All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Solo qui trovate i topic "contenitore" in cui parlare delle specifiche squadre NBA!
Avatar utente
Mich
Rookie
Rookie
Messaggi: 215
Iscritto il: 11/11/2017, 16:49
NBA Team: Bulls

Re: All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Messaggioda Mich » 12/01/2018, 15:13

Ma questo poteva essere chiaro fin da subito, l'avranno considerato, però dovrebbero continuare così per provarci, pure perché non è detto che abbiano meno chance delle altre per giocarsela con i Warriors.

E' comunque difficile ma forse ci sarebbero più possibilità a provarci per Cousins.



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 8283
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Messaggioda T-wolves » 12/01/2018, 15:55

Secondo me giunti fin qui i Pelicans non possono lasciare andare Cousins, oltre al fatto che secondo me ai Cavs un lungo di quel tipo non gli cambierebbe di molto le cose, però Cleveland potrebbe vederla tranquillamente diversamente.



Avatar utente
FedeBoddah
Senior
Senior
Messaggi: 1150
Iscritto il: 07/07/2014, 15:26
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Cleveland Cavs
NHL Team: Philadelphia Flyers
Località: BRA (CN)

Re: All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Messaggioda FedeBoddah » 12/01/2018, 16:45

L'unica trade con un minimo di credibilità (da un punto di vista di fattibilità più che ti effettiva utilità per ambo le parti) è quella che porta al buon DeAndre.
Tutto sommato se danno via TT (che staccato il contrattone ha praticamente smesso di giocare con un minimo di cazzimma) e uno Shump sempre più ai margini, senza mettere sul piatto la scelta dei Nets, potrebbe valere il tentativo, alla peggio il prossimo anno fanno tabula rasa se Lbj saluta.


La squadra apprezzerà sempre una grande individualità se si sacrifica per il gruppo – Kareem Abdul Jabbar

Avatar utente
John Doe
Pro
Pro
Messaggi: 8753
Iscritto il: 09/12/2011, 17:18
NFL Team: Indianapolis Colts
NBA Team: Toronto Raptors

Re: All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Messaggioda John Doe » 12/01/2018, 16:59


FedeBoddah ha scritto:L'unica trade con un minimo di credibilità (da un punto di vista di fattibilità più che ti effettiva utilità per ambo le parti) è quella che porta al buon DeAndre.
Tutto sommato se danno via TT (che staccato il contrattone ha praticamente smesso di giocare con un minimo di cazzimma) e uno Shump sempre più ai margini, senza mettere sul piatto la scelta dei Nets, potrebbe valere il tentativo, alla peggio il prossimo anno fanno tabula rasa se Lbj saluta.
Senza scelte non vedo molta utilità per i clips.
Prendono una versione più scarsa e con un contratto più lungo di DeAndre, insieme a shumpert fino al 2019 completamente inutile. Non migliorerebbero e peggiorerebbero le chances di una eventuale ricostruzione.



Avatar utente
LeatherBoy
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 15633
Iscritto il: 31/10/2011, 8:37
NBA Team: Brooklyn Nets

Re: All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Messaggioda LeatherBoy » 12/01/2018, 20:03

ma pure mettendo sul piatto la scelta nostra, secondo me non riescono a prendere chissà chi. anche perché non parliamo di una top-3 come le precedenti.

meglio di Deandre la vedo dura, ma come dite giustamente voi non è che lui cambi di molto le prospettive di vittoria finale dei Cavs, ragion per cui la cosa migliore che possono fare, imo è tenersi la scelta, checché ne dica Lebron.



Avatar utente
John Doe
Pro
Pro
Messaggi: 8753
Iscritto il: 09/12/2011, 17:18
NFL Team: Indianapolis Colts
NBA Team: Toronto Raptors

Re: All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Messaggioda John Doe » 12/01/2018, 20:46

LeatherBoy ha scritto:ma pure mettendo sul piatto la scelta nostra, secondo me non riescono a prendere chissà chi. anche perché non parliamo di una top-3 come le precedenti.

meglio di Deandre la vedo dura, ma come dite giustamente voi non è che lui cambi di molto le prospettive di vittoria finale dei Cavs, ragion per cui la cosa migliore che possono fare, imo è tenersi la scelta, checché ne dica Lebron.
Anche perché se da un lato è vero che da un lato scambiando la scelta, facendo ancora più all in sul roster, aumenterebbero le chance di vittoria (ma chissà poi quanto in realtà), dall'altro lo sappiamo tutti che Lebron non esisterà a portare i suoi talenti altrove per continuare a vincere, e i cavs paiono già a fine corsa, se non ora il prossimo anno sicuramente. E se Lebron va via, e lo sanno pure loro che la possibilità è alta, tanto vale non ipotecare ancora il futuro della franchigia.



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 8283
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Messaggioda T-wolves » 13/01/2018, 0:27

C'è da dire che una 10 o quello che sarà non è che poi ti rende così tanto meno tragico il salto da contender al nulla cosmico o quasi. Oggi, qui cosa c'è di futuribile? Se LBJ e Thomas vanno via, rimane Love (per un anno) e sostanzialmente il niente. Crowder, Osman e Zizic come base di partenza fa abbastanza ridere. Thompson io lo do quasi per morto, gli altri sono veterani prossimi alla pensione.

Quel giovane lì che prenderai alla 10 il prossimo draft quanto ti cambia? Per me pochissimo. Il problema è che anche volendo non penso ci sia nessuno da prendere. Jordan X Thompson e la scelta, per me (ma da quello che ho capito anche per i Cavs) non cambia nulla in una finale contro i Warriors. Se i Clippers volessero aggiungere L.Williams (che sta vedendo la madonna) e Shumpert nello scambio già si fa più interessante, ma chi glielo fa fare ai Clippers? Nessuno. Poi anche lì appena Williams si normalizza cambia sempre poco temo.

L'unico che ti fa fare un salto di qualità è George, ma non vedo perchè i Thunder dovrebbero prendersi Frye&Shumpert (o Thompson) e la pick dei Nets per farli contenti. Se mettono sul piatto Love + la scelta dei Nets per George, già lì forse i Thunder due conti se li fanno, ma perdendo Love ti sei avvicinato? Per me di molto poco.

Vedremo.... A me comunque sembrano intenzionati a muoverla la scelta dei Nets se ci sarà l'occasione, il problema è che l'occasione non ci sarà. Anche perchè questa scelta a meno di cose strane non sarà poi così speciale.



boantos
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 11056
Iscritto il: 17/05/2004, 12:50
NBA Team: Detroit Pistons
Località: Courbevoie

Re: All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Messaggioda boantos » 13/01/2018, 10:52

La scelta dei Nets sarebbe protetta?
Potete bussare a Detroit per Bradley...



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6633
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Messaggioda nolian » 13/01/2018, 12:00

mi pare che la scelta dei Nets non abbia protezioni, ma a meno di "sculate" alla lottery, sarà una pick intorno alla 8-10
e imho è proprio pensando all'eventuale "sculata" che i Cavs possono essere restii a cederla



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 8283
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Messaggioda T-wolves » 13/01/2018, 17:53

Con la 8 hai il 2.8% di prendere la uno.... Hai il 3.9% di entrare in top 3, non credo che il motivo sia quello.



DROGBA86
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13067
Iscritto il: 13/12/2006, 22:15

Re: All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Messaggioda DROGBA86 » 13/01/2018, 18:43

Spedire anche Thomas nel pacchetto per Jordan e prendere Lou Williams. :thumbup:



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6633
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Messaggioda nolian » 13/01/2018, 22:30

T-wolves ha scritto:
13/01/2018, 17:53
Con la 8 hai il 2.8% di prendere la uno.... Hai il 3.9% di entrare in top 3, non credo che il motivo sia quello.
I cavs hanno già avuto una sculata simile, nel caso si ripetesse sarebbe molto più remunerativo tradare post lottery



Mul4
Rookie
Rookie
Messaggi: 388
Iscritto il: 03/12/2011, 12:51
NBA Team: Chicago Bulls

Re: All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Messaggioda Mul4 » 14/01/2018, 1:28

Con la scelta dei Nets possono se va bene trovare un rookie che gli allunga la panca quindi tradare subito e andare all in.
Non vedo però chi potrebbero prendere che sposta.



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 8283
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Messaggioda T-wolves » 20/01/2018, 17:28

Trade a 3 con Kings e Jazz.
Utah cede Favors (scadenza) per Frye e Carter (due scadenze) che gli riequilibrano il roster.
Sacramento cede Hill e Carter per prendersi Thompson, Shumpert e la scelta dei Nets.
Cleveland cede Frye, Shumpert e la scelta dei Nets per Favors e Hill.

C'è solo da convincere i Kings che di Tristan Thompson non se ne farebbero veramente di nulla avendo già un milione di lunghi tra Randolph, WCS, Koufos, Papagiannis, Labissierre e Giles. C'è da dire comunque che Koufos l'anno prossimo potrebbe andar via (player option) quindi lo panchini apposta, Papagiannis non gioca tipo mai comunque e Giles è rotto (strano), quindi sarebbe rotazione a 4 tra Randolph, TT, WCS e Labisierre.... Randolph c'ha 50 anni. Dubito comunque che accetterebbero.



phillino d.o.c
Senior
Senior
Messaggi: 1305
Iscritto il: 12/04/2007, 13:44
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: Milano

Re: All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Messaggioda phillino d.o.c » 20/01/2018, 23:14

Bah se Tristan Thompson é diventato questa roba qui per cederlo c'è la fai forse attacandolo a LeBron.
É in una condizione disarmante, se poi un giocatore di effort come lui non ci mette nulla é veramente più inutile di un bibitaro.
Non che il resto della squadra stia facendo meglio

Sent from my ONEPLUS A5000 using Tapatalk





Torna a “I Topic delle Squadre”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: BomberDede, Piper e 7 ospiti