More than a Feeling for Amanda - Boston Fighting Irishmen Of

Robin
Rookie
Rookie
Messaggi: 925
Iscritto il: 10/03/2008, 21:15

Re: In Detroit.. it's joyful and triumphant,but it feels jus

Messaggio da Robin » 22/12/2008, 14:12

si gioca contro la capolista delle "orientali"...le nostre star hanno fatto una settimana di pausa contro Ontario, se non si svegliano contro gli irlandesi la vedo dura..complimenti cmq per la squadra di Boston..che vinca il migliore  :applauso:


GM Detroit RoadRunners/ GM Denver Stuprators
Immagine

Avatar utente
The Anzer
Pro
Pro
Messaggi: 3567
Iscritto il: 19/04/2008, 1:09
NHL Team: Los Angeles Kings
Località: BURE, THIS IS FOR YOU BABY!

Re: In Detroit.. it's joyful and triumphant,but it feels jus

Messaggio da The Anzer » 22/12/2008, 20:10

Robin ha scritto: si gioca contro la capolista delle "orientali"...le nostre star hanno fatto una settimana di pausa contro Ontario, se non si svegliano contro gli irlandesi la vedo dura..complimenti cmq per la squadra di Boston..che vinca il migliore  :applauso:
Non capisco se stai mettendo le mani avanti oppure stai leccando il culo a Jovo.

Oppure entrambe le cose.

:penso:



Avatar utente
The Anzer
Pro
Pro
Messaggi: 3567
Iscritto il: 19/04/2008, 1:09
NHL Team: Los Angeles Kings
Località: BURE, THIS IS FOR YOU BABY!

Re: In Detroit.. it's joyful and triumphant,but it feels jus

Messaggio da The Anzer » 30/12/2008, 2:03

Toh, nessun aggiornamento ancora.
Ma che strano... :gogogo:



Avatar utente
jovocop
Senior
Senior
Messaggi: 1876
Iscritto il: 14/03/2006, 15:14
NBA Team: Ray Allen
NHL Team: Vancouver
Località: Cambridge

Re: In Detroit.. it's joyful and triumphant,but it feels jus

Messaggio da jovocop » 30/12/2008, 2:36

The Anzer ha scritto: Toh, nessun aggiornamento ancora.
Ma che strano... :gogogo:
Perche' e' il topic di Boston non quello di Detroit .. il titolo era fuorviante  :lol2: :lol2: :lol2:

Cmq grande vittoria, battute 2 delle prime 4 dell'ovest e si prosegue la striscia. Ora settimana molto impegnativa con Dallas, l'incontro ci vede sotto nell'head to head ma abbiamo fiducia di rivedere qualche nome sul tabellino.
Motivo di vittoria sono anche le scelte errate dei tecnici avversari che lasciano fuori Frolik e Kostytsyn il primo red hot, il secondo al suo primo hat trick della carriera. C'e' da dire che i ragazzi messi in campo non hanno sfigurato pur non raggiungendo quei numeri. Boston azzecca la lettura prevedendo una partita tirata e trova il suo tie break nei PIM, stradominati dalle prestazioni di Stortini che il team richiedeva  :notworthy:
Voci di corridoio danno sulla strada del ritorno anche il co-GM e da lungo tempo disperso in una valle di fregna nhlFAN.. o NHLfan ormai non ricordo piu' :paper:


Three Stars:
First star: Scott Niedermayer - assist domenicale che risulta decisivo a coronare una settimana da Vintage Scotty '98.
Second Star: Michael Cammalleri - e' dappertutto. Gol, assist, powerplay, game winner, chi piu ne ha piu ne metta.
Third Star: Nikolai Khabibulin - settimana d'addio per Khabi, un addio a malincuore. Aspettando il Lundqvist che conosciamo e Johnson infortunato e' lui con una singola grande prestazione a regalare 2 stat su 4, in una settimana in cui senza di lui si sarebbe perso tutto.

Honourable mention: Michael Ryder, 2 gol 2 game winner in one goal games. There's only one clutch boy  :figo:
Dishonourable mention: New York Rangers - Una squadra in cui neanche Lundqvist e Brodeur insieme riuscirebbero a prendere meno di 4 gol a partita.


Half the game is mental. The other half is being mental.
Immagine

Avatar utente
jovocop
Senior
Senior
Messaggi: 1876
Iscritto il: 14/03/2006, 15:14
NBA Team: Ray Allen
NHL Team: Vancouver
Località: Cambridge

Re: In Detroit.. it's joyful and triumphant,but it feels jus

Messaggio da jovocop » 05/01/2009, 13:44

"Ha pagato la nostra profondita'," le prime parole del coach nella conferenza stampa post-partita. "Smentiamo anche le voci di una possibile trade con Dallas, questi pensano che Steve Eminger sia piu' forte di Kronwall, in cambio del nuovo fenomeno Culovic chiederebbero il mondo. Non e' fattibile."

First star:
Michael Cammalleri: dopo 2 gol e 3 assist in una sola partita ha gli occhi del russo addosso. stasera ne fa 6 e vinci facile, lui ne esce con un -4 di valutazione e senza nessun infortunio grave. C'e' chi dopo parole simili ha conclusio la stagione in un letto di ospedale.

Second star: Sergei "the Streak" Samsonov. Il giocatore simbolo del "gioco solo quando mi pare, ma quando lo faccio so cazzi vostri" tira fuori dal cilindro prestazioni magiche e un gol in volo come il mitico Bobby Orr. Da applausi.

Third star: Scott Niedermayer: guida la carica nella domenica in cui rischiamo di buttare via tutto contro fenomeni quali Ladd e Eminger. Con i suoi 2 assist basta un punto per pareggiare e due per stravincere, e lancia subito il messaggio in quel di Vancouver dove purtroppo recepisce il solo Lehtinen, e ci accontentiamo di un 6-5.

Honourable mention: Knuble e Streit > con matchup del tutto sfavorevoli non sfigurano al cospetto dei due ex Malone e Franzen che si divertono a impallinare pizza e fichi.
Dishonourable mention: i nostri avversari. scorrettissimi.


Half the game is mental. The other half is being mental.
Immagine

Avatar utente
therussianrocket
Pro
Pro
Messaggi: 6728
Iscritto il: 08/09/2002, 2:15
NBA Team: Dallas Mavs
NHL Team: Florida Panthers
Località: vicenza high school rock

Re: In the city full of plastic angels.. with east coast pri

Messaggio da therussianrocket » 05/01/2009, 23:45

jovocop ha scritto: "Ha pagato la nostra profondita'," le prime parole del coach nella conferenza stampa post-partita. "Smentiamo anche le voci di una possibile trade con Dallas, questi pensano che Steve Eminger sia piu' forte di Kronwall, in cambio del nuovo fenomeno Culovic chiederebbero il mondo. Non e' fattibile."

First star:
Michael Cammalleri: dopo 2 gol e 3 assist in una sola partita ha gli occhi del russo addosso. stasera ne fa 6 e vinci facile, lui ne esce con un -4 di valutazione e senza nessun infortunio grave. C'e' chi dopo parole simili ha conclusio la stagione in un letto di ospedale.

Second star: Sergei "the Streak" Samsonov. Il giocatore simbolo del "gioco solo quando mi pare, ma quando lo faccio so cazzi vostri" tira fuori dal cilindro prestazioni magiche e un gol in volo come il mitico Bobby Orr. Da applausi.

Third star: Scott Niedermayer: guida la carica nella domenica in cui rischiamo di buttare via tutto contro fenomeni quali Ladd e Eminger. Con i suoi 2 assist basta un punto per pareggiare e due per stravincere, e lancia subito il messaggio in quel di Vancouver dove purtroppo recepisce il solo Lehtinen, e ci accontentiamo di un 6-5.

Honourable mention: Knuble e Streit > con matchup del tutto sfavorevoli non sfigurano al cospetto dei due ex Malone e Franzen che si divertono a impallinare pizza e fichi.
Dishonourable mention: i nostri avversari. scorrettissimi.
ti è andata di extra lusso, i miei portieri che davi tutti per vincenti si sono divisi le stats coi tuoi e Harding senza un occhio e Tony Granato senza l'altro mi hanno impedito quanto meno di portare a casa i tiri contro. Sul versante offensivo già detto dell'incredibile palo, del gol a Gaustad incredibilmente non dato e dell'assist di  Horton per Booth che si è involtato che si sono dimenticati di sengare, mentre Eminger e Ladd hanno fatto meno delle settimane scorse, per non palrare di yahoo ha insistito sullì IR di Usphall che al posto di Fehr avrebbe messo due punti decisivi ai fini del risultato finale. Solo questa ci è andata dirtta (dritta per modo di dire, visto che era gol tutta la vita): LW Johan Franzen's goal with 4:37 to play in the third period Saturday was first waved off because officials ruled he knocked it the puck in with a high stick. But a video review showed that Franzen's stick was not above the crossbar, enabling him to score his team-leading 18th goal.
Quindi non si capisce di che ti lamenti. Per quanto riguarda i tuoi velo pietoso sul record di assist indiretti stabilito da Samsonov nella storia della nhl, manco fosse Sidney Crosby, e su Jere Lehtinen richiamato dall'oltretomba (a patto che fosse veramente lui e non un finlandese a caso coi denti sani che gli somigliava) per l'assist del pareggio.


"What's so special about Crosby? I don't see anything special there. Yes, he does skate well, has a good head, good pass. But there's nothing else." (Alexander Semin)

"He could stop a bee in a fog" (Blues' broadcasters on Pekka Rinne)

Avatar utente
jovocop
Senior
Senior
Messaggi: 1876
Iscritto il: 14/03/2006, 15:14
NBA Team: Ray Allen
NHL Team: Vancouver
Località: Cambridge

Re: In the city full of plastic angels.. with east coast pri

Messaggio da jovocop » 05/01/2009, 23:51

therussianrocket ha scritto: ti è andata di extra lusso, i miei portieri che davi tutti per vincenti si sono divisi le stats coi tuoi e Harding senza un occhio e Tony Granato senza l'altro mi hanno impedito quanto meno di portare a casa i tiri contro. Sul versante offensivo già detto dell'incredibile palo, del gol a Gaustad incredibilmente non dato e dell'assist di  Horton per Booth che si è involtato che si sono dimenticati di sengare, mentre Eminger e Ladd hanno fatto meno delle settimane scorse, per non palrare di yahoo ha insistito sullì IR di Usphall che al posto di Fehr avrebbe messo due punti decisivi ai fini del risultato finale. Solo questa ci è andata dirtta (dritta per modo di dire, visto che era gol tutta la vita): LW Johan Franzen's goal with 4:37 to play in the third period Saturday was first waved off because officials ruled he knocked it the puck in with a high stick. But a video review showed that Franzen's stick was not above the crossbar, enabling him to score his team-leading 18th goal.
Quindi non si capisce di che ti lamenti. Per quanto riguarda i tuoi velo pietoso sul record di assist indiretti stabilito da Samsonov nella storia della nhl, manco fosse Sidney Crosby, e su Jere Lehtinen richiamato dall'oltretomba (a patto che fosse veramente lui e non un finlandese a caso coi denti sani che gli somigliava) per l'assist del pareggio.
Ma non farmi ridere.. tutte giocate di Samsonov per creare i gol, tra l'altro ha segnato due gol stupendi.
Parlando di assist "indiretti" come me lo definisci Spezza che tira addosso a Clemmensen da posizione impossibile e il disco che rimbalza su Bell?
E poi mica e' colpa mia se i tuoi giocatori "toccano" il disco per modo di dire e yahoo gli assegna ingiustamente qualche punto che poi viene correttamente rimosso. Ringrazia che abbiamo fatto ridere, giusto per darti qualche chance almeno di pareggiare.
Fossi in te preparerei gia' le magliette per Tavares.

Per quanto riguarda i tuoi portieri, hai avuto sfortuna che si e' rotto Sanford, tutto qua. Non puoi certo credere di poter puntare su Raycroft e Mason dai, due backup a vita in due squadraccie. Nabokov ha fatto il suo, e i miei pure dato che ne hanno presi 4 a botta. Turco  :truzzo:
Ultima modifica di jovocop il 05/01/2009, 23:53, modificato 1 volta in totale.


Half the game is mental. The other half is being mental.
Immagine

Avatar utente
jovocop
Senior
Senior
Messaggi: 1876
Iscritto il: 14/03/2006, 15:14
NBA Team: Ray Allen
NHL Team: Vancouver
Località: Cambridge

Re: In the city full of plastic angels.. with east coast pri

Messaggio da jovocop » 12/01/2009, 19:32

Filotto? 5-1-1 contro l'ovest.. manca solo Ingerssol, settimana quindi di riposo in attesa di ricominciare a giocare a hockey vero, contro la squadra mejo costruita der monno (quasi cit.)  :lol2:

Il GM e' sommerso dalla pioggia per cui evitera' commenti sulla settimana passata, ci ha lasciato solamente un saluto al volo facendo i suoi complimenti ai Kings autori di una grande partita.

First star:
Henrik Lundqvist: Nonostante sia stato preso di mira gia' il lunedi' mette a segno 2 shutout contro le critiche. Primi due di una stagione che comincia solo adesso

Second star:
Patrick: Marleau: delizioso. fantastico. presente dappertutto. decisivo!

Third star:
Ryan Suter: stravince lo scontro diretto con Weber.

Honourable mention: Michael Ryder: ripudiato da tutto e tutti, lo scorer di razza piu' in forma del campionato mette a tacere le polemiche.
Dishonourable mention: Marc Staal: almeno Edler 3 tiri in porta li fa.. questo manco contribuisce alla causa.


Half the game is mental. The other half is being mental.
Immagine

Avatar utente
therussianrocket
Pro
Pro
Messaggi: 6728
Iscritto il: 08/09/2002, 2:15
NBA Team: Dallas Mavs
NHL Team: Florida Panthers
Località: vicenza high school rock

Re: In the city full of plastic angels.. with east coast pri

Messaggio da therussianrocket » 12/01/2009, 20:11

jovocop ha scritto: Marc-steal of the draft- Staal: almeno Edler 3 tiri in porta li fa.. questo manco contribuisce alla causa.
così va meglio :figo:


"What's so special about Crosby? I don't see anything special there. Yes, he does skate well, has a good head, good pass. But there's nothing else." (Alexander Semin)

"He could stop a bee in a fog" (Blues' broadcasters on Pekka Rinne)

Avatar utente
jovocop
Senior
Senior
Messaggi: 1876
Iscritto il: 14/03/2006, 15:14
NBA Team: Ray Allen
NHL Team: Vancouver
Località: Cambridge

Re: In the city full of plastic angels.. with east coast pri

Messaggio da jovocop » 19/01/2009, 18:45

6-1-1. Se non sbaglio e' un record positivo contro la conference piu' forte di tutti i tempi ma robba che nemmeno il Genoa quando giocava da solo e vinceva i scudetti era cosi' forte ma proprio tantoantoantaot forte che ci faranno un DVD sulla gazzetta dello sport.  :gazza: :gazza:

Passeggiata di salute contro Ingerssol, che ci ha tenuto testa con il solo Backstrom fino al fine settimana dove poi c'e' stata la svolta in attacco e in difesa. Dispiace avergli lasciato plus/minus e saves entrambi di 1.

Three stars:
Henrik Lundqvist: annienta Backstrom nello scontro diretto, fa talmente tanto meglio della controparte che la domenica si puo' rischiare di schierarlo per vincere pure le saves. peccato.

Michael Cammalleri: E' dal 2001 che un attaccante dei Flames non segnava piu' gol di Jarome Iginla.

Corey Perry: suoi 3 dei 7 gol segnati da Anaheim in settimana. Risponde cosi' alla sospensione e all'esplosione di Bobby Ryan.

Honourable mention: Jere Lehtinen e Navid Manish Malhotra  :notworthy: :notworthy:

Dishonourable mention: Sergei Samsonov.. una pausa ci sta, ma Carolina in piena lotta per i playoff ha bisogno del suo miglior giocatore.


Half the game is mental. The other half is being mental.
Immagine

Avatar utente
bure
Moderator
Moderator
Messaggi: 7283
Iscritto il: 25/10/2005, 15:08
NHL Team: Batteries :truzzo:

Re: In the city full of plastic angels.. with east coast pri

Messaggio da bure » 19/01/2009, 20:54

jovocop ha scritto: Dishonourable mention: Sergei Samsonov.. una pausa ci sta, ma Carolina in piena lotta per i playoff ha bisogno del suo miglior giocatore.
:lmao:


New York Batteries, the only 4-times Stanleit Cup Champions

Avatar utente
therussianrocket
Pro
Pro
Messaggi: 6728
Iscritto il: 08/09/2002, 2:15
NBA Team: Dallas Mavs
NHL Team: Florida Panthers
Località: vicenza high school rock

Re: Where blood is just red sweat. Boston Fighting Irishmen

Messaggio da therussianrocket » 20/01/2009, 11:23

jovocop ha scritto:
Honourable mention: Navid Manish Malhotra 
:roll: :roll: :roll:


"What's so special about Crosby? I don't see anything special there. Yes, he does skate well, has a good head, good pass. But there's nothing else." (Alexander Semin)

"He could stop a bee in a fog" (Blues' broadcasters on Pekka Rinne)

Avatar utente
ilya
Senior
Senior
Messaggi: 1374
Iscritto il: 04/09/2006, 22:50
MLB Team: Atlanta Braves
NFL Team: Green Bay & Seattle
NHL Team: Dallas
Località: Bassa Padana

Re: Where blood is just red sweat. Boston Fighting Irishmen

Messaggio da ilya » 21/01/2009, 12:59

Stasera, come ovvio, ci giochiamo la week. Per ora hai già vinto solo la saves sicuro, e probabilmente i SOG. Tutto il resto è da decidere.
Peccato aver perso alcuni punti lunedì, avevo già sistemato il roster giorni fa prima di andare in montagna, ma il commit della trade con Ingersoll avvenuta domenica deve aver poi modificato il lineup di lunedì.
E io sono ritornato solo ieri a frittata già fatta. Brutta storia calcolando che ci sono solo 3 giorni di gioco e l'avversario è un valvassino nel regno di Miami.  :truzzo:



Avatar utente
jovocop
Senior
Senior
Messaggi: 1876
Iscritto il: 14/03/2006, 15:14
NBA Team: Ray Allen
NHL Team: Vancouver
Località: Cambridge

Re: Where blood is just red sweat. Boston Fighting Irishmen

Messaggio da jovocop » 21/01/2009, 19:33

ilya ha scritto: Stasera, come ovvio, ci giochiamo la week. Per ora hai già vinto solo la saves sicuro, e probabilmente i SOG. Tutto il resto è da decidere.
48 saves che non le fanno i tuoi due starter? Probabilmente le fara' il solo Vokoun.. peccato che lo scontro diretto per il primo posto si sia giocato nella prima settimana e in quella dell'All-Star Game..


Half the game is mental. The other half is being mental.
Immagine

Avatar utente
ilya
Senior
Senior
Messaggi: 1374
Iscritto il: 04/09/2006, 22:50
MLB Team: Atlanta Braves
NFL Team: Green Bay & Seattle
NHL Team: Dallas
Località: Bassa Padana

Re: Where blood is just red sweat. Boston Fighting Irishmen

Messaggio da ilya » 21/01/2009, 20:53

jovocop ha scritto: 48 saves che non le fanno i tuoi due starter? Probabilmente le fara' il solo Vokoun.. peccato che lo scontro diretto per il primo posto si sia giocato nella prima settimana e in quella dell'All-Star Game..
Bè, non ho controllato stasera, ma fino a stamattina sul tardi schieravi Turco per questa notte. Quindi avrai 48 + le save di Turco = troppo per i miei 2 goalie di stanotte.
O l'hai messo in panca per non rovinare le altre stats....? ora controllo.


Peccato, ma tanto è solo regular season....
Comunque se Tampa va avanti così, mi sa che devo stare attento!



Rispondi