La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

E' il luogo in cui potete parlare di tutto quello che volete, in particolare di tutti gli argomenti non strettamente attinenti allo sport americano...
_marco_
Rookie
Rookie
Messaggi: 271
Iscritto il: 10/07/2015, 12:26

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggio da _marco_ » 14/01/2019, 21:30

Sberl ha scritto:Puoi cadere e farti malissimo anche su una pistina blu del cavolo....io non ho la percezione delle piste trento altoatesine, nella mia realta ho sciato solo a montecampione e ponte di legno tonale, dove spericolatezze non ne ho mai viste (anche perche per fare la paradiso o la temu ci vuole tanta esperienza)....ma soprattutto mai visto slittini. Concordo con chi ha detto che anche il personale degli impianti avrebbe potuto dire qualcosa, ma leggevo che scendendo da quella funivia ce sentiero morbido verso il rifugio e quindi quello che la mamma ha fatto era totalmente imprevedibile. La sicurezza in montagna sta prima di tutto nella testa di chi e'in montagna.

Io di nera mella mia vita ne ho fatta solo meta perche inserita in un collegamento....lho fatta con testa, mi ci son pure divertito ma sempre facendola a pezzi e con pista piuttosto libera.
Esatto, scendendo alla funivia se vai a sinistra c'è una stradina che scende morbida, non la chiamerei pista, è un raccordo che porta all'impianto che sale al corno del renon e alla pista da fondo in quota. Se invece giri a destra prendi la nera che parte con un muro. Chiaramente gli impiantisti vedono scendere di tutto, gente a piedi (anche con le scarpe da tennis...) con lo slittino, con gli sci ecc. Anche perché c'e subito lì un rifugio e ce ne sono un altro paio a 15 minuti a piedi. Non è come scendere da un impianto a 2000 metri con unica opzione la pista nera. A quel punto anche l'operaio dell'impianto ti ferma.
La lingua non c'entra niente. Il cartello era chiarissimo. Non l'avrà visto o guardato e una volta presa velocità non si è fermata. In Altoadige cmq il problema degli slittini c'è e lo devono affrontare, ormai ci sono piste dedicate ovunque ci siamo piste da sci. Un paio di settimane fa in val d'Ultimo ne ho visti un paio in pista (da sci però) scendere come pazzi.

Inviato dal mio LG-H870 utilizzando Tapatalk





francilive
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 16917
Iscritto il: 06/09/2002, 21:52
MLB Team: Florida Marlins
NFL Team: Buffalo Bills
NBA Team: Brooklyn Nets
NHL Team: New Jersey Devils
Località: Torino
Contatta:

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggio da francilive » 14/01/2019, 21:36

chiarissima la tua descrizione _marco_
purtroppo sono quelle questioni in cui basta un attimo di disattenzione perché la cosa degeneri in disgrazia, anche senza negligenze gravi.
addolora che una famiglia sia stata distrutta per una stupidaggine del genere, in quella che sarebbe dovuta essere solo un'occasione di svago e divertimento.



Avatar utente
Birdman
Pro
Pro
Messaggi: 4053
Iscritto il: 01/03/2009, 13:19
NBA Team: Miami Heat
Località: Parcheggio del Millerntor-Stadion

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggio da Birdman » 14/01/2019, 23:27

Sberl ha scritto:
13/01/2019, 14:58
io non ho la percezione delle piste trento altoatesine, nella mia realta ho sciato solo a montecampione e ponte di legno tonale
Voi lumbardi vi siete annessi anche la nostra parte di tonale? :icon_paper: :lingua:



frog
Pro
Pro
Messaggi: 7359
Iscritto il: 08/09/2002, 20:28
NBA Team: l.a. Lakers
Località: Trento

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggio da frog » 15/01/2019, 11:56

The Patient ha scritto:
14/01/2019, 13:33
Ma in tutto ciò, dove volete arrivare? I cartelli vanno scritti in più lingue, contare sull'intelligenza di ogni essere per evitare pericoli, uccidere i genitori troppo permessivi?

L'ho tirata fuori la vicenda e volevo arrivare al punto che sti crucchi hanno rotto il ca**o con la loro cruccaggine, vuoi mettere i cartelli in tedesco ?

Ok, ma quantomeno li metti pure in italiano, perché fino a prova contraria, in Italia sono, anche perché in quel caso dopo chi compie un immane cazzata come quella fatta dalla mamma, poi non può più attaccarsi a queste cose.



Avatar utente
andreaR
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 21785
Iscritto il: 03/02/2009, 16:22
NBA Team: New York Knicks
Località: St. Pauli

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggio da andreaR » 15/01/2019, 12:21

Il grido di battaglia mio e della futura moglie fu "ci sposiamo per noi, facciamo una cosa semplice"

Furono le ultime parole famose zio impennato

Domanda agli esperti che io sono stato a due matrimoni, quanto è importante la musica per il ricevimento ?

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk




Avatar utente
PENNY
Pro
Pro
Messaggi: 6501
Iscritto il: 06/04/2004, 13:30
NBA Team: New York Knicks
Località: Cagliari

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggio da PENNY » 15/01/2019, 12:29

andreaR ha scritto:
15/01/2019, 12:21
Il grido di battaglia mio e della futura moglie fu "ci sposiamo per noi, facciamo una cosa semplice"

Furono le ultime parole famose zio impennato

Domanda agli esperti che io sono stato a due matrimoni, quanto è importante la musica per il ricevimento ?

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

Non so che esigenze avete, io quando sono andato e c'era un buon DJ che dopo pranzo\cena metteva un po' di musica ballabile mi son divertito.
Roba semplice e commerciale, tanto l'alcool fà il resto e la gente ha solo voglia di muoversi e cantare  :biggrin:
 



Avatar utente
andreaR
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 21785
Iscritto il: 03/02/2009, 16:22
NBA Team: New York Knicks
Località: St. Pauli

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggio da andreaR » 15/01/2019, 12:38

Metteva solo musica stile deejay o intratteneva anche? Cioè per mettere Gigi Dag e ignorantate varie posso fare spotify premium e cercare una playlist trash :forza:

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk




Avatar utente
PENNY
Pro
Pro
Messaggi: 6501
Iscritto il: 06/04/2004, 13:30
NBA Team: New York Knicks
Località: Cagliari

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggio da PENNY » 15/01/2019, 12:55

andreaR ha scritto:
15/01/2019, 12:38
Metteva solo musica stile deejay o intratteneva anche? Cioè per mettere Gigi Dag e ignorantate varie posso fare spotify premium e cercare una playlist trash :forza:

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

Si limitavano a mettere musica. Più che altro loro si portavano dietro anche l'attrezzatura, le casse e tutto il necessario, se devi arrangiarti da solo non so se ne vale la pena, anche perchè avrai quelle altre 150 cose da fare immagino  :biggrin:
 



Avatar utente
Spree
Pro
Pro
Messaggi: 3101
Iscritto il: 20/01/2005, 18:32
Località: Padova

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggio da Spree » 15/01/2019, 13:03

Pfft. 

E' ben possibile invitare un numero decente di persone senza spendere una fortuna, dipende tutto da quali siano le tue priorità e quanto te ne fotta delle convenzioni sociali. 



Avatar utente
lele_warriors
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 25460
Iscritto il: 05/07/2007, 7:48

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggio da lele_warriors » 15/01/2019, 13:10

andrea sempre più delusione


.“Odio gli Shilton. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli Shilton.

(lelewarriors-Indifferenti-8.9.16) (by lebronpepps :appl: :appl: )

BruceSmith
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 16827
Iscritto il: 06/05/2004, 15:03
Località: Milano
Contatta:

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggio da BruceSmith » 15/01/2019, 14:02

andreaR ha scritto:
15/01/2019, 12:38
Metteva solo musica stile deejay o intratteneva anche? Cioè per mettere Gigi Dag e ignorantate varie posso fare spotify premium e cercare una playlist trash :forza:

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

nessun intrattenimento particolare.
qualcuno mi ha spiegato che non è tanto il dj in sè, di cui si può fare a meno, quanto delle apparecchiature (ma ovviamente dipende dal numero di invitati. se vuoi far ballare un centinaio di persone...).
se ti organizzi, il listone ignorante va più che bene. :forza: non che la musica sia particolarmente importante.. semplicemente dipende cosa vuoi fare dopo pranzo\cena e taglio torta. un po' di gente che ha voglia di ballare c'è sempre.

edit. anticipato da penny. mi sono dimenticato ti toglierlo dall'ignore. :gogogo:



Sberl
Moderator
Moderator
Messaggi: 8062
Iscritto il: 14/08/2003, 8:18
MLB Team: St. Louis Cardinals
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
NHL Team: St. Louis Blues
Località: Brescia
Contatta:

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggio da Sberl » 15/01/2019, 14:08

Anche se metti della musica tu, il ristorante ti puo comunque chiedere di essere in regola con la siae....


Most improved forumist 2009
Immagine

Campione d'Italia Serie A Fantacalcio Play.it 2015-2016

Avatar utente
Cassa
Senior
Senior
Messaggi: 1815
Iscritto il: 31/08/2008, 19:49
Località: Pordenone

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggio da Cassa » 15/01/2019, 14:15

Al mio matrimonio c'era Juve - Barcellona sul maxischermo  :stressato:  quindi si sono intrattenuti da soli, ma dopo cena credo che un DJ/playlist su un impianto decente siano d'obbligo

Anche perchè sarà l'unico momento in cui tu e la tua futura moglie sarete per la prima volta liberi dopo ore e ore



Avatar utente
SafeBet
Global Moderator
Global Moderator
Messaggi: 7339
Iscritto il: 05/02/2008, 19:09
Località: Chattanooga, Tennessee

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggio da SafeBet » 15/01/2019, 14:27

Io sono stato a diversi matrimoni.
Secondo me la musica può fare la differenza, ho sentito dei dj set veramente epici o band con repertorio e presenza scenica di alto livello.
Ma ho visto anche gente che veniva a fare il compitino, metteva su 4 cacate e ciao.

Non so se la qualità della performance riflettesse le differenze di prezzo. L'ultima band che ho visto a un matrimonio chiedeva 1600 euro per suonare fino a quando non venivano cacciati e per me valevano la spesa (ma uno li deve avere, chiaramente).

Poi dipende anche dal tipo di invitati. Se sono tutti giovani e casinisti qualsiasi cosa troverà risposta dopo il secondo bicchiere di vino. Con un pubblico meno abituato alla musica live invece la performance può fare la differenza.



Avatar utente
BomberDede
Pro
Pro
Messaggi: 3580
Iscritto il: 01/06/2008, 13:27

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggio da BomberDede » 15/01/2019, 14:39

Io avrò un amico a mettere musica ballabile commerciale e basta. Niente di che. È solo per cercare di togliermi lo sbatti di star dietro a troppe cose.
Comunque ai matrimoni dove sono stato a pranzo non l’ho mai cagata la musica. A cena fondamentale



Rispondi