Minnesota Timberwolves - New Era

Solo qui trovate i topic "contenitore" in cui parlare delle specifiche squadre NBA!
Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 8283
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Minnesota Timberwolves - New Era

Messaggioda T-wolves » 01/01/2018, 19:33

Sta roba delle stagioni senza PO non vedo il senso di tirarla fuori ogni singolo post, ma contenti voi contenti tutti. Che ci siano stati problemi di management è lampante, ma una volta che lo si è capito e li hai cambiati più volte, quella stats esattamente che cosa mi sta dicendo? Nient'altro. Metà squadra è nuova l'altra metà è arrivata l'altro ieri cosa si è fatto 10 anni prima non vedo cosa ne possa influenzare. A meno che non mi si voglia dire che il problema è il proprietario (che ha vinto 4 titoli in 7 anni in Wnba con la squadra femminile) è un qualcosa che si può anche non ripetere ogni singolo post.

La carenza di playmaking è palese, ma è un risultato di più varianti. Se hai uno spacing povero che pallone vuoi muovere? Se concedono i tiri da 3 perchè questa squadra non ha tiratori da 3 seri e collassa in area sulle penetrazioni, non è che ci sia molto da inventare. Il tutto è molto lampante dei quarti quarti, quando le difese difendono con un pò di raziocino. Figurati se ti allena TT che non ha una idea di come si costruisca un'attacco e il suo attacco fa schifo, lo ha fatto vedere a Chicago e lo sta confermando qui. Towns potrebbe aiutare in playmaking, ma non con Gibson affianco.... non c'è lo spazio, soprattutto se gli altri tre sono Teague, Wiggins e Butler. Il migliore tiratore da 3 è Towns. Teague sullo scarico non tira quasi mai, gli piace tirare dal palleggio e Wiggins & Butler più o meno fanno la stessa cosa, inoltre nessuno dei 3 ha % costanti.

Ma si viva Jones che accentua ancora di più i problemi offensivi perchè gli danno ancora più metri e attacca meno di Teague, per'altro in difesa che faccia 3-4-5 rubate mi interessa zero, pure lui non tiene nessuno dal palleggio. Fortuna che Butler è un fenomeno metà dei problemi offensivi sono suoi perchè dovrebbe far girare il pallone, ma non lo sa fare a dovere e quando gli si chiude la vane non la passa letteralmente a nessuno per secoli. Lui è quello che gestisce il pallone, sta a vedere che la colpa delle carenze di playmaking le hanno gli altri.... I problemi fioccano nel quarto quarto quando la palla la gestisce lui, casualità.

I problemi difensivi e offensivi sono che questa squadra è costruita con i piedi, ma quando lo si fa notare, mi si parla di record o di anni di assenza dai PO, ok allora godetevi il record e il ritorno ai PO, ma inutile piangere sui problemi strutturali che c'erano, ci sono sempre stati e ci saranno in futuro. Wiggins e Butler non sono complementari offensivamente parlando. Hanno bisogno di un tiratore e trattatore di palla affianco, anche solo il fatto che TT non gli divida i minuti è ridicolo. Dovrebbe fare come Harden e CP3 a Houston: sempre uno in campo, invece fa l'opposto e quasi li fa sedere assieme e la cosa ancora più ridicola è che NON c'è a roster un'altra SF al di fuori di loro due, quindi il tutto ha ancora meno senso. Meglio far giocare MGH che è troppo basso o Bjelica che è troppo lento o Bazz che è un cesso, piuttosto che dividere i minuti. Non ci sono spazi offensivi, Gibson utilissimo fin che vogliamo, ma toglie spazio a Towns dentro l'area e toglie spazio pure ai tre esterni che vivono di pitturato (a meno che non ci sia Crawford UNICO vero esterno perimetrale dell'intero roster).

Facciamo schifo da 3 punti, quando le squadre che si giocheranno l'anello eccellono: Warriors, Cavs e Rockets (pure i Celtics), sarà un caso. Perchè muoviamo poco il pallone perchè il nostro allenatore vuole così, altrimenti lo si muoverebbe (magari con risultati pessimi, possibilissimo, ma lo muoveremmo). Una cavolo di lega dominata da esterni e noi dalla panchina di esterni abbiamo solo Crawford 37enne di presentabile, pure questo molto in tendenza con quello che fanno gli altri. Non abbiamo un quintetto piccolo.... Perchè ci mancano gli esterni per poterlo fare. Teague e Jones assieme non puoi permetterteli, l'unico quintetto fattibile è: Teague - Crawford - Wiggins - Butler - Towns che si è provato pochissimo anche perchè poi non sai come gestire le rotazioni.... tutti gli esterni tranne Jones sono in campo contemporaneamente.

Siamo quarti? Bene sono contentissimo, non contento: contentissimo perchè è il massimo che questa squadra oggi può fare. Credi che a fine anno (quando avrà senso guardare la classifica) saremo ancora quarti? Non ci scommetterei. Tra l'altro l'unica cosa che ci ricorderemo di questa stagione sarà di cosa faremo ai PO (e si, a meno di catastrofi termonucleari i PO li faremo). Pensi ci sia molta futuribilità in questo gruppo guidato da TT? Per me saremo i nuovi Clippers, contender di nome, ma concretamente manco un pò. Felicissimo di sbagliarmi.



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 8283
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Minnesota Timberwolves - New Era

Messaggioda T-wolves » 01/01/2018, 23:11

Karl-Anthony Town's December:
20.2 points
11.3 rebounds
54% FG
45.8% 3PFG
3.1 assists
2.1 blocks
1.6 steals
12.3 Net Rating

Wolves' points allowed per 100 possessions with Karl-Anthony Towns on the floor:
October: 115.6 points
November: 106.4 points
December: 104.5 points



Avatar utente
casper-21
Rookie
Rookie
Messaggi: 595
Iscritto il: 02/02/2009, 14:36
Località: San Giovanni In Persiceto (BO)

Re: Minnesota Timberwolves - New Era

Messaggioda casper-21 » 02/01/2018, 10:22

Senza accoppiare Teague a Butler e Wiggins comunque si gioca decisamente meno peggio.



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6633
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Minnesota Timberwolves - New Era

Messaggioda nolian » 02/01/2018, 11:31

casper-21 ha scritto:
02/01/2018, 10:22
Senza accoppiare Teague a Butler e Wiggins comunque si gioca decisamente meno peggio.
Non ho capito...
:penso:



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 8283
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Minnesota Timberwolves - New Era

Messaggioda T-wolves » 02/01/2018, 17:44

Teague si è fatto male in precedenza per 4 gare: L contro gli Heat, mai in partita. W contro i Suns a cui mancava Booker (e Mike James ha segnato un carrer high in faccia a Jones, 30 punti, ora James è senza una squadra). L contro i Wizards che erano orfani di Wall, W contro i Pelicans con Davis che si fa espellere e la gara gira.

Il secondo infortunio: L contro i Bucks con quarto quarto indecente, W contro i Pacers privi di Oladipo (senza di lui Indiana è 0-4), W contro i Lakers privi di Lopez, KCP e Ball.

Io sinceramente un miglioramento non lo ho visto da Teague a senza Teague, l'unica cosa è che volendo con Jones corri di più, MA corri anche di più perchè Towns è migliorato in difesa. Infatti il miglioramento delle ultime gare è quello lì, Towns da inguardabile è diventato decente in difesa. Ciò comporta non solo il subire meno punti, ma anche il trovare canestri più facili in transizione. Per me a metà campo siamo brutti sia con Teague che senza Teague, la cosa si nota molto ovviamente quando affronti squadre di un certo tipo. Se il riferimento è alle ultime due gare, fanno poco testo a mio avviso.

La partita coi Lakers si è vinta inizialmente con un parziale che si è tenuto per tutta la gara, sfortunatamente mi sono spoilerato il risultato e ne ho vista solo metà.



Avatar utente
WolvesFan25
Senior
Senior
Messaggi: 1088
Iscritto il: 01/06/2008, 19:34
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
Località: Milano

Re: Minnesota Timberwolves - New Era

Messaggioda WolvesFan25 » 02/01/2018, 18:49

Con Jimmy si vede la differenza, 7 vittoria nelle ultime 8 partite e direi che fin qui va più che bene



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 8283
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Minnesota Timberwolves - New Era

Messaggioda T-wolves » 04/01/2018, 15:03

Come volevasi dimostrare. Appena becchi una squadra un minimo organizzata o perdi o vai vicino a perdere e non poteva essere altrimenti, ora non ditemi che senza Teague giochiamo meglio.

Penso sia la seconda partita stagionale che il finale non lo comprendo, ma se mancano 10 o più secondi perchè cavolo tiri sulla sirena sotto di uno? Prendi un tiro veloce e se lo sbagli fai fallo subito così hai tempo di riprovare, se entra difendi. Partita giocata male con Crawford che tira tutti i palloni e se lui non la passa, beh il magico duo Butler&Jones hanno fatto più perse che assist.... la fanno girare benissimo :laughing:. 10 assist di squadra, c'è da vergognarsi.

Il cambio con Gibson che switcha su Dinwiddie era la cosa più scontata del mondo e glielo hanno fatto fare.... il finale di quella giocata era scontato, non lo può mai tenere e si è visto abbastanza bene durante la partita. Pure la rimessa finale con il tiro di Butler molto elaborata :laughing: , manco un blocco: Butler che palleggia per 10 secondi sul posto e tira un long-2 sulla testa di Carroll, ma c'era bisogno di chiamare time out per "disegnare" sta roba qui?

1/11 da 3 contro 14/30, potrebbe vagamente avere influito. 9% contro il 47%.



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 8283
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Minnesota Timberwolves - New Era

Messaggioda T-wolves » 06/01/2018, 16:55

Siamo stati in partita quasi sempre, ma perchè loro hanno sbagliato non so quanti tiri aperti. Noi abbiamo tirato il 36.8% dal campo.... va beh. Quasi metà delle palle perse le abbiamo fatte nel quarto quarto (5 su 12) e proprio nel quarto finale non c'è mai stata mezza speranza di vincerla. Sinceramente tolto Towns non se ne è salvato uno, se i Celtics non avessero tirato il 16% da 3, ma una % normale ne avremmo presi 20 in scioltezza.



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 8283
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Minnesota Timberwolves - New Era

Messaggioda T-wolves » 07/01/2018, 14:19

I Pelicans per quasi tre quarti sono stati imbarazzanti, senza mezzi termini. Hanno preso una cosa come 35 punti di scarto in 30 minuti di gioco con il peggior effort che ho mai visto quest'anno da una squadra. A quel punto abbiamo totalmente smesso di giocare e fra un pò ci rimontano, abbiamo segnato 4 punti in 7 minuti e mezzo del quarto quarto.

Prime 41 partite, ovvero metà stagione: 25-16 (61.0%) vedremo cosa combineremo nella seconda metà.



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 8283
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Minnesota Timberwolves - New Era

Messaggioda T-wolves » 09/01/2018, 15:12

I Cavs si sono presentati al Target center? Io non li ho visti. Seriamente parevano in versione pre-season con un LeBron che non ha fatto niente per tutta la gara e gli altri che continuavano a sbagliare tiri su tiri. Il secondo tempo si è viaggiato costantemente tra i 30 e 40 punti di vantaggio. L'highlight della serata LBJ che stoppa Jones e poco dopo Jones che schiaccia in contropiede per non prendere la chase down.... game, set &match tutti a casa.



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 8283
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Minnesota Timberwolves - New Era

Messaggioda T-wolves » 11/01/2018, 15:12

Solo Westbrook dei Thunder ha fatto realmente qualcosa, inviterei a guardare le scorse partite contro i Thunder e cosa faceva Adams in quelle rispetto a cosa ha fatto in questa per capire i miglioramenti difensivi di Towns. Più che altro oggi se leviamo il minutaggio troppo alto di Wiggins per la prima volta o quasi si sono viste rotazioni sensate. Sono commosso.



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 8283
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Minnesota Timberwolves - New Era

Messaggioda T-wolves » 13/01/2018, 17:51

Erano 7 partite che gli avversari non arrivavano a 100 punti (record di questa stagione fra tutte le squadre), i Knicks ne hanno segnati 108 quindi striscia che si interrompe. NY per 3 quarti ha tirato il 60%, partita che infatti è stata equilibrata per quel lasso di tempo, poi nel quarto finale siamo addirittura scappati con la second unit. Tutti quelli scesi in campo sono andati in doppia cifra tranne Jones.



Avatar utente
Ang88
Senior
Senior
Messaggi: 1568
Iscritto il: 23/11/2015, 10:16
NBA Team: LAL

Re: Minnesota Timberwolves - New Era

Messaggioda Ang88 » 15/01/2018, 8:45

nolian ha scritto:
14/01/2018, 22:52
Ang88 ha scritto:
14/01/2018, 22:24
questo signore, oltre a dire che Butler è il secondo miglior giocatore della storia dei MIN, si è speso in altre lodi sperticate specificando quanto Jimmy sia il giocatore franchigia di quella squadra in barba a KAT, Wiggo e co. che si sta tirando dietro la squadra anche psicologicamente
che Jimmy sia il leader a mani basse lo sto dicendo da settimane
e questo è allo stesso tempo il motivo per cui otteniamo risultati (quindi motivo di entusiasmo), ed il limite di questo roster, perchè che i TW vorranno essere contender, almeno uno tra Wiggins e KAT dovrà ergersi ad un livello superiore
se Jimmy rimarrà il giocatore franchigia incontrastato, i TW faranno anni di PO senza mai diventare contender a tutti gli effetti
Ang88 ha scritto:
14/01/2018, 22:24
La chiudiamo con una win-win?
ah, per me, sfondi una porta aperta: è ciò che dico da giugno :lmao: :lmao: :lmao:
Nolian riporto il tutto di qua che siamo maggiormente in topic.

Stamattina ho visto anche questo articolo di HoopsHype dove parlano di Butler degno di entrare nei discorsi per l'MVP addirittura:
http://hoopshype.com/2018/01/14/minneso ... -nba-vote/

ve l'aspettavate una cosa del genere a inizio stagione o per come sta giocando adesso?
Io seguendo principalmente LAL assolutamente no



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6633
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Minnesota Timberwolves - New Era

Messaggioda nolian » 15/01/2018, 10:39

personalmente no, non mi aspettavo Jimmy nei discorsi dell'MVP
onestamente non penso che Jimmy possa avere chance di MVP, e ritengo che i voti che eventualmente riceverà siano comunque legati al contesto, ovvero ai TW che passano da perdenti ad un team che al momento insidia gli Spurs (che però giocano senza KL)

non voglio togliere meriti a Jimmy, ma l' MVP per me è un altra cosa, e non è un caso che finisce quasi sempre nelle mani di quei giocatori spostano da soli le sorti di una franchigia, quelli che danno spesso e volentieri segnali di strapotere: ora si può obiettare che Jimmy stia trasformando i TW in un team che può passare dalle 30 alle 50win in una estate, ma non è esattamente cosi
lo scorso anno, dopo una fase di registro (in cui stavamo andando peggio dell'anno prima!!!) i TW avevano ingranato e fecero una seconda metà stagione al 50% o giù di li, e di fatti anche senza la trade ci si sarebbe aspettato una stagione da 50%...
a questo punto di partenza togli Lavine-Dunn-Rubio, metti Jimmy, Teague, Gibson, Jamallo...ecco che le prospettive cambiano

in ogni caso, Jimmy nella cerchia di Curry, KD, Harden, Kawhi, Westbrook, LBJ, io continuo a non vedercelo neanche lontanamente
se si allargano le maglie del cerchio (Irving, Derozan, Klay, CP, George, Lillard, Wall, ecc...) allora si che Jimmy ci sta, e anche a pieni voti direi, con possibilità di ergersi anche a primo del "secondo semi-cerchio"
...non so se son stato chiaro

Concludo col discorso prospettiva di titolo nei prossimi anni
in questa ottica io punto il dito su Wiggins e Towns, perchè e anche Jimmy facesse l'intruso nella cerchia dei Super-Big, non basterebbe per essere contender
le contender hanno sempre almeno due giocatori di primissimo livello (nei primi anni 90 si diceva che per vincere il titolo dovevi avere 2 dei primi 10-15 giocatori nba, e anche un altro tra i primi 20-30..........e guardando la storia degli ultimi 30 titoli, si è andati fuori da sta regola si e no 2-3 volte)
quindi, quest'anno mi andrebbe benissimo fare i PO, magari anche passare il primo turno (in questa ottica temo i Thunder), ma per i passi successivi serve che almeno uno tra Wiggins e Towns entrano nella cerchia, quella ristretta



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 8283
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Minnesota Timberwolves - New Era

Messaggioda T-wolves » 15/01/2018, 15:59

Quel signore lì che ascolto spesso visto che è il color commentator di Minnesota ogni tanto gli piace spararle. L'altro giorno ha detto che Towns è più forte di Giannis e che Butler merita l'MVP, entrambe due robe abbastanza ridicole. Il "secondo migliore giocatore della storia", tolto Garnett non è che siano passati chissà quali giocatori, prima il secondo era Love. Gli altri forti chi sarebbero? Cassell e Sprewell a fine carriera, boh Wally Szczerbiak, Tom Gugliotta.

L'MVP a Butler non sarebbe manco per il come gioca, ma per il semplice fatto del comparare i record di quest'anno con quello dell'anno scorso che tra l'altro sarebbe quasi come paragonare pere e mele perchè si dimenticano del resto. Intanto non è arrivato solo Butler, ma pure Gibson, Teague e Crawford che avranno un impatto minore, ma sempre impatto hanno. In più se mi dite che Towns e Wiggins sono gli stessi dell'anno scorso, mi sa che non ci capiamo per nulla visto che la stagione gira pure lì, anzi gira quando Towns ha iniziato a difendere. Peraltro pure Bjelica è migliorato, nel suo piccolo pure Jones, l'unico uguale all'anno scorso è Dieng, ma il miglioramento sta nel non vederlo 30 e passi minuti accoppiato con Towns (inguardabili assieme l'80% delle volte). Senza parlare che l'anno scorso girava gentaglia come Aldrich, Rush e mettiamoci pure Bazz, due fanno panca fissa ora e l'altro è senza squadra, la nostra second unit era la peggiore Nba, ma di gran lunga. In più si era perso il terzo migliore giocatore della squadra (LaVine) per 40 partite e le ultime 16 gare le si erano tankate apposta e chi le ha viste lo sa: record 3-13 per prendersi la scelta più alta.




Torna a “I Topic delle Squadre”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti