CFL - Ai canadesi piace anche il football

Il Punto d'incontro dei Fans NFL di Play.it USA
Rispondi
Avatar utente
Whatarush
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10953
Iscritto il: 09/12/2005, 19:13
MLB Team: Pirates
NFL Team: Steelers
NHL Team: Penguins

Re: CFL - Ai canadesi piace anche il football

Messaggio da Whatarush » 30/11/2011, 12:01

Leggendo i vari report e commenti alla partita, pare che Travis Lulay abbia giocato con un problema all'inguine poi aggravatosi nel corso della serata...W. Buono dice che è quello il motivo della sua scarsa precisione nella prima metà di gara. Il rosso invece non ne fa praticamente parola.



Irving thomas
Rookie
Rookie
Messaggi: 448
Iscritto il: 07/09/2006, 22:37

Re: CFL - Ai canadesi piace anche il football

Messaggio da Irving thomas » 01/12/2011, 10:17

In effetti Willis con quel mancato intercetto (ma Lulay l'aveva passata proprio a Willis!?) s'è mangiato il turning point..

Winnipeg aveva messo le mani addosso a Lulay, ma non in maniera corretta, cioè con botte dure dopo il rilascio e non prima.. un modo per intimidirlo.

Mi fa piacerissimo per Buono ed il suo staff (Benevides per la difesa e Chapdelaine o come si scrive per l'attacco). Anche per il fisioterapista che aveva perso un figlio (un gemello) in un incidente stradale che aveva ucciso anche altri componenti della squadra di high school del figlio..

Partita nervosa, come tutte le partite importanti.. si sfiora la rissa alle presentazioni..

Bellissime le riprese tv quando hanno messo uno di fronte all'altro LaPolice (HC di Winnipeg che si è messo anche a chiamare le azioni d'attacco, commissariando l'OC Barresi) e Mike Benevides.. una specie di gioco degli scacchi..



Avatar utente
Whatarush
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10953
Iscritto il: 09/12/2005, 19:13
MLB Team: Pirates
NFL Team: Steelers
NHL Team: Penguins

Re: CFL - Ai canadesi piace anche il football

Messaggio da Whatarush » 01/12/2011, 10:26

Irving, stavo leggendo questo articolo che dà una prima occhiata al 2012. A proposito dei Lions dice che Solomon E. e il Califfo è impossibile rifirmarli...con questo intende che tenteranno di andare in Nfl?



Irving thomas
Rookie
Rookie
Messaggi: 448
Iscritto il: 07/09/2006, 22:37

Re: CFL - Ai canadesi piace anche il football

Messaggio da Irving thomas » 01/12/2011, 10:27

Post Grey Cup.. Hamilton licenzia Bellefeuille l'HC..



Avatar utente
Whatarush
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10953
Iscritto il: 09/12/2005, 19:13
MLB Team: Pirates
NFL Team: Steelers
NHL Team: Penguins

Re: CFL - Ai canadesi piace anche il football

Messaggio da Whatarush » 01/12/2011, 10:38

Irving thomas ha scritto:Post Grey Cup.. Hamilton licenzia Bellefeuille l'HC..
Sì. Questa non l'ho capita.
Mi sembra che i Ti-Cats abbiano fatto un'ottima stagione: hanno anche buttato Calvillo fuori dalla corsa alla Grey Cup.

Anche Barresi è andato.
Poi pare che Toronto abbia ingaggiato il Def. Coord. degli Stamps, Chris Jones...che a me è sembrato uno parecchio competente. Ma non è ancora ufficiale.



Irving thomas
Rookie
Rookie
Messaggi: 448
Iscritto il: 07/09/2006, 22:37

Re: CFL - Ai canadesi piace anche il football

Messaggio da Irving thomas » 01/12/2011, 11:27

Whatarush ha scritto:Irving, stavo leggendo questo articolo che dà una prima occhiata al 2012. A proposito dei Lions dice che Solomon E. e il Califfo è impossibile rifirmarli...con questo intende che tenteranno di andare in Nfl?
Credo che siano "congetture" dell'estensore dell'articolo. Ricorderei che un Import che gioca in CFL guadagna bene (insomma mette insieme il pranzo con la cena e gli ci scappano merenda ed aperitivo) ma non ci sono contrattoni stile NFL.
Elimimian mi è parso davvero una "bestia" enorme, per la NFL rimangono i dubbi di adeguamento ad un gioco più veloce dove le letture saranno più difficili.. senza contare che in genere le franchigie NFL offrono ai CFLers i future contracts.. in pratica firmi un contratto con la NFL ma non prendi dindi.. contratti non garantiti. Uno dei pochi che alla firma del contratto NFL aveva riscosso un bonus (cioè s'era messo in tasca dei soldini) è stato Andy Fantuz ai Bears. A sentire ciò che dice lui però, ha sempre avuto la sensazione che ai Bears nessuno fosse interessato a lui.. però questo è quel che dice lui..

Bellefeuille effettivamente viene licenziato (o lasciato libero se vogliamo) dopo avere giocato la finale della East Division.. diciamo che sebbene i Tcats li abbia resuscitati da alcune annate pessime, il problema è che al massimo è riuscito ad arrivare al 50% di vittorie (2 stagioni da 9-9 e l'ultima addirittura da 8-10). Vedremo cosa farà il successore..tra l'altro Hamilton con Winnipeg sono franchigie che attendono un nuovo stadio (anche) per il football.. piccoli segni di crescita della lega.. che ha qualche problemino solo a Toronto (dove sono sempre attuali voci di uno spostamento di una qualche franchigia NFL.. ma le definirei poco verosimili).



Avatar utente
Whatarush
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10953
Iscritto il: 09/12/2005, 19:13
MLB Team: Pirates
NFL Team: Steelers
NHL Team: Penguins

Re: CFL - Ai canadesi piace anche il football

Messaggio da Whatarush » 01/12/2011, 12:44

Irving thomas ha scritto:
Whatarush ha scritto:Irving, stavo leggendo questo articolo che dà una prima occhiata al 2012. A proposito dei Lions dice che Solomon E. e il Califfo è impossibile rifirmarli...con questo intende che tenteranno di andare in Nfl?
Credo che siano "congetture" dell'estensore dell'articolo. Ricorderei che un Import che gioca in CFL guadagna bene (insomma mette insieme il pranzo con la cena e gli ci scappano merenda ed aperitivo) ma non ci sono contrattoni stile NFL.
Elimimian mi è parso davvero una "bestia" enorme, per la NFL rimangono i dubbi di adeguamento ad un gioco più veloce dove le letture saranno più difficili.. senza contare che in genere le franchigie NFL offrono ai CFLers i future contracts.. in pratica firmi un contratto con la NFL ma non prendi dindi.. contratti non garantiti. Uno dei pochi che alla firma del contratto NFL aveva riscosso un bonus (cioè s'era messo in tasca dei soldini) è stato Andy Fantuz ai Bears. A sentire ciò che dice lui però, ha sempre avuto la sensazione che ai Bears nessuno fosse interessato a lui.. però questo è quel che dice lui..
Però a livello difensivo c'è gente che può ben figurare...e i due Lions sopraccitati potrebbero essere dei buoni candidati a fare il gran salto. E' vero quel che dici, sulla velocità del gioco, sulle capacità degli avversari e sulla complessità degli schemi e quindi delle letture, però a livello Nfl si vedono anche dei giocatori ben più scarsi di un K. Mitchell. Bisogna trovare la situazione giusta e ci vuole un pò di culo. Brandon Browner, ad esempio, ha giocato praticamente una stagione intera da starter ai Seahawks...e immagino che il CB sia uno dei ruoli più problematici nel passaggio CFL/NFL; Seattle poi nelle secondarie ha avuto almeno un paio di infortuni season ending - mi ricordo di Trufant che s'è fatto male il giorno dopo che l'ho preso nella dinasty - e quindi anche se avesse giocato male (cosa che non è accaduta) probabilmente non avrebbe mai subito il taglio.
Poi davvero s'arriva a questo momento della stagione che alcune squadre non sanno più chi mandare in campo...Carolina quest'anno ha avuto una serie di infortuni impressionante nel reparto LB; aveva iniziato con James Anderson - Jon Beason - Thomas Davis che tra l'altro è un trio che sulla carta mi piace un sacco...domenica contro i Colts hanno messo in campo Anderson - Dan Connor - Jordan Senn e per strada hanno perso Gaither e almeno un altro giocatore. Cioè, mi rifiuto di credere che Elimimian non possa star davanti a un Senn. Come dicevo, ci vuole anche un bel pò di culo!!
Sarà durissima eventualmente sostituirli, ma se i ragazzi ci provano, io gli auguro di trovare un posto al sole a sud del confine.



Irving thomas
Rookie
Rookie
Messaggi: 448
Iscritto il: 07/09/2006, 22:37

Re: CFL - Ai canadesi piace anche il football

Messaggio da Irving thomas » 01/12/2011, 13:25

Attenzione però, io non dico che in CFL sono tutti pipponi ed in NFL son tutti campioni. Ho notato che comunque una franchigia NFL guarda ad un CFLer come ad un giocatore che ha come obbligo essere subito d'impatto, in un certo senso la stessa cosa che nei college si chiede ad un transfer da un Juco. Secondo me visti in questa luce, molti CFLer sono costretti a ruoli di backup o comunque di tappabuchi rispetto a ragazzi più giovani su cui la franchigia ha speso scelte al draft e magari qualche contratto con tanti zero.

Del resto si vede come non sia vero che un qualsiasi journey man NFL diventi istantaneamente una stella CFL ma ha bisogno di almeno uno o due anni per imparare il giochino...

Warren Moon criticò molto duramente la decisione di RIcky Ray di firmare un contratto NFL (ai Jets) dopo pochi anni in CFL, ammonendolo del fatto che non avrebbe mai avuto il rispetto che avevano altri QB scelti al draft...ed infatti Ray tornò velocemente in CFL mentre Moon una volta entrato in NFL c'è rimasto a lungo..



Avatar utente
Whatarush
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10953
Iscritto il: 09/12/2005, 19:13
MLB Team: Pirates
NFL Team: Steelers
NHL Team: Penguins

Re: CFL - Ai canadesi piace anche il football

Messaggio da Whatarush » 01/12/2011, 13:47

Molto dipende dall'età/margini di miglioramento.
Un junior che si dichiari per il draft ha 20/21 anni...lo scelgo, gli do un triennale - minimo - e attendo paziente di sapere cosa ne verrà fuori.
Elimimian nel 2012 avrà già 26 anni...non sono tantissimi, ma è chiaro che a parità di prestazioni mi tengo il ragazzino. A maggior ragione se uno dei due deve limitarsi la domenica a stare in tuta a bordo campo e fare il tifo per i compagni. Sì, posso capirla - dal punto di vista di una franchigia NFL - questa cosa dell'impatto immediato o sei out.

Effettivamente ci vuole coraggio a decidere di varcare il confine in direzione sud, quando al nord sei un All-Pro.
Però penso anche che non possono non provarci...se ti va bene, ti siedi per qualche anno al tavolo dove girano più soldi e rischi di mettere a posto la famiglia per le prossime due/tre generazioni. Altrimenti torni su e riprendi da dove hai lasciato.



Irving thomas
Rookie
Rookie
Messaggi: 448
Iscritto il: 07/09/2006, 22:37

Re: CFL - Ai canadesi piace anche il football

Messaggio da Irving thomas » 01/12/2011, 14:33

Guarda, io non ho la pretesa di spiegarti tutto.. ho visto certe cose accadere, ho approfondito su giornali ed altre fonti. Se segui per un certo periodo di tempo una lega finisci non dico per diventarne un profondo conoscitore, ma sicuramente qualche esperienza te la fai.
Ad un capo allenatore di una franchigia NBA che stava per lasciare il proprio posto, fù chiesto quale allenatore di college lo avrebbe sostituito più degnamente.. e lui rispose che la persona più qualificata per sostituirlo non era un coach di college, ma il suo Equipment Manager.. perchè conosceva meglio di tutti gli allenatori di college i meccanismi di una stagione NBA..

Ci sono alcuni nomi di canadesi (e non) che han provato a trasferirsi a sud e non ce l'hanno fatta, quest'anno Andy Fantuz, ma nel passato anche nomi non altisonanti (adesso) come Dimitri Tsoumpas, Martell Mallet, Ricky Foley.. qualcuno ancora spera, altri considerano la NFL un capitolo chiuso. Una regola, secondo me, non c'è.. gli sleeper esistono anche nel football..



Avatar utente
Whatarush
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10953
Iscritto il: 09/12/2005, 19:13
MLB Team: Pirates
NFL Team: Steelers
NHL Team: Penguins

Re: CFL - Ai canadesi piace anche il football

Messaggio da Whatarush » 02/12/2011, 12:43

Grande B. Browner stanotte...due intercetti a Vince Young, uno dei quali - con un blocco in più - poteva anche essere un pick six.

Notizie di giornata:

+ Jamal Robertson si ritira
+ Scott Milanovich - ex off. coord. di Montrèal - è il nuovo head coach degli Argos...Barker resta come GM



Irving thomas
Rookie
Rookie
Messaggi: 448
Iscritto il: 07/09/2006, 22:37

Re: CFL - Ai canadesi piace anche il football

Messaggio da Irving thomas » 05/12/2011, 14:02

Whatarush ha scritto:+ Scott Milanovich - ex off. coord. di Montrèal - è il nuovo head coach degli Argos...Barker resta come GM
Marcus Brady (ex-QB) lo sostituisce come Offensive Coordinator a Montrèal.. Jyles confermato a Toronto fino al 2014 alla corte di Milanovich (e quì apro una parentesi.. mi ricordo di Milanovich quando giocava a Maryland.. significa che sono vecchiooo! :polliceverso: )



Irving thomas
Rookie
Rookie
Messaggi: 448
Iscritto il: 07/09/2006, 22:37

Re: CFL - Ai canadesi piace anche il football

Messaggio da Irving thomas » 06/12/2011, 12:52

Wally Buono, il capo allenatore dei BC Lions si ritira e passa alla scrivania. Farà il Vice presidente e GM dei Lions. Vacante il posto di capo anche a Vancouver dunque..



Avatar utente
Whatarush
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10953
Iscritto il: 09/12/2005, 19:13
MLB Team: Pirates
NFL Team: Steelers
NHL Team: Penguins

Re: CFL - Ai canadesi piace anche il football

Messaggio da Whatarush » 06/12/2011, 13:26

Irving thomas ha scritto:Wally Buono, il capo allenatore dei BC Lions si ritira e passa alla scrivania. Farà il Vice presidente e GM dei Lions. Vacante il posto di capo anche a Vancouver dunque..
Leggo che Benevides è in pole position...e per il lavoro fatto quest'anno se lo meriterebbe anche.



Irving thomas
Rookie
Rookie
Messaggi: 448
Iscritto il: 07/09/2006, 22:37

Re: CFL - Ai canadesi piace anche il football

Messaggio da Irving thomas » 07/12/2011, 14:43

La storia di Michel-Pierre Pontbriand che ha giocato l'ultima Grey Cup con i Winnipeg Blue Bombers è da raccontare. Pontbriand ha vinto 3 Vanier Cup con i Rouge et Or di Laval (quelli sconfitti in finale da McMaster quest'anno) e dopo la carriera universitaria aveva iniziato a lavorare come insegnante. Questa estate era stato arruolato per la spedizione canadese in Austria ai mondiali IFAF 2011, era il capitano degli Special Team. Marshall, il coach canadese, parlò bene di Pontbriand a Lapolice (il coach di Winnipeg) e della sua etica del lavoro, così a metà agosto 2011 i Blue Bombers firmano Pontbriand inizialmente per la practise squad. Michel-Pierre Pontbriand prima chiede permesso alla scuola in cui insegnava per andare a Winnipeg e poi si ritrova prima a fare una ricezione importante e poi in campo a Vancouver..

Benevides e Chapdelain (Offensive coordinator) secondo me han fatto anche più del 90% del lavoro a Vancouver!!

Lo sapevate che..? Barker e Milanovich avevano già "lavorato" assieme, nella XFL di Vince McMahon a Los Angeles con Barker come coach e Milanovich in campo come QB..



Rispondi