Chicago Bulls - dalla parte dei Tori

Solo qui trovate i topic "contenitore" in cui parlare delle specifiche squadre NBA!
Avatar utente
Mich
Rookie
Rookie
Messaggi: 594
Iscritto il: 11/11/2017, 16:49
NBA Team: Bulls

Re: Chicago Bulls - dalla parte dei Tori

Messaggio da Mich » 21/10/2018, 12:10

Bella difesa nel possesso finale che decide il match. :dash2: Ma pure Hoiberg, perché non mettere in campo il miglior difensore (WCJ, che veniva anche da un ottimo terzo periodo) per lasciare invece Parker? Che ovviamente si fa superare facilmente da Smith e lay up concesso.
Almeno ancora benissimo LaVine, grande inizio di stagione che man mano sta portando a dimenticare i dubbi sul rinnovo dell'estate. 30 e 33 punti nelle prime due partite. Per trovare l'ultimo che aveva iniziato con almeno 30 punti nelle prime due bisogna scomodare addirittura MJ.

Contro i Mavs tornerà Dunn, mentre per Valentine pare serviranno almeno un altro paio di settimane per il problema alla caviglia. Backcourt limitato e dunque si firmerà l'ex Suns Harrison. A fargli spazio sarà Asik.



Avatar utente
Mich
Rookie
Rookie
Messaggi: 594
Iscritto il: 11/11/2017, 16:49
NBA Team: Bulls

Re: Chicago Bulls - dalla parte dei Tori

Messaggio da Mich » 23/10/2018, 20:20

Altro infortunio: Dunn fuori 4-6 settimane (MCL sprain). Già normalmente c'era carenza nel ruolo di play, oltre a perdere il miglior difensore di una difesa già limitatissima.

Tanking, here we come (?).



Kratòs
Senior
Senior
Messaggi: 1263
Iscritto il: 06/02/2008, 18:53
NBA Team: Chicago Bulls

Re: Chicago Bulls - dalla parte dei Tori

Messaggio da Kratòs » 24/10/2018, 12:55

Se fossero stati due infortuni più seri allora non ci sarebbe stato nemmeno bisogno di tankare, così invece è tutto apparecchiato per un'altra stagione come l'ultima, con le poche possibilità che avevamo di poter lottare per l'ottavo posto che realisticamente verranno bruciate nel prossimo mese e mezzo (per non dire che sono morte e sepolte già dopo 3 partite).
Di positivo c'è che almeno quest'anno, con la nuova distribuzione delle combinazioni per la lottery, fare schifo ma non troppo non dovrebbe essere un grosso problema. Intanto prendiamocela comoda con Markkanen, poi si vede.



Avatar utente
bullor
Rookie
Rookie
Messaggi: 384
Iscritto il: 27/06/2017, 17:16
NBA Team: Chicago Bulls
Località: Milano

Re: Chicago Bulls - dalla parte dei Tori

Messaggio da bullor » 24/10/2018, 18:53

Sì sono infortuni non seri, ma che ci faranno perdere molte più partite del previsto. Non sarà una stagione da tanking. Giocheremo per vincere, ma sarà sempre dura portarla a casa, a meno che Lavine non ne metta 50. Probabilmente la stagione, complice la riforma della lottery, ci farà avere una scelta interessante. Intanto facciamoli rientrare con molta calma.
 



Avatar utente
bullor
Rookie
Rookie
Messaggi: 384
Iscritto il: 27/06/2017, 17:16
NBA Team: Chicago Bulls
Località: Milano

Re: Chicago Bulls - dalla parte dei Tori

Messaggio da bullor » 25/10/2018, 17:24

1 notizia buona ed 1 cattiva.

Quella buona è che arriva la prima W vs Charlotte. Lavine ancora sopra i 30 punti, clutch nel finale. Payne si sveglia e mette 7 triple.

Quella cattiva è che Portis potrebbe star fuori per tanto tempo per un infortunio al ginocchio. Non capisco cosa abbiamo fatto agli dei del basket per meritare questa punizione.
Denzel out
Lauri out
Dunn out
Portis out
Speriamo che fino a fine stagione ne rimangano 5 sani :help:
 



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 7208
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Chicago Bulls - dalla parte dei Tori

Messaggio da nolian » 25/10/2018, 18:34

aspetta, guardate il lato positivo

avete firmato con un biennale Jabari Parker

ci avete messo metà preseason per capire che non può giocare nè SF accanto a Lauri, nè titolare da PF quando Lauri è out...

adesso avete Lauri e Portis momentaneamente out
inoltre pure Lopez ha perso parecchi minuti (e forse valore commerciale), ma questo è secondario...

però in questo periodo Parker può guadagnare minuti, palloni, stats...e potrete apparecchiare una trade prima pronta per quando rientra il finlandese

(anche perchè diciamolo: se Lauri e Bobby sono arruolabili, Parker precipita a giocare sgoccioli di partita e il suo valore commerciale scende a sotto-zero...
se il management è abile, adesso chiede al coach di fargli accumulare stats e inizia a sondare il terreno per qualche trade, che oggi potrebbe essere facile e proficua trovare, mentre domani diventa impossibile o addirittura dovrete metterci una 2°-round-pick (o tenervi la scadenza, ma senza poter reinvestire quei 20M$)

allo stesso modo potrebbe essere l'occasione per ridare un pò di lustro a Lopez e spedire altrove pure lui, se serve...



Avatar utente
Mich
Rookie
Rookie
Messaggi: 594
Iscritto il: 11/11/2017, 16:49
NBA Team: Bulls

Re: Chicago Bulls - dalla parte dei Tori

Messaggio da Mich » 25/10/2018, 19:47

nolian ha scritto:
25/10/2018, 18:34
aspetta, guardate il lato positivo

avete firmato con un biennale Jabari Parker

ci avete messo metà preseason per capire che non può giocare nè SF accanto a Lauri, nè titolare da PF quando Lauri è out...

adesso avete Lauri e Portis momentaneamente out
inoltre pure Lopez ha perso parecchi minuti (e forse valore commerciale), ma questo è secondario...

però in questo periodo Parker può guadagnare minuti, palloni, stats...e potrete apparecchiare una trade prima pronta per quando rientra il finlandese

(anche perchè diciamolo: se Lauri e Bobby sono arruolabili, Parker precipita a giocare sgoccioli di partita e il suo valore commerciale scende a sotto-zero...
se il management è abile, adesso chiede al coach di fargli accumulare stats e inizia a sondare il terreno per qualche trade, che oggi potrebbe essere facile e proficua trovare, mentre domani diventa impossibile o addirittura dovrete metterci una 2°-round-pick (o tenervi la scadenza, ma senza poter reinvestire quei 20M$)

allo stesso modo potrebbe essere l'occasione per ridare un pò di lustro a Lopez e spedire altrove pure lui, se serve...
Sul prossimo anno di Parker c'è una team option comunque, quindi male che vada lo si lascia andare a fine anno.
Su Lopez al momento difficile prendere qualcosa da una trade, è nettamente in calo.

Intanto nella prima vittoria di stanotte alcuni buoni aspetti. Lavine ad oltre 30 di media in queste prime partite sicuramente la notizia migliore ma in questa partita si è difeso per la prima volta bene.
Ottima la second unit con buone giocate sui due lati del campo sia di Felicio (che pare sia passato davanti a Lopez nelle rotazioni) che di Hutchison, i quali avevano giocato pochissimo fino ad ora. Quest'ultimo ha attaccato il canestro finalmente con convinzione e deve prendere consapevolezza che ha tutte le caratteristiche fisiche per farlo, oltre ad essere un buonissimo difensore. Da migliorare nettamente è invece il rilascio del tiro, troppo lento a questi livelli.

Oltre Lavine, sicuramente l'altro protagonista nella vittoria è Payne con l'exploit delle 7 triple nel secondo tempo. Di certo sarà difficile ripetersi ma la sensazione è che senza Dunn debba essere Lavine (o anche Parker che bene ha guidato la second unit) a portare il pallone con Payne maggiormente da catch and shooter.

Purtroppo quest'anno si sono messi gli infortuni a fare il resto, ora anche Portis.



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 7208
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Chicago Bulls - dalla parte dei Tori

Messaggio da nolian » 25/10/2018, 21:28

Ok Parker non "occupa" 20M se lo si.vuole.scaricare

Ma.ormai ce l'hai, e hai Markkanen e Portis rotti...
Io.sfrutterei l'occasione per valorizzare Parker e prenderci qualcosa.di utile
Certo non vuol dire accollarsi albatross, ma se valorizzato Parker può essere appetibile, a maggior ragione con la team option che lo rende maggiormente appetibile: lo provi, se.funziona lo trattieni, sennò ciao...



Avatar utente
Mich
Rookie
Rookie
Messaggi: 594
Iscritto il: 11/11/2017, 16:49
NBA Team: Bulls

Re: Chicago Bulls - dalla parte dei Tori

Messaggio da Mich » 25/10/2018, 21:39

A questo punto, con Portis pure fuori per 4-6 settimane (stesso infortunio di Dunn 2 giorni dopo a quanto pare), sarà inevitabile per Parker trovare più spazio, probabilmente intanto tornerà in quintetto.

Se dovesse far bene comunque sarebbe strano una trade dopo tutta la presentazione e il giocare nella squadra della sua città, per quanto possa essere sicuramente un'ipotesi dopo aver ormai messo da parte l'idea del ruolo da SF e con Markkanen e Portis nello stesso ruolo.
Alla fine probabilmente si andrà avanti così e a fine anno si sceglierà tra tenere Parker e rinnovare Portis.



Avatar utente
Mich
Rookie
Rookie
Messaggi: 594
Iscritto il: 11/11/2017, 16:49
NBA Team: Bulls

Re: Chicago Bulls - dalla parte dei Tori

Messaggio da Mich » 28/10/2018, 11:17

Vittoria ad ATL, in una partita che ha mostrato per entrambe le squadre tratti di basket inguardabile, turnovers a non finire e che alla fine vince quella che fa meno peggio.

Senza 4 dei migliori giocatori, due o addirittura tre avversari vanno a marcare LaVine, lasciando spazi agli altri per i quali il talento è quello che è. Soluzione che nel primo tempo (e a lungo andare nel corso della stagione probabilmente) limita molto lo stesso LaVine che poi però sale di livello nel secondo tempo.
Parker continua a partire dalla panchina, da 4 sta partendo titolare Hutchison che in attacco deve ancora trovare una sua dimensione a questi livelli. Comunque si può condividere la scelta. Separare i minuti di LaVine e Parker e permettere a quest'ultimo di guidare una second unit limitata dai troppi infortuni e che con troppi giovani potrebbe avere costanti difficoltà. Meglio comunque Parker ultimamente: ci sono fasi in cui continua a prendere tiri rivedibili ma nell'ultimo quarto è comunque decisivo con 3 triple.
MVP comunque è Arcidiacono.  Con grinta e coraggio sta prendendo sempre più minuti, meritando con giocate decisive di chiudere anche la partita in campo. 13 punti (career-high), 7 assist, 2 stl, 1 blk. Idolo Arch! :thumbup:
Altre note, la prima doppia-doppia di WCJ (10-10) e i miglioramenti di Felicio che al momento esclude RoLo dalle rotazioni.

Le prossime 4 contro Warriors, Nuggets, Pacers e Rockets.



Avatar utente
T-Time
Pro
Pro
Messaggi: 9696
Iscritto il: 24/02/2008, 17:53
MLB Team: San Francisco Giants
NFL Team: San Francisco 49ers
NBA Team: Chicago Bulls
NHL Team: New York Rangers
Squadra di calcio: Southampton
Località: Milano

Re: Chicago Bulls - dalla parte dei Tori

Messaggio da T-Time » 29/10/2018, 0:04

Ho visto un paio di partite
Non parlerò della difesa e di tutto ciò che accade attorno al ferro, perché visto il materiale umano a disposizione non si può pretendere niente

L'attacco altresi' mi ha lasciato alquanto perplesso
Mi sembra il solito Hoiball inconsistente e pasticciato
Zach e Jabari giocano da soli come al campetto, completamente avulsi da ogni concetto moderno di circolazione palla
Gli altri fungono da comparse sullo sfondo
L'unica nota pseudo-positiva e' Payne, che sembra per la prima volta in carriera un giocatore di basket
WCJ e Hutchison per ora non mi hanno abbagliato, ecco
Felicio esattamente cosa ci fa in campo? L'autista del tank?

Aspettiamo Lauri come il Messia, che il panorama attuale è desolante


23/06/2017: "Worst culture in the league. I met drug dealers with better morals than their GM"
(Travelle Gaines) :enchante:

Avatar utente
Mich
Rookie
Rookie
Messaggi: 594
Iscritto il: 11/11/2017, 16:49
NBA Team: Bulls

Re: Chicago Bulls - dalla parte dei Tori

Messaggio da Mich » 29/10/2018, 14:39

C'è comunque da considerare che con 4 giocatori importanti fuori non è semplice trovare una dimensione che già era ancora da trovare normalmente.
Mancano i due lunghi più forti che avevano pure la caratteristica di allargare il campo, dote che al momento non appartiene né a Parker né sicuramente ad Hutchison.
Manca Dunn che, tra tutti i limiti, è quello che ha un playmaking di gran lunga migliore. Payne non ha le stesse caratteristiche.
E poi manca Valentine che comunque da tre sa portare punti.

A questo si è aggiunto la difficoltà di trovare un equilibrio con Parker che con l'Hoiball non c'entra molto.

Purtroppo tra l'anno scorso e questo, per motivi diversi, questa squadra al completo è stata poco o forse mai.



Avatar utente
Mich
Rookie
Rookie
Messaggi: 594
Iscritto il: 11/11/2017, 16:49
NBA Team: Bulls

Re: Chicago Bulls - dalla parte dei Tori

Messaggio da Mich » 01/11/2018, 14:38

Brutta sconfitta all'OT all'ultimo possesso contro i Nuggets. Resta almeno una buona partita, con accenni di difesa e giocata punto a punto contro una squadra nettamente più forte.

Da un paio di partite è salito di livello WCJ. Molto, molto bene stanotte contro giocatori come Jokic e Millsap. Nuovo career-high (25 punti) con tante buone giocate in post, giocando bene il pick and roll con LaVine e allargando anche il campo con un paio di triple. In difesa si nota chiaramente che abbia un potenziale per spostare, 3-4 stoppate oggi e un senso difensivo abbastanza impressionante in una squadra non molto predisposta nella propria metà campo. Infine, notevole anche per visione di gioco essendo già un buon passatore dal post.
Insomma, in prospettiva ovviamente non sembra possa diventare quel centro dominante alla Davis o Embiid, ma avrebbe le caratteristiche per saper far bene più o meno tutto.


Comunque, sconfitta a parte, per la serata the winner is...

:forza: :notworthy:



Avatar utente
bullor
Rookie
Rookie
Messaggi: 384
Iscritto il: 27/06/2017, 17:16
NBA Team: Chicago Bulls
Località: Milano

Re: Chicago Bulls - dalla parte dei Tori

Messaggio da bullor » 01/11/2018, 21:13

Vista purtroppo in diretta. Si sapeva che all'OT sarebbe finita con una L, dispiace solo che sia arrivata con un tap-in.
WCJ devo dire che mi piace molto. Sa fare tutto e fa sempre la cosa giusta, in attacco come in difesa. Dietro aveva 2 avversari scomodi come Millsap e Jokic, ma si è ben comportato fin dove ha potuto.
A Lavine che gli vuoi dire. Prima, seconda e terza opzione offensiva. Per questo alla fine diventava prevedibile. Si spera quelli dall'infermeria tornino in fretta.

 



matt2354
Senior
Senior
Messaggi: 1080
Iscritto il: 21/04/2009, 20:10
MLB Team: Chicago White Sox
NFL Team: Chicago Bears
NBA Team: Chicago Bulls
NHL Team: Chicago Blachhawks

Re: Chicago Bulls - dalla parte dei Tori

Messaggio da matt2354 » 01/11/2018, 21:56

Derrick  :piango:
 



Rispondi