Detroit Pistons: The return of the Coglion

Solo qui trovate i topic "contenitore" in cui parlare delle specifiche squadre NBA!
Rispondi
Avatar utente
Witbier
Rookie
Rookie
Messaggi: 939
Iscritto il: 19/12/2008, 10:15
MLB Team: Detroit Tigers
NBA Team: Detroit Pistons
Località: Garda Lake

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggio da Witbier » 02/02/2018, 16:21

Direi di no, non siamo ne belli e ne fortunati! SIamo proprio degli sfigati facciamo mediamente pietà.
Anal-Victory all esordio di Griffin, se non torniamo a difendere decentemente rischiamo di perdere con chiunque, senza Blake si perdeva di trenta.
Monnezza ha fatto una partita da Fighetta Gelosa che non scopa mai, nell'ultimo quarto si è dato una svegliata ma è sembrato abbastanza svogliato.
Stanlio è stato encomiabile però NON deve MAI tirare otto volte da tre punti nella stessa partita, le mani rimangono sempre di ghisa.
Griffin....è parso semplicemente di un altro pianeta, da queste parti non siamo più abituati a certi giocatori.
Giocatori così ti danno un altra dimensione, prende falli, le difese avversarie sono più sotto pressione, ci da la possibilità di giocare senza centro in certi frangenti, speriamo rimanga sano.
È chiaro che da oggi le gerarchie devono cambiare, purtroppo abbiamo un allenatore molto più bollito di quello che pensiamo, spero riesca a trovare un minimo di bandolo della matassa altrimenti non cambierà un cazzo e da Maggio Saluti.
Non aspetto altro che il ritorno di SuperCess per capire se ancora andremo di CessonBall negli ultimi sei minuti di partita.
Tornando alla Trade, mi sono letto un pò di cose e Ciccio VAnGandhi non c'entra un cazzo la trade è stata orchestrata da Arm Tellem e avvallata da Tom "the Coca" Gores, ci sono in ballo centinaia di milioni di $ di investimenti per la nuova arena e per il nuovo complesso di allenamento della franchigia.
Griffin è la testa di ponte per provare a far tornare entusiasmo e tifosi a palazzo, perchè il pericolo relocation altrimenti potrebbe essere molto alto, ogni anno siamo una delle franchigie con il passivo più elevato.
https://detroit.curbed.com/2017/10/23/1 ... nstruction
Anche ieri alla Little Caesars Arena ci saranno state forse 10000 persone, 6 gatti e 8 cani a star larghi, speriamo nella primavera.



boantos
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 11902
Iscritto il: 17/05/2004, 12:50
NBA Team: Detroit Pistons
Località: Courbevoie

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggio da boantos » 02/02/2018, 22:09

Witbier ha scritto:
02/02/2018, 16:21
Direi di no, non siamo ne belli e ne fortunati! SIamo proprio degli sfigati facciamo mediamente pietà.
Anal-Victory all esordio di Griffin, se non torniamo a difendere decentemente rischiamo di perdere con chiunque, senza Blake si perdeva di trenta.
Monnezza ha fatto una partita da Fighetta Gelosa che non scopa mai, nell'ultimo quarto si è dato una svegliata ma è sembrato abbastanza svogliato.
Stanlio è stato encomiabile però NON deve MAI tirare otto volte da tre punti nella stessa partita, le mani rimangono sempre di ghisa.
Griffin....è parso semplicemente di un altro pianeta, da queste parti non siamo più abituati a certi giocatori.
Giocatori così ti danno un altra dimensione, prende falli, le difese avversarie sono più sotto pressione, ci da la possibilità di giocare senza centro in certi frangenti, speriamo rimanga sano.
È chiaro che da oggi le gerarchie devono cambiare, purtroppo abbiamo un allenatore molto più bollito di quello che pensiamo, spero riesca a trovare un minimo di bandolo della matassa altrimenti non cambierà un cazzo e da Maggio Saluti.
Non aspetto altro che il ritorno di SuperCess per capire se ancora andremo di CessonBall negli ultimi sei minuti di partita.
Tornando alla Trade, mi sono letto un pò di cose e Ciccio VAnGandhi non c'entra un cazzo la trade è stata orchestrata da Arm Tellem e avvallata da Tom "the Coca" Gores, ci sono in ballo centinaia di milioni di $ di investimenti per la nuova arena e per il nuovo complesso di allenamento della franchigia.
Griffin è la testa di ponte per provare a far tornare entusiasmo e tifosi a palazzo, perchè il pericolo relocation altrimenti potrebbe essere molto alto, ogni anno siamo una delle franchigie con il passivo più elevato.
https://detroit.curbed.com/2017/10/23/1 ... nstruction
Anche ieri alla Little Caesars Arena ci saranno state forse 10000 persone, 6 gatti e 8 cani a star larghi, speriamo nella primavera.
Il vero show è stato nel post partita, Griffin intervistato, gavettoni del duo Cesson to Drummondizia, Gores completamente ubriaco e/o drogato, accompagnato da una figa 20 centimetri più alta di lui :laughing:

Hai già detto tutto tu, fastidioso l'approccio alla partita del bambinone. Deve capire che la star non è più lui e deve accettarlo. Deve fare quello che ha quasi sempre fatto sto anno, niente di più. Invece si è concesso delle libertà che non deve prendersi, mai nella vita.
Con molta fortuna, le sue forzature nell'ultimo quarto sono entrate ma sono state un rischio troppo grosso, che non deve ripetersi.
Un giocatore dal talento di Griffin erano almeno dieci anni che non si vedeva, senza di lui già a metà partita avremmo portato a casa l'ennesima L. Ma non si romperà il cazzo del Michigan? Da Los Angeles a Detroit, auguri!!!
Arena comunque semideserta nonostante l'esordio di un all-star con la nostra maglia, insomma a sti Pistons non ci crede nessuno.
La partita è svoltata quando sul +3, palla in mano, han fischiato fallo tecnico al loro coach. Si presenta dalla lunetta il coso di Duke, orrendo in ste ultime partite, e sbaglia il libero. Nel giro di un paio di azioni, ci superano nel punteggio e se non fosse stato per Andre, sarebbero scappati definitivamente.
Ma io dico, Kennard non sta vedendo il canestro, Buycks veniva da un 2su2 ai liberi, perchè far tirare a RalphMalph?!?
Se il tiro da tre della Sandra ci stava, quello di Tombinson assolutamente no. Come pure il tiro dall'angolo senza compagni a rimbalzo di Smith. Gli avrei voluto mettere su per il culo una spranga di ferro, allucinante prendersi quel tiro con Drummond e Griffin ancora a centrocampo...
Stanlio on fire ad un certo punto, due triple, arresto e tiro. Poi convinto di essere diventato forte tutto ad un tratto, si prende un tiro da tre senza ritmo che a stento arriva al ferro.
Gli va dato atto di aver fatto un bel lavoro difensivo.
Tolliverone ha indovinato il tiro partita, mentre mi domando se sia più scarso Nerchioland o Reed. 3 falli in 5 minuti!
Sto ripensando a Gores, completamente fulminato :notworthy:



Avatar utente
Witbier
Rookie
Rookie
Messaggi: 939
Iscritto il: 19/12/2008, 10:15
MLB Team: Detroit Tigers
NBA Team: Detroit Pistons
Località: Garda Lake

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggio da Witbier » 04/02/2018, 8:35

Tom Gores idolo di tutte le folle e pushers, fintanto che non si rompe il cazzo di tirare fuori soldi :biggrin:
Monnezza è tornato a fare sfracelli per fortuna! Griffin gli ha messo la lingua in bocca ed ha promesso di sposarlo, tranquillo Andre qualcuno ti ama!
P.S - Ish&Chips ieri formidabile!



Avatar utente
andreaR
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 21316
Iscritto il: 03/02/2009, 16:22
NBA Team: New York Knicks
Località: St. Pauli

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggio da andreaR » 04/02/2018, 8:49

Qualcos'altro da qui all'otto va fatto secondo me, troppo casino in sto roster, sacrificherei Johnson che è l'unico su cui sperare di prendere qualcosa di decente oggi o domani

Inviato dal mio HUAWEI TAG-L01 utilizzando Tapatalk




boantos
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 11902
Iscritto il: 17/05/2004, 12:50
NBA Team: Detroit Pistons
Località: Courbevoie

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggio da boantos » 04/02/2018, 12:16

Dopo averlo aspettato per due anni e mezzo, liberarsi di Tombinson proprio ora che sembra aver trovato la sua dimensione, sarebbe folle.
Va fatto qualcosa, ma ciccio deve sfruttare il suo cv e convincere qualche "amico" a cedergli qualcuno in cambio del nulla cosmico.

Intanto lo show è ancora a fine partita, altri gavettoni, stavolta Drummondizia lavato da Smith e Griffin.

Contro Miami non è mai facile, sono allenati benissimo, a differenza nostra. Ogni azione loro post time-out erano due punti facili facili. Non siamo mai riusciti a prendere un vantaggio in doppia cifra perchè abbiamo commesso errori banali. Ci perdevamo l'uomo in difesa, possessi persi pigramente dopo aver preso il rimbalzo difensivo e chiamate arbitrali al limite del vergognoso.
Su Andre c'erano almeno due falli offensivi contro, a meno che adesso si possono mettere i gomiti in faccia al difensore...
A Stanlio non gli fischiano niente, devono ammazzargli il gatto prima di mandarlo in lunetta.
Smith ha visto la luna, su Dragic è stato un pollo e l'ultima azione è degna di cicciazza. Tripla di Smith, che quel tiro non è proprio nelle sue corde.
Galloway bene finalmente dopo tanto tempo, Drummond dominante. Peccato che ogni sua stoppata si trasformava in 3 punti degli avversari!
Blake nel secondo tempo ha giocato male, forzato parecchio ma anche se ha sbagliato molto da sempre l'impressione di poter fare qualcosa. Lo zio invece se non era in giornata era un handicappato.
Andre inzia come nel match precedente, troppa voglia di fare il galletto. Comunque mi sembra che i giocatori in primis siano contenti dell'arrivo dell'ex Clippers. Bene così.
Stanlio molto bene, attacca il ferro, prima o poi gli chiameranno i contatti. Mi sembra sia uno di quelli che ha legato di più con Blake.
Tolliverone da clonare, peccato per le due ultime penetrazioni dove un falletto potevano anche chiamarlo sti minchioni in grigio, ma triple e una schiacciata in faccia a due giocatori di Miami sono la sua cartolina di saluti dal Michigan che gli Heats si son portati in Florida.
Per finire, MozzarEllenson, madre di dio che schifezza. Ma non sa fare nulla sto qua, difensivamente è ridicolo, molle e pure rincoglionito in attacco.
Riuscissimo a scambiarlo per una seconda scelta sarebbe un furto a mani armate.

PS: Andre va pure all'All-star game,è tutto contento.



Avatar utente
Witbier
Rookie
Rookie
Messaggi: 939
Iscritto il: 19/12/2008, 10:15
MLB Team: Detroit Tigers
NBA Team: Detroit Pistons
Località: Garda Lake

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggio da Witbier » 04/02/2018, 19:08

Tombinson Nelle ultime partite sta giocando con i razzi nel culo. si potrebbe anche cedere per un giocatore più utile alla causa, quindi tiro affidabile, esperienza, difesa ed almeno una finestra di 4 anni di carriera. Visto che siamo andati All-in, Olliniamo fino in fondo.
Solo che non vedo figure di questo genere in giro quindi se si deve Cedere Stanlio per un altro simil Stanlio io resterei come siamo, tanto non andremo poi così lontano quest'anno, L'ottavo posto è il massimo possibile.
Tra un pò vedremo come si incastrerà superCesson con il duo Griffin-Monnezza, se Ciccio trova la chimica giusta e delle rotazioni decenti(Ci credete ai miracoli?) magari ci divertiamo almeno un pochino.
Per la panca Fiducia a RalphMalph in guardia e l'unica mossa che farei è cedere Galloway per qualche Pippone in alaPiccola che ogni tanto la mette da tre, ma non ho idea di chi possa essere.

Dimenticavo MozzarEllenson! Centro di riserva per otto minuti! si è preso i suoi soliti tre tiri non ne ha messo neanche uno, rimbalzi zero, spalle curve e spaventato a morte....io ci credo ancora FORZA RICKY! Sei una merdina ma a qualcosa servirai anche tu! CE la FARAI!
Ma Willie Reed fa così cagare? io me lo ricordavo un discreto ed onesto Backup. un centro per la panca ci serve.



boantos
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 11902
Iscritto il: 17/05/2004, 12:50
NBA Team: Detroit Pistons
Località: Courbevoie

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggio da boantos » 04/02/2018, 19:55

In realtà con Drummond in panca si è visto Blake da finto centro, piuttosto che mettere Nerchioland o sto Reed che non conosco proprio, forse è meglio così.
Piuttosto che Galloway, che a me piace meno di zero, io spero nel miracolo di tradare medioman. Anche per un altro albatross ma almeno sano e nel ruolo di guardia.
Secondo me ci riprendiamo Hilliard, eletto da poco nel miglior team di midseason nella D-League



lebronpepps
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 18702
Iscritto il: 05/09/2008, 16:00

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggio da lebronpepps » 06/02/2018, 0:43

ma qualcuno può postare un video di Gores strafatto nell'intervista post partita? :forza:



Avatar utente
Witbier
Rookie
Rookie
Messaggi: 939
Iscritto il: 19/12/2008, 10:15
MLB Team: Detroit Tigers
NBA Team: Detroit Pistons
Località: Garda Lake

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggio da Witbier » 06/02/2018, 12:18


Altra vittoria contro i Blazers Spompi in backtoback, portiamo a casa silenziosamente questo risultato! erano tre mesi che non lasciavamo i nostri avversari sotto 100 punti.
La storia di Griffin da Centro quando Monnezza è in panca è appena iniziata ma mi sta già rompendo il cazzo.
In difesa fatica a reggere bestioni più grossi di lui, Spero che il Ciccione in panca inizi a dare fiducia a Willie Reed perchè far giocare centro un giocatore come Blake non mi pare una buona idea, cercherei di preservarlo meglio.
MozzarEllenson si è fatto un pò di Garbage ha tirato un cross verso il tabellone ed ha fatto fare bella figura alla mozzarella di Portland... ma io voglio perderla fino in fondo questa battaglia!! FORZA RICKY je la faremo tutti assieme!! :forza:



Avatar utente
Maverick81
Senior
Senior
Messaggi: 1349
Iscritto il: 03/11/2011, 15:50
NBA Team: Philadelphia 76ers
NHL Team: Philadelphia Flyers
Squadra di calcio: Torino
Località: Monferrato

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggio da Maverick81 » 06/02/2018, 12:45

si sarà ubriacato dopo aver visto il contratto di Griffin


Allen did not win a ring in Philadelphia, but he won something more. He won the heart of the city.

Immagine

Avatar utente
flash
Senior
Senior
Messaggi: 1264
Iscritto il: 17/11/2013, 12:58
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: San Francisco 49ers
NBA Team: New York Knicks
NHL Team: New Jersey Devils
Squadra di calcio: AC Milan

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggio da flash » 06/02/2018, 14:43

Maverick81 ha scritto:
06/02/2018, 12:45
si sarà ubriacato dopo aver visto il contratto di Griffin
:laughing: :laughing:


Doc Rivers guarded Dale Curry. Austin Rivers cannot guard Steph Curry.
"Cold" Klay looks like a lot of other cold shooters. "Hot" Klay is like no other.
I'm not going to say that Curry is God. But he is definitely a god.

Jack
Rookie
Rookie
Messaggi: 903
Iscritto il: 30/04/2007, 15:15

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggio da Jack » 06/02/2018, 20:22

flash ha scritto:
06/02/2018, 14:43
Maverick81 ha scritto:
06/02/2018, 12:45
si sarà ubriacato dopo aver visto il contratto di Griffin
:laughing: :laughing:
La parte migliore è quando vuole salutare ancora una volta e finisce per indicare col dito



boantos
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 11902
Iscritto il: 17/05/2004, 12:50
NBA Team: Detroit Pistons
Località: Courbevoie

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggio da boantos » 06/02/2018, 22:33

Quel video di Gores rende l'idea del personaggio.

Grandissima vittoria, Griffin inizia male forzando parecchio ma che giocatore è? Uno di quei campioni, che non si vedevano da ste parti da un decennio buono!!!
Drummondizia ancora dominante, mi fa incazzare quando si addormenta col pallone in mano o si ostina a tirare dopo un rimbalzo offensivo. Può anche scaricarla sta minchia di palla se è circondato da mani avversarie ed è lontano dal canestro.
LaSandra, RalphMalph, Tolliverone ieri hanno visto la luna. Anthony ha segnato credo 10 punti nell'ultimo quarto, con due triple che hanno spezzato le gambe a Portland.
Il coso di Duke bravissimo nell'uscire dal ricciolo e segnare tiri frontali dalla lunetta. Bullock spara bombe e vede solo la retina.
Aggiungiamo un Tombinson straordinario, al quale devono cominciare a fischiare i contatti e poi può ritornare ad avere un valore in sta lega.
Ha avuto la sfiga di ritrovarsi per le mani due possessi allo scadere, preso solo il ferro e sporcato le sue % ma difesa e grinta in sto momento lo rendono indispensabile.
Favolosa la stoppata rifilata a Nurkic nel primo tempo. Anche qualche cioccolattino regalato in attacco a Drummondizia. Daje Stanlio!!!
Smith non mi sembrava granchè in forma, ci pensa Galloway con canestri pesantissimi.
E Reggie Hearn si porta a casa il pallone. Era tutto contento a fine partita, a 26 anni primi punti in nba. Una storia da raccontare ai nipotini.
Comunque siamo un squadra strana, è bastato l'arrivo di Blake per trasformarci di nuovo in un team e non in un branco di minchioni.



DROGBA86
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 14135
Iscritto il: 13/12/2006, 22:15

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggio da DROGBA86 » 08/02/2018, 12:59

Questi Pistons con un Lillard o Walker sarebbero da vertici della Lega indubbiamente.
Griffin e Drummond spostano e anche parecchio sotto canestro, solo Davis+Cusins potevano definirsi superiori pre-infortunio.
Drummond nonostante le percentuali scarse ieri notte 17+27 in 35 minuti. Spaventoso.



Avatar utente
Witbier
Rookie
Rookie
Messaggi: 939
Iscritto il: 19/12/2008, 10:15
MLB Team: Detroit Tigers
NBA Team: Detroit Pistons
Località: Garda Lake

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggio da Witbier » 08/02/2018, 17:46

Il nostro in panca è proprio rincoglionito, lettura delle aprtite da mani nei capelli, la penultima contro i Nets c'erano solo due uomini da marcare nel finale LaVert e Baffetto ed abbiamo perso per mano di Baffetto, ieri l'uomo da marcare era Crabbe e quasi la prendiamo in culo per mano di Crabbe! LA differenza l'ha fatta Griffin che ci ha fatto vincere da solo, Blake che nell'ultimo quarto non si nasconde come Zio Tobia e vorrei vedere con tutti i soldi che piglia.
Tra l'altro i Nets non hanno fatto altro che tirare da tre punti per 48 minuti ed il buon Ciccio non ha preso contromisure adeguate. Vabbè è il manico che fa acqua da queste parti.
Stanlio dopo quasi tre anni di NBA si ricorda di avere un fisico della madonna e sta imparando come usarlo, nelle ultime partite è impressionante.
Monnezza ha sparato sassate verso il tabellone però cazzo quest'anno è una presenza ingombrante sotto i tabelloni.

The Detroit Pistons are acquiring point guard Jameer Nelson from the Chicago Bulls for center Willie Reed, league sources told Yahoo Sports.
The teams are also swapping second-round picks in 2022 as part of the deal, league sources said.
Fish Smith in uscita? intanto Due backup in playmaker e nessun Centro di Riserva se non Nerchioland? Eh gia Griffin falso Centro .....ma porca troia!

Pistons and Pelicans seriously discussing a Brice Johnson-Dante Cunningham deal, league sources tell ESPN.
MECOJONI!



Rispondi