Do you even crypto?

E' il luogo in cui potete parlare di tutto quello che volete, in particolare di tutti gli argomenti non strettamente attinenti allo sport americano...
Rispondi
Avatar utente
rodmanalbe82
Pro
Pro
Messaggi: 6436
Iscritto il: 28/07/2003, 18:31
Contatta:

Do you even crypto?

Messaggio da rodmanalbe82 » 18/12/2017, 9:32

So che Dietto non sarà d'accordo :naughty: ma è impossibile, or ora, non parlare di cripto-valute. Poi, che finiscano in un crash spaventoso o che questo sia proprio l'inizio di una rivoluzione con alla base la blockchain, non lo sappiamo ancora.

Chi di voi è interessato? Ha acquistato? Amanti di altre criptovalute? Vi aggiungete anche voi al gruppo 'caspita, X mesi fa ero lì per prendere e non me la sono sentita, ora è proprio tardi!'? :forza:

Io personalmente mi sono interessato a luglio, quando ho rifiutato di prendere 1BTC a prezzo scontato, per poi vederlo andare a $19,000 :forza: e ho preso dei litecoin un paio di settimane fa, proprio prima della crescita 3X che hanno avuto (manco ne avessi presi 100)

Mi sto interessando di ripple e cardano or ora. Thoughts?


- Never underestimate the heart of a champion -

maffu
Senior
Senior
Messaggi: 1178
Iscritto il: 22/06/2007, 18:46
NBA Team: New Orleans Pelicans
Località: Pisa

Re: Do you even crypto?

Messaggio da maffu » 18/12/2017, 10:23

Bravo Rod,
stavo pensando anch'io di aprire un topic dedicato!
Ho comprato 2 BTC nel 2014 (...) quando valevano meno di 500$ e li ho rivenduti quando ne valevano circa 800$, nel 2016.
Fortunatamente non mi mangio le mani perchè, con quel profitto, sono stato un early enter su Ethereum, comprati quando valevano tra 10$ e 11$...
Al momento sono un holder, ma sto cominciando a chiedermi, in caso di prelievo, dove far dirottare questi soldi. Ho paura a farlo sul cc italiano, stavo cercando di raccogliere qualche info su N26, banca online tedesca, dove puoi aprirti un cc tramite app per smartphone. Qualcuno conosce?
Non mi intendo di tecnicismi, lo premetto (quindi blockchain, mining, trading, etc), ho provato a differenziare un po', ho comprato un po' di Ripple, Litecoin rivenduti quando c'era un minimo di profitto ( ed ora entrambi hanno fatto x3...).
Con gli ETC (fork di Ethereum) mi son comprato una porzione di BTC che tengo lì.
Poi ho partecipato ad alcune ICO, e vediamo come vanno:
Blackmoon, Electroneum, Universa e Lockchain.


- Vincitore del FantaMondiale 2010 -

Avatar utente
Dietto
Pro
Pro
Messaggi: 8490
Iscritto il: 10/10/2011, 14:17
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: New York Knickerbockers

Re: Do you even crypto?

Messaggio da Dietto » 18/12/2017, 10:30

Io sono d'accordissimo
+120% sul mio investimento in due mesi. Bisogna solo starci attenti, come dicevo. O essere disposti a perdere tutto quello che ci si investe



albizup
Senior
Senior
Messaggi: 1547
Iscritto il: 18/03/2012, 19:10
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NBA Team: NY Knicks

Re: Do you even crypto?

Messaggio da albizup » 18/12/2017, 11:07

Io ho comprato recentemente un po' su Iota e Ripple. Molto poco in verità perchè comunque è un investimento che va fatto tenendo bene a mente che il rischio di perdita dell'intero capitale esiste, quindi investo solo ciò che posso permettermi di perdere diciamo.
In ogni caso li tengo li sperando in rendimenti favolosi sul lungo periodo, unica cosa che si può fare investendo poco (<400 euro).



Manu Ginobili
Pro
Pro
Messaggi: 3098
Iscritto il: 02/12/2004, 16:35
NBA Team: San Antonio Spurs
Località: Milano
Contatta:

Re: Do you even crypto?

Messaggio da Manu Ginobili » 18/12/2017, 11:10

Io vorrei provare a fare un piccolo investimento, sotto i 200, ma temo sia già troppo tardi.
Qualche buon sito di riferimento che spieghi qualche concetto base?



albizup
Senior
Senior
Messaggi: 1547
Iscritto il: 18/03/2012, 19:10
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NBA Team: NY Knicks

Re: Do you even crypto?

Messaggio da albizup » 18/12/2017, 11:19

Manu Ginobili ha scritto:
18/12/2017, 11:10
Io vorrei provare a fare un piccolo investimento, sotto i 200, ma temo sia già troppo tardi.
Qualche buon sito di riferimento che spieghi qualche concetto base?
Non saprei indicarti un sito, perchè mi sono sempre informato tramite amici che lavorano in ambienti di trading e simili. Però ci sono ancora tante crypto molto giovani che hanno ampio margine di miglioramento e il loro valore è ancora abbastanza basso (<1$). Chiaro che un andamento simile a quello avuto negli anni da bitcoin è impensabile però magari avranno ottimi rendimenti.



boantos
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 11911
Iscritto il: 17/05/2004, 12:50
NBA Team: Detroit Pistons
Località: Courbevoie

Re: Do you even crypto?

Messaggio da boantos » 18/12/2017, 11:23

Il post di maffu mi pare arabo.
Ma non vale più il detto se investi sul mattone non sbagli mai?



albizup
Senior
Senior
Messaggi: 1547
Iscritto il: 18/03/2012, 19:10
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NBA Team: NY Knicks

Re: Do you even crypto?

Messaggio da albizup » 18/12/2017, 11:23

Io personalmento ho investito in Ripple e Iota. Il primo perchè me ne hanno parlato bene, ma non lo conosco molto. Iota invece perchè si basa su una tecnologia, il Tangle, differente rispetto a quelle delle altre crypto, cioè Blokchain. Ma per dire i portafogli di Iota, cioè il modo in cui conservi la tua valuta su un dispositivo, hanno ancora diversi problemi.



maffu
Senior
Senior
Messaggi: 1178
Iscritto il: 22/06/2007, 18:46
NBA Team: New Orleans Pelicans
Località: Pisa

Re: Do you even crypto?

Messaggio da maffu » 18/12/2017, 11:43

Il problema di Ripple è che ce ne sono tantissimi, mi sembra più di 1 miliardo, quindi difficilmente raggiungeranno il valore di 1$, altrimenti avrebbero una capitalizzazione altissima. E' anche vero che stavano a 0,23€ e in pochi giorni sono passati a 0,65€.

@boantos il mattone è più sicuro, fuor di dubbio, ma non darà mai questo tipo di rendimento in così poco termine.
La cryptovaluta che ho citato io, Ethereum, l'ho acquistata (ad inizio 2017 o fine 2016, non ricordo) quando valeva 10€. In questo momento ne vale 580€. E' un mondo molto volatile, c'è il rischio che domani riscenda a 200€, per dire, ma in questo mondo son stati fatti i big money, per davvero...


- Vincitore del FantaMondiale 2010 -

boantos
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 11911
Iscritto il: 17/05/2004, 12:50
NBA Team: Detroit Pistons
Località: Courbevoie

Re: Do you even crypto?

Messaggio da boantos » 18/12/2017, 11:53

Ma chi li ha fatti i big money?
Sempre i soliti che si possono permettere di perdere il soldo vero oppure anche gli altri?
Perché spendere 10 euro e prenderne 600 non mi cambia un caxxo nella vita.
Perdere 100 euro d'altro canto manco me ne accorgerei ma non fa per me investirli sulla cripto valuta, non sapendo assolutamente nulla di sto argomento.
Potrei farlo.
1000 non lo farei mai.
Sul mattone scherzavo, con i prezzi che girano, meglio non comprare case. A meno che non la compri nelle big Cities dove è sempre un investimento sicuro.



Avatar utente
PENNY
Pro
Pro
Messaggi: 6129
Iscritto il: 06/04/2004, 13:30
NBA Team: New York Knicks
Località: Cagliari

Re: Do you even crypto?

Messaggio da PENNY » 18/12/2017, 12:04

Grande Rod.

Avete presente chi non capisce un cazzo e non ha alcuna competenza in materia ma ci prova lo stesso spinto dall'entusiasmo generale? Presente.

Presi un mesetto fà Bitcoin, poca roba eh, ormai tardi probabilmente, ma ho voluto tentare prima che entrassero in gioco i future americani.
Al momento ho guadagnato qualcosina, e sono intenzionato ad aspettare, ho "buttato" sti soldi con un orizzonte temporale di qualche anno per vedere cosa raccoglievo, quindi a meno di clamorose impennate, o sentore di crolli definitivi, non venderò.

Mi sto mangiando le mani per non aver preso qualche Litecoin in più all'inizio, con quelli mi volevo divertire con somme minime (max 50€) a vendere e ricomprare a seconda della volatilità del momento, per ora l'ho fatto una volta per provare più che altro l'app come funzionava e ho guadagnato giusto una decina di euro :forza:

A proposito voi cosa usate? Io Coinbase, ma son sempre più orientato a comprare una pennina adatta per tenermeli al sicuro da eventuali chiusure improvvise.


Dietto dice bene, io l'ho fatto esattamente con la consapevolezza di poter perdere anche tutto, ma con una cifra che ora posso permettermi di "buttare" senza contraccolpi particolari, l'ho messa lì e faccio già conto di non averla più.

Comunque per la prima volta in vita mia ho comprato il Sole 24 ore e sto cominciando a studiare :icon_paper:



Avatar utente
Dietto
Pro
Pro
Messaggi: 8490
Iscritto il: 10/10/2011, 14:17
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: New York Knickerbockers

Re: Do you even crypto?

Messaggio da Dietto » 18/12/2017, 12:08


maffu ha scritto:Il problema di Ripple è che ce ne sono tantissimi, mi sembra più di 1 miliardo, quindi difficilmente raggiungeranno il valore di 1$, altrimenti avrebbero una capitalizzazione altissima. E' anche vero che stavano a 0,23€ e in pochi giorni sono passati a 0,65€.

[mention]boantos[/mention] il mattone è più sicuro, fuor di dubbio, ma non darà mai questo tipo di rendimento in così poco termine.
La cryptovaluta che ho citato io, Ethereum, l'ho acquistata (ad inizio 2017 o fine 2016, non ricordo) quando valeva 10€. In questo momento ne vale 580€. E' un mondo molto volatile, c'è il rischio che domani riscenda a 200€, per dire, ma in questo mondo son stati fatti i big money, per davvero...
È mooooolto volatile. Basti pensare che appunto, comprandolo a 320$ a metà ottobre ora me lo ritrovo a 720$ di cui almeno 200 fatti nelle ultime due settimane in due giorni.
Esatto penny, ho fatto la stessa cosa, c'ho messo due spicci e per ora ho fatto bene, se va bene magari tra due anni smetto di lavorare, se va male ho perso due spicci

Io come Wallet uso blockchain



maffu
Senior
Senior
Messaggi: 1178
Iscritto il: 22/06/2007, 18:46
NBA Team: New Orleans Pelicans
Località: Pisa

Re: Do you even crypto?

Messaggio da maffu » 18/12/2017, 12:10

boantos ha scritto:
18/12/2017, 11:53
Ma chi li ha fatti i big money?
Sempre i soliti che si possono permettere di perdere il soldo vero oppure anche gli altri?
Perché spendere 10 euro e prenderne 600 non mi cambia un caxxo nella vita.
Perdere 100 euro d'altro canto manco me ne accorgerei ma non fa per me investirli sulla cripto valuta, non sapendo assolutamente nulla di sto argomento.
Potrei farlo.
1000 non lo farei mai.
Sul mattone scherzavo, con i prezzi che girano, meglio non comprare case. A meno che non la compri nelle big Cities dove è sempre un investimento sicuro.
per i BTC è come la ricchezza globale, la maggior parte è nelle mani di pochi. Se non mi ricordo male, il 60% dei BTC è di proprietà dell'1% degli investitori (o comunque percentuali simili).
E' diventato famoso un post su un forum di un ragazzo americano del 2009 o 2010, dove si vantava di aver pagato due pizze usando i Bitcoin. 10.000 Bitcoin. Al cambio attuale, 160 milioni di €.
Forse ho sbagliato usando la parola "big". Secondo me ci sono tante persone che, con questo giochino, hanno guadagnato qualche decina di migliaia di euro.


- Vincitore del FantaMondiale 2010 -

maffu
Senior
Senior
Messaggi: 1178
Iscritto il: 22/06/2007, 18:46
NBA Team: New Orleans Pelicans
Località: Pisa

Re: Do you even crypto?

Messaggio da maffu » 18/12/2017, 12:11

Per Ethereum uso MyEthereumWallet


- Vincitore del FantaMondiale 2010 -

Avatar utente
rodmanalbe82
Pro
Pro
Messaggi: 6436
Iscritto il: 28/07/2003, 18:31
Contatta:

Re: Do you even crypto?

Messaggio da rodmanalbe82 » 18/12/2017, 12:51

@boantos I soldi li ha fatti chi ha rischiato all'inizio. Ora come ora, puoi sognare di fare soldi se investi un ingente quantità di denaro su monete già affermate pensando che abbiano un'ulteriore crescita OPPURE se fai un investimento anche piccolo su monete dove il prezzo è ancora nell'ambito dell'unità. I milionari di bitcoin sono i bravi nerd che comprarono nel 2012 (e chi li conobbe allora, beh, non gira solo su forum di NBA, ma di cose abbastanza nerd e legge i whitepaper di Satoshi) e hanno tenuto fin'ora. Bravi loro, perchè si sono veramente cambiati la vita. E ce ne sono tanti, ma tanti. Soprattutto gente che manco sa di averli, perchè li ha 'mined' anni fa, oppure gente che non si ricorda i codici d'accesso (e ci sono stati un paio di suicidi a riguardo)

I soldi li fa chi non si lascia prendere dalla paura, chi, nel gergo delle cryptocurrencies, hodl. Essendo un mercato volatile come non mai, se si vuole fare un investimento (Sempre IMHO, logicamente) bisogna a) credere nella moneta e informarsi sulle sue caratteristiche/differenziale b) progettare un minimo di 2 anni di investimento. Questo se si rimane nell'ambito dei 500/5,000€. Per esempio, e naturalmente senza dare contro a Maffu, immaginati se (se mia nonna avesse le ruote etc etc), ma se Maffu avesse tenuto i sue due bitcoin presi a €1,000 avrebbe €36,000. Che non ti cambiano la vita, ma insomma... :biggrin:
E, come dicevo (e per rispondere anche a Manu), investire €200 sui bitcoin ti porta veramente poco, a meno che non credi che abbiano una crescita ancora più incredibile fino a 100,000$ (e c'è pieno di gente che dice che questo è il potenziale)

Come diceva Dietto, la regola è 'don't invest anything that you can't afford to lose'. A livello di monete potenziali del futuro, Ripple, IOTA e Cardona, anche se, appunto non si sa mai. E' un investimento in cui, se non leggi la guideline citata da Dietto, puoi fare un sacco di soldi come anche rovinarti la vita.

Io personalmente ho comprato un ledger s come wallet. Per informarmi, io vado di reddit.

Se non avessi i limiti sul mio conto coinbase, andrei in rovina :gogogo:


- Never underestimate the heart of a champion -

Rispondi