Videogames - Where Amazing Happens

E' il luogo in cui potete parlare di tutto quello che volete, in particolare di tutti gli argomenti non strettamente attinenti allo sport americano...
Rispondi
Avatar utente
Buccaneer
Senior
Senior
Messaggi: 1329
Iscritto il: 09/05/2016, 23:14
NFL Team: Tampa Bay Buccaneers
Località: Berghem...

Re: Videogames - Where Amazing Happens

Messaggio da Buccaneer » 08/10/2018, 12:29

andreaR ha scritto:
07/10/2018, 6:18
Avete un volante ? Ce ne sono talmente tanti che non so quale scegliere, il budget stai dai 150 ai 250, lo uso principalmente per F1

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

Logitech G29, compatibile sia per PS3/4 che per pc, mi trovo benissimo, ma non so se rientra nel tuo budget


"Se avevi bisogno di una yarda, Mike te ne dava due. Se avevi bisogno di vincere una partita, Mike era l'uomo giusto per te..."

Immagine

Avatar utente
andreaR
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 21327
Iscritto il: 03/02/2009, 16:22
NBA Team: New York Knicks
Località: St. Pauli

Re: Videogames - Where Amazing Happens

Messaggio da andreaR » 08/10/2018, 12:34

Non ho specificato per Xbox :forza:

Il volante lo userei anche per forza motorsport, il thrustmaster t150 é quello a cui si può togliere il volante classico per metterci quello modalità Ferrari F1 ?

Mi sono deciso tardissimo per il volante, é una vita che ci penso e che gioco a titoli automobilistici, senza su alcuni tracciati é impossibile giocsre

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk




Avatar utente
torrisone
Senior
Senior
Messaggi: 1349
Iscritto il: 23/07/2008, 16:14
NFL Team: 49ers
Località: Torino

Re: Videogames - Where Amazing Happens

Messaggio da torrisone » 08/10/2018, 13:02

Forza 7 o Forza Horizon 4?

Perchè su mondoxbox forum leggo che il volante su Fh4 è praticamente inutile.

In pista su F7 immagino faccia la sua porca figura. :invidia:

Inviato dal mio SM-J710F utilizzando Tapatalk



I once told a player we would sign him for a $500 bonus. His answer was, and I quote: “Well, I only have about $100 now, but I can get you the rest in about a week.” “No,” I answered, “We pay you.”

francilive
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 16791
Iscritto il: 06/09/2002, 21:52
MLB Team: Florida Marlins
NFL Team: Buffalo Bills
NBA Team: Brooklyn Nets
NHL Team: New Jersey Devils
Località: Torino
Contatta:

Re: Videogames - Where Amazing Happens

Messaggio da francilive » 08/10/2018, 13:32

Non è inutile, è che i Forza sono ottimizzati al meglio anche per utilizzo su xbox controller. Se giochi in modalità arcade puro, il pad è anche molto più immediato, per ovvie ragioni.



Avatar utente
Dietto
Pro
Pro
Messaggi: 8490
Iscritto il: 10/10/2011, 14:17
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: New York Knickerbockers

Re: Videogames - Where Amazing Happens

Messaggio da Dietto » 08/10/2018, 16:32

andreaR ha scritto:
08/10/2018, 12:34
Non ho specificato per Xbox :forza:

Il volante lo userei anche per forza motorsport, il thrustmaster t150 é quello a cui si può togliere il volante classico per metterci quello modalità Ferrari F1 ?

Mi sono deciso tardissimo per il volante, é una vita che ci penso e che gioco a titoli automobilistici, senza su alcuni tracciati é impossibile giocsre

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk
Logitech g920, è l'equivalente del g29 ma per xbox. l'ho appena preso usato a 179 su amazon



francilive
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 16791
Iscritto il: 06/09/2002, 21:52
MLB Team: Florida Marlins
NFL Team: Buffalo Bills
NBA Team: Brooklyn Nets
NHL Team: New Jersey Devils
Località: Torino
Contatta:

Re: Videogames - Where Amazing Happens

Messaggio da francilive » 08/10/2018, 18:03




francilive
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 16791
Iscritto il: 06/09/2002, 21:52
MLB Team: Florida Marlins
NFL Team: Buffalo Bills
NBA Team: Brooklyn Nets
NHL Team: New Jersey Devils
Località: Torino
Contatta:

Re: Videogames - Where Amazing Happens

Messaggio da francilive » 08/10/2018, 18:37

Nel caso in cui potesse fregare a qualcuno, ho iniziato AC Odissey. 20 ore e siamo a malapena ad aver capito chi sono i nemici :forza:
Visitato e fatto buona parte delle missioni di tre delle nonhoavutoilcoraggiodicontarle aree della mappa.
Rispetto ad Origins sicuramente Odissey è molto più grande, meno curato nella caratterizzazione ma più evoluto dal punto di vista dell'articolazione delle missioni secondarie e soprattutto del combat system, reso più impegnativo.
La novità è data dalla reintroduzione delle missioni navali, meno monotona rispetto al ciclo americano e caraibico, grazie ad una maggior componente rpg, che consente di modificare la nave con una connessione diretta con la storia.
A livello tecnico, su Xbox One X è qualcosa di sublime in 4K HDR. Passeresti le giornate a girare per le foreste e i mari delle isole greche, anche se non ci fosse una storia da seguire.
Abbiamo detto la storia?
Si, non c'entra niente con i classici Assassin's Creed perchè gli assassini non ci sono ancora (nasceranno, come sappiamo, proprio con Origins) ma questo secondo me è un bene, perchè ci offre un action rpg con molti meno vincoli narrativi rispetto agli altri capitoli. Rispetto ad Origins si perde un po' il nesso con Laila nel presente (la vediamo all'inizio durante la configurazione della partita, poi ti fan chiaramente capire che non serve più...).
Ma sinceramente, di questo, può fregare qualcosa a qualcuno?
Un conto era Brotherhood, in cui Desmond affrontava delle vere e proprie missioni in Toscana mentre Ezio impazzava altrove nel passato. Il legame era più importante. Il concetto di sincronizzazione molto più inserito nel gameplay. Ma per avere delle semplici scenette di intermezzo, francamente, meglio cosi, anzi, ciò potrebbe restituire nuova linfa anche sotto quel punto di vista durante le prossime uscite.
Per ora ci sono ancora diversi bug tipici dei day one ubisoft, ma ragionevolmente li risolveranno con le prossime patch.
Odissey è una grandiosa operazione per far soldi grazie all'enorme lavoro sviluppato per Origins, ed in questo Ubisoft ci sa fare eccome. Ma al tempo stesso offre un contesto fighissimo, in cui scollegare il cervello e perderci le ore è la cosa più naturale.
Odissey non innova, anzi, si dimostra anche più conservativo di quanto avessi potuto pensare, ma offre tanto Assassin's Creed ben fatto ai suoi innumerevoli appassionati.



Avatar utente
andreaR
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 21327
Iscritto il: 03/02/2009, 16:22
NBA Team: New York Knicks
Località: St. Pauli

Re: Videogames - Where Amazing Happens

Messaggio da andreaR » 08/10/2018, 18:38

Interessante

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk




Avatar utente
TMC_1
Pro
Pro
Messaggi: 5919
Iscritto il: 16/03/2004, 15:33
NBA Team: New York Knicks
Località: Palermo

Re: Videogames - Where Amazing Happens

Messaggio da TMC_1 » 11/10/2018, 19:43

In questi giorni mi sta capitando una cosa strana...premesso che ho la ps4 connessa ad internet tramite powerline e quindi cavo ethernet, ogni volta che accendo dopo qualche minuto perdo la connessione internet generale, appena spengo la ps4 ritorna in tutta la casa.
Anche il pc è connesso allo stesso modo, ma se lo accendo internet funziona alla perfezione...ho sostituito sia il powerline con uno di riserva che avevo, cambiato il filo, ma il risultato è sempre lo stesso...come è possibile che la ps4 mi faccia saltare la linea internet??


Immagine

Avatar utente
andreaR
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 21327
Iscritto il: 03/02/2009, 16:22
NBA Team: New York Knicks
Località: St. Pauli

Re: Videogames - Where Amazing Happens

Messaggio da andreaR » 11/10/2018, 20:42

Su Amazon c'é assetto corsa a 20 euro e project cars a 30 e qualcosa, il primo mi dicono sia simulazione super quasi solo per veri intenditori, mentre il secondo é sempre un simulatore ma più accessibile, qualcuno di voi li ha o li ha provati ?

Chiaramente li prenderò quando decido il volante

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk




Avatar utente
ManuelTheAnswer
Pro
Pro
Messaggi: 4635
Iscritto il: 18/03/2009, 16:00
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: New York Knicks
NHL Team: Philadelphia Flyers
Località: Roma

Re: Videogames - Where Amazing Happens

Messaggio da ManuelTheAnswer » 11/10/2018, 20:43

andreaR ha scritto:
11/10/2018, 20:42
Su Amazon c'é assetto corsa a 20 euro e project cars a 30 e qualcosa, il primo mi dicono sia simulazione super quasi solo per veri intenditori, mentre il secondo é sempre un simulatore ma più accessibile, qualcuno di voi li ha o li ha provati ?

Chiaramente li prenderò quando decido il volante

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

Alla faccia dell'accessibile il secondo  :biggrin:
Rimedia il primo a poco, ormai costerà due spicci e provalo. O magari una demo. Mi sembra sia stato regalato anche su PS4 (su One sicuro, ce l'ho).



Avatar utente
Buccaneer
Senior
Senior
Messaggi: 1329
Iscritto il: 09/05/2016, 23:14
NFL Team: Tampa Bay Buccaneers
Località: Berghem...

Re: Videogames - Where Amazing Happens

Messaggio da Buccaneer » 11/10/2018, 23:42

Graficamente è un filo meglio Project, così come se vuoi sviluppare da solo la modalità carriera
Come giocabilità, realismo e community online un bel pezzo meglio AC. Giocato a livelli accettabili anche col joypad.

Ho preso ieri AC Competizione in early access, 24 euro per il gioco ufficiale del Blancpain GT Series. Per ora solo due circuiti e due macchine, gioco ancora decisamente grezzo ma che promette grandi cose. A prezzo ridotto ancora per pochi giorni, il salto in avanti rispetto ad AC è il meteo variabile e le gare in notturna. Penso che quest'inverno lo passerò lì  :thumbup:


"Se avevi bisogno di una yarda, Mike te ne dava due. Se avevi bisogno di vincere una partita, Mike era l'uomo giusto per te..."

Immagine

Kratòs
Senior
Senior
Messaggi: 1269
Iscritto il: 06/02/2008, 18:53
NBA Team: Chicago Bulls

Re: Videogames - Where Amazing Happens

Messaggio da Kratòs » 12/10/2018, 11:03

Sul volante mi aggiungo a quelli soddisfatti del G29/G920. Però lo presi in offerta lampo l'anno scorso a 170 euro, ora vedo su Amazon che è a 250, forse con quella cifra si può prendere qualcosa di meglio.
Più che altro la cosa da valutare bene è dove/come montarlo, perché il volante migliore del mondo senza una postazione comoda e adatta non serve a una mazza. Io per esempio ancora devo trovare una soluzione definitiva che non mi costringa a spostare quintali di roba ogni volta, e quindi lo uso molto meno di quanto vorrei (solo quando so di avere almeno 3 o 4 ore libere da dedicare solo a quello).



francilive
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 16791
Iscritto il: 06/09/2002, 21:52
MLB Team: Florida Marlins
NFL Team: Buffalo Bills
NBA Team: Brooklyn Nets
NHL Team: New Jersey Devils
Località: Torino
Contatta:

Re: Videogames - Where Amazing Happens

Messaggio da francilive » 12/10/2018, 12:27

Kratòs ha scritto:
12/10/2018, 11:03
Sul volante mi aggiungo a quelli soddisfatti del G29/G920. Però lo presi in offerta lampo l'anno scorso a 170 euro, ora vedo su Amazon che è a 250, forse con quella cifra si può prendere qualcosa di meglio.
Più che altro la cosa da valutare bene è dove/come montarlo, perché il volante migliore del mondo senza una postazione comoda e adatta non serve a una mazza. Io per esempio ancora devo trovare una soluzione definitiva che non mi costringa a spostare quintali di roba ogni volta, e quindi lo uso molto meno di quanto vorrei (solo quando so di avere almeno 3 o 4 ore libere da dedicare solo a quello).
Esatto, l'ideale sarebbe avere un sedile racing con i vari supporti, ma serve spazio e spesso occorre montare e smontare tutte le volte.
Stessa roba dei kit VR (qualche cavo in meno, ma più ingombri).
 



Avatar utente
Buccaneer
Senior
Senior
Messaggi: 1329
Iscritto il: 09/05/2016, 23:14
NFL Team: Tampa Bay Buccaneers
Località: Berghem...

Re: Videogames - Where Amazing Happens

Messaggio da Buccaneer » 12/10/2018, 12:27

Kratòs ha scritto:
12/10/2018, 11:03
Sul volante mi aggiungo a quelli soddisfatti del G29/G920. Però lo presi in offerta lampo l'anno scorso a 170 euro, ora vedo su Amazon che è a 250, forse con quella cifra si può prendere qualcosa di meglio.
Più che altro la cosa da valutare bene è dove/come montarlo, perché il volante migliore del mondo senza una postazione comoda e adatta non serve a una mazza. Io per esempio ancora devo trovare una soluzione definitiva che non mi costringa a spostare quintali di roba ogni volta, e quindi lo uso molto meno di quanto vorrei (solo quando so di avere almeno 3 o 4 ore libere da dedicare solo a quello).



Se non si ha fretta si può valutare l'attesa fino alla settimana del Black Friday, io lo comprai con un bello sconto.
Concordo sulla postazione, un volante (per quanto bello) montato su uno stand scrauso che si muove o traballa è sprecato. L'ideale sarebbe una bella postazione completa di sedile e tutto, però ovvio dipende dallo spazio e dal budget. Io mi sono limitato allo stand di supporto volante/pedaliera, non è il massimo della comodità ma non posso fare altrimenti. Almeno è stabile (se prendo un elastico da portapacchi e lego la sedia allo stand  :laughing:  )

Volendo sognare ci sarebbero le postazioni dinamiche  :piango:  abbinate al VR  :piango: . Una volta l'ho provata, è una roba pazzesca. :notworthy:
 


"Se avevi bisogno di una yarda, Mike te ne dava due. Se avevi bisogno di vincere una partita, Mike era l'uomo giusto per te..."

Immagine

Rispondi