Detroit Pistons: Only The Cess

Solo qui trovate i topic "contenitore" in cui parlare delle specifiche squadre NBA!
Rispondi
elfride4
Rookie
Rookie
Messaggi: 916
Iscritto il: 14/11/2015, 19:03
NFL Team: baltimore ravens
NBA Team: utah jazz

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggio da elfride4 » 30/01/2018, 15:50

lelomb ha scritto:
30/01/2018, 15:38
elfride4 ha scritto:
30/01/2018, 15:31

Ma basta non prendere Rondo al minimo o stra pagare i Galloway del caso con le uniche eccezioni salariali che hai, qua siamo alla speranza di azzeccare i Ferrell di questo mondo. Ma se la base di partenza è Buycks, Tolliver e compagnia capisci che anche Witbier - boantos è un miglioramento
E certo, ma sempre da basso seed a est resti e i PO non te li garantisce comunque nessuno.
Boh qua missa che ci porti a casa due spicci col marketing e finisce lì. A livello tecnico mi pare pure un fit decisamente scarso.
BG è uno che vive di spacing, non ti crea lo spacing.
I pistons da 3 erano fino a ieri una buona squadra per % ma ultimissimi o quasi per volume. Hanno i due "migliori" che non ti danno niente in termini di spaziature e han ceduto due dei pochi tiratori credibili.
Poi oh per quanto lo han pagato tanta grazia sant'Antonio che ci han preso lui.
Però sul miglioramento tecnico ci andrei cauto.
Io una speranza gliela voglio dare, SVG comunque ha prodotto il suo miglior basket con il turco come point forward, e far iniziare le azioni a BG piuttosto che a Cesson già potrebbe essere un miglioramento. Sulla questione spacing tutto vero, e lì si dovranno focalizzare le prossime mosse.
Per quest'anno non mi aspetto niente, ma la crescita di Kennard e l'acquisizione di un 3&D già completerebbero quasi degnamente il quintetto base.
Best case scenario un anno al secondo turno dei PO e poi limbo, come sarebbe del resto in ogni roster in cui BG è la tua stella, ma già passare il turno con questa ossatura sarebbe chiaramente un successo. Ci si potrà divertire a guardar giocare i Pistons, non di certo ammirandone i loro molteplici successi, ma anche questo sarebbe un miglioramento

Adesso prenderei SVG, gli direi che il suo tentativo l'ha fatto, lo si lascia al suo posto perché cambiare GM e HC con questo roster sarebbe solo una spesa in più, gli si impedisce di fare altre cazzate dandogli solo il margine per firme e movimenti minori, e si aspetta il 2021... Con la clausola che anche scegliere al draft non è un suo compito. Non va bene? Arrivederci



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 9357
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggio da T-wolves » 30/01/2018, 16:06

@elfride4 Tutta colpa dei Jazz che non hanno accettato lo scambio secco Hood - Stanlio, altrimenti le spaziature quasi ci sarebbero.

Fiducia a Sandra, Kennard e Gallo sono loro che devono aprire la scatola. Il problema è che Ish proprio non tira, così come Johnson. Pure Reggie non è che sia un cecchino. Le PF di riserva in teoria aprono il campo: Tolliver, Ellenson e Leuer. Griffin comunque da questa stagione ci sta provando a tirare seriamente da 3.



lelomb
Pro
Pro
Messaggi: 8724
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggio da lelomb » 30/01/2018, 16:14

34.7 su 5 tentativi e virgola. In una squadra che però in un modo o nell'altro lo spacing glielo creava.
Se non avessi visto SVG negli ultimi due anni avrei qualche speranza in più, ma ciccio mi par bello bollito.



lebronpepps
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 18292
Iscritto il: 05/09/2008, 16:00

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggio da lebronpepps » 30/01/2018, 16:15

Più che altro altri modi di arrivare ad una stella per Detroit mi sa che non ce n'erano, tanto più una che non sia un rental ma un giocatore su cui puoi pianificare per più anni, in un mercato come questo non è un fattore da sottovalutare



Avatar utente
LeatherBoy
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 16298
Iscritto il: 31/10/2011, 8:37
NBA Team: Brooklyn Nets

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggio da LeatherBoy » 30/01/2018, 20:02

comunque leggevo che i Pistons prendono anche 7M di TPE dalla trade



Avatar utente
Sonnypiston
Newbie
Newbie
Messaggi: 27
Iscritto il: 30/01/2018, 20:12
NBA Team: Detroit Pistons

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggio da Sonnypiston » 30/01/2018, 20:25

Salve a tutti i Pistoni. Secondo me per assurdo ne escono quasi con lo scalpo i Clippers nonostante abbiano ricevuto due cartoni di caccavetta e simenza, sostanze commestibili principalmente nel periodo estivo mentre si guardano i giochi pirotecnici ed infatti i Clippers quello faranno, ma tuttavia hanno inglobato nel sistema scelta e due giocatori che poi tanto malvagi non sono.

Mentre io nonostante simpatizzi per i Pistons non comprendo per nulla questa operazione, almeno che da qualche parte non salti fuori un Magic Johnson a dare linfa poetica ad un aborto artistico. Sorvolerei sulla chimica tra Drum e Coca, al contrario mi concentrerei sul cambio di tendenza o della moda che avanza nel Michigan. Voglio dire, i Pistons sono sempre stati sporchi e ruvidi, spigolosi, cattivi, bastardi, e non da meno dotati da fisici indistruttibili o quasi. Ora tocca leggere che arriva una fighetta dal La....injury prone, che sostanzialmente serve a sostituire la mascotte nella pausa x un paio di zompi in area e nulla più. Almenoche come detto sopra non debba ancora arrivare una sorta di messia di cui disconosco nome e sembianze.



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 9357
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggio da T-wolves » 30/01/2018, 22:22

lelomb ha scritto:
30/01/2018, 16:14
34.7 su 5 tentativi e virgola. In una squadra che però in un modo o nell'altro lo spacing glielo creava.
Forse mi sono espresso male, tira seriamente nel senso che ci prova, mentre prima sostanzialmente li ignorava.
Le % sono quelle che sono.



Avatar utente
LeatherBoy
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 16298
Iscritto il: 31/10/2011, 8:37
NBA Team: Brooklyn Nets

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggio da LeatherBoy » 30/01/2018, 23:04

Sonnypiston ha scritto:
30/01/2018, 20:25
Salve a tutti i Pistoni. Secondo me per assurdo ne escono quasi con lo scalpo i Clippers nonostante abbiano ricevuto due cartoni di caccavetta e simenza, sostanze commestibili principalmente nel periodo estivo mentre si guardano i giochi pirotecnici ed infatti i Clippers quello faranno, ma tuttavia hanno inglobato nel sistema scelta e due giocatori che poi tanto malvagi non sono.

Mentre io nonostante simpatizzi per i Pistons non comprendo per nulla questa operazione, almeno che da qualche parte non salti fuori un Magic Johnson a dare linfa poetica ad un aborto artistico. Sorvolerei sulla chimica tra Drum e Coca, al contrario mi concentrerei sul cambio di tendenza o della moda che avanza nel Michigan. Voglio dire, i Pistons sono sempre stati sporchi e ruvidi, spigolosi, cattivi, bastardi, e non da meno dotati da fisici indistruttibili o quasi. Ora tocca leggere che arriva una fighetta dal La....injury prone, che sostanzialmente serve a sostituire la mascotte nella pausa x un paio di zompi in area e nulla più. Almenoche come detto sopra non debba ancora arrivare una sorta di messia di cui disconosco nome e sembianze.
benvenuto, credo ti troverai bene con boa e witbier :gogogo:



Avatar utente
andreaR
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 21036
Iscritto il: 03/02/2009, 16:22
NBA Team: New York Knicks
Località: St. Pauli

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggio da andreaR » 30/01/2018, 23:31

che Griffin sia una mascotte per fare fare due schiacciate è una fesseria non da poco...



Avatar utente
Sonnypiston
Newbie
Newbie
Messaggi: 27
Iscritto il: 30/01/2018, 20:12
NBA Team: Detroit Pistons

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggio da Sonnypiston » 30/01/2018, 23:49

andreaR ha scritto:
30/01/2018, 23:31
che Griffin sia una mascotte per fare fare due schiacciate è una fesseria non da poco...
Tra tante battute sei andato a scegliere la battuta più stronza...
Facendoti un disegnino potrei dirti che Griffin mi sembra un mammifero della specie di Anthony, parecchio Melonizzato da questo punto di vista, ovvero creature sublimi da un lato, ma che non portano da nessuna parte, dall' altro.

Grazie del benvenuto Leaterboy, ho letto qualcosa spero di Pistoneggiarmi come loro :)



lebronpepps
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 18292
Iscritto il: 05/09/2008, 16:00

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggio da lebronpepps » 31/01/2018, 8:43

Più che altro Griffin manco schiaccia più :forza:

Benvenuto!

Nella notte fanno tutti i fenomeni intanto



Avatar utente
Witbier
Rookie
Rookie
Messaggi: 901
Iscritto il: 19/12/2008, 10:15
MLB Team: Detroit Tigers
NBA Team: Detroit Pistons
Località: Garda Lake

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggio da Witbier » 31/01/2018, 17:14

Quindi Griffin non salta più le macchine parcheggiate sotto canestro? Se i nostri avversari parcheggeranno i SUV in divieto di sosta nel pitturato siamo fottuti! Cazzo lo abbiamo preso a fare?
Ieri i nostri eroi hanno risolto i problemi di spaziature segnando da tutte le posizioni, LaSandra non è una sorpresa nelle ultime 15-20 partite è sul pezzo, Tombinson invece sembrava anfetamina pura, forse la paura di essere spedito nello Utah per Robin Hood gli ha fatto suonare la sveglia, la mano rimane quadra ma ieri è andato a canestro senza nessun ritegno per non parlare della difesa.
Si è rivisto MozzarEllenson poveraccio due anni di panca e non si ricorda più come si gioca.
Squadra di disadattati, Vabbè proviamo ad agganciare questo ottavo posto aspettando ReggiCesson da terzo violino!
Waiting for Peter Blake!
Immagine



elfride4
Rookie
Rookie
Messaggi: 916
Iscritto il: 14/11/2015, 19:03
NFL Team: baltimore ravens
NBA Team: utah jazz

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggio da elfride4 » 31/01/2018, 21:26

T-wolves ha scritto:
30/01/2018, 16:06
@elfride4 Tutta colpa dei Jazz che non hanno accettato lo scambio secco Hood - Stanlio, altrimenti le spaziature quasi ci sarebbero.
Pensare che Hood risolva da solo problemi di spaziature è come credere che un ventilatore porti sollievo in un deserto. Io quello scambio lo avrei fatto



Avatar utente
detroit89
Senior
Senior
Messaggi: 2365
Iscritto il: 28/09/2009, 10:19
MLB Team: Detroit Tigers
NFL Team: Detroit Lions
NBA Team: Detroit Pistons
NHL Team: Detroit Red Wings
Località: Sov City

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggio da detroit89 » 31/01/2018, 21:37

Arrivo lunghissimo.

Scambio che mi lascia l'amaro in bocca, non tanto per Blake bensì per il fatto che forse si poteva iniziare a fare piazza pulita.

La trade in se non mi fa impazzire, mi auguro che prima della deadline si farà qualche altro scambio perché non si può certo restare con un roster del genere.

Ah, ci si può aspettare qualcosa da Brice Johnson e Willie Reed oppure son due chiaviche fatte e finite?

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk



Bad Boys V - 2015/2016 Keeper Separatista Champion

2018 Playit Draft Game:
1st. Harold Landry, EDGE Boston College
2nd. Derrius Guice, RB LSU
3rd. Martinas Rankin, OL Mississippi State
4th. Nathan Shepherd, DT Fort Hays State

boantos
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 11703
Iscritto il: 17/05/2004, 12:50
NBA Team: Detroit Pistons
Località: Courbevoie

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggio da boantos » 31/01/2018, 21:57

Che partita fantastica, mi sono gasato pur rimanendo consapevole che non siamo così belli e nemmeno così fortunati.
Strafelice per Stanlio, career high e super difesa. Lo sapevamo che è un'animale da corsa, spero che finalmente lo si possa sfruttare per quello che è.
Chiedergli di tirare dall'angolo era un'errore tale e quale a quando si voleva trasformare Drummond in Tim Duncan.
Poi vabbè, ieri gli sono entrati anche palleggio, arresto e tiro. Miracolo insomma.
Drummondizia è stato dominante, come spesso gli è capitato in queste ultime partite. Solo che praticava nel deserto mentre ieri, tutti vedevano la luna.
LaSandra bombardava, Tolliverone nostro bombardava... pure Smith ha dato segnali di risveglio.
Buycks sembrava quello delle prime partite in maglia Pistons, tutto bene insomma.
Ah no, MozzarEllenson... madre di dio, una roba inutile proprio.
Intanto le magliette le stanno vendendo, il Caesar Little Arena magari lo riempiranno di più... il cocainomane di Gores mi sa che questo voleva principalmente.
Io veramente non so che pensare di sta trade, fatemelo vedere in maglia Pistons e poi vediamo. Vediamo Cesson come torna e con che voglia... il futuro è compromesso per i prossimi 4-5 anni, la barca affonda con cicciazza, ma se va male, lui se ne andra e a noi resterà la mediocrità.



Rispondi