A causa di rallentamenti lamentati da diversi utenti nell'uso dell'editor dei post, abbiamo dovuto disattivare alcune funzionalità del forum sospettate di aver peggiorato il problema. Tra queste, il mentioning.
La possibilità di menzionare utenti viene comunque preservata usando il nuovo pulsante Immagine nell'intestazione dell'editor. Basta scrivere il nome dell'utente da menzionare nel post, selezionarlo col mouse e cliccare sul bottone.
Per approfondimenti vi rimando alla Discussione.

#HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Solo qui trovate i topic "contenitore" in cui parlare delle specifiche squadre NBA!
Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 8266
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: #HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Messaggioda T-wolves » 07/07/2017, 13:53

Miami > Boston non credo....
Tra l'altro sia Waiters che Johnson erano in contract year e Waiters se avesse fallito rischiava veramente di finire fuori dalla Nba, Olynyk era in contract year.... Ok considerare la seconda parte, ma bisognerà anche considerare la prima. Io ci andrei cauto. I PO li faranno, ma che siano questo squadrone della morte, per me, no. A Miami l'anno scorso si era creato una situazione che quest'anno per me non sarà replicabile: tutti che dovevano dimostrare qualcosa, tutti che giocavano con motivazione extra. Ora non sarà più così. Poi le altre squadre il prossimo anno saranno più pronte a come giocano, l'anno scorso in quei 2-3 mesi del boom non avevano tantissimo tempo per scoutare e soprattutto per prendere le dovute contro misure, vediamo se si replicano.

Olynyk a Boston è un conto, fuori da Boston un altro. Anche se credo che Miami sia un buon fit per lui.



The Roots
Senior
Senior
Messaggi: 1763
Iscritto il: 04/02/2012, 12:32

Re: #HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Messaggioda The Roots » 07/07/2017, 14:11

ma boston inferiore agli heat mai nella vita dai, t wolves ha ragione non bisogna farsi abbagliare dal finale di stagione ma fare una stima complessiva.

L'unica cosa su cui non concordo con lui è la storia delle squadre che ora saranno più organizzate. E' vero, però ci sono anche dei lati positivi non indifferenti su tutti il fatto che spoelstra ha trovato la quadra al roster e non perderà tempo in esperimenti quest'anno m si potrà perfezionare il gioco. Inoltre giocano nella sud est division che quest' anno è terra di conquista per i più audaci.


"1st Team, All Defense!!" Tony Allen, Lo Zio, The Grindfather.

Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 8266
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: #HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Messaggioda T-wolves » 07/07/2017, 14:35

Miami in quella striscia vinceva perchè aveva % da 3 irreali, se non erro in quella striscia tiravano il 10% in più del loro normale e perchè mentre le squadre normali si gestiscono più o meno, loro in quel periodo giocavano con intensità da PO. Sembravano una squadra del college. Quando sia replicabile per 82 partite non lo so. Tenendo pure conto le motivazione extra perchè tutti tranne Whiteside e Dragic dovevano essere pagati e/o dovevano dimostrare di meritarsi la Nba.

Senza contare il calendario: 3 volte Phila, 3 volte i Nets, 2 volte NY, 2 volte Orlando e sono già 10 partite non combattutissime nel magico finale. Poi ci sarebbero Charlotte, Phoenix, i Pelicans ecc ecc. Non è che abbiano incontrato dei gran squadroni. Hanno incontrato 3 volte Cleveland, ma in due partite LBJ & Irving erano in tribuna a riposare. L'ultima partita contro i Wizards Wall & Morris non c'erano per farli riposare. Insomma, calma e sangue freddo.



The Roots
Senior
Senior
Messaggi: 1763
Iscritto il: 04/02/2012, 12:32

Re: #HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Messaggioda The Roots » 07/07/2017, 14:42

ah ma io sono tranquillissimo :biggrin:

dicevo solo di soppesare bene anche gli aspetti positivi per fare delle stime ipotetiche per la prossima stagione, tutto qua.


"1st Team, All Defense!!" Tony Allen, Lo Zio, The Grindfather.

Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 8266
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: #HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Messaggioda T-wolves » 07/07/2017, 14:46

Ma io non dicevo a te :forza:
Che poi è normale esaltarsi quando le cose vanno bene, non c'è nulla di male.



Avatar utente
esba
Senior
Senior
Messaggi: 2062
Iscritto il: 26/01/2012, 14:49

Re: #HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Messaggioda esba » 07/07/2017, 14:48

aeroplane_flies_high ha scritto:
07/07/2017, 13:18
esba ha scritto:
07/07/2017, 13:11


Ad Est puo' essere contender chiunque dai....
La piccola vendetta verso Boston non la capisco, Olynyk ha giustamente fatto quello che doveva e poteva...
Essere contender ad est significa arrivare in Finale di Conference e giocarsela
A mio parere gli Heat sono a livello dei Celtics se non un mezzo gradino sopra

La piccola vendetta, a mio parere, riguarda il caso Hayward... che era in lizza tra Utah-Boston-Miami
una volta accasatosi a Boston, i Celtics hanno dovuto rinunciare a Olynik che è finito proprio a Miami... gli intrecci Boston-Miami non finiranno con queste mosse di mercato e aver preso Olynik significa aver preso un elemento importante ad una diretta avversaria
Degustibus, per me Miami piu' forte di Boston non ci sta ma non discuto, ognuno ha le proprie idee.
Su Olynyk i Celtics hanno fatto una scelta, era in contract year ed hanno scelto di prendere altro....
Cmq mi spiace averlo perso, secondo me non ha ancora mostrato del tutto il suo potenziale.


Io ci sono ancora, Moggi no. Cit. ZZ

Avatar utente
Flash3
Rookie
Rookie
Messaggi: 984
Iscritto il: 13/01/2010, 14:26
NFL Team: Miami Dolphins
NBA Team: Miami Heat

Re: #HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Messaggioda Flash3 » 07/07/2017, 15:08

Ora, che Miami non valesse il 30-11 della seconda metà della scorsa stagione e che non fosse una squadra da 60 vittorie non è che sia questa grande rivelazione, eh :forza:

Detto questo, e detto anche che per me Boston>Miami e non di poco, non esagererei nemmeno nel senso opposto, riguardo la valutazione dell'anno scorso. Il calendario... il calendario in 41 partite per forza ne conterrà almeno 10-15 facili (posto che fra Magic, Knicks e Sixers il nostro record è stato di 4-7, praticamente sono state loro a costarci i playoff :dohut0: ), soprattutto se giochi nella Eastern, è statistica. Resta il fatto che abbiamo battuto GS, due volte i Rockets, i Raptors, i Cavaliers al completo... ovviamente c'è anche del caso, perchè eravamo inferiori a tutte quelle squadre, ma non può essere nemmeno stato solo questo.
Così come c'era del caso, ma non solo quello, nel record della prima parte di stagione.


Immagine

Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 8266
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: #HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Messaggioda T-wolves » 07/07/2017, 15:30

Per me possono tranquillamente arrivare quinti o sesti, da lì alla finale di conference c'è abbastanza differenza.



Avatar utente
LeatherBoy
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 15630
Iscritto il: 31/10/2011, 8:37
NBA Team: Brooklyn Nets

Re: #HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Messaggioda LeatherBoy » 07/07/2017, 15:35

T-wolves ha scritto:
07/07/2017, 15:30
Per me possono tranquillamente arrivare quinti o sesti, da lì alla finale di conference c'è abbastanza differenza.
infatti credo che la giusta valutazione sia questa, principali outsider assieme ai Bucks. I primi 4 posti mi paiono abbastanza cristallizzati al momento.



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 8266
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: #HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Messaggioda T-wolves » 07/07/2017, 15:50

LeatherBoy ha scritto:
07/07/2017, 15:35
infatti credo che la giusta valutazione sia questa, principali outsider assieme ai Bucks. I primi 4 posti mi paiono abbastanza cristallizzati al momento.
Le prime 4 al momento sono uguali all'anno scorso ed erano le 4 più forti.
Atlanta, Indiana e Chicago si sono rivoluzionate e non faranno i PO, tra l'altro non che fossero squadroni.
Pistons e Hornets sono le deluse dell'anno scorso, ma hanno cambiato poco o nulla, loro due ci dovrebbero andare perchè non possono non permettersi di non fare i PO, ma il talento è modesto e dovessero fallire anche quest'anno nessuna sorpresa per me.
Ci sono i Bucks e gli Heat.... Poi c'è la promessa 76ers.
Le altre c'è da vedere, ci sono i Knicks che tanto la quadratura essendo i Knicks difficilmente la troveranno, ma il resto non mi sembrano agguerritissime. Atlanta per ora non si capisce bene cosa voglia fare, ma tanto ormai si sono accasati tutti i FA, i Bulls tankano lo hanno proprio detto, i Pacers hanno un talento scarsino, anche non volendo tankano, i Magic sono quelli dell'anno scorso. I Nets devono aggiungere qualcuno per provare a fare i PO.



Avatar utente
dOkancesco
Rookie
Rookie
Messaggi: 812
Iscritto il: 15/10/2011, 21:07
NBA Team: Miami Heat

Re: #HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Messaggioda dOkancesco » 07/07/2017, 16:54

le firme sono ok, a far paura è la durata.



iL_jAsOne
Pro
Pro
Messaggi: 3787
Iscritto il: 28/02/2005, 15:26
NBA Team: Miami Heat
Località: bologna
Contatta:

Re: #HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Messaggioda iL_jAsOne » 07/07/2017, 17:08

Alla fine pigliamo bene dai..

• Ci serviva un 4 dopo i miracoli di Babbit e McRoberts
• Andato Hayward si è puntato a rinnovare i ragazzi della scorsa stagione con contratti onesti e non così lunghi

Il problema rimane Tyler e quel suo contratto dalla prossima stagione....


Immagine

Avatar utente
aeroplane_flies_high
Pro
Pro
Messaggi: 5583
Iscritto il: 12/09/2002, 13:12
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Venessia

Re: #HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Messaggioda aeroplane_flies_high » 07/07/2017, 17:24

a mio parere l'unico rischio è che Waiters&JJ dopo la firma del contratto l'abbiano già data su e si presentino al camp con la slitta di Trinità...

se invece continuano sullo stesso spartito della scorsa stagione c'è da divertirsi



iL_jAsOne
Pro
Pro
Messaggi: 3787
Iscritto il: 28/02/2005, 15:26
NBA Team: Miami Heat
Località: bologna
Contatta:

Re: #HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Messaggioda iL_jAsOne » 07/07/2017, 17:42

Dicevamo la stessa cosa su Whiteside però


Immagine

Avatar utente
aeroplane_flies_high
Pro
Pro
Messaggi: 5583
Iscritto il: 12/09/2002, 13:12
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Venessia

Re: #HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Messaggioda aeroplane_flies_high » 07/07/2017, 17:51

iL_jAsOne ha scritto:
07/07/2017, 17:42
Dicevamo la stessa cosa su Whiteside però
ma infatti a mio parere gli Heat sono sullo stesso livello, se non mezzo gradino sopra, i Celtics...

ai playoffs si alza il livello di testosterone, si alzano i contatti fisici e diminuiscono i fischi arbitrali

Hayward vs Waiters
Marcus Morris vs James Johnson
Horford vs Whiteside

come andiamo ad intensità? sto semplificando ovviamente, ma partirei da qui per fare delle valutazioni... Heat squadra molto fisica che in attacco gioca 4 esterni e Whiteside... addirittura alcuni brani con JJ finto centro, quindi 5 esterni... Olynik farà il sesto uomo come faceva a Boston, arma utile dall'arco

Spoelstra >>> Stevens




Torna a “I Topic delle Squadre”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: gloric e 5 ospiti

cron