La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

E' il luogo in cui potete parlare di tutto quello che volete, in particolare di tutti gli argomenti non strettamente attinenti allo sport americano...
boantos
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 11718
Iscritto il: 17/05/2004, 12:50
NBA Team: Detroit Pistons
Località: Courbevoie

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggio da boantos » 07/03/2018, 16:06

A me pare una roba normale.
Al liceo i primi anni sempre in tuta i giorni che avevamo educazione fisica, poi crescendo, gli ormoni a mille, spesso ci si dimenticava la tuta e venivamo messi da parte, a passare un ora a fumare sigarette e a provarci con le compagne di classe.
Alcuni giocavano magari a pallavolo e altri limonavano nei bagni :forza:
Ad un certo punto, chissene delle capriole. L'ultima volta che l'insegnante ci fece salire sulla corda o sul palo, credo avessimo 14 anni.
Poi il massimo dell'educazione fisica era la pallavolo, mai calcio, altrimenti volavano menischi e rotule e gli insegnanti non c'avevano proprio voglia di rischiare.
Questo 25 anni fa, senza telefonini, senza internet... immagino oggi.
Chi si guarda le partite nba per dire sullo smartphone, chi continua a fumare, chi magari ciulla... c'est la vie



Avatar utente
SafeBet
Global Moderator
Global Moderator
Messaggi: 7202
Iscritto il: 05/02/2008, 19:09
Località: Chattanooga, Tennessee

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggio da SafeBet » 07/03/2018, 16:11

sì ma non credo che negli altri paesi abbiano meno voglia di scopare che qua.
semplicemente c'è una attenzione leggerissimamente diversa all'importanza dell'attività fisica, che qui in italia, specialmente in alcuni ambienti scolastici elitari è vista come incompatabile con l'attività intellettuale.



Avatar utente
Cassa
Senior
Senior
Messaggi: 1600
Iscritto il: 31/08/2008, 19:49
Località: Pordenone

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggio da Cassa » 07/03/2018, 16:21

Non penso sia un problema che si scopre oggi.

La scuola italiana ti fa fare due ore settimanali di educazione fisica, mio nipote in prima media di queste due ore ne passa spesso una a far teoria.
Non contenti ogni professore ti riempie di compiti, rendendo spesso impossibile praticare a livello agonistico uno sport che di solito ti impiega 3 pomeriggi a settimana.
Se poi togliamo gli sport più comuni, per uno che ha 20/25 anni e vuole iniziare a praticare una qualsiasi attività a livello amatoriale (a meno che non abiti in grandi centri città) si deve limitare ai corsi di: pilates/zumba/palestra



Avatar utente
PENNY
Pro
Pro
Messaggi: 5919
Iscritto il: 06/04/2004, 13:30
NBA Team: New York Knicks
Località: Cagliari

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggio da PENNY » 07/03/2018, 16:43

D'altronde fino a che il voto della materia, e di conseguenza l'insegnante, non contano un cazzo è difficile cambiare qualcosa, e si torna al problema culturale.
Al liceo ricordo che ci provavano anche ogni tanto, ma per dire il 70% delle ragazze proprio si rifiutava anche di cambiarsi, cosa fai le minacci? Come se in sede di scrutinio il parere di "quello di educazione fisica" contasse anche per un 1% al fine della valutazione finale

Serviva solo agli asini come me, come illusoria speranza dei genitori che ai colloqui andavano a parlarci pur di sentirne almeno uno che si esprimesse in termini entusiastici per il figlio :forza:



Avatar utente
FedeBoddah
Senior
Senior
Messaggi: 1561
Iscritto il: 07/07/2014, 15:26
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Cleveland Cavs
NHL Team: Philadelphia Flyers

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggio da FedeBoddah » 07/03/2018, 16:48

In realtà, paragonato a realtà più vicine (Francia), il problema è che mancano ad esempio i club della scuola.
Per dire, le mie sorellastre hanno iniziato a fare sport a medio livello partendo dalle squadre della scuola, da noi questa cosa non esiste.
A questo aggiungiamoci che molti genitori non hanno voglia di portare i figli da nessuna parte che non sia parcheggiarli davanti ad un tv/tablet.


La squadra apprezzerà sempre una grande individualità se si sacrifica per il gruppo – Kareem Abdul Jabbar

Avatar utente
maxmicio
Senior
Senior
Messaggi: 1114
Iscritto il: 04/10/2008, 18:51
MLB Team: Boston Red Sox
NFL Team: San Francisco 49ers
NBA Team: Los Angeles Lakers
NHL Team: Edmonton Oilers

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggio da maxmicio » 07/03/2018, 16:54

Domani sarà una giornata di scioperi. Dovrei atterrare a Venezia alle 18.50 ca. con Swiss… Ci potrebbero essere dei problemi? :penso:



Avatar utente
hispanico82
Pro
Pro
Messaggi: 5791
Iscritto il: 11/05/2004, 21:09
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: Between 45th Street and 2nd&3rd Avenue

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggio da hispanico82 » 07/03/2018, 16:56

Ma qui poco passa per la scuola, a mio avviso, molto lo fa la famiglia e l'ambiente.

Per dire, io abitando in un posto non di elite per usare un eufemismo, avevo due scelte: calcio e volley. Poichè il primo non era la mia naturale inclinazione (altro eufemismo) ho optato per il secondo. A scuola media facevamo 2 ore a settimana di cui spesso 1 di pratica ed alle superiori si passava qualche volta a giocare a basket in una palestra dove non potevi fare altro che segnare in sottomano, visto che il tetto basso non permetteva parabola decente, oppure in cortile a fare la corte alle poche ragazze della scuola.

Eppure l'80% (di più se ci limitiamo ai 16 anni) dei miei amici maschi faceva sport a livello agonistico. Per dire che non è da oggi che la scuola italiana ha poca attenzione all'attività sportiva, ma da sempre, a mio avviso, è la predisposizione familiare oppure quella del singolo che ti porta a fare sport.

Considerate che in quarta e quinta superiore abbiamo vinto il campionato provinciale di pallavolo con la scuola, il professore aveva solo le funzioni di:

- accompagnarci alle partite
- farci uscire prima se volevamo evitare interrogazioni oppure ci eravamo rotti le palle di stare a scuola
- insultarci a caso durante le partite quando facevamo i cazzoni ("sta band e sciem") :laughing:
- intercedere sugli altri professori se qualcuno aveva un brutto rendimento



Avatar utente
FedeBoddah
Senior
Senior
Messaggi: 1561
Iscritto il: 07/07/2014, 15:26
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Cleveland Cavs
NHL Team: Philadelphia Flyers

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggio da FedeBoddah » 07/03/2018, 17:15

Quello è verissimo, avevo anche letto che molti ragazzi in questi ultimi anni cambiano tanti sport perchè alla prima difficoltà/sconfitta/cazziatone mollano tutto.


La squadra apprezzerà sempre una grande individualità se si sacrifica per il gruppo – Kareem Abdul Jabbar

Avatar utente
Luca79
Pro
Pro
Messaggi: 6631
Iscritto il: 03/02/2007, 22:03
NFL Team: Tampa Bay Buccaneers
NBA Team: Chicago Bulls
Squadra di calcio: Milan Crystal Palace

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggio da Luca79 » 07/03/2018, 17:20

maxmicio ha scritto:
07/03/2018, 16:54
Domani sarà una giornata di scioperi. Dovrei atterrare a Venezia alle 18.50 ca. con Swiss… Ci potrebbero essere dei problemi? :penso:
http://actv.avmspa.it/it/content/sciope ... marzo-2018

Di più non so dirti


19.12.11:26.01.12 - An incredible journey from Saint Jean Pied de Port to Fisterra

BruceSmith
Premio Simpa della Cumpa
Premio Simpa della Cumpa
Messaggi: 15670
Iscritto il: 06/05/2004, 15:03
Località: Milano
Contatta:

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggio da BruceSmith » 07/03/2018, 17:36

però nell'articolo si parla di bambini che non fanno attività tipo giocare in cortile... la scuola c'entra poco.
se uno non ha mai fatto attività fisica, non inizia certo durante le superiori, tantomeno a scuola.



Avatar utente
maxmicio
Senior
Senior
Messaggi: 1114
Iscritto il: 04/10/2008, 18:51
MLB Team: Boston Red Sox
NFL Team: San Francisco 49ers
NBA Team: Los Angeles Lakers
NHL Team: Edmonton Oilers

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggio da maxmicio » 07/03/2018, 17:42

Luca79 ha scritto:
07/03/2018, 17:20
maxmicio ha scritto:
07/03/2018, 16:54
Domani sarà una giornata di scioperi. Dovrei atterrare a Venezia alle 18.50 ca. con Swiss… Ci potrebbero essere dei problemi? :penso:
http://actv.avmspa.it/it/content/sciope ... marzo-2018

Di più non so dirti
Grazie! :thumbup:
La mia domanda riguardava l'arrivare a Venezia con l'aereo (sciopero dei controllori di volo o del personale a terra).
Per il dopo ho noleggiato una macchina.



Avatar utente
Luca79
Pro
Pro
Messaggi: 6631
Iscritto il: 03/02/2007, 22:03
NFL Team: Tampa Bay Buccaneers
NBA Team: Chicago Bulls
Squadra di calcio: Milan Crystal Palace

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggio da Luca79 » 07/03/2018, 18:17

maxmicio ha scritto:
07/03/2018, 17:42
Luca79 ha scritto:
07/03/2018, 17:20

http://actv.avmspa.it/it/content/sciope ... marzo-2018

Di più non so dirti
Grazie! :thumbup:
La mia domanda riguardava l'arrivare a Venezia con l'aereo (sciopero dei controllori di volo o del personale a terra).
Per il dopo ho noleggiato una macchina.
Piemma alla swiss :dance3:

Non vedo alcun avviso sul sito della SAVE società che gestisce l'aeroporto


19.12.11:26.01.12 - An incredible journey from Saint Jean Pied de Port to Fisterra

Avatar utente
Cassa
Senior
Senior
Messaggi: 1600
Iscritto il: 31/08/2008, 19:49
Località: Pordenone

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggio da Cassa » 08/03/2018, 9:19

PENNY ha scritto:
07/03/2018, 16:43
Come se in sede di scrutinio il parere di "quello di educazione fisica" contasse anche per un 1% al fine della valutazione finale
hey gran calma, io ho un diploma grazie alla professoressa di educazione fisica :thumbup: :thumbup:



Avatar utente
dipper 2.0
Senior
Senior
Messaggi: 1172
Iscritto il: 08/12/2011, 17:49
NBA Team: portland trail blazers

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggio da dipper 2.0 » 08/03/2018, 11:28

BruceSmith ha scritto:
07/03/2018, 17:36
però nell'articolo si parla di bambini che non fanno attività tipo giocare in cortile... la scuola c'entra poco.
se uno non ha mai fatto attività fisica, non inizia certo durante le superiori, tantomeno a scuola.
MI arrampicavo io sugli alberi da piccolo, ho ancora delle cicatrici qua e là per le cadute che ho fatto.

E come bambino ero nella media..


Immagine

Avatar utente
Teo
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 14691
Iscritto il: 09/09/2002, 8:57
MLB Team: Atlanta Braves
NFL Team: Buffalo Bills
NBA Team: Utah Jazz
NHL Team: Colorado Avalanche
Località: padova
Contatta:

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggio da Teo » 08/03/2018, 15:47

Avendo allenatore per 2 anni e mezzo dei bambini, confermo che a livello di coordinazione sono al "che cazzo stai dicendo Willis", con bambini che proprio non sanno nemmeno cosa significhi saltare all'indietro, si girano e saltano in avanti.

Con la squadretta di 8-9 anni ho introdotto la speed ladder e sembrava avessi portato un oggetto spaziale.


ImmagineImmagineImmagineImmagine

Rispondi