Masterchef in the World

E' il luogo in cui potete parlare di tutto quello che volete, in particolare di tutti gli argomenti non strettamente attinenti allo sport americano...
Rispondi
kaiser soze
Newbie
Newbie
Messaggi: 73
Iscritto il: 05/10/2004, 9:18

Re: Masterchef in the World

Messaggio da kaiser soze » 04/02/2018, 1:01

Leviathan ha scritto:
03/02/2018, 17:16
Italo ha rifiutato la classifca intervista post eliminazione su RTL 102.5... Mi sa che non si è lasciato bene con Masterchef...
Ci credo che non si é lasciato bene ... pur con tutta la sua insopportabile spocchia é pur vero che nelle 5 edizioni che ho visto mai avevo sentito un giudice dire ad un concorrente levati dalle palle, concorrente che nell'occasione era pure il capitano in esterna.
Per me la catechista (cit) ha proprio sbagliato in quel momento, che è stato il punto di non ritorno per Italo.
Peraltro l'uscita di scena é comunque un gran momento del programma e della televisione, tanto che sui media si è parlato del programma prima dei soliti servizi che escono per la finale.



kaiser soze
Newbie
Newbie
Messaggi: 73
Iscritto il: 05/10/2004, 9:18

Re: Masterchef in the World

Messaggio da kaiser soze » 04/02/2018, 1:10

RizzK8 ha scritto:
03/02/2018, 11:34
Comunque gli autori hanno capito che c'è estrema carenza di figa, e che Manuela è troppo troppo parca nell'esporre le BOOOMBE.
Stanno facendo un lavoro di trasformazione (trucco, capelli, vestiti) sulla russa, che dalla balconata dell'ultimo pressure è passata da "attaccapanni anni 80" dell'inizio a "quasi quasi".
Vero, quando hanno inquadrato la balconata ho impiegato un po' a realizzare chi fosse quella che poi si è rivelata l'ucraina.
Comunque Manuela, se allargano le riprese, bene ma non benissimo cit. mi pare sopravvaluta, ha la forma di un'anfora



Wolviesix
Pro
Pro
Messaggi: 8518
Iscritto il: 09/11/2006, 14:40
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Brianza

Re: Masterchef in the World

Messaggio da Wolviesix » 04/02/2018, 10:53

Non capisco l'indignazione per quel "levati dalle balle" della Klugmann ad Italo.
Si era in esterna, era il momento del servizio, quindi cose da fare in fretta, Italo che era capitano non solo non stava facendo niente, ma aveva ripetutamente ignorato le spiegazioni della Klugmann su come preparare i piatti e stava in mezzo al passaggio ostacolando chi effettivamente stava lavorando.
Io gli avrei detto molto di peggio.



kaiser soze
Newbie
Newbie
Messaggi: 73
Iscritto il: 05/10/2004, 9:18

Re: Masterchef in the World

Messaggio da kaiser soze » 04/02/2018, 12:22

Wolviesix ha scritto:
04/02/2018, 10:53
Non capisco l'indignazione per quel "levati dalle balle" della Klugmann ad Italo.
Si era in esterna, era il momento del servizio, quindi cose da fare in fretta, Italo che era capitano non solo non stava facendo niente, ma aveva ripetutamente ignorato le spiegazioni della Klugmann su come preparare i piatti e stava in mezzo al passaggio ostacolando chi effettivamente stava lavorando.
Io gli avrei detto molto di peggio.
Perché puoi criticare pesantemente un piatto o una preparazione ma se cacci via un concorrente quello non è il sistema, le regole del programma prevedono l'eliminazione dopo l'invention o il pressure.
Quando colpisce la persona e non il piatto a mio avviso il giudice sbaglia.
E sbaglia anche perché un conto è dare un consiglio su un aspetto della preparazione (da come accendere il fuoco all'impiattamento lasciando però l'ultima parola ai concorrenti) altro é sostituirsi al concorrente cacciandolo, d'accordo lo show ma è pur sempre un gioco a premi.
Poi sono sensazioni personali, ci mancherebbe, acuite dal fatto che i giudici a volte debordano in consigli di vita come fossero guru spirituali che, a leggere le cronache, proprio non sono



The Goods
Pro
Pro
Messaggi: 9122
Iscritto il: 14/10/2011, 7:17
MLB Team: Boston Red Sox
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Los Angeles Lakers
NHL Team: Pittsburgh Penguins

Re: Masterchef in the World

Messaggio da The Goods » 04/02/2018, 12:41

Beh oh, in esterna la priorità assoluta è far uscire i piatti per far mangiare la gente.
Altrimenti affossi tutta squadra, non è che il concorrente giochi da solo in quel frangente.
E il pilota bauscia aveva già un attimino qualche precedente negativo in tal senso.
Quello stava lì a non fare un cazzo e a dar fastidio, a mangiare come uno che sta alla festa in piazza a girare tra i tavolini con gli assaggi gratuiti e ha pure un modo di fare che ti fa scendere i cristi dalla croce, perché ti dice sì sì e fa il cazzo che gli pare.
D'accordissimo con Uolvino, il levati dalle balle è pure un trattamento con i guanti.
E a me la Klughi, dopo i primi due episodi, non sta neanche dispiacendo come giudice.



Wolviesix
Pro
Pro
Messaggi: 8518
Iscritto il: 09/11/2006, 14:40
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Brianza

Re: Masterchef in the World

Messaggio da Wolviesix » 04/02/2018, 13:00

kaiser soze ha scritto:
04/02/2018, 12:22
Perché puoi criticare pesantemente un piatto o una preparazione ma se cacci via un concorrente quello non è il sistema, le regole del programma prevedono l'eliminazione dopo l'invention o il pressure.
Quando colpisce la persona e non il piatto a mio avviso il giudice sbaglia.
E sbaglia anche perché un conto è dare un consiglio su un aspetto della preparazione (da come accendere il fuoco all'impiattamento lasciando però l'ultima parola ai concorrenti) altro é sostituirsi al concorrente cacciandolo, d'accordo lo show ma è pur sempre un gioco a premi.
Poi sono sensazioni personali, ci mancherebbe, acuite dal fatto che i giudici a volte debordano in consigli di vita come fossero guru spirituali che, a leggere le cronache, proprio non sono
Perchè Cracco, Barbieri e Cannavacciuolo non hanno mai fatto nulla di simile e in quella situazione, con voce pacata e tranquilla avrebbero detto a Italo: "signor comandante, potrebbe leggermente spostarsi di qualche metro visto che non sta facendo nulla di utile ma anzi sta disturbando"?".
Ma per piacere.
Poi non l'ha cacciato, gli ha detto di non intralciare il lavoro degli altri stando fermo come uno stoccafisso.
Se uno che non perde occasione di ricordarci come lui abbia fatto mille esperienze, girato il mondo, fatto questo, visto quello, parlato con stocazzo si offende per un "levati dalle balle" allora direi che ha ben poche lezioni di vita da dare, che si vede che le sue fatiche maggiori sono state scegliere le bottiglie di champagne da bere quando andava al ristorante.
"Levati dalle balle", manco gli avesse detto "fuori dal cazzo vecchio di merda che non stai facendo una minchia e disturbi e basta"(che è quello che si meritava).



Avatar utente
rowiz
Tecnico del forum
Tecnico del forum
Messaggi: 10797
Iscritto il: 12/02/2006, 14:12
NFL Team: Pittsburgh Steelers
Località: Megaron

Re: Masterchef in the World

Messaggio da rowiz » 04/02/2018, 17:08

Tutti nelle esterne sbroccano. Ci siamo già scordati le urla di Cracco? Dai. Canavacciuolo gl' avrebbe piazzato un boing, altroché


darioambro ha scritto:ahahah ro, tu sei davvero l'altra palla che vorrei avere :notworthy: :notworthy: :notworthy:
darioambro ha scritto:rowiz direbbe che sono un coglione :biggrin:
30.11.2016

kaiser soze
Newbie
Newbie
Messaggi: 73
Iscritto il: 05/10/2004, 9:18

Re: Masterchef in the World

Messaggio da kaiser soze » 04/02/2018, 19:37

Wolviesix ha scritto:
04/02/2018, 13:00
kaiser soze ha scritto:
04/02/2018, 12:22
Perché puoi criticare pesantemente un piatto o una preparazione ma se cacci via un concorrente quello non è il sistema, le regole del programma prevedono l'eliminazione dopo l'invention o il pressure.
Quando colpisce la persona e non il piatto a mio avviso il giudice sbaglia.
E sbaglia anche perché un conto è dare un consiglio su un aspetto della preparazione (da come accendere il fuoco all'impiattamento lasciando però l'ultima parola ai concorrenti) altro é sostituirsi al concorrente cacciandolo, d'accordo lo show ma è pur sempre un gioco a premi.
Poi sono sensazioni personali, ci mancherebbe, acuite dal fatto che i giudici a volte debordano in consigli di vita come fossero guru spirituali che, a leggere le cronache, proprio non sono
Perchè Cracco, Barbieri e Cannavacciuolo non hanno mai fatto nulla di simile e in quella situazione, con voce pacata e tranquilla avrebbero detto a Italo: "signor comandante, potrebbe leggermente spostarsi di qualche metro visto che non sta facendo nulla di utile ma anzi sta disturbando"?".
Ma per piacere.
Poi non l'ha cacciato, gli ha detto di non intralciare il lavoro degli altri stando fermo come uno stoccafisso.
Se uno che non perde occasione di ricordarci come lui abbia fatto mille esperienze, girato il mondo, fatto questo, visto quello, parlato con stocazzo si offende per un "levati dalle balle" allora direi che ha ben poche lezioni di vita da dare, che si vede che le sue fatiche maggiori sono state scegliere le bottiglie di champagne da bere quando andava al ristorante.
"Levati dalle balle", manco gli avesse detto "fuori dal cazzo vecchio di merda che non stai facendo una minchia e disturbi e basta"(che è quello che si meritava).
La Klugmann in quella occasione ha fatto lei le veci del capitano, organizzando l'uscita dei piatti. Ruolo non suo.
Stai tranquillo, ho visto abbastanza puntate di Masterchef per ricordare le urla degli chef e i piatti gettati direttamente nella pattumiera o sul pavimento, ma te lo ripeto: un conto è la critica del piatto un conto è sostituirsi al concorrente esautorandolo.
Poi, come scritto sopra, ognuno intende gli accadimenti a proprio modo, quindi te lo ripeto libero di pensarla diversamente solo evita di stupirti se altri la pensano diversamente



Wolviesix
Pro
Pro
Messaggi: 8518
Iscritto il: 09/11/2006, 14:40
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Brianza

Re: Masterchef in the World

Messaggio da Wolviesix » 04/02/2018, 19:57

kaiser soze ha scritto:
04/02/2018, 19:37
La Klugmann in quella occasione ha fatto lei le veci del capitano, organizzando l'uscita dei piatti. Ruolo non suo.
Cosa fatta anche da Cannavacciuolo per l'altra squadra e innumerevoli altre volte da altri. Cannavacciuolo che ha anche fatto tornare indietro dei piatti già usciti perchè Antonino non aveva detto ai camerieri a chi erano destinati, nonostante si fosse raccomandato di farlo.
Stessa identica esterna.
Polemica sul nulla.



kaiser soze
Newbie
Newbie
Messaggi: 73
Iscritto il: 05/10/2004, 9:18

Re: Masterchef in the World

Messaggio da kaiser soze » 05/02/2018, 7:36

Wolviesix ha scritto:
04/02/2018, 19:57
kaiser soze ha scritto:
04/02/2018, 19:37
La Klugmann in quella occasione ha fatto lei le veci del capitano, organizzando l'uscita dei piatti. Ruolo non suo.
Cosa fatta anche da Cannavacciuolo per l'altra squadra e innumerevoli altre volte da altri. Cannavacciuolo che ha anche fatto tornare indietro dei piatti già usciti perchè Antonino non aveva detto ai camerieri a chi erano destinati, nonostante si fosse raccomandato di farlo.
Stessa identica esterna.
Polemica sul nulla.
Se per te è la stessa cosa ricordare a un concorrente se siano state date indicazioni ai camerieri e esautorarlo, beh allora alzo le mani, per me finisce qui quella che tu chiami polemica, continuare diventerebbe stucchevole. Anzi credo di esserlo già diventato.



Avatar utente
esba
Senior
Senior
Messaggi: 2779
Iscritto il: 26/01/2012, 14:49
Squadra di calcio: ACMilan

Re: Masterchef in the World

Messaggio da esba » 05/02/2018, 9:31

Finalmente il vecchio si e' tolto dai coglioni.
Il prossimo spero sia Davide, tanto inutile quanto stupido.
Go Manu........Go......


Io ci sono ancora, Moggi no. Cit. ZZ

Avatar utente
Pozz4ever
Pro
Pro
Messaggi: 6833
Iscritto il: 24/02/2006, 23:23
Località: Torino

Re: Masterchef in the World

Messaggio da Pozz4ever » 08/02/2018, 22:32

Una scena straziante

Inviato dal mio ONEPLUS A5000 utilizzando Tapatalk




Avatar utente
Flash3
Senior
Senior
Messaggi: 1052
Iscritto il: 13/01/2010, 14:26
NFL Team: Miami Dolphins
NBA Team: Miami Heat

Re: Masterchef in the World

Messaggio da Flash3 » 08/02/2018, 22:37

Immagine


Immagine

Avatar utente
RizzK8
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 15397
Iscritto il: 17/10/2011, 20:27
NFL Team: Dallas Cowboys
NBA Team: Los Angeles Lakers
Squadra di calcio: Juventus
Località: Vicenza

Re: Masterchef in the World

Messaggio da RizzK8 » 08/02/2018, 22:51

Nella preview della seconda c'era un notaio... Vediamo se fanno rientrare qualcuno...
Far uscire le BBBBOMBE col Var è peggio di non vedere i rigori di Torreira e Mertens.


Never Underestimate the Heart of a Champion

Avatar utente
Pozz4ever
Pro
Pro
Messaggi: 6833
Iscritto il: 24/02/2006, 23:23
Località: Torino

Re: Masterchef in the World

Messaggio da Pozz4ever » 08/02/2018, 23:17

Mazza oh che casino

Inviato dal mio ONEPLUS A5000 utilizzando Tapatalk




Rispondi