Moderatamente sensati - Il topic della politica

E' il luogo in cui potete parlare di tutto quello che volete, in particolare di tutti gli argomenti non strettamente attinenti allo sport americano...
lebronpepps
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 22164
Iscritto il: 05/09/2008, 16:00
3505
5719

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da lebronpepps » 22/05/2020, 19:36

riprendendo un attimo il discorso di Mentana, su quel discorso si possono dire tante cose, che può essere sguaiato, al massimo si può dire che il valore di un sistema sanitario non si vede da come reagisce ad una pandemia, si può parlare del fatto che la sanità lombarda rimane comunque un'eccellenza rapportata al resto d'Italia in diversi ambiti, si può persino difendere le politiche attuate dalla Regione per quel che riguarda la Sanità, per carità, ciò che non si può attaccare del discorso di Ricciardo è proprio ciò per cui Mentana lo attacca perchè è semplicemente falso che nel suo discorso ci sia l'associazione di cui parla

nel migliore dei casi c'è la volontà di fare il bastian contrario a tutti i costi, nel peggiore c'è la malafede, tanto più da parte di uno che ne ha viste di ogni in quell'aula (dalle cose che ricorda Rowiz, a Silvia Romano neoterrorista, ai cappi agitati in aula, al parlamento che vota che Ruby è la nipote di Mubarak) e se ne esce con una stupidaggine del genere evidentemente per un peloso perbenismo di facciata (questo si, non il presunto buonismo di cui spesso si ciancia per giustificare il diritto alle più efferate offese)

senza ovviamente paragonare le due vicende, inizio a pensare che se Matteotti facesse il famoso discorso in aula adesso, verrebbe attaccato prontamente da un tweet di Mentana che lo accusa di alzare troppo i toni, che l'assenza di bon ton istituzionale fa male al paese e che certe accuse non andrebbero lanciate per rispetto della controparte :biggrin:

d'altronde la linea editoriale della rete la detta questo signore qua e quindi bisogna portare acqua a quelli più popolari, d'altronde nell'aula del Senato alla mattina in un intervento veniva ringraziato Giletti


 
Ultima modifica di lebronpepps il 22/05/2020, 19:37, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
pinopao
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 17191
Iscritto il: 12/03/2008, 17:02
MLB Team: Toronto Blue Jays
NBA Team: Toronto Raptors
1446
2339

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da pinopao » 22/05/2020, 19:37



Niente di nuovo, solo che a sto giro ci sono le intercettazioni
Ovviamente pubblicate da nessuno



Jakala
Pro
Pro
Messaggi: 5724
Iscritto il: 08/10/2004, 16:18
NBA Team: Phoenix Suns
Località: Udine
1156
778
Contatta:

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da Jakala » 22/05/2020, 19:46

LonginusALS ha scritto:
22/05/2020, 13:26
c'è un bel podcast recente con calenda(sulla questione rca)in cui delinea benissimo i fenomeni alla salvini-trump,cioè a favore dei grandi industriali e contro il mercato,in pratica a favore delle"rendite"(usa un termine che non mi sovviene).

non ricordo chi ha usato il termine"feudale"nelle ultime pagine,ma mi pare il riferimento sia da quelle parti.

Premesso che Calenda mi piace, lui era l’uomo macchina di Montezemolo: era il manager a cui LCDM affidava le aziende, il cui lui si limitava a mettere il ciuffo.
È in politica appunto perché doveva far funzionare il movimento politico di LCDM.

Quel mondo lo conosce perché lui era il valvassore di LCDM.



Avatar utente
Noodles
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 11028
Iscritto il: 07/09/2002, 0:40
Località: Pescara
1127
3640

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da Noodles » 22/05/2020, 19:58

lelomb ha scritto:
22/05/2020, 19:01
L'andazzo è proprio quello..

Mica colpa nostra se tu hai una visione idealistica di un concetto di sinistra che purtroppo non traduce nella realtà, dove è tutta una grande sinistra da Felice a Salvini.. :lingua:

Invece il concetto di liberalismo vedo che nei fatti è talmente concreto che non ne esiste manco più un degno rappresentante nel globo :laughing: :laughing:



lelomb
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12957
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils
11485
3770

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da lelomb » 22/05/2020, 20:00

Noodles ha scritto:
22/05/2020, 19:58
lelomb ha scritto:
22/05/2020, 19:01
L'andazzo è proprio quello..

Mica colpa nostra se tu hai una visione idealistica di un concetto di sinistra che purtroppo non traduce nella realtà, dove è tutta una grande sinistra da Felice a Salvini.. :lingua:

Invece il concetto di liberalismo vedo che nei fatti è talmente concreto che non ne esiste manco più un degno rappresentante nel globo :laughing: :laughing:

Infatti siamo tutti fratelli nella stessa condizione di orfani, bada bene orfani e non orfini



Avatar utente
lele_warriors
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 26797
Iscritto il: 05/07/2007, 7:48
3804
3083

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da lele_warriors » 22/05/2020, 20:21



.“Odio gli Shilton. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli Shilton.

(lelewarriors-Indifferenti-8.9.16) (by lebronpepps :appl: :appl: )

Avatar utente
dipper 2.0
Senior
Senior
Messaggi: 1304
Iscritto il: 08/12/2011, 17:49
NBA Team: portland trail blazers
21
330

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da dipper 2.0 » 23/05/2020, 12:13

DODO29186 ha scritto:
22/05/2020, 17:20
Che le élite italiane, tra cui molti industriali e manager, abbiano la stessa responsabilità dei politici nel declino dell’Italia, non ci piove.

E si tratta sempre della stessa storia: perché assumersi il rischio di impresa quando si possono intessere delle relazioni con la politica e scambiarsi favori a vicenda per vivere di rendite?

E per questo abbiamo una classe produttiva il cui modus operandi passa dal paraculaggio alla leccata di culo al potente di turno, qualunque casacca indossi e sotto ogni bandiera.

Ovviamente costi, distorsioni e inefficienze tendono ad essere scaricati verso il basso, dove vi sono le masse ad assorbire. Ma la questione odierna certo non è di classe visto che la stessa mentalità è sposata sia dal megapresidente di stocazzo che dal più infimo bottegaio, ognuno schierato alla strenua difesa dei suoi privilegi feudali, piccoli o grandi che siano.

Io, essendo infimo bottegaio, non mi sento rappresentato da questa descrizione. Che trovo anche un po' offensiva.


Immagine

Avatar utente
mario61
Senior
Senior
Messaggi: 2109
Iscritto il: 04/07/2013, 14:13
Località: Cologno Monzese (MI)
117
582

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da mario61 » 23/05/2020, 14:43

volevo tornare sul post di Mentana e sull'intervento di Ricciardi, perchè mi sembra che si siano perse le proporzioni.

Ossia, io posso non condividere e giudicare infondato l'intervento di Ricciardi, ma ho tutti gli strumenti per rispondergli in Parlamento.  Invece mi sembra incredibile che se uno dice cose che non piacciono quelli della Lega vadano verso di lui per minacciarlo, bloccati solo dall'intervento dei commessi.

Gli stessi leghisti un cui esponente ha detto in aula che Silvia Romano è una "neo-terrorista".

E Mentana invece di giudicare opinabile il discorso di Ricciardi (come ha tutto il diritto di fare) e vergognosa la reazione della Lega (come qualsiasi reazione che punti a impedire che qualcuno si esprima), giudica vergognoso il discorso di Ricciardi?  Anzi il più vergognoso che abbia mai ascoltato?

A me quello che scandalizza della gestione della Lega in Lombardia, non è tanto che si siano commessi errori, anche gravi (gestione RSA, ordine di riapertura del pronto soccorso di Alzano arrivato direttamente dalla regione) ma che si perseveri tuttora in una gestione completamente fallimentare.

dalla Stampa di oggi, sempre sulla sanità lombarda
 "...I dati delle aziende sanitarie lombarde ad esempio forniscono un quadro meno rassicurante di quello del rapporto, perché le diagnosi di sospetti Covid comunicate dai medici di famiglia sono state ben 19.168 a partire dalle prime riaperture del 4 maggio. E di questi sono stati sottoposti a tampone solamente uno su quattro. Numeri non proprio da situazione sotto controllo e che forse spiegano perché restino secretati. — ..."

Insomma, sembra che la Lombardia, non riuscendo a pulire la casa, abbia deciso di mettere la polvere sotto il tappeto.



Avatar utente
pinopao
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 17191
Iscritto il: 12/03/2008, 17:02
MLB Team: Toronto Blue Jays
NBA Team: Toronto Raptors
1446
2339

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da pinopao » 23/05/2020, 14:56

Mentana classico ciuccio attaccato dove dice il padrone
Ma non è una novità



BruceSmith
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 19551
Iscritto il: 06/05/2004, 15:03
Località: Milano
2086
7867
Contatta:

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da BruceSmith » 23/05/2020, 14:57

mario61 ha scritto:
23/05/2020, 14:43
volevo tornare sul post di Mentana e sull'intervento di Ricciardi, perchè mi sembra che si siano perse le proporzioni.


io lo inquadrerei, più semplicemente, in un contro-attacco del M5S dopo la mozione di sfiducia della Lega su Bonafede.
è una questione politica e di 'propaganda'.
e anche le reazioni in parlamento -imho- vanno viste sotto questa luce. (che poi siano censurabili, concordo.)

poi non mi sembra il caso di pesare col bilancino le parole di Mentana. ma, per carità, fate un po' come vi pare ;)

ultima cosa. non ho modo di sapere se sia vero o meno (il fatto è stato comunque riportato da parecchie testate), lo stesso Speranza - che filo-leghista non è e nemmeno stipendiato da Cairo - è sembrato sorpreso dall'intervento.



Avatar utente
DODO29186
Pro
Pro
Messaggi: 4257
Iscritto il: 29/06/2008, 16:42
699
608

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da DODO29186 » 23/05/2020, 15:34

dipper 2.0 ha scritto:
23/05/2020, 12:13
DODO29186 ha scritto:
22/05/2020, 17:20
Che le élite italiane, tra cui molti industriali e manager, abbiano la stessa responsabilità dei politici nel declino dell’Italia, non ci piove.

E si tratta sempre della stessa storia: perché assumersi il rischio di impresa quando si possono intessere delle relazioni con la politica e scambiarsi favori a vicenda per vivere di rendite?

E per questo abbiamo una classe produttiva il cui modus operandi passa dal paraculaggio alla leccata di culo al potente di turno, qualunque casacca indossi e sotto ogni bandiera.

Ovviamente costi, distorsioni e inefficienze tendono ad essere scaricati verso il basso, dove vi sono le masse ad assorbire. Ma la questione odierna certo non è di classe visto che la stessa mentalità è sposata sia dal megapresidente di stocazzo che dal più infimo bottegaio, ognuno schierato alla strenua difesa dei suoi privilegi feudali, piccoli o grandi che siano.

Io, essendo infimo bottegaio, non mi sento rappresentato da questa descrizione. Che trovo anche un po' offensiva.

ìnfimo agg. [dal lat. infĭmus, superl. di infĕrus: v. infero e cfr. inferiore], letter. – Che è il più basso o che sta nel luogo più basso

Il mega è riferito al grande, chi è più alto; l'infimo al piccolo, o chi è più basso. La locuzione, nel contesto in esame, rappresenta dunque i due estremi di un insieme dato, senza alcun giudizio di valore che può essere estrapolato da altri utilizzi derivati dai termini di riferimento.



Avatar utente
mario61
Senior
Senior
Messaggi: 2109
Iscritto il: 04/07/2013, 14:13
Località: Cologno Monzese (MI)
117
582

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da mario61 » 23/05/2020, 17:41

In relazione a quello che dice BruceSmith può essere interessante un estratto dall’intervista di Ricciardi al Corriere:

«Sì? In effetti ho fatto anche l'attore».
Un po' fuori parte, visto che il premier Conte aveva appena teso la mano all'opposizione.
«Conte fa benissimo ad aprire, abbiamo tutti uno spirito di collaborazione. Ma i leghisti
avevano appena finito di definirlo dittatore e di invocare la resistenza antifascista. Che dia￾logo è?».

Conte sapeva del suo intervento? Chi l'ha letto?
«No. Nessuno. Ne ho discusso con i miei, naturalmente, ma il testo è mio».
Ha «speculato» sui morti lombardi?
«Ma figuriamoci, medici e infermieri lombardi sono eroi. Ho solo criticato la gestione della
Regione Lombardia. Mi chiedo perché, se la Lega attacca il governo non è una critica
all'italia, mentre se io critico la giunta regionale è un attacco ai lombardi»
Dal Pd non hanno apprezzato. Speranza ha dato ragione a Giorgetti.
«Lei dice? Non so, non mi fido dei retroscena».
Orlando però l'ha detto in
fatto un favore tv che lei ha alla Lega.
«Lo ringrazio di aver espresso stima, che è reciproca. Ci sta che lo consideri un passo falso.
Ognuno fa le sue valutazioni».

Ma perché attaccare a testa bassa la Regione Lombardia?
«Perché Fontana ha fatto due errori gravi: la lettera all'rsa dell'8 marzo e l'inutile ospedale
in Fiera».
Il governo non ha commesso errori?
«Non mi pare ne abbia fatti, sulla gestione sanitaria. Vedremo più avanti, sia per le Regioni
sia per il governo».
Sulla Lombardia non ha aspettato molto tempo.
«Perché è l'unica che ha fatto errori marchiani. Ci serve dirlo, per cambiare rotta. Vogliamo
costruire un nuovo modello di sanità e dobbiamo capire gli errori del sistema ospedalocentrico e delle troppe concessioni ai privati. Le mie critiche non erano nello spirito della gogna. E dico tranquillamente che Zaia ha fatto meglio».

….

Poi il fatto che il titolo usato dal Corriere è  
«Il mio un attacco teatrale? Ho fatto anche l'attore Definirlo passo falso ci sta» 
Che non mi sembra proprio una ricostruzione fedelissima del pensiero di Ricciardi, ma questa è un’altra questione



Avatar utente
aeroplane_flies_high
Pro
Pro
Messaggi: 8277
Iscritto il: 12/09/2002, 13:12
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Venessia
1566
617

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da aeroplane_flies_high » 23/05/2020, 23:36




Avatar utente
rowiz
Tecnico del forum
Tecnico del forum
Messaggi: 12502
Iscritto il: 12/02/2006, 14:12
NFL Team: Pittsburgh Steelers
Località: Megaron
2827
5137

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da rowiz » 24/05/2020, 15:13

@mario61 ti ho editato i post, uno l'ho cancellato e l'altro l'ho riparsato, facevano sbroccare tutta la pagina! Come l'hai fatto?


darioambro ha scritto:ahahah ro, tu sei davvero l'altra palla che vorrei avere :notworthy: :notworthy: :notworthy:

darioambro ha scritto:rowiz direbbe che sono un coglione :biggrin:
30.11.2016

Avatar utente
lele_warriors
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 26797
Iscritto il: 05/07/2007, 7:48
3804
3083

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da lele_warriors » 24/05/2020, 17:19

rowiz ha scritto:
24/05/2020, 15:13
@mario61 ti ho editato i post, uno l'ho cancellato e l'altro l'ho riparsato, facevano sbroccare tutta la pagina! Come l'hai fatto?

ahia, bullato da mario in questa maniera.
ora si spargerà la voce e saranno cazzi tuoi :shades:


.“Odio gli Shilton. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli Shilton.

(lelewarriors-Indifferenti-8.9.16) (by lebronpepps :appl: :appl: )

Rispondi