Moderatamente sensati - Il topic della politica

E' il luogo in cui potete parlare di tutto quello che volete, in particolare di tutti gli argomenti non strettamente attinenti allo sport americano...
Rispondi
frog
Pro
Pro
Messaggi: 6787
Iscritto il: 08/09/2002, 20:28
NBA Team: l.a. Lakers
Località: Trento

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da frog » 08/08/2018, 21:10

dreamtim ha scritto:
08/08/2018, 20:17
mario61 ha scritto:
08/08/2018, 19:56
  Però il paese è andato avanti, non indietro, probabilmente non c'è stata abbastanza capacità di ascoltare il popolo, ma se espressioni del popolo sono Salvini e la Taverna.....
Insomma, quando sento frasi, ma perchè avete governato così male, mi chiedo, ma data la nostra situazione e la nostra coesione sociale, che cosa si aspettavano?
Sul migliore degli ultimi 15, fai tranquillamente dal 94 anche perchè la via era successiva al governo tecnico e non alla stabile situazione attuale. Anche molti degli errori (sti famosi 80 euro che oh, han fatto passare come una roba da corte di luigi14 mentre le generazioni precedenti se so' magnate de tutto) spesso sono stati propositivi. le banche amen, letta male la situazione e li han sbagliato. Ci sta pure una serie di errori se produci riforme.Ovunque c'è un giornalismo con un minimo di analisi sono evidenti le contorsioni dei conti che non tornano, a un governo normale ne doveva seguire un altro normale ma nel frattempo abbiamo deciso che siccome votiamo il 4 marzo allora ci danno posto fisso, e tasse magiche, fornero e allora votiamo , daje.
semplicemente una normale classe dirigente con qualche punta dirigista di livello (renzi per me puo' continuare a comunicare come un cane, resta politicamente parlando 9 lune meglio del nulla cosmico di di maio)
un minimo di ricambio e la produzione continua di discreti (per quanto isolati) ricicli come quello di calenda.

per digerire il job acts il paese ci ha messo 3 anni, oggi con il decreto disoccupazione si attesta che altra via non c'è e lo hanno rimixato, peggiorandolo.
quindi per me renzi puo' litigare con chi gli pare, deve governare, non fare un reality.
ora abbiamo il ministro degli interni che fa i selfie con le battute sul caldo africano il giorno della strage di bologna e gente al comune di roma che vuole intitolare le vie ad almirante.

in 5 anni questo paese ha preso una sbronza colossale e non accenna ad affrettare il dopo sbornia.
pero', ripeto, dibba: cuore.

aridateme la boschi.










 

Non ti è ancora chiaro che il PD ha un Renzi che si è dimesso ma è convinto di poter ancora comandare, un Martina che regge ma senza potere, un Gentiloni che pensa di essere stato un buon primo ministro e quindi si aspetta di poter essere il prossimo candidato premier, ma non c'è chiarezza prima di tutto tra di loro, perché non hanno ancora deciso come gestire il post elezioni e sono passati 5 mesi, ma se non inizi adesso a porre le basi per la classe dirigente che vuole candidarsi a guidare il paese, rischi di arrivare tardi, perché questi il botto lo fanno a breve e quando scoppia il bubbone, se non sei già pronto a cogliere l'attimo arriva il Berlusconi di turno, come nel '94 e te lo pigli nel di dietro



dreamtim
Miglior Scazzo dell'anno
Miglior Scazzo dell'anno
Messaggi: 12657
Iscritto il: 11/09/2002, 0:18
Località: Mike alias Nessuno scrive:"Alle elezioni per i rappresentanti d'istituto il bibitaro raccolse l'88%

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da dreamtim » 08/08/2018, 21:24

No no mi e' assolutamente chiaro, ogni partito di massa ha dinamiche simili.
E non me frega niente, non ha senso fare le pulci a questi quando fuori funzionano i partiti monocolore che si reggono su un leader e muoiono con lui.
E se ancora facciamo il paragone con il 94 non è ben chiaro a chi vota che in quel posto lo ha preso chi ha votato e si è bevuto tutta la propaganda, i dirigenti del pd pure, ma molto meno.

Il paese reale è scollato come il pd.
L' alternativa sono i ducetti che si circondano di gente che non fa ombra.

No ma noi ancora: mi tolgono la fornero
Che è lo stesso che parlava di nuovo miracolo itakiano e ora ha 50 anni e il figlio disoccupato.



mario61
Senior
Senior
Messaggi: 1429
Iscritto il: 04/07/2013, 14:13

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da mario61 » 08/08/2018, 22:04

[tweet][

siamo leader mondiali nel morbillo, a quanto pare



Avatar utente
pinopao
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13458
Iscritto il: 12/03/2008, 17:02
MLB Team: Toronto Blue Jays
NBA Team: Toronto Raptors

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da pinopao » 09/08/2018, 6:15

Pare che i presidi delle scuole non permetteranno l'ingresso ai bimbi senza certificato dell'avvenuta vaccinazione

Inviato dal mio GT-I9100 utilizzando Tapatalk




dreamtim
Miglior Scazzo dell'anno
Miglior Scazzo dell'anno
Messaggi: 12657
Iscritto il: 11/09/2002, 0:18
Località: Mike alias Nessuno scrive:"Alle elezioni per i rappresentanti d'istituto il bibitaro raccolse l'88%

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da dreamtim » 09/08/2018, 11:57

Il triangolo tra la memoria di Marcinelle, le dichiarazioni del governo pentastellato a riguardo e le polemiche strumentali dello stesso governo pentasellato hanno raggiunto livelli di tafazzismo che non ricordavo nemmeno in D'Alema, solo che la stampa non se ne accorge.
Quanto alla dichiarazione di di maio a proposito ho sentito molte critiche ma in realtà si è tenuto sulla solita linea di galleggiamento: se prendi un 85enne che gioca a carte in una frazione di 15-100 anime (in Umbria ne conosco diverse) dice cose più moderne e sul pezzo.

Secondo il ministro la cosa insegna che non bisogna emigrare.
Perchè ora lavorano per dare lavoro in Italia.
Praticamente prova a piazzarti il prodotto e fa propaganda su tutto.


 



Avatar utente
doc G
Moderator
Moderator
Messaggi: 9887
Iscritto il: 14/01/2007, 12:03
Località: Terni

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da doc G » 09/08/2018, 13:41

L'incidente di Marcinelle mi fa pensare che non bisogna emigrare (on. Di Maio)
Il fatto che l'onorevole Di Maio sia vicepremier mi fa pensare che per 50 anni della mia vita ho sopravvalutato il suffragio universale (ill. Scon. Doc G)


Poi lo so anche io che il cassaintegrato, il pensionato ed il dipende pubblico che giocano a tressette col morto al bar probabilmente concordano, come pure la barista che li serve e la commessa in pausa caffè, resta che un livello così basso di comunicazione politica non me lo ricordo.
Altro che Berlusconi e Renzi, sto rimpiangendo Maio Capanna e Pino Rauti.

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk




Avatar utente
Leviathan
Pro
Pro
Messaggi: 9372
Iscritto il: 30/12/2004, 19:35
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: Brianza

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da Leviathan » 09/08/2018, 13:52

Quanto manca al rimpiangere prima Craxi e poi la monarchia?



Avatar utente
rowiz
MVP of the year
MVP of the year
Messaggi: 10596
Iscritto il: 12/02/2006, 14:12
NFL Team: Pittsburgh Steelers
Località: Megaron

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da rowiz » 09/08/2018, 13:53

Leviathan ha scritto:
09/08/2018, 13:52
Quanto manca al rimpiangere prima Craxi e poi la monarchia?

mai smesso


darioambro ha scritto:ahahah ro, tu sei davvero l'altra palla che vorrei avere :notworthy: :notworthy: :notworthy:
darioambro ha scritto:rowiz direbbe che sono un coglione :biggrin:
30.11.2016

dreamtim
Miglior Scazzo dell'anno
Miglior Scazzo dell'anno
Messaggi: 12657
Iscritto il: 11/09/2002, 0:18
Località: Mike alias Nessuno scrive:"Alle elezioni per i rappresentanti d'istituto il bibitaro raccolse l'88%

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da dreamtim » 09/08/2018, 13:57

Eh ma io quelli che ce li hanno messi (la deriva era questa e se accorgeva un novenne) vorrei capire che pensavano.
L'ultima di di maio mi strappa (meno male) un sorriso.

"No salvini mi ha assicurato che la flat tax non è per i ricchi"
A posto.



Avatar utente
doc G
Moderator
Moderator
Messaggi: 9887
Iscritto il: 14/01/2007, 12:03
Località: Terni

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da doc G » 09/08/2018, 14:11

rowiz ha scritto:
Leviathan ha scritto:
09/08/2018, 13:52
Quanto manca al rimpiangere prima Craxi e poi la monarchia?

mai smesso
Craxi, Forlani ed Andreotti da mo' che li rimpiango, per lo meno c'era sempre la sensazione che sapessero quel che stavano facendo e che ne capissero più di noi di quel che facevano.
Poi magari accadeva quel che è emerso nel 1992, ma l'impressione è che non avrebbero mai mandato tutto in vacca.
Ecco, invece a rimpiangere di avere re porco (soprannome reale) o un corista di San Remo al posto di Mattarella non sono ancora pronto

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk




mario61
Senior
Senior
Messaggi: 1429
Iscritto il: 04/07/2013, 14:13

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da mario61 » 09/08/2018, 14:20

doc G ha scritto:
09/08/2018, 14:11
rowiz ha scritto: mai smesso
Craxi, Forlani ed Andreotti da mo' che li rimpiango, per lo meno c'era sempre la sensazione che sapessero quel che stavano facendo e che ne capissero più di noi di quel che facevano.
Poi magari accadeva quel che è emerso nel 1992, ma l'impressione è che non avrebbero mai mandato tutto in vacca.
Ecco, invece a rimpiangere di avere re porco (soprannome reale) o un corista di San Remo al posto di Mattarella non sono ancora pronto

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk 
beh oddio, la differenza tra noi e gli altri paesi Europei nel deficit sono proprio Craxi Forlani e Andreotti. L'Italia non era governata, la si è lasciata andare a rotoli
 



dreamtim
Miglior Scazzo dell'anno
Miglior Scazzo dell'anno
Messaggi: 12657
Iscritto il: 11/09/2002, 0:18
Località: Mike alias Nessuno scrive:"Alle elezioni per i rappresentanti d'istituto il bibitaro raccolse l'88%

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da dreamtim » 09/08/2018, 14:41

sono 20 anni di feltri, belpietro, giordano, fede e affini che hanno preparato il terreno poi ribadisco il fiero indipendente e principe del caos mediatico italiano (travaglio) ha deciso di diventare una cheerleder di grillo. Non esiste uno straccio di giornalista che non sia mentana che si ribella a queste nefandezze. reggono solo i microfoni.
un paese sversato nella destra peggiore, vagamente xenofobo, incazzoso, che è diventato il ritratto degli spettacolo del grillo dei bei tempi: nemici mortali le lobby.
Nientel, uno che nella vita ha fatto il comico e le pubblicità dello yogurt ci spiega come funziona un gasdotto (e lo fa male come il 90% delle robe e tecnologie che ha spiegato al pubblico pagante ai tempi) e di battista dall'amaca in messico (giustamente dopo una legislatura meglio riposare che lavorare) che intima lo stop alla grandi opere.

ma una domanda ai pentastellati.
ma se la tav no, il gasdotto no, quale sarebbe di grazia l'alternativa per dotare il paese di infrastrutture? perchè non lo dicono e non ne scrive nessuno?



lebronpepps
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 18445
Iscritto il: 05/09/2008, 16:00

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da lebronpepps » 09/08/2018, 14:43

doc G ha scritto:
09/08/2018, 13:41
L'incidente di Marcinelle mi fa pensare che non bisogna emigrare (on. Di Maio)
Il fatto che l'onorevole Di Maio sia vicepremier mi fa pensare che per 50 anni della mia vita ho sopravvalutato il suffragio universale (ill. Scon. Doc G)


Poi lo so anche io che il cassaintegrato, il pensionato ed il dipende pubblico che giocano a tressette col morto al bar probabilmente concordano, come pure la barista che li serve e la commessa in pausa caffè, resta che un livello così basso di comunicazione politica non me lo ricordo.
Altro che Berlusconi e Renzi, sto rimpiangendo Maio Capanna e Pino Rauti.

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk
Doc il problema è che non capisci che sono dei geni della comunicazione politica, in realtà con queste tue prese in giro ha guadagnato un 2% sicuro, anzi un 1,5%, il resto lo ha preso Salvini, ed è solo colpa tua, bravo :biggrin:



 



Avatar utente
lele_warriors
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 25024
Iscritto il: 05/07/2007, 7:48

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da lele_warriors » 09/08/2018, 14:47

mario61 ha scritto:
09/08/2018, 14:20
doc G ha scritto:
09/08/2018, 14:11
Craxi, Forlani ed Andreotti da mo' che li rimpiango, per lo meno c'era sempre la sensazione che sapessero quel che stavano facendo e che ne capissero più di noi di quel che facevano.
Poi magari accadeva quel che è emerso nel 1992, ma l'impressione è che non avrebbero mai mandato tutto in vacca.
Ecco, invece a rimpiangere di avere re porco (soprannome reale) o un corista di San Remo al posto di Mattarella non sono ancora pronto

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk 
beh oddio, la differenza tra noi e gli altri paesi Europei nel deficit sono proprio Craxi Forlani e Andreotti. L'Italia non era governata, la si è lasciata andare a rotoli
  
esattamente. ora ok che quelli attuali sono dei casi subumani, ma andare a rimpiangere chi ha contribuito a portarci in questa situazione anche no.
sarà stata di sicuro gente più scafata (anche chiaramente in senso negativo) e intelligente, ma ora ci cucchiamo sto debito soprattutto grazie a quei fenomeni là, con tutte le conseguenze del caso.
e che sia doc  scrivere una roba del genere è abbastanza inquietante.
non è che se oggi siamo nella merda fino al collo dobbiamo cambiare opinione su chi ha governato 20 o 30 anni fa.
 


.“Odio gli Shilton. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli Shilton.

(lelewarriors-Indifferenti-8.9.16) (by lebronpepps :appl: :appl: )

lebronpepps
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 18445
Iscritto il: 05/09/2008, 16:00

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da lebronpepps » 09/08/2018, 14:55

dreamtim ha scritto:
09/08/2018, 14:41
ma una domanda ai pentastellati.
ma se la tav no, il gasdotto no, quale sarebbe di grazia l'alternativa per dotare il paese di infrastrutture? perchè non lo dicono e non ne scrive nessuno?
 


ma alla fine si farà tutto Tim, tutto cambi affinchè nulla cambi, hanno fatto un pò di cambi di poltrone, ma quelli che contano hanno sostanzialmente detto che la TAV si farà con buona pace di quelli che gli hanno dato i voti, ora salta fuori anche che Di Maio dopo averci sputato veleno sopra non metterà le mani nelle tasche degli italiani e che l'abolizione degli 80 euro di Renzi è un invenzione :biggrin:

al massimo fanno un pò di casino sui costi della politica che non cambiano nulla, fanno annegare qualcuno per solleticare la pancia del proprio elettorato che gode nel vedere queste cose, fanno tornare in auge malattie estinte per prendere un bacino elettorale che garantisce percentuali da prefisso telefonico e via

ah credevo proprio che il nero sparato con una scacciacani a Pistoia da due ragazzini, nero peraltro che viveva nella comunità di Don Biancalani, messo alla gogna da un post Facebook di Salvini, con la colpa di aver portato i propri ragazzi in piscina, potesse configurarsi come un atto razzista, invece no, pare che i due abbiano dichiarato agli inquirenti che non si tratta di un atto razzista, quindi no, palo ancora una volta :biggrin:

non ci si andava così vicini a trovare un'aggressione razzista da quando quel tipo aveva sparato ad una rom semplicemente per provare la propria pistola a piombini e invece rischia di avere la vita rovinata da questo episodio, che ingiustizia
 



Rispondi