Moderatamente sensati - Il topic della politica

E' il luogo in cui potete parlare di tutto quello che volete, in particolare di tutti gli argomenti non strettamente attinenti allo sport americano...
Rispondi
Avatar utente
Gerry Donato
Allenatore nel pallone
Allenatore nel pallone
Messaggi: 6977
Iscritto il: 11/06/2006, 20:44
Località: Varese - Djerry - Nonno Papero - Legro - Taek - Numero uno dei non venuti al forum

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da Gerry Donato » 12/03/2018, 16:51

frog ha scritto:
12/03/2018, 16:45
Gerry Donato ha scritto:
12/03/2018, 16:40

La solita vecchia storia è di chi ritiene che non si possa poi investire per ripagare con gli interessi quel debito, magari con la tiritera della politica italiana che in passato ha fatto così e non sa fare altro che spesa e tutte quelle robe lì.

Perché abbiamo visto tutti il controllo del debito in questi anni, decollato a cifre record fingendo pure di essere in austerity ed in accordo con l'Europa. :dohut0:
Lo puoi fare, se concordi un percorso virtuoso insieme alla UE, altrimenti fai la fine della Grecia, basterebbe fare qualcosa mai riuscito negli ultimi 150 anni in Italia, non impossibile, difficilotto comunque.
Mi pare sottinteso.



Avatar utente
doc G
Moderator
Moderator
Messaggi: 9789
Iscritto il: 14/01/2007, 12:03
Località: Terni

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da doc G » 12/03/2018, 17:26

Gerry Donato ha scritto:
12/03/2018, 16:40
frog ha scritto:
12/03/2018, 16:35

Fino a quando arriva un'altra crisi internazionale, lo spread vola, arriva la troika perché il debito non è più sotto controllo, qualcuno rimane sempre sul divano, mentre noi lavoriamo per pagare i debiti del genio, non fa una piega.

Same old story
La solita vecchia storia è di chi ritiene che non si possa poi investire per ripagare con gli interessi quel debito, magari con la tiritera della politica italiana che in passato ha fatto così e non sa fare altro che spesa e tutte quelle robe lì.

Perché abbiamo visto tutti il controllo del debito in questi anni, decollato a cifre record fingendo pure di essere in austerity ed in accordo con l'Europa. :dohut0:
Io veramente dall'inizio obiettavo che aumentavano il debito ed il deficit reale, a fronte di un aumento di PIL solo potenziale, se sostenevamo la stessa cosa davvero non ci siamo capiti ed è meglio che ci spieghiamo meglio prima di sfotterci a vicenda.
Per altro è la stessa cosa che sostiene Seminerio dall'inizio.

Comunque ora ho un dubbio... tolto il 2011, i primi mesi con Monti, ma tu davvero negli ultimi 10 anni hai visto qualche autentica forma di contenimento del debito?
E ti pare davvero che abbiamo adempiuto le richieste della UE, e che non sia stata piuttosto la UE ad abbozzare per non creare un caso?
Allora si che abbiamo visioni totalmente differenti.
Se invece vuoi sottintendere che ci hanno raccontato di voler contenere il debito ma in realtà non è mai stato fatto ed eri sarcastico, come parrebbe di capire fra le righe, allora concordiamo, ma chiarisci bene, altrimenti rischiamo di tornare a discutere del nulla.



Avatar utente
Gerry Donato
Allenatore nel pallone
Allenatore nel pallone
Messaggi: 6977
Iscritto il: 11/06/2006, 20:44
Località: Varese - Djerry - Nonno Papero - Legro - Taek - Numero uno dei non venuti al forum

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da Gerry Donato » 12/03/2018, 20:08

doc G ha scritto:
12/03/2018, 17:26
Se invece vuoi sottintendere che ci hanno raccontato di voler contenere il debito ma in realtà non è mai stato fatto ed eri sarcastico, come parrebbe di capire fra le righe, allora concordiamo, ma chiarisci bene, altrimenti rischiamo di tornare a discutere del nulla.
Lapalissiano. :laughing:

Che poi, oltre a tutto il resto, mi sembra il grande fallimento di Renzi, specie nell'abbandono sistematico della riduzione della spesa, anche fingendo di dimenticare le mance: a regole di austerità invariate, Monti è stato austero dicendo di volerlo essere, mentre Renzi lo è stato tagliando gli investimenti, non intercettando la crescita globale col PIL ed aumentando il debito mentre diceva di combattere l'austerità.

Immagine



Avatar utente
Spree
Pro
Pro
Messaggi: 3013
Iscritto il: 20/01/2005, 18:32
Località: Padova

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da Spree » 12/03/2018, 20:10

Ci rubano il pane, tutti questi immigrati

Immagine

Il dato per età è anche molto interessante, ovviamente.



Avatar utente
Spree
Pro
Pro
Messaggi: 3013
Iscritto il: 20/01/2005, 18:32
Località: Padova

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da Spree » 12/03/2018, 20:26

Comunque oh, una bomba di stimolo a cercare lavoro quando puoi rifiutare 3 offerte di fila, le offerte deveno essere entro 50 km (e max 80 minuti di mezzi publbici) e, quando alla 4° offerta (ricordiamo, in zona) non puoi più rifiutare, puoi sempre aspettare un paio di mesi e dimetterti per tornare a prendere il sussidio.

Cioè capisco giocare con le tre carte del PIL potenziale per un anno. Poi però ti sgamano anche.



albizup
Senior
Senior
Messaggi: 1349
Iscritto il: 18/03/2012, 19:10
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NBA Team: NY Knicks

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da albizup » 12/03/2018, 20:33

Spree ha scritto:
12/03/2018, 20:10
Ci rubano il pane, tutti questi immigrati

Immagine

Il dato per età è anche molto interessante, ovviamente.
Interessante vedere la differenza tra giovani e vecchi, soprattutto come si sta andando verso direzioni diverse, lo sarebbe ancora più se ci fossero dei dati intermedi, tipo ogni due anni.
Sai come hanno calcolato questi dati?
Ci sono dati riferiti all EU? Perché anche qui sarebbe bello capire in riferimento agli altri paesi.

Edit: con estero si intende persone di altra nazionalità.

Comunque è un po' quello che si dicevo l altro giorno, il vero problema è sull integrazione.

Ah è comunque peggiorato, di molto, il dato al centro-nord.



Avatar utente
Spree
Pro
Pro
Messaggi: 3013
Iscritto il: 20/01/2005, 18:32
Località: Padova

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da Spree » 12/03/2018, 21:35

albizup ha scritto:
12/03/2018, 20:33
Spree ha scritto:
12/03/2018, 20:10
Ci rubano il pane, tutti questi immigrati

Immagine

Il dato per età è anche molto interessante, ovviamente.
Interessante vedere la differenza tra giovani e vecchi, soprattutto come si sta andando verso direzioni diverse, lo sarebbe ancora più se ci fossero dei dati intermedi, tipo ogni due anni.
Sai come hanno calcolato questi dati?
Ci sono dati riferiti all EU? Perché anche qui sarebbe bello capire in riferimento agli altri paesi.

Edit: con estero si intende persone di altra nazionalità.

Comunque è un po' quello che si dicevo l altro giorno, il vero problema è sull integrazione.

Ah è comunque peggiorato, di molto, il dato al centro-nord.
I dati sono Bankitalia (elaborazione sui bilanci delle famiglie: il grosso dei dati è bancario, ma ammetto che la metodologia precisa non la conosco), quindi uguali uguali non ci saranno per il resto d'Europa - però con un po' di calma si trova molto.

Un po' di metodologia è disponibile qui => https://www.bancaditalia.it/statistiche ... P_IBF3.pdf
Ultima modifica di Spree il 12/03/2018, 21:35, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
doc G
Moderator
Moderator
Messaggi: 9789
Iscritto il: 14/01/2007, 12:03
Località: Terni

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da doc G » 12/03/2018, 21:35

Spree ha scritto:Comunque oh, una bomba di stimolo a cercare lavoro quando puoi rifiutare 3 offerte di fila, le offerte deveno essere entro 50 km (e max 80 minuti di mezzi publbici) e, quando alla 4° offerta (ricordiamo, in zona) non puoi più rifiutare, puoi sempre aspettare un paio di mesi e dimetterti per tornare a prendere il sussidio.

Cioè capisco giocare con le tre carte del PIL potenziale per un anno. Poi però ti sgamano anche.
Volevo mettermi a fare una ricerca, ma perché mai quando spree lo fa meglio di quanto potrei?

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk




Avatar utente
doc G
Moderator
Moderator
Messaggi: 9789
Iscritto il: 14/01/2007, 12:03
Località: Terni

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da doc G » 12/03/2018, 21:40

Gerry Donato ha scritto:
doc G ha scritto:
12/03/2018, 17:26
Se invece vuoi sottintendere che ci hanno raccontato di voler contenere il debito ma in realtà non è mai stato fatto ed eri sarcastico, come parrebbe di capire fra le righe, allora concordiamo, ma chiarisci bene, altrimenti rischiamo di tornare a discutere del nulla.
Lapalissiano. :laughing:

Che poi, oltre a tutto il resto, mi sembra il grande fallimento di Renzi, specie nell'abbandono sistematico della riduzione della spesa, anche fingendo di dimenticare le mance: a regole di austerità invariate, Monti è stato austero dicendo di volerlo essere, mentre Renzi lo è stato tagliando gli investimenti, non intercettando la crescita globale col PIL ed aumentando il debito mentre diceva di combattere l'austerità.

Immagine
Senza mettersi a fare il pignolo, l'italia è stata probabilmente la peggiore come crescita negli ultimi 5 anni ed il debito è aumentato, c'è poco da commentare sulla politica economica di Renzi, se non che di austerità non c'è stata l'ombra. Soldi spesi male non vuol dire fare austerità dove non si spende.

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk




Avatar utente
joesox
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10002
Iscritto il: 04/11/2008, 9:10
MLB Team: Boston Red Sox
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Boston Celtics
NHL Team: Boston Bruins
Località: Friuli

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da joesox » 12/03/2018, 22:34

Gerry Donato ha scritto:
12/03/2018, 14:58
...

La "responsabilità" sta nel dare...
... al paese una legge elettorale che, per la prima volta in 70 anni, assegni al partito che vince le elezioni, anche con il 33% dei voti, la maggioranza dei deputati. E, dopo cinque anni, si danno i voti. E si cambia, se si vuole.

Invece 64 governi e 64 coalizioni.


Our liberty depends on the freedom of the press, and that cannot be limited without being lost (Thomas Jefferson)

The good thing about science is that it's true whether or not you believe in it

Avatar utente
doc G
Moderator
Moderator
Messaggi: 9789
Iscritto il: 14/01/2007, 12:03
Località: Terni

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da doc G » 13/03/2018, 8:42

joesox ha scritto:
Gerry Donato ha scritto:
12/03/2018, 14:58
...

La "responsabilità" sta nel dare...
... al paese una legge elettorale che, per la prima volta in 70 anni, assegni al partito che vince le elezioni, anche con il 33% dei voti, la maggioranza dei deputati. E, dopo cinque anni, si danno i voti. E si cambia, se si vuole.

Invece 64 governi e 64 coalizioni.
A me potrebbe anche stare bene, ma alla Corte Costituzionale chi lo dice?
A meno non si viri sul maggioritario, ma ormai pare lo voglia solo la Lega...

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk




Avatar utente
joesox
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10002
Iscritto il: 04/11/2008, 9:10
MLB Team: Boston Red Sox
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Boston Celtics
NHL Team: Boston Bruins
Località: Friuli

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da joesox » 13/03/2018, 10:02

doc G ha scritto:
13/03/2018, 8:42
joesox ha scritto: ... al paese una legge elettorale che, per la prima volta in 70 anni, assegni al partito che vince le elezioni, anche con il 33% dei voti, la maggioranza dei deputati. E, dopo cinque anni, si danno i voti. E si cambia, se si vuole.

Invece 64 governi e 64 coalizioni.
A me potrebbe anche stare bene, ma alla Corte Costituzionale chi lo dice?
A meno non si viri sul maggioritario, ma ormai pare lo voglia solo la Lega...

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
Le leggi - anche la Costituzione - si possono modificare, basta volerlo.

A me sembra invece che l'ingovernabilità sia volutamente preferita in modo da avere sempre un alleato da incolpare.


Our liberty depends on the freedom of the press, and that cannot be limited without being lost (Thomas Jefferson)

The good thing about science is that it's true whether or not you believe in it

frog
Pro
Pro
Messaggi: 6639
Iscritto il: 08/09/2002, 20:28
NBA Team: l.a. Lakers
Località: Trento

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da frog » 13/03/2018, 10:16

Inutile lamentarsi per il fatto di non avere un governo subito, gli italiani hanno avuto l'opportunità di passare al sistema uninominale maggioritario puro, con il referendum nel 1999, l'hanno buttata nel cesso.

Ora si tengano il proporzionale con le larghe intese se vogliono un governo.



P.S. come già scritto, il principale responsabile di quel mancato quorum si chiama Silvio di nome e Bqualcosa di cognome, ringraziamolo sempre, come tutti quelli che l'hanno votato e continuano a votarlo in questi anni.



Avatar utente
doc G
Moderator
Moderator
Messaggi: 9789
Iscritto il: 14/01/2007, 12:03
Località: Terni

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da doc G » 13/03/2018, 12:01

Dopo aver concordato con Frog, come spesso mi accade, vorrei solo far notare una cosa.
Il reggente PD, Martina, ha dichiarato che vuole un partito pro scienza.
Io per me concorderei senza remore, però mi auguro che Martina parli con il suo omonimo che era ministro dell'agricoltura e pubblicizzava l'agricoltura bio dinamica, non ha mosso un dito nella vicenda xylella ed ha spesso sollevato dubbi sulla salubrità di prodotti alimentari provenienti da altri paesi Ocse per i sospetti mai provati verso gli Ogm.
Mi auguro ci parli in fretta altrimenti i distratti potrebbero pensare che si tratta della stessa persona e ritenere che la battaglia a favore della scienza sia solo strumentale

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk




Avatar utente
joesox
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10002
Iscritto il: 04/11/2008, 9:10
MLB Team: Boston Red Sox
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Boston Celtics
NHL Team: Boston Bruins
Località: Friuli

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da joesox » 13/03/2018, 13:19

Con il referendum di Renzi il M5S avrebbe avuto la maggioranza di deputati alla Camera?


Our liberty depends on the freedom of the press, and that cannot be limited without being lost (Thomas Jefferson)

The good thing about science is that it's true whether or not you believe in it

Rispondi