Gli animali di play.it (non gli utenti...)

E' il luogo in cui potete parlare di tutto quello che volete, in particolare di tutti gli argomenti non strettamente attinenti allo sport americano...
Rispondi
Gio
Senior
Senior
Messaggi: 2004
Iscritto il: 01/11/2004, 21:20
Località: Utah

Re: Gli animali di play.it (non gli utenti...)

Messaggio da Gio » 12/09/2018, 23:07

BruceSmith ha scritto:
12/09/2018, 21:51
non avendo animali (e non avendo nessun interesse ad averne) non seguivo assiduamente il topic.
grave errore.


Ho lavoarto per 4 anni in un mattatoio
@Gio, non dire altro.. ti immagino come Bardem in 'non è un paese per vecchi' mentre ammazzi mucche con la pistola spara-pallini.
e, d'altra parte, chi è più amico degli animali di te? forse il macellaio, ma non è detto.


 
Non usavano  una pistola (anche se son stato in un mattatoio "locale" a prendere degli campioni per controlli e li usavano un fucile per le mucche .....), in ogni caso non ero adetto alla "uccisione" ma aiutavo a processare al carcassa .....



Avatar utente
Karamazov
Rookie
Rookie
Messaggi: 232
Iscritto il: 18/06/2017, 0:03
NBA Team: Wolves
Squadra di calcio: MansfieldTown

Re: Gli animali di play.it (non gli utenti...)

Messaggio da Karamazov » 13/09/2018, 8:44

Gio ha scritto:
12/09/2018, 21:40
lele_warriors ha scritto:
12/09/2018, 20:11

ti consiglio di informarti meglio.
ma ti puoi leggere le etichette e cosa contengono di un po' di marche di bustine/scatolette con carne/pesce, e le differenze le scopri da solo. se non ti basta senti anche qualche veterinario. se poi resti convinto di quel che scrivi, ben per te.  



:gogogo:
Ho lavoarto per 4 anni in un mattatoio/clinica veterinaria (necropsie), ci son due secchi per gli scarti/frattaglie/schifezze varie uno per l'inceneritore in caso di problemi con l'animele (salute) e l'atro per essere venduto e inscatolato ..... La "carne" in scatolette/buste/'croccantini" viene sempre dallo steso posto .... uno dei due bidoni (nel mio caso quello grigio ..... quello blu era per l'inceneritore).
I veterinari consigliano quello che li sponsorizza, alcune marche sono, si migliori, sopratutto quando vendono cibo "medicato", ma alla fine la carne viene sempre da uno dei due "bidoni" indipendentemente dalla marca e dal prezzo .....

Quindi stesso posto cosa intendi ? Non puoi essere più specifico ? Chiedo perchè sono curioso, e anche se ho un cane, ho sempre avuto la sensazione che spendere 9 euro per dei croccantini al posto di 2 euro fosse meglio, però non sono mai stato convinto.. Per quanto ti possano dire naturale al 100% credo faccia sempre abbastanza schifo. Però sono sensazioni, sono ignorante in materia e in ogni caso, certe porcate a due euro con mille mila chili di croccantini non li comprerò mai !

Il mio cane in ogni caso divora sempre tutto :laughing:
Però se vuoi spiegare qualcosa, cerca di essere più chiaro ! Se hai voglia ovviamente



Avatar utente
Spree
Pro
Pro
Messaggi: 3044
Iscritto il: 20/01/2005, 18:32
Località: Padova

Re: Gli animali di play.it (non gli utenti...)

Messaggio da Spree » 13/09/2018, 9:30

Gio ha scritto:
12/09/2018, 21:40
lele_warriors ha scritto:
12/09/2018, 20:11
ti consiglio di informarti meglio.
ma ti puoi leggere le etichette e cosa contengono di un po' di marche di bustine/scatolette con carne/pesce, e le differenze le scopri da solo. se non ti basta senti anche qualche veterinario. se poi resti convinto di quel che scrivi, ben per te.  



:gogogo:
Ho lavoarto per 4 anni in un mattatoio/clinica veterinaria (necropsie), ci son due secchi per gli scarti/frattaglie/schifezze varie uno per l'inceneritore in caso di problemi con l'animele (salute) e l'atro per essere venduto e inscatolato ..... La "carne" in scatolette/buste/'croccantini" viene sempre dallo steso posto .... uno dei due bidoni (nel mio caso quello grigio ..... quello blu era per l'inceneritore).
I veterinari consigliano quello che li sponsorizza, alcune marche sono, si migliori, sopratutto quando vendono cibo "medicato", ma alla fine la carne viene sempre da uno dei due "bidoni" indipendentemente dalla marca e dal prezzo ..... 
Ma anche no. 

Una mia cara amica lavora nella ricerca e sviluppo per un'azienda che produce mangime per animali, di quelli cari, e usano carne e ingredienti meglio di quelli che compro io per me. 

E infatti io non li compro neanche per il gatto. 
 



Avatar utente
Dietto
Pro
Pro
Messaggi: 8411
Iscritto il: 10/10/2011, 14:17
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: New York Knickerbockers

Re: Gli animali di play.it (non gli utenti...)

Messaggio da Dietto » 13/09/2018, 9:39

Gio ha scritto:
12/09/2018, 21:40
lele_warriors ha scritto:
12/09/2018, 20:11
ti consiglio di informarti meglio.
ma ti puoi leggere le etichette e cosa contengono di un po' di marche di bustine/scatolette con carne/pesce, e le differenze le scopri da solo. se non ti basta senti anche qualche veterinario. se poi resti convinto di quel che scrivi, ben per te.  



:gogogo:
Ho lavoarto per 4 anni in un mattatoio/clinica veterinaria (necropsie), ci son due secchi per gli scarti/frattaglie/schifezze varie uno per l'inceneritore in caso di problemi con l'animele (salute) e l'atro per essere venduto e inscatolato ..... La "carne" in scatolette/buste/'croccantini" viene sempre dallo steso posto .... uno dei due bidoni (nel mio caso quello grigio ..... quello blu era per l'inceneritore).
I veterinari consigliano quello che li sponsorizza, alcune marche sono, si migliori, sopratutto quando vendono cibo "medicato", ma alla fine la carne viene sempre da uno dei due "bidoni" indipendentemente dalla marca e dal prezzo ..... 

Sì....
E dentro i Wurstel ci sono gli occhi dei maiali.

senza scordarsi che è comunque tutto colpa di Trump



Avatar utente
PENNY
Pro
Pro
Messaggi: 6018
Iscritto il: 06/04/2004, 13:30
NBA Team: New York Knicks
Località: Cagliari

Re: Gli animali di play.it (non gli utenti...)

Messaggio da PENNY » 13/09/2018, 9:43

Gatto al secondo giorno di ricovero, problemi al cuore e di conseguenza ai reni.
Provano una terapia per rimetterlo in sesto, non dovesse funzionare la veterinaria mi ha detto "Eh è la vecchiaia, purtroppo è normale" (16 anni). Della serie, di qualcosa dovrà pur crepare.

Al momento è bello incazzoso e nervoso, ha provato a graffiare e mordere chiunque durante la visita e ha sfiorato la fuga spettacolare venendo recuperato all'ultimo nel corridoio :forza:

Poveraccia è dimagrita un casino perchè da settimane ha definitivamente smesso di mangiare qualunque cosa solida causa mancanza di tutti i denti ormai.



Avatar utente
Bonaz
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 15917
Iscritto il: 22/12/2005, 10:28
NFL Team: Cincinnati Bengals
NBA Team: Portland Trail Blazers
NHL Team: New York Rangers
Squadra di calcio: Inter
Località: Mantua - Brixia a/r

Re: Gli animali di play.it (non gli utenti...)

Messaggio da Bonaz » 13/09/2018, 9:47

16 anni per un gatto e' un bel traguardo


rodmanalbe82 ha scritto:Bonaz ridefinisce il concetto di "come lavorare a fine luglio" :truzzo:
ripper23 ha scritto:Bonaz porta la voglia di non fare un cazzo in ufficio a livelli ineguagliabili :notworthy:
Bluto Blutarsky ha scritto:Annuntio vobis gaudium magnum, habemus Bonaz

:appl: :appl: :appl:

Avatar utente
lele_warriors
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 25081
Iscritto il: 05/07/2007, 7:48

Re: Gli animali di play.it (non gli utenti...)

Messaggio da lele_warriors » 13/09/2018, 13:20

tra l'altro gio, sull'argomento qualità carne ti han già risposto altri, come ben vedi, ma io mi riferivo principalmente a un altra cosa.
la quantità di carne/pesce nelle bustine/scatolette, o di altri alimenti in teoria sani, rispetto alle schifezze che ci mettono dentro, e come detto te le leggi e capisci da solo la differenza in base alle marche. oltre a dirlo pure veterinari.
se poi insisti, e sei convinto che le scatolette di 40 centesimi l'una, siano della stessa qualità di altre marche costano 2/3 volte tanto, leggendo appunto cosa contengono, a sto punto tieniti la tua idea e fine.
immagino che anche prendere la carne per te, al lidl, o in qualche negozio dove il pollo costa 2/3 euro al kg, sia la stessa roba di andare in un reparto carne/macelleria serio, dove la paghi il doppio/,triplo beh, mangia la carne a 2 spicci, se preferisci.
sul resto concordo con bonaz, io cerco di dargli roba di qualità, se poi arriva il giorno che voglio/devo risparmiare qualcosa, come dice lui se gli infilo una marca di qualità bassa, una volta ogni tanto, non crepa nessuno.
per ora spendo senza problemi 10-15 euro in più al mese, o quel che è,e rinuncio nel caso volentieri a 2 cazzate per il sottoscritto se devo.


.“Odio gli Shilton. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli Shilton.

(lelewarriors-Indifferenti-8.9.16) (by lebronpepps :appl: :appl: )

Avatar utente
Bonaz
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 15917
Iscritto il: 22/12/2005, 10:28
NFL Team: Cincinnati Bengals
NBA Team: Portland Trail Blazers
NHL Team: New York Rangers
Squadra di calcio: Inter
Località: Mantua - Brixia a/r

Re: Gli animali di play.it (non gli utenti...)

Messaggio da Bonaz » 13/09/2018, 13:26

La grossa spesa e' per i medicinali. Io non sono per nulla fortunato con i gatti e ogni tanto qualcuno e' ammalato. Con mio fratello mi va di lusso per le operazioni, ma c'e' il risvolto della medaglia perche' ad ogni "raffreddore" mi obbliga a prendere farmaci vari. Sto facendo persino aerosol al gatto con l'asma


rodmanalbe82 ha scritto:Bonaz ridefinisce il concetto di "come lavorare a fine luglio" :truzzo:
ripper23 ha scritto:Bonaz porta la voglia di non fare un cazzo in ufficio a livelli ineguagliabili :notworthy:
Bluto Blutarsky ha scritto:Annuntio vobis gaudium magnum, habemus Bonaz

:appl: :appl: :appl:

Avatar utente
lele_warriors
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 25081
Iscritto il: 05/07/2007, 7:48

Re: Gli animali di play.it (non gli utenti...)

Messaggio da lele_warriors » 13/09/2018, 13:57

ah per fortuna ad ora problemi di salute zero. fatte vaccinazioni (sti giorni torno per il bis...), castrazione e fine, che cmq non son 2 spicci, anzi. immagino si, che se sta male il discorso cambia, però spero di non pormi il problema almeno per un po' di tempo...


.“Odio gli Shilton. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli Shilton.

(lelewarriors-Indifferenti-8.9.16) (by lebronpepps :appl: :appl: )

Avatar utente
rowiz
MVP of the year
MVP of the year
Messaggi: 10700
Iscritto il: 12/02/2006, 14:12
NFL Team: Pittsburgh Steelers
Località: Megaron

Re: Gli animali di play.it (non gli utenti...)

Messaggio da rowiz » 13/09/2018, 14:03

mi avete convinto, stasera vado a cena al McDonalds e do da mangiare al gatto i croccatini della Royal Canin. Poi domani invertiamo


darioambro ha scritto:ahahah ro, tu sei davvero l'altra palla che vorrei avere :notworthy: :notworthy: :notworthy:
darioambro ha scritto:rowiz direbbe che sono un coglione :biggrin:
30.11.2016

Avatar utente
Luca79
Pro
Pro
Messaggi: 6823
Iscritto il: 03/02/2007, 22:03
NFL Team: Tampa Bay Buccaneers
NBA Team: Chicago Bulls
Squadra di calcio: Milan Crystal Palace

Re: Gli animali di play.it (non gli utenti...)

Messaggio da Luca79 » 13/09/2018, 14:09

Bonaz ha scritto:
13/09/2018, 13:26
La grossa spesa e' per i medicinali. Io non sono per nulla fortunato con i gatti e ogni tanto qualcuno e' ammalato. Con mio fratello mi va di lusso per le operazioni, ma c'e' il risvolto della medaglia perche' ad ogni "raffreddore" mi obbliga a prendere farmaci vari. Sto facendo persino aerosol al gatto con l'asma

:notworthy:


19.12.11:26.01.12 - An incredible journey from Saint Jean Pied de Port to Fisterra

Avatar utente
BomberDede
Pro
Pro
Messaggi: 3503
Iscritto il: 01/06/2008, 13:27

Re: Gli animali di play.it (non gli utenti...)

Messaggio da BomberDede » 13/09/2018, 14:24

rowiz ha scritto:
13/09/2018, 14:03
mi avete convinto, stasera vado a cena al McDonalds e do da mangiare al gatto i croccatini della Royal Canin. Poi domani invertiamo

sapendo la ricchezza del forum piuttosto è:
domani caviale al gatto e io da cracco,
dopodomani invece royal canin al gatto e io da bottura 

 



Avatar utente
Teo
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 14820
Iscritto il: 09/09/2002, 8:57
MLB Team: Atlanta Braves
NFL Team: Buffalo Bills
NBA Team: Utah Jazz
NHL Team: Colorado Avalanche
Località: padova
Contatta:

Re: Gli animali di play.it (non gli utenti...)

Messaggio da Teo » 13/09/2018, 16:32

Io a breve devo spendere quasi 200€ per curare denti e tartaro


ImmagineImmagineImmagineImmagine

Gio
Senior
Senior
Messaggi: 2004
Iscritto il: 01/11/2004, 21:20
Località: Utah

Re: Gli animali di play.it (non gli utenti...)

Messaggio da Gio » 13/09/2018, 18:44

lele_warriors ha scritto:
13/09/2018, 13:20
tra l'altro gio, sull'argomento qualità carne ti han già risposto altri, come ben vedi, ma io mi riferivo principalmente a un altra cosa.
la quantità di carne/pesce nelle bustine/scatolette, o di altri alimenti in teoria sani, rispetto alle schifezze che ci mettono dentro, e come detto te le leggi e capisci da solo la differenza in base alle marche. oltre a dirlo pure veterinari.
se poi insisti, e sei convinto che le scatolette di 40 centesimi l'una, siano della stessa qualità di altre marche costano 2/3 volte tanto, leggendo appunto cosa contengono, a sto punto tieniti la tua idea e fine.
immagino che anche prendere la carne per te, al lidl, o in qualche negozio dove il pollo costa 2/3 euro al kg, sia la stessa roba di andare in un reparto carne/macelleria serio, dove la paghi il doppio/,triplo beh, mangia la carne a 2 spicci, se preferisci.
sul resto concordo con bonaz, io cerco di dargli roba di qualità, se poi arriva il giorno che voglio/devo risparmiare qualcosa, come dice lui se gli infilo una marca di qualità bassa, una volta ogni tanto, non crepa nessuno.
per ora spendo senza problemi 10-15 euro in più al mese, o quel che è,e rinuncio nel caso volentieri a 2 cazzate per il sottoscritto se devo.

:penso: Non mi pareva di insistere, e onestamente mi frega poco quello che mangi o che dai da mangiare al gatto, anzi, no, buon per te (e per il gatto) che scegli di dargli roba di qualita, non tutti lo fanno, avere animali e` una responsabilita e trattarli nel miglior modo possibile e` il minimo che si possa fare.

Che ci siano differenze tra una marca e l'altra non ci sono dubbi, e spesso le differenze giustificano il prezzo, ma cio non toglie che la fonte della "carne" e` piu o meno sempre la stessa, scarti della macellazione (e non entriamo nel "pesce" perche poi non ne usciamo piu), le differenze stanno nel "contorno" e nelle altre cose che ci mettono dentro. Se poi vogliamo essere seri (e insistere), ci sono parecchi studi sulla composizione della carne nel cibo per cani e gatti e onestamente le marche che hannno una etichetta "corretta" sono nella minoranza (10 su 40 in questo studio) e spesso e volentiri c'e` parecchia contaminazione di altre specie (pollo e siuni) non dichiarata nelle etichetta. Quello studio non e` il solo, in pratica tutti trovano contimanzioni di altre specie di carne (pollo, maiale e carne ovina) e incredibile varieta nella reale quantita di carne dichiarata nelle etichette, varieta non solo tra marche ma anche nella stessa marca in produzioni diverse. Non prendere per oro colato quello che c'e` scritto sulle etichette (anche perche le regole non sono molto chiare) e ricorda che, come i medici prendono soldi da BigPharma, anche i veterinari vengono sponsorizati dai produttori di mangime. Se poi vuoi credere che la prima scelta, per qualita, della carne di un qualsiasi animale, vada prima come cibo per cani e gatti e poi per le persone, (o che un tonno da 1500 dollari - prezzo corrente a tokio - al kilo finisca in scatolette per gatti)  non ci sono poblemi, (spree pensa un attimino a quello che ti ha detto la tua amica) pero pensa un attimo, se la carne, che tu dici di migliore qualita, ti costa 6/15 euro al kilo (il triplo di 2/3 euro) quanto dovrebbe costare una scatoletta ci cibo per gatti fatta con quella carne (tenuto conto del costo della carne e lavoro ( preparazione, cottura, aggiunte e strilizazione e altro)?



frog
Pro
Pro
Messaggi: 6894
Iscritto il: 08/09/2002, 20:28
NBA Team: l.a. Lakers
Località: Trento

Re: Gli animali di play.it (non gli utenti...)

Messaggio da frog » 14/09/2018, 8:37

Gio ha scritto:
12/09/2018, 19:20
frog ha scritto:
12/09/2018, 14:29
Questo ha rafforzato la mia convinzione di spendere qualcosina in più, ma evitargli porcherie.
I gatti sono tendenzialmente "delicati di stomaco" ma il prezzo non e` sinonimo di maggiore qualita .... la "carne" viene sempre dallo stesso posto.  
Arrivo lungo, comunque quello che intendevo lo ha capito Lele, tra l'altro anche solo evitare le bustine e prediligere i croccantini è già una cosa positiva per loro e poi gli ingredienti sui prodotti qualcosa vorranno pur dire, oppure siamo talmente imbevuti di complottismo che qualsiasi cosa si legga o si senta è chiaramente falsa e viviamo perennemente sotto attacco delle lobbies.

Lasciamole al pluriministro con ritardo mentale certe paranoie. 

Edito, perché ho letto la tua risposta qua sopra, mi sembra più argomentata e ragionevole, ovvio che, come su tutto e in tutti i campi, non è da prendere tutto per oro colato, ma la differenza tra prodotti di qualità e robaccia resta, come per il nostro cibo, con qualche eccezione, per forza e comunque la differenza maggiore, come dici tu, sta nel resto degli ingredienti, non nella carne o nel pesce.



Rispondi