Golden State Warriors - Curry Thompson Iguodala Durant Green

Solo qui trovate i topic "contenitore" in cui parlare delle specifiche squadre NBA!
flash
Rookie
Rookie
Messaggi: 959
Iscritto il: 17/11/2013, 12:58
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: San Francisco 49ers
NBA Team: New York Knicks
NHL Team: New Jersey Devils

Re: Golden State Warriors - Curry Thompson Iguodala Durant Green

Messaggioda flash » 28/01/2018, 11:06

steph :notworthy:


Doc Rivers guarded Dale Curry. Austin Rivers cannot guard Steph Curry.

Avatar utente
GecGreek
Pro
Pro
Messaggi: 4262
Iscritto il: 08/06/2010, 17:23
NBA Team: NOLA
Località: dall'Uggia col furgone
Contatta:

Re: Golden State Warriors - Curry Thompson Iguodala Durant Green

Messaggioda GecGreek » 07/02/2018, 7:41

Continua la ricerca del quinto. Swaggy Piscio è impresentabile, tirerà da 3 ma senza palla non ne azzecca una, non è nemmeno buono a spostarsi da un angolo dopo che Curry ha penetrato e fatto riaperto fuori per lasciargli lo spazio, che è la giocata di squadra più comune e basilare nel gioco dei Warriors. McCaw è involuto e in crisi di fiducia, Zaza è lento anche se con la testa è in anticipo all'azione di un movimento, Iguodala sembra mia nonna, ha paura a scendere le scale e a prendersi tiri wide open anche da 2 metri ed in difesa sta involvendo sempre più a solo marpionate quando è in 1vs1. Rimane cmq la miglior opzione disponibile ai Warriors, spero per loro che si riprenda fisicamente con la giusta preparazione pre-playoffs.

Per quanto riguarda la partita, piano partita ubriaco di Kerr, che non attacca mai Air Padello nonostante questo vaghi con gambe dritte e braccia basse in difesa, o mette McCaw e Looney sui pick and roll sempre del Padello nel secondo quarto, quando è l'unico dei 3 all-star dei Thunder in campo e il quale risponde con 10 azioni consecutive di 1vs5 in cui fa sempre canestro e arriva al ferro a piacimento.
In generale cmq Warriors non pronti mentalmente e parecchio ingolfati dall'intensità OKC, quando questo succede e il piano partita non funziona quello che ci rimette di più è Curry, che si rifiuta di mettersi in proprio e continua a iniziare i giochi dei Warriors come dovrebbe. Ma se poi il meccanismo si inceppa semplicemente non vede più il pallone abbastanza. Durant gioca un finto partitone, lui che dovrebbe essere uno dei tasselli difensivi fondamentali dei Warriors si scansa e non va a rimbalzo per tutta la partita, specialmente in aiuto, le due situazioni dove i Warriors hanno pagato di più.

Momento migliore della gara sicuramente Dray che fa sta faccia dopo aver passato un pallone all'arbitro girato e essersi fatto espellere



flash
Rookie
Rookie
Messaggi: 959
Iscritto il: 17/11/2013, 12:58
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: San Francisco 49ers
NBA Team: New York Knicks
NHL Team: New Jersey Devils

Re: Golden State Warriors - Curry Thompson Iguodala Durant Green

Messaggioda flash » 07/02/2018, 10:05

bah, onestamente questa squadra ha delle pause inspiegabili visto il talento a disposizione. fino a qualche tempo si pensava stessero semplicemente "coasting" durante la RS per non spremersi troppo in vista dei playoff, ma nelle ultime 2 settimane stanno proprio giocando male, sia in attacco che in difesa. kerr poi non sembra cambiare mai canovaccio, né a livello di rotazioni (sempre gli stessi cambi, sempre le stesse line-up in campo, sempre gli stessi quintetti a inizio secondo quarto, etc.) né di aggiustamenti durante la partita.
concordo su curry, ogni tanto si mettesse più in proprio non sarebbe male. dopo essere stato eletto player of the month a gennaio si è quasi fermato come a prendersi una pausa.
green sempre bene in difesa, ma in attacco tra brutte %, palle perse stupidamente e forzature evitabili è un pianto (prolungato).
idem thompson, che dietro il suo lo fà sempre ma che in attacco se il "flusso" non gira a dovere fà una fatica boia.
igoudala e livingston come lo scorso anno di questi tempi, sembrano marci. poi si ripresero nella seconda parte di stagione e nei playoff (soprattutto igoudala) e zittirono i detrattori. solo che lo scorso anno erano in scadenza e con appunto un anno in meno nel chilometraggio.
diciamo che a parte west, che stà disputando una signora stagione, dalla panca in questo momento esce un contributo insufficiente visti i minutaggi (mai eccessivi) degli starters. se la strategia è di medio-lungo periodo, cioè non arrivare spremuti ai playoff con gli starters che avranno minutaggi superiori quando si inizierà a a fare sul serio, non è il caso di isterismi eccessivi. dall'altro lato almeno una trade per rinforzare la second unit male non farebbe.


Doc Rivers guarded Dale Curry. Austin Rivers cannot guard Steph Curry.

Avatar utente
Noodles
Pro
Pro
Messaggi: 6940
Iscritto il: 07/09/2002, 0:40
Località: Pescara

Re: Golden State Warriors - Curry Thompson Iguodala Durant Green

Messaggioda Noodles » 07/02/2018, 10:08

secondo me bisogna tradare per anthony davis, non sarebbe male curry - thompson durant e davis!



lebronpepps
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 17684
Iscritto il: 05/09/2008, 16:00

Re: Golden State Warriors - Curry Thompson Iguodala Durant Green

Messaggioda lebronpepps » 07/02/2018, 10:25

servirà un altro miracolo quest'anno



Avatar utente
Noodles
Pro
Pro
Messaggi: 6940
Iscritto il: 07/09/2002, 0:40
Località: Pescara

Re: Golden State Warriors - Curry Thompson Iguodala Durant Green

Messaggioda Noodles » 07/02/2018, 10:29

lebronpepps ha scritto:
07/02/2018, 10:25
servirà un altro miracolo quest'anno
c'è chi, per diventare santo, è riuscito a realizzare un miracolo nell'arco della sua intera vita......i warriors sono chiamati ad una impresa ancor più ardua: fare il secondo miracolo, dopo il primo dello scorso anno.



elfride4
Rookie
Rookie
Messaggi: 900
Iscritto il: 14/11/2015, 19:03
NFL Team: baltimore ravens
NBA Team: utah jazz

Re: Golden State Warriors - Curry Thompson Iguodala Durant Green

Messaggioda elfride4 » 07/02/2018, 11:41

Spero vivamente di vedere una serie di PO tra queste due squadre.
Il parziale dice:
se OKC toglie Melo in difesa sono ancora dei mostri nonostante la perdita di Roberson; se Donovan lo convincesse a giocare come secondo quando a turno PG e Russ riposano e basta, potrebbe esserci una serie veramente interessante. I Thunder hanno avuto più stealts che TO;
GSW a me pare stanca mentalmente in questo momento, e in difesa ne risentono non poco. Hanno subito post ups da chiunque negli switch dopo i P&R, Zaza e Looney son impresentabili, serve che Green giochi praticamente come 5 tutto il tempo in questo accoppiamento;
sulla panchina concordo con flash, serve che Iggy o Livingston (o entrambi) si sveglino a maggio.



Avatar utente
GecGreek
Pro
Pro
Messaggi: 4262
Iscritto il: 08/06/2010, 17:23
NBA Team: NOLA
Località: dall'Uggia col furgone
Contatta:

Re: Golden State Warriors - Curry Thompson Iguodala Durant Green

Messaggioda GecGreek » 13/02/2018, 15:10

Vedo che Lue sta facendo scuola



flash
Rookie
Rookie
Messaggi: 959
Iscritto il: 17/11/2013, 12:58
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: San Francisco 49ers
NBA Team: New York Knicks
NHL Team: New Jersey Devils

Re: Golden State Warriors - Curry Thompson Iguodala Durant Green

Messaggioda flash » 23/02/2018, 9:57

che spettacolo quando steph gioca come questa notte.
44punti con una leggerezza assurda. jordan e austin rivers lo stanno ancora cercando.

PS: se i tiri sono la metà dei punti non resta che piangere. per gli avversari.


Doc Rivers guarded Dale Curry. Austin Rivers cannot guard Steph Curry.

Piper
Rookie
Rookie
Messaggi: 173
Iscritto il: 12/12/2015, 4:56
NBA Team: Golden State Warriors

Re: Golden State Warriors - Curry Thompson Iguodala Durant Green

Messaggioda Piper » 25/02/2018, 3:28

la squadra che mi ha fatto divertire per almeno un paio d'anni non esiste più.
non so cosa gli sta succedendo ma giocano veramente di merda



flash
Rookie
Rookie
Messaggi: 959
Iscritto il: 17/11/2013, 12:58
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: San Francisco 49ers
NBA Team: New York Knicks
NHL Team: New Jersey Devils

Re: Golden State Warriors - Curry Thompson Iguodala Durant Green

Messaggioda flash » 25/02/2018, 5:38

Piper ha scritto:
25/02/2018, 3:28
la squadra che mi ha fatto divertire per almeno un paio d'anni non esiste più.
non so cosa gli sta succedendo ma giocano veramente di merda
quest'anno per vari motivi (stanchezza mentale? panchina meno efficiente che in passato? nervosismo esagerato? noia in alcune gare di RS?) non sembrano la squadra che metteva in piedi lo show degli ultimi anni.
ma il commento è un pò esagerato proprio dopo la gara di stanotte, nel terzo quarto si sono rivisti sprazzi di quella squadra di cui sopra.


Doc Rivers guarded Dale Curry. Austin Rivers cannot guard Steph Curry.

anto
Pro
Pro
Messaggi: 4978
Iscritto il: 02/07/2007, 8:19

Re: Golden State Warriors - Curry Thompson Iguodala Durant Green

Messaggioda anto » 25/02/2018, 7:28

Piper ha scritto:
25/02/2018, 3:28
la squadra che mi ha fatto divertire per almeno un paio d'anni non esiste più.
non so cosa gli sta succedendo ma giocano veramente di merda
Non so se alludi al paio di anni di livello-allieno-continuato di Curry...
In quel caso sarei d'accordo.
Per me, pur essendo tifoso dei Celtics, erano diventati una droga.
Già con l'arrivo di Durant sono diventati più forti ma decisamente meno spettacolari.
Le motivazioni sono varie...
Calo mentale, che li porta a gestirsi molto di più, panchina che invecchia nei suoi uomini migliori...
Per me comunque, i motivi principali sono due: hanno tolto spesso la squadra dalle mani di Curry, giocando molto meno il pick&roll con lui protagonista e facendo diventare Durant l'opzione principale dell'attacco a difesa schierata, e Curry non ha più raggiunto la continuità nei livelli da fantascienza di quei due anni, anche se le percentuali non dicono propriamente questo.
Da qui a dire che giocano di merda, però, ce ne corre...
O meglio, a volte succede, ma la maggior parte delle volte restano uno spettacolo perlomeno godibile.



Piper
Rookie
Rookie
Messaggi: 173
Iscritto il: 12/12/2015, 4:56
NBA Team: Golden State Warriors

Re: Golden State Warriors - Curry Thompson Iguodala Durant Green

Messaggioda Piper » 25/02/2018, 11:09

è ovvio che il mio "di merda" sia relativo ai livelli a cui mi avevano abituato.
come anto pur non essendo loro tifoso mi avevano drogato e non riuscivo a smettere di guardarli, ed ovviamente mi riferisco agli anni senza durant il cui arrivo già tolse buona parte della magia. erano la cosa più folle e bella da guardare di qualsiasi sport del globo terraqueo.
adesso sono, relativamente, una tragedia.
thompson non difende più come prima, lo vedo spessissimo sbagliare lettura o farsi saltare per poi dover rincorrere, Durant salta sistematicamente ad ogni finta di tiro, arrivano spesso tardi nei close-out esterni e si fanno fottere sempre a rimbalzo. come centro devono decidere tra pachulia che si muove a rallentatore (pur capendo cosa fare) o javalone che si sbatte ma sui pnr è una tragedia. insomma, questa squadra ha un enorme problema in difesa, ma proprio enorme

in attacco le cose non vanno meglio, perchè sono spesso incostanti, distratti, perdono una marea di palloni idioti come gli capitava anche prima in effetti ma, in compenso, la palla gira molto meno di prima o se vogliamo molto peggio. le percentuali sono ondivaghe in maniera spaventosa, con alcuni picchi in basso preoccupanti: tipo igoudala che alcune partite si caga sotto persino di provarci a tirare.
curry da dopo quelle finals perse e quell'infortunio è come se non fosse mai stato più lo stesso e lo sappiamo, anche probabilmente complice il gioco che passa meno dal PNR con green, ma resta l'unico vero perno su cui ruota la squadra e il loro gioco

io aspetto di vedere se ci fanno lo scherzo ai playoff, di accendere il pulsante e tornare semi immortali, ma ad oggi da quel che vedo non sarei più cosi convinto di puntare dei soldi sulla vittoria facile di GSW, anzi non so neanche se punterei sul darli alle finals. non con questa difesa



anto
Pro
Pro
Messaggi: 4978
Iscritto il: 02/07/2007, 8:19

Re: Golden State Warriors - Curry Thompson Iguodala Durant Green

Messaggioda anto » 25/02/2018, 11:34

Piper ha scritto:
25/02/2018, 11:09
è ovvio che il mio "di merda" sia relativo ai livelli a cui mi avevano abituato.
come anto pur non essendo loro tifoso mi avevano drogato e non riuscivo a smettere di guardarli, ed ovviamente mi riferisco agli anni senza durant il cui arrivo già tolse buona parte della magia. erano la cosa più folle e bella da guardare di qualsiasi sport del globo terraqueo.
adesso sono, relativamente, una tragedia.
thompson non difende più come prima, lo vedo spessissimo sbagliare lettura o farsi saltare per poi dover rincorrere, Durant salta sistematicamente ad ogni finta di tiro, arrivano spesso tardi nei close-out esterni e si fanno fottere sempre a rimbalzo. come centro devono decidere tra pachulia che si muove a rallentatore (pur capendo cosa fare) o javalone che si sbatte ma sui pnr è una tragedia. insomma, questa squadra ha un enorme problema in difesa, ma proprio enorme

in attacco le cose non vanno meglio, perchè sono spesso incostanti, distratti, perdono una marea di palloni idioti come gli capitava anche prima in effetti ma, in compenso, la palla gira molto meno di prima o se vogliamo molto peggio. le percentuali sono ondivaghe in maniera spaventosa, con alcuni picchi in basso preoccupanti: tipo igoudala che alcune partite si caga sotto persino di provarci a tirare.
curry da dopo quelle finals perse e quell'infortunio è come se non fosse mai stato più lo stesso e lo sappiamo, anche probabilmente complice il gioco che passa meno dal PNR con green, ma resta l'unico vero perno su cui ruota la squadra e il loro gioco

io aspetto di vedere se ci fanno lo scherzo ai playoff, di accendere il pulsante e tornare semi immortali, ma ad oggi da quel che vedo non sarei più cosi convinto di puntare dei soldi sulla vittoria facile di GSW, anzi non so neanche se punterei sul darli alle finals. non con questa difesa
Da come li descrivi tu, però, sembra che abbiano un record tipo da quinta-sesta ad ovest, che sarebbe comunque già qualcosa per una squadra normale, mentre invece sono lì a giocarsela con Houston per il primo posto assoluto nella lega.
Curry e Durant sono vicini ai trenta...
Iguodala Livingston e West li hanno superati da un bel pezzo.
Le giornate no sono aumentate(non tantissimo però, solo un po') perchè non possono e non vogliono, per i motivi di cui sopra, essere sempre al massimo.
I livelli di spettacolarità del passato sono probabilmente irraggiungibili, ma hanno comunque fatto vedere sprazzi di tutto rispetto, tipo primi tempi vicini agli ottanta punti.
Sono tutti giocatori esperti ed abituati a vincere, che conoscono benissimo se stessi ed i compagni: io credo che verso fine stagione cambieranno ulteriormente marcia.
Li vedo ancora favoriti per il primo posto assoluto, ed anche nel caso non arrivasse, continuo a vederli ampiamente favoriti per il titolo.



Piper
Rookie
Rookie
Messaggi: 173
Iscritto il: 12/12/2015, 4:56
NBA Team: Golden State Warriors

Re: Golden State Warriors - Curry Thompson Iguodala Durant Green

Messaggioda Piper » 25/02/2018, 11:49

se la giocano per il primo posto perchè sono pur sempre i gsw e sono pieni di gente forte, per cui la maggiorparte delle partite riescono a portarsela a casa. ma se si va a vedere nelle pieghe della partita si notano diversi scricchiolii.
proprio stanotte, che mi son guardato la partita, è uscita fuori la statistica che difensivamente erano tipo la 14esima squadra della lega, con addirittura un periodo, mi pare da gennaio, in cui hanno avuto numeri da 24esima squadra della lega. io non sto sempre a guardare i numeri, ma già vedere la quantità di partite in cui hanno concesso almeno 40 punti agli avversari nel primo quarto mi era bastato per capire che di problemi ce ne fossero tanti.
ovvio che sulla carta restano i favoriti, per tutta una serie di ragioni, ma ancora più dell'attacco che si sistema m con questa difesa ai playoff rischiano.




Torna a “I Topic delle Squadre”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: LonginusALS e 7 ospiti