NBA, il topic generalista

Il Punto d'incontro dei Fans NBA di Play.it USA
Avatar utente
Brian_di_Nazareth
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 30059
Iscritto il: 11/11/2009, 17:42
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: giù al nord
2511
6866
Contatta:

Re: NBA, il topic generalista

Messaggio da Brian_di_Nazareth » 09/03/2021, 17:32

Ci sono anche altre soluzioni:
una è quella di togliere i corner-3 che sono una fetta consistente dei tiri da fuori, un'alta che mi era piaciuta perchè potrebbe valorizzare il gioco interno, è quella di dare 3 punti anche alle schiacciate.

Poi in generale io sarei per il ritorno dell'hand-checking, per aiutare le difese, e forse vorrei che si fosse meno fiscali nel fischiare i falli sul tiro dal 3.



Jack
Pro
Pro
Messaggi: 3391
Iscritto il: 30/04/2007, 15:15
88
329

Re: NBA, il topic generalista

Messaggio da Jack » 09/03/2021, 17:37

Ci sono tante regole che hanno aiutato i tiratori, la principale per me resta l'hand checking, quando cambi leggermente metro arbitrale e succede solo nei playoff o nelle finali diventa più difficile prendersi il tiro e le percentuali scendono. Le nuove regole sui closeout mi trovano d'accordo ma una volta prima di fare fallo su un tiro da 3 dovevi rovinare addosso al tiratore. Sui falli lucrati buttandosi sul difensore invece è una cosa brutta da vedere ma il metro è quello e lì è una scelta della lega. Anche i 5 secondi in post hanno fatto sì convenisse meno andarci e il risultato è che pochi sanno giocarci.

L'unica cosa che reputo pericolosa per un team che tira tanto e si affida pesantemente al tiro da fuori e che puoi giocare in maniera efficace ma in una gara decisiva è più facile crollino le percentuali da 3 che i layup e rischi di perdere anche se sei più forte e stai giocando bene (con bene intendo creare tanti buoni tiri ad alta percentuale piazzati) perchè di solito quel tipo di squadra non ha un piano b. I Warriors non hanno mica vinto e dominato perchè tiravano alla grande da fuori, se hai KD puoi anche non creare tanto e dare la palla a lui e in difesa avevano spesso quattro big in campo.

p.s se proprio vogliamo oltre al discorso dei falli subiti alla Harden anche gli stepback che si vedono col metro arbitrale con cui penso tutti quanti abbiamo giocato erano passi, se vale quello e non puoi toccare chi marchi e se salti quello si butta in avanti e va in lunetta onestamente è complicato difendere.



Jack
Pro
Pro
Messaggi: 3391
Iscritto il: 30/04/2007, 15:15
88
329

Re: NBA, il topic generalista

Messaggio da Jack » 09/03/2021, 17:40

Brian_di_Nazareth ha scritto: 09/03/2021, 17:32 Ci sono anche altre soluzioni:
una è quella di togliere i corner-3 che sono una fetta consistente dei tiri da fuori, un'alta che mi era piaciuta perchè potrebbe valorizzare il gioco interno, è quella di dare 3 punti anche alle schiacciate.

Poi in generale io sarei per il ritorno dell'hand-checking, per aiutare le difese, e forse vorrei che si fosse meno fiscali nel fischiare i falli sul tiro dal 3.

Un'altra che ha sempre fatto schifo alla Nba e non è praticabile potrebbe essere l'introduzione della zona, se uno può stare fermo in area e proteggere il ferro - sempre se ne hai uno capace in squadra - difendere sul perimetro diventerebbe più facile e anche difendere sui pick and roll, intendo quelli che forzano a ripetizione il cambio per sfruttare alla fine un miss-match.



lelomb
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 14996
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils
13518
4546

Re: NBA, il topic generalista

Messaggio da lelomb » 09/03/2021, 17:47

Levare i 5 secondi per me è nostarter, diventerebbe come quando in allenamento giocando con le portine c'è il solito pirla che fa il portiere.

La zona la puoi fare tranquillamente pure senza campeggiare sotto canestro.



Jack
Pro
Pro
Messaggi: 3391
Iscritto il: 30/04/2007, 15:15
88
329

Re: NBA, il topic generalista

Messaggio da Jack » 09/03/2021, 17:59

Sì che puoi farla ma è più difficile difendere il perimetro e allo stesso tempo proteggere il ferro. Anche il semicerchio, se uno sta fermo sotto canestro per me non dovrebbe mai essere fallo suo se un altro si butta dentro a mille e sfonda. Se un buon rim protector avesse la possibilità di muoversi poco sarebbe un aiuto incredibile per le difese. Questo discorso lo si è sempre preso come scusa per non rovinare la spettacolo ma bisogna vedere se correre da una parte all'altra e sparare da otto metri è sinonimo di spettacolo.



Avatar utente
aeroplane_flies_high
Pro
Pro
Messaggi: 9800
Iscritto il: 12/09/2002, 13:12
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Venessia
1967
838

Re: NBA, il topic generalista

Messaggio da aeroplane_flies_high » 09/03/2021, 18:22

Brian_di_Nazareth ha scritto: 09/03/2021, 17:32 Ci sono anche altre soluzioni:
una è quella di togliere i corner-3 che sono una fetta consistente dei tiri da fuori, un'alta che mi era piaciuta perchè potrebbe valorizzare il gioco interno, è quella di dare 3 punti anche alle schiacciate.

Poi in generale io sarei per il ritorno dell'hand-checking, per aiutare le difese, e forse vorrei che si fosse meno fiscali nel fischiare i falli sul tiro dal 3.

sono d'accordo
partirei dal restituire qualche vantaggio al difensore sul palleggio, e continuerei nel togliere completamente i falli cercati dai tiratori che buttano la palla in aria dopo aver cozzato con il braccio del difensore.

toglierei pure il corner three



Avatar utente
franzis
Pro
Pro
Messaggi: 9469
Iscritto il: 25/09/2009, 21:26
NBA Team: 2020 World Champions*
857
1210

Re: NBA, il topic generalista

Messaggio da franzis » 09/03/2021, 20:44

Secondo me basterebbe cominciare a mettere la regola che se il contatto durante un tiro in cui l'attacante non ha inerzia (ossia tira da fermo) è causato dal movimento anche dell'attacante (ossia si butta addosso al difensore che è in movimento), allora è un no call.

Na specie di estensione della Reggie Miller rule


40 GAMES IN 40ENA
Ovvero come imparai a seguire e commentare l'NBA durante il coronavirus

Avatar utente
Radiofreccia
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 11578
Iscritto il: 12/08/2009, 22:39
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Napoli
953
677

Re: NBA, il topic generalista

Messaggio da Radiofreccia » 10/03/2021, 9:09

Meyers Leonard usa una espressione anti-semita durante una live su Twitch e si becca l'allontanamento a tempo indeterminato dalla squadra. Proprietario degli Heat che, sottolineiamo, è ebreo.

E' difficile essere più scemo e ignorante di questo qui, va detto.


Pensa con leggerezza di te stesso e con profondità del mondo - Miyamoto Musashi
I legami sono il motivo per cui siamo qui. Sono ciò che danno uno scopo e un senso alle nostre vite - Brené Brown

Avatar utente
Hotel Supramonte
Rookie
Rookie
Messaggi: 541
Iscritto il: 25/11/2020, 20:37
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Miami Heat
Squadra di calcio: AC Milan
151
118

Re: NBA, il topic generalista

Messaggio da Hotel Supramonte » 10/03/2021, 9:16

Radiofreccia ha scritto: 10/03/2021, 9:09 Meyers Leonard usa una espressione anti-semita durante una live su Twitch e si becca l'allontanamento a tempo indeterminato dalla squadra. Proprietario degli Heat che, sottolineiamo, è ebreo.

E' difficile essere più scemo e ignorante di questo qui, va detto.

Finalmente abbiamo una scusa per togliercelo dai coglioni, magari riusciamo pure a non pagargli lo stipendio :biggrin:


Londra 1963
Madrid 1969
Barçelona 1989
Vienna 1990
Atene 1994
Manchester 2003
Atene 2007

Avatar utente
franzis
Pro
Pro
Messaggi: 9469
Iscritto il: 25/09/2009, 21:26
NBA Team: 2020 World Champions*
857
1210

Re: NBA, il topic generalista

Messaggio da franzis » 10/03/2021, 10:13

Radiofreccia ha scritto: 10/03/2021, 9:09 Meyers Leonard usa una espressione anti-semita durante una live su Twitch e si becca l'allontanamento a tempo indeterminato dalla squadra. Proprietario degli Heat che, sottolineiamo, è ebreo.

E' difficile essere più scemo e ignorante di questo qui, va detto.
io ancora devo capire quale è stata l'espressione, però ho capito che quel live su twitch era una partita in multi a call of duty, e stava cazzeggiando con gli altri.

poi sicuro fesso lui a farsi i live delle partite essendo un personaggio pubblico, però boh
 


40 GAMES IN 40ENA
Ovvero come imparai a seguire e commentare l'NBA durante il coronavirus

Avatar utente
Radiofreccia
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 11578
Iscritto il: 12/08/2009, 22:39
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Napoli
953
677

Re: NBA, il topic generalista

Messaggio da Radiofreccia » 10/03/2021, 10:17

franzis ha scritto: 10/03/2021, 10:13
Radiofreccia ha scritto: 10/03/2021, 9:09 Meyers Leonard usa una espressione anti-semita durante una live su Twitch e si becca l'allontanamento a tempo indeterminato dalla squadra. Proprietario degli Heat che, sottolineiamo, è ebreo.

E' difficile essere più scemo e ignorante di questo qui, va detto.
io ancora devo capire quale è stata l'espressione, però ho capito che quel live su twitch era una partita in multi a call of duty, e stava cazzeggiando con gli altri.

poi sicuro fesso lui a farsi i live delle partite essendo un personaggio pubblico, però boh

Ha detto bitch kike, la parola kike è anti-semita:

https://en.wikipedia.org/wiki/Kike


Pensa con leggerezza di te stesso e con profondità del mondo - Miyamoto Musashi
I legami sono il motivo per cui siamo qui. Sono ciò che danno uno scopo e un senso alle nostre vite - Brené Brown

Avatar utente
Morau
Senior
Senior
Messaggi: 1174
Iscritto il: 02/02/2008, 20:05
MLB Team: portland mavericks
NFL Team: las vegas raiders
NBA Team: seattle supersonics
Località: provincia pesarese
154
175

Re: NBA, il topic generalista

Messaggio da Morau » 10/03/2021, 10:20

Brian_di_Nazareth ha scritto: 09/03/2021, 17:32 Ci sono anche altre soluzioni:
una è quella di togliere i corner-3 che sono una fetta consistente dei tiri da fuori, un'alta che mi era piaciuta perchè potrebbe valorizzare il gioco interno, è quella di dare 3 punti anche alle schiacciate.

Poi in generale io sarei per il ritorno dell'hand-checking, per aiutare le difese, e forse vorrei che si fosse meno fiscali nel fischiare i falli sul tiro dal 3.





queste ma ce ne sono tante altre, partendo dal precetto che bisogna aiutare la difesa smettendo di far giocare l'attacco al di fuori delle regole. tipo tornare a chiamare i passi, invece di permettere che facciano camminate sempre più lunghe.
l'accompagnata è peggio ancora. la piaga fatta partire da iverson e proseguita da lebron e paul ora ha raggiunto livelli globetrottereschi, e basta guardarsi 2 secondi di partita di trae young, irving o lamelo ball.
e si può continuare con infrazioni più o meno minori che favoriscono sempre l'attacco.



Avatar utente
rodmanalbe82
Pro
Pro
Messaggi: 7557
Iscritto il: 28/07/2003, 18:31
1780
1878
Contatta:

Re: NBA, il topic generalista

Messaggio da rodmanalbe82 » 10/03/2021, 12:40

Il genio di Meyers, che ricordiamo era uno di quelli che evitavano il kneel per rispetto al fratello militare in Afghanistan. Ai tempi, personalmente, l'avevo anche capito perchè si era spiegato molto bene, ma adesso non ci sono dubbi e le sue scuse sono, come sempre in questo caso, imbarazzanti.

Incredibile come ci si fotte una carriera NBA in un secondo. Se vedete (o ascoltate) il video si rende proprio conto della cagata che ha fatto.


Che periodo di mmmerda.

Avatar utente
the pacer
Newbie
Newbie
Messaggi: 73
Iscritto il: 14/12/2005, 18:37
8

Re: NBA, il topic generalista

Messaggio da the pacer » 10/03/2021, 14:11

aeroplane_flies_high ha scritto: 09/03/2021, 18:22
Brian_di_Nazareth ha scritto: 09/03/2021, 17:32 Ci sono anche altre soluzioni:
una è quella di togliere i corner-3 che sono una fetta consistente dei tiri da fuori, un'alta che mi era piaciuta perchè potrebbe valorizzare il gioco interno, è quella di dare 3 punti anche alle schiacciate.

Poi in generale io sarei per il ritorno dell'hand-checking, per aiutare le difese, e forse vorrei che si fosse meno fiscali nel fischiare i falli sul tiro dal 3.

sono d'accordo
partirei dal restituire qualche vantaggio al difensore sul palleggio, e continuerei nel togliere completamente i falli cercati dai tiratori che buttano la palla in aria dopo aver cozzato con il braccio del difensore.

toglierei pure il corner three
In generale le nuove regole dovrebbero premiare più i difensori rispetto agli attaccanti e questo è lampante.

Ma la mia proposta di ridurre la circonferenza del canestro è così assurda? In pratica non devi cambiare nulla, solamente sarà più complicata metterla da fuori perchè dovrai fare un tiro assolutamente perfetto.

Spostare la linea del tiro indietro non serve a nulla, Curry tira con il 38% da poco oltre metà campo...
Sono diventati troppo precisi, e non è una questione di distanza perchè ormai hanno il pilota automatico nella meccanica di tiro. Ma se riduci il cercgio, il discorso cambia: tutti quei tiri che oggi entrano toccando prima il ferro (quindi tiri non perfetti diciamo), domani escono. La tendenza sarebbe pertanto quella di riavvicinarsi al canestro, con intasamento dell'area e di conseguenza il ridimensionamento delle scorribande alla Giannis che ormai sono all'ordine del giorno.

Il greco, che per me è un assoluto top player, negli anni 90 avrebbe segnato 15-20 di media, non di più.
 



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 9261
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31
7
460

Re: NBA, il topic generalista

Messaggio da nolian » 10/03/2021, 15:53

per me basta che tornino le vecchie regole sull'arbitraggio

Oggi non puoi difendere punto.
Non è solo hand checking, è tutto il sistema, ogni partita si vedono una serie di falli che in realtà sarebbero sfondamento o no-call
Mentre non sono tanto aggiornato sul regolamento, ma non si vede da anni un lungo che si guadagni spazio a suon di sculate

Francamente non mi piacciono idee come restringere il canestro o togliere gli angoli o ancora la schiacciata che vale tre

io inizierei a "ripristinare" le difese

Poi per come si è evoluto il gioco, resta comunque il fatto che il tiro da 3 punti rimane troppo sbilanciato (nel suo valore numerico) rispetto al tiro da 2
Ma qualunque modifica senza il ritorno alle difese, sarebbe una ulteriore storpiatura del gioco

Io vorrei vedere Harden o Curry continuare a segnare bombe, ma facendolo con la pressione addosso e le mani addosso, come Gary Payton nella finale contro MJ
Allo stesso tempo vorrei tornare a vedere un pò di post, di movimenti spalle a canestro, ecc...



Rispondi

Torna a “NBA”