Masterchef in the World

E' il luogo in cui potete parlare di tutto quello che volete, in particolare di tutti gli argomenti non strettamente attinenti allo sport americano...
Avatar utente
Teo
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 16626
Iscritto il: 09/09/2002, 8:57
MLB Team: Atlanta Braves
NFL Team: Buffalo Bills
NBA Team: Utah Jazz
NHL Team: Colorado Avalanche
Località: padova
204
1451
Contatta:

Re: Masterchef in the World

Messaggio da Teo » 14/02/2020, 8:21

Che mega figa Marisa, davvero. Quando le inquadrano gli occhi si va in brodo di giuggiole.

In linea di massima, questa edizione di #Masterchefit mi sembra abbastanza povera di talento, rispetto alle altre. L'unico che dà l'idea di essere al livello di un masterchef è Antonio. Il resto si arrabatta.

Ma quelli che son andati a mangiare a Brera son gente che fa casting, vero? Non ci credo che ci sia quel livello di figa normalmente.


ImmagineImmagineImmagineImmagine

Wolviesix
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12704
Iscritto il: 09/11/2006, 14:40
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Brianza
2874
3266

Re: Masterchef in the World

Messaggio da Wolviesix » 14/02/2020, 9:38

Teo ha scritto:
14/02/2020, 8:21
In linea di massima, questa edizione di #Masterchefit mi sembra abbastanza povera di talento, rispetto alle altre.

Teo ha scritto:
12/02/2019, 1:12
A me sembra che la qualità complessiva sia parecchio bassa. Ci sono errori da cucine popolari

Wolviesix ha scritto:
12/02/2019, 9:06
Mi pareva strano che non l'avesse ancora detto nessuno, dopotutto si ripete da minimo 5 anni.

E siamo almeno a 6, a 10 arriva la bambolina?
Comunque non sono d'accordo, quest'anno rispetto alle ultime edizioni vedo tanti che potenzialmente potrebbero vincere e di buona qualità: Maria Teresa per quanto irritante sbaglia poco e si sa arrangiare anche in situazioni complicate come ieri, Marisa non è solo bella (semi cit.), Davide se non parte per la tangente è molto preparato e può fare piatti da ristorante, idem Antonio, Luciano non è solo cucina popolare come pensavo inizialmente. Poi c'è Nicolò che alla fin fine è raro che combini disastri (non me lo ricordo spesso tra i peggiori) ma ha pochi alti, infine Francesca che è molto brava ma pecca un po' di personalità e durezza mentale e si fa "trascinare" dagli eventi.
Ci sono 6 potenziali vincitori per me ancora in lizza al momento, l'unico outsider è Nicolò.

Riguardo la puntata di ieri: credo onestamente che il piatto di Francesca fosse il peggiore, però anche Vincenzo aveva fatto casini e hanno guardato alla qualità complessiva dei due. Ci sta. Vincenzo è stato molto sincero e umile, ha ammesso i propri errori, non ha avuto nulla da ridire (mi sa che il piatto faceva proprio schifo visto che l'ha pure assaggiato e non ha fatto la classica pantomima del "per me è buono"). Bella la frase riguardo agli anelli deboli che prima o poi si spezzano. Bel personaggio, brava persona, però come cuoco era così così. :biggrin:
Invece finalmente ci siamo liberati di quella mezza miracolata di Giulia :forza: , anche se paradossalmente ultimamente stava anche facendo dei buoni piatti.
Davide si salva ancora al pelo.
La faccia di Nicolò quando Maria Teresa lo abbraccia dopo che hanno vinto è tutta un programma, le da delle pacche sulla schiena molto distaccate e ha un'espressione da "ma questa che cazzo vuole?". :laughing:



Avatar utente
azazel
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 17877
Iscritto il: 07/09/2002, 2:57
MLB Team: Chicago Cubs
NFL Team: Dallas Cowboys
NBA Team: Washington Wizards
NHL Team: Florida Panthers
Squadra di calcio: Juventus
7737
5818

Re: Masterchef in the World

Messaggio da azazel » 14/02/2020, 10:14

Dispiaciuto per Vincenzo, che era una persona simpatica, ma effettivamente come cuoco sotto la media di quelli rimasti.

Il cuoco dei laghi era bello incazzoso, è un po' il leit-motiv dei cuochi ospiti mi pare.

Al solito carichissimo Lucarelli, ancora di più quando grida: "molti nemici, molto onore" :icon_paper:



Avatar utente
BendItLikeBieksa
Senior
Senior
Messaggi: 1199
Iscritto il: 07/06/2016, 9:13
NHL Team: Vancouver Canucks
343
334

Re: Masterchef in the World

Messaggio da BendItLikeBieksa » 14/02/2020, 18:59

Sono rimasti i migliori.

Forza Francesca!


Immagine
WE ARE ALL CANUCKS 
We won’t play anywhere else. If we are going to win a Stanley Cup, if we are going to achieve our dream, we’d only want it to be in Vancouver. (H. & D. Sedin)

Avatar utente
esba
Pro
Pro
Messaggi: 6436
Iscritto il: 26/01/2012, 14:49
Squadra di calcio: ACMilan
918
2196

Re: Masterchef in the World

Messaggio da esba » 17/02/2020, 10:12

Ciao Vincenzo, personaggio simpatico ed educato.
Marisa e' ancora dentro solo perché pussy non olet…a volte…



Wolviesix
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12704
Iscritto il: 09/11/2006, 14:40
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Brianza
2874
3266

Re: Masterchef in the World

Messaggio da Wolviesix » 17/02/2020, 10:28

esba ha scritto:
17/02/2020, 10:12
Marisa e' ancora dentro solo perché pussy non olet…a volte…
Non concordo, ha dimostrato più di una volta di essere brava a cucinare (cosa che non pensavo vedendola ai provini).



Avatar utente
esba
Pro
Pro
Messaggi: 6436
Iscritto il: 26/01/2012, 14:49
Squadra di calcio: ACMilan
918
2196

Re: Masterchef in the World

Messaggio da esba » 17/02/2020, 10:31

Wolviesix ha scritto:
esba ha scritto:
17/02/2020, 10:12
Marisa e' ancora dentro solo perché pussy non olet…a volte…
Non concordo, ha dimostrato più di una volta di essere brava a cucinare (cosa che non pensavo vedendola ai provini).
Si vero ma è incappata in alcuni scivoloni nel corso delle puntate che ad altri non avrebbero perdonato.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk



Avatar utente
Pozz4ever
Pro
Pro
Messaggi: 8380
Iscritto il: 24/02/2006, 23:23
Località: Torino
688
1724

Re: Masterchef in the World

Messaggio da Pozz4ever » 17/02/2020, 10:59

beh, son incappati tutti in scivoloni grossi, la stessa francesca, la stessa maria teresa...



Avatar utente
BendItLikeBieksa
Senior
Senior
Messaggi: 1199
Iscritto il: 07/06/2016, 9:13
NHL Team: Vancouver Canucks
343
334

Re: Masterchef in the World

Messaggio da BendItLikeBieksa » 21/02/2020, 9:52

Saluto la mia prefe, tradita da un'eccessiva emotività. L'ha fregata la testa.

E a proposito di testa, ribadisco: non basta saper cucinare a questo punto della gara, bisogna gestire l'emotività e tra i concorrenti rimasti la più tosta sotto questo profilo è Maria Teresa.

Il mio ranking (testa + tecnica) al momento è:

1 - Antonio
2 - Davide
3 - Maria Teresa
4 - Nicolò
5 - Marisa

Il gap ormai è minimo e Marisa, che è forte e per tecnica top 3 probabilmente, la metto ultima solo perché mi sembra la meno in forma: gli uomini sono in netta crescita mentre Maria Teresa è stata costante dall'inizio alla fine, fermo qualche scivolone che hanno avuto tutti a questo punto della gara.

MT a parte, gli altri quattro si sono dimostrati ottimi personaggi quindi sarei contento egualmente se vincessero.
Ultima modifica di BendItLikeBieksa il 21/02/2020, 10:34, modificato 1 volta in totale.


Immagine
WE ARE ALL CANUCKS 
We won’t play anywhere else. If we are going to win a Stanley Cup, if we are going to achieve our dream, we’d only want it to be in Vancouver. (H. & D. Sedin)

Wolviesix
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12704
Iscritto il: 09/11/2006, 14:40
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Brianza
2874
3266

Re: Masterchef in the World

Messaggio da Wolviesix » 21/02/2020, 10:25

Concordo, Marisa, Luciano e Francesca erano in periodo di down specie emotivo e due su tre han pagato caro.
Se per Luciano sono contento perchè aveva rotto le palle, per Francesca mi dispiace, anche se come dicevo settimana scorsa ha pagato lo scotto di faticare a gestire emozioni e pressione.
Comunque su Maria Teresa (che a tratti sembra quasi umana, poi fa i suoi sorrisini e commenti da stronza) l'ha detta giusta Nicolò parlando della sua ricetta della Mystery: tecnica fine a se stessa. Io non so, in lei non vedo tanta passione, forse perchè è senz'altro la più brava a gestire pressione ed emotività (non credo abbia mai pianto o sia anche solo andata vicina a farlo, al contrario del resto della truppa).
Nicolò ieri nella seconda puntata ha avuto un paio di scivoloni ma rispetto a qualche settimana fa è in netta ascesa, a un certo punto pensavo fosse tra i prossimi a dover uscire e invece è ancora lì e lo vedo messo bene per arrivare in fondo.
Anche Davide è in netta ripresa e la sua tecnica sta uscendo alla distanza.
Antonio era partito bene, si era perso, e ora anche lui sta risalendo.
Davvero non so come potrebbe andare a finire, al momento effettivamente vedo Marisa messa peggio del resto dei concorrenti, ma mi pare che tutti abbiano una discreta chance di vincere, cosa che gli anni passati difficilmente accadeva (l'anno scorso c'era il boia e forse anche Giuseppe in top 5 :forza: ).
Comunque ho trovato la puntata dello skill test molto noiosa, le puntate finali mi pesano sempre più delle altre, però settimana prossima vanno a farsi insultare nel ristorante di livello che è una delle mie cose preferite. :forza:



Avatar utente
Pozz4ever
Pro
Pro
Messaggi: 8380
Iscritto il: 24/02/2006, 23:23
Località: Torino
688
1724

Re: Masterchef in the World

Messaggio da Pozz4ever » 22/02/2020, 14:48

nicolò "sono indietro come le palle del cane"



Avatar utente
Pozz4ever
Pro
Pro
Messaggi: 8380
Iscritto il: 24/02/2006, 23:23
Località: Torino
688
1724

Re: Masterchef in the World

Messaggio da Pozz4ever » 27/02/2020, 23:15

Che persona schifosa Maria Teresa

Inviato dal mio ONEPLUS A5000 utilizzando Tapatalk




Avatar utente
BendItLikeBieksa
Senior
Senior
Messaggi: 1199
Iscritto il: 07/06/2016, 9:13
NHL Team: Vancouver Canucks
343
334

Re: Masterchef in the World

Messaggio da BendItLikeBieksa » 28/02/2020, 0:47

Spiace per Nicolò che onestamente credo sia stato uno dei personaggi migliori di questa stagione.
Mai una parola fuori posto, sempre rispettoso di tutti e apprezzato dal gruppo all'unanimità direi.

Maria Teresa è sempre li, dimostrando doti (non solo culinarie, ma anche e soprattutto caratteriali) che le hanmo permesso di arrivare fino in fondo nonostante sia stata, per la sua antipatia, messa di fronte ad un percorso più ostico rispetto agli altri.
Quando al Pressure Test guarda Davide e dice "arrivo li sú eh' mi sono gasato perché sapevo che ce l'avrebbe fatta anche stavolta.
E non mi sta simpatica, chiarisco, ma se uno deve essere arrogante almeno apprezzo che la sua sicurezza derivi da doti concrete.

Non capisco, invece, l'antipatia di Marisa nei confronti di Davide. In puntata non mi pare sia successo nulla di grave tra i due ed anzi se non ricordo male lui l'aveva avvantaggiata (assieme a Vincenzo) in una prova.
Boh.


Immagine
WE ARE ALL CANUCKS 
We won’t play anywhere else. If we are going to win a Stanley Cup, if we are going to achieve our dream, we’d only want it to be in Vancouver. (H. & D. Sedin)

Wolviesix
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12704
Iscritto il: 09/11/2006, 14:40
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Brianza
2874
3266

Re: Masterchef in the World

Messaggio da Wolviesix » 28/02/2020, 9:34

Partiamo dalla prima puntata: un po' trash le scene tra Davide e la moglie (discrete bombe tra parentesi), mentre 2 minuti della mamma di Maria Teresa ed è tutto chiarissimo.
Cannavacciuolo l'ha letta bene, mamma che per le condizioni in cui si trovava come spiegato da Maria Teresa (divorziata in un paese del sud con mentalità antiquata) è stata severa per crescere le figlie e questo si è riflettuto su di lei.
Ovviamente dopo aver detto che non aveva mai pianto ha fatto 2 su 2 stavolta. :forza:
A latere mio nonno, che c'ha la sua età e non è che segua Masterchef assiduamente, ieri dopo pochi minuti riferito a Maria Teresa mi dice "questa dev'essere un bel peperino", ovvero il suo modo educato di dire che è una cagacazzo. :forza:
Puntata al ristorante come sempre tra le mie preferite per vedere come vengono cazziati non stop, anche stavolta non avrei speso un euro per mangiare quelle robe lì. :forza:
Marisa mi ha molto deluso: una rosicata non da lei e non pensavo scorresse questa acredine con Davide, infatti quando prima della prova ha parlato di persone che non avrebbe voluto sono rimasto perplesso, perchè con Maria Teresa e credevo gli altri avesse buoni rapporti.
Alla fine il piatto gliel'ha assegnato lei, la vittoria gliel'ha assegnata uno chef con 8 stelle Michelin, non ha rubato niente.
La rosicata di Maria Teresa invece quotata meno di 1, lei che parla di umiltà e di cuore nella cucina è veramente il colmo. Come dicevo settimana scorsa, mi sembra lei quella che il cuore ce l'ha messo meno (lo diceva Nicolò alla Mystery di settimana scorsa): Davide è partito molto "freddo" e infatti ha preso bastonate, ma più di una volta ha cucinato con il cuore e o è stato premiato o, come ieri nella prima puntata, gli han fatto notare che era distratto.
Che tecnicamente Davide fosse molto preparato era chiaro dal provino, e in lui non ho mai visto presunzione (anzi, si è dubitato molto durante il percorso) ma ha raggiunto un grado di consapevolezza dei suoi mezzi. Abbasso la falsa umiltà, è bravo - come gli altri lì dentro - e lo sa.

Chiudo con un'immagine di Davide all'aeroporto/in viaggio per la Francia:
Immagine



Avatar utente
Pozz4ever
Pro
Pro
Messaggi: 8380
Iscritto il: 24/02/2006, 23:23
Località: Torino
688
1724

Re: Masterchef in the World

Messaggio da Pozz4ever » 28/02/2020, 10:03

ma poi il discorso è tutto lì, di cosa parliamo realmente? uno chef con 8 stelle michelin ha sottolineato in ogni momento quanto avesse lavorato bene, stop, finita lì la discussione.
marisa effettivamente non me la aspettavo così. e anche il suo discorso è stato realmente una brutta rosicata, lei che nelle ultime settimane è stata più volte salvata dalla eliminazione.
tra l'altro, la butto lì: lei che dice di essere delusa dagli uomini ecc ecc, secondo me un grosso pensiero su nicolò se lo fa :biggrin:



Rispondi

Torna a “Off Topic - La Piazza di Play.it”