A causa di rallentamenti lamentati da diversi utenti nell'uso dell'editor dei post, abbiamo dovuto disattivare alcune funzionalità del forum sospettate di aver peggiorato il problema. Tra queste, il mentioning.
La possibilità di menzionare utenti viene comunque preservata usando il nuovo pulsante Immagine nell'intestazione dell'editor. Basta scrivere il nome dell'utente da menzionare nel post, selezionarlo col mouse e cliccare sul bottone.
Per approfondimenti vi rimando alla Discussione.

Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Avatar utente
CuoreNero1
Senior
Senior
Messaggi: 1857
Iscritto il: 27/09/2012, 22:54
MLB Team: Pittsburgh Pirates
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NHL Team: Pittsburgh Penguins

Re: Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Messaggioda CuoreNero1 » 21/01/2014, 2:51

Offseason travagliata per gli Steelers che dopo la vittoria nel Super Bowl di New York devono far fronte ai quattro ritiri nel roster. Durante la free agency non arriva nessun vero colpo, infatti si vedrà solo la rifirma di qualche giocatore, sommato a dei giocatori utili per dare profondità ai reparti. Si arriva al draft con la forte necessità di trovare un De per sostituire Keisel, la prima scelta viene ben spesa per Jamon Hale in uscita da Memphis. Con la quarta scelta viene preso un'altro De Bolanjii Ajayi da Missouri, ed infine al sesto giro viene preso il ritornatore da Washington Franklin, questi sono i 3 rookie che supereranno il training camp. C'è il rammarico per una brutta seconda e terza scelta, che potevano sicuramente essere sfruttate meglio. Nei primi giorni di preseason vengono aggregati al roster il De Alualu (ex Jaguars) e Spaeth Te (Ex Steelers). Come nelle stagioni precedenti, a coach Tomlin piace mettere un pò di concorrenza ai suoi giocatori e nella seconda Week di preseason vengono firmati diversi giovani a caccia di un posto a roster, di questi gli unici che rimarranno saranno Dt McLendon, il C Madsen, il Lb Sylvester, unico nuovo entrato risulterà la S Miles. Nei giorni finali di preseason arriverà ancora la firma del De Clayborn (ex Buccaneers).
In preseason arrivano 4 vittorie in altrettante partite, nelle prime 2 sono arrivate delle agevoli vittorie contro Redskins e Raiders. Nelle ultime 2 partite, contro Dolphins e Buccaneers, quando i posti a roster erano sempre di meno, gli Steelers hanno sofferto molto ed hanno agguantato la vittoria solo nel finale. Da sottolineare, in entrambi i casi le ottime prove di carattere da parte del Qb Jones, che guida i suoi per 2 volte alla vittoria nei minuti finali con dei drive decisivi.
Immagine


Owner/GM/HC of:
Shawshank Owls Playit Dynasty Fantasy Football
Shawshank Donkeys Delta House Fantasy College Football

Avatar utente
CuoreNero1
Senior
Senior
Messaggi: 1857
Iscritto il: 27/09/2012, 22:54
MLB Team: Pittsburgh Pirates
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NHL Team: Pittsburgh Penguins

Re: Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Messaggioda CuoreNero1 » 21/01/2014, 15:57

La regular season degli Steelers inizia all'Heinz Field contro i Bengals, la partita vedrà i padroni di casa vincere per 27 a 24.
La partita inizia con la palla subito in mano ai Bengals, che imbastiscono un drive lungo che si chiude con i 7 punti grazie alla corsa di Bernard. La risposta non arriva, infatti Roethlisberger e soci sono costretti al 3rd & Out dopo appena un paio di primi down. La palla torna a Dalton che mette in piedi un altro grandissimo drive che consuma molto tempo e si chiude, come nel precedente, con la corsa di Bernard da Td. Fino a quel momento la difesa di LeBeau ci ha veramente capito poco, non riuscendo mai a trovare le contromisure giuste all'attacco ospite. Sul drive successivo ci pensa Antonio Brown a battere il suo avversario diretto per poi essere pescato solo da Roethlisberger, il Td da 58 yd accorcia le distanze e sembra dare una sveglia alla squadra di casa. La difesa di casa riesce subito a fermare l'attacco avversario, ridando la palla ai suoi che cercano di mettere altri punti sul tabellone prima della fine del secondo quarto. Roethliberger riesce a portare i suoi ad 1yd dal Td, ma qui Landry forza il fumble su Bell, palla recuperata da Kindle che si fa tutto il campo indisturbato per il + 14 Bengals. "Big Ben" non si perde d'animo e con soli 30 secondi sul cronometro porta i suoi in raggio da Fg, ci penserà poi Hopkins a mettere a segno i 3 punti dalle 40 yd. Nell'intervallo coach Tomlin prova qualche aggiustamento e sprona i suoi a fare meglio. Fin da subito si vedono i frutti dell'intervallo, con un Td che arriva in poco tempo grazie alla corsa di Bell. Il tentativo di conversione da 2 non va a buon fine con l'ottima difesa di Cincinnati che ferma il Fb Johnson. Il ritorno di Dalton in campo è buono, con il Qb che porta i suoi sino in red zone, dove però si fa intercettare da Timmons che da la palla del possibile vantaggio agli Steelers. Roethlisberger sotto pressione non fallisce e grazie ad un'altra big plays di Brown, porta Bell al Td da 5 yd. Questa volta la conversione da 2 per il + 3 va a buon fine, per la prima volta gli Steelers si ritrovano in vantaggio. I Bengals vengono costretti al 3rd & out, ridando la palla agli Steelers. Circa a metà campo il De Dunlap intercetta il Qb avversario con una grande giocata. Dalton grazie ai suoi ricevitori di assoluto livello riesce a portare Nugent al Fg dalle 27 yd che vale il pareggio. Con poco più di 2 minuti da giocare e solo 1 Timeout, le sorti della partita sono tutte nelle mani degli Steelers e del suo Qb. "Big Ben" riesce a portare Hopkins sino al Fg dalle 39 yd, Hopkins si dimostra ancora una volta affidabile, andando a mettere fra i pali i 3 punti che valgono la vittoria.
Attacco che contro una difesa solida è costretto spesso a rincorrere il punteggio. Ottima la prestazione di Roethlisberger, con un rating di 107.4, 364 yd lanciate, 1 Td e 1 intercetto per lui. Bell alla prima della stagione fatica un pò a correre, ma per lui ci sono comunque 2 Td, peccato per il fumble che costa i 7 punti dopo che si era in una posizione decisamente comoda. Grandissima la prestazione di Antonio Brown, che mette a referto 205 yd in 7 ricezioni con 1 Td, tiene in piedi l'attacco grazie ad una serie di big plays e riesce a fornire buone posizioni di partenza riportando anche i kickoff i maniera eccellente.
La difesa da parte sua per 2 quarti ci capisce poco o niente, solo nella seconda metà riesce a generare un turnover e a non concedere il Td agli avversari. In settimana sarà molto il lavoro da fare per LeBeau.
Migliore in campo senza ombra di dubbio Antonio Brown, che assieme al Roethlisberger tiene in piedi l'attacco di casa.
Immagine


Owner/GM/HC of:
Shawshank Owls Playit Dynasty Fantasy Football
Shawshank Donkeys Delta House Fantasy College Football

Avatar utente
CuoreNero1
Senior
Senior
Messaggi: 1857
Iscritto il: 27/09/2012, 22:54
MLB Team: Pittsburgh Pirates
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NHL Team: Pittsburgh Penguins

Re: Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Messaggioda CuoreNero1 » 25/01/2014, 0:51

Seconda partita di regular season e seconda sfida in casa per gli Steelers che battono i Miami Dolphins per 21 a 17.
La partita inizia con un ottimo drive di Miami, che muove la catena con costanza sino a portarsi nella red zone degli Steelers, qui però la difesa di casa reagisce ed impone il primo stop di giornata, con i Dolphins che si devono accontentare di un facile Fg con Sturgis. La risposta di Pittsburgh è pronta, con una serie di passaggi alternata a qualche corsa che si chiudono con il Td di Roethlisberger per Cotchery. Tannehill & Co ripartono alla carica, ma arriva l'intercetto da parte di Brown. La palla torna a Roethlisberger che ha l'opportunità di allungare, ma al primo tentativo viene intercettato da Ellerbe che rende vana la giocata del Cb di Pittsburgh. Tannehill questa volta non sbaglia ed arriva dritto in endzone con un passaggio per Keller che vale il più tre. A "Big Ben" rimangono poco più di un minuto sul cronometro e 2 soli timeout. Con un ottimo drive e con il poco tempo a disposizione il Qb dall'università di Miami riesce ad ottenere il massimo possibile arrivando al Td lanciato per Miller prima dello scadere del quarto. Nei secondi finali, prima dell'intervallo lungo, c'è spazio per l'intercetto di Taylor su un passaggio disperato del Qb ospite. Il terzo quarto inizia nel migliore dei modi, con l'Heinz Field che esplode per il kickoff return da 102 yd da parte di Antonio Brown, pubblico in delirio e gli Steelers che vanno sul più undici. La squadra della Florida si rimbocca le maniche e riparte alla carica chiudendo con il Td pass per Fitzgerald che accorcia le distanze. Nel drive successivo la difesa ospite ferma l'attacco degli Steelers costringendoli al punt. Miami cerca di riportarsi di nuovo in vantaggio, ma l'intercetto di Timmons li ferma. La squadra di casa fatica a mettere a segno il colpo del KO, anzi, il secondo intercetto di giornata di Ellerbe rivitalizza gli ospiti. Tannehill messo alle corde lancia un incompleto su un 3rd Down, ma 15 yd di penalità vengono inflitte per un colpo in ritardo su Tannehill, dando ancora speranze agli ospiti. Ancora una volta ci penserà Timmons a fermare la possibile rimonta con il suo secondo intercetto di giornata.
Continua il momento straordinario per Brown, che ancora una volta fa la differenza negli special team e si rivela per la seconda Week consecutiva il punto di riferimento per Roethlisberger.
Buona la prestazione della difesa che intercetta ben 4 volte il qb avversario e nel momento decisivo della partita si dimostrano sul pezzo capitanati da Timmons in versione super.
Coach Tomlin nella conferenza stampa post partita risulta insoddisfatto della prestazione della sua squadra ad eccezione degli special team, la difesa ha commesso 2 penalità che potevano costare molto care ed erano sicuramente evitabili, l'attacco ha commesso troppi errori non riuscendo, ancora una volta, ad ottenere il pallino del gioco. Per la squadra della Pennsylvania ci sarà una dura settimana di lavoro in vista di Week 3.
Immagine


Owner/GM/HC of:
Shawshank Owls Playit Dynasty Fantasy Football
Shawshank Donkeys Delta House Fantasy College Football

Avatar utente
CuoreNero1
Senior
Senior
Messaggi: 1857
Iscritto il: 27/09/2012, 22:54
MLB Team: Pittsburgh Pirates
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NHL Team: Pittsburgh Penguins

Re: Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Messaggioda CuoreNero1 » 29/01/2014, 14:13

Terza partita consecutiva in casa per gli Steelers, che in Week 3 vincono e convincono per 45 a 14.
La difesa degli Steelers fin da subito si dimostra fisica e tenace non consentendo nulla all'attacco guidato dal rookie Baca. Roethlisberger dal canto suo sembra esser tornato quello dei tempi migliori e già al primo drive mette a segno il primo Td con l'aiuto di Cotchery. La risposta di Cleveland non arriva, al contrario il Qb rookie subisce la pressione e lancia il primo intercetto. L'attacco di casa però sul più bello si inceppa ed è costretto al Fg prontamente segnato da Hopkins. Nel secondo quarto gli Steelers allungano grazie alla connessione "Big Ben"-Antonio Brown e grazie a 2 Td dello strepitoso Bell. Dal canto suo la difesa continua a colpire duro i ricevitori di Cleveland rendendo difficile la rimonta agli ospiti. Nel terzo quarto Pittsburgh cerca di far scorrere il più possibile il tempo affidando spesso la palla nelle mani di Bell, che metterà a segno il terzo Td della giornata. Il quarto quarto inizia sulla falsa riga del terzo, con Bell che segna il quarto Td personale. Visto l'ampio vantaggio coach Tomlin decide di lasciare spazio alle seconde linee. Nel finale di partita i Browns accorciano le distanze con 2 Td, il primo di Little e il secondo del Te Cameron.
Buona la prova dell'attacco con un Roethlisberger in grande spolvero che chiude con un rating di 148.4, 2 Td e 170 yd. Assoluto protagonista e trascinatore però è senza ombra di dubbio Le'Veon Bell che chiude con 179 yd e 4 Td.
La difesa si impone fin da subito annullando il gioco di corse avversario, forzando 3 turnovers e concedendo punti solo nell'ultimo quarto. Il lavoro in settimana, da parte del coaching staff è stato ripagato, finalmente in campo si è rivista l'intensità che ha contraddistinto gli Steelers negli ultimi anni.
MVP della partita Le'Veon Bell.
Immagine


Owner/GM/HC of:
Shawshank Owls Playit Dynasty Fantasy Football
Shawshank Donkeys Delta House Fantasy College Football

Avatar utente
CuoreNero1
Senior
Senior
Messaggi: 1857
Iscritto il: 27/09/2012, 22:54
MLB Team: Pittsburgh Pirates
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NHL Team: Pittsburgh Penguins

Re: Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Messaggioda CuoreNero1 » 04/02/2014, 1:22

Per la Week 4 gli Steelers volano in Arizona dove battono i Cardinals per 38 a 21.
Nella prima metà della gara si assiste ad una partita molto piacevole, dove le squadre rispondono colpo su colpo. Si inizia con il Td di Brown a cui risponde Smith, poi va a segno Bell per Pittsburgh a cui risponde Thomas, ed infine in chiusura di secondo quarto arriva il Td di Wheaton che permette agli Steelers di andare al riposo in vantaggio. Nel terzo quarto la difesa ospite riesce a fermare più volte l'ottimo Qb rookie Hurst, e a permettere ai suoi di allungare nel punteggio grazie ai Td di Bell e Dwyer. Il quarto quarto ha poco da dire, con Arizona che accorcia con il Td di Roberts e gli Steelers che vanno ancora a segno con un Fg.
Buona la prestazione dell'attacco che per la seconda Week consecutiva riesce ad imbastire un ottimo gioco di corsa grazie ai suoi Hb, lasciando a "Big Ben" solo il compito di amministrare. Difesa degli Steelers che fatica più del previsto, complice la grandissima prestazione del Qb avversario che finirà con un rating di 103.3. Nota positiva i 2 intercetti e gli 8 sack messi a segno.
Grande prova della coppia di OLB degli Steelers, Jarvis Jones che mette a segno 2 sack e Woodley che vince il premio di migliore in campo grazie ai 3 sack messi a segno.
Immagine


Owner/GM/HC of:
Shawshank Owls Playit Dynasty Fantasy Football
Shawshank Donkeys Delta House Fantasy College Football

Avatar utente
CuoreNero1
Senior
Senior
Messaggi: 1857
Iscritto il: 27/09/2012, 22:54
MLB Team: Pittsburgh Pirates
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NHL Team: Pittsburgh Penguins

Re: Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Messaggioda CuoreNero1 » 11/02/2014, 18:46

Per la Week 5 gli Steelers tornano a giocare in casa, questa volta contro i Jacksonville Jaguars che verranno sconfitti per 24 a 17.
La partita inizia molto bene con gli Steelers che al primo drive centrano i 7 punti grazie ad una corsa di Bell. L'attacco della Florida nella sua prima apparizione in campo viene subito costretto al 3 & out riconsegnando la palla ai padroni di casa. Il secondo drive di Pittsburgh promette bene, peccato fermarsi proprio sul più bello con la difesa dei Jaguars che costringe Hopkins a fare il suo ingresso in campo per mettere a segno solo 3 punti. La palla torna nelle mani di Scott che imbastisce un ottimo e lungo drive che permette a Jacksonville di portarsi sul meno 3 alla fine del secondo quarto. Al rientro dagli spogliatoi il primo pallone è degli ospiti che mettono in piedi un drive sulla falsa riga di quello che aveva fruttato poco prima 7 punti, ma questa volta in red zone si devono accontentare dei 3 punti di Scobee, che sancisce il pareggio. La risposta di Pittsburgh è pronta ed arriva grazie alla corsa da 23 yd di Jones. Scott e compagni non mollano però, e si riportano sotto grazie al secondo Td da 19 yd ricevuto da Blackmon. La palla torna di nuovo agli Steelers che con un'ottimo drive riescono a portare il risultato di nuovo sul più 7 grazie all'ennesimo Td su corsa, il secondo personale di Bell. A Scott rimane un'ultima chance per riacciuffare il pareggio, ma viene intercettato da Gay.
Partita molto equilibrata combattuta punto a punto. Roethlisberger non brilla, ma fa bene quando viene chiamato in causa. Ottimo il gioco di corsa che con più di 100 yd prodotte e 3 Td permette di mettere a segno punti oltre che a far rifiatare la difesa dopo i lunghi drive degli avversari. La difesa limita molto bene Jones-Drew, ma molto il gioco aereo avversario. Complessivamente una buona prestazione da parte di tutta la squadra, soprattutto per il carattere mostrato e la tenacia nel vincere una partita in cui non si poteva sbagliare.
Immagine


Owner/GM/HC of:
Shawshank Owls Playit Dynasty Fantasy Football
Shawshank Donkeys Delta House Fantasy College Football

Avatar utente
CuoreNero1
Senior
Senior
Messaggi: 1857
Iscritto il: 27/09/2012, 22:54
MLB Team: Pittsburgh Pirates
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NHL Team: Pittsburgh Penguins

Re: Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Messaggioda CuoreNero1 » 26/02/2014, 0:53

Per la Week 9 gli Steelers volano in Colorado, per strappare una vittoria per 38 a 10 contro i Broncos.
La partita inizia subito con Denver che va a punti grazie al Td di Demaryus Thomas, a cui risponde prontamente Bell per il pareggio. Nel secondo quarto gli Steelers si portano in vantaggio grazie ad un Fg dalle 53 yd, vantaggio che dura poco visto la pronta risposta al piede di Denver grazie a Prater per il 10 pari. Con pochi secondi sul cronometro "Big Ben" trova il big play per Sanders che permette agli ospiti di andare al riposo sul più 7. Il terzo quarto vede gli Steelers padroni del campo che vanno ancora a segno con Bell e di nuovo con Sanders. Nell'ultimo quarto c'è ancora tempo per un Td del solito Bell.
Partita che vede la difesa di Pittsburgh impiegarci un quarto prima di prendere le misure e rendere sterile l'attacco guidato da Osweiler. Per l'attacco ottima partita da parte di Bell, sopra le 100 yd corse e con 3 Td. Ottima anche la partita di Roethlisberger che a sorpresa trova un buon feeling con Sanders, ricevitore che più volte ha lasciato a desiderare venendo addirittura panchinato in un paio di occasioni. Per lui 2 Td e più di 100 yd ricevute.
Immagine


Owner/GM/HC of:
Shawshank Owls Playit Dynasty Fantasy Football
Shawshank Donkeys Delta House Fantasy College Football

Avatar utente
CuoreNero1
Senior
Senior
Messaggi: 1857
Iscritto il: 27/09/2012, 22:54
MLB Team: Pittsburgh Pirates
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NHL Team: Pittsburgh Penguins

Re: Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Messaggioda CuoreNero1 » 27/02/2014, 2:52

In Week 10 gli Steelers vanno in Ohio, al Paul Brown Stadium, dove vincono per 37 a 7 contro i Cincinnati Bengals.
Il primo pallone della partita è per Andy Dalton, l'inizio del drive promette bene, fino all'intercetto di Taylor che riesce a riportarlo sino in Td per il vantaggio degli ospiti. Cincinnati riparte, ma quando si affaccia nella metà campo nera e oro, Dalton viene di nuovo intercettato, ancora una volta da Taylor. Dopo un paio di giocate Roethlisberger trova Sanders, che continua il proprio momento buono riuscendo a mettere a segno un Td da 48 yd che vale il più 14 Steelers. Il secondo quarto inizia con Dalton che ancora una volta viene intercettato, questa volta da William Gay. La palla torna a "Big Ben" che sfrutta l'ottimo momento dei suoi per andare ancora una volta a segno, grazie ad uno screen pass per Bell. Dalton non si perde d'animo e riparte come se non fosse successo niente, ma per la quarta volta viene intercettato, in questo caso sarà Woodley l'autore dell'intercetto. Coach Tomlin vuole sfruttare a pieno ogni singolo pallone recuperato per mettere punti sul tabellone, chiede al proprio quarterback di andare ancora una volta per il bottino grosso, Roethlisberger non fallisce e con l'aiuto di Cotchery porta i suoi sul più 28. Con meno di due minuti sul cronometro i Bengals trovano i primi punti grazie ad ottimo drive chiuso con il Td per Boldin. Con meno di un minuto sul cronometro Roethlisberger cerca di portare Hopkins in raggio da Fg. L'attacco porta il proprio kicker fino al Fg da 60 yd, l'ex Seminoles non sbaglia e permette ai suoi di chiudere sul 31 a 7. Coach Tomlin nello spogliatoio è stato chiaro e i suoi al rientro in campo hanno l'obbiettivo di far scorrere il più possibile il cronometro cercando di amministrare il vantaggio. Alla fine di un lungo drive arriva un altro Fg. I Bengals provano ancora una volta a rifarsi sotto, ma arriva il secondo intercetto di giornata da parte di Gay. Il pallone recuperato permette a Hopkins di aumentare il suo score con il terzo Fg a segno di giornata. Nel finale di partita Dalton imbastisce un grande drive, venendo però intercettato da Allen in red zone.
L'attacco ha il compito di capitalizzare al massimo i tanti palloni recuperati dalla difesa. Bell viene contenuto molto bene dalla difesa di Cincinnati, "Big Ben" senza il suo miglior ricevitore si dimostra in giornata super, chiudendo con 20 completi su 24 palloni lanciati, 3 Td e 227 yd lanciate. In difesa, dopo 3 giornate d'assenza, ritorna Polamalu, che guida i suoi ad una grandissima prestazione, vengono limitate bene le corse di Bernard e le secondarie riescono a generare ben 5 turnovers, a cui va ad aggiungersi l'intercetto di Woodley.
Migliore in campo viene eletto Ike Taylor, veterano cornerback che limita bene AJ Green, inoltre mette a segno 2 intercetti, di cui uno riportato in Td.
Immagine


Owner/GM/HC of:
Shawshank Owls Playit Dynasty Fantasy Football
Shawshank Donkeys Delta House Fantasy College Football

Avatar utente
CuoreNero1
Senior
Senior
Messaggi: 1857
Iscritto il: 27/09/2012, 22:54
MLB Team: Pittsburgh Pirates
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NHL Team: Pittsburgh Penguins

Re: Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Messaggioda CuoreNero1 » 05/03/2014, 18:30

Nella Week 11, ospiti all'Heinz Field arrivano i St.Louis Rams, che verranno sconfitti per 41 a 0.
Fin dall'inizio il rookie Orender fatica a muovere la catena, dall'altra parte invece c'è gioco facile per il running game guidato da Bell, già nel primo quarto arriva un Td da 1 yd dell'Hb di casa. Il secondo quarto trova la difesa ospite che riesce a fermare per ben 3 volte l'attacco di casa, nel primo caso sfruttando bene l'unico errore di Roethlisberger intercettandolo, invece nelle altre 2 occasioni costringendo a fare il suo ingresso in campo al kicker Hopkins, che in entrambe le occasioni non fallisce. Nel finale di quarto c'è spazio per il Td di Miller. Nei restanti 2 quarti gli Steelers cercano di far scorrere il cronometro, arriveranno ancora 3 Td, tutti e tre su corsa, uno di Bell, uno di Dwyer e uno di Roethlisberger.
Grandissima la prestazione dell'attacco in particolar modo del gioco di corsa, saranno 2 infatti i Rb sopra le 100 yd. In passing game fatica un pò con l'assenza di Brown, "Big Ben" è spesso costretto ad affidarsi al veterano Miller che si dimostra ancora una sicurezza. La difesa di casa riesce per la prima volta in stagione a tenere gli avversari a 0 punti. L'inesperienza del Qb ospite si fa vedere nei 4 sack subiti e nei 3 intercetti ai suoi danni. Protagonisti su tutti Woodley con 3 sack e Butler che mette a referto un'intercetto e recupera un fumble forzato da Thomas.
Immagine


Owner/GM/HC of:
Shawshank Owls Playit Dynasty Fantasy Football
Shawshank Donkeys Delta House Fantasy College Football

Avatar utente
CuoreNero1
Senior
Senior
Messaggi: 1857
Iscritto il: 27/09/2012, 22:54
MLB Team: Pittsburgh Pirates
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NHL Team: Pittsburgh Penguins

Re: Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Messaggioda CuoreNero1 » 25/03/2014, 2:06

Per la Week 13 gli Steelers vanno ospiti a Cleveland, dove vincono per 28 a 21.
La partita si mette subito bene con gli ospiti che fermano i Browns e nel drive successivo vanno a segno con Sanders. La risposta di Cleveland è prima in un Fg e poi nel Td ricevuto da Jenkins. Mancano poco più di 2 minuti allo scadere del secodo quarto quando Roethlisberger imbastisce un ottimo drive che si chiude con il passaggio da 6 yd per Wheaton. Al rientro dagli spogliatoi Haden intercetta il Qb ospite, ma il rookie Baca non riesce ad andare per il bottino grosso e il drive frutta solo 3 punti, che valgono il meno 1. Gli Steelers allungano di nuovo grazie al Td di Bell. Spinto dal pubblico di casa Baca porta i suoi sino al Td, che grazie alla conversione da 2 vale il pareggio. Ancora una volta è tutto nelle mani di "Big Ben" che guida un grande drive con poco tempo sul cronometro che si chiude con il Td di Bell che vale la vittoria.
Buona la prova dell'attacco, guidato da Roethlisberger che si dimostra un giocatore in grado di dare il meglio di se sotto pressione.
Immagine


Owner/GM/HC of:
Shawshank Owls Playit Dynasty Fantasy Football
Shawshank Donkeys Delta House Fantasy College Football

Avatar utente
CuoreNero1
Senior
Senior
Messaggi: 1857
Iscritto il: 27/09/2012, 22:54
MLB Team: Pittsburgh Pirates
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NHL Team: Pittsburgh Penguins

Re: Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Messaggioda CuoreNero1 » 25/03/2014, 2:28

Nella Week 14 ospiti all'Heinz Field arrivano i 49ers, gli Steelers vinceranno per 37 a 22.
La difesa di casa riesce subito a fermare gli ospiti dando la palla al proprio Qb. L'attacco però si ferma sul più bello e i padroni di casa si devono accontentare dei Fg di Hopkins. Ad inizio secondo quarto San Francisco pareggia i conti con Feely. Pittsburgh ancora avanti, questa volta grazie al Td di Bell. Kaepernick ha pronta la risposta, ma quando si trova in red zone avversaria, ad un passo dal Td si fa intercettare da Taylor. Qui Sanders si inventa la giocata, riceve uno screen pass, rompe un paio di placcaggi e si fa tutto il campo per un Td da 96 yd che vale il più 14. Prima della chiusura del secondo quarto c'è spazio per il secondo Fg di Hopkins. Nel terzo quarto i padroni di casa cercano di far scorrere il più possibile il cronometro, Bell riesce a portare a 2 i Td personali. Nel quarto quarto arriva la reazione d'orgoglio degli ospiti, Davis va a segno. Nel possesso successivo Roethlisberger si fa intercettare da Willis che ritorna il pallone sino in Td, riportando sotto la squadra della California. La risposta dei padroni di casa è nel Fg di Hopkins. Nel finale c'è spazio per il Td di Gore che porta i 49ers ad un solo possesso di distanza. La difesa ospite cerca il tutto per tutto per avere di nuovo il possesso, una giocata fortunata e una serie di blocchi favorevoli consentono un Td da 67 yd a Paulson che chiude la partita.
Nei primi 3 quarti prestazione quasi perfetta dell'attacco che però si inceppa nel finale di partita consentendo agli avversari di rifarsi sotto. Roethlisberger chiuderà con un rating di 110.4, consinstente anche la prova di Bell con 85 yd e 2 Td.
La difesa limita bene Gore, concedendo qualcosa di troppo al gioco aereo di Kaepernick, soprattutto nell'ultimo quarto della gara.
L'uomo della giornata, grazie alla grande giocata, è sicuramente Sanders.
Immagine


Owner/GM/HC of:
Shawshank Owls Playit Dynasty Fantasy Football
Shawshank Donkeys Delta House Fantasy College Football

Avatar utente
CuoreNero1
Senior
Senior
Messaggi: 1857
Iscritto il: 27/09/2012, 22:54
MLB Team: Pittsburgh Pirates
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NHL Team: Pittsburgh Penguins

Re: Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Messaggioda CuoreNero1 » 25/03/2014, 2:59

Nella Week 15 gli Steelers volano in Maryland per far visita ai Ravens, riusciranno a portare a casa una vittoria per 31 a 21.
La partita inizia bene, con Worilds che mette a segno un sack forzando il fumble a Flacco, con la palla che viene recuperata da Alualu. L'attacco muove bene la catena sino ad arrivare al Td da 3 yd di Bell. Nel drive successivo la difesa recupera ancora il pallone, grazie all'intercetto di Gay, sarà sempre Bell a mettere punti sul tabellone. Al terzo tentativo Flacco non fallisce e guida i suoi sino al Td per Rice. Nel possesso successivo Roethlisberger sbaglia e si fa intercettare da Suggs che ridà la palla ai padroni di casa. Flacco ancora una volta non sbaglia e va per il secondo Td di giornata, questa volta per Clark. Gli Steelers ripartono alla ricerca del nuovo vantaggio, ma Roethlisberger si fa ancora una volta intercettare, questa volta dal rookie Williams. Flacco ha l'opportunità di portare avanti i suoi, ma quando si avvicina alla red zone avversaria si fa intercettare da Taylor. Il Qb ospite non riesce a produrre nulla e viene subito costretto al punt. Flacco con l'aiuto di Jones cerca il tutto per tutto che per poco non riesce con Jones che viene placcato a tempo scaduto a 10 yd dal Td. Il terzo quarto regala poche emozioni, con Roethlisberger che si distingue per il Td lanciato per Miller. La risposta dei padroni di casa arriva nell'ultimo quarto grazie al Td di Rice. Gli Steelers hanno poco più di 3 minuti sul cronometro e tutto il campo da fare, l'attacco si dovrà accontentare di un Fg di Hopkins, dando la possibilità di vincere o di pareggiare la partita ai Ravens. Flacco rischia grosso quando Jones droppa l'intercetto che poteva chiudere la partita, ma al secondo tentativo trova sul profondo Myers con una grande giocata. Il tutto sembra essere a favore di Baltimore, ma Flacco si fa intercettare da Taylor che si invola indisturbato per il Td che chiude definitivamente la partita. Nel finale di partita ci sarà ancora tempo per l'intercetto di Sentef sull'hail mary pass di Flacco.
Sottotono la prova di Roethlisberger che si fa intercettare e produce poco. Buona la prova di Bell che contro una buona difesa riesce a produrre oltre le 100 yd e 2 Td.
La difesa contiene bene Rice, ma fatica a contenere lo stesso giocatore quando riceve la palla e patisce il gioco di Flacco.
Uomo partita Taylor che mette a segno 2 intercetti in momenti decisivi della partita.
Immagine


Owner/GM/HC of:
Shawshank Owls Playit Dynasty Fantasy Football
Shawshank Donkeys Delta House Fantasy College Football

Avatar utente
CuoreNero1
Senior
Senior
Messaggi: 1857
Iscritto il: 27/09/2012, 22:54
MLB Team: Pittsburgh Pirates
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NHL Team: Pittsburgh Penguins

Re: Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Messaggioda CuoreNero1 » 28/03/2014, 19:24

Per la Week 16 gli Steelers volano in a Houston, dove vincono facilmente per 45 a 17.
La partita si mette subito bene con Pittsburgh che passa in vantaggio garzie a un Bell in giornata super. Nel secondo quarto arriva la timida risposta dei padroni di casa, ma prima della fine del secondo quarto sempre grazie a Bell gli Steelers chiudono la partita. Nel terzo e quarto quarto c'è ampio spazio per le riserve.
Attacco di Pittsburgh che si ferma solo 2 volte in tutta la partita, merito di un rb che muove la catena con costanza e un qb che non rischia quasi mai. La difesa contiene bene il gioco di corse avversario, concedendo qualcosa al qb avversario.
Migliore in campo Bell, che mette a segno tutti e 5 i Td della sua squadra.
Immagine


Owner/GM/HC of:
Shawshank Owls Playit Dynasty Fantasy Football
Shawshank Donkeys Delta House Fantasy College Football

Avatar utente
CuoreNero1
Senior
Senior
Messaggi: 1857
Iscritto il: 27/09/2012, 22:54
MLB Team: Pittsburgh Pirates
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NHL Team: Pittsburgh Penguins

Re: Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Messaggioda CuoreNero1 » 03/04/2014, 13:54

Nell'ultima Week della stagione gli Steelers ospitano nel gelo dell'Heinz Field i Baltimore Ravens. La squadra di casa regala una passerella ai propri giocatori vincendo per 49 a 3.
Sul primo drive i Ravens riescono a mettere subito punti sul tabellone grazie al lungo Fg di Tucker. La risposta di "Big Ben" e soci non tarda ad arrivare con il Td di Bell. La difesa di casa decide di chiudere la partita, prima arriva l'intercetto riportato in Td da parte di Allen, poi ci pensa Woodley a forzare il fumble a Flacco, la palla viene recuperata da Jones che firma il terzo Td per gli Steelers. Prima della fine del secondo quarto Bell mette ancora a segno un Td per archiviare la pratica. Nella seconda metà di partita c'è ampio spazio per le riserve, con i titolari che si accomodano in sideline e festeggiano assieme ai tifosi. Le seconde linee non fanno rimpiangere i titolari, continua la giornata no di Flacco. Roethlisberger e Bell guidano i suoi ad altri 3 Td siglando il risultato finale di 49 a 3.
Immagine


Owner/GM/HC of:
Shawshank Owls Playit Dynasty Fantasy Football
Shawshank Donkeys Delta House Fantasy College Football

Avatar utente
CuoreNero1
Senior
Senior
Messaggi: 1857
Iscritto il: 27/09/2012, 22:54
MLB Team: Pittsburgh Pirates
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NHL Team: Pittsburgh Penguins

Re: Pittsburgh Steelers Coach CuoreNero1

Messaggioda CuoreNero1 » 15/04/2014, 1:06

Per il Divisional Round all'Heinz Field va in scena Bengals-Steelers, la partita vedrà uscire vincitori la squadra nera e oro per 49 a 35.
Il primo possesso è per Andy Dalton che guida i suoi sino a raggio da Fg, salvo poi incepparsi. Per la prima ed unica volta fa il suo ingresso in campo il kicker ospite Nugent con il difficile compito di metterla dentro da oltre 50 yd, il calcio però risulta corto. L'attacco degli Steelers ha un'ottima posizione di partenza e Roethlisberger non sbaglia pescando in endzone Antonio Brown dopo un buon drive. Cincinnati riparte, con Dalton che porta i suoi sino in red zone avversaria, qui però Green commente un fumble dopo un duro placcaggio di Woodley, con la palla che viene raccolta al volo dall'accorrente Polamalu. Il pallone torna agli Steelers che chiudono un ottimo drive con la corsa di Bell che vale il più 14. Il successivo kickoff viene ritornato da Hester che riceve un duro colpo da Gay, secondo fumble di giornata per i Bengals, con la palla che viene raccolta da Butler che la porta sino in Td. La strada è sempre più in salita per Dalton, che dimostra gran carattere portando i suoi al Td con una grande giocata per Eifert che accorcia le distanze. Neanche il tempo di esultare che Brown riporta il kickoff coast to coast, a sancire ancora una volta il più 21. I Bengals non mollano e prima dello scadere del secondo quarto trovano il secondo Td di giornata, a chiudere il bel drive di Dalton ci pensa Bernard. Con soli 6 secondi sul cronometro, le uniche speranza dei padroni di casa per mettere punti sul tabellone sono nelle mani di Antonio Brown, che per la seconda volta in giornata riporta il kickoff direttamente in Td mandando i tifosi in delirio. L'inizio del terzo quarto è di marca Steelers con il Td da parte di Sanders sul primo possesso del quarto. Il botta e risposta fra le 2 squadre continua, con il Td di Bernard a cui risponde Brown con il quarto Td personale complessivo. Nell'ultimo quarto della partita Pittsburgh cerca di amministrare il vantaggio facendo scorrere il tempo, con Cincinnati che mette a segno ancora 2 Td nel tentativo di rimontare.
Ottima la prova dell'attacco, con un "Big Ben" a cui sembra far bene l'aria dei playoff che mette a referto una partita quasi perfetta con 16 passaggi su 17 tentati e un rating di 143.2. Buona anche la partita di Bell. La difesa di casa ha il merito di contenere Bernard, subendo però il gioco aereo di Dalton e compagni. Vero protagonista di giornata lo special team che segna ben 21 punti.
Vero mattatore della partita Antonio Brown, per lui 4 Td complessivi.
Immagine


Owner/GM/HC of:
Shawshank Owls Playit Dynasty Fantasy Football
Shawshank Donkeys Delta House Fantasy College Football


Torna a “Lega Italiana Madden”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron