Libri

E' il luogo in cui potete parlare di tutto quello che volete, in particolare di tutti gli argomenti non strettamente attinenti allo sport americano...
Avatar utente
Whatarush
Pro
Pro
Messaggi: 9602
Iscritto il: 09/12/2005, 19:13
MLB Team: Pirates
NFL Team: Steelers
NHL Team: Penguins

Re: Libri

Messaggio da Whatarush » 21/06/2018, 19:26

RashardLewis ha scritto:
20/06/2018, 18:52
Penso che presto darò una nuova possibilità al fantasy, le mie esperienze si legano a qualche vecchio romanzo di Terry Pratchett e pochissimo altro. Cercando qualcosa di non convenzionale mi sono imbattuto in Brandon Sanderson che da qualche recensione mi pare possa essere interessante. Qualcuno ha letto qualcosa di suo? Ammetto che le copertine italiane mi fanno gia passare la voglia :biggrin: Altrimenti pensavo al primo libro della saga di Elric di Moorcock.
In quella classifica della Fantasy Book Review che ormai è diventata il mio punto di riferimento, Sanderson è appunto il terzo nome dopo Tolkien ed Erikson; prima di buttarmi sul secondo l'avevo preso in considerazione: la prima trilogia di Mistborn sembra proprio un bel lavoro.



Avatar utente
RashardLewis
Senior
Senior
Messaggi: 2108
Iscritto il: 08/07/2004, 19:13
NBA Team: Seattle Sonics
Località: Roma

Re: Libri

Messaggio da RashardLewis » 24/06/2018, 17:29

Immagine
La ballata di Black Tom - Victor Lavalle, 2016[Horror lovecraftiano]
"New York, anni Venti. Charles Thomas Tester è un “intrattenitore” nella Harlem del jazz. Lui sa come lanciare un incantesimo anche senza magia e come attirare la gente. Ma quando dovrà consegnare un pericoloso libro a una maga solitaria nel cuore del Queens e s’imbatterà in un ricco occultista di nome Robert Suydam a Flatbush, sulle cui tracce è l’investigatore Thomas Malone, il giovane nero di Harlem aprirà la porta a un regno di profonda e imperscrutabile magia...."

Questo romanzo breve di Lavalle (un centinaio di pagine) è una riproposizione/reimmaginazione de "L'orrore a Red Hook" di Lovecraft. Viene cambiato il punto di vista introducendo un nuovo personaggio e cercando di proporre comunque qualcosa di nuovo. Il racconto di Lovecraft, che è piuttosto celebre per essere il più razzista della sua produzione, è tuttora inquietante. Parzialmente lo è anche "La ballata di Black Tom" ma confesso di non averlo amato troppo. Black Tom è un bel protagonista, ma le atmosfere e la narrazione non mi hanno soddisfatto. Certamente è un mio problema visto che speravo in un "Lovecraft bis", in America è piuttosto celebrato. Lettura gradevole ma non un capolavoro. 3 stellette


We bleed green & gold
Go Sonics!

Non ti dimenticherò mai mamma... :piango:

BruceSmith
Premio Simpa della Cumpa
Premio Simpa della Cumpa
Messaggi: 15975
Iscritto il: 06/05/2004, 15:03
Località: Milano
Contatta:

Re: Libri

Messaggio da BruceSmith » 28/06/2018, 16:23

domanda stupida: quando si ordina un libro (cartaceo) su amazon, c'è modo di capire quanto sono grandi i caratteri?



Avatar utente
Mr. Sloan
Pro
Pro
Messaggi: 6522
Iscritto il: 30/05/2004, 16:29
NBA Team: Utah Jazz
Località: Zuid-Holland

Re: Libri

Messaggio da Mr. Sloan » 28/06/2018, 16:57

Minchia Brus va bene che l'eta' avanza ma siamo gia' a questi livelli? :forza:



BruceSmith
Premio Simpa della Cumpa
Premio Simpa della Cumpa
Messaggi: 15975
Iscritto il: 06/05/2004, 15:03
Località: Milano
Contatta:

Re: Libri

Messaggio da BruceSmith » 28/06/2018, 17:07

lo sapevo che sarebbe andata a finire così.
Mr. Sloan ha scritto:
28/06/2018, 16:57
Minchia Brus va bene che l'eta' avanza ma siamo gia' a questi livelli? :forza:
sono per mio padre (cit.) :biggrin:



Avatar utente
Kelev
Rookie
Rookie
Messaggi: 102
Iscritto il: 05/04/2018, 8:08
MLB Team: New York Mets
NFL Team: Green Bay Packers
NBA Team: Phoenix Suns
NHL Team: Anaheim Ducks

Re: Libri

Messaggio da Kelev » 28/06/2018, 17:17

BruceSmith ha scritto:
28/06/2018, 16:23
domanda stupida: quando si ordina un libro (cartaceo) su amazon, c'è modo di capire quanto sono grandi i caratteri?
No, direi proprio di no. Però magari su google o su youtube puoi trovare qualche immagine del libro aperto o quantomeno qualche libro simile della stessa casa editrice. In questo caso di che titolo si tratta?


La situazione in un' emoticon:
MLB: METS :dash2:
NHL: DUCKS :forza:
NFL: PACKERS:forza:
NBA: SUNS   :forza:

BruceSmith
Premio Simpa della Cumpa
Premio Simpa della Cumpa
Messaggi: 15975
Iscritto il: 06/05/2004, 15:03
Località: Milano
Contatta:

Re: Libri

Messaggio da BruceSmith » 28/06/2018, 17:33

Kelev ha scritto:
28/06/2018, 17:17
No, direi proprio di no. Però magari su google o su youtube puoi trovare qualche immagine del libro aperto o quantomeno qualche libro simile della stessa casa editrice. In questo caso di che titolo si tratta?
Immagine

il problema è che l'ho già preso. :biggrin:



Avatar utente
Kelev
Rookie
Rookie
Messaggi: 102
Iscritto il: 05/04/2018, 8:08
MLB Team: New York Mets
NFL Team: Green Bay Packers
NBA Team: Phoenix Suns
NHL Team: Anaheim Ducks

Re: Libri

Messaggio da Kelev » 28/06/2018, 17:51

Comunque se ti può essere utile ho fatto una foto a un'edizione uguale. Per le prossime volte l'unica è vedere se trovi qualcosa nelle immagini di google o in qualche videorecensione su youtube e alle brutte se non trovi niente prova a chiedere qua.

https://ibb.co/du0Ujo


La situazione in un' emoticon:
MLB: METS :dash2:
NHL: DUCKS :forza:
NFL: PACKERS:forza:
NBA: SUNS   :forza:

BruceSmith
Premio Simpa della Cumpa
Premio Simpa della Cumpa
Messaggi: 15975
Iscritto il: 06/05/2004, 15:03
Località: Milano
Contatta:

Re: Libri

Messaggio da BruceSmith » 28/06/2018, 17:52

Kelev ha scritto:
28/06/2018, 17:51
Comunque se ti può essere utile ho fatto una foto a un'edizione uguale. Per le prossime volte l'unica è vedere se trovi qualcosa nelle immagini di google o in qualche videorecensione su youtube e alle brutte se non trovi niente prova a chiedere qua.

https://ibb.co/du0Ujo
grazie!



Sberl
Moderator
Moderator
Messaggi: 7789
Iscritto il: 14/08/2003, 8:18
MLB Team: St. Louis Cardinals
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
NHL Team: St. Louis Blues
Località: Brescia
Contatta:

Re: Libri

Messaggio da Sberl » 29/06/2018, 20:36

Finito Ceneri della Reichs...direi deludente, molto deludente. Nelle ultime 10-15 pagine spiega tutto e c'è un minimo di azione, prima 200 pagine di nulla cosmico con salti a destra e sinistra senza possibilità per il lettore di provare quantomeno a fare 2 collegamenti.
Brutto libro.


Most improved forumist 2009
Immagine

Campione d'Italia Serie A Fantacalcio Play.it 2015-2016

francilive
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 16776
Iscritto il: 06/09/2002, 21:52
MLB Team: Florida Marlins
NFL Team: Buffalo Bills
NBA Team: Brooklyn Nets
NHL Team: New Jersey Devils
Località: Torino
Contatta:

Re: Libri

Messaggio da francilive » 30/06/2018, 19:04

BruceSmith ha scritto:
28/06/2018, 17:07
lo sapevo che sarebbe andata a finire così.
Mr. Sloan ha scritto:
28/06/2018, 16:57
Minchia Brus va bene che l'eta' avanza ma siamo gia' a questi livelli? :forza:
sono per mio padre (cit.) :biggrin:
era... chiedo per un amico (cit.) :icon_paper:

Comunque sia, un editore del livello delle pubblicazioni che hai citato non sbaglia la dimensione del font, nè la spaziatura, nè la formattazione in generale. Dunque a meno che tu non abbia particolari problemi nella visione, non avrai problemi. Non rischi di prendere un testo non leggibile.
Una volta ad esempio suggerii di ridurre di mezzo punto un font per contenere le pagine complessive, ricevetti sostanzialmente una serie di insulti molto ben assortiti, oltre a fare la figura dell'ignorante :forza:

Se invece hai qualche problema specifico nella visione, sicuramente gli ebook su ereader, (assolutamente tecnologia e-ink) potendo variare contrasto e dimensione del font sarebbero di grandissimo aiuto.



Avatar utente
RashardLewis
Senior
Senior
Messaggi: 2108
Iscritto il: 08/07/2004, 19:13
NBA Team: Seattle Sonics
Località: Roma

Re: Libri

Messaggio da RashardLewis » 19/07/2018, 18:02

Dopo il Giardino dei Finzi Contini, un po' mi vergogno a postare roba di fantascienza ))

Immagine
I Figli Del Tempo - Adrian Tchaikovsky, 2016 [Fantascienza]
"Anche gli ultimi umani sopravvissuti alla rovina della Terra stanno ormai fuggendo nel disperato tentativo di trovare una nuova casa tra le stelle. Seguendo le orme indicate molto tempo prima dai loro antenati, riescono a ritrovare un pianeta apparentemente perfetto per ospitare vita umana. Ma la realtà sulla nuova Terra non si rivelerà così tranquilla e pacifica come avevano sperato... Nei lunghi anni trascorsi dal giorno del loro arrivo, il faticoso lavoro dei predecessori ha dato vita a frutti disastrosi e controproducenti, e il pianeta adesso è tutt’altro che incontaminato e ospitale...."

Grande romanzo, in tutti i sensi, sono più di 600 pagine :) Ascesa di una specie "aliena" e decadenza umana, atmosfere drammatiche che generalmente non trovo in questo particolare filone fantascientifico. Il romanzo è lungo, ma per quel che mi riguarda, estremamente appagante. L'evoluzione sul mondo di Kern mi è sembrata a suo modo realistica ed Il finale a me è parso meno scontato di quel che leggo in altre recensioni. Uno dei migliori romanzi di fantascienza degli ultimi anni.






--------------------------------------------
Immagine
Il Pianeta Dimenticato - Murray Leinster, 1920-1953 [Fantascienza]
"Un giorno, su di un pianeta posto in una regione molto lontana dalla Galassia, arriva un'astronave. Il pianeta è ancora giovane, ma sarebbe abitabile per l'uomo se la vita vi avesse mai avuto inizio. E' per questo che l'astronave è venuta a sistemarvi spore, microbi, batteri ed esseri unicellulari: a contagiarlo cioè con quei fermenti che alla fine consentono alla vita superiore di essere. Ma poi, per un errore di archivio, il cartellino segnaletico del pianeta remoto va disperso, e il pianeta viene dimenticato; per migliaia di anni, solo con se stesso, il pianeta senza nome continua a incubare gli embrioni di vita portativi un giorno dall'uomo, e questi embrioni, liberi di svilupparsi sfrenatamente, lo trasformano in un mondo di incubi....."

Recentemente leggendo "I Figli Del Tempo" di Tchaikovsky mi è tornato alla mente "Il Pianeta Dimenticato" di Leinster, che avevo letto nei primissimi anni '90. Nei miei ricordi corrotti dal tempo c'era qualche linea condivisa tra i due romanzi distantissimi dal punto di vista temporale.. beh, a conti fatti, stando nel vago e senza fare spoiler, in comune hanno il processo di terraformazione e... i ragni, tanti ragni :D Per il resto diversissimi, come normale che sia.
Il Pianeta Dimenticato è l'unione di 3 racconti lunghi, due parti scritte nel 1920/1921 (!!!) ed una del 1953 (che sospetto includa il prologo, che se fosse stato scritto negli anni 20 sarebbe stato parecchio innovativo). L'idea della terraformazione incompleta, che viene svelata nelle prime pagine, è interessante ma lo sviluppo è poco intrigante... purtroppo si vede che è buona parte del romanzo ha quasi 100 anni, le lotte con gli insetti giganti sono alla lunga ripetitive e noiose ed i personaggi sono delle macchiette assolute. Di Leinster avevo letto dei racconti carini, questo Pianeta Dimenticato ha una valenza ormai prettamente storica.


We bleed green & gold
Go Sonics!

Non ti dimenticherò mai mamma... :piango:

BruceSmith
Premio Simpa della Cumpa
Premio Simpa della Cumpa
Messaggi: 15975
Iscritto il: 06/05/2004, 15:03
Località: Milano
Contatta:

Re: Libri

Messaggio da BruceSmith » 19/07/2018, 20:07

RashardLewis ha scritto:
19/07/2018, 18:02
Dopo il Giardino dei Finzi Contini, un po' mi vergogno a postare roba di fantascienza ))
non preoccuparti, sono tutto chiacchiere e distintivo (cit.) non l'ho letto nemmeno io

quando dicevo che il libro non era per me, era la verità. :thumbup:



Avatar utente
RashardLewis
Senior
Senior
Messaggi: 2108
Iscritto il: 08/07/2004, 19:13
NBA Team: Seattle Sonics
Località: Roma

Re: Libri

Messaggio da RashardLewis » 31/07/2018, 14:57

Immagine
Mattatoio n. 5 - Kurt Vonnegut, 1969
"Billy Pilgrim è simbolo dell’”americano medio”, la cui vita è segnata dalla Seconda Guerra Mondiale e in particolare dal bombardamento di Dresda di cui è testimone come prigioniero di guerra tedesco. Billy non segue un ritmo di vita normale; la sua coscienza viaggia nel tempo casualmente da un punto all’altro della sua esistenza; allo stesso modo è strutturato il romanzo, composto da episodi diversi disposti secondo una sequenza senza, almeno apparentemente, un filo logico. L’intero romanzo ruota attorno a ciò che Billy sostiene di aver imparato dai Tralfamadoriani, alieni reali o forse nati dalla sua fantasia, che lo hanno rapito: l’assenza del libero arbitrio....."

Romanzo straordinario. Drammatico ma allo stesso tempo divertente e sorprendente. La visione del tempo è estremamente simile a quella del film Arrival (a sua volta tratto da un racconto di Ted Chiang). Da leggere senza se e senza ma.
Così va la vita.


We bleed green & gold
Go Sonics!

Non ti dimenticherò mai mamma... :piango:

Avatar utente
ze_ginius
Rookie
Rookie
Messaggi: 890
Iscritto il: 04/05/2005, 16:45
MLB Team: Boston Red Sox
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Boston Celtics
NHL Team: Boston Bruins
Località: Half awake in a fake empire

Re: Libri

Messaggio da ze_ginius » 21/08/2018, 15:10

Su consiglio di un amico ho voluto iniziare qualcosa di Foster Wallace e ho recuperato "Oblio": otto racconti brevi. Dopo i primi due mi sono sentito come l'uomo talpa dei Simpson


"Tu ti sei preso 4 minuti (ore) della mia vita e io li rivoglio indietro..."

Delirante
Poche volte ho mollato un libro ma mi sa che questa volta lo lascio lì



Rispondi