New Orleans: chiamate il numero in sovraimpressione

Solo qui trovate i topic "contenitore" in cui parlare delle specifiche squadre NBA!
Rispondi
maffu
Senior
Senior
Messaggi: 1160
Iscritto il: 22/06/2007, 18:46
NBA Team: New Orleans Pelicans
Località: Pisa

Re: New Orleans: chiamate il numero in sovraimpressione

Messaggio da maffu » 07/03/2018, 9:16

Jrue lo adoro, peccato sia nel ruolo con maggior competizione della Lega, altrimenti sarebbe un All Star perenne.
Ha sicuramente fatto lo step up che gli si richiedeva da quando si è fatto male DMC.
Stanotte però menzione d'onore per AD. Ho visto solo il secondo tempo (e leggo di un AD che si era infortunato nel primo tempo, ma è regolarmente in campo ad inizio terzo quarto), andiamo sopra di 20, poi ci rilassiamo, li facciamo rientrare e vanno anche sopra di 4. Negli ultimi minuti AD show, difesa e 6 punti consecutivi per riportarci sopra di 2. Un paio di loro TO per sigillare la nona W consecutiva.
Ora Sacramento (speriamo bene...) e poi Washington in casa.
Tra l'altro, ottime sconfitte di OKC e Denver stanotte.


- Vincitore del FantaMondiale 2010 -

Avatar utente
GecGreek
Pro
Pro
Messaggi: 4378
Iscritto il: 08/06/2010, 17:23
NBA Team: NOLA
Località: dall'Uggia col furgone
Contatta:

Re: New Orleans: chiamate il numero in sovraimpressione

Messaggio da GecGreek » 07/03/2018, 12:16

Più migliorato nel post-boogie è certamente rondo. Ha i soliti problemi, ma quando il pallone lo ritrova perché le difese lo ignorano ora ha la decenza di attaccare subito e con un minimo di costrutto, grazie anche a trovarsi con 3 o 4 tiratori in campo ogni volta. Pure difensivamente mi pare meno metastasizzante. I giocatori poi giurano ci sia tanto del suo zampino nella risposta di carattere del gruppo. Detto questo devo dire che su Austin Rivers mi sbagliavo e che meriterebbe di stare almeno in leghe come la g-league.
Lo spagnoslavo fa sempre tante piccole cose in modo positivo, anche in partite dove fa fatica ad avere impatto difensivo e ai tabelloni come oggi, quantomeno sa usare il fisico e le mani e ci prova.

Jrue tagliati i capelli per dio.



lebronpepps
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 18468
Iscritto il: 05/09/2008, 16:00

Re: New Orleans: chiamate il numero in sovraimpressione

Messaggio da lebronpepps » 07/03/2018, 12:27

comunque Rondo in campo è quel che è, ma i compagni ne parlano sempre bene o quasi (a parte Ray Allen) :biggrin:



Avatar utente
andreaR
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 21174
Iscritto il: 03/02/2009, 16:22
NBA Team: New York Knicks
Località: St. Pauli

Re: New Orleans: chiamate il numero in sovraimpressione

Messaggio da andreaR » 07/03/2018, 17:03

Davis è in missione, MVP a mani basse, Harden o meno



free scalabrine
Rookie
Rookie
Messaggi: 557
Iscritto il: 14/01/2013, 20:11
NFL Team: Green Bay Packers
NBA Team: New Orleans Pelicans

Re: New Orleans: chiamate il numero in sovraimpressione

Messaggio da free scalabrine » 08/03/2018, 19:18

10 di fila e record di franchigia pareggiato!



Avatar utente
Brian_di_Nazareth
Premio Tranquillo
Premio Tranquillo
Messaggi: 21270
Iscritto il: 11/11/2009, 17:42
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: giù al nord
Contatta:

Re: New Orleans: chiamate il numero in sovraimpressione

Messaggio da Brian_di_Nazareth » 16/03/2018, 1:01




Avatar utente
crazytuna
Senior
Senior
Messaggi: 1719
Iscritto il: 02/02/2007, 22:35
Località: milano

Re: New Orleans: chiamate il numero in sovraimpressione

Messaggio da crazytuna » 16/03/2018, 15:19

Brian_di_Nazareth ha scritto:
16/03/2018, 1:01
Balle, La Canfora su NOLA è più disinformato di mia madre


Immagine

maffu
Senior
Senior
Messaggi: 1160
Iscritto il: 22/06/2007, 18:46
NBA Team: New Orleans Pelicans
Località: Pisa

Re: New Orleans: chiamate il numero in sovraimpressione

Messaggio da maffu » 19/03/2018, 10:04

Che Diallo mi piace un sacco lo avevo già detto?


- Vincitore del FantaMondiale 2010 -

lebronpepps
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 18468
Iscritto il: 05/09/2008, 16:00

Re: New Orleans: chiamate il numero in sovraimpressione

Messaggio da lebronpepps » 19/03/2018, 10:36

ma niente rant di @GecGreek dopo la sfuriata di Gentry su Harden? :forza:



Avatar utente
GecGreek
Pro
Pro
Messaggi: 4378
Iscritto il: 08/06/2010, 17:23
NBA Team: NOLA
Località: dall'Uggia col furgone
Contatta:

Re: New Orleans: chiamate il numero in sovraimpressione

Messaggio da GecGreek » 19/03/2018, 13:09

lebronpepps ha scritto:
19/03/2018, 10:36
ma niente rant di @GecGreek dopo la sfuriata di Gentry su Harden? :forza:
Fa piacere che il buon Alvin ci creda ancora così tanto. Harden invece mi renderà tifoso di OKC al secondo turno, non era facile.



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 9524
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: New Orleans: chiamate il numero in sovraimpressione

Messaggio da T-wolves » 20/03/2018, 18:39

Frank Jackson (il rookie di quest'anno) sta avendo grossissimi problemi al piede. Si era operato a fine maggio, si è fatto male a settembre dove si è rioperato e appena pochi giorni fa si è rioperato.



maffu
Senior
Senior
Messaggi: 1160
Iscritto il: 22/06/2007, 18:46
NBA Team: New Orleans Pelicans
Località: Pisa

Re: New Orleans: chiamate il numero in sovraimpressione

Messaggio da maffu » 22/03/2018, 9:13

W molto importante, in una partita brutta, con tanti errori.
Stiamo accusando un po' di stanchezza, come è normale che sia.
Ora completare il filotto coi Lakers sarebbe molto importante, ma loro verranno a giocarsela.


- Vincitore del FantaMondiale 2010 -

Avatar utente
GecGreek
Pro
Pro
Messaggi: 4378
Iscritto il: 08/06/2010, 17:23
NBA Team: NOLA
Località: dall'Uggia col furgone
Contatta:

Re: New Orleans: chiamate il numero in sovraimpressione

Messaggio da GecGreek » 23/03/2018, 17:09

Non so come, ma mi sa che ci siamo. 3 partite avanti al nono posto con 9 da giocare. Siamo ai playoffs e AD continua a migliorare, si è pescato dal dimenticatoio Emekone che in qualche modo in RS regge il campo, è tornato Solomone ad allungare un pò la panchina, Rondo quantomeno ci mette più impegno e fa anche buone partite: quest'anno forse si vince pure una partita!
Più di ogni altra cosa però queste prestazioni di orgoglio hanno dimostrato al 100% che Davis sia un campione vero, unico nel suo genere tecnicamente, che fa la differenza ad ogni livello e aspetto del gioco al punto da trascinare una squadra normale a risultati sorprendenti, un leader tecnico soprattutto ma che sa anche guidare ad una risposta positiva una squadra. Anche se il carattere penso lo abbiam sempre avuto nei suoi singoli (un focus sulle persone oltre che gli atleti è una delle note più positive dell'era Demps).
Trovare una comparison tecnica per il monociglio è quasi impossibile, ti tira in testa dalla media come Dirk, ma da quest'anno lo fa pure dopo che attacca dal palleggio come un piccolo, riceve, si coordina e fa movimenti tecnici sul pick and roll come Amarè Stoudemire, riceve gli Alley Oops e pulisce attorno al ferro meglio del miglior Tyson Chandler. Difensivamente è ancora più difficile, ha un che della versatilità di Hakeem ma The Dream era semplicemente un meglio in tutto.
Paradossalmente questo dominio ha anche evidenziato quanto sia difficile il fit con Boogie... Vabbè. Se non riusciamo a farci dare metà Celtics da Ainge, Demps è da internare.



Avatar utente
GecGreek
Pro
Pro
Messaggi: 4378
Iscritto il: 08/06/2010, 17:23
NBA Team: NOLA
Località: dall'Uggia col furgone
Contatta:

Re: New Orleans: chiamate il numero in sovraimpressione

Messaggio da GecGreek » 02/04/2018, 7:11

Parlato troppo presto. Mai avere fiducia, mai.



maffu
Senior
Senior
Messaggi: 1160
Iscritto il: 22/06/2007, 18:46
NBA Team: New Orleans Pelicans
Località: Pisa

Re: New Orleans: chiamate il numero in sovraimpressione

Messaggio da maffu » 03/04/2018, 9:19

Dobbiamo necessariamente portare a casa le prossime due (Memphis e Phoenix).
Poi avere un po' di fortuna con la "motivazione" delle rimanenti 3 (Golden State, Clippers, San Antonio).
Detto che AD sembra non averne più, quindi anche se dovessimo arrivarci, ai PO, non prevedo niente più del punto della bandiera.


- Vincitore del FantaMondiale 2010 -

Rispondi