Los Angeles Rams - Back to the west coast

lebronpepps
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 20969
Iscritto il: 05/09/2008, 16:00

Re: Los Angeles Rams - Back to the west coast

Messaggio da lebronpepps » 11/11/2019, 0:21

Wolviesix ha scritto:
10/11/2019, 23:58
Eh ma sono io che mi lamento troppo, Poviesix, siamo una corazzata ma non lo sappiamo.
Sipario su questa stagione.
Umiliati da Mason Rudolph e da una squadra che per poco non perdeva con Dolphins e Hoyer.

il lamento all'intervallo se vai nel topic Juve è proprio il marchio di fabbrica di Pove :biggrin:



BruceSmith
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 18250
Iscritto il: 06/05/2004, 15:03
Località: Milano
Contatta:

Re: Los Angeles Rams - Back to the west coast

Messaggio da BruceSmith » 11/11/2019, 0:55

Sappiate che sono passato a guardare la@pit solo perché vorrei intervenire in questa discussione.



Wolviesix
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10451
Iscritto il: 09/11/2006, 14:40
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Brianza

Re: Los Angeles Rams - Back to the west coast

Messaggio da Wolviesix » 11/11/2019, 1:57

Non vedo l'ora che proviate a smentire quello che vado dicendo da mesi e che puntualmente si è avverato ancora.
Avanti, forza.
Stagione finita. A 5-4 e con la schedule che abbiamo al momento non vedo come possiamo arrivare a 8-8.
I Bears sono l'unica squadra con uno starter peggiore del nostro ma il matchup della loro DL contro la nostra OL è da brividi. Basta la difesa per vincerla.
Baltimore e SF non ne parliamo. Seattle ci sculaccerà. Almeno una con Arizona la lasciamo per strada. Dallas è squadra femmina a sufficienza per perdere contro noi una partita inutile. Best case scenario 7-9, senza prima scelta.
Oggi l'attacco ha fatto 1/13 o 1/14 sui terzi down. 4 turnover. Di 12 punti 0 dall'attacco. Alla D non si può rimproverare granchè.
Usciti dal bye siamo stati osceni. Miriade di penalità, timeout buttati, challenge a caso, anche McVay ha rotto il cazzo.
Perso con una squadra che era andata in difficoltà coi Dolphins e Indy, che ha vinto per la DL che ci ha mangiato in testa dall'inizio alla fine.
Come scrivevo settimana scorsa i playoff li guardiamo dal divano.
Prepariamoci perchè qui stiamo andando verso un'implosione di quella coi fuochi d'artificio, e non parlo dell'immediato ma dei 3-4 anni a venire.
Non abbiamo prima scelta nel 2020 e nel 2021.
Il cap è intasato e allocato principalmente su AD (e vabbè), la pippa che sta dietro al centro (...), mr. artrite a 25 anni (...) e un ricevitore che viene placcato e va in concussion protocol. Per non parlare di Higbee ma vabbè.
Abbiamo una marea di gente in scadenza e voragini dappertutto. La OL è da rifondare in toto, Whitworth è vecchio e quest'anno inaffidabile, Havenstein è involuto, il resto è spazzatura.
In D non abbiamo edge rusher (Fowler scade pure), i LB che non si chiamano Littleton fanno pietà, Ramsey vorrà il contrattone quando sta facendo pena da quando è arrivato, Weddle è alla frutta, JJ3 si è rotto (e questo è il suo terzo anno di rookie contract su quattro).
Prevedo un declino bello pesante e molto in fretta, welcome back Jeff Fisher era.
Ultima modifica di Wolviesix il 11/11/2019, 2:05, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
rowiz
Tecnico del forum
Tecnico del forum
Messaggi: 11962
Iscritto il: 12/02/2006, 14:12
NFL Team: Pittsburgh Steelers
Località: Megaron

Re: Los Angeles Rams - Back to the west coast

Messaggio da rowiz » 11/11/2019, 2:02

Goff veramente da buttare nell'indifferenziato, manco il compost ne esce fuori


darioambro ha scritto:ahahah ro, tu sei davvero l'altra palla che vorrei avere :notworthy: :notworthy: :notworthy:
darioambro ha scritto:rowiz direbbe che sono un coglione :biggrin:
30.11.2016

Avatar utente
Tim-D
Pro
Pro
Messaggi: 4673
Iscritto il: 12/01/2009, 15:48
MLB Team: St.Louis Cardinals
NFL Team: St.Louis Rams
NBA Team: San Antonio Spurs
NHL Team: St.Louis Blues
Località: Tim Tower

Re: Los Angeles Rams - Back to the west coast

Messaggio da Tim-D » 11/11/2019, 2:36

Wolviesix ha scritto:Non vedo l'ora che proviate a smentire quello che vado dicendo da mesi e che puntualmente si è avverato ancora.
Avanti, forza.
Stagione finita. A 5-4 e con la schedule che abbiamo al momento non vedo come possiamo arrivare a 8-8.
I Bears sono l'unica squadra con uno starter peggiore del nostro ma il matchup della loro DL contro la nostra OL è da brividi. Basta la difesa per vincerla.
Baltimore e SF non ne parliamo. Seattle ci sculaccerà. Almeno una con Arizona la lasciamo per strada. Dallas è squadra femmina a sufficienza per perdere contro noi una partita inutile. Best case scenario 7-9, senza prima scelta.
Oggi l'attacco ha fatto 1/13 o 1/14 sui terzi down. 4 turnover. Di 12 punti 0 dall'attacco. Alla D non si può rimproverare granchè.
Usciti dal bye siamo stati osceni. Miriade di penalità, timeout buttati, challenge a caso, anche McVay ha rotto il cazzo.
Perso con una squadra che era andata in difficoltà coi Dolphins e Indy, che ha vinto per la DL che ci ha mangiato in testa dall'inizio alla fine.
Come scrivevo settimana scorsa i playoff li guardiamo dal divano.
Prepariamoci perchè qui stiamo andando verso un'implosione di quella coi fuochi d'artificio, e non parlo dell'immediato ma dei 3-4 anni a venire.
Non abbiamo prima scelta nel 2020 e nel 2021.
Il cap è intasato e allocato principalmente su AD (e vabbè), la pippa che sta dietro al centro (...), mr. artrite a 25 anni (...) e un ricevitore che viene placcato e va in concussion protocol. Per non parlare di Higbee ma vabbè.
Abbiamo una marea di gente in scadenza e voragini dappertutto. La OL è da rifondare in toto, Whitworth è vecchio e quest'anno inaffidabile, Havenstein è involuto, il resto è spazzatura.
In D non abbiamo edge rusher (Fowler scade pure), i LB che non si chiamano Littleton fanno pietà, Ramsey vorrà il contrattone quando sta facendo pena da quando è arrivato, Weddle è alla frutta, JJ3 si è rotto (e questo è il suo terzo anno di rookie contract su quattro).
Prevedo un declino bello pesante e molto in fretta, welcome back Jeff Fisher era.

Più che altro ciò che è inquietante è la linea piatta che continua ad essere piatta. Sulle scelte perse vabbè, butta male ma dipende sempre chi drafti, mi preouccupa invece la lunga agonia che ci attende col biondo che se parto adesso, lo trovò ancora li fermo poco dietro la linea di scrimmage e lo placco pure io: ma se lo regaliamo a qualche pollo, quanto ci perdiamo?
Il fossi AD denuncerei tutta la dirigenza per lo spreco del suo talento e tempo a giocare con sta gente qui e questo è ciò che mi fa piangere il cuore, vederlo spremuto e sprecato così.


Inviato dal mio Tim-Dfonino


Immagine
LONG LIVE THE BLUE NOTE Immagine

I Rams con un record vincente sono come i biscotti di tua nonna: difficili da ricordare e sempre più buoni di quello che effettivamente erano (Angyair cit)

Wolviesix
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10451
Iscritto il: 09/11/2006, 14:40
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Brianza

Re: Los Angeles Rams - Back to the west coast

Messaggio da Wolviesix » 11/11/2019, 8:23

Tim-D ha scritto:
11/11/2019, 2:36

Più che altro ciò che è inquietante è la linea piatta che continua ad essere piatta. Sulle scelte perse vabbè, butta male ma dipende sempre chi drafti, mi preouccupa invece la lunga agonia che ci attende col biondo che se parto adesso, lo trovò ancora li fermo poco dietro la linea di scrimmage e lo placco pure io: ma se lo regaliamo a qualche pollo, quanto ci perdiamo?
Il fossi AD denuncerei tutta la dirigenza per lo spreco del suo talento e tempo a giocare con sta gente qui e questo è ciò che mi fa piangere il cuore, vederlo spremuto e sprecato così.


Inviato dal mio Tim-Dfonino
Col contratto che gli hanno regalato i geni della dirigenza, non se lo piglia nessuno sano di mente.
E sì che bastava aspettare qualche settimana (tipo questa) e ci saremmo ritrovati con lui in ginocchio a pregare per un'estensione, altro che 110 milioni in più. Ma ormai è chiaro che coi rinnovi non ci capiscono niente (vedi Gurley).
Guardiamo il lato positivo, come dicevo un mesetto fa abbiamo sbracato e possiamo evitare di fare levatacce o nottatacce a vedere i due SNF e il MNF che ci aspettano nelle prossime 4 settimane.



lebronpepps
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 20969
Iscritto il: 05/09/2008, 16:00

Re: Los Angeles Rams - Back to the west coast

Messaggio da lebronpepps » 11/11/2019, 10:59

Wolviesix ha scritto:
11/11/2019, 1:57
Non vedo l'ora che proviate a smentire quello che vado dicendo da mesi e che puntualmente si è avverato ancora.
Avanti, forza.
il fatto che i post, sia con record super positivo come l'anno scorso che con il record attuale, siano gli stessi rende la cosa più ridicola comunque :thumbup:



Wolviesix
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10451
Iscritto il: 09/11/2006, 14:40
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Brianza

Re: Los Angeles Rams - Back to the west coast

Messaggio da Wolviesix » 11/11/2019, 11:08

lebronpepps ha scritto:
11/11/2019, 10:59
Wolviesix ha scritto:
11/11/2019, 1:57
Non vedo l'ora che proviate a smentire quello che vado dicendo da mesi e che puntualmente si è avverato ancora.
Avanti, forza.
il fatto che i post, sia con record super positivo come l'anno scorso che con il record attuale, siano gli stessi rende la cosa più ridicola comunque :thumbup:
Assolutamente no, perchè i problemi alla radice di questa squadra sono gli stessi dell'anno scorso come lo sono quest'anno, solo che l'anno scorso c'erano dei fattori che li mitigavano, ora no.
L'anno scorso i Rams han vinto 5 partite di un possesso, quindi il record poteva essere molto diverso in base a episodi randomici - cosa che avevo evidenziato a più riprese 12 mesi fa. Ora questi episodi stanno andando dalla parte opposta, com'è giusto che sia.
Che Gurley non stesse bene era chiaro da tempo.
Che la OL senza i titolari non sarebbe stata sostenibile si sapeva.
Che Goff fosse una pippa si sapeva (guardate le stat post MNF di KC già dell'anno scorso).
Che la difesa non fosse in grado di portare pressione dall'esterno era chiaro.
Che i LB facciano pena lo sanno anche i sassi.
Che le secondarie non fossero affidabili pure.
Che McVay avesse un problema con la gestione dei timeout era chiaro, così come l'incaponirsi in certe chiamate, l'andare via dalle corse troppo in fretta, non riuscire ad attuare un buon piano b offensivo, l'usare i fake punt come arma della disperazione quando l'attacco non gira.
E' tutto scritto.
Ma capisco che per chi si ciba di box score sia difficile capirlo e sia più facile prendere per il culo e non ammettere di aver avuto torto.
Sarà un caso che tutti i tifosi avversari che ci vedono giocare - acp, lelomb, rowiz - dicano tutti le cose che qui dentro si professano da anni?

Wolviesix ha scritto:
02/09/2019, 10:54
Sulla squadra: le linee saranno la chiave del nostro successo. L'anno scorso abbiamo faticato come EDGE, è stato rifirmato Fowler che mi convince poco e Clay Matthews che lo fa ancora meno. In OL la perdita di Sullivan è importante solo a livello di spogliatoio e di "suggerimenti" a Goff per protezioni e simili, perchè come C è stato mediocre tendente allo scarso. Molto, molto grave invece la perdita di Saffold, che era stato eccezionale in questi due anni sotto McVay.
Da vedere se McVay ha elaborato un piano B efficace visto che in questi anni la blueprint per batterci è facile: 2 safety high, pressione dall'A gap. Goff sotto pressione fa pena, e si è visto in innumerevoli partite (Chicago, Philadelphia, ma anche la W coi Lions era partita male).
Mi approccio alla stagione abbastanza tranquillo, la presenza del baseball mi aiuta a vivere meglio l'offseason e non crearmi troppe aspettative per l'NFL, poi la nostra chance era l'anno scorso e l'abbiamo bruciata. Per la legge dei grandi numeri, purtroppo, è anche ora che subiremo infortuni pesanti, visto che è dal 2016 che siamo una delle squadre più sane della lega, e in NFL la preparazione atletica conta relativamente: molti infortuni sono traumatici e di "sfiga".
Ho guardato il calendario e non ci fa molti favori, soprattutto nelle prime 8: si parte a Carolina, poi l'ennesima sfida coi Saints, poi Cleveland. Partire 0-3 non è un'utopia così grande, i Panthers hanno una DL che può mettere in difficoltà la nostra OL (vedi sopra) e Cam può darci non pochi grattacapi.
Bucs, Seahawks, 49ers, poi Falcons e infine Bengals. Sulla carta, al momento, vedo due partite in cui partiamo nettamente favoriti (Cincinnati e Tampa), le altre potrebbero andare in qualunque modo.
Sulla division: Seattle che è sempre rognosa ha aggiunto Clowney e Ansah per sostituire Clark, SF per me è un'incognita clamorosa (potrebbero fare benissimo o una stagione fotocopia alla scorsa) visto che non ho ancora capito chi sia Jimmy G. Arizona la vedo in fondo alla division se non altro perchè partivano da una situazione disastrosa e sono di nuovo all'anno 0.
Poi tra 2 mesi questo post potrebbe essere tranquillamente deriso, le previsioni in NFL spesso hanno vita breve.
Delle prime 8 partite in particolare ci sono 2 partite alle 19 (che le squadre della costa Ovest storicamente soffrono, vedi appunto la sfida coi Lions dell'anno scorso) e primetime coi Browns (SNF che l'anno scorso ci ha portato una rogna tremenda) e Seahawks (TNF).
Vedremo, speriamo bene.
Forza Rams!

Cos'è stato smentito dalla realtà di questo post sbeffeggiato 2 mesi fa?



lebronpepps
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 20969
Iscritto il: 05/09/2008, 16:00

Re: Los Angeles Rams - Back to the west coast

Messaggio da lebronpepps » 11/11/2019, 11:21

tipo lo 0-3 iniziale diventato 3-0 o le partite giocate alle 19 vinte :forza:

poi, personalmente, mai pensato di capirne di football, per cui hai sicuramente ragione te, ciò non toglie che utilizzare le stesse parole per una squadra che arriva al Super Bowl ed una che, come quest'anno, arranca fa perlomeno sorridere



Wolviesix
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10451
Iscritto il: 09/11/2006, 14:40
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Brianza

Re: Los Angeles Rams - Back to the west coast

Messaggio da Wolviesix » 11/11/2019, 11:43

lebronpepps ha scritto:
11/11/2019, 11:21
tipo lo 0-3 iniziale diventato 3-0 o le partite giocate alle 19 vinte :forza:

poi, personalmente, mai pensato di capirne di football, per cui hai sicuramente ragione te, ciò non toglie che utilizzare le stesse parole per una squadra che arriva al Super Bowl ed una che, come quest'anno, arranca fa perlomeno sorridere
Ho scritto:
"Ho guardato il calendario e non ci fa molti favori, soprattutto nelle prime 8: si parte a Carolina, poi l'ennesima sfida coi Saints, poi Cleveland. Partire 0-3 non è un'utopia così grande, i Panthers hanno una DL che può mettere in difficoltà la nostra OL (vedi sopra) e Cam può darci non pochi grattacapi.
Bucs, Seahawks, 49ers, poi Falcons e infine Bengals. Sulla carta, al momento, vedo due partite in cui partiamo nettamente favoriti (Cincinnati e Tampa), le altre potrebbero andare in qualunque modo."
Non ho scritto che saremmo andati 0-3, ma che c'era la reale possibilità di farlo.
Siamo andati 3-0, ma come? Vittoria di un possesso, vittoria senza Brees, vittoria di un possesso. Tutte partite putride specie dell'attacco, che con Cam e Brees sani o contro un HC serio (non Freddie Kitchens) avremmo perso.
Due partite in cui partiamo favoriti (Cinci, presa, Tampa ci ha sculacciati nonostante il favore del pronostico fosse nostro), le altre potrebbero andare in qualunque modo.
Perso in modo rocambolesco con Seattle, sucata epocale dai Niners, vittoria netta su Atlanta. 5-3 dopo le prime 8 con football giocato di livello scarso specie in attacco.
Sulle partite delle 19 vedere i Chargers coi Lions o contro i Bears, o Seattle a Cleveland.
Ripeto ancora, i post sono lì: i segnali dei problemi di questa squadra erano evidenti e non sono cambiati, ed erano mascherati dal fatto che non tutti avevano capito come bloccare l'attacco di McVay, da un'eccellente OL e discrete sculate sia dal punto di vista degli infortuni e episodiche (basti pensare alla partita con GB dove Rodgers non ha neanche l'opportunità di provare a vincerla perchè il returner decide di uscire dall'end zone e fa fumble - roba che accade ogni boh, 30 partite? Di più?).
Ora dopo la partita con Detroit e a maggior ragione il SB la lega si è adeguata, la OL ha perso pezzi importanti, e abbiamo avuto sfiga con qualche episodio e con gli infortuni.
Ed eccoci qui a 5-4 e un piede e mezzo fuori dai playoff.
Ma l'anima di questa squadra e i suoi difetti sono gli stessi di 12 mesi fa, non è cambiato NULLA da quel punto di vista, ed è per questo che mi dà fastidio che venga accusato di paraculaggine o addirittura paragonato all'uomo delle tabelle. Perchè ho sempre analizzato in modo obiettivo i difetti di sta squadra, sia quando si perdeva sia quando si vinceva, e ci sono anni di messaggi a dimostrarlo.



Avatar utente
pandu86
Senior
Senior
Messaggi: 2283
Iscritto il: 22/01/2006, 23:42
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NHL Team: Pittsburgh Penguins
Località: Gotham City

Re: Los Angeles Rams - Back to the west coast

Messaggio da pandu86 » 11/11/2019, 13:37

Wolviesix ha scritto:
10/11/2019, 23:58
Eh ma sono io che mi lamento troppo, Poviesix, siamo una corazzata ma non lo sappiamo.
Sipario su questa stagione.
Umiliati da Mason Rudolph e da una squadra che per poco non perdeva con Dolphins e Hoyer.

Umiliati dalla migliore D della Lega :pandu:


2x MVP Meeting Separatista NFL (Torreglia 2009, Siena 2011)
Dynasty NFL - Verona Starkillers - 3x AFC Champions (2013, 2017, 2018)
Keeper NFL - Como Direwolves - 3x Super Bowl Champions (2013, 2014, 2017)

BruceSmith
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 18250
Iscritto il: 06/05/2004, 15:03
Località: Milano
Contatta:

Re: Los Angeles Rams - Back to the west coast

Messaggio da BruceSmith » 11/11/2019, 14:02

Wolviesix ha scritto:
11/11/2019, 11:43
Ma l'anima di questa squadra e i suoi difetti sono gli stessi di 12 mesi fa, non è cambiato NULLA da quel punto di vista, ed è per questo che mi dà fastidio che venga accusato di paraculaggine o addirittura paragonato all'uomo delle tabelle. Perchè ho sempre analizzato in modo obiettivo i difetti di sta squadra, sia quando si perdeva sia quando si vinceva, e ci sono anni di messaggi a dimostrarlo. 
uolvie, però non prenderla sul personale.
sei - se mi posso permettere - un tifoso pessimista e ci* abbiamo scherzato sopra perchè la situazione non ci sembrava così negativa (visto anche quanto successo lo scorso anno) e perchè ci si conosce virtualmente da qualche tempo.
il che non significa darti dell'incomptente o dire che ne capisco più di te.

* tiro dentro anche pepps senza autorizzazione.

 



Wolviesix
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10451
Iscritto il: 09/11/2006, 14:40
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Brianza

Re: Los Angeles Rams - Back to the west coast

Messaggio da Wolviesix » 11/11/2019, 15:06

pandu86 ha scritto:
11/11/2019, 13:37
Umiliati dalla migliore D della Lega :pandu:
Giocavamo ancora contro i Niners?

BruceSmith ha scritto:
11/11/2019, 14:02
uolvie, però non prenderla sul personale.
sei - se mi posso permettere - un tifoso pessimista e ci* abbiamo scherzato sopra perchè la situazione non ci sembrava così negativa (visto anche quanto successo lo scorso anno) e perchè ci si conosce virtualmente da qualche tempo.
il che non significa darti dell'incomptente o dire che ne capisco più di te.

* tiro dentro anche pepps senza autorizzazione.

 
Ho visto questa squadra perdere un SB in cui partivano favoriti di 2 TD, li ho visti rovinare la carriera di Steven Jackson, ho visto 6W complessive in 3 stagioni (e 15 in 5 contando le due successive), ho visto la nostra prima scelta che doveva salvarci rivelarsi un bust che si è rotto duemila volte, ho visto l'allenatore preso per toglierci dal pantano affossarci ancora di più, e ora ci ritroviamo prigionieri di una dirigenza incompetente che butta via soldi e scelte senza senso logico e di un QB incapace.
Seguo sta squadra dal 2001 e ho visto 4 stagioni dal record positivo, di cui due nei due anni precedenti a questo.
Chissà come mai vedo le cose in modo pessimista, è davvero un mistero.



Avatar utente
flash
Senior
Senior
Messaggi: 1743
Iscritto il: 17/11/2013, 12:58
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: San Francisco 49ers
NBA Team: New York Knicks
NHL Team: New Jersey Devils
Squadra di calcio: AC Milan

Re: Los Angeles Rams - Back to the west coast

Messaggio da flash » 11/11/2019, 15:58

I problemi del nfl offensive player 2017 non hanno certo aiutato.
Un conto e’ avere il gurley del 2017-2018, un’altro quello con l’artrite.


Doc Rivers guarded Dale Curry. Austin Rivers cannot guard Steph Curry.
"Cold" Klay looks like a lot of other cold shooters. "Hot" Klay is like no other.
I'm not going to say that Curry is God. But he is definitely a god.

Wolviesix
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10451
Iscritto il: 09/11/2006, 14:40
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Brianza

Re: Los Angeles Rams - Back to the west coast

Messaggio da Wolviesix » 11/11/2019, 16:10

Gurley anche sano senza OL non va da nessuna parte, vedi stagione 2016. Però a gestire sta squadra ci sono Topolino&Paperino (@mvp18) e quindi lo rinnoviamo anzitempo e poi non ci sono i soldi per avere degli uomini di linea decenti. Tutto regolare.



Rispondi