A Dynasty in San Antonio - Thank you, Tim

Solo qui trovate i topic "contenitore" in cui parlare delle specifiche squadre NBA!
Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 8715
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: A Dynasty in San Antonio - Thank you, Tim

Messaggioda T-wolves » 05/04/2018, 14:55

Se Ainge può tradare per Leonard usando: Tatum+Smart+una scelta MEM o SAC che sia per me lo fa senza pensarci mezzo secondo.
Irving-Brown-Hayward-Leonard-Horford è un quintetto da titolo, poi la panca con Rozier, Morris e Baynes non è nemmeno male in attesa degli sviluppi di Oseleje e Theis. Hanno pure altre scelte per raccattare gente per la panchina e le eccezioni salariali.

Pure lato Spurs non credo ci siano altre che possano offrire più di un rookie interessantissimo come Tatum, un'ottimo sesto uomo come Smart e una scelta in un buon range.

Io di all in ci vedrei ben poco. Tramuti uno Smart da pagare (e che forse potresti perdere in FA), un giovane e una scelta per uno dei migliori 5, forse dei migliori 3 giocatori della lega. La differenza tra i Cavs e i Celtics è che questi Celtics hanno il doppio, ma facciamo anche il triplo degli asset (forse il quadruplo).

Interessante sarà comunque capire la reale condizione fisica di Leonard perchè quello si che potrebbe cambiare le cose. Se è un problema degenerativo o meno, se è un problema che è stato risolto o se invece non hanno ancora capito realmente cosa sia ecc.



Avatar utente
LukaV
Pro
Pro
Messaggi: 4473
Iscritto il: 20/01/2007, 0:30

Re: A Dynasty in San Antonio - Thank you, Tim

Messaggioda LukaV » 05/04/2018, 15:38

Beh grazie per Tatum+Smart+un pick chi è che non la farebbe subito?
Questo di sicuro non è un all in...ma solo uno scambio super vantaggioso per Boston



Avatar utente
esba
Senior
Senior
Messaggi: 2301
Iscritto il: 26/01/2012, 14:49

Re: A Dynasty in San Antonio - Thank you, Tim

Messaggioda esba » 05/04/2018, 15:42

T-wolves ha scritto:
05/04/2018, 14:55
Se Ainge può tradare per Leonard usando: Tatum+Smart+una scelta MEM o SAC che sia per me lo fa senza pensarci mezzo secondo.
Irving-Brown-Hayward-Leonard-Horford è un quintetto da titolo, poi la panca con Rozier, Morris e Baynes non è nemmeno male in attesa degli sviluppi di Oseleje e Theis. Hanno pure altre scelte per raccattare gente per la panchina e le eccezioni salariali.

Pure lato Spurs non credo ci siano altre che possano offrire più di un rookie interessantissimo come Tatum, un'ottimo sesto uomo come Smart e una scelta in un buon range.

Io di all in ci vedrei ben poco. Tramuti uno Smart da pagare (e che forse potresti perdere in FA), un giovane e una scelta per uno dei migliori 5, forse dei migliori 3 giocatori della lega. La differenza tra i Cavs e i Celtics è che questi Celtics hanno il doppio, ma facciamo anche il triplo degli asset (forse il quadruplo).

Interessante sarà comunque capire la reale condizione fisica di Leonard perchè quello si che potrebbe cambiare le cose. Se è un problema degenerativo o meno, se è un problema che è stato risolto o se invece non hanno ancora capito realmente cosa sia ecc.
Tatum non credo proprio finisca in nessuna trade, magari Brown, ma il ragazzotto from Duke non si muove.

E comunque un quintetto Irving-Tatum-Leonard-Horford-Hayward....altro che titolo.


Io ci sono ancora, Moggi no. Cit. ZZ

Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6783
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: A Dynasty in San Antonio - Thank you, Tim

Messaggioda nolian » 05/04/2018, 16:01

Io non conosco Tatum,e quindi non so pensare se diventa un allstar o un super del livello di KD, Kawhi, ecc...

Se ad oggi penso che diventa un all' star, ma non mi da idea di diventare un top5 della lega, e allo stesso tempo Kawhi è sano al 100% (ad oggi grandissima incognita) ...
Potrei pensare di mettere sul piatto sia Brown che Tatum. (Va da sé che le scelte rimangono a Boston) A quel punto non può esistere contropartita migliore, ed allo stesso tempo ho costruito un team da titolo, senza essere all in , dato che cmq i big 3 sarebbero tutti poco sopra i 25anni
Irving, Hayward, Leonard, X, Horford



Avatar utente
pepper90
Senior
Senior
Messaggi: 2689
Iscritto il: 18/02/2013, 16:00
NFL Team: NY Jets
NBA Team: Boston Celtics

Re: A Dynasty in San Antonio - Thank you, Tim

Messaggioda pepper90 » 05/04/2018, 16:30

La situazione Leonard è la stessa di Paul George che è andato via per un possibile all-star come oladipo e un giovane come sabonis. Leonard sarà anche migliore di George ma il suo valore è quello alla luce degli Scazzi che ha tirato fuori.

Detto ciò per me faranno di tutto(a ragione) per recuperare il rapporto e tenerselo stretto visto che stanno abbastanza impiccati col cap

Inviato dal mio FEVER utilizzando Tapatalk




Avatar utente
datruth34
Senior
Senior
Messaggi: 1940
Iscritto il: 31/01/2007, 14:02
MLB Team: Red Sox
NFL Team: Patriots
NBA Team: Celtics
NHL Team: Bruins

Re: A Dynasty in San Antonio - Thank you, Tim

Messaggioda datruth34 » 05/04/2018, 18:14

Lungi da me voler cagare il cazzo ai tifosi Spurs con queste fantatrade ma...

Ciò che dice Nolian rispetto a un'ipotetica asta x me è scorretto. Ormai la NBA è una lega dove decidono le star.

Più o meno è Leonard che decide dove andare. Perché 20/25 squadre NBA possono mettere sul piatto anche il roster intero x lui ma lo fanno a fondo perduto, perché poi il 2 non rifirma. E a quel punto, non lo fanno, semplice.

È come la storia di Kyrie, che cmq aveva due anni di contratto. Ainge prima si è informato su cosa volesse fare poi il ragazzo.

Inviato dal mio Moto G (4) utilizzando Tapatalk




mario61
Senior
Senior
Messaggi: 1114
Iscritto il: 04/07/2013, 14:13

Re: A Dynasty in San Antonio - Thank you, Tim

Messaggioda mario61 » 05/04/2018, 18:32

comunque è veramente molto triste questa situazione.
Pensavo che Leonard sarebbe rimasto Spurs a vita.

E penso anche che la dipartita di Leonard segni la fine delle Dinasty di San Antonio



Avatar utente
Luketto
Pro
Pro
Messaggi: 6373
Iscritto il: 21/02/2010, 21:17
NBA Team: San Antonio Spurs
Località: the River Walk

Re: A Dynasty in San Antonio - Thank you, Tim

Messaggioda Luketto » 08/04/2018, 11:03

Aggrappati ad un giovane quarantenne che fa il break decisivo nell'ultimo quarto e ci tiene in piedi in ottica playoffs... :notworthy: :forza:


Immagine

Bojan
Rookie
Rookie
Messaggi: 274
Iscritto il: 19/04/2012, 15:41
NBA Team: San Antonio Spurs <3

Re: A Dynasty in San Antonio - Thank you, Tim

Messaggioda Bojan » 08/04/2018, 15:52

Ma possibile che a 2 partite dall'inizio dei Playoff Leonard non abbia avuto ancora le palle di prendere in mano un microfono e spiegare la realtà della sua situazione?
A me sinceramente tutto ciò ha stancato.



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6783
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: A Dynasty in San Antonio - Thank you, Tim

Messaggioda nolian » 08/04/2018, 19:11

Ma Leonard non ha mai parlato in tutti questi anni, non ha fatto un sorriso neanche dopo il titolo di MVP delle Finals, figurati se si preoccupa dei battibecco da forum o dei giornalisti...

Certo anche Pop e i giocatori danno l'idea che qlc non sia a posto nei loro rapporti, ma come loro sono rimasti sul vago,pure Leonard rimane sul vago...
In perfetto stile Leonard
Ed in situazione perfetta per poter appianare le cose nella offseason (come già successo con LMA) oppure per organizzare una trade al di fuori dei riflettori, in perfetto stile Spurs.

Direi ad occhiometro che il silenzio di Leonard è esattamente ciò che si aspettano pure gli Spurs. E chissene di tutto il resto del mondo, giornalisti e forumisti



Avatar utente
LukaV
Pro
Pro
Messaggi: 4473
Iscritto il: 20/01/2007, 0:30

Re: A Dynasty in San Antonio - Thank you, Tim

Messaggioda LukaV » 08/04/2018, 19:19

Sembra che Leonard abbia avuto più ricadute durante il processo di guarigione
Sembra che Leonard abbia speso 2 milioni di dollari in cemento per la sua nuova casa...a San Antonio
Sembra che tutti i compagni siano al corrente di cosa ha e in buoni rapporti con lui...

Vedremo se manterrà le promesse fatte durante la stagione



Avatar utente
ALBYS GILMORE
Rookie
Rookie
Messaggi: 644
Iscritto il: 13/04/2010, 0:25
NBA Team: San Antonio Spurs

Re: A Dynasty in San Antonio - Thank you, Tim

Messaggioda ALBYS GILMORE » 09/04/2018, 16:37

LukaV ha scritto:
08/04/2018, 19:19
Sembra che Leonard abbia avuto più ricadute durante il processo di guarigione
Sembra che Leonard abbia speso 2 milioni di dollari in cemento per la sua nuova casa...a San Antonio
Sembra che tutti i compagni siano al corrente di cosa ha e in buoni rapporti con lui...

Vedremo se manterrà le promesse fatte durante la stagione
Dio volesse! In dirittura di pensione per Gino e Tonino, Kawhi e (spero) LMA, sono un buon motivo per non sentirsi troppo orfani!



Avatar utente
PENNY
Pro
Pro
Messaggi: 5698
Iscritto il: 06/04/2004, 13:30
NBA Team: New York Knicks
Località: Cagliari

Re: A Dynasty in San Antonio - Thank you, Tim

Messaggioda PENNY » 10/04/2018, 13:49

https://www.youtube.com/watch?v=fbqmTT3-xVY

dio quanto mi mancheranno lui e Tony



Avatar utente
nonsense
Pro
Pro
Messaggi: 4947
Iscritto il: 21/01/2012, 20:24
NBA Team: 76ers

Re: A Dynasty in San Antonio - Thank you, Tim

Messaggioda nonsense » 10/04/2018, 13:53

Gino tanto saluta tutti in gara x di playoff e poi ce lo ritroviamo il prossimo anno al via di rs.



Parker molto poco.



Avatar utente
esba
Senior
Senior
Messaggi: 2301
Iscritto il: 26/01/2012, 14:49

Re: A Dynasty in San Antonio - Thank you, Tim

Messaggioda esba » 10/04/2018, 14:24

Il gringo da Bahia Blanca non molla un cazzo. Che uomo.
Se ripenso a quella domenica che lo vidi per la prima volta giocare a Milano con la maglia virtusina, credo fosse il 2000 e quanto l'ho fischiato in quegli anni, direttamente proporzionato al suo talento.
Che professionista.
Unico.


Io ci sono ancora, Moggi no. Cit. ZZ


Torna a “I Topic delle Squadre”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Knighterrant e 6 ospiti

cron