Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Avatar utente
CuoreNero1
Senior
Senior
Messaggi: 1854
Iscritto il: 27/09/2012, 22:54
MLB Team: Pittsburgh Pirates
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NHL Team: Pittsburgh Penguins

Re: Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Messaggioda CuoreNero1 » 16/11/2013, 12:15

Sfida cruciale nella Week 14, dove all'Heinz Field arrivano i Miami Dolphins lanciati nella corsa Playoff, gli Steelers riescono ad aver la meglio con il risultato di 31 a 21.
Al primo drive Miami riesce a muovere bene la catena, arrivando sino a ritroso della red zone, qui Woodley riesce a mettere a segno un sack facendo perdere yd a Tannehill costringendo Sturgis ad un lungo fg da più di 50 yd, che viene fallito. L'attacco guidato da Roethlisberger non perdona e mette a segno 7 punti, grazie al wr Antonio Brown. Tannehill non si scoraggia e come se niente fosse riparte e dopo un ottimo drive pareggia il punteggio grazie alla corsa di Miller. Nei minuti rimasti rimasti gli Steelers, spinti dal pubblico di casa arrivano sino in red zone, dove però, complice una buona difesa, devono accontentarsi di un fg. Al rientro dall'intervallo lungo la palla è in mano alla squadra di casa che mette in piedi un'ottimo drive, quando sono ormai nella metà campo avversaria arriva la doccia fredda, con Wheaton che droppa un pallone e Clemons ne approfitta raccogliendo la palla prima che tocchi terra. Tannehill non sciupa l'occasione e firma il sorpasso con il td per Shiancoe. Big Ben Roethlisberger non ci sta e nella prima azione del drive successivo trova ancora una volta Brown, che porta a spasso tutta la difesa della Florida andando a segnare un td da 78 yd per il contro sorpasso. I Dolphins, ancora una volta sotto, ripartono, ma Tannehill patisce la pressione avversaria e si fa intercettare da Gay, che va indisturbato in td per il più 10 Steelers. Nel quarto quarto Miami trova il td che accorcia le distanze con Keller. Con solo 3 punti di vantaggio Pittsburgh non può di certo mollare, ed ecco che Roethlisberger chiude ancora una volta il drive con il td per Brown. Sotto di 10 punti, Tannehill deve giocarsi il tutto per tutto con un quarto down sulle proprie 30 yd, il passaggio sembra completo a prima vista, coach Tomlin però lancia la red flag indicando che non ci sono entrambi i piedi in campo al momento della ricezione, gli arbitri rivedono l'azione e danno ragione alla squadra di casa. Qui ci penserà Bell a consumare il tempo e a togliere ogni tentativo di rimonta ai Dolphins.
L'attacco vede un Bell che fatica ad entrare in ritmo, ma che nella seconda metà di partita trova continuità aiutando il suo attacco a muovere la catena. Roethlisberger si dimostra preciso e determinante, soprattutto nei momenti chiave della partita, l'intercetto non è frutto di un suo errore, ma di un drop del wr e di una gran giocata della safety avversaria. La difesa viene messa un pò in difficoltà dall'attacco avversario, ma nei momenti decisivi si dimostra all'altezza con grandi giocate individuali.
Protagonista indiscusso Antonio Brown, che dopo qualche week di ombra ritrova la sintonia con il proprio qb e mette a segno giocate decisive, chiude con 4 ricezioni per 121 yd e 3 td.
Immagine


Owner/GM/HC of:
Shawshank Owls Playit Dynasty Fantasy Football
Shawshank Donkeys Delta House Fantasy College Football

Assistent of GM:
Cleveland Renegades Playit Dynasty Fantasy Baseball

Avatar utente
CuoreNero1
Senior
Senior
Messaggi: 1854
Iscritto il: 27/09/2012, 22:54
MLB Team: Pittsburgh Pirates
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NHL Team: Pittsburgh Penguins

Re: Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Messaggioda CuoreNero1 » 27/11/2013, 2:54

Nella Week 15 arrivano all'Heinz Field i Cincinnati Bengals, che tornano in Ohio con una vittoria per 31 a 24.
La partita inizia nel migliore dei modi con la difesa di casa che ferma subito l'attacco avversario. Nel drive successivo Roethlisberger è subito costretto ad un 3° & Out a causa di un drop clamoroso di Sanders. Dalton riparte e trova subito la grande giocata per A.J. Green che batte il cb e si invola da solo in Td. Roethlisberger & Co non si perdono d'animo e ripartono con un'ottimo drive, questa volta ancora interrotto su un 3° Down, con l'ex Harrison che forza un fumble a Cotchery. I Bengals imbastiscono un ottimo drive, costretti al 4° Down decidono di giocare un fake punt, che però non porta al risultato sperato. Gli Steelers si rifanno sotto arrivando sino a 5 yd dall'end zone avversaria, Roethlisberger ancora una volta è costretto al 3° Down, cerca e trova Miller che però non riesce a trattenere la palla, complice l'ottima copertura della difesa ospite, obbligando Pittsburgh ad accontentarsi di un facile Fg. La difesa Black & Gold costringe Dalton al 3° & Out, l'attacco questa volta ne approfitta e riesce finalmente a mettere i 7 punti sul tabellone grazie all'asse Roethlisberger-Brown. Con soli 47 secondi da giocare Dalton imbastisce un gran drive che porta al Td del vantaggio con il lancio per Jones. Al rientro dall'intervallo, si ripete lo stesso errore di inizio partita, protagonista questa volta il rookie Wheaton che droppa una palla sicuramente ricevibile all'ennesimo 3° Down. Dalton galvanizzato dal grande drive in chiusura di quarto riesce ancora una volta a mettere a segno un Td, questa volta per Gresham. Nel successivo drive è il qb di casa a commettere un'errore fatale, facendosi intercettare da Kirkpatrick che riporta in Td il pallone per il + 18 Bengals. La difesa, con il solito Polamalu, rimedia all'errore intercettando Dalton e riconsegnando la palla nelle mani di Roethlisberger che questa volta lancia il Td per Cotchery che accorcia le distanze. Gli ospiti consumano il cronometro e riescono a mettere a segno ancora un Fg, prima del ritorno degli Steelers e dell'asse Roethlisberger-Brown che sancisce il risultato finale di 31 a 24 per Cincinnati.
Brutta partita da parte dell'attacco, accusati principali i ricevitori (Brown escluso), che nei momenti decisivi del match commettono errori di concentrazione banali, con Bell che fatica a produrre yd il grosso del peso dell'attacco era sul qb, che non è stato aiutato a dovere dai compagni. La difesa di casa si dimostra sottotono concedendo molte big play ad uno dei qb più forti della lega, dalla loro però il turnover forzato e le sole 39 yd corse dagli avversari. Prestazione che dimostra, ancora una volta, il molto lavoro da fare in quel di Pittsburgh in vista dei playoff.
Immagine


Owner/GM/HC of:
Shawshank Owls Playit Dynasty Fantasy Football
Shawshank Donkeys Delta House Fantasy College Football

Assistent of GM:
Cleveland Renegades Playit Dynasty Fantasy Baseball

Avatar utente
CuoreNero1
Senior
Senior
Messaggi: 1854
Iscritto il: 27/09/2012, 22:54
MLB Team: Pittsburgh Pirates
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NHL Team: Pittsburgh Penguins

Re: Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Messaggioda CuoreNero1 » 28/11/2013, 0:52

Dopo la sconfitta di Week 15, gli Steelers affrontano la difficile trasferta di Green Bay che li vedrà ancora una volta sconfitti, questa volta per 20 a 0.
L'attacco di casa imbastisce subito un bel drive, che però si ferma sulle 4 yd avversarie grazie all'intercetto di Brown. Gli Steelers dopo poche yd percorse vengono costretti al primo 3 & Out di giornata, il punt viene ricevuto da Rodgers che lo ritorna sino in Td per il vantaggio Packers. Roethlisberger riparte, ma viene subito intercettato da Hawk, la difesa ancora una volta fa la sua parte riuscendo a costringere i padroni di casa al Fg. L'attacco di Pittsburgh continua a non trovare il ritmo ed ancora una volta è Hawk ad intercettare Roethlisberger. La risposta non si fa attendere e subito Taylor con un'intercetto riesce ad interrompere Rodgers. Gli ospiti cercano la conversione di un 4° Down con scarso risultato. Qui Rodgers riparte ed orchestra un ottimo drive chiuso con il Td di Jones. La seconda metà di partita vedrà entrambi gli attacchi contenuti bene dalle relative difese, unica marcatura il Fg di Crosby.
Seconda sconfitta consecutiva per gli Steelers, l'attacco ancora una volta commette troppi errori, imputato principale ancora Sanders, complice di 2 drop che un wr del suo livello non si può permettere. Bell riesce a correre troppo poco per dare fiato a Roethlisberger, che spesso sotto pressione sbaglia. La difesa mette in piedi una bella partita considerando anche il calibro dell'avversario, unica nota dolente il difficile contenimento del rookie Lacy.


Owner/GM/HC of:
Shawshank Owls Playit Dynasty Fantasy Football
Shawshank Donkeys Delta House Fantasy College Football

Assistent of GM:
Cleveland Renegades Playit Dynasty Fantasy Baseball

Avatar utente
BrettFavre4
Senior
Senior
Messaggi: 1022
Iscritto il: 30/10/2007, 21:36
NFL Team: Green Bay Packers
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Tabiano Terme

Re: Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Messaggioda BrettFavre4 » 28/11/2013, 7:56

Risultato a parte, drop a parte, come ti ho detto ieri non ho mai trovato una difesa che mi mettesse cosi pressione sul qb, grande!!


Immagine
Immagine

Avatar utente
CuoreNero1
Senior
Senior
Messaggi: 1854
Iscritto il: 27/09/2012, 22:54
MLB Team: Pittsburgh Pirates
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NHL Team: Pittsburgh Penguins

Re: Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Messaggioda CuoreNero1 » 29/11/2013, 6:45

BrettFavre4 ha scritto:Risultato a parte, drop a parte, come ti ho detto ieri non ho mai trovato una difesa che mi mettesse cosi pressione sul qb, grande!!
Ti ringrazio per i complimenti, sicuramente mi intendo più di difesa che non di attacco. Peccato che nella partita ci sia stato qualche episodio clamoroso, magari sarebbe stata più combattuta. Alla prossima!


Owner/GM/HC of:
Shawshank Owls Playit Dynasty Fantasy Football
Shawshank Donkeys Delta House Fantasy College Football

Assistent of GM:
Cleveland Renegades Playit Dynasty Fantasy Baseball

Avatar utente
CuoreNero1
Senior
Senior
Messaggi: 1854
Iscritto il: 27/09/2012, 22:54
MLB Team: Pittsburgh Pirates
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NHL Team: Pittsburgh Penguins

Re: Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Messaggioda CuoreNero1 » 05/12/2013, 9:00

Per l'ultima Week di Regular Season arrivano ospiti all'Heinz Field i Cleveland Browns. La partita vedrà vincere i padroni di casa per 42 a 23.
La partita si mette subito bene per i padroni di casa che riescono a fermare l'attacco avversario e ad andare a segno al primo drive buono grazie alla corsa da 2 yd di Bell. Nel secondo quarto, Roethlisberger completa la prima grande giocata pescando Brown solo che si invola per un Td da 77 yd. La palla torna a Weeden & Co, che arriva sino nella metà campo degli Steelers prima di farsi intercettare con una gran giocata dalla safety Clark. La palla torna a "Big Ben", che con uno screen pass su Bell firma il secondo Td di giornata. I Browns non mollano e riescono a mettere i primi punti sul tabellone grazie al Fg di Gano. Con poco più di un minuto sul cronometro Tomlin decide di provare ad andare per il bottino grosso e con un'ottimo drive pittsburgh trova il 3 Td pass di giornata, questa volta per il Wr Cotchery. Con soli 30 secondi sul cronometro Weeden risponde al Qb di casa con un grande drive, chiuso con il Td per il Te Cameron. La prima metà di gara si chiude con il risultato di 28 a 10 per i padroni di casa. Il terzo quarto di gara regala poche emozioni, con le difese che lo fanno da padrone. Il quarto quarto si apre con gli ospiti che tentato la rimonta con il secondo Td di giornata di Cameron. Pronta è la risposta di Pittsburgh che allunga di nuovo con un Td da 5 yd di Bell. Weeden riparte, ma al primo passaggio del drive successivo viene intercettato da Polamalu, che mette fine alle speranze di rimonta degli ospiti. Nel finale c'è spazio per un Td di Brown sul tentativo di concludere un terzo e lungo e per il Td che chiude la partita di Richardson.
Grande prestazione dell'attacco degli Steelers, con un Roethlisberger che si riscatta dopo l'opaca restazione di Green Bay, 4 Td e 0 intercetti per lui con un rating di 158.3. Bell chiude la Regular Season con una partita super, per lui 2 Td, ancora una volta volta oltre le 100 yd corse a cui vanno ad aggiungersi 2 ricezioni per 87 yd e 1 Td. La difesa limita bene l'Hb avversario, ma fatica troppo contro il gioco aereo della squadra dell'Ohio.
Protagonista assoluto Le'Veon Bell, il prodotto di Michigan State continua ad impressionare ed anche oggi dimostra tutto il suo valore.
Immagine


Owner/GM/HC of:
Shawshank Owls Playit Dynasty Fantasy Football
Shawshank Donkeys Delta House Fantasy College Football

Assistent of GM:
Cleveland Renegades Playit Dynasty Fantasy Baseball

Avatar utente
CuoreNero1
Senior
Senior
Messaggi: 1854
Iscritto il: 27/09/2012, 22:54
MLB Team: Pittsburgh Pirates
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NHL Team: Pittsburgh Penguins

Re: Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Messaggioda CuoreNero1 » 10/12/2013, 16:48

Dopo la Week di Bye, passata a recuperare le energie e ad osservare gli avversari, nel Divisional Round gli Steelers affrontano i Miami Dolphins all'Heinz Field. Gli Steelers avranno la meglio per 20 a 10.
I primi a ricevere sono i Dolphins, con Tannehill che dopo aver chiuso un paio di Down si fa intercettare da Gay. Palla agli Steelers che iniziano il loro drive da una buona posizione. L'attacco Black & Gold coglie impreparata la difesa ospite e con qualche giocata arriva al Td da 10 yd di Bell. Miami riparte e questa volta Tannehill non sbaglia nulla e arriva al Td per il Te Keller che vale il pareggio. La palla torna in mano a Roethlisberger, che a cavallo fra il primo e il secondo quarto mette a segno il Td del più 14 lanciando per 13 yd a Sanders. La risposta della squadra della Florida non tarda ad arrivare, infatti i Dolphins mettono in piedi un grande drive, fermato però quando arrivano sulle 30 yd circa dall'ottima difesa di casa. Sturgis non fatica a mettere dentro il Fg che vale il meno 4. Roethlisberger, con meno di 2 minuti da giocare, riparte a testa bassa arrivando sino alle 30 yd avversarie, qui pesca Sanders tutto solo in mezzo al campo che però commente un fumble dopo il gran placcaggio di Jenkins, pallone che viene ricoperto dalla squadra ospite. Tannehill ha la palla per poter accorciare ulteriormente le distanze, ma viene intercettato da Taylor che da una seconda occasione ai suoi per allungare le distanze. Roethlisberger non riesce a trovare nessuno dei suoi liberi, inoltre subisce anche un sack che complica il Fg per Hopkins, che nonostante calci dalle 56 yd non fallisce e riporta le distanze al più 7 all'intervallo lungo. Gli Steelers rientrano in campo e hanno subito il pallone, imbastiscono un drive lungo e che consuma molto tempo, proprio sul più bello però, quando mancano circa 5 yd al Td Roethlisberger si fa intercettare vanificando il tutto. Miami con qualche ottima giocata si porta nella metà campo avversaria, qui tentano di convertire un 4° & inches, ma il Lb Butler vanifica il tentativo fermando Robinson. La palla torna a "Big Ben" che riesce a portare i suoi in raggio da Fg, dove per la seconda volta in giornata, Hopkins non sbaglia, siglando il più 10 con circa 2 minuti e mezzo ancora sul cronometro. I Dolphins tentano il tutto per tutto, riescono ad arrivare sino nella red zone degli Steelers, qui sono costretti per la seconda volta a tentare di convertire un 4° down, Tannehill si affida al suo braccio, ma ancora una volta la difesa di casa tiene spegnendo le speranze degli avversari.
L'attacco di casa muove bene la catena, fa più fatica del dovuto Bell, che però si dimostra fondamentale nei momenti decisi, Roethliberger chiude con una prestazione sicuramente sufficiente, sulle sue spalle pesa l'intercetto a poche yd dall'endzone. Ottima la prestazione di Sanders che trova riscatto dopo le pessime partite nel finale di stagione, peccato il fumble commesso. La difesa contiene alla grande Miller, lasciandogli solo 32 yd, fatica un pò di più nel contenere il gioco di passaggi avversari. Difesa che si dimostra solida nel negare entrambi i 4° down agli avversari.
Immagine


Owner/GM/HC of:
Shawshank Owls Playit Dynasty Fantasy Football
Shawshank Donkeys Delta House Fantasy College Football

Assistent of GM:
Cleveland Renegades Playit Dynasty Fantasy Baseball

Avatar utente
BrettFavre4
Senior
Senior
Messaggi: 1022
Iscritto il: 30/10/2007, 21:36
NFL Team: Green Bay Packers
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Tabiano Terme

Re: Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Messaggioda BrettFavre4 » 10/12/2013, 17:14

Bella partita!!!


Immagine
Immagine

Avatar utente
antonsiglio
Rookie
Rookie
Messaggi: 395
Iscritto il: 19/09/2012, 0:50
NFL Team: Miami Dolphins
NBA Team: Miami Heat
Località: Sicilia

Re: Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Messaggioda antonsiglio » 10/12/2013, 17:17

Complimenti coach! La partita e' stata combattuta e la tua difesa grande nel fermare quei due 4th downs che forse mi avrebbero dato qualche speranza più



Avatar utente
CuoreNero1
Senior
Senior
Messaggi: 1854
Iscritto il: 27/09/2012, 22:54
MLB Team: Pittsburgh Pirates
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NHL Team: Pittsburgh Penguins

Re: Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Messaggioda CuoreNero1 » 13/12/2013, 17:47

Per la finale di Conference giungono all'Heinz Field gli Houston Texans. La sfida vedrà staccare il biglietto per il Super Bowl agli Steelers con una vittoria per 38 a 24.
La partita inizia con un'ottimo drive dei Texans che viene fermato solo intorno alle 30 yd dei padroni di casa, da qui Bullock non sbaglia e sigla il primo vantaggio per gli ospiti. La palla passa agli Steelers che con un Bell in grande spolvero si portano sino a ridosso della end zone avversaria, qui sarà Roethlisberger a segnare i primi 7 punti per i suoi con un passaggio per Brown. La reazione dei Texani non tarda ad arrivare ed ecco che dopo un grande drive Tate mette a referto il primo Td degli ospiti. Pittsburgh riparte, ma dopo una ricezione di Brown a metà campo arriva come un treno l'ex Ravens Ed Reed che forza il fumble, ricoperto da Houston. Schaub non spreca l'occasione per allungare e va per il bottino grosso trovando Johnson, per il secondo Td degli ospiti che vale il più 10. Con poco meno di 2 minuti sul cronometro "Big Ben" imbastisce un ottimo drive che porta al Td di Cotchery pochi secondi prima lo scadere del secondo quarto. Sotto di 3 punti, è degli Steelers il primo pallone del terzo quarto, dopo un audible Roethlisberger trova Sanders, che evita 2 difensori avversari e si invola per un Td da 41 yd. Gli ospiti riescono a muovere la catena con costanza, ma quando si avvicinano alla red zone avversaria, Shamarko Thomas, rookie da Syracuse, forza il fumble al veterano Johnson, sarà poi lo stesso Thomas a recuperare la palla. I padroni di casa non sprecano l'occasione per allungare, questa volta grazie al Td da 1 yd di Bell. La difesa di Pittsburgh sale di livello e per la prima volta in giornata riesce ad intercettare un pallone sull'asse Schaub-Johnson grazie a Gay. L'attacco di casa, ed in particolar modo Bell non riescono ad essere fermati da Houston, con lo stesso running back che allunga ulteriormente le distanze. Schaub nella tentativo di rimonta è costretto a forzare qualche passaggio di troppo, uno di questi viene intercettato da Polamalu. Nel successivo possesso i Texans stoppano l'attacco avversario, e per la prima volta in stagione Hopkins fallisce un Fg, colpendo il palo dalle 56 yd. Il punto di partenza è ottimo per Schaub & Co che grazie al Te Daniels accorciano le distanze. Nel successivo kickoff si cerca il tutto per tutto con l'onside kick, che però viene ricoperto dagli Steelers. La partita pare ormai chiusa, con Pittsburgh che fa scorrere quasi tutto il cronometro. Da segnalare nel finale il Fg di Hopkins e il secondo intercetto di giornata per Polamalu sull'hail mary pass del Qb avversario.
Grande prestazione dell'attacco, con un Bell sopra le 100 yd e un Roethlisberger con un rating di 152.0. Difesa che contiene bene Sproles ma che impiega 2 quarti per prendere le misure al gioco aereo avversario.
Grande prestazione di tutta la squadra, ma anche un grande lavoro societario che permette agli Steelers di laurearsi campioni dell'AFC per la quarta volta consecutiva.
Immagine


Owner/GM/HC of:
Shawshank Owls Playit Dynasty Fantasy Football
Shawshank Donkeys Delta House Fantasy College Football

Assistent of GM:
Cleveland Renegades Playit Dynasty Fantasy Baseball

Avatar utente
CuoreNero1
Senior
Senior
Messaggi: 1854
Iscritto il: 27/09/2012, 22:54
MLB Team: Pittsburgh Pirates
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NHL Team: Pittsburgh Penguins

Re: Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Messaggioda CuoreNero1 » 16/12/2013, 23:03

Per il Super Bowl si va al MetLife Stadium di New York, dove una forte nevicata colpisce la città proprio nel giorno che tutti aspettano.
Gli Steelers vincono il sorteggio e decidono di far ricevere il primo pallone ai Saints. Foster trascina i suoi sino a ridosso della redzone di Pittsburgh, qui per la prima volta la difesa riesce a contenere Foster. Al secondo down Brees opta per un passaggio, ma Jarvis Jones mette a segno il suo primo sack e obbliga gli avversri ad un terzo e lungo. New Orleans tenta di convertire, ma è sempre il rookie da Georgia che dice di no, firmando il secondo sack di giornata e obbligando Hartley ad un Fg dalle 51 yd, Fg che però risulta corto e fa partire gli Steelers da ottima posizione. Bell corre con molta fatica e spesso ci si deve affidare a Roethlisberger per la chiusura del Down. Il drive promette bene con il Qb che arriva sino al Td lanciato per Sanders, ma viene vanificato dal clipping di Brown che annulla il tutto e obbliga i suoi al Fg da 42 yd trasformato da Hopkins. Foster e soci ripartono, ma questa volta la difesa di Black &Gold forza subito il 3 & out. Ripartono gli Steelers con un Bell che questa volta riesce a correre con più continuità sino ad arrivare al Td da 19 yd. La risposta arriva subito, infatti Foster si dimostra infermabile e arriva al Td da 11 yd. Si va al riposo lungo con Pittsburgh avanti di 3 punti. La prima palla del terzo quarto è per gli Steelers, che riescono a muovere bene la catena, ma arriva il primo errore, con Spaeth che commente un fumble, che viene prontamente ricoperto dalla squadra della Louisiana. I Saints partono da ottima posizione e per Foster è fin troppo facile andarsi a prendere il secondo Td di giornata. Bell in un momento difficile decide di caricarsi la squadra sulle spalle e firma il contro sorpasso con un Td personale da 1 yd. Brees e compagni rimangono imbrigliati dalla difesa di Pittsburgh e sono obbligati ad andare al punt. L'occasione è ghiotta per i ragazzi della Pennsylvania che vogliono allungare, ma questa volta la sorte è ancora contro di loro, con Brown che dopo un gran placcaggio commette un fumble, la FS Rhodes ricopre la palla ed indisturbato la riporta sino in Td per il più 4 Saints. Big Ben e Bell però non ci stanno e ancora una volta mettono in piedi un grande drive, chiuso dal RB rookie con un Td da 1 yd che vale il più 3 a poco più di 2 minuti dalla fine. Brees vuole provare a vincere la partita e riparte alla grande arrivando subito nella metà campo degli Steelers. Qui la difesa riesce a contenere Brees obbligandolo a un terzo e lungo, la pressione di Woodley però costringe il Qb avversario a far uscire una palla sporca che sarà incompleta. Si giunge ad un quarto down decisivo, dove Brees ancora una volta è costretto a lanciare, ma ancora una volta è Jarvis Jones a dire di no con un sack che ferma il drive sul più bello. Nel finale Bell riuscirà ancora a muovere la catena per far scorrere il cronometro sino allo zero. Il risultato finale segna 24 a 21 e finalmente la festa può iniziare.
Grande prestazione di tutta la squadra, con un Roethlisberger a cui viene annullato l'unico Td di giornata ma che chiude con un rating di 118.5, con 18 passaggi completati sui 20 tentativi effettuati, a dargli una mano il suo miglior ricevitore Antonio Brown con 7 ricezioni per 110 yd, decisivo nei momenti chiave, unica sbavatura il fumble. Il gioco di corse fatica a decollare, ma una volta che Le'Veon Bell è innescato mette su cifre eccezionali, con 121 yd corse e mette a segno tutti e 3 i Td della sua squadra. Ottima la prestazionde della difesa, che fatica a prendere le misure a Foster, ma concede pochissimo a Brees, concedendo un totale di 159 yd ad uno degli attacchi più forti della lega.
I migliori in campo sono 2, i 2 giocatori su cui volgevano le grandi speranze di una città intera, l'attacco infatti viene trascinato da Bell, rookie da Michigan State e gli stop più importanti della difesa arrivano dai sack e dalla pressione della prima scelta Jarvis Jones. Anche grazie a loro e per il terzo anno consecutivo, la festa può iniziare a Pittsburgh.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Ultima modifica di CuoreNero1 il 17/12/2013, 8:36, modificato 1 volta in totale.


Owner/GM/HC of:
Shawshank Owls Playit Dynasty Fantasy Football
Shawshank Donkeys Delta House Fantasy College Football

Assistent of GM:
Cleveland Renegades Playit Dynasty Fantasy Baseball

Avatar utente
ROMO
Rookie
Rookie
Messaggi: 542
Iscritto il: 10/09/2013, 14:36
MLB Team: ny mets
NFL Team: Kansas City Chiefs
NBA Team: celtics
NHL Team: detroit red wings

Re: Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Messaggioda ROMO » 17/12/2013, 6:38

Complimenti Cuorenero , ti faccio i complimenti sei veramente forte ... ! Bravo ! :forza:


Immagine
KANSAS CITY CHIEFS - ROMO

Avatar utente
Forno79
Rookie
Rookie
Messaggi: 118
Iscritto il: 26/09/2013, 19:00
NFL Team: New Orleans Saint
NBA Team: Chicago bulls

Re: Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Messaggioda Forno79 » 17/12/2013, 8:28

Grande!



Avatar utente
CuoreNero1
Senior
Senior
Messaggi: 1854
Iscritto il: 27/09/2012, 22:54
MLB Team: Pittsburgh Pirates
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NHL Team: Pittsburgh Penguins

Re: Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Messaggioda CuoreNero1 » 20/12/2013, 16:34

Poco dopo la vittoria del Super Bowl, inizia una lunga offseason per gli Steelers, arrivano infatti la notizia di 4 ritiri per i campioni in carica. Il veterano Lb Larry Foote, dopo un anno difficile, con pochi snap a disposizione, infatti decide di smettere con il football professionistico, stesso discorso per Plaxico Burress, WR relegato al posto di 5° ricevitore nell'anno appena trascorso. Sicuramente hanno fatto più notizia i ritiri di 2 pilastri difensivi di quella che ancora una volta si è dimostrata la miglior difesa della Lega, Breet Keisel Re e Ryan Clark Fs dicono basta e decidono di ritirarsi da campioni in carica. La dirigenza è già al lavoro per trovare dei giocatori che possano sostituirli in campo, sarà più difficile colmare il posto nel cuore dei tifosi e all'interno dello spogliatoio. Nel frattempo ai ringraziamenti da parte della della dirigenza e di tutta la squadra si aggiungono i ringraziamenti di una città intera, per 4 giocatori che hanno fatto la storia della franchigia.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Ultima modifica di CuoreNero1 il 20/12/2013, 16:47, modificato 1 volta in totale.


Owner/GM/HC of:
Shawshank Owls Playit Dynasty Fantasy Football
Shawshank Donkeys Delta House Fantasy College Football

Assistent of GM:
Cleveland Renegades Playit Dynasty Fantasy Baseball

Avatar utente
CuoreNero1
Senior
Senior
Messaggi: 1854
Iscritto il: 27/09/2012, 22:54
MLB Team: Pittsburgh Pirates
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NHL Team: Pittsburgh Penguins

Re: Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Messaggioda CuoreNero1 » 20/12/2013, 16:46

Madden NFL 25
Season 2

PITTSBURGH STEELERS

Playbook: OFF-Pittsburgh DEF-Pittsburgh

Draft Picks: 1st 2nd 3rd 4th 5th 6th 7th

Players aggiunti al roster:
Emmanuel Sanders WR (Free Agency)
Nick Williams DE (Free Agency)
Felix Jones HB (Free Agency)
LaRod Stephens-Howling HB (Free Agency)
Jonathan Dwyer HB (Free Agency)
Brandon Tate WR (Free Agency)
Max Starks LT (Free Agency)
Doug Legursky C (Free Agency)
Alameda Ta'Amu DT (Free Agency)
Chris Neild DT (Free Agency)
Chris Baker DT (Free Agency)
Anthony Walters FS (Free Agency)
Jamon Hale RE (Draft)
Bolanjii Ajiyi LE (Draft)
Ashley Cheever CB (Draft)
Tavontae Orr MLB (Draft)
Alante Pinnock SS (Draft)
Clifford Franklin WR (Draft)
Alexander Olivarria TE (Draft)
Mason Andrade LT (Draft)
Matt Spaeth TE (FA)
Tyson Alualu LE (FA)
Joe Madsen C (FA)
Steve McLendon DT (FA)
Stevenson Sylvester MLB (FA)
Jeromy Miles SS (FA)
Adrian Clayborn RE (FA)

Players rilasciati:
Steve McLendon DT
Bruce Grandkowski QB
Felix Jones HB
Ashley Cheever CB
Tavontae Orr MLB
Alante Pinnock SS
Alexander Olivarria TE
Mason Andrade LT
Anthony Walters FS
Chris Neild DT
Nick Williams DE
Doug Legurski C
Al Woods DE


Trade block:
Tyson Alualu RE OVR 87
Adrian Clayborn RE OVR 85
Willie Colon LG OVR 74


Owner/GM/HC of:
Shawshank Owls Playit Dynasty Fantasy Football
Shawshank Donkeys Delta House Fantasy College Football

Assistent of GM:
Cleveland Renegades Playit Dynasty Fantasy Baseball


Torna a “Lega Italiana Madden”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite