Politica Internazionale

E' il luogo in cui potete parlare di tutto quello che volete, in particolare di tutti gli argomenti non strettamente attinenti allo sport americano...
Rispondi
PLATOON
Pro
Pro
Messaggi: 4133
Iscritto il: 09/09/2008, 10:13
MLB Team: A's
NFL Team: Raiders
NBA Team: Warriors
NHL Team: Red Wings
Località: Scafati

Re: Politica Internazionale

Messaggio da PLATOON » 14/04/2018, 16:24

Io vorrei vedere le prove. Sia Macron, che la May dicono che le tengono. Che le escano. Anche Gentiloni dice che l'attacco è giusto come risposta all'attacco chimico. Così come tutti i media nel riferire la notizia dell'offensiva dicono che è la risposta all'attacco chimico. Fino a qualche giorno fà ci mettevano vicino la parola presunto. Ora la presunzione è scomparsa l'attacco chimico è certo. Ma una fetente di prova?
Comico il fatto che Trump prima di attaccare abbia avvisato i russi per farli sloggiare...hai visto mai che qualche missile smart.........russi che poi sicuramente una volta ricevuta la notizia non avranno avvisato subito i siriani per metterli sull'avviso. Sarebbe bello avere un'intercettazione della telefonata "Vladimir io mi gioco la faccia ti avverto che lancio qualche missile qua, qua e qua....tu mi raccomando non dirlo ai siriani eh altrimenti come la mettiamo?", "Tranquillo Donald lancia pure". Sarà andata più o meno così



Avatar utente
Paperone
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12518
Iscritto il: 16/10/2006, 17:35
NFL Team: Denver Broncos
Località: Castel Maggiore [Bologna], far east from Denver, CO

Re: Politica Internazionale

Messaggio da Paperone » 14/04/2018, 16:41

Leviathan ha scritto:
14/04/2018, 10:42
Pare 97 missili intercettati su 100 (ma altre fonti dicono 70). Molti dei missili erano indirizzati ai quartieri più popolosi di Damasco, immagino che quartieri pieni di civili contino come "target strategici di stoccaggio armi"...
Le foto mostrate, specialmente riguardo al parcheggio che c'è ora al posto del centro ricerca di Barzah, parrebbero dire il contrario :fischia:


Giordan ha scritto: Menzione onorevole per Pap, che si è distinto per avere la stessa voce di Battiato e la peggior pronuncia anglo-americana ogni epoca!!!

Avatar utente
Leviathan
Pro
Pro
Messaggi: 9301
Iscritto il: 30/12/2004, 19:35
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: Brianza

Re: Politica Internazionale

Messaggio da Leviathan » 14/04/2018, 17:35

Paperone ha scritto:
14/04/2018, 16:41
Leviathan ha scritto:
14/04/2018, 10:42
Pare 97 missili intercettati su 100 (ma altre fonti dicono 70). Molti dei missili erano indirizzati ai quartieri più popolosi di Damasco, immagino che quartieri pieni di civili contino come "target strategici di stoccaggio armi"...
Le foto mostrate, specialmente riguardo al parcheggio che c'è ora al posto del centro ricerca di Barzah, parrebbero dire il contrario :fischia:
E' una risposta al fatto che erano indirizzati a quartieri pieni di civili o che il 30% solamente sono arrivati a segno?



Avatar utente
Spree
Pro
Pro
Messaggi: 3012
Iscritto il: 20/01/2005, 18:32
Località: Padova

Re: Politica Internazionale

Messaggio da Spree » 14/04/2018, 17:47

Oh comunque è bella tutta sta gente che ne capisce di strategia *e* tattica militare, e di geopolitica, e di diplomazia. Per non dire dei dettagli della situazione, comprese le inormazioni riservate e i dettagli operativi.

Cioè, sono impressionato.



Gio
Senior
Senior
Messaggi: 1972
Iscritto il: 01/11/2004, 21:20
Località: Utah

Re: Politica Internazionale

Messaggio da Gio » 14/04/2018, 17:53

Spree ha scritto:
14/04/2018, 17:47
Oh comunque è bella tutta sta gente che ne capisce di strategia *e* tattica militare, e di geopolitica, e di diplomazia. Per non dire dei dettagli della situazione, comprese le inormazioni riservate e i dettagli operativi.

Cioè, sono impressionato.
Sono i miracoli di twitter e facebook ......



Porsche 928
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13495
Iscritto il: 01/07/2006, 15:43
MLB Team: Texas Rangers
NFL Team: Houston Texans
NBA Team: Houston Rockets
NHL Team: Dallas Stars

Re: Politica Internazionale

Messaggio da Porsche 928 » 18/04/2018, 6:27

http://www.askanews.it/esteri/2018/04/1 ... 16_091456/


Che figata però l'Europa unita proprio come volevano i "padri fondatori"... c'è da commuoversi.



Porsche 928
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13495
Iscritto il: 01/07/2006, 15:43
MLB Team: Texas Rangers
NFL Team: Houston Texans
NBA Team: Houston Rockets
NHL Team: Dallas Stars

Re: Politica Internazionale

Messaggio da Porsche 928 » 18/04/2018, 6:37

Gio ha scritto:
14/04/2018, 17:53
Spree ha scritto:
14/04/2018, 17:47
Oh comunque è bella tutta sta gente che ne capisce di strategia *e* tattica militare, e di geopolitica, e di diplomazia. Per non dire dei dettagli della situazione, comprese le inormazioni riservate e i dettagli operativi.

Cioè, sono impressionato.
Sono i miracoli di twitter e facebook ......
Andiamo di decrescita "felice"?



Avatar utente
jayone
Award Post dell'anno
Award Post dell'anno
Messaggi: 1473
Iscritto il: 22/11/2006, 19:39
NFL Team: Miami Dolphins

Re: Politica Internazionale

Messaggio da jayone » 18/04/2018, 15:46

Spree ha scritto:
14/04/2018, 17:47
Oh comunque è bella tutta sta gente che ne capisce di strategia *e* tattica militare, e di geopolitica, e di diplomazia. Per non dire dei dettagli della situazione, comprese le inormazioni riservate e i dettagli operativi.

Cioè, sono impressionato.
Anche io sono impressionato dal fatto che gli USA è da una vita che fanno il bello e cattivo tempo a casa degli altri inventandosi scuse che vanno dall'inverecondo all'inenarrabile.
E sono ancora più impressionato dal fatto che è ancora pieno di "prosciuttari" che credono alle loro stronzate...

E' la solita guerra per l'energia, è una corsa a sta cazzo di energia che ci serve per il nostro progresso tecnologico voluto dai gotha della nostra società avanzata.

Che prima o poi avrebbero attaccato la Siria lo si sapeva almeno da 5 anni, e non occorre certo essere degli strateghi militari per capire queste cose.



Gio
Senior
Senior
Messaggi: 1972
Iscritto il: 01/11/2004, 21:20
Località: Utah

Re: Politica Internazionale

Messaggio da Gio » 18/04/2018, 17:58

jayone ha scritto:
18/04/2018, 15:46
Spree ha scritto:
14/04/2018, 17:47
Oh comunque è bella tutta sta gente che ne capisce di strategia *e* tattica militare, e di geopolitica, e di diplomazia. Per non dire dei dettagli della situazione, comprese le inormazioni riservate e i dettagli operativi.

Cioè, sono impressionato.
Anche io sono impressionato dal fatto che gli USA è da una vita che fanno il bello e cattivo tempo a casa degli altri inventandosi scuse che vanno dall'inverecondo all'inenarrabile.
E sono ancora più impressionato dal fatto che è ancora pieno di "prosciuttari" che credono alle loro stronzate...

E' la solita guerra per l'energia, è una corsa a sta cazzo di energia che ci serve per il nostro progresso tecnologico voluto dai gotha della nostra società avanzata.

Che prima o poi avrebbero attaccato la Siria lo si sapeva almeno da 5 anni, e non occorre certo essere degli strateghi militari per capire queste cose.
L'energia nion c'entra niente, e i prociuttari leggono le stronzate sbagliate.
Agli usa (trump e anche obama prima di lui) della siria (e anche dello yemen) puo fregare dimeno, non hanno nessun interesse ad intervenire o occuparsene. L'unica strategian militire e non che hanno nella regione e` quella di distrugere ISIS, in qualsiasi modo possibile. I siriani governativi e ribelli, ma anche russi, turchi e il resto possono veramente ammazzarsi tra di loro e fare quello che gli pare, qua quello che fanno non interessa a nessuno, a trump.

Finche mantengono un profilo "normale" possono fare quello che gli pare, cosi come i sauditi con gli huti, quando si va di gas publico, con bambini morti, allora c'e` la risposta "di facciata" americana, e basta. Ma non e` un "attacco" alla siria, non e` un invasione, non e` una startegia militare con un obbietivo finale ..... e non occorre essere uno startega militare, o un diplomatico di cariera, per capire queste cose.
Bombardano una notte (annunciata), e son tutti contenti, trump ha fatto vedere che lo ha piu grosso di obama, gli europei hanno fatto qualcosa, i russi hanno provato il loro sistema antimissile, assad e` ancora la e ha perso "solo" qualche edificio ...... Gli unici un po incazzati sono gli israeliani che non capiscono perche la sira sia ancora abitata.



Avatar utente
doc G
Moderator
Moderator
Messaggi: 9784
Iscritto il: 14/01/2007, 12:03
Località: Terni

Re: Politica Internazionale

Messaggio da doc G » 18/04/2018, 18:28

CHe poi riserve petrolifere mondiali:

https://www.indexmundi.com/map/?v=97&l=it



Avatar utente
doc G
Moderator
Moderator
Messaggi: 9784
Iscritto il: 14/01/2007, 12:03
Località: Terni

Re: Politica Internazionale

Messaggio da doc G » 18/04/2018, 18:28




Avatar utente
doc G
Moderator
Moderator
Messaggi: 9784
Iscritto il: 14/01/2007, 12:03
Località: Terni

Re: Politica Internazionale

Messaggio da doc G » 18/04/2018, 18:30

Infatti nemmeno i complottardi più arditi immaginano che la guerra sia per le riserve energetiche, al massimo si sono inventati che sarebbe l'unico posto in cui potrebbe passare un gasdotto partente dagli Emirati Arabi, come se i tubi non avessero curve e non potesse passare per Giordania ed Israele (entrambi alleati degli USA) e poi mar mediterraneo o dall'Iraq alla Turchia.



Avatar utente
lele_warriors
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 24910
Iscritto il: 05/07/2007, 7:48

Re: Politica Internazionale

Messaggio da lele_warriors » 18/04/2018, 18:37

il gasdotto che dovrebbe passare dal qatar verso l'europa è un buono motivo che spinge gli americani a interessarsi della regione, decisamente. sarebbe il caso di informarsi prima di sparare deliri.
detto che poi la storia degli usa mi pare spieghi alquanto bene quanto dietro i loro interventi quasi sempre c'è il petrolio o cmq interessi commerciali ed economici.
quella poi di distruggere l'isis in tutti i modi è entusiasmante, hanno dato maree di armi ai seguaci di al qaeda, di cui tanti sono proprio passati nelle file dell'isis, e hanno foraggiato gente che tagliava gole, senza porsi alcun problema. anche perchè fra determinati gruppi islamisti e l'isis, diventa alquanto difficile trovare tutte ste differenze, visto che parliamo di radicali che puntano alla sharia.
non diciamo stronzate perfavore, che se i russi non erano li in torta, trump o chi per lui altro che 2 bombette e fine della storia. l'obiettivo dichiarato più volte era far cadere assad, solo che ora con i russi di mezzo le dichiarazioni sono cambiate.
perchè poi i sauditi con gli huthi invece in questi anni non hanno commesso crimini atroci, vero?. e se domani poniamo i sauditi gasano gli huthi (tutto da vedere non sia ancora successo),immagino gli stati uniti tirino qualche bomba a riad e dintorni, nei giorni successivi, giusto? ma perpiacere.
ah lungi da me leggere quel che dice il fenomeno di y....e, che sia chiaro, che dei suoi deliri complottistici, in ogni campo, ci sto alla larga.


.“Odio gli Shilton. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli Shilton.

(lelewarriors-Indifferenti-8.9.16) (by lebronpepps :appl: :appl: )

PLATOON
Pro
Pro
Messaggi: 4133
Iscritto il: 09/09/2008, 10:13
MLB Team: A's
NFL Team: Raiders
NBA Team: Warriors
NHL Team: Red Wings
Località: Scafati

Re: Politica Internazionale

Messaggio da PLATOON » 18/04/2018, 18:53

lele_warriors ha scritto:
18/04/2018, 18:37

perchè poi i sauditi con gli huthi invece in questi anni non hanno commesso crimini atroci, vero?. e se domani poniamo i sauditi gasano gli huthi (tutto da vedere non sia ancora successo),immagino gli stati uniti tirino qualche bomba a riad e dintorni, nei giorni successivi, giusto? ma perpiacere.
ah lungi da me leggere quel che dice il fenomeno di y....e, che sia chiaro, che dei suoi deliri complottistici, in ogni campo, ci sto alla larga.
I sauditi sono più furbi usano le bombe a grappolo. Che da mondo è mondo sono costruite ed utilizzate per motivi filantropici



Avatar utente
jayone
Award Post dell'anno
Award Post dell'anno
Messaggi: 1473
Iscritto il: 22/11/2006, 19:39
NFL Team: Miami Dolphins

Re: Politica Internazionale

Messaggio da jayone » 18/04/2018, 19:25

lele_warriors ha scritto:
18/04/2018, 18:37
il gasdotto che dovrebbe passare dal qatar verso l'europa è un buono motivo che spinge gli americani a interessarsi della regione, decisamente. sarebbe il caso di informarsi prima di sparare deliri.
detto che poi la storia degli usa mi pare spieghi alquanto bene quanto dietro i loro interventi quasi sempre c'è il petrolio o cmq interessi commerciali ed economici.
quella poi di distruggere l'isis in tutti i modi è entusiasmante, hanno dato maree di armi ai seguaci di al qaeda, di cui tanti sono proprio passati nelle file dell'isis, e hanno foraggiato gente che tagliava gole, senza porsi alcun problema. anche perchè fra determinati gruppi islamisti e l'isis, diventa alquanto difficile trovare tutte ste differenze, visto che parliamo di radicali che puntano alla sharia.
non diciamo stronzate perfavore, che se i russi non erano li in torta, trump o chi per lui altro che 2 bombette e fine della storia. l'obiettivo dichiarato più volte era far cadere assad, solo che ora con i russi di mezzo le dichiarazioni sono cambiate.
perchè poi i sauditi con gli huthi invece in questi anni non hanno commesso crimini atroci, vero?. e se domani poniamo i sauditi gasano gli huthi (tutto da vedere non sia ancora successo),immagino gli stati uniti tirino qualche bomba a riad e dintorni, nei giorni successivi, giusto? ma perpiacere.
ah lungi da me leggere quel che dice il fenomeno di y....e, che sia chiaro, che dei suoi deliri complottistici, in ogni campo, ci sto alla larga.
Mi permetto anch'io di essere d'accordo con quanto hai scritto solo per dimostrare che la verità è sempre una sola. Non importa chi la scriva o la dica



Rispondi