2013 World Series - Boston Red Sox vs St. Louis Cardinals

Il Punto d'incontro dei Fans MLB di Play.it USA
Rispondi
Avatar utente
Raskolnikov
Senior
Senior
Messaggi: 1228
Iscritto il: 14/10/2011, 12:41
MLB Team: PHI--------------
NFL Team: -----LA----------
NBA Team: --------DEL------
NHL Team: -------------PHIA

Re: 2013 World Series - Boston Red Sox vs St. Louis Cardinal

Messaggio da Raskolnikov » 27/10/2013, 11:09

La chiamata di interferenza è GIUSTISSIMA e SACROSANTA. Middlebrooks, dopo essere rimasto a terra, alza anche le gambe quasi ad ostacolare volontariamente Craig: un movimento molto sospetto che ha sicuramente facilitato la chiamata di Joyce, e forse l'ha pure indotta.


#PrayForPhilly #TrustTheProcess #PhutureIsBright #FlyEaglesFly

Avatar utente
JeredWeaver
Senior
Senior
Messaggi: 1674
Iscritto il: 15/04/2013, 12:43
MLB Team: Texas Rangers
NFL Team: Houston Texans
NBA Team: Oklahoma City Thunder
NHL Team: Vancouver Canucks
Località: Arlington

Re: 2013 World Series - Boston Red Sox vs St. Louis Cardinal

Messaggio da JeredWeaver » 27/10/2013, 11:26

joesox ha scritto:Oh, avranno vinto 97 partite per culo.

Come sempre, si traggono conclusioni molto generali su singoli eventi.

E' l'anno dei Cards. :icon_paper:
Il fatto del culo non capisco cosa c'entri così come non mi pare che qualcuno(a meno di essere "non sano di mente" ) possa disconoscere la forza dei Red Sox(o di Salty).
Ma sono scelte per me sbagliate, in quella situazione di partita, in una World Series e soprattutto rimembrando a quello che è successo pochi giorni fa.
Non valgono il rischio ecco.
Ripeto, non in quella posizione, non in quella situazione di punteggio, non ieri.
Ed il mio parere non sarebbe cambiato anche se la DP fosse uscita.



Avatar utente
Dodgers fan #7
Premio Cy Young
Premio Cy Young
Messaggi: 4497
Iscritto il: 13/10/2008, 20:24

Re: 2013 World Series - Boston Red Sox vs St. Louis Cardinal

Messaggio da Dodgers fan #7 » 27/10/2013, 11:58

Raskolnikov ha scritto:La chiamata di interferenza è GIUSTISSIMA e SACROSANTA. Middlebrooks, dopo essere rimasto a terra, alza anche le gambe quasi ad ostacolare volontariamente Craig: un movimento molto sospetto che ha sicuramente facilitato la chiamata di Joyce, e forse l'ha pure indotta.
Ma non c'era bisogno che Joyce venisse indotto da qualsiasi movimento strano. E' ostruzione comunque. Lo ha detto anche a fine partita: "sfortunatamente per Middlebrooks lui era lì, c'è stato un contatto e quindi Craig non ha potuto avanzare liberamente verso casa base". In pratica avrebbe chiamato ostruzione (e sarebbe stata a sua volta giusta) anche se Middlebrooks fosse svenuto a terra.



Avatar utente
johnOJ
Pro
Pro
Messaggi: 3703
Iscritto il: 07/12/2009, 15:28
MLB Team: Giants
NFL Team: Bills/49ers
NHL Team: Sabres
Località: Kearny Street

Re: 2013 World Series - Boston Red Sox vs St. Louis Cardinal

Messaggio da johnOJ » 27/10/2013, 12:21

Dodgers fan #7 ha scritto: Ma non c'era bisogno che Joyce venisse indotto da qualsiasi movimento strano. E' ostruzione comunque. Lo ha detto anche a fine partita: "sfortunatamente per Middlebrooks lui era lì, c'è stato un contatto e quindi Craig non ha potuto avanzare liberamente verso casa base". In pratica avrebbe chiamato ostruzione (e sarebbe stata a sua volta giusta) anche se Middlebrooks fosse svenuto a terra.
Vero, anche se mi trovo d'accordo sul fatto che l'ostruzione sia volontaria (per quanto indifferente ai fini di regolamento). Middlebrooks a mio parere alza le gambe apposta per dargli fastidio.
E comunque i Red Sox hanno perso perché non sanno le regole della NL (cit.)



Avatar utente
Raskolnikov
Senior
Senior
Messaggi: 1228
Iscritto il: 14/10/2011, 12:41
MLB Team: PHI--------------
NFL Team: -----LA----------
NBA Team: --------DEL------
NHL Team: -------------PHIA

Re: 2013 World Series - Boston Red Sox vs St. Louis Cardinal

Messaggio da Raskolnikov » 27/10/2013, 12:22

Dodgers fan #7 ha scritto:
Raskolnikov ha scritto:La chiamata di interferenza è GIUSTISSIMA e SACROSANTA. Middlebrooks, dopo essere rimasto a terra, alza anche le gambe quasi ad ostacolare volontariamente Craig: un movimento molto sospetto che ha sicuramente facilitato la chiamata di Joyce, e forse l'ha pure indotta.
Ma non c'era bisogno che Joyce venisse indotto da qualsiasi movimento strano. E' ostruzione comunque. Lo ha detto anche a fine partita: "sfortunatamente per Middlebrooks lui era lì, c'è stato un contatto e quindi Craig non ha potuto avanzare liberamente verso casa base". In pratica avrebbe chiamato ostruzione (e sarebbe stata a sua volta giusta) anche se Middlebrooks fosse svenuto a terra.
Hai ragione! quello che intendevo dire è che quel movimento sospetto di Middlebrooks non lascia spazio a nessun tipo di recriminazione "di coscienza". Un qualsiasi appassionato può venirti a dire che la regola così come è adesso è ingiusta o sbagliata, perché il terza base non può smaterializzarsi all'improvviso e perché Craig poteva benissimo correre all'esterno. Ma il fatto che Middlebrooks, invece di starsene fermo e immobile, abbia alzato le gambe mette d'accordo tutti: ha fatto una scorrettezza ed è giusto che venga punita. Secondo me, se Middlebrooks fosse stato fermo immobile e Craig fosse inciampato comunque e l'arbitro avesse dato (come da regolamento) interferenza, credo che si sarebbe sollevato un polverone di polemiche sull'inadeguatezza della regola, e poi forse l'avrebbero cambiata l'anno successivo e i tifosi Red Sox avrebbero detto "ecco, abbiamo perso le world series per colpa di una stupida regola che poi è stata rivista e cambiata". Certo, può sembrare un discorso cervellotico e assurdo, ma fidati: poteva andare così.


#PrayForPhilly #TrustTheProcess #PhutureIsBright #FlyEaglesFly

Avatar utente
JeredWeaver
Senior
Senior
Messaggi: 1674
Iscritto il: 15/04/2013, 12:43
MLB Team: Texas Rangers
NFL Team: Houston Texans
NBA Team: Oklahoma City Thunder
NHL Team: Vancouver Canucks
Località: Arlington

Re: 2013 World Series - Boston Red Sox vs St. Louis Cardinal

Messaggio da JeredWeaver » 27/10/2013, 12:29

Raskolnikov ha scritto: Hai ragione! quello che intendevo dire è che quel movimento sospetto di Middlebrooks non lascia spazio a nessun tipo di recriminazione "di coscienza". Un qualsiasi appassionato può venirti a dire che la regola così come è adesso è ingiusta o sbagliata, perché il terza base non può smaterializzarsi all'improvviso e perché Craig poteva benissimo correre all'esterno. Ma il fatto che Middlebrooks, invece di starsene fermo e immobile, abbia alzato le gambe mette d'accordo tutti: ha fatto una scorrettezza ed è giusto che venga punita. Secondo me, se Middlebrooks fosse stato fermo immobile e Craig fosse inciampato comunque e l'arbitro avesse dato (come da regolamento) interferenza, credo che si sarebbe sollevato un polverone di polemiche sull'inadeguatezza della regola, e poi forse l'avrebbero cambiata l'anno successivo e i tifosi Red Sox avrebbero detto "ecco, abbiamo perso le world series per colpa di una stupida regola che poi è stata rivista e cambiata". Certo, può sembrare un discorso cervellotico e assurdo, ma fidati: poteva andare così.
Per me no...perchè comunque ostacola, anche senza sollevare le gambe.
Uno corre transitando per le basi...quelle in teoria sarebbero dei corridori.
Ipoteticamente chi sta su qualsiasi base potrebbe fingere una caduta ed ostacolare la corsa(senza sollevare le gambe...parlo di "stendersi e basta" ).
Il corridore sia se si allarga, sia se lo salta, sia se gli passa sopra( :forza: ) viene ostacolato.
Poi, capisco che ci sono anche le fatalità(cadute non volontarie) ma io la trovo una regola giusta.

Cioè se no varrebbe tutto, anche una spallata.



Avatar utente
Raskolnikov
Senior
Senior
Messaggi: 1228
Iscritto il: 14/10/2011, 12:41
MLB Team: PHI--------------
NFL Team: -----LA----------
NBA Team: --------DEL------
NHL Team: -------------PHIA

Re: 2013 World Series - Boston Red Sox vs St. Louis Cardinal

Messaggio da Raskolnikov » 27/10/2013, 12:41

JeredWeaver ha scritto: Per me no...perchè comunque ostacola, anche senza sollevare le gambe.
Uno corre transitando per le basi...quelle in teoria sarebbero dei corridori.
Ipoteticamente chi sta su qualsiasi base potrebbe fingere una caduta ed ostacolare la corsa(senza sollevare le gambe...parlo di "stendersi e basta" ).
Il corridore sia se si allarga, sia se lo salta, sia se gli passa sopra( :forza: ) viene ostacolato.
Poi, capisco che ci sono anche le fatalità(cadute non volontarie) ma io la trovo una regola giusta.
E' un discorso molto complesso. Un conto è sdraiarsi senza nessun motivo, un conto è sdraiarsi nel tentativo di prendere un lancio proveniente da casa base. Nel secondo caso hai un motivo per essere sdraiato e quindi hai un motivo per "essere d'ostacolo". Questo è quello che penso io, poi chiaramente ognuno è libero di pensarla diversamente.

Ma una cosa che mi fa riflettere è questa: cosa sarebbe successo se Craig, dopo essere inciampato, fosse caduto e, dopo essersi rialzato, si fosse reso conto di non poter raggiungere casa base e fosse tornato dietro in terza? Avrebbero comunque dato il punto ai Cardinals anche se Craig non avesse tentato la corsa verso casa base?


#PrayForPhilly #TrustTheProcess #PhutureIsBright #FlyEaglesFly

Avatar utente
JeredWeaver
Senior
Senior
Messaggi: 1674
Iscritto il: 15/04/2013, 12:43
MLB Team: Texas Rangers
NFL Team: Houston Texans
NBA Team: Oklahoma City Thunder
NHL Team: Vancouver Canucks
Località: Arlington

Re: 2013 World Series - Boston Red Sox vs St. Louis Cardinal

Messaggio da JeredWeaver » 27/10/2013, 12:46

Raskolnikov ha scritto: E' un discorso molto complesso. Un conto è sdraiarsi senza nessun motivo, un conto è sdraiarsi nel tentativo di prendere un lancio proveniente da casa base. Nel secondo caso hai un motivo per essere sdraiato e quindi hai un motivo per "essere d'ostacolo". Questo è quello che penso io, poi chiaramente ognuno è libero di pensarla diversamente.

Ma una cosa che mi fa riflettere è questa: cosa sarebbe successo se Craig, dopo essere inciampato, fosse caduto e, dopo essersi rialzato, si fosse reso conto di non poter raggiungere casa base e fosse tornato dietro in terza? Avrebbero comunque dato il punto ai Cardinals anche se Craig non avesse tentato la corsa verso casa base?
Si capisco il discorso però così facendo creeresti comunque situazioni un pò ambigue dove qualcuno potrebbe anche sguazzarci e fare il furbo(non so se hai colto cosa intendo...).

Secondo me si perchè il suo intendo era comunque la corsa verso casa base(che era la base successiva).
Più che altro mi chiedo, ipoteticamente(anche se era una situazione impossibile nella dinamica) cosa sarebbe successo se fosse caduto appena prima di raggiungere la terza(quindi 2 metri più sopra).



Avatar utente
Raskolnikov
Senior
Senior
Messaggi: 1228
Iscritto il: 14/10/2011, 12:41
MLB Team: PHI--------------
NFL Team: -----LA----------
NBA Team: --------DEL------
NHL Team: -------------PHIA

Re: 2013 World Series - Boston Red Sox vs St. Louis Cardinal

Messaggio da Raskolnikov » 27/10/2013, 13:00

JeredWeaver ha scritto: Si capisco il discorso però così facendo creeresti comunque situazioni un pò ambigue dove qualcuno potrebbe anche sguazzarci e fare il furbo(non so se hai colto cosa intendo...).

Secondo me si perchè il suo intendo era comunque la corsa verso casa base(che era la base successiva).
Più che altro mi chiedo, ipoteticamente(anche se era una situazione impossibile nella dinamica) cosa sarebbe successo se fosse caduto appena prima di raggiungere la terza(quindi 2 metri più sopra).
Certo, capisco quello che intendi dire e hai perfettamente ragione.

Sulla situazione ipotetica che hai scritto non saprei proprio cosa sarebbe successo. E' una roba talmente assurda e intricata che nessun regolamento potrebbe prevedere :laughing:


#PrayForPhilly #TrustTheProcess #PhutureIsBright #FlyEaglesFly

rene144
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 14586
Iscritto il: 12/12/2005, 23:05
Contatta:

Re: 2013 World Series - Boston Red Sox vs St. Louis Cardinal

Messaggio da rene144 » 27/10/2013, 13:53

Raskolnikov ha scritto: Ma una cosa che mi fa riflettere è questa: cosa sarebbe successo se Craig, dopo essere inciampato, fosse caduto e, dopo essersi rialzato, si fosse reso conto di non poter raggiungere casa base e fosse tornato dietro in terza? Avrebbero comunque dato il punto ai Cardinals anche se Craig non avesse tentato la corsa verso casa base?
Diventa una chiamata di giudizio: gli arbitri devono decidere cosa sarebbe ipoteticamente accaduto senza ostruzione.
Infatti Joyce chiama ostruzione su Middlebrooks, poi Craig corre a casa e sul tiro è out di pochissimo. DeMuth lo chiama salvo perché lo sarebbe stato senza ostruzione. Se ipoteticamente fosse stato out di 5 metri, sarebbe stato chiamato out a prescindere dall'ostruzione (per questo nella definizione dell'ostruzione usano le parole "very likely").

Per quanto riguarda le gambe di Middlebrooks: stava preparando ad alzarsi di slancio. Quando uno è sdraiato a pancia sotto e vuole alzarsi di scatto, tira su le gambe all'indietro e poi si spinge su come le mani, per ritrovarsi direttamente in piedi (succede lo stesso quando si è supini: si alzano prima le gambe e poi si va col colpo di reni). Peraltro Craig inciampa sul tronco di WMB, non sulle sue gambe.

Per come è formulata la regola, in teoria a WMB conveniva un placcaggio pieno.



rene144
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 14586
Iscritto il: 12/12/2005, 23:05
Contatta:

Re: 2013 World Series - Boston Red Sox vs St. Louis Cardinal

Messaggio da rene144 » 27/10/2013, 14:56

La settimana scorsa era successo questo:

Immagine

Prince Fielder si butta a braccia larghe cercando di prendere Bogaerts per avere una chiamata di ostruzione.



Avatar utente
joesox
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10002
Iscritto il: 04/11/2008, 9:10
MLB Team: Boston Red Sox
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Boston Celtics
NHL Team: Boston Bruins
Località: Friuli

Re: 2013 World Series - Boston Red Sox vs St. Louis Cardinal

Messaggio da joesox » 27/10/2013, 15:10

Esatto.

Quando avevo visto la giocata live, mi ero chiesto subito: "Ma come corre Fielder? Perchè mai allarga quelle braccia?"
Mi era subito apparso come un movimento innaturale, invece aveva una sua ragione.
Ed in effetti anche il tuffo sembra goffo, potrebbe essere semplicemente un caso di "diving for a penalty".
"Arbitro! Cado perchè mi ha toccato Bogaerts!"
Infatti il rookie Bogaerts si toglie rapidamente dal path.

Credo che da oggi in poi molti più corridori cercheranno l'impatto, se attuabile e se potenzialmente utile.


Our liberty depends on the freedom of the press, and that cannot be limited without being lost (Thomas Jefferson)

The good thing about science is that it's true whether or not you believe in it

rene144
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 14586
Iscritto il: 12/12/2005, 23:05
Contatta:

Re: 2013 World Series - Boston Red Sox vs St. Louis Cardinal

Messaggio da rene144 » 27/10/2013, 15:26

joesox ha scritto: Credo che da oggi in poi molti più corridori cercheranno l'impatto, se attuabile e se potenzialmente utile.
Sulle trappole lo fanno già. E' compito del difensore senza palla spostarsi. Viene insegnato ai giocatori, che lo sanno e lo fanno apposta, cercando volontariamente il contatto, anche senza colpa alcuna del difensore.

Ieri è successa una cosa analoga, solo inusuale per la dinamica, ma concettualmente era uguale. Molto inusuale e non credo che si verificherà spesso, ma ripeto, sulle trappole quel genere di ostruzione viene già chiamata regolarmente.

*Nel caso di Fielder e Bogaerts è più sottile: se anche Fielder fosse riuscito ad "agganciare" Bogaerts col braccio largo, non sarebbe stata ostruzione perché Bogaerts col corpo era fuori corsia a quel punto. E' stato pronto a saltare fuori dalla traiettoria.



Avatar utente
Pap
Rookie
Rookie
Messaggi: 577
Iscritto il: 26/08/2010, 2:28

Re: 2013 World Series - Boston Red Sox vs St. Louis Cardinal

Messaggio da Pap » 27/10/2013, 16:44

JeredWeaver ha scritto: Ma sono scelte per me sbagliate, in quella situazione di partita, in una World Series e soprattutto rimembrando a quello che è successo pochi giorni fa.
Non valgono il rischio ecco.
Ripeto, non in quella posizione, non in quella situazione di punteggio, non ieri.
Il fatto è proprio questo. Son cose che in regular season fanno/farebbero infuriare e delle quali si parlerebbe comunque molto. Il fatto è che alle WS NON DEVONO capitare.
In gara 1 vinci contro Waino, in gara 2 tocchi Wacha, in gara 3 l'attacco nonostante due tre cadaveri produce ma guardi il risultato, e sei sotto 2 - 1 con altre due partite fuori casa.

Giovedì male ma boh, ok. Perderla di nuovo per scelte insensate e disattenzioni fa veramente incazzare. Ripeto, siamo alle World Series e giochiamo contro uno squadrone.



andreamit
Newbie
Newbie
Messaggi: 62
Iscritto il: 16/10/2005, 13:52

Re: 2013 World Series - Boston Red Sox vs St. Louis Cardinal

Messaggio da andreamit » 28/10/2013, 0:13

rene144 ha scritto:La settimana scorsa era successo questo:

Immagine

Prince Fielder si butta a braccia larghe cercando di prendere Bogaerts per avere una chiamata di ostruzione.
Scusate io seguo il baseball da poco, ma questo mi sembra un bug nelle regole clamoroso... :shocking:

La volontarietà del difensore dovrebbe un minimo essere interpretata, anche perché altrimenti si verificano scene come quella nella GIF dove il runner cerca di proposito il contatto.

(Un altro bug nelle regole secondo me è anche la possibilità dell'intentional walk che imho falsa il gioco, te catcher non dovresti poter alzarti in piedi e ricevere ball palesi per evitare un batter.)



Rispondi