Orlando Magic - Playoff, please come to Orlando

Solo qui trovate i topic "contenitore" in cui parlare delle specifiche squadre NBA!
Rispondi
Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 7878
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Orlando Magic - Welcome home Mr MO

Messaggio da nolian » 09/01/2019, 15:59

LonginusALS ha scritto:
09/01/2019, 2:23
... hennigan costretto a scegliere hezonja a tutti i costi perchè ...
ma quale costretto???

guarda, nella storia nba che io ricordo (ormai quasi 30anni di nba), ricordo solo due GM fare operazioni dove privavano il proprio team di questo e quello, e poi uscirsene con "ci siamo accorti che ci manca questo e quello"...

il primo è David Kahn, che dopo aver ceduto tutte le SG a roster, e aver scelto 3 PG e averne firmata una quarta...fece una ulteriore trade per prendere una SG e disse: "ci siamo accorti che non avevamo SG a roster"....ma dai, davvero?

il secondo è Hennigan, che dopo aver svenduto tutti i veterani o pseudo veterani, disse "ci siamo accorti che non abbiamo gente capace di vincere le partite"....ma dai, davvero? 2.0

***

sarà un caso se il primo è il peggior GM della storia della franchigia di Minnesota e a detta di molti della storia della nba
e se il secondo è il peggiore della storia di Orlando?

sarà un caso se i pochi che criticavamo Kahn fin dall'inizio eravamo insultati e presi per pazzi? e lo stesso è avvenuto per almeno 3 anni con Hennigan?

PS: che poi non scriviamo cazzate, che "costretto a scegliere Hezonja", quando aveva a roster Fournier, Oladipo, Harris, Gordon A., Gordon B., Green, Frye...suvvia



Avatar utente
ghista
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10310
Iscritto il: 02/06/2008, 20:59
MLB Team: New York Mets
NBA Team: Orlando Magic

Re: Orlando Magic - Welcome home Mr MO

Messaggio da ghista » 09/01/2019, 16:07

Comunque se Isaac migliora al tiro la coppia con Gordon in ala non è improponibile. Son comunque due atleti che in difesa possono marcare giocatori più piccoli. Isaac ha ancora due anni oltre questo di contratto in scala rookie, perciò se proprio dobbiamo prendere una decisione tempo ce n'è. @nolian ma con prima 2019 più Mozgov si riesce a prendere qualcosa di buono? O perlomeno che giochi invece di fare il tifo in panchina? 
Hezonja aveva grosso hype in quel draft e le scelte successive sono state: WCS, buon giocatore ma niente di che e soprattutto non ci serviva un centro, Mudiay, Stanley Johnson, Kaminsky e Winslow. Nessuno di questi mi sembra un fenomeno forse scegliendo Stanley e Winslow avremmo un giocatore in rotazione ma niente che ti cambia la franchigia. Direi che è uno degli errori minori di Henningan..



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 7878
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Orlando Magic - Welcome home Mr MO

Messaggio da nolian » 09/01/2019, 16:23

ghista ha scritto:
09/01/2019, 16:07
 ma con prima 2019 più Mozgov si riesce a prendere qualcosa di buono? O perlomeno che giochi invece di fare il tifo in panchina? 
Hezonja aveva grosso hype in quel draft e le scelte successive sono state: WCS, buon giocatore ma niente di che e soprattutto non ci serviva un centro, Mudiay, Stanley Johnson, Kaminsky e Winslow. Nessuno di questi mi sembra un fenomeno forse scegliendo Stanley e Winslow avremmo un giocatore in rotazione ma niente che ti cambia la franchigia. Direi che è uno degli errori minori di Henningan..
non saprei chi potrebbe arrivare con 1° 2019+Mozgov
immagino molto poco, perchè Mozgov è 16M$ per il prossimo anno, e la pick servirebbe a scaricare quello...

su Hezonja e quelli che stavano dietro ok, ma fino ad un certo punto, il C non serviva? idem: ok fino ad un certo punto...
mi spiego
che Vuc non possa essere il C della rinascita, lo sappiamo da anni, e se non faceva parte del futuro, scegliere WCS da far crescere dietro a Vuc (come è cresciuto dietro a DMC) ci poteva stare eccome (tanto anche Hezonja doveva crescere dietro a Fournier-Harris-Gordon)

insomma hanno scelto Mario perchè credevano in lui, non perchè WCS (o chi per lui non servisse)

è stata una scelta flop, ci sta, punto

di tutte le scelte è stata la peggiore, che poi sia la minore delle colpe di Hennigan è pure vero, ma è altro discorso

***

LonginusASL che "ambisce" a svendere per puntare sul draft, non s'è ancora accorto che i Magic hanno azzeccato più scelte dei 76ers (unico team che ha veramente svenduto tutto)
i 76ers hanno toppato più picks di quelle "buone" (MCW, Okafor, Fultz VS Embiid, Simmons, Saric), noi abbiamo toppato solo Mario...
la differenza la fa (vicissitudini imprevedibili a parte) che loro, pur non essendo perfetti, hanno sviluppato i 3 buoni...noi non abbiamo sviluppato bene NESSUNO delle 5 pick buone (Oladipo, Gordon, Payton, Sabonis, Isaac)...loro hanno ottenuto una prima pure da MCW, e Butler dai Saric + firme di giovani da marciapiede...
noi tagliavamo prima Nelson che serviva per sviluppare Oladipo, poi tradavamo Payton (che vale più di MCW!!!) per una seconda



Avatar utente
T-wolves
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 11799
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Orlando Magic - Welcome home Mr MO

Messaggio da T-wolves » 09/01/2019, 16:27

ghista ha scritto:
09/01/2019, 16:07
con prima 2019 più Mozgov si riesce a prendere qualcosa di buono?
Orlando dovrebbe andare da Atlanta e chiedere Lin per Mozgov e una prima.
Poi c'è da vedere se accettano.
Potrebbe essere poco.
Alternative non credo ci siano a memoria.  



Peter
Rookie
Rookie
Messaggi: 703
Iscritto il: 24/11/2004, 13:07
NBA Team: Orlando Magic
Località: Milano

Re: Orlando Magic - Welcome home Mr MO

Messaggio da Peter » 09/01/2019, 17:17

Ragazzi ma la scelta che vorreste dare via con Mozgov è la nostra prima 2019? No perchè visto l'andazzo quella è l'unica speranza che abbiamo di uscire prima o poi da questo pantano... e onestamente darla via in una desperation move per arrivare ottavi, venire cappottati e ripartire l'anno prossimo comunque senza vucevic e ross o peggio ancora CON vucevic e ross rifirmati per anni mi pare follia!!

Al massimo diamo via le seconde scelte, le nostre prime non si toccano a meno di un allstar in ritorno (cosa che non succederà mai, ergo teniamocela stretta!!).



Peter
Rookie
Rookie
Messaggi: 703
Iscritto il: 24/11/2004, 13:07
NBA Team: Orlando Magic
Località: Milano

Re: Orlando Magic - Welcome home Mr MO

Messaggio da Peter » 09/01/2019, 18:25

nolian ha scritto:
09/01/2019, 16:23
ghista ha scritto:
09/01/2019, 16:07
 ma con prima 2019 più Mozgov si riesce a prendere qualcosa di buono? O perlomeno che giochi invece di fare il tifo in panchina? 
Hezonja aveva grosso hype in quel draft e le scelte successive sono state: WCS, buon giocatore ma niente di che e soprattutto non ci serviva un centro, Mudiay, Stanley Johnson, Kaminsky e Winslow. Nessuno di questi mi sembra un fenomeno forse scegliendo Stanley e Winslow avremmo un giocatore in rotazione ma niente che ti cambia la franchigia. Direi che è uno degli errori minori di Henningan..
non saprei chi potrebbe arrivare con 1° 2019+Mozgov
immagino molto poco, perchè Mozgov è 16M$ per il prossimo anno, e la pick servirebbe a scaricare quello...

su Hezonja e quelli che stavano dietro ok, ma fino ad un certo punto, il C non serviva? idem: ok fino ad un certo punto...
mi spiego
che Vuc non possa essere il C della rinascita, lo sappiamo da anni, e se non faceva parte del futuro, scegliere WCS da far crescere dietro a Vuc (come è cresciuto dietro a DMC) ci poteva stare eccome (tanto anche Hezonja doveva crescere dietro a Fournier-Harris-Gordon)

insomma hanno scelto Mario perchè credevano in lui, non perchè WCS (o chi per lui non servisse)

è stata una scelta flop, ci sta, punto

di tutte le scelte è stata la peggiore, che poi sia la minore delle colpe di Hennigan è pure vero, ma è altro discorso

***

LonginusASL che "ambisce" a svendere per puntare sul draft, non s'è ancora accorto che i Magic hanno azzeccato più scelte dei 76ers (unico team che ha veramente svenduto tutto)
i 76ers hanno toppato più picks di quelle "buone" (MCW, Okafor, Fultz VS Embiid, Simmons, Saric), noi abbiamo toppato solo Mario...
la differenza la fa (vicissitudini imprevedibili a parte) che loro, pur non essendo perfetti, hanno sviluppato i 3 buoni...noi non abbiamo sviluppato bene NESSUNO delle 5 pick buone (Oladipo, Gordon, Payton, Sabonis, Isaac)...loro hanno ottenuto una prima pure da MCW, e Butler dai Saric + firme di giovani da marciapiede...
noi tagliavamo prima Nelson che serviva per sviluppare Oladipo, poi tradavamo Payton (che vale più di MCW!!!) per una seconda  


La differenza tra noi e i sixers è che loro hanno tankato bene (in maniera quasi fastidiosa) e quindi si son garantiti scelte altissime in più draft consecutivi (ed hanno preso embiid e simmons grazie a ciò) mentre noi non siamo capaci di fare nemmeno ciò, prendendo puntualmente la prima scelta dopo che quelli forti erano stati scelti. Poi siamo anche riusciti a scambiarli per nulla praticamente quando avevamo qualcuno di decente (vedere trade oladipo+sabonis per IBAKA o la trade di payton per una seconda, ha fatto meno danno certo, ma si è dimostrata stupida tanto quanto).



Avatar utente
ghista
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10310
Iscritto il: 02/06/2008, 20:59
MLB Team: New York Mets
NBA Team: Orlando Magic

Re: Orlando Magic - Welcome home Mr MO

Messaggio da ghista » 09/01/2019, 18:43

T-wolves ha scritto:
09/01/2019, 16:27
ghista ha scritto:
09/01/2019, 16:07
con prima 2019 più Mozgov si riesce a prendere qualcosa di buono?
Orlando dovrebbe andare da Atlanta e chiedere Lin per Mozgov e una prima.
Poi c'è da vedere se accettano.
Potrebbe essere poco.
Alternative non credo ci siano a memoria.   

Rimango con prima e Mozgov nel caso.  :biggrin:



Avatar utente
T-wolves
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 11799
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Orlando Magic - Welcome home Mr MO

Messaggio da T-wolves » 09/01/2019, 19:35

Una squadra che lancia questo video per sponsorizzare la campagna di Vucevic all'ASG è una squadra di rimbambiti dal primo all'ultimo. Che porcata è?  :stralol: :stralol: :stralol: :stralol: :stralol: :stralol: :stralol: :stralol:



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 7878
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Orlando Magic - Welcome home Mr MO

Messaggio da nolian » 09/01/2019, 20:40

Peter ha scritto:
09/01/2019, 18:25
La differenza tra noi e i sixers è che loro hanno tankato bene (in maniera quasi fastidiosa) e quindi si son garantiti scelte altissime in più draft consecutivi (ed hanno preso embiid e simmons grazie a ciò) mentre noi ...
ma che loro abbiano tankato meglio ci sta pure
che sia questa la discriminante NO, NO e ancora NO!

1) come ho scritto alcuni giorni fa (lo riassumo), scegliendo prima, non avremo scelto meglio
vedi mio post del 6 gennaio ore 16:37

2) conta invece come abbiamo gestito i rookie e tutto il resto del roster...
volete la prova?
eccovela:
i 76ers sono un team fondato su Embiid-Simmons-Butler(Saric+Covington)-Redick
2.a) con la pick più alta noi abbiamo scelto Oladipo, e lo abbiamo messo fuori ruolo, senza mai valorizzarlo, evidenziando i suoi difetti e mai i suoi pregi...loro hanno messo Simmons (che è più battezzabile del Rubio che era a Minnesota, o del Rondo di Boston...) da PG anche per evitare che fosse continuamente battezzato mettendo in crisi lui e l'attacco dei 76ers tutto
2.b) con la seconda pick più alta han preso Embiid, ed hanno affollato il ruolo con Noel prima e Okafor poi, ma appena Embiid è diventato arruolabile hanno fatto fuori entrambi...noi Gordon non aveva problemi di saltare stagioni per infortuni, ma gli abbiamo messo davanti Frye, Ibaka, Harris, e ci sarebbe pure Millsap... un pò come se i 76ers avessero firmato che ne sò DAJ, poi Horford, e magari provando pure a firmare MarcGasol...con Embiid (sano) sballottolato prima a fare la PF, poi il C di riserva, poi ancora la PF con puntate in SF...e sta storia per 4 anni, e poi che si fa? ovvio hai Embiid, capisci che il suo ruolo è C, e chi prendi al draft? ovvio...Ayton...
3) di Payton-Saric + Frye/Covington = Butler devo ripeterlo?
4) Redick...è la "bilancia" dell'attacco dei 76ers è stato firmato con un contratto abnorme. Ve la spiego: hanno individuato il giocatore giusto e hanno speso anche più del dovuto per il giocatore che serviva per far rendere al meglio i "ggiovani"...noi abbiamo "investito" gli stessi soldi in Biyombo+Augustine

in altre parole i 76ers non hanno sprecato gli Oladipo e i Gordon
non hanno sprecato i Payton e i Frye
non hanno sprecato soldi in veterani inutili, ma in giovani futuribili
non hanno buttato pluriennali su gente ad-minchiam, ma annuali su gente funzionale

per il resto, come detto, paradossalmente i 76ers hanno azzeccato meno draft di noi
noi abbiamo azzeccato tutti i draft tranne 1 (5 su 6), loro solo 3 su 6
anche il problema di una manciata di win + o - (o di tanking migliore o peggiore) è un falso problema, sia perchè tanto poi c'è la lottery...quella che in 6 draft ci ha visto scendere 4 volte e salire mai dalla posizione teorica, quella che "regala" la primissima pick ai Cavs quando dovevano essere dopo la 9 o 10...
ma poi anche fosse rimane sempre la possibilità di fare trade-up: quella che ha fatto Dallas per Doncic, quella che han fatto i 76ers per Fultz...quella che non abbiamo mai fatto noi...

non è un problema di tankare meglio o peggio, è questione di gestione
come ho detto, i Kings, gulag ed esempio di malagestione per eccellenza, sono OGGI
- più forti di noi,
- più futuribili di noi,
- col cap più libero di noi
il tutto avendo avuto meno anni di tanking (circa la metà), meno draft utili, nessuna prima tra le prime 4...eppure quell'incompetente di Divac ha fatto meglio del tanto osannato Hennigan...



Avatar utente
LonginusALS
Senior
Senior
Messaggi: 1384
Iscritto il: 20/06/2017, 8:19
NBA Team: Orlando Magic

Re: Orlando Magic - Welcome home Mr MO

Messaggio da LonginusALS » 09/01/2019, 22:50

Peter ha scritto:
09/01/2019, 10:05
LonginusALS ha scritto:
09/01/2019, 2:23
hennigan costretto a scegliere hezonja a tutti i costi perchè non aveva tiratori.
Non starai mica giustificando Hennigan per la cagata immane che ha fatto spero? Non fu costretto proprio per niente. Eravamo allo zero assoluto poteva prendere tutto quello che voleva... e ha preso una sega purtroppo... 
Hennigan fu obbligato dalle scelte fatte in precedenza;secondo te avrebbe preferito draftare winslow,quotatissimo all'epoca,o hezonja?
però quando costruisci draftando lo stesso giocatore in tutti i ruoli sei nella melma;la soluzione per dare la svolta alla franchigia,guarda un po',andare a prendere un lungo difensivo,ibaka.
non se ne esce,gente che non ha capito dove andava e va la nba.

quelli nuovi idem,le scelte dei prox draft saranno lo stesso tipo di giocatore e si ritroveranno poi senza avere gente che tira e che crea dal palleggio,con un attacco osceno(come gia abbiamo e non è un caso).

poi sia gli uni che gli altri hanno avuto sfiga oltre che colpe,questo mai negato



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 7878
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Orlando Magic - Welcome home Mr MO

Messaggio da nolian » 10/01/2019, 3:42

ma suvvia, veramente stiamo ancora a giustificare Hennigan?

ha scelto Hezonja toppando, ha toppato una sola pick su 5, sotto sto punto di vista è stato un ottimo GM, 4 buone scelte su 5 è un risultato 80% ...OTTIMO (non devo ripeterti che "l'esempio" 76ers viaggia sul 50%, vero?)

ragazzi miei la verità è un altra
la verità è che con una diversa visione e un diverso sviluppo dei giocatori, oggi si sarebbe tranquillamente potuti essere con, a giugno 2018, un roster del tipo
D.SmithJr-Oladipo-Butler-Gordon-WCS/MylesTurner-Sabonis
e facendo trade-up sacrificando Smith, prendevi Doncic
Doncic-Oladipo-Butler-Gordon-Turner-Sabonis e 40M$ da investire...
o se preferite Payton-Oladipo-Doncic-Gordon-WCS-Covington-Sabonis e i soliti 40M$
ragazzi miei stavamo ben davanti a Embiid & Co...

bastava non prendere l'ennesimo giocatore che ricopre lo stesso ruolo di AG00,
utilizzare nel proprio ruolo Olapido e non venderlo con Sabonis
usare Payton/Saric assieme a firme quali Frye(che poteva essere un Convington) in una trade stile Butler
e ancora ci sarebbe stato da vendere Vucevic (che a quel punto potevi vendere tranquillamente avendo altri scorer a roster)
ci sarebbero stati i soldi di Biyombo+Fournier+Augustine....che fanno oltre 40M$...



Avatar utente
DH-12
Pro
Pro
Messaggi: 5074
Iscritto il: 22/07/2006, 10:28
NBA Team: Orlando Magic
Località: Postazione segreta!

Re: Orlando Magic - Welcome home Mr MO

Messaggio da DH-12 » 10/01/2019, 9:51

Miglior squadra ever nel fare parziali da 15/20 punti e poi sputtanarli nel 2° tempo? Secondo me vinciamo a mani basse
A sto punto mi evito i mal di pancia per il resto della stagione e aspetto direttamente la nostra 6° scelta al prossimo draft



Peter
Rookie
Rookie
Messaggi: 703
Iscritto il: 24/11/2004, 13:07
NBA Team: Orlando Magic
Località: Milano

Re: Orlando Magic - Welcome home Mr MO

Messaggio da Peter » 10/01/2019, 11:23

nolian ha scritto:
10/01/2019, 3:42
ma suvvia, veramente stiamo ancora a giustificare Hennigan?

ha scelto Hezonja toppando, ha toppato una sola pick su 5, sotto sto punto di vista è stato un ottimo GM, 4 buone scelte su 5 è un risultato 80% ...OTTIMO (non devo ripeterti che "l'esempio" 76ers viaggia sul 50%, vero?)

ragazzi miei la verità è un altra
la verità è che con una diversa visione e un diverso sviluppo dei giocatori, oggi si sarebbe tranquillamente potuti essere con, a giugno 2018, un roster del tipo
D.SmithJr-Oladipo-Butler-Gordon-WCS/MylesTurner-Sabonis
e facendo trade-up sacrificando Smith, prendevi Doncic
Doncic-Oladipo-Butler-Gordon-Turner-Sabonis e 40M$ da investire...
o se preferite Payton-Oladipo-Doncic-Gordon-WCS-Covington-Sabonis e i soliti 40M$
ragazzi miei stavamo ben davanti a Embiid & Co...

bastava non prendere l'ennesimo giocatore che ricopre lo stesso ruolo di AG00,
utilizzare nel proprio ruolo Olapido e non venderlo con Sabonis
usare Payton/Saric assieme a firme quali Frye(che poteva essere un Convington) in una trade stile Butler
e ancora ci sarebbe stato da vendere Vucevic (che a quel punto potevi vendere tranquillamente avendo altri scorer a roster)
ci sarebbero stati i soldi di Biyombo+Fournier+Augustine....che fanno oltre 40M$...
Lo sviluppo dei giocatori è parte del problema, secondo me una parte minore e tutta da dimostrare. Un'altra parte, ed è la parte nettamente più impattante, è non fare trade di merda per giocatori bolliti dando via due giovani buoni e con potenziale. Se non avessimo fatto quella trade (avete capito quale), anche senza l'esplosione di Oladipo avremmo una squadra interessante.

Payton-Augustine (ok qui sarebbe il ruolo debole)
Dipo
Gordon
Sabonis
Vucevic

Non saremmo da titolo ma certamente da PO con speranza di poter ambire a dei FA in estate. Invece abbiamo fatto una trade scellerata che ci ha distrutto il presente e il futuro in un secondo solo per... IBAKA. Veramente è stata una follia, e per questo Hennigan si è rivelato un coglione colossale. Fino a li, non aveva fatto magie ma nemmeno un disastro. E tutto ciò al netto dello sviluppo dei giocatori. Che poi non capisco perchè quando avevamo Dwight eravamo bravi a sviluppare e poi dopo improvvisamente no. I giocatori a volte fanno dei salti mentali che poco c'entrano rispetto al contesto, e il caso Dipo potrebbe essere uno di questi tanto è vero che nemmeno ad OKC aveva fatto sfracelli. Più che essere bravi a svilupparli noi abbiamo il problema opposto, di tenerli i giovani!!



Avatar utente
nonsense
Pro
Pro
Messaggi: 7734
Iscritto il: 21/01/2012, 20:24
NBA Team: 76ers

Re: Orlando Magic - Welcome home Mr MO

Messaggio da nonsense » 10/01/2019, 11:46

Fournier professione: scorer



Peter
Rookie
Rookie
Messaggi: 703
Iscritto il: 24/11/2004, 13:07
NBA Team: Orlando Magic
Località: Milano

Re: Orlando Magic - Welcome home Mr MO

Messaggio da Peter » 10/01/2019, 12:13

nonsense ha scritto:
10/01/2019, 11:46
Fournier professione: scorer

hhaha non ci avevo nemmeno fatto caso. in 37 minuti di utilizzo 1 punto e 1 palla rubata. 0 tutto il resto con un turnover. Effettivamente penso sia una statistica storicamente orrenda.  :disgusto: :disgusto: :disgusto:



Rispondi