Brooklyn Nets - La maledizione di Deron Williams

Solo qui trovate i topic "contenitore" in cui parlare delle specifiche squadre NBA!
Avatar utente
LeatherBoy
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 15352
Iscritto il: 31/10/2011, 8:37
NBA Team: Brooklyn Nets

Re: Brooklyn Nets - La maledizione di Deron Williams

Messaggioda LeatherBoy » 09/01/2018, 12:39




Avatar utente
jason
Senior
Senior
Messaggi: 2301
Iscritto il: 30/12/2003, 20:32
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: New York Jets
NBA Team: Brooklyn Nets
Località: Brooklyn, NY

Re: Brooklyn Nets - La maledizione di Deron Williams

Messaggioda jason » 10/01/2018, 1:02

Il report di Raptors-Nets della NBA:

- quello di Crabbe sul finale dei regolamentari era un and 1 (quindi saremmo andati sul +1 a 7 secondi circa dal termine)
-fallo su Dinwiddie sul tentativo di schiacciata non fischiato


I survived 12-70, "the decision", the Dwightmare, and the "Melodrama"

Avatar utente
LeatherBoy
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 15352
Iscritto il: 31/10/2011, 8:37
NBA Team: Brooklyn Nets

Re: Brooklyn Nets - La maledizione di Deron Williams

Messaggioda LeatherBoy » 10/01/2018, 11:30

jason ha scritto:
10/01/2018, 1:02
Il report di Raptors-Nets della NBA:

- quello di Crabbe sul finale dei regolamentari era un and 1 (quindi saremmo andati sul +1 a 7 secondi circa dal termine)
-fallo su Dinwiddie sul tentativo di schiacciata non fischiato
come se ci volesse il report, a Dinwiddie a momenti amputavano il braccio :stressato: :forza:

intanto Carroll è day-to-day...



Avatar utente
jason
Senior
Senior
Messaggi: 2301
Iscritto il: 30/12/2003, 20:32
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: New York Jets
NBA Team: Brooklyn Nets
Località: Brooklyn, NY

Re: Brooklyn Nets - La maledizione di Deron Williams

Messaggioda jason » 13/01/2018, 4:09

Che sudata sta partita. Alla fine la famosa chiamata per Dinwiddie arriva e contestualmente arriva la vittoria. Una partita che potevamo vincere anche prima se fossimo stati un pochino più svegli e avessimo avuto una migliore selezione di tiri soprattutto nel terzo quarto, poi Atlanta è entrata in partita e ci ha messo in grandissima difficoltà soprattutto con i loro esterni.
Okafor ci da dei minuti importanti nel quarto quarto mostrando le sue qualità in attacco, Dinwiddie prima ci tiene a galla e poi ce la vince. Leader puro di questa squadra assieme a Carroll.


I survived 12-70, "the decision", the Dwightmare, and the "Melodrama"

Avatar utente
LeatherBoy
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 15352
Iscritto il: 31/10/2011, 8:37
NBA Team: Brooklyn Nets

Re: Brooklyn Nets - La maledizione di Deron Williams

Messaggioda LeatherBoy » 14/01/2018, 11:11

beh che dire, ultimamente ce la stiamo giocando alla pari praticamente con tutti, se si esclude il match con Detroit in cui non ci siamo proprio presentati.

vittoria con gli Hawks in cui siamo bravi a rimanere concentrati ed a riprendere una partita controllata fin dalla palla a due ma che ci stava sfuggendo di mano, il solito Dinwiddie sugli scudi e ad un solo rimbalzo da una clamorosa tripla doppia.

il match con Washington davvero da brividi, in b2b ed in casa di uno squadrone inizia malissimo, andiamo praticamente subito sotto di 20 e chiudiamo così all'intervallo, rientriamo fino a -3 ma negli ultimi minuti i Wiz sembrano agevolmente controllare con un vantaggio attorno alla doppia cifra, poi iniziamo a bombardare come se non ci fosse un domani e troviamo il pari con l'ennesima bomba, di Acy! sembrava di rivedere il match con i Raptors...

ai supplementari ormai senza uno spicciolo di energia sostanzialmente non c'è gara, segniamo solo 6 punti di cui 4 ai liberi.

sui singoli, con gli Hawks detto di Dinwiddie direi menzione per Okafor, che ci dà una bella mano in un momento difficile. 17 punti in soli 12 minuti con 6/8 dal campo. Bene anche Rondae, in ripresa dopo un paio di partite in chiaro-scuro.

contro i Wiz bene un po' tutti, Acy parte in quintetto come centro a causa dell'assenza di Zeller, mandiamo 7 uomini in doppia cifra, Rondae benissimo con 22 punti e career high di assist (7), ottimo Allen che gioca una trentina di minuti ed è in campo nei minuti finali e nell'OT, 5 TO macchiano invece l'ottima prestazione di Levert che flirta con la tripla doppia. bene tutti comunque, Okafor gioca solo 7 minuti e sostanzialmente non si vede.

ora trittico di partite in casa, si inizia col derby e poi Spurs ed Heat.



Avatar utente
LeatherBoy
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 15352
Iscritto il: 31/10/2011, 8:37
NBA Team: Brooklyn Nets

Re: Brooklyn Nets - La maledizione di Deron Williams

Messaggioda LeatherBoy » 14/01/2018, 22:25

Abbiamo chiesto la DPE, parliamo di 6 milioni circa. Se non ricordo male, per utilizzarla serve essere sopra il cap, noi spicciolo più spicciolo meno abbiamo ancora 3 milioni liberi, essendo il suo utilizzo limitato nel tempo, credo saremo attivi sulla deadline. Poi magari non faremo nulla ma è giusto non precludersi nessuna possibilità.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk




Avatar utente
LeatherBoy
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 15352
Iscritto il: 31/10/2011, 8:37
NBA Team: Brooklyn Nets

Re: Brooklyn Nets - La maledizione di Deron Williams

Messaggioda LeatherBoy » 15/01/2018, 20:37

D'angelo ha giocato il suo primo 5vs5 coi LI Nets dall'infortunio. Kenny ha detto che vuole vederlo in allenamento con la squadra prima di farlo giocare. Ormai credo sia roba di 2-3 partite. Daje!

Intanto abbiamo firmato tale James Webb III. Mai sentito. Leggo che è una SF-PF che tira bene da 3, considerando che come stretch-4 abbiamo solo Acy, firma che ci sta tutta. Dovremmo aver rilasciato Wiley ed oggi credo fosse l'ultimo giorno utile per far firmare two-way.

Tra mezzora derby coi Knicks.



Avatar utente
jason
Senior
Senior
Messaggi: 2301
Iscritto il: 30/12/2003, 20:32
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: New York Jets
NBA Team: Brooklyn Nets
Località: Brooklyn, NY

Re: Brooklyn Nets - La maledizione di Deron Williams

Messaggioda jason » 15/01/2018, 23:12

Veramente senza senso questa squadra a volte, se la gioca alla morte contro Cleveland, Boston, Golden State, Toronto.
Poi gioca contro i Knicks e per 3 volte su 3 vengono bullizzati, intimiditi in ogni modo. E menomale che hanno sbagliato una marea di liberi e venivano da un back to back finito in OT.

Loro hanno i lunghi, noi abbassiamo ulteriormente i nostri lineup con questo eterno amore di Atkinson per Acy che non ha una spiegazione (soprattutto in serate dove non riesce mai a fare canestro da 3).
Okafor che ad Atlanta aveva fatto una bella partita non ha visto praticamente minuti nè con Washington nè stasera.


I survived 12-70, "the decision", the Dwightmare, and the "Melodrama"

Avatar utente
LeatherBoy
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 15352
Iscritto il: 31/10/2011, 8:37
NBA Team: Brooklyn Nets

Re: Brooklyn Nets - La maledizione di Deron Williams

Messaggioda LeatherBoy » 15/01/2018, 23:13

e niente con questi non riusciamo proprio a giocare quest'anno, inspiegabile.

l'avevamo rimessa in piedi nel 3/4, poi abbiamo iniziato quanto, 20-2 il quarto? che roba



Avatar utente
LeatherBoy
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 15352
Iscritto il: 31/10/2011, 8:37
NBA Team: Brooklyn Nets

Re: Brooklyn Nets - La maledizione di Deron Williams

Messaggioda LeatherBoy » 15/01/2018, 23:15

jason ha scritto:
15/01/2018, 23:12
Veramente senza senso questa squadra a volte, se la gioca alla morte contro Cleveland, Boston, Golden State, Toronto.
Poi gioca contro i Knicks e per 3 volte su 3 vengono bullizzati, intimiditi in ogni modo. E menomale che hanno sbagliato una marea di liberi e venivano da un back to back finito in OT.

Loro hanno i lunghi, noi abbassiamo ulteriormente i nostri lineup con questo eterno amore di Atkinson per Acy che non ha una spiegazione (soprattutto in serate dove non riesce mai a fare canestro da 3).
Okafor che ad Atlanta aveva fatto una bella partita non ha visto praticamente minuti nè con Washington nè stasera.
proprio perché alla pari coi loro lunghi non te la giochi, allora provi soluzioni alternative inserendo un tiratore in più, anche per aprire il campo.

poi vabbé Acy è una chiavica assurda ma purtroppo è l'unico lungo con tiro da fuori (?) che abbiamo



Avatar utente
jason
Senior
Senior
Messaggi: 2301
Iscritto il: 30/12/2003, 20:32
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: New York Jets
NBA Team: Brooklyn Nets
Località: Brooklyn, NY

Re: Brooklyn Nets - La maledizione di Deron Williams

Messaggioda jason » 15/01/2018, 23:17

Sono intimiditi in ogni modo dalla presenza di Porz, non vanno mai dentro ed esitano anche nel tiro da fuori.
A quel punto cerco di dare più spazio ad Okafor e vedere di cavarne qualcosa, e invece nulla.
Sabato a Washington senza Zeller ha messo Acy in quintetto perchè allarga il campo, ok va benissimo...ma oltre a fare l'Antoine Walker dei poverissimi questo non sa fare assolutamente nulla con la palla.


I survived 12-70, "the decision", the Dwightmare, and the "Melodrama"

Avatar utente
LeatherBoy
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 15352
Iscritto il: 31/10/2011, 8:37
NBA Team: Brooklyn Nets

Re: Brooklyn Nets - La maledizione di Deron Williams

Messaggioda LeatherBoy » 15/01/2018, 23:20

il problema è che il parzialone l'abbiamo preso con Porz in panca.

Acy è una merda, lo ripeto, ma come lungo tattico hai solo lui. speriamo sto tipo col nome originale che abbiamo preso sia buono.

ah poi la debolezza maggiore dei Knicks quest'anno sono i road games, solo che a casa nostra purtroppo giocano in casa loro.
sti stronzi dei nostri "tifosi" vanno al Barclays solo per ingozzarsi come maiali e fare i clown per accaparrarsi quelle cazzo di magliette di merda durante i timeout



Avatar utente
jason
Senior
Senior
Messaggi: 2301
Iscritto il: 30/12/2003, 20:32
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: New York Jets
NBA Team: Brooklyn Nets
Località: Brooklyn, NY

Re: Brooklyn Nets - La maledizione di Deron Williams

Messaggioda jason » 15/01/2018, 23:23

Non abbiamo dato nulla per cui applaudire oggi: è stata davvero la nostra peggior partita stagionale assieme a quella coi Pistons (e quella in trasferta coi Pelicans).
Tutte squadre in un certo simili tatticamente: impossibile che non si riesca a trovare alcuna contromossa. Potremmo provare anche a tirare due mazzate con l'inutile Mozgov, altrimenti sono sconfitte prima ancora che si alzi la palla a due.


I survived 12-70, "the decision", the Dwightmare, and the "Melodrama"

Avatar utente
LeatherBoy
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 15352
Iscritto il: 31/10/2011, 8:37
NBA Team: Brooklyn Nets

Re: Brooklyn Nets - La maledizione di Deron Williams

Messaggioda LeatherBoy » 15/01/2018, 23:43

nah le peggiori partite stagionali sono state le sconfitte casalinghe contro squadre indecenti come Kings, Suns ed Hawks.

queste ci posson stare, come dici giustamente te non è un caso che si giochi così male contro squadre troppo più grosse di noi. poi contro ste squadre se tiri 2 su 841 da 3 diventa impossibile.



Avatar utente
jason
Senior
Senior
Messaggi: 2301
Iscritto il: 30/12/2003, 20:32
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: New York Jets
NBA Team: Brooklyn Nets
Località: Brooklyn, NY

Re: Brooklyn Nets - La maledizione di Deron Williams

Messaggioda jason » 18/01/2018, 3:59

Penso che a questo punto sia arrivato il momento di fare delle riflessioni importanti: continuiamo a giocare con una small-ball estrema e ora che gli avversari hanno iniziato a capirci hanno anche trovato le contromisure per fermarci. Ancora una volta l'ennesima squadra che gioca con due lunghi ci mette sotto anche una serata dove non hanno brillato particolarmente. Infatti nei minuti in cui abbiamo giocato col doppio lungo tradizionale siamo andati meglio abbiamo tenuto botta rischiando anche di rimanere in partita.
Mi chiedo allora il motivo per il quale hanno fatto quella trade per Okafor dato che non viene usato e quando viene usato viene usato male, solo in situazioni di pick and roll e senza mai dargli effettivamente la palla in mano.
Continuano a prendersi minuti gente come Acy e Zeller. In più continuiamo a far giocare RHJ da quattro venendo massacrati difensivamente ogni partita contro qualunque avversario.

Bisogna quindi riflettere sulle rotazioni e su chi deve rimanere e chi deve andar via magari per guadagnare qualche asset. Ad esempio nonostante i suoi miglioramenti (Che sono piuttosto evidenti ed è innegabile) RHJ è ancora troppo discontinuo e troppo arruffone da poter essere considerato un solido giocatore da quintetto. Se qualche squadra dovesse farci delle offerte interessanti, offrendoci magari una scelta, non mi stupirei di vederlo andare via. E di certo io me ne farei una ragione.


I survived 12-70, "the decision", the Dwightmare, and the "Melodrama"


Torna a “I Topic delle Squadre”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bonner, PatEWI e 8 ospiti