College Basket 2017-18

Il Punto d'incontro dei Fans NCAA di Play.it USA
Avatar utente
mattew88
Pro
Pro
Messaggi: 3676
Iscritto il: 09/03/2006, 16:30
MLB Team: New York Mets
NFL Team: Oakland Raiders
NBA Team: Philadelphia 76ers
NHL Team: Vegas Golden Knights
Località: 2900 W Sahara Ave, Las Vegas, NV

Re: College Basket 2017-18

Messaggioda mattew88 » 14/02/2018, 6:09

Piccolo recap di ieri e oggi:

ACC: #14 North Carolina vince la sua quarta partita consecutiva battendo Notre Dame 83-66. I Tar Heels chiudono la gara con un parziale di 18-5 e salgono 9-5 in ACC. #1 Virginia si riprende dalla sconfitta di sabato e va a vincere a Coral Gables 59-50 contro Miami (FL).

Big 12: #20 West Virginia reagisce subito alla sconfitta casalinga di sabato contro Oklahoma State e batte TCU 82-66. Ad Austin, Texas cade contro Baylor per 74-73 in doppio overtime. #7 Texas Tech porta a sette la sua striscia di vittorie consecutive battendo #23 Oklahoma 88-78. I Red Riders (10-3) mantengono la testa della conference con una partita di vantaggio sui Jayhawks. Sooners invece alla quarta sconfitta consecutiva (settima nelle ultime nove) e scendono sotto il .500 in conference (6-7) per la prima volta durante la stagione. #13 Kansas (9-4) vince ad Ames 83-77 contro Iowa State.

Big Ten: #2 Michigan State vince senza troppi problemi a Minneapolis contro i Golden Gophers per 87-57 e si porta a mezza partita di distacco da Ohio State (Buckeyes impegnati giovedì a University Park contro Penn State, unica squadra da cui hanno perso in conference). Gli Spartans indirizzano subito la gara a suon di triple segnando le prime sei di fila e dieci delle prime undici e chiudendo con 14/22 da oltre l'arco. Ottima anche la vittoria di Nebraska per 70-66 contro Maryland. I Cornhuskers allungano a sei la striscia di W (otto delle ultime nove) e si portano sull'11-4 in conference.

SEC: #18 Tennessee, dopo la sconfitta di sabato a Tuscaloosa, torna alla vittoria e batte South Carolina 70-67. I Vols si portano ad una partita e mezza da Auburn ed a mezza partita di vantaggio su Florida (sia Tigers che Gators giocheranno domani). #21 Texas A&M vede interrompersi la sua striscia di quattro vittorie consecutive perdendo a Columbia contro Missouri per 62-58 e torna sotto il .500 in conference. I Tigers invece allungano la loro striscia a cinque vittorie consecutive e si portano sull'8-5 in SEC. Stesso record anche per Alabama che batte 80-65 LSU.

Programma di domani e giovedì:
6.30 PM ET - Iowa vs #22 Michigan | Big Ten Network
7.00 PM ET - #3 Villanova vs Providence | Fox Sports 1
7.00 PM ET - #11 Clemson vs Florida State | ACC Network
7.00 PM ET - Virginia Tech vs #12 Duke | ESPN2
9.00 PM ET - Seton Hall vs #4 Xavier | Fox Sports 1
9.00 PM ET - Kentucky vs #10 Auburn | ESPN2
11.00 PM ET - #24 Nevada vs Boise State | ESPNU

7.00 PM ET - #5 Cincinnati vs Houston | CBS Sports Network
7.00 PM ET - #6 Purdue vs Wisconsin | ESPN
7.00 PM ET - Temple vs #19 Wichita State | ESPN2
8.00 PM ET - #8 Ohio State vs Penn State | Big Ten Network
9.00 PM ET - Loyola Marymount vs #9 Gonzaga | Root Sports Northwest/ESPN3
9.00 PM ET - #17 Arizona vs #25 Arizona State | ESPN
11.00 PM ET - #15 Saint Mary's vs San Francisco | ESPNU


Queen Bee Gon' Bring You Nothin' But Heat
Homicide Is Lookin' For Me For Killin' This Beat
You're In The Wrong Department, This The Upperclass Section
And You Hoes Startin' To Irritate Me Like A Yeast Infection

Avatar utente
mattew88
Pro
Pro
Messaggi: 3676
Iscritto il: 09/03/2006, 16:30
MLB Team: New York Mets
NFL Team: Oakland Raiders
NBA Team: Philadelphia 76ers
NHL Team: Vegas Golden Knights
Località: 2900 W Sahara Ave, Las Vegas, NV

Re: College Basket 2017-18

Messaggioda mattew88 » 16/02/2018, 7:13

ACC: #12 Duke vince 74-58 contro Virginia Tech ed aggancia sul 9-4 #11 Clemson che invece perde a Tallahasse 81-79 all'overtime contro Florida State. Domenica Tigers e Blue Devils si sfideranno una contro l'altra.

American: #5 Cincinnati perde 67-62 a Houston e vede interrompersi la sua striscia di 16 vittorie consecutive. I Cougars salgono 10-3 in conference e rimangono a contatto con #19 Wichita State che vince 93-86 in rimonta contro Temple. Domenica a Cincinnati si sfideranno Bearcats e Shockers.

Big East: #3 Villanova perde 76-71 a Providence, seconda sconfitta nelle ultime tre per gli Wildcats e #4 Xavier ne approfitta vincendo 102-90 contro Seton Hall e portandosi ad una partita e mezza di vantaggio in attesa dello scontro diretto di sabato a Cincinnati.

Big Ten: #6 Purdue perde a Madison 57-53 la sua terza partita consecutiva e rimane attardata di una partita rispetto agli Spartans. Perde anche #8 Ohio State ad University Park contro Penn State per 79-56. Seconda sconfitta in Big Ten per i Buckeyes, entrambe per mano dei Nittany Lions, che si fanno raggiungere dagli Spartans in vetta alla conference sul 13-2. Ohio State impegnata domenica ad Ann Arbor contro i rivali di Michigan.

Pac-12: #17 Arizona fa suo anche il secondo atto stagionale della rivalità contro #25 Arizona State, gli Wildcats vincono 77-70 a Tempe e si portano sull'11-3 in conference mantenendo due partite di vantaggio su USC che vince 82-80 contro Oregon. UCLA rimane appaiata ai rivali cittadini sul 9-5 vincendo contro Oregon State per 77-68. Brutta sconfitta casalinga per Washington che perde 70-58 contro Utah.

SEC: #10 Auburn vince anche contro Kentucky per 76-66 e si riporta a due partite di vantaggio da Tennessee e si avvicina sempre di più al titolo di campione della regular season che manca dal 1999. Battuta d'arresto invece per Florida che perde in overtime contro Georgia per 72-69. Gators che si staccano dai Vols (9-4) e vengono raggiunti da Alabama e Missouri sull'8-5.

WCC: #9 Gonzaga vince 76-46 contro Loyola Marymount e completa il sorpasso su #15 Saint Mary's che perde a San Francisco 70-63.

Programma di sabato:
12.00 PM ET - Texas vs #23 Oklahoma | ESPN
2.00 PM ET - #2 Michigan State vs Northwestern | FOX
3.30 PM ET - #10 Auburn vs South Carolina | SEC Network
4.00 PM ET - #21 Texas A&M vs Arkansas | ESPN
4.30 PM ET - #3 Villanova vs #4 Xavier | FOX
6.00 PM ET - #20 West Virginia vs #13 Kansas | ESPN
6.00 PM ET - #18 Tennessee vs Georgia | SEC Network
6.00 PM ET - #24 Nevada vs Utah State | CBS Sports Network
7.30 PM ET - #7 Texas Tech vs Baylor | ESPNU
8.00 PM ET - Pepperdine vs #9 Gonzaga | Root Sports Northwest/ESPN3
8.15 PM ET - #14 North Carolina vs Louisville | ESPN
10.00 PM ET - #15 Saint Mary's vs Portland | NBC Sports Bay Area/ESPN3


Queen Bee Gon' Bring You Nothin' But Heat
Homicide Is Lookin' For Me For Killin' This Beat
You're In The Wrong Department, This The Upperclass Section
And You Hoes Startin' To Irritate Me Like A Yeast Infection

Avatar utente
casper-21
Rookie
Rookie
Messaggi: 489
Iscritto il: 02/02/2009, 14:36
Località: San Giovanni In Persiceto (BO)

Re: College Basket 2017-18

Messaggioda casper-21 » 17/02/2018, 12:02

Clemson contro Florida State l'ha veramente cacciata nel cesso, sembravano tranquillamente in controllo e invece si sono fatti raggiungere e quel canestro acrobatico di Trent Forrest li ha mandati all'overtime. Erano comunque senza Donte Grantham e han comunque dato l'impressione di grande solidità. Domenica contro Duke partita interessantissima.

Xavier sabato si gioca la testa della Big East con Villanova, intanto gran bella vittoria con una Seton Hall a cui invece queste sconfitte rischiano di costare il torneo. 3/4 di partita dominata dai Musketeers, che poi nel finale fanno un po' troppa fatica. Bluiett semi infallibile da tre, dall'altra parte come spesso succede nel secondo tempo è Myles Powell che prova di ricucirla, e c'è anche la miglior partita in carriera di Mamukelashvili, in concomitanza con un Angel Delgado impalpabile.

Kentucky continua a fare schifo al cazzo. Auburn parte tirando in maniera imbarazzante e nonostante tutto i Wildcats non riescono a scappare perché nel costruire azioni offensive sono una roba inguardabile. Dopo con Bryce Brown iniziano a metterla e c'è il sorpasso. Anche alcune giocate da top ten di espn di Anfernee McLemore. Però si sono visti un paio di coast to coast con assist finale di Vanderbilt che gli alzeranno le quotazioni da pro.

Nella Mountain West c'era la gara per aggiudicarsi il primo posto tra Nevada e Boise State. C'era Caleb Martin, che nell'ultima che avevo visto con UNLV i telecronisti davano fuori 2/3 settimane, invece è stato fuori credo 2 partite. Bella partita, come quella di andata, e tirata fino in fondo. Nevada la spunta grazie alle triple di Caleb e Kendall Stephens e alla difesa di Cody su Chandler Hutchinson, che fatica un po' in attacco, ma riesce a rendersi utile all around. Però sbaglia i due tiri (quasi) finali per il pareggio. Boise State domina a rimbalzo come ovvio e ha un gran Chris Sengfelder, ma con questa sconfitta attualmente sarebbe fuori dal torneo. Tra l'altro per i Wolfpack la vittoria arriva giocando tutto il secondo tempo senza Lindsey, che si fa male tirando da metà campo alla fine del primo.

La vittoria di Arizona a Tempe arriva grazie soprattutto allo strapotere fisico sotto le plance, dove i lunghi di Arizona State sono sempre costretti a spendere falli e i piccoli a raddoppiare. Gran partita di Mickey Mitchell e Kodi Justice, ma se non gli entrano le triple sempre al momento coi Wildcats non vincono. Ah, non avevo mai visto l'espulsione di un cheerleader :biggrin: (se ho capito bene la telecronaca per aver insultato i giocatori avversari).



Avatar utente
Morau
Rookie
Rookie
Messaggi: 582
Iscritto il: 02/02/2008, 20:05
MLB Team: portland mavericks
NFL Team: las vegas raiders
NBA Team: seattle supersonics
Località: provincia pesarese

Re: College Basket 2017-18

Messaggioda Morau » 17/02/2018, 14:26

ma quanto son belle le coreografie della student section di arizona state durante i liberi avversari!? :notworthy:



Avatar utente
casper-21
Rookie
Rookie
Messaggi: 489
Iscritto il: 02/02/2009, 14:36
Località: San Giovanni In Persiceto (BO)

Re: College Basket 2017-18

Messaggioda casper-21 » 17/02/2018, 17:12

Di stanotte ho visto prima contro seconda della Atlantic 10: Rhode Island-St.Bonaventure. I Rams, che erano rimasti l'unica squadra imbattuta nelle partite di conference, cadono sul campo dei Bonnies, in una partita equilibratissima in cui nel finale succede di tutto. Gran partita di Matt Mobley ma alla fine a deciderla è Griffin, con un tasso di energia strepitoso e la stoppata sul tiro del pareggio di Terrell.



Avatar utente
casper-21
Rookie
Rookie
Messaggi: 489
Iscritto il: 02/02/2009, 14:36
Località: San Giovanni In Persiceto (BO)

Re: College Basket 2017-18

Messaggioda casper-21 » 17/02/2018, 20:38

Continua lo slump di Trae Young mentre Mo Fecola fa un'ottima partita. Texas infligge ad Oklahoma la quinta sconfitta consecutiva.



Avatar utente
mattew88
Pro
Pro
Messaggi: 3676
Iscritto il: 09/03/2006, 16:30
MLB Team: New York Mets
NFL Team: Oakland Raiders
NBA Team: Philadelphia 76ers
NHL Team: Vegas Golden Knights
Località: 2900 W Sahara Ave, Las Vegas, NV

Re: College Basket 2017-18

Messaggioda mattew88 » 18/02/2018, 7:23

Big 12: #13 Kansas vince 77-69 contro #20 West Virginia recuperando uno svantaggio in doppia cifra nel corso del secondo tempo, proprio come successe nella partita di Morgantown un mese fa. I Jayhawks concludono la partita con un parziale di 19-3 negli ultimi tre minuti e mezzo. I Mountaineers, sul -2, avevano la possibilità di gestire meglio il loro ultimo possesso offensivo. Il primo tentativo è una tripla di Carter senza ritmo il cui rimbalzo viene controllato da Harris che cede la palla Miles Jr, quest'ultimo si inventa una via di mezzo tra un tiro ed un passaggio che viene intercettato da Azubuike che mette lo zampino anche nel possesso successivo stoppando lo stesso Miles Jr e mettendo sostanzialmente la parola fine alla partita. A Waco, Baylor vince 59-57 contro Texas Tech, i Red Raiders si fanno raggiungere in vetta alla Big 12 dai Jayhawks sul 10-4 e sabato prossimo a Lubbock andrà in scena la sfida tra Kansas e Texas Tech. Baylor sale in quinta posizione solitaria con un record di 7-7. Come anticipava prima casper, #23 Oklahoma perde la sua quinta partita consecutiva contro i rivali di Texas per 77-66, i Sooners si fanno raggiungere sul 6-8 proprio dai Longhorns e lunedì se la vedranno contro i Jayhawks a Norman. Ottima anche la vittoria di Kansas State, 78-66 contro Iowa State che catapulta gli Wildcats al terzo posto in Big 12 assieme a West Virginia sull'8-6.

Big East: #3 Villanova vince a Cincinnati contro #4 Xavier per 95-79 completando lo sweep stagionale sui Musketeers. Gli Wildcats terminano lo slump dalla lunga distanza (17/71 nelle ultime tre partite) segnando 11 triple su 19 tentativi nel primo tempo e chiudendo la prima metà di gara sopra di 14. Xavier (soprattutto grazie a Bluiett) riesce a portarsi a -3 intorno alla metà del secondo tempo ma a causa di troppe palle perse nel periodo centrale della seconda frazione non ce la fa a completare la rimonta e grazie ad un altro paio di triple, Villanova si stacca definitivamente e si porta a mezza partita di distacco dai Musketeers.

Big Ten: #2 Michigan State mette a segno la più grande rimonta nella storia della Big Ten recuperando 27 punti a Northwestern. Gli Wildcats erano avanti 43-16 a circa quattro minuti dalla fine del primo tempo e da quel momento gli Spartans hanno fatto registrare un parziale di 49-17 compreso il 35-11 nel secondo tempo in cui Northwestern ha segnato solamente tre canestri dal campo (due schiacciate ed una tripla). Il record NCAA per la più grande rimonta appartiene a Duke che il 30 Dicembre del 1950 recuperò 29 punti contro Tulane.

Pac-12: Vincono tutte le squadre on the bubble. UCLA batte 86-78 Oregon all'overtime, USC vince 72-59 contro Oregon State, Utah vince a Pullman 77-70 contro Washington State e Washington rolla Colorado 82-59.

SEC: Gran ribaltone in Southeastern Conference dove le prime cinque perdono tutte in trasferta. #10 Auburn perde a Columbia contro South Carolina per 84-75, #18 Tennessee perde ad Athens contro Georgia per 73-62, Missouri perde a Baton Rouge contro LSU per 64-63, Alabama perde a Lexington contro Kentucky per 81-71 e Florida perde a Nashville contro Vanderbilt per 71-68. Ennesima sconfitta anche per #21 Texas A&M che perde a Fayetteville 94-75 contro Arkansas. I Razorbacks agganciano il trenino di squadre a 8-6 formato da Florida, Missouri e Alabama. In vetta invece Auburn (11-3) mantiene due partite di vantaggio su Tennessee (9-5).


Programma di domani:
1.00 PM ET - #8 Ohio State vs #22 Michigan | CBS
1.00 PM ET - #12 Duke vs #11 Clemson | ACC Network
4.00 PM ET - #19 Wichita State vs #5 Cincinnati | ESPN
8.00 PM ET - Penn State vs #6 Purdue | Big Ten Network


Queen Bee Gon' Bring You Nothin' But Heat
Homicide Is Lookin' For Me For Killin' This Beat
You're In The Wrong Department, This The Upperclass Section
And You Hoes Startin' To Irritate Me Like A Yeast Infection

Avatar utente
casper-21
Rookie
Rookie
Messaggi: 489
Iscritto il: 02/02/2009, 14:36
Località: San Giovanni In Persiceto (BO)

Re: College Basket 2017-18

Messaggioda casper-21 » 18/02/2018, 8:51

mattew88 ha scritto:
18/02/2018, 7:23
Big 12: #13 Kansas vince 77-69 contro #20 West Virginia recuperando uno svantaggio in doppia cifra nel corso del secondo tempo, proprio come successe nella partita di Morgantown un mese fa. I Jayhawks concludono la partita con un parziale di 19-3 negli ultimi tre minuti e mezzo. I Mountaineers, sul -2, avevano la possibilità di gestire meglio il loro ultimo possesso offensivo. Il primo tentativo è una tripla di Carter senza ritmo il cui rimbalzo viene controllato da Harris che cede la palla Miles Jr, quest'ultimo si inventa una via di mezzo tra un tiro ed un passaggio che viene intercettato da Azubuike che mette lo zampino anche nel possesso successivo stoppando lo stesso Miles Jr e mettendo sostanzialmente la parola fine alla partita. A Waco, Baylor vince 59-57 contro Texas Tech, i Red Raiders si fanno raggiungere in vetta alla Big 12 dai Jayhawks sul 10-4 e sabato prossimo a Lubbock andrà in scena la sfida tra Kansas e Texas Tech. Baylor sale in quinta posizione solitaria con un record di 7-7. Come anticipava prima casper, #23 Oklahoma perde la sua quinta partita consecutiva contro i rivali di Texas per 77-66, i Sooners si fanno raggiungere sul 6-8 proprio dai Longhorns e lunedì se la vedranno contro i Jayhawks a Norman. Ottima anche la vittoria di Kansas State, 78-66 contro Iowa State che catapulta gli Wildcats al terzo posto in Big 12 assieme a West Virginia sull'8-6.
Mamma mia che regalo i Mountaineers, una partita controllata dall'inizio alla fine. L'azione del passaggio di Miles è assurda, considerando che era nettamente il migliore in campo e da tre gli stava entrando qualsiasi cosa, cosa cazzo gli è venuto in mente di passarla in mezzo all'area a metà del salto per tirare invece di, appunto, tirare da tre? Tra l'altro aveva già fatto una cosa uguale una decina di minuti prima con lo stesso identico risultato. Azubuike stratosferico, ha anche segnato i liberi in sta partita.
Di Texas Tech-Baylor ho visto solo gli ultimi 2 minuti, e non c'era Keenan Evans. Infortunio o era fuori per falli?



Avatar utente
Morau
Rookie
Rookie
Messaggi: 582
Iscritto il: 02/02/2008, 20:05
MLB Team: portland mavericks
NFL Team: las vegas raiders
NBA Team: seattle supersonics
Località: provincia pesarese

Re: College Basket 2017-18

Messaggioda Morau » 18/02/2018, 12:55

sto ancora bestemmiando. cmq non siam più la press virginia degli anni passati :sad:



Avatar utente
mattew88
Pro
Pro
Messaggi: 3676
Iscritto il: 09/03/2006, 16:30
MLB Team: New York Mets
NFL Team: Oakland Raiders
NBA Team: Philadelphia 76ers
NHL Team: Vegas Golden Knights
Località: 2900 W Sahara Ave, Las Vegas, NV

Re: College Basket 2017-18

Messaggioda mattew88 » 19/02/2018, 4:52

ACC: #12 Duke vince in trasferta contro #11 Clemson per 66-57. I Blue Devils si staccano di una partita dai Tigers e rispondono alla vittoria dei rivali di North Carolina di ieri sera a Louisville, portandosi a mezza partita di vantaggio dai Tar Heels.

American: #19 Wichita State interrompe a 39 la striscia di vittorie casalinghe consecutive di #5 Cincinnati, vincendo per 76-72 e portandosi ad una sola partita di distacco dai Bearcats (in attesa della sfida a Wichita che sarà la partita conclusiva della regular season). Per gli Shockers si tratta della prima vittoria in trasferta contro una Top-5 dal 1964, per Cincinnati invece questa è la seconda sconfitta consecutiva e soprattutto la terza sconfitta su tre partite giocate contro squadre del ranking (#21 Xavier e #5 Florida). Ne approfitta Houston che dopo aver vinto in settimana proprio contro Cincinnati, vince anche a Philadelphia contro Temple per 80-59 e si porta ad una sola partita dai Bearcats, rimanendo incollata agli Shockers.

Big Ten: Bella vittoria di #22 Michigan contro i rivali di #8 Ohio State per 74-62. Per i Buckeyes terza sconfitta in conference e seconda consecutiva dopo quella di giovedì contro Penn State. Gli Wolverines diventano così la seconda squadra di Big Ten capace di battere i Buckeyes quest'anno. Ne approfitta #6 Purdue che vince una partita molto complicata contro Penn State per 76-73 interrompendo la striscia di tre sconfitte consecutive e agganciando i Buckeyes sul 13-3 ad una partita di distacco dagli Spartans. Brutta la sconfitta di Nebraska (che interrompe la striscia di sei vittorie consecutive) a Champaign contro Illinois per 72-66. I Cornhuskers adesso occupano il quarto posto in conference assieme a Michigan con il record di 11-5. Il quarto posto è importante per assicurarsi il doppio bye nel torneo della Big Ten, entrando in gioco direttamente dai quarti di finale. Torneo della Big Ten che quest'anno comincerà una settimana prima del solito (Mercoledì 28 Febbraio) per via della venue scelta (Madison Square Garden) che, come ogni anno, ospiterà il torneo della Big East, di conseguenza uno dei due tornei doveva essere anticipato di una settimana.

casper-21 ha scritto:
18/02/2018, 8:51
Mamma mia che regalo i Mountaineers, una partita controllata dall'inizio alla fine. L'azione del passaggio di Miles è assurda, considerando che era nettamente il migliore in campo e da tre gli stava entrando qualsiasi cosa, cosa cazzo gli è venuto in mente di passarla in mezzo all'area a metà del salto per tirare invece di, appunto, tirare da tre? Tra l'altro aveva già fatto una cosa uguale una decina di minuti prima con lo stesso identico risultato. Azubuike stratosferico, ha anche segnato i liberi in sta partita.
Di Texas Tech-Baylor ho visto solo gli ultimi 2 minuti, e non c'era Keenan Evans. Infortunio o era fuori per falli?
Ha giocato solo il primo tempo. Nel secondo è rimasto fuori per un problema al piede.


Queen Bee Gon' Bring You Nothin' But Heat
Homicide Is Lookin' For Me For Killin' This Beat
You're In The Wrong Department, This The Upperclass Section
And You Hoes Startin' To Irritate Me Like A Yeast Infection

Avatar utente
casper-21
Rookie
Rookie
Messaggi: 489
Iscritto il: 02/02/2009, 14:36
Località: San Giovanni In Persiceto (BO)

Re: College Basket 2017-18

Messaggioda casper-21 » 20/02/2018, 11:41

mattew88 ha scritto:
19/02/2018, 4:52

Ha giocato solo il primo tempo. Nel secondo è rimasto fuori per un problema al piede.
Thanks.



Avatar utente
casper-21
Rookie
Rookie
Messaggi: 489
Iscritto il: 02/02/2009, 14:36
Località: San Giovanni In Persiceto (BO)

Re: College Basket 2017-18

Messaggioda casper-21 » 20/02/2018, 12:15

mattew88 ha scritto:
19/02/2018, 4:52
ACC: #12 Duke vince in trasferta contro #11 Clemson per 66-57. I Blue Devils si staccano di una partita dai Tigers e rispondono alla vittoria dei rivali di North Carolina di ieri sera a Louisville, portandosi a mezza partita di vantaggio dai Tar Heels.

American: #19 Wichita State interrompe a 39 la striscia di vittorie casalinghe consecutive di #5 Cincinnati, vincendo per 76-72 e portandosi ad una sola partita di distacco dai Bearcats (in attesa della sfida a Wichita che sarà la partita conclusiva della regular season). Per gli Shockers si tratta della prima vittoria in trasferta contro una Top-5 dal 1964, per Cincinnati invece questa è la seconda sconfitta consecutiva e soprattutto la terza sconfitta su tre partite giocate contro squadre del ranking (#21 Xavier e #5 Florida). Ne approfitta Houston che dopo aver vinto in settimana proprio contro Cincinnati, vince anche a Philadelphia contro Temple per 80-59 e si porta ad una sola partita dai Bearcats, rimanendo incollata agli Shockers.

Big Ten: Bella vittoria di #22 Michigan contro i rivali di #8 Ohio State per 74-62. Per i Buckeyes terza sconfitta in conference e seconda consecutiva dopo quella di giovedì contro Penn State. Gli Wolverines diventano così la seconda squadra di Big Ten capace di battere i Buckeyes quest'anno. Ne approfitta #6 Purdue che vince una partita molto complicata contro Penn State per 76-73 interrompendo la striscia di tre sconfitte consecutive e agganciando i Buckeyes sul 13-3 ad una partita di distacco dagli Spartans.
Nelle tre partite senza Marvin Bagley Duke ha subito 69, 52 e 57 punti. Small sample size, per carità, ma qualcosa forse vuol dire. Peraltro qui non sembrano mai difendere bene: il classico buco al centro della zona è sempre libero, ogni volta che i Tigers fanno arrivare la palla lì il "povero" Carter è sempre preso nel mezzo tra quel giocatore e quello sulla linea di fondo perchè nessun Blue Devil si muove per tempo. Eppure riescono a resistere, complice anche il fatto che senza Donte Grantham e Shelton Mitchell l'attacco di Clemson è veramente molto rimaneggiato.

Gran partita di Landry Shamet che ne aveva proprio bisogno, visto che veniva da un periodo un po' sottotono. La difesa dei Bearcats non ha funzionato come al solito, però nel finale gli Shockers han rischiato di cacciarla nel cesso con un paio di palle perse proprio brutte. Inconsistente Gary Clark.

Partita della vita per Jordan Poole, soprattutto dall'arco, e molto bene anche il crucco e Abdur-Rakhman. Per i Buckeyes invece male Bates-Diop, che però anche in una brutta gara dà comunque l'impressione di fare sempre le scelte giuste, ormai è veramente all'apice della maturazione. Mi sembra molto in calo invece il Wesson freshman, il lungo, che stava facendo un'ottima stagione ma ultimamente incide sempre meno.

Molto bene Penn State, che nonostante un Tony Carr non al livello delle sue migliori prestazioni rimane in partita fino all'ultimo a West Lafayette. Se non fosse stato per la giornata di grazia di Carsen Edwards l'avrebbero anche portata a casa. Purdue comunque era senza Vincent Edwards, che gli cambia abbastanza la vita.



Avatar utente
cernottantasei
Moderator
Moderator
Messaggi: 3569
Iscritto il: 12/09/2011, 15:51
MLB Team: San Francisco Giants
NFL Team: San Francisco 49ers
NBA Team: Los Angeles Clippers
NHL Team: Detroit Red Wings
Località: Rake Field, home of Messina Spartans

Re: College Basket 2017-18

Messaggioda cernottantasei » 21/02/2018, 17:10

casper-21 ha scritto:
20/02/2018, 11:41
mattew88 ha scritto:
19/02/2018, 4:52

Ha giocato solo il primo tempo. Nel secondo è rimasto fuori per un problema al piede.
Thanks.
day-to-day per stanotte. Probabile un utilizzo limitato per averlo contro Kansas in forma migliore



Avatar utente
mattew88
Pro
Pro
Messaggi: 3676
Iscritto il: 09/03/2006, 16:30
MLB Team: New York Mets
NFL Team: Oakland Raiders
NBA Team: Philadelphia 76ers
NHL Team: Vegas Golden Knights
Località: 2900 W Sahara Ave, Las Vegas, NV

Re: College Basket 2017-18

Messaggioda mattew88 » 22/02/2018, 5:24

ACC: #1 Virginia vince una partita molto rognosa contro Georgia Tech per 65-54 e si conquista il seed #1 nell'ACC Tournament e il titolo (quantomeno in condivisione) della conference. #10 North Carolina esce indenne dal Carrier Dome (vittoria 78-74) in una partita condotta per oltre 37 minuti (contro i soli 16 secondi di Syracuse), ma che si è dovuta sudare fino all'ultimo secondo. Gli Orange, secondo Lunardi, erano l'ultima squadra IN ed una vittora li avrebbe aiutati moltissimo ad alzare le loro quotazioni in chiave Torneo. Terza sconfitta consecutiva per #15 Clemson che perde a Blacksburg per 65-58 contro Virginia Tech. Altra bella quality win per gli Hookies dopo le vittorie su Virginia e North Carolina. #5 Duke distrugge Louisville 82-56, che in settimana si è vista togliere il titolo vinto nel 2013.

Big 12: Nei giorni precedenti #8 Kansas ha asfaltato Oklahoma per 104-74 e #21 West Virginia si è ripresa dalla sconfitta di sabato contro i Jayhawks andando a vincere a Waco contro Baylor per 71-60. Nelle partite di oggi invece Oklahoma State batte 79-71 #6 Texas Tech vincendo ben la quinta partita stagionale contro una Top-25. I Red Raiders (10-5) si staccano di una partita dai Jayhawks (11-4) e sabato ci sarà lo scontro diretto a Lubbock. La situazione in Big12 è abbastanza particolare, Lunardi dava ben 8 squadre su 10 al torneo (uniche escluse Oklahoma State e Iowa State), ma questa vittoria dei Cowboys li rilancerà sicuramente. Terza vittoria consecutiva per Kansas State che batte Texas 58-48 rimanendo agganciata a West Virginia sul 9-6. Vince anche TCU, 89-83 ad Ames contro Iowa State, e raggiunge Baylor sul 7-8.

Big Ten: Nella serata di ieri vittorie sia per #2 Michigan State (81-61 vs Illinois) che per #16 Ohio State (79-52 vs Rutgers) che per Nebraska (66-57 vs Indiana). Oggi #17 Michigan non è da meno e vince a University Park contro Penn State per 72-63. Domani #9 Purdue sarà impegnata a Champaign contro Illinois per la sua penultima partita di regular season e poi tra venerdì, sabato e domenica gran finale per stabilire il campione di regular season (Spartans già sicuri del titolo quandomeno in condivisione) e soprattutto i primi 4 posti del seed per il torneo che garantiscono il doppio bye. Al momento l'unica sicura del suo seed è Maryland che si beccherà il #8, cominciando quindi dal secondo turno.

SEC: Vince #12 Auburn, che si prende la rivincita contro i rivali statali di Alabama, per 90-71. Mantiene il passo anche #19 Tennessee che batte Florida 62-57 e rimane a due partite di svantaggio dai Tigers. Gran bagarre invece per quel che riguarda il terzo e quarto posto (che garantiscono il doppio bye per il torneo di conference) dove ci sono ben sei squadre con lo stesso record (8-7): Alabama, Florida, Mississippi State, Kentucky, Arkansas e Missouri.


Queen Bee Gon' Bring You Nothin' But Heat
Homicide Is Lookin' For Me For Killin' This Beat
You're In The Wrong Department, This The Upperclass Section
And You Hoes Startin' To Irritate Me Like A Yeast Infection

Avatar utente
Morau
Rookie
Rookie
Messaggi: 582
Iscritto il: 02/02/2008, 20:05
MLB Team: portland mavericks
NFL Team: las vegas raiders
NBA Team: seattle supersonics
Località: provincia pesarese

Re: College Basket 2017-18

Messaggioda Morau » 22/02/2018, 16:20

wendell carter nelle ultime 4 senza bagley: 16p 10r 3a 3b
va a finire che il miglior prospetto tra i lunghi di duke è quello meno chiaccherato.




Torna a “NCAA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti