Weinstein, Spacey, Brizzi...

Rispondi
BruceSmith
Premio Simpa della Cumpa
Premio Simpa della Cumpa
Messaggi: 15834
Iscritto il: 06/05/2004, 15:03
Località: Milano
Contatta:

Re: Weinstein, Spacey, Brizzi...

Messaggio da BruceSmith » 06/02/2018, 14:29

Bluto Blutarsky ha scritto:
06/02/2018, 12:25
In pratica una tempesta in un bicchiere d'acqua.

(Oddio, non voglio minimizzare l'incidente, ma sembra sempre di più un "normale" - passatemi il termine - incidente di lavoro come ne avvengono tanti. Partendo da titoli sui giornali nostrani come "Tarantino cercò di uccidermi", è già un passo avanti).
boh.
Tarantino - a quanto pare - ha fatto una idiozia che sarebbe potuta finire ben peggio.
Però era il compagno della Thurman: o questo è un figlio di troia di dimensioni epocali, oppure era in buonafede (il che non lo giustifica, però - insomma - rende la questione differente).

ps. il fatto che la Thurman abbia poi scritto che era pentito e che si è scusato mille volte, fa quantomeno venire il dubbio che non volesse creare questa tempesta di merda.



Avatar utente
rowiz
MVP of the year
MVP of the year
Messaggi: 10595
Iscritto il: 12/02/2006, 14:12
NFL Team: Pittsburgh Steelers
Località: Megaron

Re: Weinstein, Spacey, Brizzi...

Messaggio da rowiz » 20/03/2018, 12:34

Intanto qualche simpatico aggiornamento

https://www.nytimes.com/2018/03/19/busi ... &smtyp=cur


darioambro ha scritto:ahahah ro, tu sei davvero l'altra palla che vorrei avere :notworthy: :notworthy: :notworthy:
darioambro ha scritto:rowiz direbbe che sono un coglione :biggrin:
30.11.2016

Avatar utente
Bluto Blutarsky
Pro
Pro
Messaggi: 6053
Iscritto il: 07/12/2011, 15:05
Contatta:

Re: Weinstein, Spacey, Brizzi...

Messaggio da Bluto Blutarsky » 20/03/2018, 12:42

Se seguite quotidianamente le notizie su questo tema non vi sfuggiranno derive gustose.

L'ultima in ordine di tempo:
Terry Gilliam critica la deriva forcaiola del movimento MeToo.
Molte rappresentanti del movimento MeToo insultano pubblicamente Terry Gilliam.

Sarebbero esilaranti, se non fossero pericolose.


"La verità è come l'acqua: una piccola quantità ti disseta e ti tiene pulito, ma se è troppa può farti affogare"

Immagine

Avatar utente
mr.kerouac
Pro
Pro
Messaggi: 5206
Iscritto il: 25/01/2005, 5:32
MLB Team: San Francisco Giants
NFL Team: San Francisco 49ers
NBA Team: Golden State Warriors
Località: Chapel Hill, N.C.

Re: Weinstein, Spacey, Brizzi...

Messaggio da mr.kerouac » 20/03/2018, 12:55

L'errore è stato fatto tanti anni fa.
Ora bisogna fare grossa attenzione ad arginare e bloccare sul nascere la marea che sta crescendo.


Ci sono squadre che a certe temperature si squagliano, altre che lievitano. Classe, storia: Milan.
"mr.kerouac [...] sa essere cattivo con pochissime parole". (Angyair)

Avatar utente
PENNY
Pro
Pro
Messaggi: 5961
Iscritto il: 06/04/2004, 13:30
NBA Team: New York Knicks
Località: Cagliari

Re: Weinstein, Spacey, Brizzi...

Messaggio da PENNY » 23/03/2018, 12:45

Solo per aggiornare la lista delle anime candide che non sapevano che Allen fosse un pericoloso maniaco pedofilo, a piede libero da più di 20 anni prima che il movimento #metoo lo scoprisse di nuovo...

Cate Blanchett, premio Oscar come miglior attrice protagonista per Blue Jasmine di Woody Allen, non era finora mai intervenuta sulle accuse mediatiche al regista. Il caso è noto, ma lo riepiloghiamo: 25 anni fa Allen fu accusato da Mia Farrow di aver abusato sessualmente della figlia adottiva Dylan quando aveva sette anni. Dopo indagini e perizie psicologiche, fu convenuto che la violenza non c'era mai stata (suggerendo due possibilità: che Dylan fosse stata plagiata o che la storia fosse nata da un'atmosfera malata che si respirava in famiglia). Sulla scia del movimento #MeToo e una nuova intervista video a Dylan, è di recente partito un ostracismo quasi totale verso Allen da parte di chi ha lavorato con lui (tra le voci fuori dal coro in sua difesa Alec Baldwin e Diane Keaton).
Discutendo dell'argomento nel talk show Amanpour con la giornalista titolare, Cate è stata spinta a rompere il silenzio comprensibilmente imbarazzato, dato che deve ad Allen un ruolo memorabile e un premio di rilievo. L'attrice comincia negando di essere stata a conoscenza delle accuse durante la lavorazione del film (cosa difficile da credere, illo tempore se ne discusse molto sui giornali, quando internet non esisteva). Il prosieguo comunque è tra i più equilibrati su quest'argomento.

"Se queste accuse necessitano di essere riesaminate e, a quanto ne so, sono già passate da un tribunale, io ho piena fiducia nel sistema giuridico e nel definire precedenti legali. Se il caso ha bisogno di essere riaperto, sono totalmente a favore. I social media sono fantastici nell'accendere i riflettori sulle problematiche, ma non sono giudice e giuria. Ritengo che queste cose debbano andare in tribunale: se questi abusi ci sono stati, la persona viene processata, così chi non si trova nel luminoso ambiente in cui mi trovo io può usare quel precedente legale per proteggersi. Come sempre, nel mio ambiente o in altri, si diventa preda perché si è vulnerabili."


https://www.comingsoon.it/cinema/news/c ... -e/n76724/

https://www.theguardian.com/film/2018/m ... llegations



Avatar utente
Bluto Blutarsky
Pro
Pro
Messaggi: 6053
Iscritto il: 07/12/2011, 15:05
Contatta:

Re: Weinstein, Spacey, Brizzi...

Messaggio da Bluto Blutarsky » 23/03/2018, 13:04

Vabbè, tra tutti i decerebrati che ne hanno parlato, quelle della blanchett (per quanto qua e là discutibili) al confronto sembrano parole sensate.


"La verità è come l'acqua: una piccola quantità ti disseta e ti tiene pulito, ma se è troppa può farti affogare"

Immagine

Avatar utente
PENNY
Pro
Pro
Messaggi: 5961
Iscritto il: 06/04/2004, 13:30
NBA Team: New York Knicks
Località: Cagliari

Re: Weinstein, Spacey, Brizzi...

Messaggio da PENNY » 23/03/2018, 13:21

Bluto Blutarsky ha scritto:
23/03/2018, 13:04
Vabbè, tra tutti i decerebrati che ne hanno parlato, quelle della blanchett (per quanto qua e là discutibili) al confronto sembrano parole sensate.
Nettamente, mi perplime solo l'evergreen dell'ignoranza della accuse al momento di lavorarci insieme, che a mio avviso ha lo stesso grado di serietà di "no bè raga, è la nipote di Mubarak, non potevo lasciarla in caserma senza intervenire non scherziamo".
Stessa credibilità



lebronpepps
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 18443
Iscritto il: 05/09/2008, 16:00

Re: Weinstein, Spacey, Brizzi...

Messaggio da lebronpepps » 18/04/2018, 16:23

https://www.mondofox.it/2018/04/10/geof ... angia-piu/

non sapevo fosse finito anche Geoffrey Rush nel tritacarne



Avatar utente
BomberDede
Pro
Pro
Messaggi: 3469
Iscritto il: 01/06/2008, 13:27

Re: Weinstein, Spacey, Brizzi...

Messaggio da BomberDede » 27/04/2018, 9:35

Ho appena scoperto l’esistenza di una petizione per togliere l’oscar a Kobe.
Il problema è che agendo così si inimicano anche quelli come me che sarebbe pro e a supporto del movimento con queste assurdita



lebronpepps
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 18443
Iscritto il: 05/09/2008, 16:00

Re: Weinstein, Spacey, Brizzi...

Messaggio da lebronpepps » 27/04/2018, 9:54

cioè quelli come te, nel senso che va tutto bene finchè non intaccano il nostro idolo sportivo? :forza:



Avatar utente
BomberDede
Pro
Pro
Messaggi: 3469
Iscritto il: 01/06/2008, 13:27

Re: Weinstein, Spacey, Brizzi...

Messaggio da BomberDede » 27/04/2018, 9:57

non intendo il fatto di Kobe in se, ma anche il fatto (ad es) di Allen.
quelli come me = quelli che sono d´accordo che il mondo sia un posto principalmente maschilista e che ci sia bisogno di un rigurgito di empatia verso il sesso femminile che spesso viene trattato da merda ma che trovano il movimento metoo esagerato al limite delle famose "feminazi" che si vedono tanto nel modo statunitense. il tutto ti porta dall´essere solidale con la causa a guardare con diffidenza a questi movimenti per colpa di prese di posizione assurde (ricordo una campagna contro il "tenere la porta aperta" alle ragazza perchè sono donne forte e indipendenti e non hanno bisogno di un uomo che gli apra la porta)



Avatar utente
PENNY
Pro
Pro
Messaggi: 5961
Iscritto il: 06/04/2004, 13:30
NBA Team: New York Knicks
Località: Cagliari

Re: Weinstein, Spacey, Brizzi...

Messaggio da PENNY » 03/05/2018, 14:02

Aggiorno il topic con un Bertolucci in punta di fioretto:

"Ho provato vergogna per Scott: malgrado il grosso potere contrattuale che ha con Hollywood, ha scelto di sottostare all'imposizione razzista su Spacey. La mia prima reazione è stata mandare un sms a Pietro Scalia, il suo montatore storico, per fagli dire a Scott che si doveva vergognare. E poi mi è venuta subito voglia di fare un film con Spacey".

http://www.cineblog.it/post/781601/bern ... vin-spacey



Avatar utente
PENNY
Pro
Pro
Messaggi: 5961
Iscritto il: 06/04/2004, 13:30
NBA Team: New York Knicks
Località: Cagliari

Re: Weinstein, Spacey, Brizzi...

Messaggio da PENNY » 04/05/2018, 13:47

Continuo con gli aggiornamenti sulla vicenda:

ROMAN POLANSKI E BILL COSBY ESPULSI DALLA FILM ACADEMY
venerdì 4 maggio 2018 alle 13:36
Lo scandalo molestie partito da Harvey Weinstein continua ad avere conseguenze: è notizia recente che Roman Polanski e Bill Cosby siano stati espulsi dalla Film Academy, l’organizzazione che si occupa di assegnare gli Oscar.

La decisione è arrivata per motivi di etica (sia Cosby che Polanski sono stati coinvolti in abusi sessuali: il primo, accusato da una cinquantina di donne, rischia dieci anni di carcere, per il secondo le imputazioni risalgono al 1977), per “incoraggiare standard etici che sostengono i valori dell’Academy che sono di rispetto della dignità umana“.

Per Weinstein l’esclusione era arrivata nel mese di ottobre.

http://www.longtake.it/blog/post/roman- ... lm-academy



Avatar utente
Bluto Blutarsky
Pro
Pro
Messaggi: 6053
Iscritto il: 07/12/2011, 15:05
Contatta:

Re: Weinstein, Spacey, Brizzi...

Messaggio da Bluto Blutarsky » 04/05/2018, 15:32

Ancora ancora Cosby, visto che la condanna è roba dell'altroieri.
Ma per Polanski parliamo di una vicenda di quarant'anni fa, giudicata quarant'anni fa e per la quale il regista ha scontato la pena quarant'anni fa.
Si può essere più ipocriti?


"La verità è come l'acqua: una piccola quantità ti disseta e ti tiene pulito, ma se è troppa può farti affogare"

Immagine

francilive
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 16772
Iscritto il: 06/09/2002, 21:52
MLB Team: Florida Marlins
NFL Team: Buffalo Bills
NBA Team: Brooklyn Nets
NHL Team: New Jersey Devils
Località: Torino
Contatta:

Re: Weinstein, Spacey, Brizzi...

Messaggio da francilive » 20/05/2018, 13:29

p.s. x PENNY
Aggiorna eventualmente la lista iniziale con tutti i casi emersi nel corso di queste pagine: woody, polanski, cosby, ecc.



Rispondi