It's a great day for hockey - Regular season 2017/2018

Il Punto d'incontro dei Fans NHL di Play.it USA
Avatar utente
BendItLikeBieksa
Rookie
Rookie
Messaggi: 714
Iscritto il: 07/06/2016, 9:13
NHL Team: Vancouver Canucks

Re: It's a great day for hockey - Regular season 2017/2018

Messaggioda BendItLikeBieksa » 26/03/2018, 15:36

Che cazzo stiamo combinando.


Immagine Immagine Immagine
WE ARE ALL CANUCKS
We won’t play anywhere else. If we are going to win a Stanley Cup, if we are going to achieve our dream, we’d only want it to be in Vancouver. (Henrik and Daniel Sedin)

Avatar utente
therussianrocket
Pro
Pro
Messaggi: 6533
Iscritto il: 08/09/2002, 2:15
NBA Team: Dallas Mavs
NHL Team: Florida Panthers
Località: vicenza high school rock

Re: It's a great day for hockey - Regular season 2017/2018

Messaggioda therussianrocket » 26/03/2018, 16:28

BendItLikeBieksa ha scritto:
26/03/2018, 15:36
Che cazzo stiamo combinando.
Una vittoria che fa male.


"What's so special about Crosby? I don't see anything special there. Yes, he does skate well, has a good head, good pass. But there's nothing else." (Alexander Semin)

"He could stop a bee in a fog" (Blues' broadcasters on Pekka Rinne)

Avatar utente
JS_53
Senior
Senior
Messaggi: 2733
Iscritto il: 04/11/2011, 16:10
MLB Team: Baltimore Orioles
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Carolina Hurricanes
Località: Roma

Re: It's a great day for hockey - Regular season 2017/2018

Messaggioda JS_53 » 26/03/2018, 19:42

Intanto 21 anni fa la notte delle notti!


https://www.youtube.com/watch?v=voy7FIMQj6o


Immagine

Avatar utente
BendItLikeBieksa
Rookie
Rookie
Messaggi: 714
Iscritto il: 07/06/2016, 9:13
NHL Team: Vancouver Canucks

Re: It's a great day for hockey - Regular season 2017/2018

Messaggioda BendItLikeBieksa » 26/03/2018, 21:56

"Spoke to Travis Green and will start out at centre and will let me play my game. I expect to get along real well with Coach and excited to get there and bring my style to the team to be the best player I can be for this organization."

Welcome to the NHL, Adam ‘5th round’ Gaudette.


Immagine Immagine Immagine
WE ARE ALL CANUCKS
We won’t play anywhere else. If we are going to win a Stanley Cup, if we are going to achieve our dream, we’d only want it to be in Vancouver. (Henrik and Daniel Sedin)

Sampras87
Senior
Senior
Messaggi: 2520
Iscritto il: 28/08/2014, 11:24
MLB Team: ????
NFL Team: Bears
NBA Team: Bulls/Knicks
NHL Team: Rangers
Località: 1901 W Madison St, Chicago, IL 60612, Stati Uniti

Re: It's a great day for hockey - Regular season 2017/2018

Messaggioda Sampras87 » 26/03/2018, 22:19

JS_53 ha scritto:
26/03/2018, 19:42
Intanto 21 anni fa la notte delle notti!


https://www.youtube.com/watch?v=voy7FIMQj6o
da notare come Shanahan si sia lanciato senza esitazione contro l'accorrente Roy..fegato non da poco andare incontro ad un portiere per un giocatore di movimento..gran giocatore, gran talento ma duro quando serviva il buon Shanny :thumbup:


Winning cures more ills than penicillin (V.Fangio)

Avatar utente
esba
Senior
Senior
Messaggi: 2307
Iscritto il: 26/01/2012, 14:49

Re: It's a great day for hockey - Regular season 2017/2018

Messaggioda esba » 27/03/2018, 12:57

JS_53 ha scritto:
26/03/2018, 19:42
Intanto 21 anni fa la notte delle notti!


https://www.youtube.com/watch?v=voy7FIMQj6o
Gia' 21????? Stiamo diventando vecchi.
Dovrebbero renderlo obbligatorio nelle scuole questo filmato..... :enchante:


Io ci sono ancora, Moggi no. Cit. ZZ

Avatar utente
therussianrocket
Pro
Pro
Messaggi: 6533
Iscritto il: 08/09/2002, 2:15
NBA Team: Dallas Mavs
NHL Team: Florida Panthers
Località: vicenza high school rock

Re: It's a great day for hockey - Regular season 2017/2018

Messaggioda therussianrocket » 28/03/2018, 9:59

Jovo, Bieksa, cosa state facendo, si può sapere? :biggrin:


"What's so special about Crosby? I don't see anything special there. Yes, he does skate well, has a good head, good pass. But there's nothing else." (Alexander Semin)

"He could stop a bee in a fog" (Blues' broadcasters on Pekka Rinne)

Avatar utente
therussianrocket
Pro
Pro
Messaggi: 6533
Iscritto il: 08/09/2002, 2:15
NBA Team: Dallas Mavs
NHL Team: Florida Panthers
Località: vicenza high school rock

Re: It's a great day for hockey - Regular season 2017/2018

Messaggioda therussianrocket » 28/03/2018, 11:02

Nel mentre, per quanto riguarda il "chi se ne frega", siamo arrivati al momento cruciale per la lotta playoff ad Est:
Columbus continua a vincere imperterrita (recuperando da tre gol di scarto e con un Wennberg che chiude la partita con +6 di plus minus), i Devils mi sembrano belli solidi e Kinkaid ha pure scalzato Schneider dalle gerarchie da quanto bene sta facendo, mentre Philadelphia anche se in leggero calo ha portato le ultime due partite all'OT racimolando punti utili. Florida ad inseguire, con 2 partite in meno e 3 punti sotto ai Devils, ma con 2 trasferte da giocare abbastanza proibitive in casa di Toronto e Boston. Qui si deciderà la stagione e la sensazione è sempre più quella di un nono posto beffa.


"What's so special about Crosby? I don't see anything special there. Yes, he does skate well, has a good head, good pass. But there's nothing else." (Alexander Semin)

"He could stop a bee in a fog" (Blues' broadcasters on Pekka Rinne)

Avatar utente
esba
Senior
Senior
Messaggi: 2307
Iscritto il: 26/01/2012, 14:49

Re: It's a great day for hockey - Regular season 2017/2018

Messaggioda esba » 28/03/2018, 11:13

therussianrocket ha scritto:
28/03/2018, 11:02
Nel mentre, per quanto riguarda il "chi se ne frega", siamo arrivati al momento cruciale per la lotta playoff ad Est:
Columbus continua a vincere imperterrita (recuperando da tre gol di scarto e con un Wennberg che chiude la partita con +6 di plus minus), i Devils mi sembrano belli solidi e Kinkaid ha pure scalzato Schneider dalle gerarchie da quanto bene sta facendo, mentre Philadelphia anche se in leggero calo ha portato le ultime due partite all'OT racimolando punti utili. Florida ad inseguire, con 2 partite in meno e 3 punti sotto ai Devils, ma con 2 trasferte da giocare abbastanza proibitive in casa di Toronto e Boston. Qui si deciderà la stagione e la sensazione è sempre più quella di un nono posto beffa.
Aldila' dei freddi numeri, la stagione del fenomeno Barkov?


Io ci sono ancora, Moggi no. Cit. ZZ

Avatar utente
BendItLikeBieksa
Rookie
Rookie
Messaggi: 714
Iscritto il: 07/06/2016, 9:13
NHL Team: Vancouver Canucks

Re: It's a great day for hockey - Regular season 2017/2018

Messaggioda BendItLikeBieksa » 28/03/2018, 23:27

therussianrocket ha scritto:
28/03/2018, 9:59
Jovo, Bieksa, cosa state facendo, si può sapere? :biggrin:
Di base, proseguendo nel mai una gioia mood.
Come due anni fa che andammo a fare i fenomeni in California spazzando via qualsiasi cosa e lasciando ai Leafs il nostro posticino che gli valse Matthews.

Siamo streaky e abbiamo deciso che visto che noi i playoff non li facciamo dobbiamo rompere il cazzo a chi li vuole fare.
Dallas l'abbiamo eliminata, ai Ducks abbiamo dato un colpo non da poco.

Ripeto, sarà che siamo una squadra molto giovane ma la capacità di fare cagare una settimana ed essere belli in modo assurdo (cit.) nella settimana dopo è veramente impressionante.
Quando si inizia a perdere, energia zero e arriva il filotto che fa sognare Dahlin. Al contrario basta una bella vittoria, come quella con Chicago e vedi che sul ghiaccio iniziano ad andare al doppio.

Persino a Goldobin pare gliene chiavi qualcosa. :biggrin:

Domani contro gli Oilers debutta Gaudette quindi altra ventata di motivazione ed energia. Io la classifica non la guardo fino alla partita numero 82 sennò mi faccio solo il sangue amaro.


Immagine Immagine Immagine
WE ARE ALL CANUCKS
We won’t play anywhere else. If we are going to win a Stanley Cup, if we are going to achieve our dream, we’d only want it to be in Vancouver. (Henrik and Daniel Sedin)

Avatar utente
therussianrocket
Pro
Pro
Messaggi: 6533
Iscritto il: 08/09/2002, 2:15
NBA Team: Dallas Mavs
NHL Team: Florida Panthers
Località: vicenza high school rock

Re: It's a great day for hockey - Regular season 2017/2018

Messaggioda therussianrocket » 29/03/2018, 10:52

esba ha scritto:
28/03/2018, 11:13
therussianrocket ha scritto:
28/03/2018, 11:02
Nel mentre, per quanto riguarda il "chi se ne frega", siamo arrivati al momento cruciale per la lotta playoff ad Est:
Columbus continua a vincere imperterrita (recuperando da tre gol di scarto e con un Wennberg che chiude la partita con +6 di plus minus), i Devils mi sembrano belli solidi e Kinkaid ha pure scalzato Schneider dalle gerarchie da quanto bene sta facendo, mentre Philadelphia anche se in leggero calo ha portato le ultime due partite all'OT racimolando punti utili. Florida ad inseguire, con 2 partite in meno e 3 punti sotto ai Devils, ma con 2 trasferte da giocare abbastanza proibitive in casa di Toronto e Boston. Qui si deciderà la stagione e la sensazione è sempre più quella di un nono posto beffa.
Aldila' dei freddi numeri, la stagione del fenomeno Barkov?
Barkov molto bene, inizio di stagione in cui è stato uno dei pochissimi a salvarsi nel disastro generale, seconda parte in cui ha messo il turbo e ora, purtroppo, in leggero calo, come testimoniano le ultime partite. Posto che a 22 anni è già uno dei migliori two-way centre della Lega, finché circolerà Kopitar (o meglio finchè Kopitar è quello di quest'anno) non potrà ancora prendersi lo scettro. I due anni passati con Jagr gli hanno fatto benissimo, sia sotto il profilo tecnico dove è migliorato (c'è da dire che le basi erano già di un certo livello), sia per quanto riguarda autostima e leadership (ancorché silenziosa). Mi piacerebbe vederlo ogni tanto più cattivo in zona gol, ma al momento il suo primo pensiero è sempre il passaggio o comunque quello di coinvolgere il compagno: emblematico l'assist per McGinn per l'empty net gol un paio di partite fa, quando poteva tranquillamente depositare lui il disco nella porta vuota. Ma potrei citare anche il giovamento che ne ha tratto Bjugstad da quando è stato spostato il linea con lui.
Il tiro credo sia un aspetto in cui possa e debba ancora lavorare e migliorare, anche se stiamo parlando di uno che alla sua età ha delle mani fatate, nonchè il miglior one hand backhand della Lega, suo marchio di fabbrica negli SO e nei breakaways.


"What's so special about Crosby? I don't see anything special there. Yes, he does skate well, has a good head, good pass. But there's nothing else." (Alexander Semin)

"He could stop a bee in a fog" (Blues' broadcasters on Pekka Rinne)

Avatar utente
therussianrocket
Pro
Pro
Messaggi: 6533
Iscritto il: 08/09/2002, 2:15
NBA Team: Dallas Mavs
NHL Team: Florida Panthers
Località: vicenza high school rock

Re: It's a great day for hockey - Regular season 2017/2018

Messaggioda therussianrocket » 29/03/2018, 10:54

A margine, perdiamo a Toronto (con 3 gol presi nei primi 10 minuti di gara), mentre Phila batte Colorado. Direi che possiamo salutare i playoff se New Jersey avrà la meglio stanotte su Pittsburgh


"What's so special about Crosby? I don't see anything special there. Yes, he does skate well, has a good head, good pass. But there's nothing else." (Alexander Semin)

"He could stop a bee in a fog" (Blues' broadcasters on Pekka Rinne)

Sampras87
Senior
Senior
Messaggi: 2520
Iscritto il: 28/08/2014, 11:24
MLB Team: ????
NFL Team: Bears
NBA Team: Bulls/Knicks
NHL Team: Rangers
Località: 1901 W Madison St, Chicago, IL 60612, Stati Uniti

Re: It's a great day for hockey - Regular season 2017/2018

Messaggioda Sampras87 » 29/03/2018, 14:34

therussianrocket ha scritto:
29/03/2018, 10:52
esba ha scritto:
28/03/2018, 11:13


Aldila' dei freddi numeri, la stagione del fenomeno Barkov?
Barkov molto bene, inizio di stagione in cui è stato uno dei pochissimi a salvarsi nel disastro generale, seconda parte in cui ha messo il turbo e ora, purtroppo, in leggero calo, come testimoniano le ultime partite. Posto che a 22 anni è già uno dei migliori two-way centre della Lega, finché circolerà Kopitar (o meglio finchè Kopitar è quello di quest'anno) non potrà ancora prendersi lo scettro. I due anni passati con Jagr gli hanno fatto benissimo, sia sotto il profilo tecnico dove è migliorato (c'è da dire che le basi erano già di un certo livello), sia per quanto riguarda autostima e leadership (ancorché silenziosa). Mi piacerebbe vederlo ogni tanto più cattivo in zona gol, ma al momento il suo primo pensiero è sempre il passaggio o comunque quello di coinvolgere il compagno: emblematico l'assist per McGinn per l'empty net gol un paio di partite fa, quando poteva tranquillamente depositare lui il disco nella porta vuota. Ma potrei citare anche il giovamento che ne ha tratto Bjugstad da quando è stato spostato il linea con lui.
Il tiro credo sia un aspetto in cui possa e debba ancora lavorare e migliorare, anche se stiamo parlando di uno che alla sua età ha delle mani fatate, nonchè il miglior one hand backhand della Lega, suo marchio di fabbrica negli SO e nei breakaways.
cosi forte anche in fase difensiva? per quel poco che l'ho visto mi sembrava ancora acerbo in questa fase del gioco (cosa capibilissima alla sua età), ma se me lo paragoni a Kopitar ne sai sicuramente più di me vedendolo molto più spesso del sottoscritto :biggrin:


Winning cures more ills than penicillin (V.Fangio)

Avatar utente
BendItLikeBieksa
Rookie
Rookie
Messaggi: 714
Iscritto il: 07/06/2016, 9:13
NHL Team: Vancouver Canucks

Re: It's a great day for hockey - Regular season 2017/2018

Messaggioda BendItLikeBieksa » 29/03/2018, 16:42

Motte e Jokinen, eh.


Immagine Immagine Immagine
WE ARE ALL CANUCKS
We won’t play anywhere else. If we are going to win a Stanley Cup, if we are going to achieve our dream, we’d only want it to be in Vancouver. (Henrik and Daniel Sedin)

Avatar utente
therussianrocket
Pro
Pro
Messaggi: 6533
Iscritto il: 08/09/2002, 2:15
NBA Team: Dallas Mavs
NHL Team: Florida Panthers
Località: vicenza high school rock

Re: It's a great day for hockey - Regular season 2017/2018

Messaggioda therussianrocket » 29/03/2018, 21:05

Sampras87 ha scritto:
29/03/2018, 14:34
therussianrocket ha scritto:
29/03/2018, 10:52


Barkov molto bene, inizio di stagione in cui è stato uno dei pochissimi a salvarsi nel disastro generale, seconda parte in cui ha messo il turbo e ora, purtroppo, in leggero calo, come testimoniano le ultime partite. Posto che a 22 anni è già uno dei migliori two-way centre della Lega, finché circolerà Kopitar (o meglio finchè Kopitar è quello di quest'anno) non potrà ancora prendersi lo scettro. I due anni passati con Jagr gli hanno fatto benissimo, sia sotto il profilo tecnico dove è migliorato (c'è da dire che le basi erano già di un certo livello), sia per quanto riguarda autostima e leadership (ancorché silenziosa). Mi piacerebbe vederlo ogni tanto più cattivo in zona gol, ma al momento il suo primo pensiero è sempre il passaggio o comunque quello di coinvolgere il compagno: emblematico l'assist per McGinn per l'empty net gol un paio di partite fa, quando poteva tranquillamente depositare lui il disco nella porta vuota. Ma potrei citare anche il giovamento che ne ha tratto Bjugstad da quando è stato spostato il linea con lui.
Il tiro credo sia un aspetto in cui possa e debba ancora lavorare e migliorare, anche se stiamo parlando di uno che alla sua età ha delle mani fatate, nonchè il miglior one hand backhand della Lega, suo marchio di fabbrica negli SO e nei breakaways.
cosi forte anche in fase difensiva? per quel poco che l'ho visto mi sembrava ancora acerbo in questa fase del gioco (cosa capibilissima alla sua età), ma se me lo paragoni a Kopitar ne sai sicuramente più di me vedendolo molto più spesso del sottoscritto :biggrin:
Si. Non a caso gioca regolarmente anche in shorthanded, è nella top 10 della lega per takeaways ed ha una intelligenza tattica superiore alla norma. Non si contano le azioni che ripartono dopo sue giocate difensive o quelle in cui un suo ripiegamento sulla linea dei D permette di coprire i buchi.


"What's so special about Crosby? I don't see anything special there. Yes, he does skate well, has a good head, good pass. But there's nothing else." (Alexander Semin)

"He could stop a bee in a fog" (Blues' broadcasters on Pekka Rinne)


Torna a “NHL”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron