Los Angeles Rams - Back to the west coast

Rispondi
Wolviesix
Pro
Pro
Messaggi: 9574
Iscritto il: 09/11/2006, 14:40
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Brianza

Re: Los Angeles Rams - Back to the west coast

Messaggio da Wolviesix » 20/11/2018, 12:05

Più tardi per un commento approfondito, tutto giusto quello che dici (e lo ripetiamo da tempo), ma ieri secondo me Gurley non stava particolarmente bene.
Vero, McVay ha la tendenza ad instestardirsi troppo sui passaggi, e ieri era la partita giusta per farlo perchè la loro D è porosa come la nostra e si sapeva sarebbe stato uno slugfest, però Gurley è stato chiamato in causa troppo poco anche con screen e giocate sul corto.
Spero di sbagliarmi o che non sia nulla di grave e che dopo il bye torni in forma.



Wolviesix
Pro
Pro
Messaggi: 9574
Iscritto il: 09/11/2006, 14:40
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Brianza

Re: Los Angeles Rams - Back to the west coast

Messaggio da Wolviesix » 30/11/2018, 11:16

Alla fine mi son menato via e non ho scritto niente su quella che è nettamente la partita più bella e significativa di questa franchigia nell'ultimo decennio abbondante (facciamo post 2005 a cui risale la nostra ultima W ai playoff), di cui a breve mi rivedrò il video di 6' postato dall'account ufficiale sui vari social.
54-51. Instant classic. Difesa che nonostante tutto risponde presente, con tantissimi turnover, due score, giocate decisive al momento giusto.
Peters in miglioramento, Shields lasciato solo a morire contro Hill ed è morto.
Grazie al cielo domenica torna Talib.
In attacco per me McVay era in una di quelle giornate in cui si fissa troppo sui passaggi, come già detto, ma è stato poi confermato che Gurley avesse un problema alla caviglia.
Nulla di grave visto che non era nell'injury report, but still. Avrei usato di più Malcolm Brown, specie nell'ultimo drive.
Abbiamo dei TE e non abbiamo paura di usarli! Higbee con 6 ricezioni, molte importanti, e Everett con 2 TD. Nota di merito anche a Josh Reynolds che non sta facendo rimpiangere Kupp.
In attacco il contributo arriva da tutti.
Sono un po' preoccupato per l'OL invece perchè essendo vecchi secondo me iniziano a sentire la pesantezza della stagione. Whitworth settimana scorsa non era il solito, commettendo anche penalità (cosa non da lui). Oh, visto l'immondizia che ci è toccata per anni questo è grasso che cola, ma anche l'anno scorso eravamo finiti in calando in questo reparto, e la cosa per me non è una coincidenza. La prossima offseason l'obiettivo è trovare dei ricambi per Sullivan e Whitworth, sicuramente.
Donald è di un altro pianeta e non lo scopriamo oggi. 14.5 sack e mezzo saltanto il training camp, assurdo.
Ciò detto, credo che nessuna di queste due squadre andranno al grande ballo.

Stanotte i Cowboys ci hanno fatto un gran regalo.
Domenica a Detroit sarà un trap game: squadra sfavorita, orario che crea problemi alle squadre della costa Ovest (prima e ultima partita che giocheremo quest'anno alle 19) e partita difficile e importante la settimana successiva.
Delle 5 partite che ci restano 4 sono più che vincibili, mentre New Orleans ha Steelers e Carolina due volte nelle ultime 4 gare.
Dobbiamo approfittarne assolutamente e domenica vincere senza se e senza ma.



Wolviesix
Pro
Pro
Messaggi: 9574
Iscritto il: 09/11/2006, 14:40
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Brianza

Re: Los Angeles Rams - Back to the west coast

Messaggio da Wolviesix » 03/12/2018, 11:08

Trap game doveva essere, trap game è stato.
Tranquillamente la peggior partita di Goff di quest'anno e direi dal 2016 a oggi.
Si è visto subito che non era in forma: Woods e Cooks hanno dovuto fare un paio di numeri per ricevere il pallone, ha mancato Everett liberissimo nel primo quarto, poi ancora nel quarto, ha mancato un TD sicuro su Gurley, ha lanciato un INT bruttissimo, c'è stata una sequenza nel quarto quarto in cui ha messo il pallone in mano ai difensori su degli screen/lanci nel flat...molto male.
Diciamo che se questo è il risultato di giocare alle 19, per fortuna abbiamo dato.
Nonostante la sua pessima prestazione e Gurley che all'inizio non trovava spazi, Todd alla fine ha corso più di 120 yard con 33 in ricezione e 2 TD, e abbiamo messo ugualmente a tabellone 30 punti. Solo in 2 partite finora siamo stati tenuti a meno, con GB (29) e DEN (23), entrambe vinte. E con GB saremmo potuti andare oltre se non fosse stato per l'awareness di Gurley. Ieri giocata simile ma più raffinata secondo me (ed è il motivo per cui molti non la capiscono e la criticano): con 2'34'' da giocare, si è fatto placcare sulla goal line. E' una giocata intelligente perchè ha fatto bruciare l'ultimo timeout ai Lions e il 2 minute working pur lasciando palla all'attacco sulla goal line (difatti poi ha fatto TD). Secondo me il rischio di un eventuale turnover in quella zona di campo e con la D che stava facendo così bene vale la candela.
Speriamo nulla di grave per Malcolm Brown che è un buonissimo ricambio di Gurley.
Venendo alla D...l'attacco di Detroit, privo di Kerryon Johnson e Marvin Jones oltre che Tate non è il banco di prova più complicato della lega, ma si è comportata in modo egregio dopo mesi. Avversari tenuti a meno di 20 punti, turnover al momento giusto.
Partita assurda di Donald, che mette a segno 2 sack (più uno negato da penalità), 4 TFL, forza il fumble che gira l'inerzia della partita sul 16-13...merita considerazione di MVP più di Goff e Gurley essendo nettamente il migliore non solo del suo ruolo ma di tutti i DL (e difensori?) oltre che per essere il miglior giocatore in quella che record alla mano è la squadra migliore.
Bentornato Aqib Talib! Speriamo lo snap count non ci sia più settimana prossima.
Nota negativa: i LB fanno pena. Barron non sa più placcare, Littleton non sa coprire: i TE avversari ci ammazzano (Toilolo aveva 6 ricezioni in tutto l'anno, ieri se non sbaglio 5).
La prossima partita è quella più difficile che ci resta: di sera, a Dicembre, in un posto freddissimo, contro una squadra molto forte soprattutto in D e pass rush.
Se Goff gioca come le partite precedenti a questa e si riesce ad arginare un minimo Mack&soci, per me si può vincere, altrimenti è molto molto dura.
In difesa, se c'è Trubisky ci aspetta una partita simil Russell Wilson dei primi anni, qualcuno dovrà stare costantemente in spy. Se dovesse esserci ancora Daniel il compito sarebbe più semplice.
Mi aspetto comunque un'altra partita tipo Seattle in cui concediamo almeno 150 rushing yards agli avversari.

PS: Johnny Hekker che mentre tiene la palla per il FG di Zuerlein indica una possibile penalità dei Bears like a boss. :notworthy:



Wolviesix
Pro
Pro
Messaggi: 9574
Iscritto il: 09/11/2006, 14:40
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Brianza

Re: Los Angeles Rams - Back to the west coast

Messaggio da Wolviesix » 10/12/2018, 9:32

Che gioia svegliarsi alle 5:30 del mattino di lunedì per vedere LAMMERDA.
Almeno al 10/12 abbiamo visto lo script della partita che vedremo replicata ai playoff e che ci butterà fuori. Dove cazzo vogliamo andare? Cosa ci sprechiamo a cercare il primo seed se poi la probabilità di beccare una Seattle, Dallas o Chicago è praticamente certa?
Ieri lo schifo totale, non si è salvato niente, attacco, difesa, ST, coaching staff.
Me l'ero messa via che questa partita, di sera, al freddo, in trasferta contro una squadra molto forte e con i punti di forza perfetti per batterci (pass rush e gioco di corse) sarebbe stata una L, ma non così brutta.
Andiamo con ordine: attacco. Goff ha letto il mio post e ha deciso di giocare la sua più brutta partita della carriera. Punto. 4 intercetti e sono pure pochi. Lanci sbagliati dappertutto. Quando viene pressato, va in merda. Seconda partita consecutiva pessima, inizio a preoccuparmi seriamente.
Gurley usato pochissimo, OL così così, ricevitori e TE meh. Ma tutto si riconduce al QB e al play calling. Oggi ancora McVay si è intestardito continuamente su dei passaggi che non funzionavano per niente. Nel secondo tempo saremmo dovuti passare a correre di più e non è stato fatto.
Difesa: ammetto che sono rimasto stupito dal leggere che i Bears hanno corso per quasi 194 yard. Non perchè solitamente siamo una difesa arcigna sulle corse, anzi, ma perchè pensavo avessimo fatto meno una partita da bend but not break. Alla fine solo 13 punti concessi (più la safety per gentile concessione di Goff), ma evidentemente i 3 turnover (anche se uno arrivato a fine primo tempo) hanno cambiato la mia percezione, oltre al FG sbagliato da Parkey.
Anche qui, sappiamo cosa aspettarci, sappiamo che dobbiamo fermarlo, e non riusciamo a farlo. Trubisky non è un test particolarmente probante e arrivava da un infortunio ma le secondarie bene, anche Peters sembra essersi ripreso.
ST: FG sbagliato con hold errato di Hekker, un paio di brutti punt, decisioni bislacche sulle ricezioni di punt avversari.

Grazie a Dio non giocheremo più al freddo e sulla costa Est per un bel pezzo.
Tip your cap and move on, speriamo di riprenderci settimana prossima con gli Eagles che hanno una difesa a pezzi. Bisogna vincere tutte e 3 le prossime se vogliamo avere speranza del primo seed e per come sono messi Steelers e Panthers (le rimanenti dei Saints) potrebbe non bastare.

PS: per sbaglio avevo mandato il video alla fine quando mancavano 8' circa, quindi l'ultimo pezzo l'ho visto in condensed. Ho letto che si è fatto male Saffold, speriamo nulla di grave.



Avatar utente
Tim-D
Pro
Pro
Messaggi: 4578
Iscritto il: 12/01/2009, 15:48
MLB Team: St.Louis Cardinals
NFL Team: St.Louis Rams
NBA Team: San Antonio Spurs
NHL Team: St.Louis Blues
Località: Tim Tower

Re: Los Angeles Rams - Back to the west coast

Messaggio da Tim-D » 10/12/2018, 10:20

Io invece me la sono vista live, ed è stata una roba tragica in modo esponenziale. UNa schifezza globale paurosa.
SI sa, ci sono vari problemi e tu lo dici anche dalla notte dei tempi, però per quanto si sappia, vedere una partita del genere mette inquietudine profonda. Il problema è che sta gente qua te la ritrovi tra neanche moltissimo e la sensazione è la medesima: sembrare una bella foglia bella verde ma che alla prima folata, vola via inerme. 
L'auspicio è che perdere ora possa servire da monito e allarme per provare a rivedere alcune situazioni, che però, se Goff lancia ciofeche simile con tracce senza senso, puoi prevedere la qualsiasi che tanto non serve. Ai limiti dell'osceno questo suo essere due tre step in ritardo nel capire che mentre lui non trova opzioni, gli sono già arrivati addosso.
Mah.

Alla fine la difesa qualcosina l'ha data, sempre troppo poco ovviamente e comunque l'attacco dei Bears non è sta roba fenomenale, non come la loro D, altrimenti il punteggio avrebbe sancito fin da subito l'andazzo.
Saffold si è cascato male ma si è rialzato e camminava anche abbastanza benino, zoppicando un po'. Speriamo bene, mentre più serio credo l'infortunio a uno dello ST. Una bella botta in testa l'ha presa anche Havenstein mi pare.

Comunque va detto, grandi meriti a questi Bears, i loro LB (ad averne qualcuno decente...ahhhh), frecce assatanate. Pensavo fossero forti quest'anno ma grande impressione mi han fatto, almeno nel match singolo.


LONG LIVE THE BLUE NOTE Immagine

I Rams con un record vincente sono come i biscotti di tua nonna: difficili da ricordare e sempre più buoni di quello che effettivamente erano (Angyair cit)

Wolviesix
Pro
Pro
Messaggi: 9574
Iscritto il: 09/11/2006, 14:40
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Brianza

Re: Los Angeles Rams - Back to the west coast

Messaggio da Wolviesix » 10/12/2018, 10:29

Sì, LB e difese come quelle dei Bears non ce le hanno tutti per fortuna ma il problema è che la probabilità di rivederli è alta.
La botta in testa l'ha presa Sullivan che è dovuto uscire per qualche play, a meno che si sia fatto male anche Havenstein.
Invece i nostri LB...madonna che pena.



Avatar utente
Tim-D
Pro
Pro
Messaggi: 4578
Iscritto il: 12/01/2009, 15:48
MLB Team: St.Louis Cardinals
NFL Team: St.Louis Rams
NBA Team: San Antonio Spurs
NHL Team: St.Louis Blues
Località: Tim Tower

Re: Los Angeles Rams - Back to the west coast

Messaggio da Tim-D » 10/12/2018, 11:24

No mo che ci ripenso mi sa che hai ragione te e me lo sono confuso io  :forza:
Era uno di linea sicuro comunque.
E' che me sto invecchiando e ste nottate a buffo, rosicando per di più, le reggo meno. Non sono più pischello come te.


LONG LIVE THE BLUE NOTE Immagine

I Rams con un record vincente sono come i biscotti di tua nonna: difficili da ricordare e sempre più buoni di quello che effettivamente erano (Angyair cit)

Wolviesix
Pro
Pro
Messaggi: 9574
Iscritto il: 09/11/2006, 14:40
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Brianza

Re: Los Angeles Rams - Back to the west coast

Messaggio da Wolviesix » 10/12/2018, 12:14

Pischello io? :forza: @ride_the_lightning



Avatar utente
acp
Senior
Senior
Messaggi: 2559
Iscritto il: 04/01/2016, 16:57
NFL Team: PANTHERS

Re: Los Angeles Rams - Back to the west coast

Messaggio da acp » 10/12/2018, 13:38

con un dalton qualunque sareste imbattibili. angiolino goff è proprio mediocre.



Wolviesix
Pro
Pro
Messaggi: 9574
Iscritto il: 09/11/2006, 14:40
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Brianza

Re: Los Angeles Rams - Back to the west coast

Messaggio da Wolviesix » 11/12/2018, 9:46

Una cosa grave che mi ha ricordato aza involontariamente nel topic dei Boys: la nostra redzone offense.
Nonostante ieri siamo comunque un attacco da oltre 30 punti a partita ma la nostra RZ offense fa vomitare, siamo sotto la mediocrità. Anche ieri 0 TD in 2 viaggi. Altra cosa che pagheremo a Gennaio.



Avatar utente
azazel
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 15544
Iscritto il: 07/09/2002, 2:57
MLB Team: Chicago Cubs
NFL Team: Dallas Cowboys
NBA Team: Washington Wizards
NHL Team: Florida Panthers
Squadra di calcio: Juventus

Re: Los Angeles Rams - Back to the west coast

Messaggio da azazel » 11/12/2018, 10:01

Wolviesix ha scritto:
11/12/2018, 9:46
Una cosa grave che mi ha ricordato aza involontariamente nel topic dei Boys: la nostra redzone offense.
Nonostante ieri siamo comunque un attacco da oltre 30 punti a partita ma la nostra RZ offense fa vomitare, siamo sotto la mediocrità. Anche ieri 0 TD in 2 viaggi. Altra cosa che pagheremo a Gennaio.

è una tua impressione (cit.) :biggrin:

https://www.teamrankings.com/nfl/stat/r ... coring-pct

Nella media dai, certo ci si aspetterebbe un dato migliore considerando il numero di punti segnati in generale.



Wolviesix
Pro
Pro
Messaggi: 9574
Iscritto il: 09/11/2006, 14:40
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Brianza

Re: Los Angeles Rams - Back to the west coast

Messaggio da Wolviesix » 11/12/2018, 10:32

azazel ha scritto:
11/12/2018, 10:01
Wolviesix ha scritto:
11/12/2018, 9:46
Una cosa grave che mi ha ricordato aza involontariamente nel topic dei Boys: la nostra redzone offense.
Nonostante ieri siamo comunque un attacco da oltre 30 punti a partita ma la nostra RZ offense fa vomitare, siamo sotto la mediocrità. Anche ieri 0 TD in 2 viaggi. Altra cosa che pagheremo a Gennaio.

è una tua impressione (cit.) :biggrin:

https://www.teamrankings.com/nfl/stat/r ... coring-pct

Nella media dai, certo ci si aspetterebbe un dato migliore considerando il numero di punti segnati in generale.
Mediocrità per me è 16esimo posto, noi siamo sotto. :forza:
19esimi, e con pochi punti percentuali di miglioramento rispetto all'anno scorso.
Vero che abbiamo più possessi in RZ di altre squadre e questo aiuta nell'abbassare la %, but still.
Se c'è una cosa del regime McVay che non mi piace è che non sembra imparare dai suoi errori o migliorare i suoi pochi difetti, anche se a parole nelle conferenze post partita lo dice.
Abbiamo ancora problemi di gestione dei timeout (siamo la squadra che in % arriva meno con tutti e 3 i timeout a disposizione a 5 minuti dalla fine, e spesso li buttiamo), problemi in RZ, problemi di intestardimento.



Avatar utente
azazel
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 15544
Iscritto il: 07/09/2002, 2:57
MLB Team: Chicago Cubs
NFL Team: Dallas Cowboys
NBA Team: Washington Wizards
NHL Team: Florida Panthers
Squadra di calcio: Juventus

Re: Los Angeles Rams - Back to the west coast

Messaggio da azazel » 11/12/2018, 13:25

Ma non siete arroganti. cc @IL Poz



Wolviesix
Pro
Pro
Messaggi: 9574
Iscritto il: 09/11/2006, 14:40
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Brianza

Re: Los Angeles Rams - Back to the west coast

Messaggio da Wolviesix » 17/12/2018, 7:33

Dove sono @BruceSmith e @lebronpepps adesso?
Iniziamo a fare i complimenti agli Eagles che in una partita da vincere assolutamente, in trasferta, dopo una brutta L, senza QB titolare e con Paperino e Topolino nelle secondarie ci hanno surclassato e meritatamente vinto.
Passiamo oltre.
Reiterare che questa squadra andrà one and done mi sembra inutile.
Ora due partite contro squadre inutili che non sono sicuro vinceremo e soprattutto per noi sono lose-lose: non prenderemo il primo seed, se vinceremo sarà il minimo, se perderemo addio.
Arriveremo ai PO nel mood opposto in cui ci si dovrebbe presentare alla postseason, ovvero col picco già ampiamente raggiunto (KC), privi di alcuna inerzia e ricchi di punti di domanda.
Mi sono rotto il cazzo dei SNF.
Mi sono rotto il cazzo di quest'attacco che da dopo il bye non riesce a correre, non riesce a giocare screen, non gioca end-around, non riesce a lanciare più di 10 yard, non riesce a fare un cazzo. Siamo un attacco dink and dunk, punto. McVay e i limiti di questo schema sono stati esposti da Detroit in poi, poco da dire (Cooper Kupp ci manchi).
Mi sono rotto il cazzo di quest'attacco (2) che arrivato in RZ non combina niente. Oggi 5 giri, 2 TD, 2 FG. Lammerda.
Mi sono rotto il cazzo del nostro QB che ha la merda nel cervello e che anzichè prendere sack mette la palla in mano agli avversari.
Mi sono rotto il cazzo del nostro QB (2) che lancia di più ai difensori che ai suoi compagni.
Mi sono rotto il cazzo del nostro QB (3) che non riesce più a fare anche i lanci più elementari e manca target liberi di metri.
Mi sono rotto il cazzo del nostro QB (4) che non appena vede la pressione si spaventa come un anatroccolo bagnato.
Mi sono rotto il cazzo di Gurley, che sarà anche mezzo rotto ma non combina più niente. Ennesima dimostrazione dell'inutilità di avere un RB di livello quando puoi averne 3 medi da ruotare.
Mi sono rotto il cazzo dell'OL che è vecchia, parte bene nella stagione, e arriva a questo periodo dell'anno che non blocca più nessuno.
Mi sono rotto il cazzo della mancanza di depth su ambo i lati della palla.
Mi sono rotto il cazzo di Talib e Peters, che spero vengano cacciati a pedate nel culo in offseason.
Mi sono rotto il cazzo di una DL che doveva spaccare il culo a tutti e non mette pressione a nessuno appena riescono a limitare Donald.
Mi sono rotto il cazzo di LB che non sanno placcare.
Mi sono rotto il cazzo di una D a cui corrono sistematicamente in faccia TUTTI.
Mi sono rotto il cazzo di un DC che doveva essere il migliore della lega (o tra i migliori) e in due anni non è riuscito a mettere insieme una difesa migliore di quelle di Gregg Williams e Jeff Fisher (!!!) che non è che fossero tutta sta roba (mai chiuso in top 10 di total defense se non sbaglio).
Mi sono rotto il cazzo di questa squadra costruita ad cazzum manco fossimo alla PlayStation, di questa stagione boom or bust che finirà con noi che ci schiantiamo come previsto da Aprile. Sarà un offseason che ci lascerà tanti interrogativi a partire dai giocatori passando dal CS e in cui voglio una difesa che venga rivoluzionata.
Addio Fowler, Suh, Peters, Joyner, Barron.
Andassero tutti a fanculo, pure McVay che inizia a sentire la pressione.
Ma ehi, abbiamo vinto coi Chiefs.

EDIT: dimenticavo che mi sono rotto il cazzo pure di JoJo Natson. Niente fair catch, torna indietro e ci fa partire dalle 5, poi fa fumble sul finire della partita.



lebronpepps
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 19857
Iscritto il: 05/09/2008, 16:00

Re: Los Angeles Rams - Back to the west coast

Messaggio da lebronpepps » 17/12/2018, 8:46

Io sono ancora a lottare nel fango per portare a casa un posto ai playoff

BruceSmith credo abbia preso una flag per falsa partenza dal divano di casa sua



Rispondi