Eastern Conference Finals - #2 Boston Celtics vs #4 Cleveland Cavaliers

Il Punto d'incontro dei Fans NBA di Play.it USA
Rispondi

Chi raggiungerà le Finals?

Sondaggio concluso il 15/05/2018, 4:00

Celtics
15
36%
Cavs
27
64%
 
Voti totali: 42

Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 7223
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Eastern Conference Finals - #2 Boston Celtics vs #4 Cleveland Cavaliers

Messaggio da nolian » 16/05/2018, 14:46

Tatum e Brown sottovalutati?
Rozier sottovalutato?

Smart è lo smart che conosciamo da tempo
Horford era una garanzia, lo sapevamo, e adesso che gli si chiede di più lo sta dando, non c'è sottovalutazione

invece se Tatum e Brown e Rozier (rookie, secondo anno, terzo anno) stanno giocando dei PO da protagonisti, innalzando e manco di poco il proprio livello, una parte del merito va anche al coach, e non è questione di averli sottovalutati

idem per tutti i gregari da Baynes a Ojeyede (comecacchiosescrive)

allora da una parte c'è un coach che anche con mezzo roster nuovo (Tatum, Hayward, Irving, Morris, Baynes, Monroe, Larkin), e con infortunio nei due primi della lista, riesce a tirar fuori il meglio da TUTTI i suoi a disposizione, anche se rookie, giovani e inesperti

dall'altra parte c'è uno che dai nuovi/inesperti non tira fuori 10' di qualità (Hood, Clarkson, Nancs, Osman)...10' totali eh, mica li "pretendo" a testa!
e dall'altra non riesce a mettere nelle condizioni di dare il loro contributo a nessuno dei veterani (JR, Korver, Hill, TT, Green)

dai di che parliamo?

invertiamo i coaches e sta serie finisce 4-0Cavs anche rigiocandola 200volte



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 9724
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Eastern Conference Finals - #2 Boston Celtics vs #4 Cleveland Cavaliers

Messaggio da T-wolves » 16/05/2018, 14:49

Semplicemente i Celtics hanno due match point e gliene basta convertire uno perchè se i Cavs vanno sotto 3-1 non si rialzano mai nella vita, però non è scontato potrebbero pure tornare al Garden 2-2 (Boston - Milwaukee tanto per dirne una che è successa poche settimane fa). Lue non mi pare abbia ben in mente come strutturare la rotazione, gara 1 e gara 2 sono state abbastanza diverse, poi sinceramente i quintetti senza LeBron fanno abbastanza tenerezza o c'è Love e danno la palla a lui oppure è caos totale con nessuno che ha una mezza idea di come attaccare in maniera costruttiva, si passa dal Clarkson contro tutti al la passo a te che la passi a me che te la ripasso e dopo un pò uno prende un tiro a caso e purtroppo dovrebbe essere Hill a prendersi delle responsabilità, ma non è in grado di farlo e gli altri proprio lasciamo stare. Ergo avere in campo Love quando non c'è LeBron mi sembra il minimo.



Avatar utente
Mich
Rookie
Rookie
Messaggi: 601
Iscritto il: 11/11/2017, 16:49
NBA Team: Bulls

Re: Eastern Conference Finals - #2 Boston Celtics vs #4 Cleveland Cavaliers

Messaggio da Mich » 16/05/2018, 14:50

Jack ha scritto:
16/05/2018, 14:39
Mich ha scritto:
16/05/2018, 14:29
Sottovalutati perché hanno cambiato tutto e si sono infortunati quelli che erano i giocatori più forti. Perché a quel punto si sono ritrovati a giocare ai playoff con un play che forse non sarebbe stato scoperto senza l'infortunio di Irving, con Brown che dallo scorso anno è cresciuto esponenzialmente, con Tatum che doveva giocare da rookie i suoi primi playoff, con Morris che è stato preso perché costretti a cedere Bradley.

Qualcuno pensava a questo? Se si tolgono i due migliori giocatori alla maggior parte delle squadre da playoff si va per la lottery, altro che 2-0 nella finale di Conference.
Irving ne ha giocate 60, comunque sono d'accordo dico solo che a parte Rozier gli altri per quanto giovani sono scelte davvero alte, uno solo è un rookie evidentemente atipico per maturità ma qui non ci vedo tanto merito nei Celtics o meglio non più del dovuto, se uno ha bisogno di più tempo per vari motivi anche la miglior organizzazione col miglior coach non potrà far sì che sia pronto da subito quindi bravi Ainge & Stevens ma il gruppo c'è e se questi sono giovani, con pochi anni di carriera alle spalle e quello scelto più in basso è finito alla 16 vuol dire che tanto sottovalutati non erano all'uscita dai rispettivi college.
Sottovalutati però per quello che stanno facendo, cioè trovarsi 2-0 in una finale di Conference contro i Cavs.

Che Brown e Tatum potessero diventare grandi giocatori era una speranza legittima, essendo due #3, ma che al secondo e primo anno potessero già reggere questi livelli non era mai scontato.



Avatar utente
gianluca.t
Rookie
Rookie
Messaggi: 133
Iscritto il: 12/07/2015, 23:52

Re: Eastern Conference Finals - #2 Boston Celtics vs #4 Cleveland Cavaliers

Messaggio da gianluca.t » 16/05/2018, 15:08

Credo seriamente che la striscia di finals di Lebron si interromperà. C'è una tale differenza in termini di gioco che neppure le prestazioni monstre di King James possono colmare.



DROGBA86
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 14059
Iscritto il: 13/12/2006, 22:15

Re: Eastern Conference Finals - #2 Boston Celtics vs #4 Cleveland Cavaliers

Messaggio da DROGBA86 » 16/05/2018, 16:24

Ad oggi è impressionante il fattore Garden. 9-0 Boston in casa, fuori casa invece 1-4 che senza suicidi imbarazzanti di Phila era 0-5.
A Cleveland serve un salto di qualità notevole mai mostrato fuori casa fino ad oggi.



Avatar utente
flash
Senior
Senior
Messaggi: 1233
Iscritto il: 17/11/2013, 12:58
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: San Francisco 49ers
NBA Team: New York Knicks
NHL Team: New Jersey Devils
Squadra di calcio: AC Milan

Re: Eastern Conference Finals - #2 Boston Celtics vs #4 Cleveland Cavaliers

Messaggio da flash » 16/05/2018, 16:56

aspetterei a recitare il de profundis per i cavalliers.
non sarebbe assurdo, visti i precedenti di boston quest'anno, che si tornasse al garden sul 2-2.


Doc Rivers guarded Dale Curry. Austin Rivers cannot guard Steph Curry.
"Cold" Klay looks like a lot of other cold shooters. "Hot" Klay is like no other.
I'm not going to say that Curry is God. But he is definitely a god.

Avatar utente
Brian_di_Nazareth
Premio Tranquillo
Premio Tranquillo
Messaggi: 21520
Iscritto il: 11/11/2009, 17:42
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: giù al nord
Contatta:

Re: Eastern Conference Finals - #2 Boston Celtics vs #4 Cleveland Cavaliers

Messaggio da Brian_di_Nazareth » 16/05/2018, 17:32

Brian_di_Nazareth ha scritto:
13/05/2018, 23:34
Noi s'era offerto più resistenza in gara 1 Immagine
Noi s'era offerto più resistenza in gara 2 :icon_paper:



Avatar utente
franzis
Pro
Pro
Messaggi: 6646
Iscritto il: 25/09/2009, 21:26
NBA Team: 2028 World Champions

Re: Eastern Conference Finals - #2 Boston Celtics vs #4 Cleveland Cavaliers

Messaggio da franzis » 16/05/2018, 21:08

lebronpepps ha scritto:
16/05/2018, 14:27
franzis ha scritto:
16/05/2018, 14:24
Prima ancora che a stevens, i meriti li darei a ainge, per quanto continui a starmi sulle palle
no doveva dare tutti i giovani per Jimmy Butler, è un coglione
È ancora in tempo a farlo :naughty:



lelomb
Pro
Pro
Messaggi: 9288
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils

Re: Eastern Conference Finals - #2 Boston Celtics vs #4 Cleveland Cavaliers

Messaggio da lelomb » 17/05/2018, 2:58

GecGreek ha scritto:
16/05/2018, 13:41
Alla lunga i vari George Hill, JR Smith, Kyle Korver non ce la fanno a tenere il livello di intensità e fisicità dei verdi. Ad un certo punto è arrivata una pioggia di errori difensivi Cavs, che boston ha punito. Smart ha fatto una serie di giocate che son puro culo ma in qualche modo gli succedono sempre (si vede culo non lo è). Jaylenone il solito dio. Mentre il Re scarica 21 in un quarto, lui risponde quasi colpo su colpo attaccando proprio lebron dall'altro lato e tiene i Celtics a contatto praticamente da solo, in un momento in cui non entrava il tiro. Unica nota positiva di Cleveland per tutta la partita, a parte LBJ, Tristano.
Già di base non parliamo di una serie di architetti della difesa, se si ritrovano a prender e dar mazzate per 38 minuti a sera e correr dietro ai celtics i secondi tempi avranno tutti sto andamento. Terzo e quarto quarto difensivi imbarazzanti di tutti i cavs, LeBron compreso che più di un paio di volte ha mandato a mucchio le già precarie rotazioni dei cavs. Ma è inevitabile.

Non c'è un altro cavs oltre a James che non vada in merda a palleggiare di fronte alle leve dei verdi. Hill lo fa lo stretto indispensabile, Smith non riesce a levarsi di dosso manco la nonna di rozier figurarsi il nipote.
Di Lue non val manco la pena parlarne che sarebbero caratteri sprecati. Magari suggerisse ai suoi di non andare inutilmente a contendersi i rimbalzi difensivi in 3, ma di pensare piuttosto ad anticipare la transizione potrebbero scoprire dei vantaggi. Tanto i celtics manco sanno come è disegnato un rimbalzo offensivo talmente ripiegano alla svelta.

O qualcuno di quella manciata si iscrive alla serie o per quanto possa comunque arrivare a gara7 i cavs non andranno mai vicino ad annusarla al garden, pure stanotte loro tirati al palo e quelli che in terza gli stavano a tiro. Alzate un paio di marce dietro col prevedibile calo dei cavs è finita la partita.



Avatar utente
maxdance
Rookie
Rookie
Messaggi: 950
Iscritto il: 17/02/2005, 13:55
NBA Team: Boston Celtics
Località: Livorno

Re: Eastern Conference Finals - #2 Boston Celtics vs #4 Cleveland Cavaliers

Messaggio da maxdance » 17/05/2018, 10:00

Brian_di_Nazareth ha scritto:
16/05/2018, 17:32
Brian_di_Nazareth ha scritto:
13/05/2018, 23:34
Noi s'era offerto più resistenza in gara 1 Immagine
Noi s'era offerto più resistenza in gara 2 :icon_paper:
Speriamo domenica di vederti scrivere "noi s'era offerto più resistenza in gara 3" :icon_paper:


Immagine

Avatar utente
Brian_di_Nazareth
Premio Tranquillo
Premio Tranquillo
Messaggi: 21520
Iscritto il: 11/11/2009, 17:42
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: giù al nord
Contatta:

Re: Eastern Conference Finals - #2 Boston Celtics vs #4 Cleveland Cavaliers

Messaggio da Brian_di_Nazareth » 17/05/2018, 11:59

maxdance ha scritto:
17/05/2018, 10:00
Brian_di_Nazareth ha scritto:
16/05/2018, 17:32

Noi s'era offerto più resistenza in gara 2 :icon_paper:
Speriamo domenica di vederti scrivere "noi s'era offerto più resistenza in gara 3" :icon_paper:
Speriamo dai :forza:

Poi speriamo anche che le teorie che l'Ovest è >>>>>>> dell'est, siano vere :gogogo:



Avatar utente
maxdance
Rookie
Rookie
Messaggi: 950
Iscritto il: 17/02/2005, 13:55
NBA Team: Boston Celtics
Località: Livorno

Re: Eastern Conference Finals - #2 Boston Celtics vs #4 Cleveland Cavaliers

Messaggio da maxdance » 17/05/2018, 13:23

Brian_di_Nazareth ha scritto:
17/05/2018, 11:59
maxdance ha scritto:
17/05/2018, 10:00

Speriamo domenica di vederti scrivere "noi s'era offerto più resistenza in gara 3" :icon_paper:
Speriamo dai :forza:

Poi speriamo anche che le teorie che l'Ovest è >>>>>>> dell'est, siano vere :gogogo:
La speranza che le teorie che l'Ovest è >>>>>>> dell'Est siano vere è molto più probabile che si realizzi rispetto a quella di leggere il tuo post dopo gara 3 :forza:


Immagine

anto
Pro
Pro
Messaggi: 5447
Iscritto il: 02/07/2007, 8:19

Re: Eastern Conference Finals - #2 Boston Celtics vs #4 Cleveland Cavaliers

Messaggio da anto » 17/05/2018, 13:41

lelomb ha scritto:
17/05/2018, 2:58
O qualcuno di quella manciata si iscrive alla serie o per quanto possa comunque arrivare a gara7 i cavs non andranno mai vicino ad annusarla al garden, pure stanotte loro tirati al palo e quelli che in terza gli stavano a tiro. Alzate un paio di marce dietro col prevedibile calo dei cavs è finita la partita.
Concordo pienamente...
Fino ad ora i Cavs hanno giocato in quattro.
Come tifoso dei Celtics temo si sveglino un paio tra Smith, Hill, Nance e Hood, al che la serie si potrebbe riaprire.
Per questo, nel prosieguo della serie, si deve distinguere eventualmente tra buone e cattive sconfitte.
Secondo me se i Cavs continuano a giocare così possono anche vincerne due, ma la serie la perdono.
Se invece vincessero in modo tale da risvegliare gli attuali dormienti, tornerebbero ad essere pericolosi.
Per questo i Celtics non possono mollare neanche un attimo: sia perchè è palese che se giocano al massimo i Cavs non riescono a tenere il loro ritmo, sia perchè hanno dimostrato che quando scendono di intensità emergono i limiti della squadra.
Ultima modifica di anto il 17/05/2018, 15:20, modificato 1 volta in totale.



lelomb
Pro
Pro
Messaggi: 9288
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils

Re: Eastern Conference Finals - #2 Boston Celtics vs #4 Cleveland Cavaliers

Messaggio da lelomb » 17/05/2018, 13:53

Ma nance è iscritto, solo che quello che ti da è quella roba lì. Con TT più o meno uscito dalla tomba fa il suo cambio per mantenere lo stesso livello di energia, puoi alzargli il minutaggio se TT cala, ma non ci cavi nulla.
Hill non può iniziare a rifiutare anche i piazzati altrimenti è notte.
Smith è sta roba qua da sempre solo che nel mezzo ogni tanto ci infilava un paio di strisce e senza manco accorgertene ti faceva rifiatare lebron e ti metteva in difficoltà, perchè le ignorantate fan sempre male alle difese.

In generale io credo che oltre a questi, serva un ulteriore boost di love. Non ha fatto male queste due partite, ma deve tirar fuori tutto l'agonismo che ha e far la guerra li sotto, non proprio le sue caratteristiche principali, ma serve un altro leader emotivo.
Poi lue mi spiega come si fa anche solo a pensarli dei minuti senza entrambi in campo a cavallo fra 3 e 4to



Avatar utente
franzis
Pro
Pro
Messaggi: 6646
Iscritto il: 25/09/2009, 21:26
NBA Team: 2028 World Champions

Re: Eastern Conference Finals - #2 Boston Celtics vs #4 Cleveland Cavaliers

Messaggio da franzis » 17/05/2018, 15:12

nance tanto un caro ragazzo ma non gli chiedete di prendersi rischi o responsabilità



Rispondi