New York Yankees - 27 Time World Series Champions

Topic monotematici squadra per squadra!
Rispondi
Wolviesix
Pro
Pro
Messaggi: 8514
Iscritto il: 09/11/2006, 14:40
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Brianza

Re: New York Yankees - 27 Time World Series Champions

Messaggio da Wolviesix » 13/07/2018, 9:11

Altra grande W contro una squadra tutt'altro che scarsa...
Severino alla seconda uscita bruttina, 5IP 4ER, 9H ma soprattutto solo 1K...però Kluber non ha fatto molto meglio, l'abbiamo colpito per 5ER.
Bullpen invece intoccabile, 4IP e 1 solo baserunner. :notworthy:
Altri 4HR più un RBI double di Bird che non è andato fuori di pochissimo.
Torno a ripetermi, quando saremo a ranghi completi la Neil Walker experience deve finire. Ho sentito per mesi che non batteva bene perchè non era abituato a giocare sporadicamente e non è facile prendere il ritmo, eppure ora che gioca regolarmente non la vede manco per sbaglio.
Peccato che Boston abbia deciso di non perdere più.
Ah, Happ su cui ci danno forti per una trade nelle ultime 3 uscite ha 12IP e 13ER...bene ma non benissimo insomma.



Avatar utente
Luca10
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 11332
Iscritto il: 19/07/2006, 21:51
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Spoleto (PG)
Contatta:

Re: New York Yankees - 27 Time World Series Champions

Messaggio da Luca10 » 13/07/2018, 10:04

Happ è una sega a prescindere dalle ultime uscite. Non capirò mai perchè sto qui viene considerato qualcosa più di depth. Al massimo glorified depth, toh.


Immagine
Immagine

Owner dei Los Angeles Bruins - Dinasty MLB (2013&2018 Champions)
Dinasty NBA Champions 2016/2017 - Los Angeles Knights

Avatar utente
Luca10
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 11332
Iscritto il: 19/07/2006, 21:51
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Spoleto (PG)
Contatta:

Re: New York Yankees - 27 Time World Series Champions

Messaggio da Luca10 » 14/07/2018, 15:32

Ne parlavamo l'altro giorno: https://nypost.com/2018/07/13/yankees-p ... val-execs/

E Sherman è uno che ha buone fonti. Vediamo che succede.


Immagine
Immagine

Owner dei Los Angeles Bruins - Dinasty MLB (2013&2018 Champions)
Dinasty NBA Champions 2016/2017 - Los Angeles Knights

Wolviesix
Pro
Pro
Messaggi: 8514
Iscritto il: 09/11/2006, 14:40
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Brianza

Re: New York Yankees - 27 Time World Series Champions

Messaggio da Wolviesix » 14/07/2018, 16:19

Bah, è il Post. Secondo loro moriremo tutti dalle 60 alle 80 volte a stagione, in base a quante L facciamo.
Ma poi è un rookie, Judge ha aggiustato tantissimo lo swing nell'offseason dopo il 2016.
Siamo andati avanti per anni con il range da ospizio di Jeter in SS, non moriremo per quello di Andujar.



Wolviesix
Pro
Pro
Messaggi: 8514
Iscritto il: 09/11/2006, 14:40
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Brianza

Re: New York Yankees - 27 Time World Series Champions

Messaggio da Wolviesix » 16/07/2018, 9:37

Splittare una serie da 4 a Cleveland, incontrando sia Kluber che Bauer, di per sè non è un brutto risultato.
Lo diventa nel momento in cui Boston non la smette di vincere ed è ora 4.5 gare avanti.
Un mese fa vedendo il nostro calendario e quello dei Red Sox ero abbastanza tranquillo e convinto che ne avremmo approfittato per superarli.
Ciò non è avvenuto e ora sono molto meno fiducioso delle nostre chance di vincere la division, anche perchè le ultime 3 partite dell'anno sono proprio a Fenway.

Ah, per la millesima volta: Boone gestisce malissimo i rilievi. Perchè far rientrare Green nell'ottavo con l'All Star Break alle porte?



Rasheed
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 14304
Iscritto il: 10/01/2007, 12:06
Contatta:

Re: New York Yankees - 27 Time World Series Champions

Messaggio da Rasheed » 16/07/2018, 10:21

Solito pessimismo



Wolviesix
Pro
Pro
Messaggi: 8514
Iscritto il: 09/11/2006, 14:40
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Brianza

Re: New York Yankees - 27 Time World Series Champions

Messaggio da Wolviesix » 18/07/2018, 9:20

Visto che ho un po' di tempo, quest'anno sono riuscito a seguire tantissimo e al momento siamo in pausa faccio un post riassuntivo giocatore per
giocatore come l'anno scorso...sentitevi liberi di correggermi e rinfacciarmi le cazzate che ho detto prima dell'inizio della stagione. :forza:

Rotazione:
Sevy: prima parte di stagione da CY Young, poco altro da dire. Ultime due partenze bruttine, ma non gli si può dire niente. Speriamo che gli dei del baseball lo proteggano.
CC: anche lui con un paio di uscite bruttine dopo un ottimo inizio di stagione, un mesetto di basso livello e poi solo partenze di qualità (l'ERA era scesa quasi sotto il 3 a un certo punto). Ottimo come sempre in questa seconda parte di carriera, me l'aveste detto quando ha iniziato il declino non ci avrei creduto.
Tanaka: bah. Sapete che non lo apprezzo particolarmente, e anche quest'anno ha alternato ottime uscite (tipo domenica) a schifezze vere e proprie (la partita prima). La sua tendenza a concedere almeno un HR a partita anche lontano dallo Yankee Stadium è oltremodo irritante.
Monty: era partito bene, come lo scorso anno, poi l'infortunio ce l'ha tolto. Peccato davvero, continuo a pensare che sia un più che legittimo starter di backend di rotazione per una contender e potenziale arma dal bullpen nei PO.
Gray: immondizia. L'anno scorso ero fortemente contro la sua trade ma per noi aveva lanciato bene sia in RS che nei PO, ora è indifendibile. Il problema comunque mi sembra principalmente mentale.
German: a tratti ha mostrato lampi di grandezza, ma per tratti purtroppo più ampi è stato riportato pesantemente sulla terra. Quello che ho visto però mi fa pensare che con un po' di lavoro possa diventare un altro Monty o Green dal bullpen.
Lasagna: come sopra, ma con un sample size ancora più ridtto. La storia clinica inizia a essere preoccupante.

Bullpen:
Chapman: intoccabile, speriamo che il ginocchio non gli dia più noie particolari da qui a fine anno.
Betances: bentornato, Dellin. Dopo due anni di rollercoaster sembra essersi ripreso dai problemi sia di controllo che palesemente mentali che l'avevano afflitto specie nella seconda parte di stagione l'anno scorso.
Green: a inizio anno ero preoccupato che l'anno scorso fosse stato un fluke. In realtà Green è stato più che buono, ma forse per quanto fatto la stagione scorsa questa sembra un po' una delusione. L'aura di "intoccabilità" dello scorso anno non c'è più, ma rimane un rilievo molto buono. Se solo il suo manager la smettesse di metterlo in difficoltà. Gli HR iniziano a essere tanti, e come notavo tempo fa sia le percentuali di BB e K sono peggiorate dall'anno scorso.
Holder: la sorpresa dell'anno. Alzi la mano chi se l'aspettava, specie dopo le prime partite. Io no di certo. Un'altra arma del bullpen.
Kahnle: tra infortuni e prestazioni, malissimo.
Robertson: bene, poi male, poi malissimo, poi bene...anche qui, un altro lanciatore che non mi piace particolarmente e delle cui prestazioni altalenanti farei a meno. Anche lui non aiutato dal manager, questo è certo.
Shreve: io gli voglio bene ma è stato discretamente immondizia pure lui.
AJ Cole: altra sorpresa più che buona.
Warren: limitato dall'infortunio ma sempre solido.

Infield:
Bird: come a Shreve, gli voglio bene ma certe cose sono innegabili. La storia clinica è ormai preoccupante, al rientro non ne beccava mezza, ora sembra in ripresa, battendo per avg e potenza. Anche gli out sono tendenzialmente dei buoni AB. Nel suo ciclo di vita questo significa che sta per rifarsi male.
Torres: and a little child shall lead them. Che gli dei del baseball lo proteggano parte 2.
Didi: incredibile a Marzo/Aprile, osceno e sfortunato a Maggio. Da inizio Giugno è tornato lui e si è attestato sui suoi numeri. Ormai i 20HR li scollina facile ogni anno, ed è tanta roba. Se la smettesse di fare out inutili sulle basi non sarebbe male.
Andujar: finchè batte come ha fatto finora, con tanta potenza e XBH delle poche BB e della difesa mi interessa veramente poco. Specie perchè il lineup ha diversi hitter pazienti che camminano.
Drury: acclamato a gran voce sia qui che altrove, mette numeri da videogioco in AAA e poi le prestazioni in MLB sono abbastanza deludenti.
Walker: a un certo punto della stagione, nello stretch in cui ne abbiamo vinte tante e in tutti i modi, sembrava metterci sempre lo zampino. Poi è arrivata la realtà. Al rientro dei degenti, deve sparire.

Outfield:
Judge: non siamo ai livelli dell'anno scorso (grazie arca...) ma 25HR nella prima parte di stagione con tante walk e media di battuta alta? I'll take it. Specie considerando che come dimostrato da fangraphs gli umpire lo penalizzano costantemente. Difesa e braccio spaziali.
Hicks: sono un fan dal day one, e il ragazzo sta ripagando la fiducia. Ottima difesa, meno media di battuta ma più potenza (già career high di HR).
Pazientissimo al piatto, è uno degli hitter che gira meno su palline fuori dalla zona in MLB.
Ha un record potenziale da pareggiare, quello di inside the park HR in una stagione (2 vs. 3 di Joe D). Spero riesca a farcela.
Gardner: era partito male, tant'è che a un certo punto dopo un mesetto facevo notare come il nostro leadoff hitter battesse < .200 e sembrava accusare gli anni. Poi ha deciso di zittirmi e smentirmi e niente, è sempre il solito Gardy. Che va più che bene.
Stanton: benvenuto Giancarlo. Perchè i primi 2-3 mesi sono stati abbastanza bruttini, seppur con tanti HR, ma ora è veramente quello che mi aspettavo. Forse c'è qualcosa da migliorare in difesa, o semplicemente Judge mi ha abituato troppo bene.
Frazier: un altro acclamato come il Messia e a cui non ho visto ancora fare 3 partite nelle majors di fila che mi facciano pensare che possa essere un grande giocatore. Trade chip per un buon ritorno? Non mi straccerò le vesti anche se dovesse diventare Bonds 2.0.

Catcher:
Sanchez: era in uno slump tipo quello di Didi se non peggio prima che il Tropicana colpisse. La cosa buona è che quando prende la pallina, la potenza c'è. Speriamo che come Bird abbia lavorato su come smettere di pullare troppo la palla.
Romine: come backup è un lusso, come everyday catcher un po' meno. Ma va bene così, non ci si può lamentare troppo, se non dell'inabilità a eliminare i corridori (cosa in cui Sanchez è maestro, anche se va di moda concentrarsi solo sui wild pitch/passed balls).
Higashioka: la potenza c'è, il resto un po' meno. Non mi dispiace dietro il piatto.

Manager:
ero contro la decisione di far andare via Girardi, non lo nego. Così come è chiaro ci fossero degli attriti tra lui e i giocatori e quindi la decisione della proprietà se non basata sui risultati sul campo aveva un fondamento. Ma il ruolo del manager è principalmente quello di gestire il bullpen oggi giorno e mi pare che Boone lo stia facendo malissimo.
Un pregio invece che gli dò è l'aver tenuto Torres/Andujar nella parte bassa del lineup e darci costanza anche lì, che è stato il segreto di tante W arrivate quest'anno.



Avatar utente
PITTER
Pro
Pro
Messaggi: 3405
Iscritto il: 17/05/2006, 18:26
MLB Team: N Y Yankees
NBA Team: L.A. Lakers
Squadra di calcio: Inter
Località: Parma

Re: New York Yankees - 27 Time World Series Champions

Messaggio da PITTER » 19/07/2018, 15:07

Bravo Wolvie! D'accordo su tutto anche se io sono meno drastico su Tanaka e Robertson,per il resto concordo specie su Gray che non vorrei più vedere in pinstripe.
Intanto Machado se ne va a Los Angeles sponda Dodgers e la cosa non mi dispiace,anche perché pare che lui volesse continuare a fare lo SS e a quel punto mi tengo Didi.
Io continuo a sperare in un SP prima della trade deadline......



Wolviesix
Pro
Pro
Messaggi: 8514
Iscritto il: 09/11/2006, 14:40
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Brianza

Re: New York Yankees - 27 Time World Series Champions

Messaggio da Wolviesix » 20/07/2018, 8:44

Frazier con un'altra possibile concussion.
Sarebbe la seconda in pochi mesi in uno sport che non è esattamente il football...anche la sua storia clinica inizia a diventare preoccupante.



Wolviesix
Pro
Pro
Messaggi: 8514
Iscritto il: 09/11/2006, 14:40
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Brianza

Re: New York Yankees - 27 Time World Series Champions

Messaggio da Wolviesix » 21/07/2018, 1:54

2+ IP e 4 run concesse ai Mets...i Mets!
Direi che anche l'esperimento German deve finire qui.



Wolviesix
Pro
Pro
Messaggi: 8514
Iscritto il: 09/11/2006, 14:40
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Brianza

Re: New York Yankees - 27 Time World Series Champions

Messaggio da Wolviesix » 21/07/2018, 9:20

14 LOB, 2-13 con RISP, e il nostro record con Mets e Orioles è imbarazzante. Nel frattempo Boston continua a vincere.



Rasheed
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 14304
Iscritto il: 10/01/2007, 12:06
Contatta:

Re: New York Yankees - 27 Time World Series Champions

Messaggio da Rasheed » 21/07/2018, 13:12

condivido quasi nulla del post riassuntivo di Wolvie...

più che altro non lo condivio "concettualmente"



Wolviesix
Pro
Pro
Messaggi: 8514
Iscritto il: 09/11/2006, 14:40
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Brianza

Re: New York Yankees - 27 Time World Series Champions

Messaggio da Wolviesix » 21/07/2018, 14:52

Articola cosa non ti piace/non ti torna...sai che ti leggo sempre con piacere.



Rasheed
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 14304
Iscritto il: 10/01/2007, 12:06
Contatta:

Re: New York Yankees - 27 Time World Series Champions

Messaggio da Rasheed » 21/07/2018, 15:43

secondo me siamo(mi ci metto anche io)vittime di una cosa...
è una squadra "forte" ma non la reputiamo "così forte"...

il recap di poco più di mezza stagione che hai fatto è corretto(alcune cose non le condivido...su Stanton e Boone in primis...ma sono solo idee personali,magari hai ragione tu)
ma avremmo potuto farlo in altre annate in cui si vinceva...e la cosa,a fine anno,sarebbe stata sorpassata dalla parata per l'anello vinto

l'ho detto tante volte:una squadra che davvero ha convinto dal giorno 1 è quella del titolo 2009...assieme all'ingiocabile annata 1998 in cui avremmo battuto pure la squadra di Babe Ruth forse
dopodichè anche prendendo il ciclo d'oro che parte nel 1996...ci sono annate dove a metà stagione potevamo fare discorsi molto simili ad oggi...e che a fine anno avremmo cancellato dopo il titolo portato a casa
anzi,ci sono annate da titolo in cui arrivavamo alla pausa ASG peggio di oggi come record,infortuni,impressioni,ecc.

questa squadra è così...
è una contender?sì
potrebbe giocare meglio?si
ha avuto infortuni pesanti(ragazzi voi continuate a sottovalutare Montgomery...che per noi era una specie di giovane Pettitte...aggiungi lui alla rotation,oggi avremmo 3-4 vittorie in più e faremmo altri discorsi)?sì
ci sono giocatori che hanno slumpato?sì

a me interessa andare ai Playoffs e lottare per vincere...

dopodichè,se c'è una squadra in ritmo per vincerne 115 non è colpa di nessuno...Cashman è bravo,ma la forza degli avversari...specie quelli divisionali...ancora non è in grado di controllarla...

poi se volete continuiamo a parlare di un fantomatico mercato che non esiste...
visto che gli unici pezzi prendibili sono giocatori alla Gray...che quindi possono diventare dei Gray 2.0...
tutti vorremmo un altro SP...ma le sicurezze non esistono...e sacrificare pezzi importanti per giocatori marginali...già lo abbiamo fatto in estate con Drury...
andate a vedere come sta giocando Widener...che a questo punto è mooooolto più di un potenziale rilievo
e lo stesso Solak sta andando benissimo

ci fossero degli ace prendibili senza sacrificare il non sacrificabile(quindi evitiamo di parlare di quelli dei Mets che sicuro partono da "dateci Torres e Sheffield e poi discutiamo")sarebbero già qua



Avatar utente
Luca10
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 11332
Iscritto il: 19/07/2006, 21:51
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Spoleto (PG)
Contatta:

Re: New York Yankees - 27 Time World Series Champions

Messaggio da Luca10 » 21/07/2018, 15:57

Condivisibile, ma non vuol dire che non si possa criticare il criticabile. Si può sempre migliorare. Per come la vedo io, tu devi sempre partire con l'obiettivo di fare 162-0 e sweepare i PO.

Ogni manager e giocatore deve sempre pensare ed impegnarsi per fare di più e meglio. Poi chiaro con l'anello, ma mai mai mai mai accontentarsi.


Immagine
Immagine

Owner dei Los Angeles Bruins - Dinasty MLB (2013&2018 Champions)
Dinasty NBA Champions 2016/2017 - Los Angeles Knights

Rispondi