A causa di rallentamenti lamentati da diversi utenti nell'uso dell'editor dei post, abbiamo dovuto disattivare alcune funzionalità del forum sospettate di aver peggiorato il problema. Tra queste, il mentioning.
La possibilità di menzionare utenti viene comunque preservata usando il nuovo pulsante Immagine nell'intestazione dell'editor. Basta scrivere il nome dell'utente da menzionare nel post, selezionarlo col mouse e cliccare sul bottone.
Per approfondimenti vi rimando alla Discussione.

Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Solo qui trovate i topic "contenitore" in cui parlare delle specifiche squadre NBA!
Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 8272
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggioda T-wolves » 28/11/2017, 22:44

Secondo me SVG voleva Monroe in quanto annuale, gli serviva per scaricare due pluriennali. Questa estate deve rinnovare Bradley e dei soldi gli farebbero comodo, soprattutto se il proprietario non vuole andare in luxury. I 17 milioni del prossimo anno che prendono quei due che voleva tradare li poteva girare a Bradley (più altri $, non sarebbe stato quello il problema). L'idea più o meno per me era quella, così invece non sono sicurissimo che lo riesca a confermare, soprattutto se qualcuno gli offrirà un contratto folle in FA.



boantos
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 11056
Iscritto il: 17/05/2004, 12:50
NBA Team: Detroit Pistons
Località: Courbevoie

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggioda boantos » 28/11/2017, 23:17

Per scaricare medioman e Boban c'è ancora tempo, anche ma non solo per il motivo che dice tu.



Avatar utente
Witbier
Rookie
Rookie
Messaggi: 881
Iscritto il: 19/12/2008, 10:15
MLB Team: Detroit Tigers
NBA Team: Detroit Pistons
Località: Garda Lake

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggioda Witbier » 29/11/2017, 6:24

Monroe in scadenza a fare il Backup era una bella idea, peccato che a Phoenix nessuno a voluto suicidarsi.
Bisogna aggiungere la scelta 2018 per scaricare quei due contratti e trovare una squadra con spazio e sono poche.
Medioman però deve tornare in campo prima o poi, pare che la caviglia sia ancora in fase di recupero. Farlo giocare centro non lo aiuta e non ci aiuta per una eventuale trade, non è proprio il suo ruolo.
Bradley va rifirmato assolutamente l'importante è che la stagione finisca bene come è iniziata altrimenti ci saluta.



Avatar utente
GecGreek
Pro
Pro
Messaggi: 4149
Iscritto il: 08/06/2010, 17:23
NBA Team: NOLA
Località: dall'Uggia col furgone
Contatta:

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggioda GecGreek » 29/11/2017, 8:08

andreaR ha scritto:
28/11/2017, 12:07
Cesson lo hanno sedato o ho solo beccato la partita fortunata ?

Inviato dal mio HUAWEI TAG-L01 utilizzando Tapatalk
Gli è riuscito praticamente tutto. Partite del genere sono più o meno incommentabili.



Avatar utente
Witbier
Rookie
Rookie
Messaggi: 881
Iscritto il: 19/12/2008, 10:15
MLB Team: Detroit Tigers
NBA Team: Detroit Pistons
Località: Garda Lake

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggioda Witbier » 30/11/2017, 17:12

In pratica 45 minuti di garbage time, i Suns sono una squadra fatta per perdere e perderanno!
Ciccio ha tardato 25 minuti per mettere in campo la Sandra ormai ridotto ad un catorcio umano avariato, Mozzarella anche lui perso negli fondo degli spogliatoi del campo di allenamento e Bobanone ridotto a mero fenomeno da baraccone per aizzare i tifosi, mi ha messo molta tristezza spero per lui venga tradato al più presto.
RalphMalph sta sopperendo con il suo IQ ai notevoli limiti fisici e devo dire che sorprendentemente fa più fatica in attacco che in difesa dove comunque da ala piccola si trova a confrontarsi con gente troppo più grossa ed atletica di lui...mi sta sorprendendo positivamente nonostante tutto.
Poteva essere la giornata per la tripla doppia di Monnezza ma per fortuna è stato risparmiato per le prossime partite molto complicate.
Ieri ho rivisto dopo circa un pò di tempo Alex Len e Dragan Bender, posso capire che lo sviluppo di un giocatore possa fermarsi o non andare nel verso e nei tempi giusti ma ieri mi sono sembrati due Mongoloidi oppure erano strafatti di Eroina purissima non erano manco in grado di correre! c'è qualcosa di sbagliato.
Insomma partita malinconica



Avatar utente
andreaR
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 20374
Iscritto il: 03/02/2009, 16:22
NBA Team: New York Knicks
Località: St. Pauli

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggioda andreaR » 30/11/2017, 17:29

Una parola buona non si nega a nessuno :forza:

Inviato dal mio HUAWEI TAG-L01 utilizzando Tapatalk




lebronpepps
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 17424
Iscritto il: 05/09/2008, 16:00

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggioda lebronpepps » 30/11/2017, 17:32

quando non si può più parlare dei cessi propri si passa ai cessi degli altri :notworthy:



Avatar utente
detroit89
Senior
Senior
Messaggi: 2341
Iscritto il: 28/09/2009, 10:19
MLB Team: Detroit Tigers
NFL Team: Detroit Lions
NBA Team: Detroit Pistons
NHL Team: Detroit Red Wings
Località: Sov City

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggioda detroit89 » 30/11/2017, 17:35

ma non c'è un Award per il miglior duo? boantos-witbier :notworthy:

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk



Bad Boys V - 2015/2016 Keeper Separatista Champion

2018 Playit Draft Game:
1st. Harold Landry, EDGE Boston College
2nd. Derrius Guice, RB LSU
3rd. Martinas Rankin, OL Mississippi State
4th. Nathan Shepherd, DT Fort Hays State

Avatar utente
Witbier
Rookie
Rookie
Messaggi: 881
Iscritto il: 19/12/2008, 10:15
MLB Team: Detroit Tigers
NBA Team: Detroit Pistons
Località: Garda Lake

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggioda Witbier » 30/11/2017, 19:27

In realtà il problema non è quanto potenzialmente facciano cagare le due mozzarelle dell'arizona, il problema è se in questa lega il sistema ed i coaching staff siano in grado di far crescere dei giovani. Quando era in europa Bender me lo ricordavo come un cigno, acerbissimo ma cigno ed adesso me lo ritrovo cesso scheggiato da latrina da campo profughi. Ogni dieci talenti, otto si perdono e nella migliore delle ipotesi diventano specialisti.
Questo vale anche MozzarEllenson, ma piuttosto di fare panca profonda e marcire nell'anima, non è meglio stare al college due anni in più?
La partita di ieri mi ha fatto andare in overthinking è meglio se vado a scolarmi una pinta di birra ed a mangiare dei calamari alla griglia.



boantos
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 11056
Iscritto il: 17/05/2004, 12:50
NBA Team: Detroit Pistons
Località: Courbevoie

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggioda boantos » 30/11/2017, 22:21

Devastanti contro una squadra de merda, sia chiaro.
Minchia morta Monroe di solito contro di noi gioca bene, ma anche quando gioca bene si vedono tutti i suoi limiti. Una minchia morta, appunto.
Lo zio sta dipingendo basket in giro per l'America, Bradley ti mette in silenzio il ventello e che difesa!
Jackson contro un nano, ha praticamente la giornata libera in fase difensiva e sfodera una prestazione di tutto rispetto e Smith fa pure quasi meglio. Tutto è girato bene, Drummondizia regala cioccolattini ai compagni, prende pochi rimbalzi ma è stato perfetto nei pick&roll.
Finalmente una partita da vincere facile e vinta fin troppo facilmente.
Grande contributo dalla panchina, il coso di Duke mi sta piacendo, gradita sorpresa.
Passando al garbage time, pure a me ha fatto pena Boban. Veramente ridotto a fenomeno da baraccone. Ora, va bene tutto, visto che gli regaliamo 7 mln all'anno, ma dovrebbe essere ancora un giocatore di basket, invece pare di essere al circo quando entra in campo.
Nerchioland una cavalletta, spero per lui che quando si romperà il ginocchio atterrando da uno dei suoi salti infiniti, avrà già firmato il garantito. Se lo merita, ieri pure 4 punti, un miracolo di Natale insomma.
MozzarEllenson e la Sandra del tutto inutili, le rotazioni ormai si sono ridotte a 9 giocatori con l'incognita Galloway che ancora non ha i suoi minuti, a differenza di Kennard per esempio.



Avatar utente
andreaR
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 20374
Iscritto il: 03/02/2009, 16:22
NBA Team: New York Knicks
Località: St. Pauli

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggioda andreaR » 30/11/2017, 22:30

vedo che il pubblico si è incendiato per la squadra....



phillino d.o.c
Senior
Senior
Messaggi: 1305
Iscritto il: 12/04/2007, 13:44
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: Milano

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggioda phillino d.o.c » 30/11/2017, 22:45

Purtroppo vedo poco questa squadra e non posso intervenire molto.
Ma leggere questi recap vale l'essere membro del forum

Sent from my ONEPLUS A5000 using Tapatalk




Avatar utente
Brian_di_Nazareth
Premio Tranquillo
Premio Tranquillo
Messaggi: 19508
Iscritto il: 11/11/2009, 17:42
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: giù al nord
Contatta:

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggioda Brian_di_Nazareth » 30/11/2017, 23:17

Ne vogliamo parlare o la lasciamo passare così? Bobone "he got game" Marjanovic



Avatar utente
andreaR
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 20374
Iscritto il: 03/02/2009, 16:22
NBA Team: New York Knicks
Località: St. Pauli

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggioda andreaR » 01/12/2017, 0:03

con i gambaletti.....



Avatar utente
GecGreek
Pro
Pro
Messaggi: 4149
Iscritto il: 08/06/2010, 17:23
NBA Team: NOLA
Località: dall'Uggia col furgone
Contatta:

Re: Detroit Pistons: The Fat, The Cess & the coglion

Messaggioda GecGreek » 01/12/2017, 19:01

Witbier ha scritto:
30/11/2017, 19:27
In realtà il problema non è quanto potenzialmente facciano cagare le due mozzarelle dell'arizona, il problema è se in questa lega il sistema ed i coaching staff siano in grado di far crescere dei giovani. Quando era in europa Bender me lo ricordavo come un cigno, acerbissimo ma cigno ed adesso me lo ritrovo cesso scheggiato da latrina da campo profughi. Ogni dieci talenti, otto si perdono e nella migliore delle ipotesi diventano specialisti.
Questo vale anche MozzarEllenson, ma piuttosto di fare panca profonda e marcire nell'anima, non è meglio stare al college due anni in più?
La partita di ieri mi ha fatto andare in overthinking è meglio se vado a scolarmi una pinta di birra ed a mangiare dei calamari alla griglia.
I suns sono la definizione di gulag e pesce che puzza dalla testa. Han perso tutto il talento di una volta anche nello staff, prenderli come esempio è farsi male e sono anzi una di quelle squadre che vanno opportunamente evitate, per scongiurare crisi esistenziali come quella che ha portato a questo post. Se ti svegli la notte e incappi in una partita dei Suns è tempo di uscire a pisciare il cane, anche se er morto da un decennio.




Torna a “I Topic delle Squadre”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron