#HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Solo qui trovate i topic "contenitore" in cui parlare delle specifiche squadre NBA!
iL_jAsOne
Pro
Pro
Messaggi: 3765
Iscritto il: 28/02/2005, 15:26
NBA Team: Miami Heat
Località: bologna
Contatta:

Re: #HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Messaggioda iL_jAsOne » 04/07/2017, 20:35

Sprofondiamo... anni difficili per la #HEATNATION


Immagine

Avatar utente
aeroplane_flies_high
Pro
Pro
Messaggi: 5312
Iscritto il: 12/09/2002, 13:12
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Venessia

Re: #HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Messaggioda aeroplane_flies_high » 04/07/2017, 22:36

iL_jAsOne ha scritto:
04/07/2017, 20:35
Sprofondiamo... anni difficili per la #HEATNATION
in una eastern conference che oserei definire desertificata, gli Heat vengono da una seconda parte di stagione in cui hanno viaggiato 30-11 se non erro

riconfermando Waiters&James Johnson si andrebbe certamente ad intasare il cap, ma aggiungendo Josh Richardson&Winslow sani, più Adebayo che nelle prime tre uscite di SL ha furoreggiato... non mi pare che Miami sia messa così male

con Atlanta e Chicago che hanno abdicato, un terzo-quarto posto ad est è alla portata
significa lottare per il titolo?
non credo assolutamente si possa essere ai livelli delle finaliste degli ultimi 3 anni, ma Spoelstra nei PO se la gioca con tutti



Avatar utente
Flash3
Rookie
Rookie
Messaggi: 939
Iscritto il: 13/01/2010, 14:26
NFL Team: Miami Dolphins
NBA Team: Miami Heat
Località: Parma

Re: #HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Messaggioda Flash3 » 05/07/2017, 11:50

Intanto ieri è diventato ufficiale quello che si sapeva da mesi: tagliato Bosh.
E Riley c'ha tenuto a chiarire subito quello che comunque era già abbastanza scontato: CB :notworthy: :notworthy: :notworthy:


Immagine

Avatar utente
andreaR
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 20097
Iscritto il: 03/02/2009, 16:22
NBA Team: New York Knicks
Località: St. Pauli

Re: #HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Messaggioda andreaR » 05/07/2017, 19:49

Ma si è ritirato o potrebbe giocare ?



Jakala
Pro
Pro
Messaggi: 4577
Iscritto il: 08/10/2004, 16:18
NBA Team: Phoenix Suns
Località: Udine
Contatta:

Re: #HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Messaggioda Jakala » 05/07/2017, 20:06

andreaR ha scritto:Ma si è ritirato o potrebbe giocare ?
Per giocare deve trovare un medico che lo dichiari abile, penso.
Che medico potrebbe firmare l'abilitazione sportiva ad un caso così rischioso come Bosch, considerando i rischi legali se gli succede qualcosa?

Inviato dal mio ONE A2003 utilizzando Tapatalk



Hope is a lying bitch

lelomb
Pro
Pro
Messaggi: 6839
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils

Re: #HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Messaggioda lelomb » 05/07/2017, 20:43

Se non ricordo male ha pure già inchiostrato una collaborazione con una rete televisiva.



Avatar utente
andreaR
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 20097
Iscritto il: 03/02/2009, 16:22
NBA Team: New York Knicks
Località: St. Pauli

Re: #HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Messaggioda andreaR » 06/07/2017, 0:21

ah ok, peccato, secondo me è stato ampiamente sottovalutato il suo valore nei big three



Avatar utente
aeroplane_flies_high
Pro
Pro
Messaggi: 5312
Iscritto il: 12/09/2002, 13:12
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Venessia

Re: #HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Messaggioda aeroplane_flies_high » 06/07/2017, 16:49

Ora non vorrei sembrare irriverente, ma a mio parere meglio 52x4 a Waiters che 128x4 a Hayward

parliamo di 13 a stagione invece che 32
non credo ci siano 20mln a stagione di differenza tra i due
e nessuno dei due è LBJ, Curry, Durant, Westbrook, Harden... gente che da sola fa una squadra

c'è tutto lo spazio per firmare James Johnson senza dover rinunciare a Ellington o stretchare McRoberts, avendo inoltre l'eccezione salariale... che io però userei solo senza intasare il cap per il prossimo anno



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6438
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: #HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Messaggioda nolian » 06/07/2017, 18:12

Da estimatore di Hayward e haters di Waiters...tendo a concordare meglio Dion a 52 che Gordon a 128



Avatar utente
Flash3
Rookie
Rookie
Messaggi: 939
Iscritto il: 13/01/2010, 14:26
NFL Team: Miami Dolphins
NBA Team: Miami Heat
Località: Parma

Re: #HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Messaggioda Flash3 » 07/07/2017, 10:36

Il nostro problema è che lo spazio salariale di quest'anno, anche firmando solo annuali, l'anno prossimo si sarebbe dimezzato, a causa della struttura del contratto di Tyler Johnson.
E infatti Riley questo spazio l'ha usato fino all'ultimo cent per fare il roster più talentuoso che potesse fare, senza andare tanto per il sottile. Il risultato non è ovviamente entusiasmante, ma dovrebbe essere un discreto roster, da "playoff e poi rompiamo le palle a un terzo/quarto seed al primo turno".
Più che altro non mi convincono le durate di certi contratti, soprattutto quello di James Johnson, che non è più giovanissimo. Siamo legati mani e piedi a questo nucleo per i prossimi 3 anni. Insomma, prospettive non esattamente rosee, ma mi sa che ci convenga accontentarci, perché questo è è questo sarà per un po'.


Immagine

mario61
Senior
Senior
Messaggi: 1085
Iscritto il: 04/07/2013, 14:13

Re: #HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Messaggioda mario61 » 07/07/2017, 11:39

Flash3 ha scritto:
07/07/2017, 10:36
Il nostro problema è che lo spazio salariale di quest'anno, anche firmando solo annuali, l'anno prossimo si sarebbe dimezzato, a causa della struttura del contratto di Tyler Johnson.
E infatti Riley questo spazio l'ha usato fino all'ultimo cent per fare il roster più talentuoso che potesse fare, senza andare tanto per il sottile. Il risultato non è ovviamente entusiasmante, ma dovrebbe essere un discreto roster, da "playoff e poi rompiamo le palle a un terzo/quarto seed al primo turno".
Più che altro non mi convincono le durate di certi contratti, soprattutto quello di James Johnson, che non è più giovanissimo. Siamo legati mani e piedi a questo nucleo per i prossimi 3 anni. Insomma, prospettive non esattamente rosee, ma mi sa che ci convenga accontentarci, perché questo è è questo sarà per un po'.
peraltro lo scorso anno avete dimostrato di avere un'ottima squadra, peccato smontarla...



iL_jAsOne
Pro
Pro
Messaggi: 3765
Iscritto il: 28/02/2005, 15:26
NBA Team: Miami Heat
Località: bologna
Contatta:

Re: #HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Messaggioda iL_jAsOne » 07/07/2017, 11:44

Tyler sarà il nostro albatross

Grazie Marks e Nets, mannaggia Arison e la panic botton dopo l'addio di Wade...


Immagine

Avatar utente
aeroplane_flies_high
Pro
Pro
Messaggi: 5312
Iscritto il: 12/09/2002, 13:12
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Venessia

Re: #HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Messaggioda aeroplane_flies_high » 07/07/2017, 12:48

Ottime mosse di Miami
non potendo arrivare ad un top10 player è riuscita a confermare tutto il nucleo della passata stagione eccezion fatta per la riserva Willie Reed; rifirmati Waiters&JJ, draftato Adebayo, si è consumata una piccola vendetta nei confronti di Boston, strappando Olynik a cifre ragionevoli dopo la rinuncia ai diritti di rfa dei Celtics per firmare Hayward.
GH appunto, venuto via a circa 32 mln a stagione, gli Heat hanno firmato Waiters (13 a stagione), James Johnson (15) e Olynik (12.5) più o meno con i medesimi soldi (37.5).
Parliamo di una squadra che ha chiuso la seconda parte di stagione a 30-11, con Winslow out praticamente tutta la stagione.

A mio parere Miami sarà una contender ad est, ancora più di Boston, dietro solo a Cleveland, su cui peraltro incombono neri nuvoloni



Avatar utente
esba
Senior
Senior
Messaggi: 1779
Iscritto il: 26/01/2012, 14:49

Re: #HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Messaggioda esba » 07/07/2017, 13:11

aeroplane_flies_high ha scritto:
07/07/2017, 12:48
Ottime mosse di Miami
non potendo arrivare ad un top10 player è riuscita a confermare tutto il nucleo della passata stagione eccezion fatta per la riserva Willie Reed; rifirmati Waiters&JJ, draftato Adebayo, si è consumata una piccola vendetta nei confronti di Boston, strappando Olynik a cifre ragionevoli dopo la rinuncia ai diritti di rfa dei Celtics per firmare Hayward.
GH appunto, venuto via a circa 32 mln a stagione, gli Heat hanno firmato Waiters (13 a stagione), James Johnson (15) e Olynik (12.5) più o meno con i medesimi soldi (37.5).
Parliamo di una squadra che ha chiuso la seconda parte di stagione a 30-11, con Winslow out praticamente tutta la stagione.

A mio parere Miami sarà una contender ad est, ancora più di Boston, dietro solo a Cleveland, su cui peraltro incombono neri nuvoloni
Ad Est puo' essere contender chiunque dai....
La piccola vendetta verso Boston non la capisco, Olynyk ha giustamente fatto quello che doveva e poteva...


Io ci sono ancora, Moggi no. Cit. ZZ

Avatar utente
aeroplane_flies_high
Pro
Pro
Messaggi: 5312
Iscritto il: 12/09/2002, 13:12
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Venessia

Re: #HEATNATION Benvenuti nel topic dei MIAMI HEAT

Messaggioda aeroplane_flies_high » 07/07/2017, 13:18

esba ha scritto:
07/07/2017, 13:11
aeroplane_flies_high ha scritto:
07/07/2017, 12:48
Ottime mosse di Miami
non potendo arrivare ad un top10 player è riuscita a confermare tutto il nucleo della passata stagione eccezion fatta per la riserva Willie Reed; rifirmati Waiters&JJ, draftato Adebayo, si è consumata una piccola vendetta nei confronti di Boston, strappando Olynik a cifre ragionevoli dopo la rinuncia ai diritti di rfa dei Celtics per firmare Hayward.
GH appunto, venuto via a circa 32 mln a stagione, gli Heat hanno firmato Waiters (13 a stagione), James Johnson (15) e Olynik (12.5) più o meno con i medesimi soldi (37.5).
Parliamo di una squadra che ha chiuso la seconda parte di stagione a 30-11, con Winslow out praticamente tutta la stagione.

A mio parere Miami sarà una contender ad est, ancora più di Boston, dietro solo a Cleveland, su cui peraltro incombono neri nuvoloni
Ad Est puo' essere contender chiunque dai....
La piccola vendetta verso Boston non la capisco, Olynyk ha giustamente fatto quello che doveva e poteva...
Essere contender ad est significa arrivare in Finale di Conference e giocarsela
A mio parere gli Heat sono a livello dei Celtics se non un mezzo gradino sopra

La piccola vendetta, a mio parere, riguarda il caso Hayward... che era in lizza tra Utah-Boston-Miami
una volta accasatosi a Boston, i Celtics hanno dovuto rinunciare a Olynik che è finito proprio a Miami... gli intrecci Boston-Miami non finiranno con queste mosse di mercato e aver preso Olynik significa aver preso un elemento importante ad una diretta avversaria




Torna a “I Topic delle Squadre”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: 1941geo, LonginusALS e 8 ospiti