NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Il Punto d'incontro dei Fans NBA di Play.it USA
Avatar utente
aeroplane_flies_high
Pro
Pro
Messaggi: 5609
Iscritto il: 12/09/2002, 13:12
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Venessia

Re: NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Messaggioda aeroplane_flies_high » 31/12/2017, 16:33

Morau ha scritto:
31/12/2017, 15:07
bagley è veramente una bestia strana: al college domina, e pare farlo senza sforzarsi manco troppo. a sensazione dovrebbe avere caratteristiche che lo penalizzano per l'nba odierna, però in realtà potrebbe benissimo fare il 4 e il 5. così al volo direi boom or bust come nessun altro tra i top prospect.
difensivamente lo vedi capace di marcare dei lunghi NBA?

poi in attacco ha dei piedi ottimi, una mobilità est-ovest e nord-sud notevoli, molto agile, buona elevazione e col pennello mancino è letale negli ultimi 5 metri

voglio vederlo contro qualche avversario che lo testi dal punto di vista fisico/muscolare... qualche junior/senior, magari 8 scalini sotto dal punto di vista del talento, ma gente che vuole punirti ad ogni contatto...

a proposito di contatti fisici, vi sottopongo il curioso caso di dottor Jeckyl e mr Hyde
Ajdin Penava di Marshall, ieri notte osceno con zero punti contro LA Tech
trattasi di 6-11, junior da Sarajevo, attualmente guida la Div I in stoppate, tirando col 40% da tre
sostanzialmente un'ala piccola che sa partire in palleggio ed ha anche un discreto IQ cestistico e occhio per il passaggio... il tiro frontale e la mano morbida nei pressi del ferro ne fanno un signor attaccante

difensivamente contro un qualsiasi due metri di colore che lo spinge diventa un torero che si carica di falli

giocatore interessante, allenato da D'Antoni-fratello-Dan, può uscirne qualcosa di speciale, mi ricorda Jokic per certi versi



Avatar utente
Morau
Rookie
Rookie
Messaggi: 613
Iscritto il: 02/02/2008, 20:05
MLB Team: portland mavericks
NFL Team: las vegas raiders
NBA Team: seattle supersonics
Località: provincia pesarese

Re: NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Messaggioda Morau » 04/01/2018, 0:53

the stepien aggiorna il mock e mette jevon carter alla 22 :cuore:
mettono pure gafford, che sta salendo parecchio in diverse board.



Avatar utente
aeroplane_flies_high
Pro
Pro
Messaggi: 5609
Iscritto il: 12/09/2002, 13:12
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Venessia

Re: NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Messaggioda aeroplane_flies_high » 04/01/2018, 16:45

Jevon bene eh... ma la 22 mi pare un pò eccessiva... direi che 25-40 mi pare un range più plausibile

ieri sera abbiamo sfiorato la tripla doppia, schivata per un rimbalzo 27-10-9
prima della gara del 30 dicembre il coach di TCU ha detto: se lo teniamo a 28+5 assist siamo contenti...



Avatar utente
casper-21
Rookie
Rookie
Messaggi: 595
Iscritto il: 02/02/2009, 14:36
Località: San Giovanni In Persiceto (BO)

Re: NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Messaggioda casper-21 » 04/01/2018, 17:56

Morau ha scritto:
04/01/2018, 0:53
mettono pure gafford, che sta salendo parecchio in diverse board.
Mah, a me sembra il classico prospettone messo per fare un po' di scena, che siccome ha grandi mezzi fisici si pensa sempre ad un futuro che chissà se mai arriverà. Per il momento non lo sceglierei mai.



Avatar utente
aeroplane_flies_high
Pro
Pro
Messaggi: 5609
Iscritto il: 12/09/2002, 13:12
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Venessia

Re: NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Messaggioda aeroplane_flies_high » 04/01/2018, 23:35

Per chi se lo fosse perso...

https://www.youtube.com/watch?v=iBTeEV2fyuI

è in striscia attiva con 56 su 56 ai liberi dalla scorsa stagione



Avatar utente
casper-21
Rookie
Rookie
Messaggi: 595
Iscritto il: 02/02/2009, 14:36
Località: San Giovanni In Persiceto (BO)

Re: NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Messaggioda casper-21 » 06/01/2018, 21:40

Bel duello tra Bamba e Acuil, per ora vinto dal secondo.



Avatar utente
casper-21
Rookie
Rookie
Messaggi: 595
Iscritto il: 02/02/2009, 14:36
Località: San Giovanni In Persiceto (BO)

Re: NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Messaggioda casper-21 » 07/01/2018, 12:25

Morau ha scritto:
04/01/2018, 0:53
the stepien aggiorna il mock e mette jevon carter alla 22 :cuore:
Mostruosa partita difensiva di Javon Carter contro Trae Young stanotte. Che poi bene anche in attacco eh. Peccato solo per i problemi di falli che l'han tenuto fuori per quasi metà del secondo tempo. Ma lì per me colpa anche di Bob Huggins. Deve marcare uno come Trae Young e lui non lo leva dal campo neppure un secondo fino a che non fa il 4° fallo, pretende un po' troppo. Anche perché quando fa il terzo lo leva da Young per qualche possesso, e il FR si accende in un secondo; allora lo rimette su di lui e alla prima azione lui fa il quarto.
Per l'attacco ci pensa Teddy Bucket, che ormai sembra diventato una sorta di Vinnie Johnson.
Per il bis come difensore dell'anno direi che non c'è già storia, con buona pace dei vari Mikal Bridges, Cody Martin, Rashard Kelly, Reggie Lynch, Isaiah Wilkins e compagnia.



Avatar utente
Morau
Rookie
Rookie
Messaggi: 613
Iscritto il: 02/02/2008, 20:05
MLB Team: portland mavericks
NFL Team: las vegas raiders
NBA Team: seattle supersonics
Località: provincia pesarese

Re: NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Messaggioda Morau » 10/01/2018, 13:42

la comparison di teddy allen l'hai scippata dal ciccione che commentava con fraschilla, ammettilo :laughing:
cmq ci leggono :forza: https://www.thestepien.com/2018/01/08/f ... r-matchup/

ho avuto modo di vedere diverse partite, che si è riattivato un certo canale.
mi son visto un paio di volte duke, e il giudizio su bagley cambia. difensivamente il suo vivere di istinti lo penalizza, a differenza dell'attacco. quasi sempre fuori posizione, e spesso o arriva tardi o manca del tutto l'aiuto al ferro. carter, giocatore molto meno appariscente, deve metterci le pezze pure per bagley. forse anche per questo coach k sta usando spesso la zona.



Avatar utente
casper-21
Rookie
Rookie
Messaggi: 595
Iscritto il: 02/02/2009, 14:36
Località: San Giovanni In Persiceto (BO)

Re: NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Messaggioda casper-21 » 10/01/2018, 19:46

Morau ha scritto:
10/01/2018, 13:42
la comparison di teddy allen l'hai scippata dal ciccione che commentava con fraschilla, ammettilo :laughing:
Sicuramente mi è rimasta in mente dal commento. :biggrin: Ma la comparison con Vinnie Johnson negli ultimi 25 anni è praticamente fissa per qualsiasi giocatore che esce dalla panca e mette subito tanti punti immediati. :biggrin:

Appena finita Kentucky-Texas A&M. Equilibrata fino alla fine poi gli ultimi minuti sembrava una gara a chi la giocava peggio, con gli Aggies in testa ma Kentucky che si è impegnata fino in fondo a cercare di non vincerla; e ce l'avrebbe pure fatta se gli arbitri avessero fischiato un fallo abbastanza netto ai danni di Tyler Davis sull'ultimo possesso. E ora Texas A&M è 0-4 in SEC.
Io comunque non prenderei nessuno di questi Wildcats in lotteria. Se proprio proprio direi Gilgeous-Alexander, da farne una sorta di DeAaron Fox bis un pelo meno rapido.
Calipari comunque si è sbizzarrito, visto che era senza Quade Green e Diallo ha avuto problemi di falli nel primo tempo: ad un certo punto ha messo in campo 4 lunghi assieme. :shocking: Washington, Richards, Gabriel e Killeya-Jones. Tenuti un'azione (zona) e poi cambiato immediatamente. :laughing: Che poi un paio di minuti dopo ha messo Knox da 2, quindi è cambiato poco.
Gillespie non riesce a fare una partita in cui ci sono tutti. Tornato Gilder dopo che era tornato Hogg qualche partita fa, nella precedente mancava Robert Williams. In questa torna Williams ma manca Duane Wilson. Ah, Williams è un altro che lascio volentieri scegliere agli altri.



Mul4
Rookie
Rookie
Messaggi: 388
Iscritto il: 03/12/2011, 12:51
NBA Team: Chicago Bulls

Re: NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Messaggioda Mul4 » 11/01/2018, 19:53

Intanto male male 8 baby ball in Lituania
Contro una selezione giovanile non incantano, il play Lituano ne mette 31 contro melo.



Avatar utente
casper-21
Rookie
Rookie
Messaggi: 595
Iscritto il: 02/02/2009, 14:36
Località: San Giovanni In Persiceto (BO)

Re: NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Messaggioda casper-21 » 12/01/2018, 17:22

Brian Bowen da Frank Martin a South Carolina. La strada per fargli mettere piede sul parquet è ancora lunga, ora dovranno chiedere alla NCAA, e lui comunque dovrà stare fermo il semestre per il trasferimento. Ma dovrebbe significare che nel draft 2018 non ce lo troviamo.


Intanto dopo aver massacrato gli Spartans Keita Bates-Diop fa la stessa cosa anche con i Terrapins. Ormai è ora di vederlo in tutti i vari mock.



Avatar utente
aeroplane_flies_high
Pro
Pro
Messaggi: 5609
Iscritto il: 12/09/2002, 13:12
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Venessia

Re: NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Messaggioda aeroplane_flies_high » 12/01/2018, 19:57

casper-21 ha scritto:
12/01/2018, 17:22

Intanto dopo aver massacrato gli Spartans Keita Bates-Diop fa la stessa cosa anche con i Terrapins. Ormai è ora di vederlo in tutti i vari mock.
ho visto i momenti salienti dell'upset contro la numero1 del ranking

parliamo di uno che non sarà mai prima opzione offensiva al piano di sopra, ma può diventare un Carroll/Crowder partendo da due scalini più su

già ora a livello collegiale gli danno palla a 5 metri dal canestro ed è quasi letale perchè finta di partire in palleggio, fa mezzo metro in arretramento a si alza con un jumper a quote onestamente non praticabili per il 90% degli universitari... per dire ha segnato in faccia così anche a Jaren Jackson (peraltro un mostro... a mio parere è meglio di Bagley...)

Difensivamente ha braccia lunghissime, buona mobilità laterale e discreto tempismo per rimbalzi e stoppate, anche se verticalmente non sembra un top class, e nemmeno come velocità assoluta sullo sprint... ma con quella stazza è comprensibile

KBD sta nei 15 comodo a mio parere, se continua così non è detto che venga scelto dopo il duo dei ponti... Mikal e Miles...

nelle ultime 5 siamo a oltre 25 di media con oltre 8 rimbalzi, 2 stoppate, oltre il 50% dal campo ed il 40% da 3 (visto anche tirare con discreta dimestichezza da 3 in transizione...)



Avatar utente
casper-21
Rookie
Rookie
Messaggi: 595
Iscritto il: 02/02/2009, 14:36
Località: San Giovanni In Persiceto (BO)

Re: NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Messaggioda casper-21 » 12/01/2018, 22:05

A me piace molto.
I difetti principali sono il ball handling (abbastanza mediocre) e il primo passo che non sembra rapidissimo.
Però ad oggi ti domina le partite, e questa per me sarà sempre una cosa che vale di più di tante seghe sul potenziale futuro.
Contro Jaren Jackson l'ha fatto sedere per due volte perché provando a marcarlo era costretto a spendere falli.

Oggi ho visto Oregon-Arizona State, chi continua a non convincermi del tutto è Troy Brown. Vero che sa fare un po' tutto, ma niente a livello eccelso.



Avatar utente
aeroplane_flies_high
Pro
Pro
Messaggi: 5609
Iscritto il: 12/09/2002, 13:12
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Venessia

Re: NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Messaggioda aeroplane_flies_high » 13/01/2018, 1:08

casper-21 ha scritto:
12/01/2018, 22:05
A me piace molto.
I difetti principali sono il ball handling (abbastanza mediocre) e il primo passo che non sembra rapidissimo.
peraltro in NBA nessuno gli chiederà di battere il proprio uomo dal palleggio... per questo a mio parere potrebbe essere un'ottima presa verso fine lottery o giù di lì



Avatar utente
aeroplane_flies_high
Pro
Pro
Messaggi: 5609
Iscritto il: 12/09/2002, 13:12
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Venessia

Re: NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Messaggioda aeroplane_flies_high » 14/01/2018, 10:54

Dopo i 39 del 30 dicembre, Trae il giovane ne mette 43 in OT contro TCU che a questo punto credo si augurano di non incontrare mai più l'11 di Oklahoma


https://www.youtube.com/watch?v=WhzmZNnzCKU

incontenibile, 10-18 da 3 mettendo dei tiri in completa trance agonistica




Torna a “NBA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: BendItLikeBieksa e 6 ospiti