Boston Celtics - Il topic Una Tatum.....

Solo qui trovate i topic "contenitore" in cui parlare delle specifiche squadre NBA!
Rispondi
Avatar utente
datruth34
Pro
Pro
Messaggi: 3329
Iscritto il: 31/01/2007, 14:02
MLB Team: Red Sox
NFL Team: Patriots
NBA Team: Celtics
NHL Team: Bruins
31
244

Re: Boston Celtics - Il topic Una Tatum.....

Messaggio da datruth34 » 25/07/2019, 9:58

phillino d.o.c ha scritto:Credo intenda top40 del momento. Comunque é troppo presto per mettere un limite fisso a Brown, é ovvio che é dura diventare il miglior giocatore NBA del momento come Leonard, ma un potenziale per raggiungere almeno un Jimmy Butler dei giorni migliori c'è tutto e scusatemi se é poco. Sicuramente non ha il talento offensivo sfavillante di Tatum, ma ha le sue ottime qualità.
Un difetto forse oggi più evidente di altri é il playmaking, un po' migliorato, ma per arrivare a livello di Jimmy c'è parecchio lavoro da fare.


Sent from my ONEPLUS A5000 using Tapatalk
Sono d'accordo. L'unico limite di Brown oggi è il ball handling. Non è roba da poco per diventare un giocatore di un certo tipo. Ma anche oggi quando è concentrato, vedi le due ultime corse playoff, è già uno che si sente.
In due anni ai PO invece di scendere, come fanno molti giocatori, lui sale e non di poco.

Inviato dal mio Moto G (4) utilizzando Tapatalk





Avatar utente
pepper90
Pro
Pro
Messaggi: 3437
Iscritto il: 18/02/2013, 16:00
NBA Team: Boston Celtics
5
221

Re: Boston Celtics - Il topic Una Tatum.....

Messaggio da pepper90 » 25/07/2019, 10:02

Per migliorare il playmaking Devi avere il pallino del gioco in mano, cosa che per i nostri ragazzi è stata impossibile negli ultimi anni e probabilmente lo sarà anche quest'anno con kemba e Hayward

Inviato dal mio VTR-L29 utilizzando Tapatalk




Avatar utente
esba
Pro
Pro
Messaggi: 6031
Iscritto il: 26/01/2012, 14:49
Squadra di calcio: ACMilan
827
1915

Re: Boston Celtics - Il topic Una Tatum.....

Messaggio da esba » 25/07/2019, 10:06

Per migliorare il playmaking devi fare gli allenamenti con Kobe... :naughty:



Avatar utente
datruth34
Pro
Pro
Messaggi: 3329
Iscritto il: 31/01/2007, 14:02
MLB Team: Red Sox
NFL Team: Patriots
NBA Team: Celtics
NHL Team: Bruins
31
244

Re: Boston Celtics - Il topic Una Tatum.....

Messaggio da datruth34 » 25/07/2019, 10:08

pepper90 ha scritto:
25/07/2019, 10:02
Per migliorare il playmaking Devi avere il pallino del gioco in mano, cosa che per i nostri ragazzi è stata impossibile negli ultimi anni e probabilmente lo sarà anche quest'anno con kemba e Hayward

Inviato dal mio VTR-L29 utilizzando Tapatalk



Sì ma il confine è sottile. Gli altri hanno il pallino perché tu non sei ancora alla loro altezza in quel determinato aspetto del gioco. Quest'anno è vero che apparentemente ci potranno essere le stesse difficoltà ma il roster è meno profondo, ergo qualche spazio in più per i ragazzi ci sarà. Nel pezzo che ho postato ieri si dice che stevens stia già pensando a un nuovo modo di attaccare senza horford. Ovviamente il problema sarà evidente dietro.

https://www.bostonglobe.com/sports/celt ... story.html

qui un pezzo sui miglioramenti che sta cercando di apportare tatum



Avatar utente
Raptor Longe
Rookie
Rookie
Messaggi: 726
Iscritto il: 25/06/2018, 1:44
NBA Team: Clippers
569
99

Re: Boston Celtics - Il topic Una Tatum.....

Messaggio da Raptor Longe » 25/07/2019, 18:21

Guarda, a me non interessa cosa dicono o cosa dicevano alcuni giornalisti, esperti di basket, ex giocatori, etc.

Kawhi Leonard era materiale iper grezzo che partiva come un difensore di alto livello, con un buon handling e tiro, che aveva un potenziale atletico e mentale assurdo. Tanto che gli Spurs hanno voluto lui in quel draft dando Hill (che non era poco) ai Pacers. Il potenziale era alto perché si trattava di un 201 cm, con 221 cm di wingspan e quelle mani, che aveva mostrato una predisposizione mentale da giocatore importante.
I primi tre anni sono stati anni di adattamento, con lui a disposizione dei compagni, pochissimi tiri presi, tanta grinta in difesa. Gli Spurs avevano mostri sacri in campo; Duncan, Ginobili, Parker... E Leonard si metteva a loro disposizione.
Nei 2013-14 dopo le due prime gare di finals è stato quasi costretto da Pop a prendersi responsabilità offensive (nelle prime 2 gare si era preso 14 tiri in totale...), ed ha fatto vincere il titolo agli Spurs con tre partite da campione, 22 punti con 7 su 10 al tiro, 20 punti con 7 su 12 al tiro e 29 punti con 10 su 13 al tiro... a qualche giorno dal suo 23° compleanno.
Di lì è diventato il Leonard che conosciamo.

Brown è un giocatore diverso, non ha quelle leve e quelle mani, è un ottimo atleta, è un po' meno forte di KL in difesa alla sua età, e già ora si prende (per il gioco dei Celtics) più tiri di quelli che si prendeva Leonard. Ma la qualità è diversa.

Nulla vieta a Brown di diventare un giocatore di alto livello, ma il solo avvicinarlo a quello che attualmente è nei 4 giocatori NBA più forti, con Giannis, KD ed Harden... È veramente essere ottimisti.
A me sinceramente Brown non ha dato l'impressione che danno altri giocatori, di poter arrivare a livelli TOP. Ed essere un top 20 nelle ali/guardie e nei top 40 NBA. L'impressione che mi da invece Tatum.
Brown mi sembra un ottimo talento, uno che può arrivare ad essere un borderline all-star se tutto va perfettamente, ma non di più. Anche di Butler, ragazzi, che deve tutto alla sua personalità e voglia di spaccare, e che ha una personalità 10 volte quella di Jaylen (è un pazzo), che gli ha permesso di esplodere nonostante non venisse considerato un gran talento (addirittura veniva considerato massimo un "role-player").

Poi boh, tutto può essere, magari questa stagione metterà 22 punti di media, con 10 rimbalzi, 2 rubate e con il 44% da tre e verrò a scusarmi qui per la mia cecità.


Su Facebook la mia pagina: LA Clippers Italia

Avatar utente
datruth34
Pro
Pro
Messaggi: 3329
Iscritto il: 31/01/2007, 14:02
MLB Team: Red Sox
NFL Team: Patriots
NBA Team: Celtics
NHL Team: Bruins
31
244

Re: Boston Celtics - Il topic Una Tatum.....

Messaggio da datruth34 » 25/07/2019, 19:17

Raptor Longe ha scritto:Guarda, a me non interessa cosa dicono o cosa dicevano alcuni giornalisti, esperti di basket, ex giocatori, etc.

Kawhi Leonard era materiale iper grezzo che partiva come un difensore di alto livello, con un buon handling e tiro, che aveva un potenziale atletico e mentale assurdo. Tanto che gli Spurs hanno voluto lui in quel draft dando Hill (che non era poco) ai Pacers. Il potenziale era alto perché si trattava di un 201 cm, con 221 cm di wingspan e quelle mani, che aveva mostrato una predisposizione mentale da giocatore importante.
I primi tre anni sono stati anni di adattamento, con lui a disposizione dei compagni, pochissimi tiri presi, tanta grinta in difesa. Gli Spurs avevano mostri sacri in campo; Duncan, Ginobili, Parker... E Leonard si metteva a loro disposizione.
Nei 2013-14 dopo le due prime gare di finals è stato quasi costretto da Pop a prendersi responsabilità offensive (nelle prime 2 gare si era preso 14 tiri in totale...), ed ha fatto vincere il titolo agli Spurs con tre partite da campione, 22 punti con 7 su 10 al tiro, 20 punti con 7 su 12 al tiro e 29 punti con 10 su 13 al tiro... a qualche giorno dal suo 23° compleanno.
Di lì è diventato il Leonard che conosciamo.

Brown è un giocatore diverso, non ha quelle leve e quelle mani, è un ottimo atleta, è un po' meno forte di KL in difesa alla sua età, e già ora si prende (per il gioco dei Celtics) più tiri di quelli che si prendeva Leonard. Ma la qualità è diversa.

Nulla vieta a Brown di diventare un giocatore di alto livello, ma il solo avvicinarlo a quello che attualmente è nei 4 giocatori NBA più forti, con Giannis, KD ed Harden... È veramente essere ottimisti.
A me sinceramente Brown non ha dato l'impressione che danno altri giocatori, di poter arrivare a livelli TOP. Ed essere un top 20 nelle ali/guardie e nei top 40 NBA. L'impressione che mi da invece Tatum.
Brown mi sembra un ottimo talento, uno che può arrivare ad essere un borderline all-star se tutto va perfettamente, ma non di più. Anche di Butler, ragazzi, che deve tutto alla sua personalità e voglia di spaccare, e che ha una personalità 10 volte quella di Jaylen (è un pazzo), che gli ha permesso di esplodere nonostante non venisse considerato un gran talento (addirittura veniva considerato massimo un "role-player").

Poi boh, tutto può essere, magari questa stagione metterà 22 punti di media, con 10 rimbalzi, 2 rubate e con il 44% da tre e verrò a scusarmi qui per la mia cecità.
Ho capito però se mi dici che quello che sostiene uno che lavora nei celtics è fuori dal mondo, poi io ti rispondo che non l'ha detto solo lui e l'hanno detto anche altri giornalisti altre persone e che quindi magari è un'opinione legittima.
Poi non mi puoi rispondere che non ti interessa cosa dice l'ambiente NBA. Sul potenziale di Brown si può discutere all'infinito.
Quest'anno ai play-off - tu dici che si prende più di quanti ne prendesse Leonard - ha preso poco più di 9 tiri a partita facendo 14 punti. Con una true shooting oltre il 63%.
Poi che Brown non abbia personalità, boh a me sembra proprio il contrario.
È uno che non ha avuto problemi a mettersi subito contro Irving. E in campo quest'anno ai play-off insieme a Morris è stato il giocatore con più personalità dell'intera squadra.
Detto questo io ho discusso la tua affermazione, a mio avviso esagerata, e anche il tuo pensare che non possa entrare nei Top 40 NBA.
Sul fatto poi che diventi come butler e compagnia non ci scommetto nemmeno io.
Certo Brown non ha le mani e l'apertura alare di Leonard sul tiro secondo me possiamo discuterne. Tira molto meglio di ciò che pensi tu

Inviato dal mio Moto G (4) utilizzando Tapatalk




anto
Pro
Pro
Messaggi: 6196
Iscritto il: 02/07/2007, 8:19
220
375

Re: Boston Celtics - Il topic Una Tatum.....

Messaggio da anto » 25/07/2019, 19:48

datruth34 ha scritto:
25/07/2019, 19:17
Ho capito però se mi dici che quello che sostiene uno che lavora nei celtics è fuori dal mondo, poi io ti rispondo che non l'ha detto solo lui e l'hanno detto anche altri giornalisti altre persone e che quindi magari è un'opinione legittima.
Poi non mi puoi rispondere che non ti interessa cosa dice l'ambiente NBA. Sul potenziale di Brown si può discutere all'infinito.
Quest'anno ai play-off - tu dici che si prende più di quanti ne prendesse Leonard - ha preso poco più di 9 tiri a partita facendo 14 punti. Con una true shooting oltre il 63%.
Poi che Brown non abbia personalità, boh a me sembra proprio il contrario.
È uno che non ha avuto problemi a mettersi subito contro Irving. E in campo quest'anno ai play-off insieme a Morris è stato il giocatore con più personalità dell'intera squadra.
Detto questo io ho discusso la tua affermazione, a mio avviso esagerata, e anche il tuo pensare che non possa entrare nei Top 40 NBA.
Sul fatto poi che diventi come butler e compagnia non ci scommetto nemmeno io.
Certo Brown non ha le mani e l'apertura alare di Leonard sul tiro secondo me possiamo discuterne. Tira molto meglio di ciò che pensi tu

Inviato dal mio Moto G (4) utilizzando Tapatalk 

Boh...
Alla fine la discussione diventa tautologica, nelle opinioni.
Io ho sempre detto, e lo ribadisco, di preferire Brown a Tatum come potenziale.
Poi in nessuno dei due vedo la testa(la testa la vedo più in Tatum, ma non abbastanza) nè il talento per diventare quello che molti sperano.
Spero ovviamente di essere smentito.
Tra l'altro si spera che nel frattempo la lega faccia qualcosa sulle regole per la freeagency, perchè non è assolutamente detto che, quando e se saranno maturati, sia possibile per noi tenerli.
Saremmo favoriti, ma vuol dire tutto e niente.
Per ora stanno a discutere sul perchè fossero note le firme di molti giocatori già prima dell'inizio ufficiale della freeagency.
Capirai...
Se il problema principale per loro è questo non ci sono molte ragioni per essere ottimisti.
 



Avatar utente
datruth34
Pro
Pro
Messaggi: 3329
Iscritto il: 31/01/2007, 14:02
MLB Team: Red Sox
NFL Team: Patriots
NBA Team: Celtics
NHL Team: Bruins
31
244

Re: Boston Celtics - Il topic Una Tatum.....

Messaggio da datruth34 » 25/07/2019, 21:01

anto ha scritto:
datruth34 ha scritto:
25/07/2019, 19:17
Ho capito però se mi dici che quello che sostiene uno che lavora nei celtics è fuori dal mondo, poi io ti rispondo che non l'ha detto solo lui e l'hanno detto anche altri giornalisti altre persone e che quindi magari è un'opinione legittima.
Poi non mi puoi rispondere che non ti interessa cosa dice l'ambiente NBA. Sul potenziale di Brown si può discutere all'infinito.
Quest'anno ai play-off - tu dici che si prende più di quanti ne prendesse Leonard - ha preso poco più di 9 tiri a partita facendo 14 punti. Con una true shooting oltre il 63%.
Poi che Brown non abbia personalità, boh a me sembra proprio il contrario.
È uno che non ha avuto problemi a mettersi subito contro Irving. E in campo quest'anno ai play-off insieme a Morris è stato il giocatore con più personalità dell'intera squadra.
Detto questo io ho discusso la tua affermazione, a mio avviso esagerata, e anche il tuo pensare che non possa entrare nei Top 40 NBA.
Sul fatto poi che diventi come butler e compagnia non ci scommetto nemmeno io.
Certo Brown non ha le mani e l'apertura alare di Leonard sul tiro secondo me possiamo discuterne. Tira molto meglio di ciò che pensi tu

Inviato dal mio Moto G (4) utilizzando Tapatalk 

Boh...
Alla fine la discussione diventa tautologica, nelle opinioni.
Io ho sempre detto, e lo ribadisco, di preferire Brown a Tatum come potenziale.
Poi in nessuno dei due vedo la testa(la testa la vedo più in Tatum, ma non abbastanza) nè il talento per diventare quello che molti sperano.
Spero ovviamente di essere smentito.
Tra l'altro si spera che nel frattempo la lega faccia qualcosa sulle regole per la freeagency, perchè non è assolutamente detto che, quando e se saranno maturati, sia possibile per noi tenerli.
Saremmo favoriti, ma vuol dire tutto e niente.
Per ora stanno a discutere sul perchè fossero note le firme di molti giocatori già prima dell'inizio ufficiale della freeagency.
Capirai...
Se il problema principale per loro è questo non ci sono molte ragioni per essere ottimisti.
 
Un conto è essere FA, un conto è essere RFA. Brown e Tatum saranno RFA

Inviato dal mio Moto G (4) utilizzando Tapatalk




anto
Pro
Pro
Messaggi: 6196
Iscritto il: 02/07/2007, 8:19
220
375

Re: Boston Celtics - Il topic Una Tatum.....

Messaggio da anto » 25/07/2019, 21:12

datruth34 ha scritto:
25/07/2019, 21:01
Un conto è essere FA, un conto è essere RFA. Brown e Tatum saranno RFA

Inviato dal mio Moto G (4) utilizzando Tapatalk 

Lo davo per scontato...
Anche perchè non penso che ci metteranno così poco ad arrivare al top del loro potenziale.
Saranno sicuramente molto più avanti nel loro anno di restricted.



lebronpepps
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 22156
Iscritto il: 05/09/2008, 16:00
3503
5702

Re: Boston Celtics - Il topic Una Tatum.....

Messaggio da lebronpepps » 30/07/2019, 11:18




Avatar utente
Bruno_Boston
Rookie
Rookie
Messaggi: 663
Iscritto il: 10/05/2019, 15:07
MLB Team: Boston Red Sox
NFL Team: Bears/Patriots
NBA Team: Boston Celtics
NHL Team: Bruins/Rangers
Località: sul cucuzzolo della montagna...
253
89

Re: Boston Celtics - Il topic Una Tatum.....

Messaggio da Bruno_Boston » 06/08/2019, 14:48

In poche parole gli USA ai mondiali saranno i Celtics 2019/2020  :laughing:


“This is our fucking city. And nobody’s gonna dictate our freedom.”

Avatar utente
Bruno_Boston
Rookie
Rookie
Messaggi: 663
Iscritto il: 10/05/2019, 15:07
MLB Team: Boston Red Sox
NFL Team: Bears/Patriots
NBA Team: Boston Celtics
NHL Team: Bruins/Rangers
Località: sul cucuzzolo della montagna...
253
89

Re: Boston Celtics - Il topic Una Tatum.....

Messaggio da Bruno_Boston » 08/08/2019, 14:12

Problemi al polpaccio per Smart, sarà rivalutato la prossima settimana  :icon_paper:


“This is our fucking city. And nobody’s gonna dictate our freedom.”

Avatar utente
Bruno_Boston
Rookie
Rookie
Messaggi: 663
Iscritto il: 10/05/2019, 15:07
MLB Team: Boston Red Sox
NFL Team: Bears/Patriots
NBA Team: Boston Celtics
NHL Team: Bruins/Rangers
Località: sul cucuzzolo della montagna...
253
89

Re: Boston Celtics - Il topic Una Tatum.....

Messaggio da Bruno_Boston » 12/08/2019, 23:20

Uscito il calendario, i C's giocheranno 25 volte in diretta nazionale, di cui 10 su TNT:

-si inizia il 25/10 ancora una volta contro i 76ers in quel di Philadelphia, quindi ci ritroviamo subito davanti il nostro Al  :piango:

-la prima in casa sarà il 27/10 contro i campioni in carica di Toronto e il giorno dopo nel primo btb al MSG contro i Knicks

-il 30/10 ospitiamo Giannis, nelle prime 4 partite affrontiamo 2 delle candidate al trono dell'Est

-il 27/11 Irving torna al Garden  :forza:

- il 12/12 Horford torna al Garden  :piango:

-i 2 road trip nel selvaggio West più importanti sono tra il 15-22 novembre (Warriors-Kings-Suns-Clippers-Nuggets) e dopo l'All-Star Game tra il 21-27 febbraio (Wolves-Lakers-Blazers-Jazz)

-nelle ultime 8 partite ad Aprile giochiamo solo contro squadre che (sulla carta) dovrebbero giocarsi i PO 





 


“This is our fucking city. And nobody’s gonna dictate our freedom.”

Avatar utente
bosdan
Newbie
Newbie
Messaggi: 17
Iscritto il: 05/07/2017, 14:57
MLB Team: Sox
NFL Team: Patriots
NBA Team: Celtics
NHL Team: Bruins

Re: Boston Celtics - Il topic Una Tatum.....

Messaggio da bosdan » 13/08/2019, 13:29

Go Celtics !



Avatar utente
bosdan
Newbie
Newbie
Messaggi: 17
Iscritto il: 05/07/2017, 14:57
MLB Team: Sox
NFL Team: Patriots
NBA Team: Celtics
NHL Team: Bruins

Re: Boston Celtics - Il topic Una Tatum.....

Messaggio da bosdan » 13/08/2019, 13:30

Go Celtics ! :forza:



Rispondi