A causa di rallentamenti lamentati da diversi utenti nell'uso dell'editor dei post, abbiamo dovuto disattivare alcune funzionalità del forum sospettate di aver peggiorato il problema. Tra queste, il mentioning.
La possibilità di menzionare utenti viene comunque preservata usando il nuovo pulsante Immagine nell'intestazione dell'editor. Basta scrivere il nome dell'utente da menzionare nel post, selezionarlo col mouse e cliccare sul bottone.
Per approfondimenti vi rimando alla Discussione.

Orlando Magic. Titolo del topic in vendita, a soli [stipendio di DJ Augustin]

Solo qui trovate i topic "contenitore" in cui parlare delle specifiche squadre NBA!
Avatar utente
Fazz
Pro
Pro
Messaggi: 3456
Iscritto il: 29/08/2005, 19:31
NBA Team: Orlando Magic
Località: Monza

Orlando Magic. Titolo del topic in vendita, a soli [stipendio di DJ Augustin]

Messaggioda Fazz » 17/10/2011, 19:13

Dato che nessuno si decide faccio io.

E si parte nel peggior modo possibile... ed è anche il motivo per cui l'ho aperto, in questo preciso istante siamo vicini al minimo storico e può solo andare meglio, son pronto a prendermi i meriti :stressato:

Perchè il disfattismo?

Ah, già...

http://eye-on-basketball.blogs.cbssport ... 4/32786767

Preparate i Fazzoletti :piango: :piango: :piango:
Ultima modifica di Fazz il 01/07/2017, 15:57, modificato 4 volte in totale.



Avatar utente
DH-12
Pro
Pro
Messaggi: 4832
Iscritto il: 22/07/2006, 10:28
NBA Team: Orlando Magic
Località: Postazione segreta!

Re: Orlando Magic. Coming soon: life after Dwight

Messaggioda DH-12 » 17/10/2011, 20:40

Cioè qualsiasi cosa tocchi la rovini :disgusto:


:piango: :piango:



Avatar utente
Toni Monroe
Moderator
Moderator
Messaggi: 6473
Iscritto il: 15/06/2008, 17:58
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Milano
Contatta:

Re: Orlando Magic. Coming soon: life after Dwight

Messaggioda Toni Monroe » 17/10/2011, 21:04

Il succo è che non rimane? A 'sto punto per voi tanto valeva che il topic lo apriva DH. :icon_paper:



Avatar utente
BRANDONE
Pro
Pro
Messaggi: 7929
Iscritto il: 10/10/2011, 14:29
NBA Team: Orlando Magic
Località: Formia(Lt)

Re: Orlando Magic. Coming soon: life after Dwight

Messaggioda BRANDONE » 17/10/2011, 21:43

Non riesco a pensarci senza DH.Vorrei tanto sapere quali sono le squadre che lo stanno cercando



Avatar utente
GecGreek
Pro
Pro
Messaggi: 4154
Iscritto il: 08/06/2010, 17:23
NBA Team: NOLA
Località: dall'Uggia col furgone
Contatta:

Re: Orlando Magic. Coming soon: life after Dwight

Messaggioda GecGreek » 17/10/2011, 22:09

BRANDONE ha scritto:Non riesco a pensarci senza DH.Vorrei tanto sapere quali sono le squadre che lo stanno cercando
più o meno queste: http://espn.go.com/article?=43523



Avatar utente
N3lLo
Moderator
Moderator
Messaggi: 7347
Iscritto il: 01/08/2006, 16:40
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: NaPoLi

Re: Orlando Magic. Coming soon: life after Dwight

Messaggioda N3lLo » 17/10/2011, 22:13

Voi che conoscete bene la situazione quanto pensate sia stato pesante l'errore Rashard Lewis, cioè aver intasato il cap per un giocatore che non è riuscito ad essere il robin di DH come un giocatore a quel costo DEVE essere è stato il peggior errore del management?



Avatar utente
BRANDONE
Pro
Pro
Messaggi: 7929
Iscritto il: 10/10/2011, 14:29
NBA Team: Orlando Magic
Località: Formia(Lt)

Re: Orlando Magic. Coming soon: life after Dwight

Messaggioda BRANDONE » 17/10/2011, 23:01

GecGreek ha scritto:
BRANDONE ha scritto:Non riesco a pensarci senza DH.Vorrei tanto sapere quali sono le squadre che lo stanno cercando
più o meno queste: http://espn.go.com/article?=43523
vabbè :biggrin:

lui vuole vincere il titolo quindi o va dove già si ambisce a vincere il titolo o va in una squadra che con lui diventa da titolo nell'immediato(ad esempio i Thunder).Delle candidate al titolo io so che solo i Lakers lo volevano,di altre non ho sentito parlare.Poi dipende dal lockout,da come cambiano le regole,bisogna vedere quali sono le squadre che possono permetterselo

Senza DH non va a donne di facili costumi l'idea di gioco di SVG del 4+1?Di conseguenza.....



Avatar utente
Fazz
Pro
Pro
Messaggi: 3456
Iscritto il: 29/08/2005, 19:31
NBA Team: Orlando Magic
Località: Monza

Re: Orlando Magic. Coming soon: life after Dwight

Messaggioda Fazz » 18/10/2011, 0:53

longinus ha scritto:A me era sembrato evidente fin dalle dichiarazioni di quest'estate,per questo ero sostenitore dell'idea di scambiarlo subito.
cmq divertente che quest'estate vediamo,tutto può succedere,niente è deciso,e poi ora dopo qualche mese risponde così.
deve aver riflettuto un casino,eh..... :stressato:

la mia sola grande paura è di perderlo per niente,peraltro lui ha sempre parlato di FA ma realisticamente quante sarebbero le grandi squadre che potrebbero arrivarci tramite quella via?perchè lockout o non lockout non è che con le nuove regole i lakers avranno il salary cap svuotato,idem i bulls o i knicks.
a memoria si era parlato dei nets,ma insomma...

P.S:rilancio l'idea di scambiarlo con Lebron :gogogo:
Meglio per niente che per Gasol 30enne o chi per lui.
OKC ha segnato la strada per chi deve ricostruire, serve fortuna, ma tanta pazienza, farsi ingolosire per galleggiare 2 anni sarebbe un errore gravissimo e che per me non faremo... ammesso anche che ce ne possa essere la possibilità, perchè se non si gioca... :stressato:

Per me la destinazione quasi ovvia è Houston.
Base di giovani ottima, guarda caso manca "solo" un lungo... lungo.
Hanno un sacco di gente da poter scambiare per fare ordine nelle rotazioni ed arrivare ad un altro buon giocatore, hanno un'intelaiatura notevole, hanno spazio salariale, sono un big market, c'è Hakeem, c'è Courtney Lee che di Dwight è amico vero.

In secondo piano Boston e Brooklyn, che però ha l'incognita D-Will che incombe pesantemente.
Mentre a LA è pressochè impossibile a meno che davvero i Magic non si prostituiscano.
Ultima modifica di Fazz il 18/10/2011, 1:08, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
Fazz
Pro
Pro
Messaggi: 3456
Iscritto il: 29/08/2005, 19:31
NBA Team: Orlando Magic
Località: Monza

Re: Orlando Magic. Coming soon: life after Dwight

Messaggioda Fazz » 18/10/2011, 1:05

longinus ha scritto:
N3lLo ha scritto:Voi che conoscete bene la situazione quanto pensate sia stato pesante l'errore Rashard Lewis, cioè aver intasato il cap per un giocatore che non è riuscito ad essere il robin di DH come un giocatore a quel costo DEVE essere è stato il peggior errore del management?
ne possiamo stare a discutere fino all'alba volendo,una risposta giusta non c'è.
è stato un contratto folle sicuro,ma con delle attenuanti.
quell'estate c'era solo lui disponibile o carter fra i FA.
inoltre lewis è stato fondamentale per raggiungere la finale ed ha giocato bene non solo quell'anno.
non è stato il robin ideale per howard,ma lo stesso D12 non è mica stato il batman ideale,a parte l'ultimo anno,di una squadra che punta a vincere il titolo.

boh,credo si ritorni sempre ai soliti discorsi che si facevano con carmelo e i nuggets,deron ed i jazz e che si faranno con paul il prox anno.

P.S:se DH-12 avesse aperto il topic e fosse uscita subito questa notizia lo avremmo massacrato... :fischia:
Concordo.
Alcune volte si è bravi e fortunati a trovarsi con lo spazio salariale al momento giusto (Miami), altre si è costretti e capita solo una piccola finestra tra l'era sopra il cap T-Mac/Grant Hill e quella Howard con il rinnovo da Stella.
Quell'anno neanche Carter (aveva una ETO e aveva deciso di rinnovare), c'era Billups, che comunque non sarebbe venuto.
E allora si prende il meglio (a disposizione), pagandolo come il meglio (a disposizione).

Lewis (finché si è bombato) ha dimostrato di poter essere un giocatore fondamentale, anche e soprattutto ai PO.
Non scherziamo, a Cleveland se lo sognano ancora la notte, lui più di tutti.
E siamo arrivati alle Finals, metteteci tutti gli infortuni che volete (ma allora anche quello di Nelson), ma il campo aveva dato verdetto chiarissimo.

L'errore grosso per me è stato non prenderlo da FA (5 anni, incrementi all'8%), ma via sign&trade (6, 10.5%).
Il massimo andava dato, "l'extra" no.

Saremmo sempre e comunque stati abbondantemente sopra il cap per 4 anni, ma meno impiccati oggi.
Gli errori sono stati fatti dopo, da Carter in giù. E si può pensare che derivino da quella decisione.

Ah, no, lasciar andare Hedo non è stato un errore.

Ma comunque la nostra finestra era quella ed è stata sfruttata ottimamente, quasi al massimo, in quel senso pochi rimpianti.



Porsche 928
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13411
Iscritto il: 01/07/2006, 15:43
MLB Team: Texas Rangers
NFL Team: Houston Texans
NBA Team: Houston Rockets
NHL Team: Dallas Stars

Re: Orlando Magic. Coming soon: life after Dwight

Messaggioda Porsche 928 » 18/10/2011, 2:46

longinus ha scritto:
Fazz ha scritto: Meglio per niente che per Gasol 30enne o chi per lui.
OKC ha segnato la strada per chi deve ricostruire, serve fortuna, ma tanta pazienza, farsi ingolosire per galleggiare 2 anni sarebbe un errore gravissimo e che per me non faremo... ammesso anche che ce ne possa essere la possibilità, perchè se non si gioca... :stressato:

Per me la destinazione quasi ovvia è Houston.
Base di giovani ottima, guarda caso manca "solo" un lungo... lungo.
Hanno un sacco di gente da poter scambiare per fare ordine nelle rotazioni ed arrivare ad un altro buon giocatore, hanno un'intelaiatura notevole, hanno spazio salariale, sono un big market, c'è Hakeem, c'è Courtney Lee che di Dwight è amico vero.

In secondo piano Boston e Brooklyn, che però ha l'incognita D-Will che incombe pesantemente.
Mentre a LA è pressochè impossibile a meno che davvero i Magic non si prostituiscano.
per gasol no,ma per qualcuno di utile si,se possibile.
l'idea della ricostruzione dura e cruda non la condivido ma vabbè,se ne era gia parlato all'epoca e se ne riparlerà ancora immagino.
(per ogni oklahoma city,ci sono due toronto e minnesota,anche loro hanno segnato una strada in fondo).

la descrizione di houston che fai è ottima,ma che ci va a fare?cioè con dwight il prox anno sono da titolo?con lakers,thunders,bulls e heat nei paraggi?
si,sono un big market e con lee chiunque ci andrebbe a giocare da quanto è meraviglioso( :piango: )ma non se ne va per vincere?e va a farlo in un team di giovani?
cioè se va ai lakers io lo capisco e non lo critico,idem se se ne va ai bulls,al limite anche ai celtics.
ma se se va in una squadra in ricostruzione come houston o brooklyn per me se può pure andare a fare in mulo e spero per lui che non capiti mai nel basso piemonte senno se la vedrebbe brutta faccia a faccia con il sottoscritto... :disgusto:

P.S.concordo in toto con il post su lewis ovviamente.

Si! e lo dico(e scritto in tempi non sospetti) con tutta la convinzione di questo mondo.

Ho solo l'incognita McHale, ma come roster con DH assolutamente siamo da titolo o comunque ce la giocheremo con tutti.



Avatar utente
Fazz
Pro
Pro
Messaggi: 3456
Iscritto il: 29/08/2005, 19:31
NBA Team: Orlando Magic
Località: Monza

Re: Orlando Magic. Coming soon: life after Dwight

Messaggioda Fazz » 18/10/2011, 6:23

longinus ha scritto:
Porsche 928 ha scritto: Si! e lo dico(e scritto in tempi non sospetti) con tutta la convinzione di questo mondo.

Ho solo l'incognita McHale, ma come roster con DH assolutamente siamo da titolo o comunque ce la giocheremo con tutti.
mah,ognuno...
io ad oggi se uno mi dice che se ne va per vincere,non penso vada a houston.che è una squadra buona,con giocatori interessanti e buone prospettive,ma dalle contender che ho nominato prima mi sembra un pelino distante...

allora magari penso se ne vada per altri motivi(tipo un mercato nettamente piu grande)... :polliceverso:
Houston è il quarto mercato più grande.
Boston sarà in ricostruzione tanto quanto... o non avrà spazio per prenderlo.
LA non potrà prenderlo.
NY nemmeno.
Chicago solo scambiando... sì, ma cosa? Noah? GIocatore di sistema ottimo, ma messo allo sbando in mezzo alle pippe che abbiamo attualmente...
Brooklyn... sì, ma se ci fosse anche uno tra Paul e Deron Williams e la cosa al momento è tutt'altro che certa.

Ragazzi guardate la gente che ha a contratto Houston, l'anno prossimo tutti in team option tranne Martin, Scola e Lowry, oltre ovviamente alle eventuali prime scelte (Moti e gemello Marcus). Morey è stato diabolico.

Nessuna stella potrà mai andare da FA in una squadra già pronta.
O si fa alla Miami (accordi per andare in una squadra vuota), o si fa alla Boston (accumulando gente da scambiare).

Scambiare avrebbe senso solo con OKC o giù di lì.
Porti a casa Westbrook o Harden e lui va in una squadra pronta.
Ma né Presti né Dwight accetterebbero questo scambio.

Insomma, di "contender" in giro per il prossimo triennio vedo solo Miami, Bulls e OKC.
Che però sono squadre costruite sul vecchio CBA e non è detto possano essere tenute in piedi ancora.

E Houston con Lowry, Lee, Martin, Scola, Dwight e altri 3/4 giocatori francamente non sarebbe così indietro.



Porsche 928
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13411
Iscritto il: 01/07/2006, 15:43
MLB Team: Texas Rangers
NFL Team: Houston Texans
NBA Team: Houston Rockets
NHL Team: Dallas Stars

Re: Orlando Magic. Coming soon: life after Dwight

Messaggioda Porsche 928 » 18/10/2011, 7:13

Fazz ha scritto:
longinus ha scritto: mah,ognuno...
io ad oggi se uno mi dice che se ne va per vincere,non penso vada a houston.che è una squadra buona,con giocatori interessanti e buone prospettive,ma dalle contender che ho nominato prima mi sembra un pelino distante...

allora magari penso se ne vada per altri motivi(tipo un mercato nettamente piu grande)... :polliceverso:
Houston è il quarto mercato più grande.
Boston sarà in ricostruzione tanto quanto... o non avrà spazio per prenderlo.
LA non potrà prenderlo.
NY nemmeno.
Chicago solo scambiando... sì, ma cosa? Noah? GIocatore di sistema ottimo, ma messo allo sbando in mezzo alle pippe che abbiamo attualmente...
Brooklyn... sì, ma se ci fosse anche uno tra Paul e Deron Williams e la cosa al momento è tutt'altro che certa.

Ragazzi guardate la gente che ha a contratto Houston, l'anno prossimo tutti in team option tranne Martin, Scola e Lowry, oltre ovviamente alle eventuali prime scelte (Moti e gemello Marcus). Morey è stato diabolico.

Nessuna stella potrà mai andare da FA in una squadra già pronta.
O si fa alla Miami (accordi per andare in una squadra vuota), o si fa alla Boston (accumulando gente da scambiare).

Scambiare avrebbe senso solo con OKC o giù di lì.
Porti a casa Westbrook o Harden e lui va in una squadra pronta.
Ma né Presti né Dwight accetterebbero questo scambio.

Insomma, di "contender" in giro per il prossimo triennio vedo solo Miami, Bulls e OKC.
Che però sono squadre costruite sul vecchio CBA e non è detto possano essere tenute in piedi ancora.

E Houston con Lowry, Lee, Martin, Scola, Dwight e altri 3/4 giocatori francamente non sarebbe così indietro.
Quoto tutto il post e aggiungo, in panchina ci sono i vari Dragic, Budinger, Heyes, Patterson, T-Will, Flynn, Hill, in giro su 30 squadre quante sono obbiettivamente migliori come panchina, sia per profondità che per futuribilita, senza contare che prima o poi un lungo lo beccheremo(solo per statistica deve capitare :laughing: ).

Se devo trovare un neo a questa squadra, l'esperienza e la mancanza di un leader sicuro, per il resto con DH, si potrebbe pensare anche a una (piccola) dinastia(senza false modestie e` quello che credo fermamente e lo dico dall'anno scorso oramai).

Edit: In una eventuale trattativa oltre a giovani di belle speranze potremmo "tranquillamente"(PER ME) dar via anche 1 o addirittura 2 prime scelte senza rimpiangerle più di tanto visto che il giocatore più "vecchio" e` Scola(che non ha certo nell'atleticita il suo fiore all'occhiello quindi potrebbe anche avere una carriera abbastanza lunga) con 31 anni.



Avatar utente
Fazz
Pro
Pro
Messaggi: 3456
Iscritto il: 29/08/2005, 19:31
NBA Team: Orlando Magic
Località: Monza

Re: Orlando Magic. Coming soon: life after Dwight

Messaggioda Fazz » 18/10/2011, 7:44

Grazie al cazzo che siamo il più frequentato, posti a caso pur di far salire il contatore :forza:

@Porsche
Non esagerare, di quella panca resteranno uno tra Flynn e Dragic, uno tra Patterson e Hill, uno tra il pallavolista e T-Will e poi sì, Chuckone.

Il resto fatto semplicemente scadere o dato insieme a scelte fatte o da fare per prendere un esterno buono.

Comunque concordo di pieno sul discorso di fondo.



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6631
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Orlando Magic. Coming soon: life after Dwight

Messaggioda nolian » 18/10/2011, 7:58

non son daccordo su Houston...

invece ritengo anche io i Thunder molto piu adatti...
DH per Harden+Ibaka mi pare la cosa a me piu ovvia...(forse più pancottaglia per quadrare i conti, ma quella si trova sempre)

i Magic troverebbero due giovani interessanti, i Thunder con DH-Durant-Westbrook...mi viene in mente solo un altro trio di pari livello eh...e il resto del roster sarebbe già meglio di quello degli ultimi finalisti



Avatar utente
Fazz
Pro
Pro
Messaggi: 3456
Iscritto il: 29/08/2005, 19:31
NBA Team: Orlando Magic
Località: Monza

Re: Orlando Magic. Coming soon: life after Dwight

Messaggioda Fazz » 18/10/2011, 8:44

Andrebbe benissimo.
Ma Presti ti direbbe "no grazie".
Perché ha appena dato un contrattone a Perk e perché sarà impossibile tenere a roster 2 stelle e mezza.

Senza contare che la paccottiglia non abbonda a OKC, solo Nazr+Nate, non abbastanza.

E Howard ti direbbe "no grazie", perché a ragione o meno, ma vuole il big market.




Torna a “I Topic delle Squadre”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: 1941geo, gloric, LeatherBoy e 5 ospiti