LoveLine stagione 2 - BELIEVE!

E' il luogo in cui potete parlare di tutto quello che volete, in particolare di tutti gli argomenti non strettamente attinenti allo sport americano...
Avatar utente
frog
Pro
Pro
Messaggi: 8168
Iscritto il: 08/09/2002, 20:28
NBA Team: l.a. Lakers
Località: Trento

Re: LoveLine stagione 2 - BELIEVE!

Messaggio da frog » 04/12/2019, 8:30

Purtroppo sono cose che valgono in tutti i campi, non solo in quello affettivo, le esperienze ti fortificano, ma ti tolgono l'entusiasmo e l'ingenuità, si perde l'innocenza che si aveva da bambini e tutto diventa meno luminoso, si finisce per vedere il marcio ovunque, anche dove non c'è.


P.S. un saluto e un abbraccio anche da parte mia a @Il Poz



Avatar utente
Ang88
Senior
Senior
Messaggi: 1850
Iscritto il: 23/11/2015, 10:16
NBA Team: LAL

Re: LoveLine stagione 2 - BELIEVE!

Messaggio da Ang88 » 04/12/2019, 10:07

sarà che di cantonate ne ho prese ancora troppo poche ma non sarei così pessimista.
Certo è ovvio che ci si chiuda, che si diventi più cupi e dopo la rottura si sta male e si pensa peggio... ma è solo un periodo, poi passa, poi ci si riapre.
C'è chi ci vuole mettere di più, chi ci vuole mettere di meno, chi non vuole mettercisi affatto, ma non penso sia un fatto di "riuscire" ma solo di "volere".
E lo devo dire quelli/e che dopo una storia MOLTO importante andata male decidono di chiudersi per sempre ermeticamente, e poi magari si aprono ma complicano qualsiasi relazione per paure loro e del loro passato e magari non si impegnano, ecc., personalmente non l'ho mai capiti/e.
A mio avviso è meglio ogni volta dare tutto, pure se la si prende in quel posto, piuttosto che sprecare tempo a proteggersi.
La bellezza sta nel rendere semplice una cosa complessa.



Avatar utente
mr.kerouac
Pro
Pro
Messaggi: 5710
Iscritto il: 25/01/2005, 5:32
MLB Team: San Francisco Giants
NFL Team: San Francisco 49ers
NBA Team: Golden State Warriors
Località: Chapel Hill, N.C.

Re: LoveLine stagione 2 - BELIEVE!

Messaggio da mr.kerouac » 04/12/2019, 11:19

Radiofreccia ha scritto:
29/11/2019, 10:00
Comunque una cosa che ho imparato in questa fase post separazione è quanto sottovalutiamo la presenza delle persone nella nostra vita.

Nelle ultime settimane di rapporto avevo la sensazione che una fine non mi avrebbe dato chissà quale sofferenza, ma invece mi sono accorto solo dopo del peso della persona nella mia vita misurando il solco che ha lasciato la sua assenza.
Secondo me è esattamente il contrario, soprattutto per compagne/fidanzate/mogli la cui presenza è infinitamente sopravvalutata dall'abitudine nel vederle/averci a che fare.
 


Ci sono squadre che a certe temperature si squagliano, altre che lievitano. Classe, storia: Milan.
"mr.kerouac [...] sa essere cattivo con pochissime parole". (Angyair)

Avatar utente
daking
Rookie
Rookie
Messaggi: 554
Iscritto il: 11/07/2006, 15:43
NFL Team: Dallas Cowboys
NBA Team: Phoenix Suns
Località: Genova

Re: LoveLine stagione 2 - BELIEVE!

Messaggio da daking » 04/12/2019, 11:20

mah, non trovo giusto vedere solo il lato negativo.
E' indubbiamente vero che le esperienze passate rendano quelle successive più razionali e meno "leggeri".
Ma questo non deve essere necessariamente un male, anzi...sapere che in qualsiasi caso si sopravvive rende le proprie scelte, le proprie relazioni più consapevoli, meno influenzate da un malsano senso di dipendenza dal partner.
Ci sto insieme non perché ne senta un qualsiasi bisogno, ma perché so e riconosco quanto arricchisca la mia vita.
Sto bene da solo, ma sto meglio con lei, grazie a lei.
 



Avatar utente
Radiofreccia
Pro
Pro
Messaggi: 9893
Iscritto il: 12/08/2009, 22:39
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Napoli

Re: LoveLine stagione 2 - BELIEVE!

Messaggio da Radiofreccia » 04/12/2019, 18:36

mr.kerouac ha scritto:
04/12/2019, 11:19
Radiofreccia ha scritto:
29/11/2019, 10:00
Comunque una cosa che ho imparato in questa fase post separazione è quanto sottovalutiamo la presenza delle persone nella nostra vita.

Nelle ultime settimane di rapporto avevo la sensazione che una fine non mi avrebbe dato chissà quale sofferenza, ma invece mi sono accorto solo dopo del peso della persona nella mia vita misurando il solco che ha lasciato la sua assenza.
Secondo me è esattamente il contrario, soprattutto per compagne/fidanzate/mogli la cui presenza è infinitamente sopravvalutata dall'abitudine nel vederle/averci a che fare. 
Non so, io stando con lei sentivo di poterne anche fare a meno, sentivo che se un domani mi fossi lasciato non mi sarei messo a piangere.
E invece una volta finito tutto ho percepito un senso di mancanza e un vuoto enorme nella singola giornata, ho capito quanto mi riempisse il tempo e lo rendesse più leggero, quanto fossero preziose certe giornate normali passate con lei a cucinare, mangiare, vedere una serie TV insieme.

Forse dipende molto dalla persona.
Io ho dato parecchio per scontate tante cose, solo col senno di poi ne ho percepito la vera essenza ed importanza.
E mi dispiace molto, perché vuol dire che non ho goduto davvero di tutto ciò che avevo quando lo avevo.
 
Ang88 ha scritto:
04/12/2019, 10:07
sarà che di cantonate ne ho prese ancora troppo poche ma non sarei così pessimista.
Certo è ovvio che ci si chiuda, che si diventi più cupi e dopo la rottura si sta male e si pensa peggio... ma è solo un periodo, poi passa, poi ci si riapre.
C'è chi ci vuole mettere di più, chi ci vuole mettere di meno, chi non vuole mettercisi affatto, ma non penso sia un fatto di "riuscire" ma solo di "volere".
E lo devo dire quelli/e che dopo una storia MOLTO importante andata male decidono di chiudersi per sempre ermeticamente, e poi magari si aprono ma complicano qualsiasi relazione per paure loro e del loro passato e magari non si impegnano, ecc., personalmente non l'ho mai capiti/e.
A mio avviso è meglio ogni volta dare tutto, pure se la si prende in quel posto, piuttosto che sprecare tempo a proteggersi.
La bellezza sta nel rendere semplice una cosa complessa.
Forse dipende dal tipo di esperienza.

Io ho vissuto una relazione in cui l'altra persona veniva da una relazione di 2 anni che, a detta sua, le aveva portato via un po' di cose (amici, voglia di vivere certe emozioni, etc..) ed ha finito per sfogare nella nostra relazione un ammasso di tabù, insicurezze e tristezze che aveva precedentemente cumulato.

Ho quindi imparato da quel che ho subito che certe cose necessitano di tempo e gliene va dato. Forzare i tempi, spingere la propria persona verso situazioni che non è pronta a rivivere porta alla distruzione prima o poi. Non se ne esce.

Sono ormai 4 settimane che è finito tutto, sono 2 settimane che non la sento e non ho la più pallida idea di come stia, cosa faccia, nulla di nulla. A distanza di 4 settimane continuo ad essere altalenante negli umori della giornata (molto meno rispetto a prima, ma ho ancora i miei altissimi e bassissimi), percepisco che al momento non avrei mai la capacità di imbastire una qualsiasi altra relazione, anche se lo volessi non ci riuscirei.


Pensa con leggerezza di te stesso e con profondità del mondo - Miyamoto Musashi
I legami sono il motivo per cui siamo qui. Sono ciò che danno uno scopo e un senso alle nostre vite - Brené Brown

MarkoJaric
Pro
Pro
Messaggi: 5491
Iscritto il: 07/07/2004, 7:53
MLB Team: Detroit Tigers
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Los Angeles Clippers
NHL Team: Detroit Red Wings

Re: LoveLine stagione 2 - BELIEVE!

Messaggio da MarkoJaric » 04/12/2019, 19:09

Radio.. chiaramente non ho la benché minima intenzione di alleviarti il senso di vuoto dicendoti che tanto alla fine (come in ogni perdita) piano piano si risolve tutto.
Perché in questo momento é chiaro é giusto che tu veda tutto nero.
Però una roba mi preme di dirtela.. almeno se ho capito bene quello che hai scritto nei messaggi che hai postato.
Ma non ti pare di darti una marea di colpe?
Colpe che chiaramente non hai.
Cioè.. capisco tutto eh.. ma quando scrivi che forse l’hai ‘forzata’ troppo presto a fare robe che gli ricordavano troppo l’uomo con cui stava in precedenza non ti pare già un leggero corto circuito il solo pensare una roba del genere?
No perché a me pare un po’ esagerata questa visione della roba.
Ricapitolando:
Vi siete conosciuti.
lei ha tradito il suo ex con te.
avete cominciato una storia.
E se non ho capito male lei ha cominciato a rivangare e paragonare tutto quello che viveva con te con la sua storia precedente?
Mi pare abbastanza assurdo onestamente.
Ripeto.. credo sia giusto che tu ora come ora sia sfiancato dalla separazione.
Dai ricordi.
Dalle assenze.
E tutto il resto.
Ma attribuirti le colpe perché magari hai forzato troppo i tempi mi pare onestamente un po’ eccessivo.



Avatar utente
RizzK8
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 18115
Iscritto il: 17/10/2011, 20:27
NFL Team: Dallas Cowboys
NBA Team: Los Angeles Lakers
Squadra di calcio: Juventus
Località: Vicenza

Re: LoveLine stagione 2 - BELIEVE!

Messaggio da RizzK8 » 04/12/2019, 22:39

Ang88 ha scritto:
04/12/2019, 10:07
sarà che di cantonate ne ho prese ancora troppo poche ma non sarei così pessimista.
Certo è ovvio che ci si chiuda, che si diventi più cupi e dopo la rottura si sta male e si pensa peggio... ma è solo un periodo, poi passa, poi ci si riapre.
C'è chi ci vuole mettere di più, chi ci vuole mettere di meno, chi non vuole mettercisi affatto, ma non penso sia un fatto di "riuscire" ma solo di "volere".
E lo devo dire quelli/e che dopo una storia MOLTO importante andata male decidono di chiudersi per sempre ermeticamente, e poi magari si aprono ma complicano qualsiasi relazione per paure loro e del loro passato e magari non si impegnano, ecc., personalmente non l'ho mai capiti/e.
A mio avviso è meglio ogni volta dare tutto, pure se la si prende in quel posto, piuttosto che sprecare tempo a proteggersi.
La bellezza sta nel rendere semplice una cosa complessa.

Però, boh.
Io, senza conoscerti e senza presunzione, leggendo un post così penso che tu non abbia mai sofferto davvero.

Perché lo paragono alla mia esperienza e come è andata a me in quel momento, sicuramente eh. Ero giovane, ero ingenuo, avevo meno pelo sullo stomaco di ora... Ma fu una botta atroce, ci misi davvero mesi, avevo dato tutto me stesso e anche di più, per poi veder tutto buttato nel cesso senza una reale spiegazione.
E in quel momento ho capito che, almeno per me, non ne vale la pena. E soprattutto non sono più sceso a compromessi.


Never Underestimate the Heart of a Champion

Avatar utente
Radiofreccia
Pro
Pro
Messaggi: 9893
Iscritto il: 12/08/2009, 22:39
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Napoli

Re: LoveLine stagione 2 - BELIEVE!

Messaggio da Radiofreccia » 05/12/2019, 0:17

MarkoJaric ha scritto:
04/12/2019, 19:09
Radio.. chiaramente non ho la benché minima intenzione di alleviarti il senso di vuoto dicendoti che tanto alla fine (come in ogni perdita) piano piano si risolve tutto.
Perché in questo momento é chiaro é giusto che tu veda tutto nero.
Però una roba mi preme di dirtela.. almeno se ho capito bene quello che hai scritto nei messaggi che hai postato.
Ma non ti pare di darti una marea di colpe?
Colpe che chiaramente non hai.
Cioè.. capisco tutto eh.. ma quando scrivi che forse l’hai ‘forzata’ troppo presto a fare robe che gli ricordavano troppo l’uomo con cui stava in precedenza non ti pare già un leggero corto circuito il solo pensare una roba del genere?
No perché a me pare un po’ esagerata questa visione della roba.
Ricapitolando:
Vi siete conosciuti.
lei ha tradito il suo ex con te.
avete cominciato una storia.
E se non ho capito male lei ha cominciato a rivangare e paragonare tutto quello che viveva con te con la sua storia precedente?
Mi pare abbastanza assurdo onestamente.
Ripeto.. credo sia giusto che tu ora come ora sia sfiancato dalla separazione.
Dai ricordi.
Dalle assenze.
E tutto il resto.
Ma attribuirti le colpe perché magari hai forzato troppo i tempi mi pare onestamente un po’ eccessivo.

Non mi attribuisco molte colpe per come è andato il rapporto, effettivamente su certe cose io non potevo far nulla perché iniziavano e finivano nella sua testa. E per quanto si possa voler bene o addirittura amare una persona, certe battaglie con i propri demoni non posso combatterli io per lei.

Non credo nemmeno di averla forzata a far cose, forse mi sono espresso male.
Riconosco solo che, col senno di poi, non era tempo per noi (come cita Ligabue). Non credo sia una colpa, perché non ho obbligato nessuno e perché per quanto ero preso in certi momenti non avrei avuto la razionalità di farmi da parte riconoscendo una cosa simile.

Però, sicuramente, dico che avrei potuto vivermela un po' meglio. Perché la sensazione di vuoto inaspettato che ho avuto mi fa pensare che quando stavo con lei la davo proprio per scontata nella mia vita.


Pensa con leggerezza di te stesso e con profondità del mondo - Miyamoto Musashi
I legami sono il motivo per cui siamo qui. Sono ciò che danno uno scopo e un senso alle nostre vite - Brené Brown

Avatar utente
rodmanalbe82
Pro
Pro
Messaggi: 6851
Iscritto il: 28/07/2003, 18:31
Contatta:

Re: LoveLine stagione 2 - BELIEVE!

Messaggio da rodmanalbe82 » 05/12/2019, 6:18

RizzK8 ha scritto:
04/12/2019, 22:39
Ero giovane, ero ingenuo, avevo meno pelo sullo stomaco di ora... Ma fu una botta atroce, ci misi davvero mesi, avevo dato tutto me stesso e anche di più, per poi veder tutto buttato nel cesso senza una reale spiegazione.
E in quel momento ho capito che, almeno per me, non ne vale la pena. 
La finale del '98 fa ancora male eh, Predrag?  :naughty:
 
Ultima modifica di rodmanalbe82 il 06/12/2019, 0:08, modificato 1 volta in totale.


The 4-Point Play Podcast - 👀

Un Italiano a Manila e un francese a Melbourne, per un podcast settimanale di NBA!

Avatar utente
frog
Pro
Pro
Messaggi: 8168
Iscritto il: 08/09/2002, 20:28
NBA Team: l.a. Lakers
Località: Trento

Re: LoveLine stagione 2 - BELIEVE!

Messaggio da frog » 05/12/2019, 11:01

rodmanalbe82 ha scritto:
05/12/2019, 6:18
RizzK8 ha scritto:
04/12/2019, 22:39
Ero giovane, ero ingenuo, avevo meno pelo sullo stomaco di ora... Ma fu una botta atroce, ci misi davvero mesi, avevo dato tutto me stesso e anche di più, per poi veder tutto buttato nel cesso senza una reale spiegazione.
E in quel momento ho capito che, almeno per me, non ne vale la pena. 
La finale del '98 fa ancora male eh, Pedrag?  :naughty:
   

Predrag 



Avatar utente
Dietto
Pro
Pro
Messaggi: 9883
Iscritto il: 10/10/2011, 14:17
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: New York Knickerbockers

Re: LoveLine stagione 2 - BELIEVE!

Messaggio da Dietto » 05/12/2019, 11:03

RizzK8 ha scritto:
04/12/2019, 22:39
E in quel momento ho capito che, almeno per me, non ne vale la pena. 

Da quel momento solo pennuti



Avatar utente
andreaR
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 23250
Iscritto il: 03/02/2009, 16:22
MLB Team: LA Dodgers
NBA Team: New York Knicks
Località: St. Pauli

Re: LoveLine stagione 2 - BELIEVE!

Messaggio da andreaR » 05/12/2019, 12:11

Scendere a compromessi é la base in una coppia, o così o da soli

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk




Avatar utente
lele_warriors
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 26154
Iscritto il: 05/07/2007, 7:48

Re: LoveLine stagione 2 - BELIEVE!

Messaggio da lele_warriors » 05/12/2019, 12:33

andreaR ha scritto:
05/12/2019, 12:11
Scendere a compromessi é la base in una coppia, o così o da soli

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

esattamente. io ho scelto la seconda per dire.


.“Odio gli Shilton. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli Shilton.

(lelewarriors-Indifferenti-8.9.16) (by lebronpepps :appl: :appl: )

Avatar utente
Dietto
Pro
Pro
Messaggi: 9883
Iscritto il: 10/10/2011, 14:17
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: New York Knickerbockers

Re: LoveLine stagione 2 - BELIEVE!

Messaggio da Dietto » 05/12/2019, 12:35

lele_warriors ha scritto:
andreaR ha scritto:
05/12/2019, 12:11
Scendere a compromessi é la base in una coppia, o così o da soli

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

esattamente. io ho scelto la seconda per dire.
Tu?



Avatar utente
darioambro
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 14719
Iscritto il: 13/07/2005, 15:57
MLB Team: Boston Red Sox
NFL Team: New York Jets
NBA Team: New York Knicks
NHL Team: Detroit Red Wings
Località: Pistoia, ma Fiorentino di nascita
Contatta:

Re: LoveLine stagione 2 - BELIEVE!

Messaggio da darioambro » 05/12/2019, 12:45

andreaR ha scritto:
05/12/2019, 12:11
Scendere a compromessi é la base in una coppia, o così o da soli

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

Concordo, basta che i compromessi siano da entrambe le parti, e mai rinunciare a ciò che piace per far contenta la controparte, l'ho fatto in passati e me ne sono pentito, per questo sto per conto mio, faccio quello che mi pare con chi mi pare quando mi pare senza dover rendere conto, la libertà è una gran cosa.
Ovviamente non intendo criticare chi ha fatto scelte diverse.


IGNOTO SEPARATISTA NFL
if you don't believe in yourself, nobody's will do.
"All the way from Tampa, Florida, ....Obituary"

https://www.youtube.com/watch?v=k5aNq2fjdEw
let me tell you something, I don't need no doctor, all I need is my L.O.V.E machine (WASP)

Rispondi