Libri

E' il luogo in cui potete parlare di tutto quello che volete, in particolare di tutti gli argomenti non strettamente attinenti allo sport americano...
Avatar utente
Whatarush
Pro
Pro
Messaggi: 9422
Iscritto il: 09/12/2005, 19:13
MLB Team: Pirates
NFL Team: Steelers
NHL Team: Penguins

Re: Libri

Messaggioda Whatarush » 23/02/2018, 8:37

RashardLewis ha scritto:
24/01/2018, 12:32
Morta la scorsa notte Ursula K Leguin, una delle più celebri scrittrici di fantascienza, autrice de "La mano sinistra delle tenebre" e de "I reietti dell’altro pianeta", due dei romanzi più importanti in assoluto di questo genere letterario. Aveva 88 anni.
Ero in vena di fantasy e ho preso i primi tre (raccolti in volume unico) del Ciclo di Earthsea, una vera sorpresa!! Ovviamente concluderò con gli ultimi due libri, per poi passare alla sci-fi...



BruceSmith
Premio Simpa della Cumpa
Premio Simpa della Cumpa
Messaggi: 15371
Iscritto il: 06/05/2004, 15:03
Località: Milano
Contatta:

Re: Libri

Messaggioda BruceSmith » 23/02/2018, 11:22

La Grande T ha scritto:
23/02/2018, 8:28
L'ho finito da un po'. Diciamo che la tua recensione mi aveva preparato, ma non pensavo fosse così forte il libro. Devo dire che le parti più ostiche per me non sono state quelle puramente tecniche ma quelle in cui Aue si perdeva appresso alla sorella e tutto quello che ne conseguiva.
Ad ogni modo mi è piaciuto moltissimo ma non so se potrei consigliarlo a qualcuno di mia conoscenza. :ok:
mi fa piacere che tu abbia apprezzato. è un libro talmente forte che il "ma che cazzo mi ha consigliato?" era una opzione possibile. :biggrin:

diciamo che 20 pagine di fantasie incestuose hanno stomacato anche a me. mi sono anche chiesto che senso avesse.. come se i lettore non fosse già abbastanza shockato da 700 pagine di violenza inaudita.
ti dirò che non ho ben capito nemmeno la parte surreale del finale (il morso ad Hitler, per capirci. e tutto quello che ne consegue)



Avatar utente
RashardLewis
Senior
Senior
Messaggi: 2096
Iscritto il: 08/07/2004, 19:13
NBA Team: Seattle Sonics
Località: Roma

Re: Libri

Messaggioda RashardLewis » 02/03/2018, 21:47

Immagine
Guerra Eterna - Joe Haldeman, 1974
" In una guerra che dura 1200 anni, le probabilità di sopravvivenza sono prossime a zero. Iniziata nel 1997, la guerra contro la razza extraterrestre dei Taurani si trascina avanti pesantemente, un secolo dopo l’altro. I soldati che la combattono viaggiano tra le stelle a velocità prossime a quella della luce, e invecchiano soltanto di pochi mesi ad ogni viaggio, mentre i secoli si susseguono rapidamente sulla Terra: una Terra che ad ogni licenza diventa sempre più irriconoscibile.."

Letto solo da poco nonostante sia tra i più celebri romanzi di fantascienza mai scritti. Lo ho trovato eccellente, temevo fosse sul modello filo militarista di "Fanteria dello spazio" di Heinlein ma seppur abbiano una trama generica simile, "Guerra Eterna" è più accostabile a un "Full metal jacket" in chiave futuristica ed il messaggio è decisamente anti guerra. Haldeman scrisse il romanzo nel 1974, fortemente influenzato dalla sua esperienza di soldato in Vietnam... Il protagonista si chiama Mandella che è un quasi anagramma del cognome dello scrittore ed il personaggio femminile più importante ha lo stesso nome e cognome della vera moglie di Haldeman :forza: la narrazione è cruda nel raccontare situazioni drammatiche di guerra e vivida quando si concentra sugli eventi fantascientifici più spettacolari. Romanzo secondo me ancora moderno, Haldeman oltre che scrittore è anche fisico e gli aspetti scientifici hanno un minimo di senso anche 40 anni dopo. Non pensavo di poter cogliere così bene lo straniamento di un soldato in guerra in un romanzo di fantascienza, sono contento di averlo letto. Haldeman, dopo anni e anni di inviti a scrivere un seguito ha ceduto nel 1999 scrivendo "Missione eterna" che recupererò più avanti :)
La Warner Bros ha i diritti cinematografici.
Ultima modifica di RashardLewis il 03/03/2018, 14:22, modificato 1 volta in totale.


We bleed green & gold
Go Sonics!

Non ti dimenticherò mai mamma... :piango:

Avatar utente
pinopao
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12743
Iscritto il: 12/03/2008, 17:02
MLB Team: Toronto Blue Jays
NBA Team: Toronto Raptors

Re: Libri

Messaggioda pinopao » 03/03/2018, 11:35

Prima che esca il film ho deciso finalmente di cominciare a leggere un ebook che avevo da secoli sul kindle: Ready Player One
Sono a quasi un terzo e devo dire che mi sta prendendo!
Riferimenti alla cultura pop anni '80 e ai videogame dell'epoca. Io che non sono un videogiocatore questi riferimenti specifici li ho colti a fatica, ma il libro si fa leggere lo stesso alla grande!

Inviato dal mio GT-I9100 utilizzando Tapatalk




Avatar utente
RashardLewis
Senior
Senior
Messaggi: 2096
Iscritto il: 08/07/2004, 19:13
NBA Team: Seattle Sonics
Località: Roma

Re: Libri

Messaggioda RashardLewis » 14/03/2018, 12:20

Leggo oggi che qualche giorno fa è morta anche Kate Wilhelm, altra celebre scrittrice di fantascienza. Il suo romanzo più noto lo lessi un trilione di anni fa ed è "Gli eredi della Terra", del 1977, ambientato in un futuro postapocalittico con gli ultimi umani che per far sopravvivere la razza iniziano a clonarsi. Tra tre mesi avrebbe compiuto 90 anni.


We bleed green & gold
Go Sonics!

Non ti dimenticherò mai mamma... :piango:

Avatar utente
Whatarush
Pro
Pro
Messaggi: 9422
Iscritto il: 09/12/2005, 19:13
MLB Team: Pirates
NFL Team: Steelers
NHL Team: Penguins

Re: Libri

Messaggioda Whatarush » 14/03/2018, 12:36

RashardLewis ha scritto:
14/03/2018, 12:20
Leggo oggi che qualche giorno fa è morta anche Kate Wilhelm, altra celebre scrittrice di fantascienza. Il suo romanzo più noto lo lessi un trilione di anni fa ed è "Gli eredi della Terra", del 1977, ambientato in un futuro postapocalittico con gli ultimi umani che per far sopravvivere la razza iniziano a clonarsi. Tra tre mesi avrebbe compiuto 90 anni.
Rashard, devo confessarti che ho tradito la Le Guin, perchè il fantasy mi ha letteralmente risucchiato...
Ero in cerca di una saga bella corposa e allora mi sono imbattuto in questa classifica (magari può suggerire qualche sfizio anche a voialtri lettori di playit).
E niente leggo che al numero 6, proprio dietro Ursula, c'è questo Patrick Rothfuss, per me un perfetto sconosciuto.
Ho preso "Il nome del vento" e arrivato a metà, quando inizi ad avere un pò di apprensione per la fine di un bel viaggio, sono stato costretto a prendere anche il seguito "La paura del saggio" che è un mattone di 1200 pagine.

Insomma, visto che il Burian tornerà a trovarci nel prossimo fine settimana, perchè non immergersi in un mondo pieno di magia, demoni, cantastorie, etc, etc...



Avatar utente
pinopao
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12743
Iscritto il: 12/03/2008, 17:02
MLB Team: Toronto Blue Jays
NBA Team: Toronto Raptors

Re: Libri

Messaggioda pinopao » 14/03/2018, 15:05

Finito Ready Player One
Lo consiglio sicuramente; una sorta di Matrix per teenager ambientato in un universo pop anni '80
Il film di Spielberg in uscita vede come sceneggiatore l'autore del libro... sono molto curioso

Inviato dal mio GT-I9100 utilizzando Tapatalk




Avatar utente
PENNY
Pro
Pro
Messaggi: 5814
Iscritto il: 06/04/2004, 13:30
NBA Team: New York Knicks
Località: Cagliari

Re: Libri

Messaggioda PENNY » 14/03/2018, 16:04

Immagine

Sono alle ultime battute, un libro che sto apprezzando molto.
L'epopea di un emigrato irlandese, tra miserie, errori, pregiudizi e sacrifici è descritta in modo molto coinvolgente, grazie anche allo stile personale di McCourt, fatto tutto di dialoghi indiretti, stile che all'inizio mi aveva lasciato interdetto ma poi mi ha conquistato visto il ritmo deciso che contribuisce a dare alla narrazione.
Un libro che sicuramente consiglio, sà toccare le corde della più cupa malinconia così come quelle dell'umorismo amaro, con protagonista un essere umano imperfetto e assolutamente reale, il quale mi pare si trasformi facilmente in metafora dei nostri tempi, dove il tema degli immigrati e della loro possibilità di costruirsi un futuro migliore lo troviamo tutti i giorni sul giornale.



Avatar utente
BomberDede
Pro
Pro
Messaggi: 3246
Iscritto il: 01/06/2008, 13:27

Re: Libri

Messaggioda BomberDede » 14/03/2018, 16:41

dopo mille anni di amici nerd-fantasy che mi consigliavano ho iniziat oa leggere un pò di roba di terry brooks (ciclo shannara).
un grandissimo meh....zero empatia per i personaggi, storia banalotta. non capisco tutto sto incensarlo a dirla tutta



Avatar utente
pinopao
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12743
Iscritto il: 12/03/2008, 17:02
MLB Team: Toronto Blue Jays
NBA Team: Toronto Raptors

Re: Libri

Messaggioda pinopao » 15/03/2018, 18:33

pinopao ha scritto:
14/03/2018, 15:05
Finito Ready Player One
Lo consiglio sicuramente; una sorta di Matrix per teenager ambientato in un universo pop anni '80
Il film di Spielberg in uscita vede come sceneggiatore l'autore del libro... sono molto curioso
adesso sale la scimmia :yahoo:



Avatar utente
RashardLewis
Senior
Senior
Messaggi: 2096
Iscritto il: 08/07/2004, 19:13
NBA Team: Seattle Sonics
Località: Roma

Re: Libri

Messaggioda RashardLewis » 18/03/2018, 16:28

Immagine
Nuovi Incubi - Autori vari, 2014
" "Nuovi incubi" è il volume inaugurale dell'antologia Year's Best Weird Fiction che annualmente presenta il meglio dei racconti weird in lingua inglese con l'aggiunta di un Pavanello inserito dai curatori italiani."

Si tratta dell'antologia che raccoglie il meglio della narrativa breve detta "New weird" per il 2013. Mi è sembrato un buon sistema per approfondire un genere che spesso viene persino accusato di non esistere davvero. La selezione fatta dal curatore Barron mi sembra punti a mostrare tutte le sfacettature che il new weird ha secondo la sua visione. Alcuni spingono il lato horror, altri quello surreale, altri quello fantascientifico. Alcuni racconti mi hanno colpito profondamente e quindi solo per questo la lettura è stata soddisfacente... molte storie invece mi sono piaciute poco e sono principalmente quelle più weird. Forse il genere non è nelle mie corde? Un po' mi fa ridere che un antologia che si chiama "Nuovi incubi contenga un racconto dal titolo "Il Dottor Blood e l'Ultra Favoloso Squadrone Glitterato" :stralol: Tra i vari autori anche il celebrato Jeff VanderMeer che il pubblico conosce per Annientamento dal quale è stato tratto di recente un film. Globalmente da 6 e mezzo, ma il racconto della Llewellyn e quello di Fultz sono per quel che mi riguarda davvero super :)


We bleed green & gold
Go Sonics!

Non ti dimenticherò mai mamma... :piango:

Avatar utente
RashardLewis
Senior
Senior
Messaggi: 2096
Iscritto il: 08/07/2004, 19:13
NBA Team: Seattle Sonics
Località: Roma

Re: Libri

Messaggioda RashardLewis » 16/04/2018, 20:30

Immagine
La Cerimonia - Laird Barron, 2012
"Ci sono strane cose che sopravvivono ai margini della nostra stessa esistenza, che ci seguono al limite della nostra percezione, ci osservano dal buio che incombe oltre il calare della notte, solo un passo al di là del confortante calore delle luci. Neri portenti, strani culti, e cose anche peggiori attendono nell'ombra. I Figli dell'Antica Sanguisuga sono fra noi da tempo immemorabile, dall'alba dell'umanità ci accompagnano..."

Negli ultimi anni ho letto pochi romanzi horror belli come La Cerimonia. Sarò noioso ma in questo caso il paragone con Lovecraft è obbligatorio, il culto dell'antica sanguisuga non può non riportare alla memoria analoghe venerazioni dipinte decenni prima da HPL. Dopo un prologo fantasy, la storia si sviluppa tra il 1958, il 1980 ed il 2012 senza mai annoiare, Il finale è inquietante. C'è bisogno di più Laird Barron in italiano! 9 su 10


We bleed green & gold
Go Sonics!

Non ti dimenticherò mai mamma... :piango:

Avatar utente
Whatarush
Pro
Pro
Messaggi: 9422
Iscritto il: 09/12/2005, 19:13
MLB Team: Pirates
NFL Team: Steelers
NHL Team: Penguins

Re: Libri

Messaggioda Whatarush » 16/04/2018, 21:08

Immagine

Io invece sto leggendo questo mattoncino (750 pagg. circa), sono alla fine del secondo libro.
Dopo le prime 100 mi sono accorto che c'era anche un film su Netflix, tratto da.
Consiglio innanzi tutto di tener duro all'inizio, quando il racconto è abbastanza sincopato e, ad esempio, il solo fatto di non definire i personaggi per nome ma per "funzione" può creare qualche difficoltà. La mia impressione è che questo VanderMeer, oltre ad essere una bella mente contorta, sappia anche scrivere, il che non si può dire di tantissimi autori di genere.



Avatar utente
RashardLewis
Senior
Senior
Messaggi: 2096
Iscritto il: 08/07/2004, 19:13
NBA Team: Seattle Sonics
Località: Roma

Re: Libri

Messaggioda RashardLewis » 18/04/2018, 14:22

Io avevo preso Annientamento proprio pochi giorni prima che Netflix ne annunciasse l'uscita del film... lo ho messo da parte un po' perchè sto aspettando che si calmino le acque dopo tanto chiacchiericcio sulla trasposizione cinematografica, un po' perchè l'unica cosa che ho letto di VanderMeer (un racconto dell'antologia Nuovi Incubi) mi ha lasciato senza parole, purtroppo in senso negativo. Spero che il racconto, che sembrava scritto sotto effetto di droghe, fosse particolarmente sperimentale, e non quindi rappresentativo del suo stile di scrittura.


We bleed green & gold
Go Sonics!

Non ti dimenticherò mai mamma... :piango:

Avatar utente
Whatarush
Pro
Pro
Messaggi: 9422
Iscritto il: 09/12/2005, 19:13
MLB Team: Pirates
NFL Team: Steelers
NHL Team: Penguins

Re: Libri

Messaggioda Whatarush » 19/04/2018, 17:00

RashardLewis ha scritto:
18/04/2018, 14:22
Io avevo preso Annientamento proprio pochi giorni prima che Netflix ne annunciasse l'uscita del film... lo ho messo da parte un po' perchè sto aspettando che si calmino le acque dopo tanto chiacchiericcio sulla trasposizione cinematografica, un po' perchè l'unica cosa che ho letto di VanderMeer (un racconto dell'antologia Nuovi Incubi) mi ha lasciato senza parole, purtroppo in senso negativo. Spero che il racconto, che sembrava scritto sotto effetto di droghe, fosse particolarmente sperimentale, e non quindi rappresentativo del suo stile di scrittura.
Immagine

I coniugi VanderMeer...è chiaro chi dei due porti roba in casa :icon_paper:




Torna a “Off Topic - La Piazza di Play.it”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron