Politica Internazionale

E' il luogo in cui potete parlare di tutto quello che volete, in particolare di tutti gli argomenti non strettamente attinenti allo sport americano...
Rispondi
Avatar utente
doc G
Moderator
Moderator
Messaggi: 9789
Iscritto il: 14/01/2007, 12:03
Località: Terni

Re: Politica Internazionale

Messaggio da doc G » 21/02/2018, 17:34

Per chi interessasse, qui il rapporto ISPI 2018

Lungo, 297 pagine, ma completo e con un indice ben fatto, si può tranquillamente leggere solo le parti che interessano.

http://www.ispionline.it/sites/default/ ... timo_1.pdf

si parla della SIria a pagina 77.

La crisi turco siriana è troppo recente per comparire, il tutto è stato pubblicato qualche giorno fa, ma qualcosa già si poteva intuire



The Patient
Pro
Pro
Messaggi: 5820
Iscritto il: 23/10/2011, 17:51
MLB Team: San Francisco Giants
NBA Team: Boston Celtics

Re: Politica Internazionale

Messaggio da The Patient » 21/02/2018, 20:47

Seguite inoltre le dirette streaming dell'Ispi.



Avatar utente
doc G
Moderator
Moderator
Messaggi: 9789
Iscritto il: 14/01/2007, 12:03
Località: Terni

Re: Politica Internazionale

Messaggio da doc G » 22/02/2018, 9:13

Vero sulle dirette. E qui si parla proprio di Siria e Turchia
http://www.ispionline.it/it/pubblicazio ... nari-19694

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk




Avatar utente
Statistician
Rookie
Rookie
Messaggi: 184
Iscritto il: 17/09/2006, 13:34
MLB Team: Chicago Cubs
NBA Team: Utah Jazz
Località: Oslo

Re: Politica Internazionale

Messaggio da Statistician » 23/02/2018, 14:13

http://stream24.ilsole24ore.com/video/m ... a/AEXUVX3D

Se non fossero notizie tragiche, il miscuglio di eventi che stanno avvenendo a 400 km di distanza (Afrin enclave nel Ghouta, come no...) fatto in questo articolo sarebbe parecchio divertente: a quanto pare, i curdi, felici di essere bombardati dall'aviazione governativa, chiedono alle milizie filo-governative di venire ad aiutarli... Ed io che credevo che il Sole24Ore avesse un minimo di credibilità, ma come si fanno a scrivere articoli senza aver la minima idea di cosa si sta parlando?



Avatar utente
pinopao
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13205
Iscritto il: 12/03/2008, 17:02
MLB Team: Toronto Blue Jays
NBA Team: Toronto Raptors

Re: Politica Internazionale

Messaggio da pinopao » 10/03/2018, 18:45

ospite del Front Nationale

magari fa il giro largo e passa pure qua



Avatar utente
GecGreek
Pro
Pro
Messaggi: 4357
Iscritto il: 08/06/2010, 17:23
NBA Team: NOLA
Località: dall'Uggia col furgone
Contatta:

Re: Politica Internazionale

Messaggio da GecGreek » 11/03/2018, 0:08

pinopao ha scritto:
10/03/2018, 18:45
ospite del Front Nationale

magari fa il giro largo e passa pure qua
Per le elezioni era in Italia. Media USA (il times se non erro) lo citavano, dicendo che sta qui a provare a istruire i "populisti" italiani a formare un loro breitbart news in lingua nostra. Bello schifo.



Avatar utente
Bonaz
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 15663
Iscritto il: 22/12/2005, 10:28
NFL Team: Cincinnati Bengals
NBA Team: Portland Trail Blazers
NHL Team: New York Rangers
Squadra di calcio: Inter
Località: Mantua - Brixia a/r

Re: Politica Internazionale

Messaggio da Bonaz » 11/03/2018, 10:01

Ma questa modifica alla costituzione cinese? Presidente con mandato a vita = dittatura camuffata?


rodmanalbe82 ha scritto:Bonaz ridefinisce il concetto di "come lavorare a fine luglio" :truzzo:
ripper23 ha scritto:Bonaz porta la voglia di non fare un cazzo in ufficio a livelli ineguagliabili :notworthy:
Bluto Blutarsky ha scritto:Annuntio vobis gaudium magnum, habemus Bonaz

:appl: :appl: :appl:

Avatar utente
pinopao
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13205
Iscritto il: 12/03/2008, 17:02
MLB Team: Toronto Blue Jays
NBA Team: Toronto Raptors

Re: Politica Internazionale

Messaggio da pinopao » 11/03/2018, 15:55

vabbè, non è che cambi molto trattandosi della Cina :forza:



Avatar utente
pinopao
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13205
Iscritto il: 12/03/2008, 17:02
MLB Team: Toronto Blue Jays
NBA Team: Toronto Raptors

Re: Politica Internazionale

Messaggio da pinopao » 12/03/2018, 18:47

James Bond, dove sei?



Avatar utente
Mr. Sloan
Pro
Pro
Messaggi: 6452
Iscritto il: 30/05/2004, 16:29
NBA Team: Utah Jazz
Località: Zuid-Holland

Re: Politica Internazionale

Messaggio da Mr. Sloan » 14/03/2018, 15:24

Visto che piove sul bagnato (che parlando di UK e' ancora piu' appropriato), Unilever ha annunciato la fine della "doppia cittadinanza" anglo-olandese che durava dal 1930. La sede amministrativa di Londra sara' chiusa e l'azienda diventera' 100% olandese.



Avatar utente
BomberDede
Pro
Pro
Messaggi: 3394
Iscritto il: 01/06/2008, 13:27

Re: Politica Internazionale

Messaggio da BomberDede » 14/03/2018, 15:28

Comunque mi fa molto ridere la stampa
Titolo: "La Gb pensa di boicottare i mondiali"
testo: "i dignitari inglesi non parteciperanno alle partite"

proprio la stessa roba



Avatar utente
Mr. Sloan
Pro
Pro
Messaggi: 6452
Iscritto il: 30/05/2004, 16:29
NBA Team: Utah Jazz
Località: Zuid-Holland

Re: Politica Internazionale

Messaggio da Mr. Sloan » 14/03/2018, 15:31

BomberDede ha scritto:
14/03/2018, 15:28
Comunque mi fa molto ridere la stampa
Titolo: "La Gb pensa di boicottare i mondiali"
testo: "i dignitari inglesi non parteciperanno alle partite"

proprio la stessa roba
chiaro, a leggere solo i titoli dei giornali si finisce con la Brexit o la Lega al governo, poi ci si accorge che il mondo e' un po' piu' complicato di un paio di slogan e li' son cazzi.
Nel merito, lo UK non e' di certo nella posizione di mettersi a fare braccio di ferro con la Russia al momento. Faranno starnazzare qualche oca e non succedera' nulla.



PLATOON
Pro
Pro
Messaggi: 4133
Iscritto il: 09/09/2008, 10:13
MLB Team: A's
NFL Team: Raiders
NBA Team: Warriors
NHL Team: Red Wings
Località: Scafati

Re: Politica Internazionale

Messaggio da PLATOON » 16/03/2018, 17:46

http://www.corriere.it/esteri/18_marzo_ ... 0590.shtml
Seguo distrattamente la cosa e non sono quindi aggiornatissimo. Ma dalla lettura di quest'articolo una cosa mi sfugge: perché i civili fuggono verso i cattivi di Assad e non dall'altra parte dove ci dovrebbero essere i buoni?



Avatar utente
lele_warriors
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 24927
Iscritto il: 05/07/2007, 7:48

Re: Politica Internazionale

Messaggio da lele_warriors » 16/03/2018, 18:21

PLATOON ha scritto:
16/03/2018, 17:46
http://www.corriere.it/esteri/18_marzo_ ... 0590.shtml
Seguo distrattamente la cosa e non sono quindi aggiornatissimo. Ma dalla lettura di quest'articolo una cosa mi sfugge: perché i civili fuggono verso i cattivi di Assad e non dall'altra parte dove ci dovrebbero essere i buoni?
eh ma platoon, non hai ancora capito che per quasi tutti i media assad è il cattivone e i ribelli i santarellini?
non hai ancora capito che le fonti assolutamente affidabili sono i white helmets e l'osservatorio siriano per i diritti umani?
non hai ancora capito che i civili ovviamente volevano restare li con i ribelli che ovviamente lasciavano strada libera a chi volesse andarsene?
adesso aspetto la prossima foto di un povero bambino ferito, che diventa il testimonial delle atrocità di assad.
nel mentre i ribelli vengono sostenuti da turchi, usa e via dicendo.
ah, i turchi stan assediando afrin, dove c'è una situazione analoga, se non peggiore, ma ovvimente risalto infinitamente minore. tutto ciò ovviamente con i turchi che oramai combattono allegramente in territorio siriano senza alcuna autorizzazione, e senza che l'onu apra becco.


.“Odio gli Shilton. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli Shilton.

(lelewarriors-Indifferenti-8.9.16) (by lebronpepps :appl: :appl: )

PLATOON
Pro
Pro
Messaggi: 4133
Iscritto il: 09/09/2008, 10:13
MLB Team: A's
NFL Team: Raiders
NBA Team: Warriors
NHL Team: Red Wings
Località: Scafati

Re: Politica Internazionale

Messaggio da PLATOON » 16/03/2018, 19:07

lele_warriors ha scritto:
16/03/2018, 18:21
PLATOON ha scritto:
16/03/2018, 17:46
http://www.corriere.it/esteri/18_marzo_ ... 0590.shtml
Seguo distrattamente la cosa e non sono quindi aggiornatissimo. Ma dalla lettura di quest'articolo una cosa mi sfugge: perché i civili fuggono verso i cattivi di Assad e non dall'altra parte dove ci dovrebbero essere i buoni?
eh ma platoon, non hai ancora capito che per quasi tutti i media assad è il cattivone e i ribelli i santarellini?
non hai ancora capito che le fonti assolutamente affidabili sono i white helmets e l'osservatorio siriano per i diritti umani?
non hai ancora capito che i civili ovviamente volevano restare li con i ribelli che ovviamente lasciavano strada libera a chi volesse andarsene?
adesso aspetto la prossima foto di un povero bambino ferito, che diventa il testimonial delle atrocità di assad.
nel mentre i ribelli vengono sostenuti da turchi, usa e via dicendo.
ah, i turchi stan assediando afrin, dove c'è una situazione analoga, se non peggiore, ma ovvimente risalto infinitamente minore. tutto ciò ovviamente con i turchi che oramai combattono allegramente in territorio siriano senza alcuna autorizzazione, e senza che l'onu apra becco.
Infatti io leggo, e vedo, solo servizi giornalistici dove vengono ripetuti a memoria ritornelli e refrain senza nessun approfondimento. E' vero che in Siria è veramente un casino e non c'è nessun buono, per carità. Però davvero buttano lì delle frasi da luogo comune (e io li odio qualcuno lo sà bene perché li sento spessissimo riferiti ai miei contesti) e là cosa finisce lì. L'altro giorno sul Tg5 sempre riguardo a questa situazione a Ghouta sempre solite frasi come nell'articolo (sempre come unica fonte questo osservatorio siriano per i diritti umani che per i media occidentali è la bibbia) e solo un rimarcare "il criminale Assad", "il dittatore Assad".
Come dici tu la Turchia ha sconfinato ed invaso territori siriani? E che ci frega il dittatore è Assad (Erdogan invece è un filantropo).
Il principe ereditario dell'Arabia Saudita minaccia di fare un suo programma nucleare contro l'Iran? E che ci frega tanto gli iraniani sono i cattivi (che poi io vorrei sapere, prima cosa che mi viene in mente, ma le donne hanno più diritti in Iran o Arabia Saudita?)
Quello che con tristezza vedo è che in Medio oriente l'Occidente (con gli Usa sempre davanti a tutti) usa sempre lo stesso metro: si crea il dittatore fantoccio per fare i propri porci comodi, lasciandogli mano libera su tutto. Poi quando non serve più con un pretesto a casa si cerca di farlo fuori fregandosene dell'anarchia che si scatena.
Con Assad lo schema non funziona ancora perché è sostenuto dalla Russia che non l'ha ancora mollato.
Temo negli anni futuri cosa succederà quando decideranno che Erdogan è diventato troppo ingombrante.



Rispondi