Memphis Grizzlies - Grit and Grind, Beyond

Solo qui trovate i topic "contenitore" in cui parlare delle specifiche squadre NBA!
Rispondi
Avatar utente
Morau
Rookie
Rookie
Messaggi: 815
Iscritto il: 02/02/2008, 20:05
MLB Team: portland mavericks
NFL Team: las vegas raiders
NBA Team: seattle supersonics
Località: provincia pesarese

Re: Memphis Grizzlies - Grit and Grind, Beyond

Messaggio da Morau » 16/05/2018, 2:24

ecco, v'ho portato sfiga. numero 4



lelomb
Pro
Pro
Messaggi: 9458
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils

Re: Memphis Grizzlies - Grit and Grind, Beyond

Messaggio da lelomb » 16/05/2018, 2:33

Bah qui c'è talmente tanto bisogno di carne fresca che qualsiasi cosa va bene comunque. Un'opzione se si decide di continuare a dar fiducia a conley gasol potrebbe essere quella di alzar subito la cornetta e chiamare LA sponda clippers.



gasbarroni18
Rookie
Rookie
Messaggi: 970
Iscritto il: 21/02/2012, 12:14

Re: Memphis Grizzlies - Grit and Grind, Beyond

Messaggio da gasbarroni18 » 16/05/2018, 8:11

Non sappiamo dove sta di casa la fortuna....e' incredibile



The Roots
Senior
Senior
Messaggi: 1851
Iscritto il: 04/02/2012, 12:32

Re: Memphis Grizzlies - Grit and Grind, Beyond

Messaggio da The Roots » 16/05/2018, 10:19

Inutile piangere sul latte versato, 4 abbiamo e dobbiamo farla valere. O attraverso uno scambio o attraverso la scelta. Non scegliamo così in alto da anni, ho un po' paura del nostro staff. Vediamo dai


"1st Team, All Defense!!" Tony Allen, Lo Zio, The Grindfather.

Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 7269
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Memphis Grizzlies - Grit and Grind, Beyond

Messaggio da nolian » 13/06/2018, 20:11

l'owner Pera pensa di poter tornare a vincere 50 partite

voi che ne pensate?

per me oltre alla crescita di altri team, c'è da considerare che comunque il vecchio nucleo (quello di Hollins e Joerger prima e di Fizdale) non c'è più...
restano Conley, Gasol, al limite Green...poi tutto nuovo, e la presenza di Carter-ZBoh-ZioToni era un valore aggiunto al di la dell'apporto in campo...

imho è già moderatamente ottimistico pensare a vincere 43-44...

poi magari con la pick arriva un supercampione, ma ...

che ne pensate?



forgiarune
Newbie
Newbie
Messaggi: 69
Iscritto il: 27/03/2018, 18:16
NBA Team: utah jazz

Re: Memphis Grizzlies - Grit and Grind, Beyond

Messaggio da forgiarune » 13/06/2018, 23:27

Io prevedo anni bui a memphis ..difficile trovare un giocatore che già sposti molto nella prima stagione e tranne gasol e conley c'è veramente poco a roster



gasbarroni18
Rookie
Rookie
Messaggi: 970
Iscritto il: 21/02/2012, 12:14

Re: Memphis Grizzlies - Grit and Grind, Beyond

Messaggio da gasbarroni18 » 17/06/2018, 19:56

Ci ha ditrutto parsons...lo dico da anni....infatti leggo che stiamo provando a liberarcene in tutte le maniere...a quanto pare offriamo la nostra quarta scelta e il bidone....
Poi dispiace per il ragazzo, perche' mi rendo conto che essere martoriato cosi dagli infortuni deve essere davvero frustrante, ma purtroppo ha distrutto la squadra...



lelomb
Pro
Pro
Messaggi: 9458
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils

Re: Memphis Grizzlies - Grit and Grind, Beyond

Messaggio da lelomb » 18/06/2018, 18:42

Piu che parson mi concentrerei sull'azzardo esagerato della dirigenza.
Era chiamarente già al tempo una scommessa impossibile da vincere o quasi.



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 7269
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Memphis Grizzlies - Grit and Grind, Beyond

Messaggio da nolian » 18/06/2018, 21:59

lelomb ha scritto:
18/06/2018, 18:42
Piu che parson mi concentrerei sull'azzardo esagerato della dirigenza.
Era chiamarente già al tempo una scommessa impossibile da vincere o quasi.
si, ma quell'estate praticamente mezza nba (tutta quella che aveva soldi) ha sperperato contratti assurdi

Parsons era comunque meglio di un Deng, Noah, Mozgov, ecc...

poi si è rivelato molto più rotto...

non sto giustificando i Grizzlies, ma questo è, l'avessero firmato con un quadriennale nel 2018, non sarebbe andato oltre i 12M$ (ovvero la metà di quel che prende), e a quel punto anche se rotto, era un peso, ma meno incisivo come lo è adesso



lelomb
Pro
Pro
Messaggi: 9458
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils

Re: Memphis Grizzlies - Grit and Grind, Beyond

Messaggio da lelomb » 18/06/2018, 22:03

Parsons non era mai meglio dei mozgov deng mahinmi bismark e compagnia a briscola. Questi almeno deambulano e soprattutto prendono dai 7 ai 10 milioni meno all'anno

Era sullo stesso livello di Noah.

Speravi di vincere al superenalotto, uno marcio, ma che riuscisse a darti due stagioni degne.
Non te le ha date



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 9892
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Memphis Grizzlies - Grit and Grind, Beyond

Messaggio da T-wolves » 18/06/2018, 22:45

Secondo me i Grizzlies erano già belli che andati, Parsons ha rovinato il giusto.... Questa squadra ha iniziato un ciclo PO nel 2010/11 e l'ha finito nel 2014/15. Negli ultimi tre anni si è visto una Memphis ombra di se stessa e Parsons c'è solo da due anni.

Poi che sia stato un investimento totalmente nel cesso non ci piove, ma anche avesse funzionato non è che le ambizioni sarebbero state così alte, nella più rosea aspettativa passavi il primo turno. A me il giocatore piaceva anche, non toglie il fatto che pure per me è stata una lotteria, sapevi che era messo male e lo hai pure strapagato. Le possibilità che finisse male erano alte, l'alternativa immagino fosse Evan Turner e quindi sarebbe finita malissimo uguale.



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 7269
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Memphis Grizzlies - Grit and Grind, Beyond

Messaggio da nolian » 19/06/2018, 6:35

lelomb ha scritto:
18/06/2018, 22:03
Parsons non era mai meglio dei mozgov deng mahinmi bismark e compagnia a briscola. Questi almeno deambulano e soprattutto prendono dai 7 ai 10 milioni meno all'anno

Era sullo stesso livello di Noah.

Speravi di vincere al superenalotto, uno marcio, ma che riuscisse a darti due stagioni degne.
Non te le ha date
il fatto che Mozgov, Biyombo, Mahimi deambulino, non toglie che hai dato 16-17M$/anno a C che sono presentabili si e no 10-15' in un team che aspira almeno al 1° turno PO
se sali di livello sono soldi per C da DNP-CD, o al massimo da C-spendi-falli
ecco se Parsons era invece quello di Dallas, allora il suo contratto era cmq migliore (di poco perchè sempre molto overpaid) dei tre C sopra
Deng è un caso a parte, perchè in declino tipo Noah, ma poi non sappiamo realmente quanto sia marcio e quanto possa o meno essere efficiente

Parsons marcio si, ma comunque in grado di giocare 60-65 partite all'anno (non in due), con buona efficienza sul campo (non da borderline all star, ma da starter con pieno titolo, non ultima ruota del carro)
invece si sono trovati con un 28enne da 65 partite in due anni, che non riesce ad essere efficiente 20minuti

stesso livello di Noah?
i Knicks han preso un 31enne che veniva da due stagioni di inesorabile declino
un giocatore che passava in due anni dall'essere un candidato MVP da 80 partite/anno, all'essere uno inefficiente su ogni sistuazione ed in grado di stare in campo si e no 30 partite (riducendo i suoi "numeri" in maniera incredibile, conditi tra l'altro da un calo di % ai TL quasi inspiegabile)

pensa che uno come Thibodeau lo ha cercato (cosi come Deng) ma non gli ha offerto neanche la metà di quel contratto (e i soldi li aveva!)

quindi contratto di Parsons strapagato e che ti affossa il cap, assolutissimamente SI
contratto/rischio sullo stesso livello di Noah, mai nella vita



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 7269
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Memphis Grizzlies - Grit and Grind, Beyond

Messaggio da nolian » 19/06/2018, 6:57

poi toccherebbe anche vedere il tipo di infortunio e la gestione da parte del team

io ricordo che alcuni giocatori molto piu marci del Parsons attuale, hanno giocato serie di stagioni da 70-80 partite, con minutaggi ridotti e un approccio diverso al gioco

mi viene in mente McDyess che dopo 52partite in 3 anni, si spara 7 stagioni giocandone 77-82-82-78-62-77-73
oppure Grant Hill che in 7 anni a Orlando arriva si e no a 200partite totali, poi arriva ai Suns a 35anni e si spara stagioni da 72-82-81-80...
poi è ovvio che contano anche le motivazioni del singolo eh



gasbarroni18
Rookie
Rookie
Messaggi: 970
Iscritto il: 21/02/2012, 12:14

Re: Memphis Grizzlies - Grit and Grind, Beyond

Messaggio da gasbarroni18 » 20/06/2018, 11:03

Ragazzi, parsons e' arrivato dopo che abbiamo perso 4-2 con golden state in semi di conference...arrivava nel momento in cui conley e gasol erano ancora al top e zi-bo ancora reggeva....e' stato un azzardo, ma era il giocatore ( come caratteritiche ) che ci e' sempre mancato con il quale secondo me potevamo davvero competere.....da quel momento invece la squadra e' stata martoriata dagli infortuni..
Intanto leggo che parecchi giocatori rifiutano di provare con noi....l'appeal della squadra e' ai minimi storici



Jack
Rookie
Rookie
Messaggi: 889
Iscritto il: 30/04/2007, 15:15

Re: Memphis Grizzlies - Grit and Grind, Beyond

Messaggio da Jack » 20/06/2018, 11:09

Dar via la quattro solo per liberarsi di Parsons secondo me è ancora più stupido della sua firma. Ha ancora due anni se non sbaglio, non vedo cosa possono fare di meglio che prendere una scelta alta in un draft che sembra buono o anche più.



Rispondi