Moderatamente sensati - Il topic della politica

E' il luogo in cui potete parlare di tutto quello che volete, in particolare di tutti gli argomenti non strettamente attinenti allo sport americano...
Rispondi
Avatar utente
lele_warriors
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 25030
Iscritto il: 05/07/2007, 7:48

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da lele_warriors » 13/02/2018, 15:24

Noodles ha scritto:
13/02/2018, 15:09
BruceSmith ha scritto:
13/02/2018, 15:03

fammi capire.. tu ricordi cosa ho scritto io nel 2013?

sono profondamente commosso.
ti voglio bene anche io.
ho un grande archivio personale dove conservo tutti i vostri posts, visto che non ho molta fantasia, e ogni volta che parlo di questo archivio chi deve tacere, come d'incanto, inizia a tacere (o a commuoversi). (semicit.)
occhio che qualcuno potrebbe conservare anche i tuoi :naughty: :naughty:


.“Odio gli Shilton. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli Shilton.

(lelewarriors-Indifferenti-8.9.16) (by lebronpepps :appl: :appl: )

dreamtim
Miglior Scazzo dell'anno
Miglior Scazzo dell'anno
Messaggi: 12657
Iscritto il: 11/09/2002, 0:18
Località: Mike alias Nessuno scrive:"Alle elezioni per i rappresentanti d'istituto il bibitaro raccolse l'88%

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da dreamtim » 13/02/2018, 15:25

Ah poi malcontento: una parte promette pensioni minimi a quote lusso, flat tax per agevolare le classi più chic e vedrai che sotto elezioni ci tira su qualcosa tipo abolizone della tassa dei rifiuti e ovviamente senza sforare la quota UE più il programma ultramegalattico di Salvini che ci abolisce anche la fornero.
L'altra promette salario di cittadinanza, riduzione fiscale shock e un programma degno di Atlantide che come dissero per Roma i soldi ci sono che tagliamo qua e là basta un poco di zucchero.


Più che scontento siamo al "italiano votami e non ti faccio più fare un cazzo e nel mentre ripulisco il paese dallo straniero che ti toglie tutto questo che tu meriti perchè siamo un grande paese"
Perderebbe anche la Juve.

saro' io prevenuto.
questa è la destra oggi.

ometto casapound e la brexit.
Ultima modifica di dreamtim il 13/02/2018, 15:26, modificato 1 volta in totale.



Porsche 928
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13495
Iscritto il: 01/07/2006, 15:43
MLB Team: Texas Rangers
NFL Team: Houston Texans
NBA Team: Houston Rockets
NHL Team: Dallas Stars

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da Porsche 928 » 13/02/2018, 15:25

Ang88 ha scritto:
13/02/2018, 15:13
Porsche 928 ha scritto:
13/02/2018, 14:53
Posso domandare una cosa.

Ho letto una frase nelle pagine precedenti che mi ha colpito, del tipo "se il nero/negro/colored/abbronzato/uomo di colore(non so come cazzo chiamarli oramai con tutto sto politically correct di sta cippa) che ha ucciso a macerata quella povera ragazza era italiano cambiava qualcosa?", ecco vorrei parafrasarla con "ma se il pazzo che ha sparato alla gente non avesse avuto sul comodino il Mein Kampf avesse avuto il Marxismo di Stalin o il libretto di Mao e una maglietta con il Che(noto pacifista) addosso" saremmo di fronte a "il ritorno delle brigate rosse"...

Io penso che in un modo o nell'altro siamo tutti condizionati, nello stesso modo del perché essere nazista/fascista è essere un coglione ed essere comunista è un vanto e non dovrebbe essere così per nulla, se uno conosce anche solo minimamente la storia.

Siamo sempre ai Cowboy buoni e Pellerossa cattivi...


P.S. Io non so se sono anormale, ma considero un macellaio il negro/nero/colored(ma se fosse stato uno slavo, un cinese un italiano o un arabo sarebbe stata la stessa cosa l'avei identificato in quelle classificazioni) che ha massacrato la ragazza e quello che ha sparato è solo uno sbandato fuori di testa indipendentemente da cosa teneva sul comodino o appeso al muro.
Opinioni personali:
le cose non si capiscono a fondo finché non ci si è dentro. Molto istruttivi i libri e i racconti ma altra cosa è viverle le situazioni
Metterli sullo stesso piano quando uno l'hai avuto in casa e sai veramente cos'è metre l'altro l'hai visto ma non sperimentato non mi pare giusto.

Posto che poi definire "comunismo" quello che s'è attuato in Russia, Cina, Cambogia, ecc. mi sembra sempre un po' una forzatura. Gli ideali erano altri che poi sono stati strumentalizzati ad hoc da chi s'è trovato al potere e non l'ha spartito manco per niente
Mi hai fatto ridere perché(giuro) per 30 secondi l'ho creduta una battuta, ma non vedofaccine.

Non sono io che li "definisco" ma sono loro che si definiscono "comunisti"... anche Hitler ha usato un simbolo religioso come la svastica e l'ha trasformato in uno dei simboli peggiori della storia, non capisco, guardare all'ideologia comunista è come sperare di vivere a Landover.

Anche l'ideologia "nazionalista" non sarebbe così male se fosse attuata la parte "buona"... diciamo che non è proprio ben vista nel complesso.

Siamo in un cortocircuito talmente fuori di testa che se io voglio fare il saluto romano, inteso PROPRIO come saluto dell'antica Roma, verrei preso per nazifascista... a me manda ai pazzi sto modo IGNORANTE e di mentalità chiusa di ragionare, ma me ne devo fare una ragione.
Ultima modifica di Porsche 928 il 13/02/2018, 15:28, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
Paperone
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12568
Iscritto il: 16/10/2006, 17:35
NFL Team: Denver Broncos
Località: Castel Maggiore [Bologna], far east from Denver, CO

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da Paperone » 13/02/2018, 15:27

Porsche 928 ha scritto:
13/02/2018, 14:53
Posso domandare una cosa.

Ho letto una frase nelle pagine precedenti che mi ha colpito, del tipo "se il nero/negro/colored/abbronzato/uomo di colore(non so come cazzo chiamarli oramai con tutto sto politically correct di sta cippa) che ha ucciso a macerata quella povera ragazza era italiano cambiava qualcosa?", ecco vorrei parafrasarla con "ma se il pazzo che ha sparato alla gente non avesse avuto sul comodino il Mein Kampf avesse avuto il Marxismo di Stalin o il libretto di Mao e una maglietta con il Che(noto pacifista) addosso" saremmo di fronte a "il ritorno delle brigate rosse"...

Io penso che in un modo o nell'altro siamo tutti condizionati, nello stesso modo del perché essere nazista/fascista è essere un coglione ed essere comunista è un vanto e non dovrebbe essere così per nulla, se uno conosce anche solo minimamente la storia.

Siamo sempre ai Cowboy buoni e Pellerossa cattivi...


P.S. Io non so se sono anormale, ma considero un macellaio il negro/nero/colored(ma se fosse stato uno slavo, un cinese un italiano o un arabo sarebbe stata la stessa cosa l'avei identificato in quelle classificazioni) che ha massacrato la ragazza e quello che ha sparato è solo uno sbandato fuori di testa indipendentemente da cosa teneva sul comodino o appeso al muro.
Diciamo che l'eversione in generale è stata molto più di destra/ultradestra, e che il PCI si è credo sempre allontanato da ogni estremismo di sinistra

A parti invertite credo che nessuno avrebbe minimamente provato a difendere l'aggressore, qua invece si fa a gara a chi lo difende di più. Il che ovviamente non implica che la Lega sia un partito filo-fascista o filo-nazista, semplicemente per (a mio modo di vedere squallidi) tornaconti elettorali strizza l'occhio a quegli ambienti


Giordan ha scritto: Menzione onorevole per Pap, che si è distinto per avere la stessa voce di Battiato e la peggior pronuncia anglo-americana ogni epoca!!!

dreamtim
Miglior Scazzo dell'anno
Miglior Scazzo dell'anno
Messaggi: 12657
Iscritto il: 11/09/2002, 0:18
Località: Mike alias Nessuno scrive:"Alle elezioni per i rappresentanti d'istituto il bibitaro raccolse l'88%

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da dreamtim » 13/02/2018, 15:27

Porsche 928 ha scritto:
13/02/2018, 15:25
Siamo in un cortocircuito talmente fuori di testa che se io voglio fare il saluto romano, inteso PROPRIO come saluto dell'antica Roma, verrei preso per nazifascista... a me manda ai pazzi sto modo IGNORANTE e di mentalità chiusa di ragionare, ma me ne devo fare una ragione.
Tu mi stai dicendo che lo intendi come saluto dell'antica roma?
è come far passare lo stalking come un corteggiamento serrato.



Avatar utente
Dietto
Pro
Pro
Messaggi: 8289
Iscritto il: 10/10/2011, 14:17
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: New York Knickerbockers

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da Dietto » 13/02/2018, 15:29

Paperone ha scritto:
Porsche 928 ha scritto:
13/02/2018, 14:53
Posso domandare una cosa.

Ho letto una frase nelle pagine precedenti che mi ha colpito, del tipo "se il nero/negro/colored/abbronzato/uomo di colore(non so come cazzo chiamarli oramai con tutto sto politically correct di sta cippa) che ha ucciso a macerata quella povera ragazza era italiano cambiava qualcosa?", ecco vorrei parafrasarla con "ma se il pazzo che ha sparato alla gente non avesse avuto sul comodino il Mein Kampf avesse avuto il Marxismo di Stalin o il libretto di Mao e una maglietta con il Che(noto pacifista) addosso" saremmo di fronte a "il ritorno delle brigate rosse"...

Io penso che in un modo o nell'altro siamo tutti condizionati, nello stesso modo del perché essere nazista/fascista è essere un coglione ed essere comunista è un vanto e non dovrebbe essere così per nulla, se uno conosce anche solo minimamente la storia.

Siamo sempre ai Cowboy buoni e Pellerossa cattivi...


P.S. Io non so se sono anormale, ma considero un macellaio il negro/nero/colored(ma se fosse stato uno slavo, un cinese un italiano o un arabo sarebbe stata la stessa cosa l'avei identificato in quelle classificazioni) che ha massacrato la ragazza e quello che ha sparato è solo uno sbandato fuori di testa indipendentemente da cosa teneva sul comodino o appeso al muro.
Diciamo che l'eversione in generale è stata molto più di destra/ultradestra, e che il PCI si è credo sempre allontanato da ogni estremismo di sinistra

A parti invertite credo che nessuno avrebbe minimamente provato a difendere l'aggressore, qua invece si fa a gara a chi lo difende di più. Il che ovviamente non implica che la Lega sia un partito filo-fascista o filo-nazista, semplicemente per (a mio modo di vedere squallidi) tornaconti elettorali strizza l'occhio a quegli ambienti
Pap mi trovi uno solo che l'ha difeso per favore?

Le Brigate rosse se le sono scordate tutti intanto



dreamtim
Miglior Scazzo dell'anno
Miglior Scazzo dell'anno
Messaggi: 12657
Iscritto il: 11/09/2002, 0:18
Località: Mike alias Nessuno scrive:"Alle elezioni per i rappresentanti d'istituto il bibitaro raccolse l'88%

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da dreamtim » 13/02/2018, 15:30

Ti devo ricordare Guido Rossa?
eppoi il succo delle BR era allontanarsi dal compromesso storico.



Porsche 928
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13495
Iscritto il: 01/07/2006, 15:43
MLB Team: Texas Rangers
NFL Team: Houston Texans
NBA Team: Houston Rockets
NHL Team: Dallas Stars

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da Porsche 928 » 13/02/2018, 15:33

dreamtim ha scritto:
13/02/2018, 15:27
Porsche 928 ha scritto:
13/02/2018, 15:25
Siamo in un cortocircuito talmente fuori di testa che se io voglio fare il saluto romano, inteso PROPRIO come saluto dell'antica Roma, verrei preso per nazifascista... a me manda ai pazzi sto modo IGNORANTE e di mentalità chiusa di ragionare, ma me ne devo fare una ragione.
Tu mi stai dicendo che lo intendi come saluto dell'antica roma?
è come far passare lo stalking come un corteggiamento serrato.

Si ma se mi fai sta domanda non hai capito il senso del discorso, ma SI io lo intenderei PRIMA(e anche DOPO) a dire la verità come saluto dell'antica Roma, il che non vuol dire che io passerei le giornate con la mano alzata al posto del "ciao" ma che siamo in un mondo talmente malato che non posso nemmeno permettermi di farlo, perché tutti o quasi penserebbero come te "oh ma quello li è fassssssista?".


Comunque la tua battuta sullo stalking non è venuta benissimo, ci sono delle sentenze agghiaccianti "made in USA"...



Avatar utente
Paperone
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12568
Iscritto il: 16/10/2006, 17:35
NFL Team: Denver Broncos
Località: Castel Maggiore [Bologna], far east from Denver, CO

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da Paperone » 13/02/2018, 15:34

Dietto ha scritto:
13/02/2018, 15:29
Paperone ha scritto: Diciamo che l'eversione in generale è stata molto più di destra/ultradestra, e che il PCI si è credo sempre allontanato da ogni estremismo di sinistra

A parti invertite credo che nessuno avrebbe minimamente provato a difendere l'aggressore, qua invece si fa a gara a chi lo difende di più. Il che ovviamente non implica che la Lega sia un partito filo-fascista o filo-nazista, semplicemente per (a mio modo di vedere squallidi) tornaconti elettorali strizza l'occhio a quegli ambienti
Pap mi trovi uno solo che l'ha difeso per favore?

Le Brigate rosse se le sono scordate tutti intanto
Scusami, volevo dire giustificato
Quello che intendevo sulle BR è che non mi pare di avere mai sentito Berlinguer dire "è colpa della DC che ha creato il disagio sociale"


Giordan ha scritto: Menzione onorevole per Pap, che si è distinto per avere la stessa voce di Battiato e la peggior pronuncia anglo-americana ogni epoca!!!

dreamtim
Miglior Scazzo dell'anno
Miglior Scazzo dell'anno
Messaggi: 12657
Iscritto il: 11/09/2002, 0:18
Località: Mike alias Nessuno scrive:"Alle elezioni per i rappresentanti d'istituto il bibitaro raccolse l'88%

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da dreamtim » 13/02/2018, 15:37

Porsche 928 ha scritto:
13/02/2018, 15:33
Si ma se mi fai sta domanda non hai capito il senso del discorso, ma SI io lo intenderei PRIMA(e anche DOPO) a dire la verità come saluto dell'antica Roma, il che non vuol dire che io passerei le giornate con la mano alzata al posto del "ciao" ma che siamo in un mondo talmente malato che non posso nemmeno permettermi di farlo, perché tutti o quasi penserebbero come te "oh ma quello li è fassssssista?".


Comunque la tua battuta sullo stalking non è venuta benissimo, ci sono delle sentenze agghiaccianti "made in USA"...
Ma guarda se la mia battuta non è venuta benissimo siamo in linea con la tua logica forzata secondo la quale il saluto romano me lo vai a impiegare come nostalgico dell'impero e che il destino bastardo e cattivo ti impedisce di esercitarlo.
Porsche fai outing: difendi un gruppo di ulradestra con due leader di destra e un ducetto.

mica è un delitto.

poi se vuoi fare un saluto romano in piazza con la toga e l'alloro nessuno credo possa impedirlo.



BruceSmith
Premio Simpa della Cumpa
Premio Simpa della Cumpa
Messaggi: 15851
Iscritto il: 06/05/2004, 15:03
Località: Milano
Contatta:

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da BruceSmith » 13/02/2018, 15:41

dreamtim ha scritto:
13/02/2018, 15:37
poi se vuoi fare un saluto romano in piazza con la toga e l'alloro nessuno credo possa impedirlo.
a parte il medico che ti fa il TSO. :forza:



Avatar utente
Noodles
Pro
Pro
Messaggi: 7575
Iscritto il: 07/09/2002, 0:40
Località: Pescara

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da Noodles » 13/02/2018, 15:43

lele_warriors ha scritto:
13/02/2018, 15:24
Noodles ha scritto:
13/02/2018, 15:09

ho un grande archivio personale dove conservo tutti i vostri posts, visto che non ho molta fantasia, e ogni volta che parlo di questo archivio chi deve tacere, come d'incanto, inizia a tacere (o a commuoversi). (semicit.)
occhio che qualcuno potrebbe conservare anche i tuoi :naughty: :naughty:
ottima idea, potresti farne una collana e pubblicarli :shades:



Avatar utente
Cassa
Senior
Senior
Messaggi: 1653
Iscritto il: 31/08/2008, 19:49
Località: Pordenone

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da Cassa » 13/02/2018, 15:44

Sarò sfortunato io, o fortunati voi ma sembra che qui siamo veramente in pochi a non vivere dentro le campane di vetro.
Forse avete veramente la fortuna di condividere le vostre giornate solamente con persone istruite, colte e che sanno con cognizione di causa cosa sta succedendo politicamente ed economicamente in Italia e in Europa, ma vi assicuro che queste persone sono in NETTA minoranza rispetto a chi ha diritto di voto.

Ieri stavo scambiando due chiacchiere con un dipendente di mia moglie, siamo casualmente entrati nel discorso politico e lui mi ha detto: "io voterò berlusconi, perchè quando c'era berlusconi al governo io guadagnavo di più"; vi starete facendo delle grasse risate pensando che questo personaggio sia uno dei pochi stolti ancora in giro per il nostro paese, invece ne compone la maggioranza.
Questi hanno una rabbia dentro da far paura, si stanno sorbendo da 4 anni abbondanti populismi che gli vengono ficcati in testa da chiunque (prima ci rubano il lavoro, poi ci stuprano le ragazze, poi stanno negli hotel a 5stelle e prendono 35€ al giorno, poi in pensione non ci vai più, i politici fanno tagli ovunque ma non ai loro stipendi ecc ecc...) e il 4 marzo saranno tutti pronti con carta e matita "a cambiare il paese" apponendo la X sopra LEGA e MOVIMENTO 5 STELLE, altri duri e puri continueranno a dare il loro voto a Berlusconi e a Renzi, pochi altri alle estremità.
Ma nessuno di loro si metterà mai a leggere il loro programma elettorale o peggio ancora a capire se una volta eletto potrà attuarlo o meno, i link come quelli postati da doc, seriamente in quanti pensate li leggano? Nel 2018 in Italia, possiamo ritenerci fortunati che siamo passati da una campagna elettorale su Pomeriggio5 a quella su Piazza Pulita.

Io faccio i complimenti (non sarcastici) a chi ancora ha fiducia che in questo stato qualcosa possa cambiare.
La mia visione più ottimistica, è vedere un netto cambiamento fra una ventina d'anni, quando le generazioni degli anni 70 ormai saranno vicini ai 60 anni, e numericamente parlando gli analfabeti funzionali dovrebbero finalmente ritrovarsi in minoranza.



dreamtim
Miglior Scazzo dell'anno
Miglior Scazzo dell'anno
Messaggi: 12657
Iscritto il: 11/09/2002, 0:18
Località: Mike alias Nessuno scrive:"Alle elezioni per i rappresentanti d'istituto il bibitaro raccolse l'88%

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da dreamtim » 13/02/2018, 15:48

Cassa ha scritto:
13/02/2018, 15:44
Io faccio i complimenti (non sarcastici) a chi ancora ha fiducia che in questo stato qualcosa possa cambiare.
La mia visione più ottimistica, è vedere un netto cambiamento fra una ventina d'anni, quando le generazioni degli anni 70 ormai saranno vicini ai 60 anni, e numericamente parlando gli analfabeti funzionali dovrebbero finalmente ritrovarsi in minoranza.
Ho una visione simile, ma credo anche che la botta che arriva tra poco con un governo 5stelle e/o bandana stavolta fa passare il governo tecnico come una passeggiata di salute e stavolta col timone in mano, difficile fare campagna elettorale sul resto.
Ho un contesto simile anche io: grillini stile savonarola, salviniani che tifano abolizione fornero e barlusconiani random.
Non vanno indietro nella memoria di mesi 6.



Porsche 928
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13495
Iscritto il: 01/07/2006, 15:43
MLB Team: Texas Rangers
NFL Team: Houston Texans
NBA Team: Houston Rockets
NHL Team: Dallas Stars

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggio da Porsche 928 » 13/02/2018, 15:48

dreamtim ha scritto:
13/02/2018, 15:37
Porsche 928 ha scritto:
13/02/2018, 15:33
Si ma se mi fai sta domanda non hai capito il senso del discorso, ma SI io lo intenderei PRIMA(e anche DOPO) a dire la verità come saluto dell'antica Roma, il che non vuol dire che io passerei le giornate con la mano alzata al posto del "ciao" ma che siamo in un mondo talmente malato che non posso nemmeno permettermi di farlo, perché tutti o quasi penserebbero come te "oh ma quello li è fassssssista?".


Comunque la tua battuta sullo stalking non è venuta benissimo, ci sono delle sentenze agghiaccianti "made in USA"...
Ma guarda se la mia battuta non è venuta benissimo siamo in linea con la tua logica forzata secondo la quale il saluto romano me lo vai a impiegare come nostalgico dell'impero e che il destino bastardo e cattivo ti impedisce di esercitarlo.
Porsche fai outing: difendi un gruppo di ulradestra con due leader di destra e un ducetto.

mica è un delitto.

poi se vuoi fare un saluto romano in piazza con la toga e l'alloro nessuno credo possa impedirlo.
Lo farei senza il minimo problema proprio per onestà intellettuale che immodestamente mi attribuisco, peccato(per modo di dire) non sia così.

Sull'ultima riga avrei parecchi dubbi e sarebbe comunque lo stesso controsenso.

Sullo stalking continui ad andare fuori selciato, a meno che per te un libro come "50 sfumature di..." non sia un inneggiamento alla violenza sulle donne e la schiavitù, allora si fila benissimo il tuo ragionamento.
Ultima modifica di Porsche 928 il 13/02/2018, 15:55, modificato 1 volta in totale.



Rispondi