Politica Internazionale

E' il luogo in cui potete parlare di tutto quello che volete, in particolare di tutti gli argomenti non strettamente attinenti allo sport americano...
Rispondi
Avatar utente
Cholo
Tecnico del forum
Tecnico del forum
Messaggi: 3090
Iscritto il: 07/12/2005, 10:43
NFL Team: Minnesota Vikings
Località: Roma
Contatta:

Re: Politica Internazionale

Messaggio da Cholo » 19/03/2018, 11:24

Meanwhile in Russia:
Immagine
At a polling station in Kemerovo, one of the regions that always has impossibly high results, an electoral worker puts balloons in front of the camera just as employees start counting the ballots on the table.

Altro: https://twitter.com/Gulay_Pole



Avatar utente
Leviathan
Pro
Pro
Messaggi: 9360
Iscritto il: 30/12/2004, 19:35
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: Brianza

Re: Politica Internazionale

Messaggio da Leviathan » 19/03/2018, 11:37

Eh si sicuro elezioni truccate e brogli. Ma per favore. L'Occidente pensa che i russi sono oppressi da un dittatore, in realtà come dice bene l'addetto stampa del Cremlino, ogni volta che la Russia subisce attacchi mediatici su basi fittizzie e senza prove, il popolo russo si unisce ancora di più al proprio leader. Putin è amato dal popolo russo. Stop.



lebronpepps
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 18441
Iscritto il: 05/09/2008, 16:00

Re: Politica Internazionale

Messaggio da lebronpepps » 19/03/2018, 11:42

senza entrare nel merito, il fatto che sia amato non ha nulla a che vedere con la regolarità di un'elezione o sul livello di diritti civili e politici di un popolo :biggrin:

anzi l'amore e il culto verso un leader tendenzialmente è spesso un carattere distintivo delle dittature :forza:



Avatar utente
Leviathan
Pro
Pro
Messaggi: 9360
Iscritto il: 30/12/2004, 19:35
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: Brianza

Re: Politica Internazionale

Messaggio da Leviathan » 19/03/2018, 12:03

E chi accusa di brogli? Dall'estero e quattro sfigati di oppositori... Sempre a cercare complotti eh...

D'altronde se la gente ha ritenuto regolarie il referendum catalano e trova la Spagna un regime fascista non mi sorprendono piu di nulla...



lebronpepps
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 18441
Iscritto il: 05/09/2008, 16:00

Re: Politica Internazionale

Messaggio da lebronpepps » 19/03/2018, 12:05

Leviathan ha scritto:
19/03/2018, 12:03
E chi accusa di brogli? Dall'estero e quattro sfigati di oppositori... Sempre a cercare complotti eh...

D'altronde se la gente ha ritenuto regolarie il referendum catalano e trova la Spagna un regime fascista non mi sorprendono piu di nulla...
non mi pare di aver detto che in Russia ci sia una situazione di regime o di brogli (per quanto qualche ragionevole sospetto possa esserci, ammetto di conoscere poco la situazione), ma semplicemente che il fatto che sia amato dal suo popolo non vuol dire un cazzo e non esclude quello di cui viene accusato



Avatar utente
Cholo
Tecnico del forum
Tecnico del forum
Messaggi: 3090
Iscritto il: 07/12/2005, 10:43
NFL Team: Minnesota Vikings
Località: Roma
Contatta:

Re: Politica Internazionale

Messaggio da Cholo » 19/03/2018, 13:02

Leviathan ha scritto:
19/03/2018, 12:03
E chi accusa di brogli?
Nessuno accusa, perché l'oggetto non è come possa aver vinto tizio, ma la situazione in cui ha vinto. È proprio lo specchio attraverso cui si riflette questa condizione di plebiscito.
Non le 5 o 10 schede che infila il tizio nell'urna, non i 500-1000 voti del seggio dove si fanno i conteggi senza telecamere, che per quanto ne sappiamo potrebbero pure essere dell'opposizione.
È proprio il fatto che le elezioni sono una farsa, il parlamento un burattino e la democrazia una messa in scena, in un paese grosso come un continente, armato fino ai denti e sempre più lontano dall'Europa.

Se poi si deve analizzare la situazione come si farebbe con una partita dove una delle squadra ha vinto col rigore dato o non dato dalla VAR certo, Puntin avrebbe vinto lo stesso 3 a 0...



Avatar utente
lele_warriors
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 25021
Iscritto il: 05/07/2007, 7:48

Re: Politica Internazionale

Messaggio da lele_warriors » 19/03/2018, 13:08

dire che in russia esista la democrazia è ridicolo.
brogli o meno, basta vedere che fine fanno quelli che si mettono contro putin. cioè, leggere certi post è veramente allucinante


.“Odio gli Shilton. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli Shilton.

(lelewarriors-Indifferenti-8.9.16) (by lebronpepps :appl: :appl: )

Avatar utente
GecGreek
Pro
Pro
Messaggi: 4364
Iscritto il: 08/06/2010, 17:23
NBA Team: NOLA
Località: dall'Uggia col furgone
Contatta:

Re: Politica Internazionale

Messaggio da GecGreek » 19/03/2018, 13:40

Cholo ha scritto:
19/03/2018, 11:24
Meanwhile in Russia:
Immagine
At a polling station in Kemerovo, one of the regions that always has impossibly high results, an electoral worker puts balloons in front of the camera just as employees start counting the ballots on the table.

Altro: https://twitter.com/Gulay_Pole
Non capisco mai se l'obbiettivo principale di certe cose è semplicemente la presa in giro del processo democratico e lui vincerebbe ugualmente e di tanto o lo fa davvero perchè sennò perderebbe o rischierebbe di perdere.



Avatar utente
doc G
Moderator
Moderator
Messaggi: 9880
Iscritto il: 14/01/2007, 12:03
Località: Terni

Re: Politica Internazionale

Messaggio da doc G » 19/03/2018, 14:22

GecGreek ha scritto:
19/03/2018, 13:40
Cholo ha scritto:
19/03/2018, 11:24
Meanwhile in Russia:
Immagine
At a polling station in Kemerovo, one of the regions that always has impossibly high results, an electoral worker puts balloons in front of the camera just as employees start counting the ballots on the table.

Altro: https://twitter.com/Gulay_Pole
Non capisco mai se l'obbiettivo principale di certe cose è semplicemente la presa in giro del processo democratico e lui vincerebbe ugualmente e di tanto o lo fa davvero perchè sennò perderebbe o rischierebbe di perdere.
In questo caso avrebbe vinto comunque in carrozza, visto che i pochi oppositori credibili ed in vita non hanno potuto partecipare.
Immagino queste cose siano servite per la percentuale di votanti, che per Putin era importante che si mantenesse alta.



Avatar utente
Pozz4ever
Pro
Pro
Messaggi: 6697
Iscritto il: 24/02/2006, 23:23
Località: Torino

Re: Politica Internazionale

Messaggio da Pozz4ever » 19/03/2018, 15:40

qualcuno mi può spiegare sta storia della società di analisi di big data che avrebbe "trafugato" milioni di account facebook statunitensi per manipolare le ultime elezioni?



Avatar utente
pinopao
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13443
Iscritto il: 12/03/2008, 17:02
MLB Team: Toronto Blue Jays
NBA Team: Toronto Raptors

Re: Politica Internazionale

Messaggio da pinopao » 19/03/2018, 16:44

Ho seguito superficialmente nonostante l'argomento sia di gran lunga più importante del Pd che non vuole allearsi coi grillini...
Ma più che trafugatini dati sono stati "ceduti" da Facebook senza che gli utenti fossero informati. E soprattutto da circa 200k profili si sono riusciti ad "analizzare" quasi 50mln di utenti. Fa impressione sta roba

Inviato dal mio GT-I9100 utilizzando Tapatalk





Gio
Senior
Senior
Messaggi: 1983
Iscritto il: 01/11/2004, 21:20
Località: Utah

Re: Politica Internazionale

Messaggio da Gio » 19/03/2018, 17:35

Non prorpio, i dati non son stati "trafugati" da facebook, son stati raccolti "legalmente" da un prof universitatrio inglese, Aleksandr Kogan, tramite una app (thisisyourdigitallife) apparentemente per una ricerca su X - mai publicata o altro, ma invece di essere distrutti, come "promesso" son stati ceduti ad una ditta differente (Cambridge Analytica) sotto falso pretesto e usati per altri fini, prima di tutto minare i dati degli amici dei 200K originali - senza il loro consenso (anche se i 200k avevano acconsentito a cedere i dati dei loro amici .....) e poi usare i dati per generare profili psicologici, analizzando i like e dislike, dei possibili elettori americani e usare questi profili per campagne politiche mirate e altro ....


Facebook, sapeva piu o meno tutto, il modo in cui i dati erano stati raccolti, il fatto che fossero stati "ceduti" a terzi e il modo in cui i dati potessero essere usati e il resto, da anni, ma finche un impiegato di CA non ha raccontato tutto al The Guardian ( e al NY times dopo) non hanno detto nulla anche durante le deposizioni al congresso quando gli hanno chiesto se e in qualche modo sapessero di dati raccolti per analisi a fine politici senza il permesso dei proprietari degli accounts .... Se qualche politico americano si impunta zuckerberg richia il carcere per aver mentito al congresso e facebook ha perso qualsiasi briciolo di credibilita rimasto (non e` che gli freghi poi tanto).
Kogan e CA rischiano poco o nulla, i dati son stati ceduti "volontariamente", bastava leggere a cosa si accetava di partecipare scaricando l'app ....(si cosa che non fa assolutamente nessuno, ma ....), CA dovra ricambiare nome come ha gia fatto in passato e cercare un muovo modo di raccogliere dati su facebook e provare a migliorare l'algoritmo d'analisi perche 50M di persone son buone ma 200M sarebbero meglio .....



Avatar utente
Luca79
Pro
Pro
Messaggi: 6737
Iscritto il: 03/02/2007, 22:03
NFL Team: Tampa Bay Buccaneers
NBA Team: Chicago Bulls
Squadra di calcio: Milan Crystal Palace

Re: Politica Internazionale

Messaggio da Luca79 » 19/03/2018, 17:39

I palloncini servono per garantire la privacy dello spoglio :biggrin:


19.12.11:26.01.12 - An incredible journey from Saint Jean Pied de Port to Fisterra

Avatar utente
doc G
Moderator
Moderator
Messaggi: 9880
Iscritto il: 14/01/2007, 12:03
Località: Terni

Re: Politica Internazionale

Messaggio da doc G » 19/03/2018, 17:43

Non è facilissimo starci dietro, ma la ricostruzione di Gio pare corretta...

https://www.ilpost.it/2018/03/19/facebo ... analytica/



Avatar utente
GecGreek
Pro
Pro
Messaggi: 4364
Iscritto il: 08/06/2010, 17:23
NBA Team: NOLA
Località: dall'Uggia col furgone
Contatta:

Re: Politica Internazionale

Messaggio da GecGreek » 19/03/2018, 18:26

Tra l'altro ci lavora un'Italiana, Giovanni Minoli la intervistò a novembre 2016 subito dopo le elezioni, in seconda serata e sulla Rai con un gran collegamento via Skype :laughing: . Cmq scaricare dati da profili pubblici di facebook è molto facile, lo si fa in università di ogni genere per fare progettini su clustering eccetera eccetera, io avevo sempre capito che quell'analisi fosse su dati pubblici.



Rispondi