Il Drogo

E' il luogo in cui potete parlare di tutto quello che volete, in particolare di tutti gli argomenti non strettamente attinenti allo sport americano...
Rispondi
BruceSmith
Premio Simpa della Cumpa
Premio Simpa della Cumpa
Messaggi: 15803
Iscritto il: 06/05/2004, 15:03
Località: Milano
Contatta:

Re: Il Drogo

Messaggio da BruceSmith » 01/10/2014, 16:22

lele_warriors ha scritto: appunto, ma parliamo del caso birdman, che è la stragrande maggioranza dei casi.

sul pulito tot mesi, non ho compreso a cosa ti riferisci esattamente?
io rispondevo a maialone :ok:

esempio:
La patente sospesa per guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti può essere riottenuta attraverso uno specifico programma.
E'necessario presentarsi per un colloquio presso la sede del Dipartimento della prevenzione - medicina legale (commissione patenti).
La commissione invia al Sert la persona soggetta a sanzione per lo svolgimento di un ciclo di esami.
Il ciclo prevede un controllo urinario ed un esame del capello. La patente viene restituita in caso di esito negativo sui controlli.


un esame del genere, lo fanno prima di restituire la patente. per riottenerla, devi risultare completamente 'pulito'.. il fatto che non sia possibile sapere se ha guidato sotto effetto di sostanze, è irrilevante.



Avatar utente
lele_warriors
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 25013
Iscritto il: 05/07/2007, 7:48

Re: Il Drogo

Messaggio da lele_warriors » 02/10/2014, 14:14

ah ok, lo sapevo, pure io ho fatto la stessa trafila solo per l'alcool. ma all'epoca, quando mi informai per bene del caos che dovevo aspettarmi, ho sentito/letto decine di casi sparsi per l'italia.
il punto è che dipende da commissione medica a commissione medica, in certe città leggo in giro anche di prove per il capello, in certe non lo fanno mai, in certe come gli girano le palle. a trieste non mi risulta per dire le abbiano fatte, in altri posti si.
in certi comuni poi ti danno nello stesso caso, la patente magari per 1 mese, in altri 2 in altri 6, cioè, per capirci, all'italiana, ogni commissione medica segue delle linee guida ma poi ognuno fa per i cazzi suoi. quindi vedi un sacco di casi assolutamente identici che ricevono sospension/ritiri/visitemediche completamente diversi.


.“Odio gli Shilton. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli Shilton.

(lelewarriors-Indifferenti-8.9.16) (by lebronpepps :appl: :appl: )

cravino
Rookie
Rookie
Messaggi: 142
Iscritto il: 30/09/2004, 13:51
Località: Cambridge

Re: Il Drogo

Messaggio da cravino » 02/10/2014, 19:57

Birdman ha scritto: vengo affiancato e poi fermato da una pattuglia della Polizei. Mi fanno scendere dalla macchina e, nel giro di pochi secondi, iniziano a mitragliarmi con domande circa il mio rapporto con le droghe (ne ho con me? ne ho mai assunte? quando l'ultima volta? ho precedenti penali?). [...] Uno dei due tizi ammette candidamente che, essendo quell'autostrada un'autostrada di passaggio sulla rotta Amsterdam-Italia, loro sono lì con la sola intenzione di fermare macchine italiane
Mi accadeva spesso sulla tratta Leiden-Milano*. Però una volta detto che lavoravo all'università di Leiden cambiavano atteggiamento all'istante, doktor qui e doktor là, manco avessi detto la parola magica. Non mi hanno mai neanche fatto l'esame delle urine, per dire.
*Situazione simile a quella per cui in aeroporto a Milano se arrivavo da Amsterdam c'era sempre un cane ad annusarmi lo scroto.
Birdman ha scritto: A rendere il tutto ancora più assurdo c'è pure il fatto che la mattina prima di partire ho mangiato una barretta fatta con olio di canapa che, a quanto leggo da internet, potrebbe aver alterato i valori del test sulle urine (sul sangue è più improbabile ma comunque possibile). Barretta comprata in Germania in un normalissimo negozio, senza nessuna forma di avvertenza.
Questa è verosimile quanto la scusa del doping di Daniel Plaza :forza:
Maialone ha scritto: Su una cosa però stai sereno, pur non avendo mai avuto a che fare con la THC - neppure per motivi di lavoro - ti posso dire che l'emivita delle sostanze è molto lungo (la bazza sarebbe stata fare il pre screening col tampone salivare, i cui tempi sono più brevi), la cocaina sta sulle 72 ore dall'assunzione. Son tre giorni eh. Se poi se assuntore abituale i tempi aumentano pure.
Qui non ti seguo. L'emivita di una sostanza è ... l'emivita di una sostanza: non dipende dal mezzo. Ma mi sa che intendiamo due cose diverse, visto che l'emivita della cocaina è di 1h.



Avatar utente
Mr. Sloan
Pro
Pro
Messaggi: 6468
Iscritto il: 30/05/2004, 16:29
NBA Team: Utah Jazz
Località: Zuid-Holland

Re: Il Drogo

Messaggio da Mr. Sloan » 02/10/2014, 20:48

cravino ha scritto: *Situazione simile a quella per cui in aeroporto a Milano se arrivavo da Amsterdam c'era sempre un cane ad annusarmi lo scroto.
Anni fa forse... al momento la situazione controlli a Linate e' tale per cui potresti arrivare con tre valigie piene di bamba e ripartire con una cintura di mortaretti legata in vita e nessuno batterebbe ciglio



Avatar utente
Birdman
Pro
Pro
Messaggi: 3757
Iscritto il: 01/03/2009, 13:19
NBA Team: Miami Heat
Località: Parcheggio del Millerntor-Stadion

Re: Il Drogo

Messaggio da Birdman » 03/10/2014, 11:23

lele_warriors ha scritto: ah ok, quindi se te la trovano nel sangue ti inculano per bene? ottimo direi...

teo, non sono un dottore, ma posso parlarti (penso di averlo già fatto) di un caso specifico che conosco perfettamente di un mio vecchio amico tipo nel 2007.
lui per 8 settimane, ogni 7 giorni doveva andare al sert e pisciare per la prova delle urine. e per certo lui almeno 2-3 di quelle settimane, aveva pure fumato 5-6 giorni prima, e non gli avevano trovato nulla di nulla.
poi immagino il tutto sia anche in minima parte soggettivo. di sicuro con l'esame del capello li ti trovano anche robe di mesi prima, ma con le urine le tempistiche sono ben diverse. cmq sul web trovi tanta gente che chiedeva info su appunto questa cosa.
il tutto è molto soggettivo, basti vedere quello che dice il messaggio sotto al tuo. e ho sentito di storie simili (ultima canna fumata la sera prima e test sulle urine negativo) anche da parte di molti miei amici.
Maialone ha scritto: allora, al di là del discorso che se perdi di vista il livello del carburante evidentemente eri fatto.
In italia:
1- il pre screening, che mi pare facciano solo col tampone (la saliva, ma non son sicurissimo, nel senso che quelli ho visto, ma non conosco i protocolli della polizia di stato), ha valore probatorio a livello penale solo laddove il successivo test (quello che obbligatoriamente viene effettuato in una struttura sanitaria ospedaliera, quindi anche a distanza di diverse ore) sia altrettanto positivo.
2- se leggi l'art. 187 cds (che punisce la guida sotto effetto di sostanze) - a differenza dell'art. 186 cds (alcol) - noterai che non ci sono valori di cutoff. In sostanza se guidi fatto sei fatto, che tu abbia in circolo metaboliti compatibili con l'assunzione di un mezzo grammo o una riga sola. E' abbastanza una merda ma un valore soglia non c'è. Viene punito indistintamente l'assuntore che si mette alla guida, e se leggi l'articolo, guardati la sanzione e ridi (poi dicono che il legislatore italiano ha la mano leggera).
3-Tornando al punto 1, in italia, laddove il test dia riscontro negativo, si rischia comunque una violazione amministrativa ex art. 75 d.p.r. 309/90.
Normalmente, però, visto che l'iter è molto più laborioso di un alcoltest (vista l'obbligatorietà del controllo in unità Asl, l'assenza di Unità Mobili li costringe a portarti in un pronto soccorso) non li fanno più sti controlli (se so rotti abbastanza il cazzo pure loro, dovrebbero portarsi i blindo fuori dai locali per portarli a fare i prelievi).

Su una cosa però stai sereno, pur non avendo mai avuto a che fare con la THC - neppure per motivi di lavoro - ti posso dire che l'emivita delle sostanze è molto lungo (la bazza sarebbe stata fare il pre screening col tampone salivare, i cui tempi sono più brevi), la cocaina sta sulle 72 ore dall'assunzione. Son tre giorni eh. Se poi se assuntore abituale i tempi aumentano pure.

(La prossima volta fatti una raglia)
Sulla prima frase ho poco da obiettare..
Ma quello che dici (in particolare il punto 2) è valido in Italia, non in Germania. In Germania un limite c'è (1ng/ml), anche se è talmente basso da non fare troppa differenza. Se non sbaglio in Italia però, affinché ti facciano il test pre-screening, devono avere una motivazione, o sbaglio?
Leggendo su internet, sembra comunque che la mia patente resti comunque salva poiché alla motorizzazione non arriva nessuna notizia di tutto ciò. Ti risulta? Leggo (ma non so quanto sia credibile) che un sacco di gente addirittura neanche paga la multa. Io questo di sicuro non lo posso e voglio fare - in Germania ci vado spesso e potrei anche finirci a breve definitivamente - ma mi pare che la dica lunga sul livello di "comunicazione" tra i due stati.
PS. le raglie proprio non mi piacciono :thumbsdownsmileyanim:
cravino ha scritto:
1) Il fatto di parlare tedesco di un buon livello ha discretamente parato il culo anche a me. Se non altro mi sono evitato la perquisizione della macchina, che pare essere la norma in questi casi.
2) A me ricorda di più la storia della caramelle alla coca portate dalla Colombia dalla zia di Simoni (il ciclista), che avevano causato la sua positività al test.
Non ho analizzato a fondo la questione (sono giorni in cui sono molto preso da altre faccende), ma da un rapido sguardo alla letteratura ho trovato questo:
- http://jat.oxfordjournals.org/content/2 ... f_ipsecsha" onclick="window.open(this.href);return false;
- http://jat.oxfordjournals.org/content/2 ... f_ipsecsha" onclick="window.open(this.href);return false;
- http://jat.oxfordjournals.org/content/2 ... f_ipsecsha" onclick="window.open(this.href);return false;
- http://jat.oxfordjournals.org/content/2 ... f_ipsecsha" onclick="window.open(this.href);return false;
- http://jat.oxfordjournals.org/content/21/4/319.full.pdf" onclick="window.open(this.href);return false;
Non sono qui a dire che sicuramente è stata quella barretta, ma ho se non altro la pretesa di dire che la mia situazione è un po' più credibile delle due sopracitate! :thumbup:
Quello che mi pare allucinante è che tutti questi prodotti siano venduti senza una minima avvertenza a riguardo. Il nulla assoluto. E in Germania, soprattutto nei negozi bio (di cui ahimè birdwoman è una grande fan), i prodotti di questa categoria vanno moltissimo!



Avatar utente
SafeBet
Global Moderator
Global Moderator
Messaggi: 7234
Iscritto il: 05/02/2008, 19:09
Località: Chattanooga, Tennessee

Re: Il Drogo

Messaggio da SafeBet » 03/10/2014, 13:33

La caramelle alla coca di Simoni sono sicuramente nella top10 delle più grandi cazzate raccontate da un ciclista beccato per doping. E di cazzate se ne sono sentite tante, ma tante.



boantos
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 11763
Iscritto il: 17/05/2004, 12:50
NBA Team: Detroit Pistons
Località: Courbevoie

Re: Il Drogo

Messaggio da boantos » 03/10/2014, 17:22

Birdman ha scritto: Leggendo su internet, sembra comunque che la mia patente resti comunque salva poiché alla motorizzazione non arriva nessuna notizia di tutto ciò. Ti risulta? Leggo (ma non so quanto sia credibile) che un sacco di gente addirittura neanche paga la multa. Io questo di sicuro non lo posso e voglio fare - in Germania ci vado spesso e potrei anche finirci a breve definitivamente - ma mi pare che la dica lunga sul livello di "comunicazione" tra i due stati.
In Francia conosco persone che allegramente se ne sbattono degli autovelox perchè tanto in Italia non arrivano mai le multe.
Questo per dire che il livello di "comunicazione" tra gli stati mi sembra carente o completamente assente.



lebronpepps
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 18432
Iscritto il: 05/09/2008, 16:00

Re: Il Drogo

Messaggio da lebronpepps » 03/10/2014, 18:03

SafeBet ha scritto:La caramelle alla coca di Simoni sono sicuramente nella top10 delle più grandi cazzate raccontate da un ciclista beccato per doping. E di cazzate se ne sono sentite tante, ma tante.
Il migliore rimane Borriello e la pomata a livello di scuse :forza:

Enviado desde mi GT-S6500 usando Tapatalk 2


Immagine

Avatar utente
Birdman
Pro
Pro
Messaggi: 3757
Iscritto il: 01/03/2009, 13:19
NBA Team: Miami Heat
Località: Parcheggio del Millerntor-Stadion

Re: Il Drogo

Messaggio da Birdman » 03/10/2014, 19:08

SafeBet ha scritto:La caramelle alla coca di Simoni sono sicuramente nella top10 delle più grandi cazzate raccontate da un ciclista beccato per doping. E di cazzate se ne sono sentite tante, ma tante.
Con quella stronzata è morto il mio interesse per il ciclismo.



Maialone
Utente sospeso
Utente sospeso
Messaggi: 2490
Iscritto il: 29/05/2009, 10:00

Re: Il Drogo

Messaggio da Maialone » 03/10/2014, 20:32

se hai intenzione di tornare in Germania paga. Per il resto non sò onestamente come funziona l'eventuale comunicazione tra gli organi amministrativi, non mi è mai capitata una situazione del genere. Non ho voglia nemmeno di scuriosare in giro, a dirla tutta.



Avatar utente
RizzK8
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 15150
Iscritto il: 17/10/2011, 20:27
NFL Team: Dallas Cowboys
NBA Team: Los Angeles Lakers
Squadra di calcio: Juventus
Località: Vicenza

Re: Il Drogo

Messaggio da RizzK8 » 03/10/2014, 21:08

Ho una domanda: hai finito la benzina perchè eri strafatto (non accorgendoti della spia) o viceversa? :forza: :forza: :forza:


Never Underestimate the Heart of a Champion

Maialone
Utente sospeso
Utente sospeso
Messaggi: 2490
Iscritto il: 29/05/2009, 10:00

Re: Il Drogo

Messaggio da Maialone » 03/10/2014, 22:15

viceversa si è fatto di benzina?



Avatar utente
RizzK8
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 15150
Iscritto il: 17/10/2011, 20:27
NFL Team: Dallas Cowboys
NBA Team: Los Angeles Lakers
Squadra di calcio: Juventus
Località: Vicenza

Re: Il Drogo

Messaggio da RizzK8 » 03/10/2014, 22:20

No viceversa si è fatto perchè aveva finito la benzina :icon_paper:


Never Underestimate the Heart of a Champion

Avatar utente
Birdman
Pro
Pro
Messaggi: 3757
Iscritto il: 01/03/2009, 13:19
NBA Team: Miami Heat
Località: Parcheggio del Millerntor-Stadion

Re: Il Drogo

Messaggio da Birdman » 04/10/2014, 10:19

Maialone ha scritto:se hai intenzione di tornare in Germania paga. Per il resto non sò onestamente come funziona l'eventuale comunicazione tra gli organi amministrativi, non mi è mai capitata una situazione del genere. Non ho voglia nemmeno di scuriosare in giro, a dirla tutta.
:ok: Era quello che avevo intenzione di fare. Per la patente vedremo, ma sono ottimista.
RizzK8 ha scritto:Ho una domanda: hai finito la benzina perchè eri strafatto (non accorgendoti della spia) o viceversa? :forza: :forza: :forza:
Mi rendo conto che la posizione è difficilmente difendibile ma..diciamo che la cosa si spiega (molto parzialmente) con il fatto che ho il doppio serbatoio GPL/benzina e sono quindi abituato a non guardare l'indicatore della benzina e a vedere la spia della riserva accesa (il sensore del GPL è in tutt'altra posizione). La mia ragazza aveva finito il giorno prima il GPL e non mi aveva avvertito.. In ogni caso :dohut0: Mi sono fato una sgambata di 5-6km sulla corsia d'emergenza :laughing:



Avatar utente
Mr. Sloan
Pro
Pro
Messaggi: 6468
Iscritto il: 30/05/2004, 16:29
NBA Team: Utah Jazz
Località: Zuid-Holland

Re: Il Drogo

Messaggio da Mr. Sloan » 08/10/2014, 14:34

intanto il prode Brunetta... http://www.lastampa.it/2014/10/08/itali ... agina.html" onclick="window.open(this.href);return false;

:stralol:



Rispondi