Il topic della palestra (e della bici)

E' il luogo in cui potete parlare di tutto quello che volete, in particolare di tutti gli argomenti non strettamente attinenti allo sport americano...
Avatar utente
BomberDede
Pro
Pro
Messaggi: 4631
Iscritto il: 01/06/2008, 13:27
172
1607

Re: Il topic della palestra (e della bici)

Messaggio da BomberDede » 11/01/2021, 11:16

Gostis53 ha scritto: 11/01/2021, 11:15
Angyair ha scritto: 11/01/2021, 10:53 Ma non si dovrebbe fare sempre attività sportiva solo nel proprio comune in zona arancione? :nonsa:
Si può, è uscita una faq del Governo prima di Natale che ha spiegato che è possibile senza fare soste intermedie.

Zona Rossa: è possibile uscire dal Comune durante le uscite in bici?Nei giorni in cui l’Italia intera è in zona rossa, che lo ricordiamo sono: 25, 26, 27 e 31 dicembre, 1, 2, 3, 5, 6 gennaio è possibile svolgere attività sportiva all’aperto, in forma individuale e mantenendo la distanza di sicurezza. Il governo ha poi specificato che pur essendo l’attività da intendersi all’interno del proprio Comune, è possibile per le attività sportive che prevedono uno spostamento, come appunto bici e corsa espressamente citate, entrare in un altro Comune. 
 Ciclisti e running sono però obbligati a terminare sempre l’attività nel proprio Comune e non devono fare tappe intermedie. Riepilogando, nei giorni in cui l’Italia è in zona rossa i ciclisti sono soggetti alle seguenti regole:
  • possono uscire dal proprio Comune senza però fare soste sul territorio di altri Comuni;
  • devono concludere l’attività sportiva nello stesso luogo in cui l’hanno iniziata;
  • non possono quindi usare la bici per raggiungere parenti o seconde case;
  • devono fare attività sportiva in forma individuale;
  • avere sempre una distanza di minimo 2 metri da altri ciclisti eventualmente presenti sulla stessa strada;
  • non gli è permesso raggiungere un altro Comune con l’auto per poi praticare attività sportiva in quel Comune.
https://www.gazzettadelciclismo.com/dpc ... -sportiva/

però, ad esempio, non posso prendere la macchina, andare in montagna in un altro comune, qui correre e poi tornare a casa giusto?
cioè dovrei partire comunque dal mio comune eventualmente
 



lelomb
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 14996
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils
13517
4546

Re: Il topic della palestra (e della bici)

Messaggio da lelomb » 11/01/2021, 11:17

BomberDede ha scritto: 11/01/2021, 11:16
Gostis53 ha scritto: 11/01/2021, 11:15
Si può, è uscita una faq del Governo prima di Natale che ha spiegato che è possibile senza fare soste intermedie.

Zona Rossa: è possibile uscire dal Comune durante le uscite in bici?Nei giorni in cui l’Italia intera è in zona rossa, che lo ricordiamo sono: 25, 26, 27 e 31 dicembre, 1, 2, 3, 5, 6 gennaio è possibile svolgere attività sportiva all’aperto, in forma individuale e mantenendo la distanza di sicurezza. Il governo ha poi specificato che pur essendo l’attività da intendersi all’interno del proprio Comune, è possibile per le attività sportive che prevedono uno spostamento, come appunto bici e corsa espressamente citate, entrare in un altro Comune. 
 Ciclisti e running sono però obbligati a terminare sempre l’attività nel proprio Comune e non devono fare tappe intermedie. Riepilogando, nei giorni in cui l’Italia è in zona rossa i ciclisti sono soggetti alle seguenti regole:
  • possono uscire dal proprio Comune senza però fare soste sul territorio di altri Comuni;
  • devono concludere l’attività sportiva nello stesso luogo in cui l’hanno iniziata;
  • non possono quindi usare la bici per raggiungere parenti o seconde case;
  • devono fare attività sportiva in forma individuale;
  • avere sempre una distanza di minimo 2 metri da altri ciclisti eventualmente presenti sulla stessa strada;
  • non gli è permesso raggiungere un altro Comune con l’auto per poi praticare attività sportiva in quel Comune.
https://www.gazzettadelciclismo.com/dpc ... -sportiva/

però, ad esempio, non posso prendere la macchina, andare in montagna in un altro comune, qui correre e poi tornare a casa giusto?
cioè dovrei partire comunque dal mio comune eventualmente
 

esatto



Avatar utente
Gostis53
Senior
Senior
Messaggi: 1367
Iscritto il: 14/06/2016, 13:31
NBA Team: Philadelphia 76ers
NHL Team: Philadelphia Flyers
Squadra di calcio: Genoa
Località: Brescia
932
225

Re: Il topic della palestra (e della bici)

Messaggio da Gostis53 » 11/01/2021, 11:18

BomberDede ha scritto: 11/01/2021, 11:16
Gostis53 ha scritto: 11/01/2021, 11:15
Si può, è uscita una faq del Governo prima di Natale che ha spiegato che è possibile senza fare soste intermedie.

Zona Rossa: è possibile uscire dal Comune durante le uscite in bici?Nei giorni in cui l’Italia intera è in zona rossa, che lo ricordiamo sono: 25, 26, 27 e 31 dicembre, 1, 2, 3, 5, 6 gennaio è possibile svolgere attività sportiva all’aperto, in forma individuale e mantenendo la distanza di sicurezza. Il governo ha poi specificato che pur essendo l’attività da intendersi all’interno del proprio Comune, è possibile per le attività sportive che prevedono uno spostamento, come appunto bici e corsa espressamente citate, entrare in un altro Comune. 
 Ciclisti e running sono però obbligati a terminare sempre l’attività nel proprio Comune e non devono fare tappe intermedie. Riepilogando, nei giorni in cui l’Italia è in zona rossa i ciclisti sono soggetti alle seguenti regole:
  • possono uscire dal proprio Comune senza però fare soste sul territorio di altri Comuni;
  • devono concludere l’attività sportiva nello stesso luogo in cui l’hanno iniziata;
  • non possono quindi usare la bici per raggiungere parenti o seconde case;
  • devono fare attività sportiva in forma individuale;
  • avere sempre una distanza di minimo 2 metri da altri ciclisti eventualmente presenti sulla stessa strada;
  • non gli è permesso raggiungere un altro Comune con l’auto per poi praticare attività sportiva in quel Comune.
https://www.gazzettadelciclismo.com/dpc ... -sportiva/
però, ad esempio, non posso prendere la macchina, andare in montagna in un altro comune, qui correre e poi tornare a casa giusto?
cioè dovrei partire comunque dal mio comune eventualmente

Credo di no, ma sinceramente non ne sono troppo sicuro :forza:



Avatar utente
Angyair
Pro
Pro
Messaggi: 8030
Iscritto il: 06/07/2003, 19:24
MLB Team: San Francisco Giants
NFL Team: San Francisco 49ers
NBA Team: Chicago Bulls
NHL Team: San Josè Sharks
Località: http://www.quelchepassalosport.it/
1279
2062
Contatta:

Re: Il topic della palestra (e della bici)

Messaggio da Angyair » 11/01/2021, 11:27

Gostis53 ha scritto: 11/01/2021, 11:15
Angyair ha scritto: 11/01/2021, 10:53 Ma non si dovrebbe fare sempre attività sportiva solo nel proprio comune in zona arancione? :nonsa:
Si può, è uscita una faq del Governo prima di Natale che ha spiegato che è possibile senza fare soste intermedie.

Zona Rossa: è possibile uscire dal Comune durante le uscite in bici?Nei giorni in cui l’Italia intera è in zona rossa, che lo ricordiamo sono: 25, 26, 27 e 31 dicembre, 1, 2, 3, 5, 6 gennaio è possibile svolgere attività sportiva all’aperto, in forma individuale e mantenendo la distanza di sicurezza. Il governo ha poi specificato che pur essendo l’attività da intendersi all’interno del proprio Comune, è possibile per le attività sportive che prevedono uno spostamento, come appunto bici e corsa espressamente citate, entrare in un altro Comune. 
 Ciclisti e running sono però obbligati a terminare sempre l’attività nel proprio Comune e non devono fare tappe intermedie. Riepilogando, nei giorni in cui l’Italia è in zona rossa i ciclisti sono soggetti alle seguenti regole:
  • possono uscire dal proprio Comune senza però fare soste sul territorio di altri Comuni;
  • devono concludere l’attività sportiva nello stesso luogo in cui l’hanno iniziata;
  • non possono quindi usare la bici per raggiungere parenti o seconde case;
  • devono fare attività sportiva in forma individuale;
  • avere sempre una distanza di minimo 2 metri da altri ciclisti eventualmente presenti sulla stessa strada;
  • non gli è permesso raggiungere un altro Comune con l’auto per poi praticare attività sportiva in quel Comune.
https://www.gazzettadelciclismo.com/dpc ... -sportiva/

Grazie mille. Andando sul sito del governo non vedevo questa spiegazione (tanto il prossimo weekend pioverà o avrò qualche altro impedimento che m'impedirà di uscire, già lo so.)
 



Baroneir
Rookie
Rookie
Messaggi: 652
Iscritto il: 08/04/2017, 1:04
NBA Team: New York Knicks
85
71

Re: Il topic della palestra (e della bici)

Messaggio da Baroneir » 11/01/2021, 16:52

Mr. Sloan ha scritto: 11/01/2021, 8:06
Baroneir ha scritto: 11/01/2021, 1:20 70 km con 1400 abbondanti di dislivello ieri mattina per riprendere un po' di ritmo
Ma vaffanculo va (con affetto) :forza:

Eh, che te devo dire  :gogogo:



Baroneir
Rookie
Rookie
Messaggi: 652
Iscritto il: 08/04/2017, 1:04
NBA Team: New York Knicks
85
71

Re: Il topic della palestra (e della bici)

Messaggio da Baroneir » 11/01/2021, 16:53

Gostis53 ha scritto: 11/01/2021, 11:15
Angyair ha scritto: 11/01/2021, 10:53 Ma non si dovrebbe fare sempre attività sportiva solo nel proprio comune in zona arancione? :nonsa:
Si può, è uscita una faq del Governo prima di Natale che ha spiegato che è possibile senza fare soste intermedie.

Zona Rossa: è possibile uscire dal Comune durante le uscite in bici?Nei giorni in cui l’Italia intera è in zona rossa, che lo ricordiamo sono: 25, 26, 27 e 31 dicembre, 1, 2, 3, 5, 6 gennaio è possibile svolgere attività sportiva all’aperto, in forma individuale e mantenendo la distanza di sicurezza. Il governo ha poi specificato che pur essendo l’attività da intendersi all’interno del proprio Comune, è possibile per le attività sportive che prevedono uno spostamento, come appunto bici e corsa espressamente citate, entrare in un altro Comune. 
 Ciclisti e running sono però obbligati a terminare sempre l’attività nel proprio Comune e non devono fare tappe intermedie. Riepilogando, nei giorni in cui l’Italia è in zona rossa i ciclisti sono soggetti alle seguenti regole:
  • possono uscire dal proprio Comune senza però fare soste sul territorio di altri Comuni;
  • devono concludere l’attività sportiva nello stesso luogo in cui l’hanno iniziata;
  • non possono quindi usare la bici per raggiungere parenti o seconde case;
  • devono fare attività sportiva in forma individuale;
  • avere sempre una distanza di minimo 2 metri da altri ciclisti eventualmente presenti sulla stessa strada;
  • non gli è permesso raggiungere un altro Comune con l’auto per poi praticare attività sportiva in quel Comune.
https://www.gazzettadelciclismo.com/dpc ... -sportiva/

Esatto, sono uscito con due amici ma per una questione di sicurezza, da solo non esco mai. Comunque sempre distanziati di una cinquantina di metri per evitare casini
 



Avatar utente
andreaR
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 25798
Iscritto il: 03/02/2009, 16:22
MLB Team: LA Dodgers
NBA Team: New York Knicks
Località: St. Pauli
2694
4318

Re: Il topic della palestra (e della bici)

Messaggio da andreaR » 22/01/2021, 17:51

Invidio davvero tanto quelli che riescono ad allenarsi costantemente non lavorando in un ufficio, io vero le 10.30 11 sono sempre molto propenso e penso sempre "stasera faccio un bell'allenamento" poi quando arrivo al dunque è più la stanchezza che altro, saranno gli anni che avanzano, non lo so, no che abbia chissà quali ambizioni per carità



Avatar utente
John Doe
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 11138
Iscritto il: 09/12/2011, 17:18
NFL Team: Indianapolis Colts
NBA Team: Toronto Raptors
503
3217

Re: Il topic della palestra (e della bici)

Messaggio da John Doe » 22/01/2021, 22:24

andreaR ha scritto:Invidio davvero tanto quelli che riescono ad allenarsi costantemente non lavorando in un ufficio, io vero le 10.30 11 sono sempre molto propenso e penso sempre "stasera faccio un bell'allenamento" poi quando arrivo al dunque è più la stanchezza che altro, saranno gli anni che avanzano, non lo so, no che abbia chissà quali ambizioni per carità
Eh io lavoro in un ufficio e so quando parto ma non quando torno e la maggior parte dei giorni non ho fisicamente il tempo di allenarmi a prescindere dalla stanchezza. La soluzione sarebbe non lavorare :forza:



Avatar utente
andreaR
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 25798
Iscritto il: 03/02/2009, 16:22
MLB Team: LA Dodgers
NBA Team: New York Knicks
Località: St. Pauli
2694
4318

Re: Il topic della palestra (e della bici)

Messaggio da andreaR » 23/01/2021, 7:55

Al netto dell'orario ovviamente, e dello stress mentale che spesso fa più di quello fisico, ma in una giornata normale da 8 ore che fila liscia se stai in piedi 8 ore o stai a sedere 8 ore per fare sport tipo ciclismo cambia molto



Avatar utente
andreaR
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 25798
Iscritto il: 03/02/2009, 16:22
MLB Team: LA Dodgers
NBA Team: New York Knicks
Località: St. Pauli
2694
4318

Re: Il topic della palestra (e della bici)

Messaggio da andreaR » 30/01/2021, 19:12

sono finite le biciclette, tempi di consegna biblici, uno mi ha parlato di settembre, complicato così cambiar bici soprattutto se, come me, vuoi dare indietro la tua



Baroneir
Rookie
Rookie
Messaggi: 652
Iscritto il: 08/04/2017, 1:04
NBA Team: New York Knicks
85
71

Re: Il topic della palestra (e della bici)

Messaggio da Baroneir » 31/01/2021, 0:04

andreaR ha scritto: 30/01/2021, 19:12 sono finite le biciclette, tempi di consegna biblici, uno mi ha parlato di settembre, complicato così cambiar bici soprattutto se, come me, vuoi dare indietro la tua



Cosa prendi di bello?


Comunque primo giro con il ventotto. Per quanto sia fuori forma ( :forza: ) la differenza si sente eccome. Tutto un altro andare, mentre facevo su e giù su per qualche muretto in collina pensavo a quanto sono stato fesso fino ad ora



Avatar utente
andreaR
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 25798
Iscritto il: 03/02/2009, 16:22
MLB Team: LA Dodgers
NBA Team: New York Knicks
Località: St. Pauli
2694
4318

Re: Il topic della palestra (e della bici)

Messaggio da andreaR » 31/01/2021, 7:30

non prendo nulla, non c'è nulla da prendere nella fascia 3-5k :forza:

Focus Izalco Max è quella che mi sta facendo un impressione migliore, Canyon mi piacerebbe ma dovrei vendermi la mia da solo e preferisco per comodità farmi togliere dal prezzo della nuova la mia indietro anche se ci prendo 2-300 euro in meno ma almeno.

Ma appunto non si riesce a fare perchè non posso stare senza bici per mesi



PhillipDine
Newbie
Newbie
Messaggi: 1
Iscritto il: 03/03/2021, 10:27
MLB Team: Los Angeles Dodgers
NFL Team: Dallas Cowboys
NBA Team: San Antonio Spurs
NHL Team: Washington Capitals
Squadra di calcio: Milan AC

Re: Il topic della palestra (e della bici)

Messaggio da PhillipDine » 03/03/2021, 10:35

Ragazzi, mi scuso per aver tirato fuori un vecchio argomento. Sono un principiante, ho iniziato da poco a pedalare. Di solito avevo uno stile di vita sedentario in quarantena (lavoro a distanza), ma ora ho iniziato a muovermi di più. La mia frequenza cardiaca aumenta durante la guida, e anche durante il riposo, non torna alla normalità per molto tempo. Potete dirmi se questo è normale o devo andare da un medico e prendere dei farmaci per stabilizzare il mio ritmo cardiaco? Cosa pensi delle capsule Normalife?
 
Ultima modifica di PhillipDine il 04/03/2021, 9:33, modificato 2 volte in totale.



Avatar utente
andreaR
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 25798
Iscritto il: 03/02/2009, 16:22
MLB Team: LA Dodgers
NBA Team: New York Knicks
Località: St. Pauli
2694
4318

Re: Il topic della palestra (e della bici)

Messaggio da andreaR » 03/03/2021, 12:20

Che aumenta durante la pedalata é normale, com'è normale che sia più alta una volta finita, certo se rimane alta dopo ore allora meglio fare una chiamata al dottore

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk




Avatar utente
Gostis53
Senior
Senior
Messaggi: 1367
Iscritto il: 14/06/2016, 13:31
NBA Team: Philadelphia 76ers
NHL Team: Philadelphia Flyers
Squadra di calcio: Genoa
Località: Brescia
932
225

Re: Il topic della palestra (e della bici)

Messaggio da Gostis53 » 03/03/2021, 13:23

Secondo me dipende da cosa intendi per alta. Quando svolgevo grandi sforzi (tipo uscite da circa 100km con 1000m di dislivello), mi capitava di avere la frequenza cardiaca a 100 battiti anche dopo 5/6 ore la fine dell'attività. Da non esperto penso che ognuno abbia caratteristiche proprie, per sicurezza potresti chiedere anche al tuo medico



Rispondi

Torna a “Off Topic - La Piazza di Play.it”