Minnesota Timberwolves - New Era

Solo qui trovate i topic "contenitore" in cui parlare delle specifiche squadre NBA!
Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 8776
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Minnesota Timberwolves - New Era

Messaggioda T-wolves » 12/04/2018, 16:33

E Houston sia.... il peggiore accoppiamento possibile.
Harden ha dimostrato di fare quello che vuole contro Butler, grazie alla proprietà transitiva ha dimostrato di saper fare quello che vuole in generale. Capela è proprio il prototipo del lungo che fa andare ai matti Towns, quelli che rollano forte a canetro e lui non ha la minima idea di come fermarli. Ryan Anderson ha sempre un matchup favorevole con noi. Almeno a loro gli mancherà MaM, ma Ariza e Tucker possono tranquillamente essere sufficienti per marcare i nostri esterni. Preferireste avere Gordon o Crawford dalla panca? CP3 contro la nostra second unit.... ho già gli incubi. L'unica nota positiva è che (non so come, non c'è un motivo logico) Teague ha sempre giocato grandi gare contro di loro.

Per vincere bisogna caricare di falli Capela e le armi volendo ci sarebbero, sperare che Harden forzi dei tiri senza senso e che gli altri suoi compari oltre l'arco tirino abbastanza male. Bisognerebbe attaccare Harden in situazione dinamica e non in maniera statica come abbiamo spesso fatto, ma dubito lo faremo. Il ritmo della gara deve essere identico a quello di ieri notte dove abbiamo concesso ZERO punti in transizione (il vero capolavoro della gara contro i Nuggets).

Dovremo giocare la nostra pallacanestro fatta di forza bruta e tanti viaggi in lunetta, cercare di tenere a rimbalzo cosa tutt'altro che scontata e anzi temo pagheremo cara. Servirà energia dalla panchina, le stats conteranno fino ad un certo punto devono limitarsi a reggere l'impatto fisico dei Rockets e anzi se possibile dovranno ribaltarlo, se la panchina riuscirà a fare questo potrebbe pure esserci una partita. La corsa di Jones, la fisicità di Dieng, la duttilità di Bjelica e Crawford per l'amor del cielo fai canestro (ieri ha fatto due difese consecutive che mi ha fatto saltare sul divano, non le aveva mai fatte in carriera, figuarsi questa stagione).

Obbiettivo: vincere almeno una gara e possibilmente non rendere i quarti quarti inutili dall'inizio.... Cercare di alzare bandiera bianca solo negli ultimi 3-4 minuti.



Avatar utente
WolvesFan25
Senior
Senior
Messaggi: 1103
Iscritto il: 01/06/2008, 19:34
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
Località: Milano

Re: Minnesota Timberwolves - New Era

Messaggioda WolvesFan25 » 12/04/2018, 23:48

Finalmente i playoff, speriamo di vincere almeno 1a gara....



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 8776
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Minnesota Timberwolves - New Era

Messaggioda T-wolves » 13/04/2018, 23:18

Immagine
Credo possa farla la prima opzione in un attacco Nba. :icon_paper:
Attualmente è 5° per USG nella sua squadra.... Uno che tira così? :lmao:
Butler > Rose > Crawford > Wiggins > Towns. Questo recitano le stats.
Seriamente ho letto Rose? Dev'esserci un bug.
Crawford va bene che se non gli dai la palla è inutile, ma poniamoci dei limiti, santo cielo.



Sampras87
Senior
Senior
Messaggi: 2507
Iscritto il: 28/08/2014, 11:24
MLB Team: ????
NFL Team: Bears
NBA Team: Bulls/Knicks
NHL Team: Rangers
Località: 1901 W Madison St, Chicago, IL 60612, Stati Uniti

Re: Minnesota Timberwolves - New Era

Messaggioda Sampras87 » 13/04/2018, 23:21

Come dare una Ferrari a Barichello (cit.) :icon_paper:


Winning cures more ills than penicillin (V.Fangio)

Avatar utente
casper-21
Rookie
Rookie
Messaggi: 610
Iscritto il: 02/02/2009, 14:36
Località: San Giovanni In Persiceto (BO)

Re: Minnesota Timberwolves - New Era

Messaggioda casper-21 » 14/04/2018, 9:10

OKC vince il tie-breaker con tutte. Pick 20.



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6808
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Minnesota Timberwolves - New Era

Messaggioda nolian » 14/04/2018, 9:13

:dash2: :dash2: :dash2:



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 8776
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Minnesota Timberwolves - New Era

Messaggioda T-wolves » 14/04/2018, 10:41

casper-21 ha scritto:
14/04/2018, 9:10
OKC vince il tie-breaker con tutte. Pick 20.
Sono commosso.... potevamo prenderla con range 20-23 e ci è capitata la migliore. :shocking:
Ci hanno premiato perchè abbiamo regalato la 19 ad Atlanta invece che tenerci la 14 :forza:



Avatar utente
casper-21
Rookie
Rookie
Messaggi: 610
Iscritto il: 02/02/2009, 14:36
Località: San Giovanni In Persiceto (BO)

Re: Minnesota Timberwolves - New Era

Messaggioda casper-21 » 14/04/2018, 11:14

T-wolves ha scritto:
14/04/2018, 10:41
casper-21 ha scritto:
14/04/2018, 9:10
OKC vince il tie-breaker con tutte. Pick 20.
Sono commosso.... potevamo prenderla con range 20-23 e ci è capitata la migliore. :shocking:
Ci hanno premiato perchè abbiamo regalato la 19 ad Atlanta invece che tenerci la 14 :forza:
Tra l'altro il nostro tiebreaker con San Antonio l'abbiamo perso. Ancora più gusto.



Avatar utente
Bonner
Rookie
Rookie
Messaggi: 809
Iscritto il: 21/09/2004, 18:55
Località: Messina

Re: Minnesota Timberwolves - New Era

Messaggioda Bonner » 14/04/2018, 11:17

T-wolves ha scritto:
13/04/2018, 23:18

Attualmente è 5° per USG nella sua squadra.... Uno che tira così? :lmao:
Butler > Rose > Crawford > Wiggins > Towns. Questo recitano le stats.
Seriamente ho letto Rose? Dev'esserci un bug.
Crawford va bene che se non gli dai la palla è inutile, ma poniamoci dei limiti, santo cielo.
Però lo usage misura la percentuale di possessi finalizzati dal giocatore mentre sta in campo, quindi è un esercizio stucchevole comparare chi ha un ruolo da specialista offensivo(Crawford,ma anche Rose)in tempo limitato, con chi deve stare in campo per tutta la partita, giocando(si spera) entrambi le fasi: sarebbe stato come lamentarsi 10 anni fa che Cassell, Pruitt e Powe avessero uno Usage superiore a Ray Allen.

Concordo che dovrebbe essere utilizzato di più(anche se spremerlo ulteriormente potrebbe portarlo ad essere ancora meno reattivo difensivamente), però soprattutto a scapito di Wiggo direi...


Immagine
Gli attacchi vendono i biglietti, le difese vincono le partite

I pazzi osano dove gli angeli temono d'andare


Sono brutto, rozzo, sporco, maleducato, irascibile, fastidioso, intollerante, intemperante, indeciso, incostante, stupidament

Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 8776
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Minnesota Timberwolves - New Era

Messaggioda T-wolves » 14/04/2018, 11:41

Se hai visto le gare credo sia inutile aggiungere altro se non le hai viste ti ho dato quella stats perchè è quella che più ti fa capire la situazione. Una persona normale usa minutaggi adeguati per gestire lo sforzo. Wiggins per la cronaca tocca meno palloni di Gibson sempre per far capire che gran bell'attacco abbiamo. Towns è palesemente il miglior giocatore offensivo della squadra, solitamente si costruisce un attacco su di lui e se hai visto le gare sai cosa succede e Wiggins c'entra fino ad un certo punto, anzi poco e niente. Wiggins tira due volte a partita nel quarto quarto.... Towns si prende solo 3 tiri di media. Gli altri dove vanno a finire? Il problema è quello lì.



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6808
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Minnesota Timberwolves - New Era

Messaggioda nolian » 14/04/2018, 14:32

Bonner ha scritto:
14/04/2018, 11:17
Concordo che dovrebbe essere utilizzato di più(anche se spremerlo ulteriormente potrebbe portarlo ad essere ancora meno reattivo difensivamente), però soprattutto a scapito di Wiggo direi...
Ma che vai dicendo Bonner? Ma hai mai visto un quarto periodo dei TW ? Non un solo gioco per Kat, neanche uno. Neanche se ne primi tre quarti ne ha già messi 25 col 70% al tiro...
Nei quarti periodo vediamo solo ISO di Butler e poche varianti con iniziative di Teague o giochi per Gibson.
Si, hai letto bene: Gibson



Avatar utente
Bonner
Rookie
Rookie
Messaggi: 809
Iscritto il: 21/09/2004, 18:55
Località: Messina

Re: Minnesota Timberwolves - New Era

Messaggioda Bonner » 14/04/2018, 15:25

Un po' di partite le ho viste, ed il mio pensiero è che Kat non abbia la stamina per essere incisivo nei quarti quarti, anche e soprattutto per i minutaggi ed i compiti richiesti. Non voglio difendere in alcun modo Thibo, che a mio parere è veramente stato desolante nella doppia veste, dico soltanto che la metà campo importante(come possibilità di miglioramento) per i TW ma ancor più per Towns, dovrebbe essere quella difensiva.


Immagine
Gli attacchi vendono i biglietti, le difese vincono le partite

I pazzi osano dove gli angeli temono d'andare


Sono brutto, rozzo, sporco, maleducato, irascibile, fastidioso, intollerante, intemperante, indeciso, incostante, stupidament

Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 8776
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Minnesota Timberwolves - New Era

Messaggioda T-wolves » 14/04/2018, 16:31

Dieng l'anno scorso giocava quasi 33 minuti di media, quest'anno 17, farlo giocare 18 minuti di media sempre come cambio di Towns e abbassare il minutaggio di Kat da quasi 36 a 30 non credo sia infattibile. Bjelica con Butler giocava 15 minuti di media, senza Butler 35 minuti di media.... Pure li farlo giocare a 20 di media abbassando il minutaggio di Gibson non credo fosse difficile da fare.

Io questa totale distinzione tra quintetto e panchina la trovo ridicola. I titolari non importa chi siano giocano alla morte e i panchinari non importa chi siano giocano poco e niente. Jones quando mancava Teague si sparava 40 minuti. I minuti non sono meritocratici della serie se fai bene ti lascio dentro, se fai male ti levo. Se fai bene o male il minutaggio è quello lì, semplicemente se il secondo quintetto fa male, lo leva in blocco prima. Wiggins c'entra il giusto con Towns per il semplice fatto che il canadese gioca tutto il primo e terzo quarto, Towns il primo e terzo spesso si siede poco dopo la metà, quindi i riposi dei due sono abbastanza staccati (entrambi giocano 36 minuti, ma in quasi 10 minuti uno è in campo quando l'altro è seduto e per una squadra di TT la differenza è abissale visto che spezza i quintetti in due). Wiggins tira tanto quando Butler e Towns sono seduti.



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6808
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Minnesota Timberwolves - New Era

Messaggioda nolian » 14/04/2018, 17:10

Bonner ha scritto:
14/04/2018, 15:25
per i TW ma ancor più per Towns, dovrebbe essere quella difensiva.
qui siamo d'accordo al 200%

Ma prima parlavi di attacco
:gogogo:

PS la difesa....quando abbiamo preso Thibo avevo un unica certezza, che saremmo diventati un buonteam in difesa, avevamo un Kat che da rookie tutti a dire che in difesa spostava già...
La difesa del team non è migliorata di una virgola, Kat è pure regredito
Questo può essere la sintesi della qualità del lavoro di Thibo come coach, guardando solo il suo (presunto) punto di forza
...KG come allenatore-giocatore aveva fatto meglio di Thibo
:stralol:



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 8776
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Minnesota Timberwolves - New Era

Messaggioda T-wolves » 14/04/2018, 17:53

I giudizi sulla stagione li do adesso, caso mai per i PO li faccio a parte.

Teague: secondo me sul piano tecnico si è preso pure più critiche del dovuto. Diciamoci la verità ha fatto quello che ha sempre fatto da quando è in Nba, quindi difficile aspettarsi di più o di meno, le stats sono li a dimostrarlo e il fatto che le abbia confermate in un contesto tecnico peggiore caso mai è un merito. Il punto dove va criticato aspramente è stato l'atteggiamento, sinceramente da un veterano di 30 anni ti aspetteresti più consistenza in entrambe le metà campo, invece vive di alti e bassi come fosse un ventenne.

Butler: chiaramente un giocatore dalle due facce. C'è un giocatore che gioca per la squadra in maniera intelligente, aspettando la partita e sfruttando ogni singolo punto forte del suo arsenale (e quando lo fa è tra i primi 15 della lega), poi c'è la versione peggiore dove si incaponisce in soluzioni che non sono nelle sue corde e spesso la fa fuori dal vaso. Io credo che se facesse un passo indietro in favore di Towns sarebbe solo e soltanto un bene per entrambi.

Wiggins: regredito dall'anno scorso in attacco perchè gli si chiede cose che non gli vengono naturali. Non è abituato a tirare da catch&shoot, ma ha questo vizio di usare uno-due palleggi fare un passo avanti e tirare mezzo metro dentro la linea da 3, questa abitudine deve pian piano sparire. Arriva poco al ferro perchè non c'è spazio in quell'attacco di merda (e quello è un problema di tutti, pure Teague e Butler hanno lo stesso problema). Pure lui come Towns 36 minuti X 82 gare non li regge e si vede ampiamente, ma più che un problema suo è un problema di chi lo lascia li così tanto. La disparità tra le gare dove salta in testa agli avversari a quelle dove non ha le gambe e perde il pallone da solo come un pirla è evidentissimo. Ha alzato il livello in tutte le piccole.

Gibson: difficile chiedergli di più. Offensivamente non era il giocatore da prendere, ma per le sue caratteristiche ha fatto molto bene. Difensivamente non è più quello che cambia su tutti, ma rimane notevole. Purtroppo ci sono alcuni matchup in cui è inutile e sicuro cuocerlo così tanto gli ha solo fatto male perchè la differenza tra il Taj fresco del primo tempo e quello cotto spesso che gioca nel secondo tempo è la differenza tra il giorno e la notte, si è visto soprattutto nella seconda parte di stagione dove sono calati tutti, ma lui in particolare.

Towns: in attacco è un mostro. Con un coach serio (e il relativo sistema offensivo) dall'anno prossimo si sarebbe parlato di candidato Mvp. Difensivamente siamo partiti a livelli inaccettabili, nel corso della stagione è migliorato, ma rimaniamo sotto la sufficienza. Mi piacerebbe sapere perchè si è involuto difensivamente sotto TT e non il contrario. Al college e l'anno da rookie era meglio, ma senza dubbio. La cosa quasi assurda è che comunque ti fa vedere sempre momenti difensivi buoni, che rimangono fini a se stessi perchè se difendi bene il 40% dei possessi e nell'altro 60% fai cagare, rimani uno che non difende bene.

Jones: troppo spavaldo difensivamente e troppo timido offensivamente. In difesa è molto aggressivo, troppo, ogni tanto gli va bene perchè ruba il pallone, ma le altre volte si fa battere come un pollo. In attacco tiene il ritmo alto, ma si accontenta di fare il compitino e poi parliamoci chiaro uno con il suo fisico o tira bene sugli scarichi o in Nba c'entra fino ad un certo punto. Può diventare un backup discreto, ma non lo è ancora.

Crawford: c'ha 40 anni e gioca in Nba da 20. Gli stiamo chiedendo più di quello che può dare, il sesto uomo non lo può più fare. 10 partite ce le ha probabilmente vinte lui (e non sto scherzando), ma nelle altre 70 ha giocato al di sotto di quello che ci servirebbe.

Bjelica: a me dispiace per lui che sinceramente mi sembra stiano facendo in tutti i modi per valorizzarlo il meno possibile. Stagione positiva, sia per l'impegno che ci ha messo, sia per l'inaspettato miglioramento al tiro. L'eredità di Crawford da sesto uomo la dovrebbe prenderla lui.

Dieng: sinceramente passi metà delle partite a chiederti perchè lo paghi il doppio di quello che vale e l'altra metà a chiederti proprio perchè lo paghi. Si è confermato un solido rimbalzista, ecco da li in poi peggiorato in tutto. Rimango convinto che sia un solido backup, ma questa stagione ha detto altro.

Mi sarebbe tanto piaciuto parlare di Georges-Hunt, ma come fai a dire qualcosa di costruttivo su uno che ha giocato così poco? C'è il rimpianto nell'averlo visto così poco. Ha contribuito pesantemente nel corso di una vittoria, però nelle altre 81 lo hai visto sostanzialmente 4-5 volte con minuti significativi non di più. Rose, mi rifiuto di commentarlo. Bazz contento si sia levato dalle balle, giocatore che non c'entrava niente con il nostro roster per caratteristiche ed era di una ignoranza tale che si fa fatica a sentirne la la mancanza.

Mancano tiratori. Mancano tiratori. Mancano tiratori. Mancano tiratori. Da quanti anni è che lo diciamo? BOH. Serve gente che viva off the ball di catch&shoot. Ne avessimo preso uno in tre anni. Poi chiaro se migliori in difesa, cosa da fare, cambia tutto perchè Wiggins-Butler-Towns in contropiede sono in pochi a fermarli, ma se non difendi in contropiede non ci vai. Difensivamente pure con questo organico senza cambiare un singolo giocatore si potrebbe fare di più. TT non lo commento, mi limito a dire che non ci sono 5 HC più scarsi di lui nella Nba attuale.




Torna a “I Topic delle Squadre”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: franzis e 6 ospiti